a beautiful mind regia di Ron Howard USA 2001
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

a beautiful mind (2001)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film A BEAUTIFUL MIND

Titolo Originale: A BEAUTIFUL MIND

RegiaRon Howard

InterpretiRussell Crowe, Jennifer Connelly, Ed Harris, Adam Goldberg, Christopher Plummer, Paul Bettany, Josh Lucas

Durata: h 2.14
NazionalitàUSA 2001
Generedrammatico
Tratto dal libro "Il genio dei numeri" di Silvia Nasar
Al cinema nel Febbraio 2002

•  Altri film di Ron Howard

•  Link al sito di A BEAUTIFUL MIND

Trama del film A beautiful mind

Eĺ la storia autobiografica di John Forbes Nash Jr. un genio della matematica, vincitore del Premio Nobel nel 1994, costretto a lottare per molti anni con la schizofrenia. Diretto da Ron Howard, non racconta solamente la lotta di un uomo non comune contro un male terribile, ma Ŕ anche la storia di un amore pi¨ potente della stessa malattia.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,11 / 10 (453 voti)8,11Grafico
Miglior FilmMiglior Regia (Ron Howard)Miglior Attrice Non Protagonista (Jennifer Connelly)Miglior Sceneggiatura Non Originale
VINCITORE DI 4 PREMI OSCAR:
Miglior Film, Miglior Regia (Ron Howard), Miglior Attrice Non Protagonista (Jennifer Connelly), Miglior Sceneggiatura Non Originale
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su A beautiful mind, 453 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 6   Commenti Successivi »»

Mildhouse  @  06/08/2016 16:10:36
   7 / 10
Mezzo voto in piu solo per una colonna sonora stupenda

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  26/07/2016 23:11:24
   7½ / 10
E' un bel film senza dubbio, che racconta il dramma della schizofrenia di una mente geniale in maniera semplice e non eccessivamente schematizzata. Una malattia che degenera al pari della paranoia americana durante il pericolo rosso nel maccartismo. Uno sconvolgimento cui l'america stessa al pari della mente di Nash deve convivere, ma che è sempre in agguato. Ben curato tecnicamente e veramente pregevoli le interpretazioni degli attori, non solo quelle dei due protagonisti principali. Un film tutto sommato molto solido e con poche sbavature.

fabio57  @  22/07/2016 14:47:24
   7½ / 10
Biografico , forse romanzato, come accade a questo genere di film, comunque valido. La vita di Nash, da poco scomparso, è stata difficile come succede a chi pur possedendo un talento geniale, è afflitto da turbe mentali. Paradossalmente questi due aspetti, apparentemente contrari, del carattere di una persona, viaggiano spesso insieme, forse lati di una stessa medaglia. Il protagonista ha avuto però la fortuna di conoscere una donna, che sarebbe diventata sua moglie, che ha creduto in lui e ha visto dietro le stranezze "una mente meravigliosa". Bel film

Attila 2  @  04/06/2016 16:40:37
   7 / 10
Un film di un'intensita' unica. Un genio alle prese con la sua malattia mentale,che deve sopportare le atroci cure dell'epoca ma che riesce,non a guarire,ma con la sua "meravigliosa" mente a convivere con il suo problema e addirittura a vincere il Nobel.Un film bellissimo nel quale Ron Howard e' andato a "scavare" nella mente torturata di un genio e ne ha fatto un ritratto dettagliatissimo e accurato descrivendo l'uomo e il genio in due modi separati e distinti.Come si sia potuto non dare l'Oscar a Russel Crowe per la sua interpretazione e' il vero mistero del film.

pak7  @  19/01/2016 03:26:04
   7½ / 10
Ricordo di averlo visto alle superiori per la prima volta, poi qualche anno fa, poi adesso: pellicola che riesce a sorprendere perchè il regista ci fa viaggiare completamente nella mente del protagonista, ma la rivelazione si capirà solamente ad oltre metà film. Forse Russel Crowe qui meritava l'Oscar. Forse un pò lontano da definirsi capolavoro, ma sicuramente un buon film.

Filman  @  23/12/2015 20:19:41
   7½ / 10
L'ennesima indubbia virata tematica e categoriale di Ron Howard può forse essere vista come uno dei tanti adeguamenti di commissione oppure come una presa di coscienza lavorativa, sta di fatto che A BEAUTIFUL MIND apre le porte ad un periodo più teso e razionale del regista, e anche se questa pellicola biografica, dal contesto storicizzato e dai risvolti drammatici sembra un po' adagiarsi su quello che è un modo di fare cinema decisamente alla mano e sempre ben accolto dall'inizio del nuovo millennio, rimane un lavoro senza infamia, che convoglia un fascio di toni e colori che cercano e riescono a lasciare il segno emotivamente, raccontando la storia della figura principale di questo film, controversa, complessa, ma sicuramente intrigante, che nel tempo ha delineato uno stereotipo che è sempre stato a metà tra la follia e la grandezza: quella del genio.

Light-Alex  @  01/10/2015 21:38:08
   7 / 10
Film che mescola tanti linguaggi insieme: la biografia, il mondo scientifico, il thriller e il sentimentale. Ne viene fuori un lavoro che ha tante facce diverse, e tanti ritmi diversi, ma che forse non incide e convince definitivamente in nessuno di questi.

Probabilmente la seconda parte la posso definire abbastanza sorprendente, perché quando il film sembra incanalarsi in una direzione in realtà ne prende una completamente diversa, anche se una volta sciolto il mistero il film si adagia un po', rallenta, fino a giungere ad una conclusione dolce quanto un po' scontata.
Sicuramente un lavoro solido, ben fatto, con un'idea di fondo chiara. Entrambi gli attori protagonisti donano un'interpretazione notevole, di quelle che si ricordano.

Bella storia e belle interpretazioni, ma… tanto rumore poi… per poco.

WonderLeo  @  20/08/2015 18:54:02
   8½ / 10
Meravigliosa rappresentazione di una vita di un grandissimo matematico , dove la sregolatezza compensa il genio.

rnbspirit  @  23/01/2015 11:56:32
   7½ / 10
Gran bel film che racconta la biografia del matematico John Nash. Il film ruota attraverso gli amori e le insicurezze del protagonista. In questo ho apprezzato notevolmente sopratutto la recitazione di Russel Crowe e della stupenda Jennifer Connelly. Ron Howard ormai acclamato regista è riuscito a mischiare dramma e suspense in una ottima peliccola

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR carsit  @  04/01/2015 09:44:25
   7½ / 10
Media un pochino alta per un buonissimo film sorretto da un Crowe strepitoso (attore che non amo particolarmente) e da una bella e convincente Connelly.
La regia di Ron Howard è anch'essa ottima e pone parecchia enfasi su alcune scene topiche del film

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Immagino che la storia di John Nash sia stata un pochino romanzata, ma in ogni caso il film rimane meritevole di visione e permette almeno di fare conoscenza con una mente tanto geniale, quanto tormentata da fantasmi e visioni.
Il film perde qualcosa su alcuni difetti minori:
- durata eccessiva, arrivati ai 90 minuti il film ha poco altro da dire ed almeno 20 minuti erano tranquillamente tagliabili
- Dialoghi buoni, ma alcuni potevano essere curati leggermente meglio ( mi riferisco soprattutto all'interazione di Nash con la moglie nelle scene in cui si dipana la storia d'amore)
- La sceneggiatura è alle volte un pochino approssimativa su alcuni passaggi, e da un film con una fama così grande mi aspetto una cura certosina anche nei dettagli.
Non un capolavoro, certamente un film da vedere.

Dompi  @  07/08/2014 14:23:05
   9 / 10
Grandissimo film, bellissimo e toccante, miglior film di Howard.
Devo fare un appunto. Sebbene la Connelly sia stata brava, non meritava assolutamente l'Oscar. Dai non pigliamoci in giro, la grandiosa interpretazione di Russel Crowe doveva culminare con la vincita di Miglior attore protagonista.
Senza se e senza ma. Questa cosa è allucinante.

Nel film il personaggio della Connelly ha un non so che di ambiguo e per quanto riguarda la colonna sonora non è così notevole mi aspettavo una scelta più decisa.

ZanoDenis  @  27/05/2014 20:04:46
   9 / 10
Gran film di Ron Howard, probabilmente il suo migliore, sceneggiatura incalzante con un ottimo ritmo narrativo che tiene incollati. I temi affrontati sono interessanti ed il tutto è condito da una delle migliori interpretazioni di Crowe. Eccellente film

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR lastmik  @  08/03/2014 14:00:10
   8 / 10
Veramente un ottimo film. La storia è quella di John Nash, un personaggio di notevole genio nel campo della matematica, insegnante stimato presso Princetown, vincitore del premio nobel per l'economia nel 1994, divenuto celebre anche a causa della schizofrenia che lo ha colpito sin da giovane. Ron Howard intraprende la strada della narrazione vista dagli occhi del protagonista, facendo vedere sin da subito personaggi che in realtà sono frutto della sua fantasia come se fossero davvero reali. Si viene guidati quindi verso la scoperta della malattia, che appare come una mazzata sia per il protagonista sia per lo spettatore. E così come avviene per Nash, per lo meno inizialmente anche noi nutriamo qualche dubbio sul fatto che si tratti realmente di un complotto o di un mondo immaginario, per poi accettare gradatamente la situazione successivamente insieme a Nash. Un metodo di procedimento simile a quello che si vedrà una decina di anni più tardi in Shutter Island. Rivedendolo una seconda volta, con il senno di poi, si possono apprezzare alcuni dettagli curati alla perfezione da Howard che inizialmente sfuggono alla vista, dettagli che lasciano intendere si tratti di personaggi che vivono solo nella mente del matematico (i personaggi non interagiscono mai con gli altri, non invecchiano, il mondo esterno non viene condizionato dalla loro presenza....). Si entra così nella mente di Nash, un personaggio molto particolare, introverso, un genio talvolta incompreso soprattutto ad inizio carriera, e fatto di molte sfumature. La malattia viene inoltre accentuata dal modo di camminare un po' goffo e zoppicante, la difficoltà di interazione con il mondo esterno accentuata ad esempio dallo sguardo sempre basso o dalla mano che continua a toccarsi la fronte. Un Russel Crowe fantastico, che inspira tenerezza e apprensione dando emotivamente al personaggio tutto se stesso. Ottima anche la Connely che si aggiudica meritatamente l'oscar per la fantastica interpretazione.
In conclusione direi un film che non può' mancare nella propria raccolta.

BenRichard  @  23/02/2014 13:09:30
   8 / 10
Film che non sono mai riuscito a considerarlo un capolavoro ma una considerazione molto alta è decisamente meritata per l'accuratezza dello sviluppo..Bravissima e bellissima Jennifer Connelly, ottimi Ed Harris e Russell Crowe
Film a cui nel passato ho dedicato volentieri più di una visione, ma senza esagerare perchè altrimenti tende a stancare..se a qualcuno manca almeno una visione è del tutto consigliata..un ottimo film..mi ritrovo molto con la media voto ;)

ketch  @  08/01/2014 00:29:52
   8 / 10
film veramente cervellotico e molto ben fatto

Jigsaw1796  @  30/12/2013 14:45:26
   9 / 10
Capolavoro di Ron Howard. Potrebbe bastare solo questa sentenza per guardare questo film. Il tutto scorre su ritmi interessanti benché la prima parte abbia un ritmo più incalzante rispetto alla seconda. La sceneggiatura non presenta lacune e la regia è eccellente. Russell Crowe propone un interpretazione da oscar (che non gli è stato riconosciuto) e la vita di John Nash ne diviene delineata in ogni suo punto. Magistrale anche la prova di Jennifer Connelly. Un film profondo, intenso, intriso di congetture scientifiche che vengono esposte benissimo al pubblico. Da vedere senza alcun dubbio!

andreuzzolo  @  15/10/2013 04:04:05
   9 / 10
Con il senno di poi è curioso e divertente leggere recensioni negative di un capolavoro conclamato da ben 4 premi Oscar.
C'è poco da dire una vita di un personaggio ECCEZIONALE narrata da un attore che non mi aspettavo arrivare fino a questo livello.
Veramente da non perdere un must!

TonyStark  @  01/09/2013 11:56:49
   7 / 10
bella storia, grande lentezza, ottima prova degli attori protagonisti.

Hyogonosuke  @  02/07/2013 20:22:53
   6 / 10
Un film che a mio avviso non merita tutti i premi ricevuti.
Crowe nonostante l'abbia sempre trovato poco espressivo e non capace di comunicarmi emozioni, se l'è cavata piuttosto bene in un ruolo non facile, ma la moglie ed il loro rapporto soprattutto, non mi hanno convinto. Film lungo e per molti tratti a mio avviso noioso.
Buona la regia.

Matteoxr6  @  24/06/2013 02:53:46
   8 / 10
Bravi gli attori protagonisti.

MonkeyIsland  @  22/06/2013 17:28:21
   6 / 10
Sopravvalutato.
Un buon film e basta, l'ho trovata anche un po' ruffiano visto che pare essere fatto ad uso e consumo dello spettatore americano.
Bravissimo Crowe.
Oscar probabilmente sorteggiati con un bussolotto in stile estrazione del lotto, visto che sono tutti regalati su tutti la Connelly che adoro come attrice ma che evidentemente gli è stato assegnato per compensare il torto fattogli con Requiem for A Dream.
L'ho trovato un film senza cuore, e la visione dei tre fantasmi francamente è ridicola nonostante la malattia che coinvolse Nash.

Non mi vergogno di dire che un film come The Life of David Gale demolito dalla critica a stelle e strisce vale molto più di questo film.

1 risposta al commento
Ultima risposta 22/07/2013 16.01.40
Visualizza / Rispondi al commento
kingofdarkness  @  24/05/2013 17:43:51
   7 / 10
Non voglio andare troppo controcorrente e ricevere critiche/insulti da chi questo film lo ha amato e venerato, però se devo dire la mia, non l'ho trovato affatto il "capolavoro senza tempo" che mi aspettavo.
La prova di Russell Crowe è superlariva, su questo non ci piove, ma il film in generale l'ho trovato troppo lungo, prolisso e non sempre interessante.
La prima parte, che ho preferito di gran lunga alla seconda, è piuttosto avvincente e cattura bene l'attenzione dello spettatore (solo ed unicamente grazie a Crowe)
La seconda, invece, è confusionaria, troppo slegata dal tema del film, poco appassionante ed eccessivamente tirata per le lunghe.
Per fortuna i 10 minuti finali riescono a riportare a buoni livelli l'interesse verso le vicende del protagonista, altrimenti sì che avrei bocciato completamente l'intera confezione.

Mi dispiace, ma non posso mentire a me stesso e convincermi che questo film sia uncapolavoro....
Per me capolavoro è un'altra cosa, "A Beautiful Mind" è sicuramente un buon film, ottimamente interpretato e con un grande potenziale, ma che lascia molti punti di domanda sul suo reale valore.
7 e non di più

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gabe 182  @  22/05/2013 16:13:07
   8½ / 10
Grande film, può entrare benissimo tra i 20 film più belli degli ultimi vent'anni.
Un film sulla genialità e sulla pazzia, un racconto della mente umana da parte di Ron Howard attraverso la storia del ricercatore John Nash.
Molto drammatico, a momenti straziante, soprattutto durante la fase in qui John riconosce la malattia e decide di curarsi, le scene sono commoventi.
Bellissima la regia e buona la sceneggiatura, non fa buca da nessuna parte. Su come si manifesta la malattia sorprende parecchio, io alla storia di Nash ci credevo e ci ho creduto fino al momento successivo!
Complimenti agli attori (oscar meritato per l'attrice), ma un grandissimo applauso va anche a Russel Crowe, nel giro di due anni interpreta con una grande prova due film magnifici, questo e il Gladiatore nel 2000.
Una storia d'amore che si scontra con una malattia fortissima, il cuore che vince sulla mente, l'amore che supera la barriera della scienza, il discorso alla cerimonia sul premio nobel è di fortissimo impatto emotivo.
Infine, complimenti al regista Howard per questo grande film.

pisano  @  18/04/2013 23:09:07
   6½ / 10
Se il film viene visto senza sapere nulla anticipatamente ti sorprende molto.sceneggiatira,fotografia,iterpretazioni perfette. però molto noioso

diabolique1984  @  15/04/2013 16:43:21
   8½ / 10
toccante come pochi film. lo rivredei ogni volta.

grande russell, come sempre (o quasi)..

alberto9  @  21/03/2013 21:25:22
   6 / 10
Da appassionato della matematica e dei film di Russel Crowe, mi aspettavo un capolavoro, invece mi sono trovato tra le mani un film ben fatto ma che comunque non mi ha stuzzicato. Delusione

TheShadow91  @  29/01/2013 16:04:15
   8½ / 10
Voto alto..nonostante la mia visione di questo film sia stata un pò travagliata.Allora: poco meno di mezz'oretta iniziale ci mostra la classica scenografia da college di lusso...mostrando per bene la psicologia e la genialità di John Nash...genio troppo anti-conformista,per sfondare nella comune società.Ed è un inizio dalle potenzialità stratosferiche...che però mostra poco e nulla a livello di eventi(non fraintendete..non intendo certo che sia stata una parte noiosa).Poi (da qui in poi metto sotto spoiler per sicurezza)

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

E in tutto questo..non scordiamoci un grandissimo Russel Crowe.Incredibile come sia riuscito a recitare benissimo due ruoli completamente diversi fra loro(l'altro ovviamente è quello del Gladiatore).Quindi..nonostante alcuni personali difetti..questo film è promosso appieno!

DeathAngel90  @  22/12/2012 12:53:36
   9 / 10
il sottile filo che collega genialità e follia viene messo sotto i riflettori di questa splendida storia. la realtà fa da copione e la regia di Howard tesse la sua tela il modo pregevole dando origine a questa splendida pellicola. Ottimo il cast che ha dato degna interpretazione di una storia reale e "sofferta" di un uomo che ha retto sul suo volto due pensanti maschere opposte (genialità e follia appunto) ma sapendole unificare facendo notare come i "diversi" o gli "strani" hanno spesso più cose da raccontare che i "normali". Un film che dà spunto a profonde riflessioni e merita sicuramente la visione!!!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

beppe.fadda  @  12/12/2012 15:58:54
   10 / 10
"A Beautiful Mind" è un film stupendo, davvero molto toccante, l'Oscar è strameritato!! Russell Crowe dove vincere l'Oscar quell'anno, quell'anno lui e la Kidman di "Moulin Rouge!" vennero derubati!!! Molto molto brava Jennifer Connelly, l'Oscar se l'è meritato!!

genki91  @  03/12/2012 00:01:09
   9 / 10
Mi ha commosso. Delicato. Complicato come le vicissitudini della vita e quelle della matematica. A beautiful mind è il racconto della propria vita vista da un uomo consapevole della propria genialità e della propria malattia. Una storia di vita che fa pensare.

Andrea Cisonkik  @  16/10/2012 21:43:15
   7½ / 10
davvero un gran bel film.una storia vera che si descrive da sola.il contrasto tra genio e follia,dove forse il primo deriva dalla seconda(cosa che valutavo è successo nella maggior parte delle menti geniali...)e di come l'amore abbia la forza di curare una mente distrutta senza intaccare le sue potenzialità.una grande recitazione di tutto il cast dove chi davvero mi ha stupito non è stata tanto la bravissima jennifer o'connelly(meriterebbe un oscar anche per la bellezza e la femminilità)ma russel crowe che mi ha davvero coinvolto in pieno.ottimo in generale tutto il cast

ferzbox  @  16/10/2012 18:27:57
   8½ / 10
Ron Howard non sempre mi stupisce,ma devo ammettere che questo "A Beautiful Mind" mi ha davvero coinvolto ....un bellissimo film che narra della genialità di un uomo e che allo stesso tempo riesce a trattare una tematica parallela perfettamente in simbiosi con quella principale....una storia che riesce a trasmettere molteplici emozioni con un finale ricco di valori.....bellissimo!!

nyc93  @  03/10/2012 17:39:06
   9 / 10
bello e molto emozionante, bravissimo Crowe, un grandissimo attore.

C.Spaulding  @  07/08/2012 16:17:44
   9 / 10
Pellicola magnifica. La vera storia del matematico John Nash e del suo rapporto con una terribile malattia mentale, la schizofrenia. Un film dove tutto è perfetto,la regia, la fotografia, la recitazione...Un Russel Crowe in magnifica forma che ci regala un'eccellente interpretazione. Forse è un po lunghetto ma non annoia affatto anzi coinvolge in pieno fino alla fine. Davvero un gran bel film. Oscar meritato. CONSIGLIATO !!!

Avv. Kobayashi  @  18/07/2012 08:39:22
   9½ / 10
Dopo aver visionato questa pellicola a dir poco stratosferica, non riesco ancora a capire come non abbia vinto l'oscar l'eccezionale Russell Crowe.
Nonostante tutto consiglio assolutamente la visione di questo capolavoro; non c'è altro da dire.

BlueBlaster  @  18/07/2012 01:27:17
   8 / 10
Davvero un gran bel film...non posso aggiungere molto altro perché è da vedere, magnifica Jennifer!

KRIS.K  @  13/06/2012 10:42:46
   7 / 10
Crowe bravo nella parte, inizio brillante del film , crea un ottima atmosfera, poi cala piano piano, certe scene, potevano essere accorciate, molto lunghe. Finale discreto, un buon film nel complesso.

aztsn38  @  09/04/2012 23:34:36
   8 / 10
Bello davvero, film che narra la storia un po' romanzata del matematico John Nash. Russel Crowe è davvero un grande attore e ottima anche l'interpretazione di Jennifer Connelly. Emozionante!

Ichabod  @  23/03/2012 21:43:10
   10 / 10
Bellissima storia romanzata, sulla vita di John Nash, piena di genio, di pazzia e d'amore, sceneggiata meravigliosamente bene da Akiva Goldsman e diretta magistralmente da Ron Howard. Grandissimo Russell Crowe nei panni del matematico statunitense e sublime Jennifer Connelly nell'interpretare la moglie Alicia, Oscar meritato per l'attrice che oltre ad essere molto brava è di una bellezza straordinaria. Ed harris e Paul Bettany sono stati molto convincenti ed anche gli altri attori si sono dimostrati all'altezza di questo splendido film. Mi sono sorpreso e divertito, mi sono emozionato e commosso, mai annoiato ed alla fine ero felice di averlo visto ma triste che fosse già finito, cosa si può pretendere di più da un film?!

Bonvi  @  16/02/2012 12:04:44
   8 / 10
Profondo ed emozionante.

1 risposta al commento
Ultima risposta 16/02/2012 12.42.29
Visualizza / Rispondi al commento
lukef  @  02/02/2012 12:46:24
   9 / 10
Bello ed emozionante, forse il miglior film di Ron Howard (che personalmente considero un regista mediocre il più delle volte) e tra i migliori che vedono come protagonista Russell Crowe, davvero eccezionale in questa interpretazione.
Insomma un film molto ben girato e supportato da una storia che meritava davvero di essere conosciuta.

Bradipo87  @  01/02/2012 12:55:56
   9 / 10
Bello e commovente.

Liquid Bunny  @  20/01/2012 03:39:53
   9 / 10
Davvero un gran film, geniale.

Invia una mail all'autore del commento nightmare95  @  05/01/2012 13:52:47
   7½ / 10
Probabilmente uno dei migliori film di Ron Howard.
Ottimo film drammatico, a tratti toccante e emozionante.
Gli attori sono stati bravissimi. Il migliore però è stato Crowe che si è strameritato l'oscar.
Non un capolavoro, però è senza dubbio un'ottimo film. CONSIGLIATO!!!!

2 risposte al commento
Ultima risposta 05/01/2012 20.33.18
Visualizza / Rispondi al commento
marimito  @  09/12/2011 21:18:24
   7 / 10
Il regista lavora abilmente sulle capacità del protagonista che passa da uno stato di normalità ostentata ad uno di follia pura: Crowe in qst è bravissimo.

Invia una mail all'autore del commento anthonyf  @  06/12/2011 19:05:09
   10 / 10
Toccante e senza respiro, questo biopic-drammatico di Ron Howard, basato sulla vita e sui problemi del professore John Forbes Nash (interpretato in modo divino da Russell Crowe) riesce ad emozionare ed a commuovere, anche dopo averlo rivisto molteplici volte.
Lavoro ben fatto, con interpreti bravissimi (come non citare anche Jennifer Connelly e Ed Harris, così come Paul Bettany?), sceneggiatura cucita alla perfezione (e' straordinario come Howard abbia trasposto la storia di Nash, con l'inizio della sua schizofrenia mentale e la sua vittoria sul malessere), musiche di James Horner suggestive e malinconiche, ed epilogo finale, commovente.
Un film che riesce a smuovere: a mio parere, merita di essere premiato.

Charlie Firpo  @  05/12/2011 10:13:57
   8½ / 10
Capolavoro di Ron Howard con un Russel Crowe strepitoso nei panni di John Nash e una Jennifer Connelly splendida e grandiosa nei panni della moglie , premiata meritatamente con l'oscar, elogio anche a tutti i gregari partendo dal sempre bravo Ed Harris per proseguire con Paul Bettany ,etc

Rivisto dopo molti anni rimane sempre bellissimo.

Invia una mail all'autore del commento XanaX  @  04/12/2011 21:06:10
   9 / 10
Un capolavoro!

Alex22g  @  30/11/2011 00:27:04
   10 / 10
capolavoro assoluto,uno dei film piu'belli che abbia mai viato, Crowe immenso

Fratuck89  @  21/11/2011 20:29:10
   9½ / 10
capolavoro di Ron Howard, ritmo pulsante, pregno di emozioni, la lotta tra ciò che è razionale e ciò che non lo è, il tutto vissuto in prima persona da un genio della matematiche affetto da schizzofrenia e allucinazione audio-visive.
Vivendo e lottando contro se stesso troverà un punto di equilibrio, film impreziosito dal fatto che si tratta di una storia vera.

Invia una mail all'autore del commento Elly=)  @  22/08/2011 19:23:53
   10 / 10
Con un ritmo da thriller che segue a tratti la personalità di Nash, A BEAUTIFUL MIND é un film commovente dalle eccezionali interpretazioni. Maghifica la coppia Crowe-Connelly, ma quello che stupisce più di tutti é la singola interpretazione di Crowe. In ogni singolo fotogramma riesce a far suo il personaggio divenendo il personaggio, curando ogni piccolo particolare: dalla camminata al tocco sulla fronte, dallo sguardo in basso alla convinzione di vivere in un mondo reale ma che é totalmente immaginario. Un tocco di amore e di compassione, che non si ferma solo a Nash ne al suo lavoro, ma che tocca anche punti più profondi e indifesi, come quello dell'amore, della vita di coppia. Forse una delle scene più toccanti del film é quella in cui la Connelly in modo dolce ma allo stesso tempo sensuale cerca un po di amore da Nash, e lui come un bimbo indifeso, si protegge e la respinge. In un crescendo emozionale lei si alza e sfoga tutta quella rabbia di crescere un figlio da sola e di averne acquisito un altro perdendo cosi l'uomo che aveva tanto amato, spaccando bicchieri, piatti e urlando un disperazione e una delusione difficili da interpretare.

abrasione  @  12/08/2011 19:54:28
   9 / 10
Russell Crowe qui meritava l'oscar..Formidabile!!

Bellinidj  @  01/08/2011 03:02:18
   7 / 10
Pesante, a dir la verità.. Lungo, privo di brio e ancora....pesante.

Un tributo ad un grande matematico ed il trionfo dell'amore sulla malattia, questo è. Una bella storia per la quale la sola decisione di realizzazione per me vale un 7 pieno ma che scade nell'interpretazione dei personaggi ed in particolare nel rapporto della coppia, priva di sufficiente caratterizzazione e un pò "finta" soprattutto da parte di lei.

P.S. Preferivo Crowe nei panni del Gladiatore, vederlo recitare come un timido personaggio schizofrenico è stato un colpo.

PignaSystem  @  28/07/2011 22:50:14
   7½ / 10
Romanzata, ma non troppo, è questa la biografia di un personaggio straordinario e certamente di un matematico atipico: la follia di Nash è il prezzo che, probabilmente, egli ha dovuto pagare per poter raggiungere intuizioni rivoluzionarie come le sue. Un Nobel, un uomo rispettato e sicuro delle proprie potenzialità, ma anche una persona fragile nella sua solitudine, impacciato nei rapporti con la gente, difficile ad etichettarsi e alieno alla socialità forzata. Russell Crowe, il che non era assolutamente scontato, se la cava davvero in maniera egregia, interpretando un ragazzo smarrito ed un uomo alla deriva; Howard calca di tanto in tanto sul patetico, ma riesce a raccontare prima di tutto, ed a farlo in maniera suggestiva, rimanendo per lo più fedele ad un tocco delicato nella descrizione della non facile vita di una persona non solo geniale, ma anche malata. Tratto dalla biografia di Nash scritta da Sylvia Nasar (successivamente tradotta ed uscita anche in Italia), A beautiful mind ha raccolto premi intorno a tutto il globo, cominciando da ben 4 Oscar, fra cui quello per il miglior film; durata forse un po' esagerata, che sfora di una manciata di minuti le due ore, dilungandosi forse eccessivamente nella seconda metà

Niko.g  @  26/07/2011 12:22:49
   7 / 10
A vedere i premi che ha ricevuto questo film, si potrebbe pensare quasi ad un capolavoro, cosa che, secondo me, non Ŕ. A fronte di una regia pi¨ che buona, ho trovato i dialoghi talvolta un po' superficiali e lungaggini tendenti alla noia. Poco approfondito e caratterizzato il rapporto tra Nash e la moglie, che mi Ŕ sembrato, nell'insieme, poco credibile. Finale quasi sottotono sul piano narrativo, ma ottima prova del cast. In particolare, l'interpretazione di Crowe non era delle pi¨ semplici e merita indubbiamente un riconoscimento.
Nel complesso, pi¨ che sufficiente.

momo  @  26/07/2011 11:11:08
   8 / 10
Da una parte presenta i caratteri tipici di una biografia superficiale e decisamente non accurata (la vita di Nesh è stata un bel po' diversa...) accompagnata da una buona recitazione, e nel complesso un'estetica molto piacevole frutto di un mix di computer grafica, colonne sonore evocanti e fotografia. Riesce ad essere in definitiva stimolante, da visibilità alla scienza, ad un personaggio importante, ad una malattia ma sopratutto alla mente: è la mente, come suggerisce il titolo, ad essere il vero protagonista del film, possiamo quindi perdonare alcune imprecisioni biografiche, in quanto Ron Howard ha avuto il merito di trovare cosa veramente trattare, ma probabilmente non aveva i mezzi per trattarlo efficacemente se Howard avesse letto un po' di trattati di occultismo Rinascimentale avrebbe visto che i legami tra criptografia, inconscio (e allucinazioni...) ed Eros sono da sempre stati molto stretti chi sa cosa avrebbe detto I.P.Culianu di questo film...

Penso spesso che quello che sento sia senso del dovere, o senso di colpa per voler scappare via. Rabbia. Contro John e contro Dio. Ma... poi lo guardo e mi costringo a vedere l'uomo che ho sposato, e lui diventa quell'uomo: si trasforma nella persona che amo. E io mi trasformo nella persona che lo ama. Non capita sempre, ma è abbastanza. (Alicia-Ficino-Aristotele)

Invia una mail all'autore del commento eddiguff  @  25/07/2011 18:05:34
   8 / 10
Fondamentalmente si tratta di una storia d'amore vero e tenace che supera gli ostacoli della follia. Ben diretto e strutturato, anche se un pizzico di brio in più ci stava.

mario89  @  23/06/2011 19:27:03
   5 / 10
a me non è piaciuto

3 risposte al commento
Ultima risposta 29/02/2012 14.50.01
Visualizza / Rispondi al commento
alastar  @  14/06/2011 08:54:57
   8 / 10
Film senza dubbio da vedere con un grande Russel Crowe nelle vesti di un genio alle prese con uno dei mali più brutti che possano colpire la psiche.Se poi si pensa che questo genio è esistito davvero,che il suo nome è John Nash e che ha elaborato una delle più innovative teorie economiche basate su un modello matematico,allora il tutto prende il sapore di straordinarietà.Ottima prova anche della bellissima Jennifer Connelly,regia di Ron Howard di grande livello anche se in alcuni punti risulta lento.

guidox  @  04/06/2011 19:21:12
   8½ / 10
il film più bello di Ron Howard, grandissimo cast e storia che colpisce, commuove ed è strutturata perfettamente.
bravissimo Russell Crowe, riesce ad aggiungere una vera credibilità all'insieme.
la regia sempre precisa e oliata nei vari meccanismi che introducono gradatamente la malattia del protagonista.

clint 85  @  01/05/2011 17:48:16
   7½ / 10
Un pò lento all'inizio, poi decolla alla grande. Bello ed emozionante.
Crowe bravissimo nella parte.

franky83  @  28/04/2011 12:46:55
   7½ / 10
Bello,da vedere

piripippi  @  23/04/2011 00:34:16
   10 / 10
come è bello questo film. la storia un po troppo romanzata di john nash e fantastica coome è fantastico russel crowe nell'interpretazione. un film che non stanca mai e che a volte inganna. credo sia uno dei film più belli in assoluto ma non lo hanno capito in tanti

cipcip  @  06/04/2011 11:33:00
   10 / 10
film molto emozionante bellissimo

sergiolandia  @  02/04/2011 23:59:02
   9 / 10
Quando vuole, Ron Howard, è capace di sfornare titoli eccezionali.
Qui c'è riuscito perfettamente perche "A Beautiful Mind" è un film veramente ben fatto e molto emozionante, anche perchè è una storia vera di un grande matematico.

ValeGo  @  14/03/2011 15:44:05
   7½ / 10
Film particolare..gli manca quel che per farlo decollare in modo decisivo e renderlo da buon film a ottimo film.

kako  @  12/03/2011 14:12:19
   10 / 10
mi ha veramente coinvolto ed emozionato questo film! una sceneggiatura impeccabile, ottime le interpretazioni.. un personaggio che ti prende e ti trasporta

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento stuntman bob  @  02/03/2011 21:16:12
   6½ / 10
Come film l ho trovato molto reale, come dovrebbe essere un film basato sulla storia di un personaggio reale, Crowe dopo il gladiatore volta completamente faccia e sinceramente anchio faccio fatica a vederlo come un matematico che imbratta lavagne intere con equazioni, non mi piace Ron Howard, mai piaciuto, questo film è tenuto in piedi da Crowe, dalla Connelly e dal coraggio che ha avuto il vero John Nash

2 risposte al commento
Ultima risposta 03/03/2011 12.48.53
Visualizza / Rispondi al commento
felym  @  05/02/2011 23:25:57
   9 / 10
Sono un fan di questo regista..e mi piace anche l'attore. Un film che colpisce e sorprende, una storia che lascia perplessi e fa pensare..film stupendo che merita la visione..consigliatissimo!!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  07/12/2010 01:06:37
   6 / 10
Howard non mi piace come regista, sempre così preoccupato a raccattare applausi e lacrime facili. Questa storia "vera" è romanzatissima e Crowe, pur impegnandosi, a me è parso totalmente fuori parte. Sarà che non riesco a non vederlo con un gladio in mano e non con una penna a fare calcoli matematici.

7219415  @  05/12/2010 17:25:19
   7 / 10
non mi è piaciuto particolarmente..

1 risposta al commento
Ultima risposta 04/01/2011 17.16.20
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  05/11/2010 11:59:21
   6½ / 10
Film solido e ben diretto che racconta la storia drammatica e commovente del matematico John Forbes Nash Jr., qui interpretato da un bravo Crowe; punto di forza del film.
Per il resto la storia è sicuramente ben narrata ma personalmente a tratti l'ho trovata prolissa e un po' noiosetta. Alcune scene sono davvero ben fatte soprattutto nella seconda parte del film.

JOKER1926  @  22/10/2010 19:50:05
   7 / 10
La storia di un matematico fra vicende fragorose e dinamiche imprevedibili, Russell Crowe presta il volto per rappresentare l'icona di John Forbes Nash Jr.

"A beautiful mind" Ŕ un robusto lavoro di Ron Howard secco, drammatico e sorprendente.
I reali punti di forza Crowe (comunque non perfetto) e la classe, la tecnica della regia brava a comporre scenari raffinati involti di conseguenza in grandi atmosfere.
Comunque da non sottovalutare la bella sceneggiatura che prevede dei consistenti colpi di scena che mandano in tilt, per qualche tempo, il pubblico.
Da rammentare la scena della bambina coi piccioni (una delle tante) che ha delle importanti funzioni e spiega, in anticipo il finale.

"A beautiful mind" dirotta lo spettatore in una vicenda molto fredda ove figura lievemente il concetto e la genialitÓ della matematica, non figura, invece, una particolare dose di emotivitÓ, eccetto nel finale, lo spettatore assiste troppo spesso ad un film un po' cinico senza sentimento.
Storia di sentimento accennata a mala pena fra il matematico e la donna della sua vita.
Nonostante qualche critica sicuramente non mancano scene formidabili, come quella delle penne verso la fine, "A beautiful mind" poteva erigersi ad oltranza nello splendore della Cinematografia ma la vena passionale, le sensazioni e la commozione calcano altri lidi.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  16/10/2010 19:50:05
   9 / 10
Storia commovente da vedere assolutamente. Grande interpretazione da parte di Russell Crowe.

giraldiro  @  12/10/2010 21:42:12
   5½ / 10
Non me lo ricordo benissimo, ma mi ricordo molto bene che non mi piacque. Lento e poco intenso; a mio parere non coinvolge.

nicrix  @  08/10/2010 23:56:07
   8 / 10
Bello, nulla da dire. bravi gli attori...e anche i nostri, superbi, doppiatori!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Mirko90  @  29/09/2010 13:26:27
   10 / 10
Un capolavoro imperdibile della cinematografia americana.
Un Russel Crowe da Oscar e un Ron Howard non da meno (sicuramente il suo miglior film).

Da vedere assolutamente per chi non l'ha già fatto.

gemellino86  @  26/09/2010 10:21:16
   8½ / 10
Il migliore film di Howard. Crowe non è tra i miei attori preferiti ma ha recitato bene la sua parte (quella migliore rimane dello stupendo film di Scott "Il Gladiatore" uscito l'anno precedente). I 4 oscar sono meritati conoscendo i gusti dell'Accademy Awards.

just_human  @  02/09/2010 10:42:22
   10 / 10
Non servono molto parole per esprimere emozioni su questo capolavoro , Uno dei migliori film dei nostri tempi , interpretazione strepitosa , storia coinvolgente , e un finale da pianti !

James_Ford89  @  25/07/2010 04:26:20
   9 / 10
Le parole si sprecano per questo capolavoro.
Concordo con molti commenti qui sotto riguardo la miglior interpretazione di sempre di Crowe che ci fa vivere gli stati d'animo di Nash in maniera eccellente!
E' uno di quei film che potrebbero benissimo prendere 10 se non fosse per la durata un pò eccessiva e per alcuni momenti stucchevoli.
Comunque assolutamente il miglior film di Howard.
Da vedere.

  Pagina di 6   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

2night47 metri7 minuti dopo mezzanotte
 T
a casa nostra (2017)acqua di marzoadorabile nemicaalamar
 R T
alcolista
 HOT
alien: covenant
 T
altin in citta'annabelle 2aspettando il rebaby bossbaywatchbesetmentbolshoi babylonboston - caccia all'uomobugs (2017)chirurgo ribelle
 NEW
civilta' perdutacodice unlockedcorniche kennedycuori puridue uomini, quattro donne e una mucca depressae se mi comprassi una sedia?east endescape roomfamiglia all'improvviso - istruzioni non incluse
 T
fast and furious 8fortunata
 NEW
girotondogold - la grande truffa
 T
guardiani della galassia vol. 2i figli della notte (2016)i peggioriil crimine non va in pensioneil giardino degli artisti: l'impressionismo americanoil mondo di mezzoindizi di felicita'insospettabili sospettiio danzero'it comes at night
 T
king arthur - il potere della spada
 T
la guerra dei cafonila mummia (2017)la notte che mia madre ammazzo' mio padrela ragazza dei miei sognila tenerezzal'accabadoralady macbethl'amore criminalelasciami per semprele cose che verrannole donne e il desideriole verita'l'eccezione alla regolaliberel'uomo che non cambio' la storiamaradonapolimaria per roma
 NEW
metro manilamexico! un cinema alla riscossamilano in the cage - the moviemiss sloanemonster trucksmy italymystic gamenailsnervenessuno ci puo' giudicarenocedicocco il piccolo dragonoi eravamoorecchieparigi puo' attendere
 NEW
parliamo delle mie donnepirati dei caraibi: la vendetta di salazarqualcosa di troppoquando un padrequello che so di leirichard - missione africa
 NEW
robert doisneau - la lente delle meravigliesasha e il polo nordscappa - get outsicilian ghost storysieranevadasognare e' viveresole cuore amoresong to songsulla via latteatannatavolo 19teen star academythe beatles: sgt. pepper & beyond
 T
the circlethe dinner
 NEW
the habit of beautythe space between (2017)this beautiful fantastic
 NEW
transformers 5: l'ultimo cavalieretutti a casa - inside movimento 5 stelletutto quello che vuoiun appuntamento per la sposauna doppia verita'una gita a romauna settimana e un giornouna vita, une viewhitney (2017)wilson (2017)wonder woman (2017)

957056 commenti su 37393 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net