caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi Chiudi finestra

AFTER LIFE regia di Agnieszka Wojtowicz-Vosloo

Nascondi tutte le risposte
Visualizza tutte le risposte
Leonhearth87     7½ / 10  16/06/2011 02:37:28Nuova risposta dalla tua ultima visita » Rispondi
Questo film è molto strano, a metà tra il drammatico, l'horror e il thriller. Una pellicola che fa nascere il dubbio nello spettatore fin dalle prime battute: la ragazza è viva e prigioniera di uno psicopatico sadico che gioca con i vivi per ucciderli lentamente, oppure è veramente morta ed Eliot è realmente capace di parlare con i morti aiutandoli nel contrappasso? Questo è il quesito principe di tutto il film, ed è reso incredibilmente bene visto che man mano che il film va avanti lo spettatore non riesce a capire, a capacitarsi di quello che succede.
Liam Neeson è veramente azzeccato per questo ruolo, ben interpretato.
In conclusione, un film disturbato, enigmatico, fuori dai classici canoni del genere. Avevo timore che copiasse spudoratamente da Awake, ed invece sono rimasto piacevolmente colpito. Consiglio vivamente di vederlo, perchè è veramente un buonissimo film.