ryan gosling, biografia, filmografia, galleria fotografica
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

RYAN GOSLING

RYAN GOSLING
Vero Nome: Ryan Thomas Gosling
Data di nascita: 12/11/1980
Luogo di nascita: London - Ontario - Canada
Altezza: m 1,85

È bastato vederlo mentre indossa il giubbotto con lo scorpione di Driver perché Ryan Gosling diventasse l'icona assoluta del 2011.
Prima però, con quella sua aria da bravo ragazzo, era già entrato nell'immaginario di tutte le mamme che lo sognavano come fidanzato ideale per le proprie figlie.
In effetti Ryan ha tutto per piacere: è giovane, anticonformista, bello, sexy ed ha carisma da vendere.

Una bella soddisfazione per lui che da bambino era stato oggetto di atti di bullismo a scuola da parte dei compagni di classe, a causa del suo carattere un po' particolare che lo portava ad avere un deficit di attenzione e a scontrarsi spesso con gli altri ragazzi.

Oggi Ryan è uno degli attori più cool del momento, tanto che la critica, senza sbagliare più di tanto, lo ha definito "il nuovo MARLON BRANDO" e "l'epigono di EDWARD NORTON", mentre GEORGE CLOONEY, dopo averlo diretto in "LE IDI DI MARZO", lo ha eletto suo erede artistico.

Effettivamente il giovane canadese dell'Ontario, ad oggi, ha già collezionato numerosissimi riconoscimenti, tra cui una nomination agli Oscar come miglior attore protagonista, quattro nomination ai Golden Globe (tra cui una doppia nomination nel 2012, una come miglior attore di film drammatico e una come miglior attore di film commedia), una vittoria come miglior attore agli MTV Movie Award, due nomination e una vittoria agli Indipendet Spirit Award, più diversi altri premi vinti in giro per i vari Film Festival.
Tutto questo, si badi bene, senza alcuna preparazione attoriale e senza essere mai seguace del classico metodo da Actor's Studio.

Comunque metodo o non metodo, Gosling si è costruito una carriera artistica con meticolosità quasi maniacale e scelte personali tanto di classe quanto coraggiose, che lo hanno portato a privilegiare il cinema d'autore piuttosto che le grosse produzioni internazionali.
Scelte che si riflettono anche in ambito sociale e umanitario, come la presa di posizione contro la guerra che ha insanguinato il Darfur o come l'adesione all'Enough Projet per la difesa dei diritti umani nei paesi dilaniati dalle guerre.

Come Brando, inoltre, Gosling sa suscitare scalpore ad ogni progetto cinematografico ed è notoriamente allergico al Red Carpet e allo sfarzoso e luccicante, ma effimero, mondo dello star system hollywoodiano.

Sul campo si è conquistata una meritata fama di "tombeur de femme" per aver fatto innamorare di sé molte colleghe che hanno lavorato con lui, da Sandra Bullock a Rachel McAdams, a Eva Mendes.

Nato a London nell'Ontario canadese il 12 novembre 1980, ma cresciuto nella città di Cornwall, Ryan è figlio di Donna e Thomas Gosling (segretaria lei, operaio in una cartiera lui), entrambi seguaci della religione mormone, che divorziarono poco dopo la nascita del figlio.
Cresciuto con la madre e la sorella maggiore, Mandi, Ryan ha sofferto la mancanza della figura paterna, il che, probabilmente, lo ha portato ad avere problemi affettivi e difficoltà relazionali con gli altri bambini.
Fatto oggetto di atti di bullismo da parte dei compagni di scuola, la madre decise di ritirarlo dal sistema scolastico e di provvedere personalmente alla sua scolarizzazione, inculcandogli soprattutto l'amore per la libertà e il valore della fiducia in sé.
Cresciuto in un ambiente fortemente condizionato dalla religione, in realtà Ryan non si è mai identificato veramente con i mormoni, anche se l'esperienza, probabilmente, gli ha plasmato il carattere, invogliandolo a guardare oltre, e stimolato la sua voglia di esprimersi ed esibirsi.

Tornato a scuola all'età di 10 anni (poi abbandonata definitivamente all'età di 17 anni), ha frequentato la Cornwall School e successivamente la Lester High School di Burlington, dove nel frattempo la madre si era trasferita.
E' proprio nella città del lago Ontario che il giovane Ryan cominciò a muovere i primi passi artistici in compagnia della sorella, cantando e ballando nelle cerimonie nuziali e negli spettacoli amatoriali.

Dotato di talento musicale e di una buona disinvoltura di fronte alle telecamere, all'età di 12 anni un agente riuscì a procurargli un'audizione per entrare a far parte del Mickey Mouse Club, uno show televisivo per bambini.
Venne scelto tra oltre 17.000 aspiranti e ci lavorò dal 1993 al 1995, esibendosi come presentatore, cantante e ballerino, a fianco di coetanei che avrebbero fatto strada nel mondo dello spettacolo, come Christina Aguilera, Britney Spears, Justin Timberlake.
Con quest'ultimo strinse una solida amicizia, al punto da essere ospitato in casa sua nei due anni in cui rimase nel cast dello spettacolo.

Nella metà degli anni novanta intraprese la carriera di attore in tv, partecipando a numerose serie e film televisivi canadesi, come: "Hai paura del buio?", "Le avventure di Shirley Holmes", "Tucker e Becca, nemici per la pelle", conosciuto anche come "Flash-Forward", "Piccoli brividi", "Young Hercules", realizzato in Nuova Zelanda dal 1998 al 1999, in cui interpreta il mitologico figlio di Zeus da adolescente, alle prese con la sua formazione giovanile.

Nel frattempo, nel 1997, aveva già debuttato nel cinema con il film "IL MIO AMICO FRANKENSTEIN", ma dovette aspettare il 2000 per ottenere il primo ruolo importante nel film "IL SAPORE DELLA VITTORIA", dove recita a fianco di Denzel Washington.

Nel 2002 comincia a farsi conoscere dal grande pubblico con la magistrale interpretazione di un fanatico ebreo skinhead nel drammatico "THE BELIEVER" di Henry Bean. Vediamo qui il giovane Gosling vestire i panni di Danny Blint, un ragazzo di origini ebraiche che diventa uno zelante antisemita, nonostante sia stato cresciuto secondo le più ortodosse tradizioni ebraiche della sua famiglia. Il film vince il premio della giuria al Sundance Film Festival del 2002 e Ryan Gosling si guadagna il plauso della critica e il premio come miglior attore protagonista.
Il successo del controverso film è anche il suo successo personale e la sua intensa interpretazione lo lancia nel giro degli attori che contano, nonostante, come detto, non abbia frequentato nessuna scuola di recitazione, sfruttando solo il suo talento artistico e la sua istintività.

A seguito di tale successo di critica, Gosling si è impegnato a interpretare personaggi complessi e in difficoltà, come il liceale trasformato in assassino in "FORMULA PER UN DELITTO", dove conobbe l'amore di Sandra Bullock, e un adolescente inquieto che cerca di sopravvivere in riformatorio in "IL DELITTO FITZGERALD", presentato al Sundance del 2003,

La popolarità acquisita lo porta a recitare in altri film importanti, ma tutto sommato minori, come "THE SLAUGHTER RULE", mentre nel 2005 è il protagonista del melodramma amoroso di Nick Cassavetes "LE PAGINE DELLA NOSTRA VITA", dove incontra Rachel McAdams, con la quale istaurerà un rapporto sentimentale durato tre anni. A seguito di questo ruolo romantico la rivista People lo ha nominato uno dei migliori "50 scapoli dell'anno", mentre, assieme alla co-star Rachel McAdams, ha condiviso il MTV Movie Award per il miglior bacio, che solidifica il loro status di coppia nella vita reale.

Il successo è in continua crescita, ma per Gosling ci sono principalmente ruoli piuttosto estremi, a causa forse di quell'ombra di inquietudine e nervosismo che spesso attraversa il suo viso da bravo ragazzo, come quello del film "STAY - NEL LABIRINTO DELLA MENTE" o "HALF NELSON", dove interpreta il ruolo di un giovane insegnante con problemi di droga. La performance intensa e commovente gli è valso il premio come miglior attore agli Indipendent Spirit Award e ad ottenere la sua prima candidatura agli Oscar come miglior attore protagonista, diventando così il primo canadese, dopo 62 anni, ad ottenere questo ambito riconoscimento e il primo ex membro del MMC ad essere candidato agli Oscar.

Nel 2007 vediamo Ryan Gosling recitare a fianco di Anthony Hopkins nel thriller giudiziario "IL CASO THOMAS CRAWFORD".

L'anno successivo ottiene una candidatura al Golden Globe 2008, per la sua interpretazione del sociofobico ed estremamente introverso Lars Lindstrom, in "LARS E UNA RAGAZZA TUTTA SUA", storia di un goffo e timidissimo ragazzone che si innamora di una bambola gonfiabile che egli vede come un essere umano, finendo col coinvolgere nella sua eccentricità la sua famiglia e l'intero villaggio dove abita, che finiranno coll'assecondarlo nella sua innocua follia.

Nel 2010 è protagonista, accanto a Michelle Williams (candidata agli Oscar come miglior attrice) del dramma indie "BLUE VALENTINE", storia di una coppia in crisi sentimentale, ignobilmente ancora non distribuito in Italia.
Il film è stato presentato al Sundance Film Festival del 2010 e nella sezione "Un certain Regard" del 63° Festival di Cannes, mentre Gosling è stato candidato come miglior attore ai Satellite Award 2010.

Il 2011 è l'anno della definitiva consacrazione per Ryan Gosling, entrato di diritto nell'Olimpo dei giovani attori: gira infatti tre film di grande successo e di genere diverso, dimostrando così la sua duttilità e la sua straordinaria versatilità, ovvero "CRAZY, STUPID, LOVE", una commedia con Steve Carrell e Julianne Moore, l'adrenalinico "DRIVE (2011)" di Nicolas Winding Refn, con cui inizia un interessante sodalizio artistico, miglior regia al Festival di Cannes 2011, e il dramma politico "LE IDI DI MARZO", quarta regia di GEORGE CLOONEY che l'ha fortemente voluto come protagonista, un film di critica sul sistema politico e il potere della democrazia.

Miscellanea:

  • Nel 1993 è entrato nel cast del Mickey Mouse Club, che comprendeva altre future stelle come Justin Timberlake, Christina Aguilera, Britney Spears e Keri Russell.
  • Ha vissuto con Justin Timberlake e la sua famiglia per un periodo di tempo durante la MMC.
  • Nel 2004 ha lavorato come apprendista per un fabbricante di mobili per prepararsi per il suo ruolo, in "LE PAGINE DELLA NOSTRA VITA", alcuni dei pezzi da lui creati appaiono nel film.
  • Lui e Rachel McAdams sono nati nello stesso ospedale, il San Giuseppe nell'Ontario.
  • È co-proprietario del ristorante marocchino Tagine a Beverly Hills.
  • Gosling ha lavorato per promuovere diverse cause sociali, tra cui la lotta all'AIDS, alla povertà e per la tutela degli animali.
  • È anche un chitarrista e cantante jazz e membro del duo Dead Man's Bones, con cui nel 2009 ha pubblicato un CD omonimo.

FILMOGRAFIA

1996 - FRANKENSTEIN AND ME regia di Robert Tinnel
2002 - THE SLAUGHTER RULE regia di Alex Smith e Andrew J. Smith
1998 - YOUNG HERCULES regia di Chris Graves, Charlie Haskell, Andrew Merrifield, Simon Raby
2000 - IL SAPORE DELLA VITTORIA regia di Boaz Yakin
2001 - THE BELIEVER regia di Henry Bean
2002 - FORMULA PER UN DELITTO regia di Barbet Schroeder
2003 - IL DELITTO FITZGERALD regia di Matthew Ryan Hoge
2004 - LE PAGINE DELLA NOSTRA VITA regia di Nick Cassavetes
2005 - STAY - NEL LABIRINTO DELLA MENTE regia di Marc Forster
2006 - HALF NELSON regia di Ryan Fleck
2007 - IL CASO THOMAS CRAWFORD regia di Gregory Hoblit
2007 - LARS E UNA RAGAZZA TUTTA SUA regia di Craig Gillespie
2011 - CRAZY, STUPID, LOVE regia di John Requa, Glenn Ficarra
2011 - DRIVE (2011) regia di Nicolas Winding Refn
2011 - LE IDI DI MARZO regia di George Clooney
2011 - LOVE AND SECRETS regia di Andrew Jarecki
2010 - BLUE VALENTINE regia di Derek Cianfrance
2013 - GANGSTER SQUAD regia di Ruben Fleischer
2013 - COME UN TUONO regia di Derek Cianfrance
2013 - SOLO DIO PERDONA - ONLY GOD FORGIVES regia di Nicolas Winding Refn
2013 - SEDOTTI E ABBANDONATI regia di James Toback
2014 - MY LIFE DIRECTED BY NICOLAS WINDING REFN regia di Liv Corfixen
2016 - LA GRANDE SCOMMESSA regia di Adam McKay
2016 - THE NICE GUYS regia di Shane Black
2016 - LA LA LAND regia di Damien Chazelle
2017 - SONG TO SONG regia di Terrence Malick
2017 - BLADE RUNNER 2049 regia di Denis Villeneuve
2018 - IL PRIMO UOMO (2018) regia di Damien Chazelle

Clicca il nome del film per visualizzarne la scheda

Galleria Fotografica


Biografia a cura di luisa75 - ultimo aggiornamento 19/06/2012 15.15.00

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

10 giorni senza mamma7 uomini a molloa private waralita - angelo della battagliaalmost nothing - cern: la scoperta del futuroalpha - un'amicizia forte come la vitaamici come prima (2018)anatomia del miracoloanimali fantastici: i crimini di grindelwaldanimasaquamanattenti al gorillabeautiful boy (2018)ben is backbenvenuti a marwenberninibird boxblack tide
 HOT
bohemian rhapsodybts world tour: love yourself in seoulbumblebeecalcutta - tutti in piedicapri-revolutioncartachesil beach - il segreto di una nottechi scriverà la nostra storia?city of liescold war (2018)coldplay: a head full of dreamscolette (2018)compromessi sposiconta su di me (2018)conversazione su tiresia. di e con andrea camillericonversazioni atomiche
 NEW
copia originalecoppermancosa fai a capodanno?creed iicrucifixion - il male e' stato invocatodinosaurs (2018)don't fuck in the woods 2dove bisogna staredragon trainer: il mondo nascostoescape room (2019)
 NEW
ex-otago - siamo come genovafriedkin uncut - un diavolo di registaghostland - la casa delle bamboleglassgreen bookhepta. sette stadi d'amoreholmes and watsonhunter killer - caccia negli abissii bambini di rue saint-maur 209i nomi del signor sulcici spit on your grave: deja vui villaniil castello di vetroil corriere - the muleil destino degli uominiil gioco delle coppieil grinch (2018)il mio capolavoroil primo reil professore cambia scuolail ragazzo piu' felice del mondoil ritorno di mary poppinsil sindaco - italian politics 4 dummiesil testimone invisibileil vizio della speranzain guerraisabellela befana vien di nottela donna elettricala douleurla favorita
 R
la notte dei 12 annila paranza dei bambinila prima pietrala scuola seralela vita in un attimol'agenzia dei bugiardilake placid: legacy
 NEW
landle ninfee di monet: un incantesimo di acqua e lucel'esorcismo di hannah gracelibero
 NEW
l'ingrediente segretolo sguardo di orson welleslontano da quilook awayl'uomo che rubo' banksyl'uomo dal cuore di ferrom.i.a. - la cattiva ragazza della musicamacchine mortalimalerbamaria regina di scoziamathera - l'ascolto dei sassimenocchiomia e il leone bianco
 NEW
modalita' aereomorto tra una settimana... o ti ridiamo i soldimoschettieri del re: la penultima missionenelle tue mani (2018)nightmare cinemanon ci resta che il criminenon ci resta che vincerenon dimenticarmi - don't forget menotti magicheognuno ha diritto ad amare - touch me nototzi e il mistero del tempoovunque proteggimi
 NEW
parlami di tepeppermintpiercing
 NEW
quello che veramente importaralph spacca internetred zone - 22 miglia di fuocoremirex - un cucciolo a palazzoricomincio da me (2019)ride (2018)robin hood - l'origine della leggendaroma (2018)santiago, italiase la strada potesse parlarese son roseseguimisenza lasciare traccia (2018)spider-man: un nuovo universostyxsulle sue spallesummer (leto)
 HOT
suspiria (2018)the barge peoplethe final wish
 NEW
the front runner - il vizio del potere
 NEW
the lego movie 2: una nuova avventurathe old man & the gunthe other side of the windthe young cannibalstramonto (2018)tre voltitroppa graziatutti lo sannoun giorno all'improvvisoun piccolo favore
 NEW
un uomo tranquillo (2019)un valzer fra gli scaffaliun'avventuraupgradevan gogh - sulla soglia dell'eternita'velvet buzzsawvice - l'uomo nell'ombravoglio mangiare il tuo pancreas
 NEW
westwood. punk, icona, attivistawidows: eredita' criminalezen sul ghiaccio sottilezombie contro zombie - one cut of the dead

984857 commenti su 40866 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net