benoit magimel, biografia, filmografia, galleria fotografica
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

BENOIT MAGIMEL

BENOIT MAGIMEL
Data di nascita: 11/05/1974
Luogo di nascita: Parigi - Francia
Altezza m 1,75

Serio, introverso, sguardo misterioso e profondo, incorniciato da un viso fresco e pulito, reso ancora più affascinante da una incantevole fossetta sul mento, Benoit Magimel, giovane ma già affermata star del cinema francese, è nato a Parigi l'11 maggio 1974, figlio di un impiegato di banca e di una infermiera.
Cresce felicemente nella prima periferia della capitale francese, fino a quando, ancora adolescente, nel 1987, in seguito ad un annuncio pubblicato sul giornale 'Liberation', senza aver mai preso una lezione di recitazione, decide di partecipare al casting per un ruolo nel film "LA VITA E' UN LUNGO FIUME TRANQUILLO".
Impressionato favorevolmente dalle qualità del ragazzo, il regista Etienne Chatiliez lo arruola per il ruolo di Momo Groseille, il bambino, allevato per errore (per uno scambio avvenuto in sala parto) da una grossolana famiglia di proletari. Ma poi, quando apprende di essere il rampollo di una ricca coppia di raffinati borghesi, non sa decidere quale famiglia scegliere.

La pellicola è un grosso successo e Benoit inizia una precoce carriera artistica, interpretando altri ruoli di adolescente in pellicole sempre più impegnative e in molti telefilm e serie TV trasmessi dalla televisione francese.
Nel 1988 partecipa con un ruolo fisso alla serie "Pausa caffè"; in seguito lo ritroviamo, tra gli altri, nei telefilm "Les enfants de Lascaux" di Maurice Bunio; "Faux Frère" di Vincent Martorana; "Les Ritals" di Marcel Bluwal; nell'episodio 'Incruste' della serie "Tous le garcons et les filles de leur age" di Akerman e Assayas ed ancora in "La colline aux mille enfants" di J.L. Lorenzi, in "Jalna" realizzato da Philippe Monnier, con la famosa attrice anni 50, Danielle Darrieux e, infine, in "Long cours" del 96, di A. Tasma, il suo ultimo lavoro in TV.

Intanto, all'età di sedici anni, ha abbandonato gli studi per dedicarsi esclusivamente al lavoro di attore.
Nel 95 interpreta il piccolo ma significativo ruolo di Remi, fidanzato di Virginia Ledoyen, in "LA FILLE SEULE", di Benoit Jacquot e fa una breve apparizione in "L'ODIO" di Mathieu Kassovitz.
Ma è André Techiné a far decollare la carriera di Benoit Magimel, affidandogli il ruolo di un mascalzoncello, a fianco di Danile Auteuill e Caterine Deneuve in "LES VOLEURS", dove conferisce una dimensione molto commovente al suo personaggio di giovane malfattore ostinato, autorevole e violento.
A questo punto il ragazzino insolente degli anni 80, diventa uno fra i giovani attori più significativi del cinema francese.
Lavora, quindi, con quasi tutti i maggiori cineasti della cinematografia d'oltralpe, come, ad esempio, Olivier Dahan, in "DEJA MORT", a fianco di ROMAIN DURIS, altro interessante rappresentante delle nuove leve di attori francesi; o come Florent Emilio Siri in "UNE MINUTE DE SILENCE", dramma sociale in cui interpreta il ruolo di un minatore polacco o, infine come Diana Kurys in "LES ENFANT DU SIECLE", in cui, a fianco di Juliette Binoche, che impersona George Sand, interpreta il ruolo del compositore Alfred de Musset.

Durante la lavorazione del film, nel 1999, nasce l'amore tra Benoit e la Binoche che, al termine delle riprese, vanno a vivere insieme, consumando una intensa passione amorosa, destinata, nonostante la nascita di una bambina, a esaurirsi nel breve volgere di qualche anno.

A questo punto della sua carriera, Benoit, divenuto ormai, più che una speranza, una certezza del cinema francese, impone la sua fisicità sensuale e nervosa e nel 2000 interpreta la figura di re Luigi XIV in "LE ROI DANSE"; poi, con intensità e senso della sfumatura, nel drammatico "SELON MATTHIEU" fa l'operaio in Normandia insieme al padre e un fratello e quando a uno dei due ragazzi succede qualcosa di orrendo, l'altro progetta la vendetta all'insegna di una combattiva rivendicazione di classe.
L'anno successivo, nel drammatico "LISA" interpreta il giovane regista Sam che, durante le riprese di un cortometraggio, su un attore misteriosamente scomparso durante l'occupazione nazista della Francia, fa venire alla luce un passato di eroismo e d'amore e le radici stesse della sua esistenza.

La consacrazione come attore impegnato arriva con il film "LA PIANISTA", del 2001, dove, accanto a Isabelle Huppert e Annie Girardot, interpreta il ruolo del biondo Walter, il giovane allievo che si è messo in testa di sedurre la sua maestra di pianoforte, la quale, per sfuggire a una madre ossessiva, frequenta sale porno e peep show, dando libero sfogo a una sessualità fatta di voyeurismo, di perversioni e di sadomasochismo. Una interpretazione e un ruolo che disturbano, ma che gli fanno vincere la Palma d'oro per la migliore interpretazione maschile al Festival di Cannes 2001.
Dopo il prestigioso riconoscimento, si dimostra all'altezza anche in un film d'azione, come "NIDO DI VESPE", di Florent Emilio Siri, storia di un gruppo di agenti speciali e di una banda di ladri, costretti a solidarizzare per sfuggire a un esercito di killer albanesi.
Ormai lanciatissimo, anche il cinema d'autore si interessa a Benoit, e Claude Chabrol, famoso esponente della 'Nouvelle vague' francese, gli affida il ruolo principale in "IL FIORE DEL MALE", quello cioè di un ragazzo diviso tra desiderio e ragione.
In "EFFROYABLES JARDINS", sempre del 2003, un padre e un figlio riesono a migliorare il loro rapporto conflittuale il giorno in cui l'uomo racconta al giovane una storia accaduta durante la seconda guerra mondiale; poi affianca Letitia Casta in "ERRANCE" di Damien Odul.
Lungi dall'interessarsi solo ai film d'impegno, nel 2003 si impone anche come attore di film di grande spettacolo e, prendendo il posto di VINCENT CASSEL, affianca Jean Reno nel sequel "I FIUMI DI PORPORA 2 - GLI ANGELI DELL'APOCALISSE"; contemporanei sono: "DEMOISELLE D'HONNEUR", ancora di Claude Chabrol e "TRUBLE", ancora inediti in Italia.

Il sogno più grande di Benoit, da bambino, era quello di fare il pompiere.
Dal 2000, Benoit è padre della piccola Hannah, nata dalla sua relazione con la compagna, Juliette Binoche.
Il legame sentimentale con la Binoche, cominciato nel 1999, durante le riprese del film "Les enfant du siecle", è durato fino al 2003, anno in cui i due giovani e bravissimi attori hanno deciso di separarsi.

FILMOGRAFIA

1988 - La vita è un lungo fiume tranquillo regia di Etienne Chatiliez
1989 - Papa est parti, maman aussi regia di Christine Lapinska
1989 - Pause-cafè (serie TV) regia di Charles L. Bitsch e altri
1990 - Faux frère (film TV) regia di Vincent Martorana
1990 - Les enfants de Lascaux (film TV) regia di Maurice Bunio
1991 - Les ritals (film TV) regia di Marcel Bluwal
1992 - Toutes peines confondues regia Michel Deville
1992 - Les années campagne regia di Philippe Leriche
1993 - Le voyant (serie TV - episodio Pleine lune) regia di Pierre William Glenn e Alain Schwartzstein
1993 - Il diario rubato regia di Christine Lapinska
1994 - Tous les garcons et les filles de leur age (serie TV - segment L'incruste) regia di Chantal Akerman e Olivier Assayas e altri
1994 - Jalna (serie TV) regia di Philippe Monnier
1994 - La colline aux mille enfants (film TV) regia di Jean Louis Lorenzi
1995 - La fille seule regia di Benoit Jacquot
1995 - L'Odio regia di Mathieu Kassovitz
1996 - 15 sans billets regia di Samuel Tasinaje
1996 - Les Voleurs regia di André Techiné
1996 - Long cours (film TV) regia di Alain Tasma
1997 - Papa regia di Laurent Merlin
1998 - Warming regia di Nicolas Klein
1998 - Dèja mort regia di Olivier Dahan
1998 - Une minute de silence regia di Florent Emilio Siri
1999 - Les enfants du siècle regia di Diane Kurys
2000 - Elle et lui au 14ème étage regia di Sophie Blondy
2000 - Selon Matthieu regia di Xavier Beauvois
2000 - Le roi danse regia di Gerard Corbiau
2001 - Lisa regia di Pierre Grimblat
2003 - Effroyables jardins regia di Jean Becker
2003 - Errance regia di Damien Odoul
1988 - LA VITA E' UN LUNGO FIUME TRANQUILLO regia di Etienne Chatiliez
2001 - LA PIANISTA regia di Michael Haneke
2002 - NIDO DI VESPE regia di Florent-Emilio Siri
2003 - IL FIORE DEL MALE regia di Claude Chabrol
2004 - I FIUMI DI PORPORA 2 - GLI ANGELI DELL'APOCALISSE regia di Olivier Dahan
2004 - LA DAMIGELLA D'ONORE regia di Claude Chabrol
1999 - I FIGLI DEL SECOLO regia di Diane Kurys
2006 - FAIR PLAY regia di Lionel Bailliu
2006 - QUELLO CHE GLI UOMINI NON DICONO regia di Nicole Garcia
2007 - GIORNI DI GUERRA regia di Florent Emilio Siri
2007 - L'INNOCENZA DEL PECCATO regia di Claude Chabrol
2008 - INJU, LA BETE DANS L'OMBRE regia di Barbet Schroeder
2008 - RESOLUTION 819 regia di Giacomo Battiato
2010 - PICCOLE BUGIE TRA AMICI regia di Guillaume Canet
2011 - SPECIAL FORCES - LIBERATE L'OSTAGGIO regia di Stéphane Rybojad
2014 - FRENCH CONNECTION regia di Cédric Jimenez
2015 - WE WERE YOUNG - DESTINAZIONE PARADISO regia di Philippe Guillard
2015 - A TESTA ALTA (2015) regia di Emmanuelle Bercot
2016 - 150 MILLIGRAMMI - UNA DONNA DORTE COME LA VERITA' regia di Emmanuelle Bercot

Clicca il nome del film per visualizzarne la scheda

Galleria Fotografica


Biografia a cura di luisa75 - ultimo aggiornamento 24/06/2005

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

17 anni (e come uscirne vivi)
 NEW T
a casa nostra (2017)a good americanacqua di marzoaeffetto dominoaldabra: c'era una volta un'isola
 NEW T
altin in citta'assalto al cielobaby bossbleed - piu' forte del destinoboston - caccia all'uomochi salvera' le rose?ciao amore, vado a combattereclasse zdall'altra parteellefalchifamiglia all'improvviso - istruzioni non inclusefast and furious 8ghost in the shell (2017)god's not dead 2 - dio non e' morto 2gomorroide
 NEW T
guardiani della galassia vol. 2i am not your negroi called him morgani puffi: viaggio nella foresta segretail diritto di contareil padre d'italiail permesso - 48 ore fuoriil pugile del duceil segreto (2016)il viaggio (2017)in viaggio con jacquelinejohn wick capitolo 2
 HOT
kong: skull islandla bella e la bestia (2017)la cura dal benessere
 NEW T
la guerra dei cafonila legge della nottela luce sugli oceanila meccanica delle ombrela mia famiglia a soqquadrola parrucchiera
 NEW
la ragazza dei miei sognila tartaruga rossa
 NEW
la tenerezzala vendetta di un uomo tranquillola verita', vi spiego, sull'amorel'accabadoral'altro volto della speranza
 NEW
l'amore criminalelasciami per semprelasciati andarele cose che verranno
 NEW
le donne e il desiderio
 NEW
le verita'
 NEW
l'eccezione alla regolaliberelibere, disobbedienti, innamoratelife - non oltrepassare il limitelogan - the wolverineloving - l'amore deve nascere liberomal di pietremister universomma love never diesmoda miamoglie e maritomothers (2017)
 NEW
mystic gamenon e' un paese per giovaniomicidio all'italianaovunque tu saraiozzy - cucciolo coraggiosopasseriper un figliopersonal shopperphantom boypiani parallelipiccoli crimini coniugalipiena di graziapino daniele - il tempo restera'planetariumpower rangersquestione di karmarosso istanbulsfashionslam - tutto per una ragazzastrane straniere
 NEW
tannathe belko experiment
 NEW T
the circlethe most beautiful day - il giorno piu' bellothe ring 3the rolling stones ole', ole', ole'! - viaggio in america latinathe startup
 NEW
tutti a casa - inside movimento 5 stelleun altro meun tirchio quasi perfettounderworld - blood warsvedete, sono uno di voivi presento toni erdmannvictoriavieni a vivere a napoli!virgin mountain
 NEW
whitney (2017)wilson (2017)

954415 commenti su 37081 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net