7 minuti regia di Michele Placido Italia 2016
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

7 minuti (2016)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film 7 MINUTI

Titolo Originale: 7 MINUTI

RegiaMichele Placido

InterpretiCristiana Capotondi, Violante Placido, Ambra Angiolini, Ottavia Piccolo, Fiorella Mannoia, Maria Nazionale, Clémence Poésy, Sabine Timoteo, Anne Consigny

Durata: h 1.28
NazionalitàItalia 2016
Generedrammatico
Al cinema nel Novembre 2016

•  Altri film di Michele Placido

Trama del film 7 minuti

L'incertezza del futuro appesa a 7 minuti. Un caleidoscopio di vite diversissime e pulsanti, vite di donne, madri, figlie. Undici caratteri, per una riflessione sulla possibilità concreta di opporre resistenza e di reagire all'incertezza del futuro, tra caos, logica e giustizia.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,57 / 10 (15 voti)6,57Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su 7 minuti, 15 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

risikoo  @  11/07/2019 14:12:20
   7 / 10
Concordo ci sia troppo populismo e demagogia, concordo qualche attore/attrice sia stereotipato e eccessivo, però si tratta una tematica attuale e delicata senza cadere nella noia. Poteva essere un gioiellino, non lo è, ma ciò non significa il film sia da buttare, anzi.

gemellino86  @  30/03/2019 21:23:46
   5½ / 10
Un filmetto femminista con attrici che non mi hanno convinto in particolare Violante Placido. Il contesto è anche tutto al femminile con una storia che mette sullo sfondo la crisi economica del paese. Ritmo assai lento e poco sostenuto.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  28/01/2019 19:57:10
   5 / 10
Dal poco che sono riuscito a documentarmi una volta visto questo film, quello che è successo in Francia era in un contesto totalmente differente, in cui le donne sono poi state licenziate. Questo film mi è sembrato troppo assurdo per essere vero, retorico e di stampo volutamente "populista".

DarkRareMirko  @  16/01/2019 21:22:37
   7 / 10
Va senz'altro dato merito a Placido, autore da me sempre osannato, di aver dato spazio ad un tema purtroppo semprieterno e che non troppo si vede sugli schermi italiani: la disoccupazione.

Un film discreto, pieno di brave attrici (la Angiolini l'ho rivalutata, la Mannoia, - che iniziò a far l'attrice con film western! - convince e la Placido e la Capotondi son belle anche senza trucco), in odor di Loach, ispirato a fatti veri, che si lascia vedere e convince.

Low budget, credo, ma con l'anima.

Chemako  @  17/05/2018 18:42:49
   7 / 10
Da vedere...dal niente nasce un problema...per tutti...

fabri70  @  12/11/2017 22:51:10
   9 / 10
Semplicemente una storia attuale che può succedere anche a noi.....

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  13/06/2017 23:03:28
   6 / 10
In fondo è vero, cosa sono sette minuti con la sicurezza di un posto di lavoro sicuro, magari malpagato però con na certezza che ti porta in qualche modo ad andare avanti ed in tempi di crisi economica non è cosa da poco. Vero anche che tra le righe dell'accordo si nasconde l'inganno. Adesso sono sette minuti, ma poi?
Utilizzando una struttura tipicamente teatrale, mutuata dal Lumet di La parola ai giurati, si assiste ad un gioco al massacro tra vecchie e nuove generazioni, diverse etnie che rivendicano ognuna le prorpie ragioni per accettare o rifiutare l'accordo. E' anche uno sguardo verso quel mondo operaio che tenta di riprendersi la propria dignità, anche da piccole cose, da sette minuti, che singolarmente sognifica poco, ma moltiplicato per tanti sono numeri ragguardevoli che i piani alti.
E' anche la dolente presa d'atto di anni di arretramento riguardo i diritti dei lavoratori: invece di andare avanti, si torna indietro. Spariscono tutele, aumentano le divisioni. Il film indubbiamente si segue bene, offre uno spaccato iniziale di una realtà industriale scomparsa fatta di capannoni vuoti ed in rovina, ma i caratteri dei personaggi non sono ben sviluppati. Se da una parte c'è la memoria storica della fabbrica di Ottavia Piccolo (bravissima), altri personaggi sono eccessivamente stereotipati (i padroni str0nzi senza se e senza ma, la napoletana che schiamazza e urla) e qualche caduta di gusto che si poteva evitare. Funziona a livello corale, ma i difetti nei particolari si notano.

davmus  @  21/03/2017 08:11:13
   5 / 10
Retorico e forzato, con la sola Ottavia Piccolo (e in parte l'albanese) attrici all'altezza....

wicker  @  19/03/2017 19:33:13
   6 / 10
film di denuncia ,molto piecè teatrale ,girato quasi interamente in una stanza di una fabbrica ..
buona prova delle attrci su tutte della Piccolo .. ma il film a volte è un pò frammentario,confusionario e noioso ..

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  19/02/2017 01:56:14
   5 / 10
Peccato. Un'occasione non colta.
Ho aspettato questo film e l'ho guardato con estrema attenzione.
Ho apprezzato i rimandi a "La parola ai giurati", ho apprezzato molto Ottavia Piccolo, molto meno la forzata Violante Placido o l'eccessiva Angiolini.
La pecca maggiore comunque sta nella retorica di Placido, che qui mi ha delusa.
Non tutto è da buttare, anzi, però dove il film dovrebbe aver grinta scade in banalità.

cinematografo  @  11/11/2016 13:38:14
   5½ / 10
La brutta copia, con protagoniste al femminile, del gioiellino il posto dell'anima, che vedeva tra gli interpreti proprio Placido.... Michele Placido è un ottimo attore, ma come regista, escludendo romanzo criminale, è davvero poca cosa..

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  10/11/2016 01:36:29
   5 / 10
Ma quale capolavoro...il film di Placido sciorina un populismo imbarazzante - della peggior
Wertmuller - e una demagogia didascalica da Margarethe Von Trotta. Si salva per la direzione delle attrici e non, per la fotografia degli esterni -le sequenze delle barricate per salvare il posto, per il tema trattato che scatena i consueti dibattiti. Quando ci hanno imposto un contratto abbassando il salario avremmo dovuto fare come loro...impostando il film su caratterizzazioni femminili troppo giocate a tavolino cfr. La rumena, la napoletana rissosa, l'Africana,l'anziana delegata - notevole come sempre Ottavia Piccolo - il film si perde calcando retorica mente la mano e lo stile nelle loro Voci e nei loro pensieri. Struttura stile Parola ai giurati, che quando si sofferma sulle doglie dell'operaia incinta scende veramente molto molto in basso. Diciamo che e' il tipico modo di fare cinema in Italia, con tutte le buone intenzioni del caso (i Capi che sembrano macchiette tanto sono buffi e spregevoli). Ci sono film stranieri che riescono a dire tutto senza enfatizzare, come "A tempo pieno" di Cantet, "Norma Rae" di Martin Ritt, "Piovono pietre" di Loach. Credo che "Sette minuti" sia soprattutto una bella occasione mancata. Si lascia vedere e si dimentica in fretta

massy1979  @  08/11/2016 22:51:27
   9 / 10
Bellissimo , intenso e molto attuale , solo una pecca ... personaggi forse un po troppo calcati e popolari

Terminator63  @  07/11/2016 23:06:11
   9 / 10
Un,grande.michele.placido

Wilding  @  06/11/2016 10:32:17
   7½ / 10
Davvero interessante e ricco di spunti di riflessione, peraltro ispirato ad una storia vera. Grandi interpreti, anche se forse troppo forzata la Angiolini e la regia poteva essere migliore.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

1968 gli uccelli45 seconds of laughter5 e' il numero perfettoa herdade
 NEW
a proposito di rosea sona spasso col pandaabout endlessnessad astraadults in the roomall this victoryamerican skinandrey tarkovskji. a cinema prayerangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagiearab bluesatlantis (2019)attacco al potere 3 - angel has fallenbabyteethballoonbarnbeyond the beach: the hell and the hopeblanco en blancoblinded by the light - travolto dalla musicaboia, maschere, segreti: l'horror italiano degli anni sessantabombay rosebrave ragazzeburning - l'amore bruciaburning cane
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcercando valentinacharlie says - charlie dicechiara ferragni - unpostedcitizen kcitizen rosicity hunter - private eyescolectivcorpus christicrawl - intrappolatidelphinediego maradonadora e la citta' perdutadrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampirieffetto dominoel principeelectric swanemaemilio vedova. dalla parte del naufragiofellini fine maifiebre austral
 NEW
figli del setfulci for fakegemini mangenitori quasi perfettigiants being lonelygive up the ghostgli angeli nascosti di luchino viscontigloria mundi
 NEW
grazie a diogretaguest of honourhava, maryam, ayeshahole - l'abissohouse of cardini diari di angela - noi due cineasti. capitolo secondoi migliori anni della nostra vita (2019)
 NEW
il bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del caneil criminale
 NEW
il mio profilo miglioreil mostro di st. pauliil pianeta in mareil piccolo yetiil prigionieroil re leone (2019)il regnoil signor diavoloil sindaco del rione sanita' (2019)il varcoio, leonardoit: capitolo 2
 NEW
jesus rolls - quintana e' tornato!
 HOT R
jokerjust 6.5kingdom comela fattoria dei nostri sognila legge degli spazi bianchila lloronala mafia non e' piu' quella di una voltala rivincita delle sfigatela scomparsa di mia madrela verita' (2019)la vita invisibile di euridice gusmaola voce del marel'amour flou - come separarsi e restare amicile coup des larmesles chevaux voyageurslife as a b-movie: piero vivarellilingua francal'ospite - un viaggio sui divani degli altrilou von salome'l'uomo che volle vivere 120 annimademoisellemadre (2019)
 NEW
maleficent 2: signora del malemanta raymarriage storymartin edenmes jours de gloire
 NEW
metallica and san francisco symphony: s&m2mio fratello rincorre i dinosaurimoffiemondo sexymosulnato a xibetnever just a dream: stanley kubrick and eyes wide shutneviano.7 cherry lanenon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la bufera
 NEW
panama papersparthenonpelican bloodphotographpop black postapsychosiarambo: last bloodrare beastsrevenirrialtoroger waters us + themroqaiarosa (2019)sabbiasanctorumsaturday fictionscales
 NEW
scary stories to tell in the darkscherza con i fantise c'e' un aldila' sono fottuto: vita e cinema di claudio caligari
 NEW
se mi vuoi bene
 NEW
searching evasebergselfie di famigliaseules les betessh_t happensshadow of watershaun, vita da pecora - farmageddonsolestate funeralstrange but truestuber - autista d'assaltosubmergencesupereroi senza superpoteriteen spirit - a un passo dal sognothanks!the burnt orange heresythe diverthe great green wall
 NEW
the informer - tre secondi per sopravvivere
 NEW
the kill teamthe king (2019)the kingmakerthe lodgethe long walkthe nest (il nido)the painted birdthe perfect candidatethe rider - il sogno di un cowboythe scarecrowsthey say nothing stays the sametolkientony drivertorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostoun monde plus grandverdictvivere (2019)vox luxwaiting for the barbarianswake up - il risvegliowasp network
 NEW
weathering with you - la ragazza del tempowomanyesterday (2019)you will die at 20yuli - danza e liberta'zerozerozero - stagione 1zumiriki

993121 commenti su 42194 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net