caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi Chiudi finestra

FUNNY GAMES regia di Michael Haneke

Nascondi tutte le risposte
Visualizza tutte le risposte
al_pacino     4 / 10  20/07/2008 18:14:31Nuova risposta dalla tua ultima visita » Rispondi
Il film è fatto bene anche se a quanto pare è una copia del precedente. Trasmette bene tutte le paure e le emozioni della famiglia vittima, ma ad un certo punto cade nel ridicolo prendendo in giro lo spettatore.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Invia una mail all'autore del commento ědi° PÁr°  20/07/2008 20:39:29Nuova risposta dalla tua ultima visita » Rispondi
Daje.. Tutti là semo caduti :D
Simmetria84  20/07/2008 21:50:17Nuova risposta dalla tua ultima visita » Rispondi
beh è ovvio che un prodotto del genere abbia questi effetti sulla massa.

Le persone che vanno al cinema vogliono lo schema classico del film

Prologo--> Uccisione --> Ricerca --> Evento cruciale --> Uccisione protagonista secondario magari immolato --> Uccisione assassino -> lieto fine

una cosa come la scena del telecomando non si colloca in questo schema, anzi lo fa saltare, e quindi tutti a dire...ma come non muore?(come se morisse davvero anche nella realtà)

Aprite la mente un pò di +....
Invia una mail all'autore del commento ědi° PÁr°  20/07/2008 22:05:12Nuova risposta dalla tua ultima visita » Rispondi
Sinceramente, leggendo i commenti delle persone che non hanno gradito quest'uscita dagli schemi, sto rafforzando sempre più il pensiero che la cosa che faccia tirare i capelli a tutti loro è non sapere a che pro i due ragazzi dovrebbero fare quello che fanno. Indi condannano il tutto come insensato.
Simmetria84  21/07/2008 15:26:40Nuova risposta dalla tua ultima visita » Rispondi
in effetti il movente è fondamentale, se non c'è o non è concreto...è la fine.
Siamo stati abituati male
Rand  21/07/2008 15:32:00Nuova risposta dalla tua ultima visita » Rispondi
Ecco il succo della mancanza di spiegazioni dei commentatori negativi,non gliela fanno!!!
Invia una mail all'autore del commento ědi° PÁr°  21/07/2008 17:34:18Nuova risposta dalla tua ultima visita » Rispondi
Ehilà genio, ci sei arrivato eh! Grande, grande.
Invia una mail all'autore del commento ědi° PÁr°  21/07/2008 17:36:27Nuova risposta dalla tua ultima visita » Rispondi
Basterebbe che la gente sforzasse un po' il proprio cervello ad interpretare, in questi casi, avere sempre la pappa pronta non è così salutare per la creatività.. ;)

[ps: io ho fatto una critica simile sulla mancanza di spiegazioni a Cube di Natali, ma le situazioni sono ben diverse.]