alien 3 regia di David Fincher USA 1992
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

alien 3 (1992)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ALIEN 3

Titolo Originale: ALIEN 3

RegiaDavid Fincher

InterpretiSigourney Weaver, Charles Dance, Charles S. Datton, Paul McGann, Lance Henriksen

Durata: h 1.55
NazionalitàUSA 1992
Generefantascienza
Al cinema nel Dicembre 1992

•  Altri film di David Fincher

Trama del film Alien 3

Ripley precipita con l'astronave su una colonia penale, dove ad attenderla ci sarÓ di nuovo l'alieno. Ben presto scoprirÓ di incubarne uno nel proprio corpoů

Film collegati a ALIEN 3

 •  ALIEN, 1979
 •  ALIENS - SCONTRO FINALE, 1986
 •  ALIEN - LA CLONAZIONE, 1997

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,64 / 10 (168 voti)6,64Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Alien 3, 168 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 3   Commenti Successivi »»

zerimor  @  12/11/2019 17:35:31
   4 / 10
Il preambolo lasciava ben sperare, con una bella ambientazione a far da sfondo a questo terzo capitolo di Alien. La noia tuttavia faceva sempre più capolino durante la visione e nemmeno le fasi finali hanno saputo dare una scossa decisa all'andamento fiacco del film. Ho davvero fatto una gran fatica a giungere ai titoli di coda... il mio interesse era ormai svanito.

Romi  @  07/07/2019 12:37:19
   7½ / 10
Un proseguo della serie che non annoia, interessante anche se un po' meno incisivo rispetto al primo sequel. Ci sono alcuni buchi nella sceneggiatura, sembra manchi qualche spiegazione....dove e quando e' stata infettata Riply? Durante il criosonno? Allora gli alieni dovevano essere piu' d'uno visto che nella nave dei detenuti era gia' presente uno xenomorfo...

biagio82  @  03/08/2018 12:33:32
   7½ / 10
il film più debole della saga (anche se comunque rimane su buoni livelli) che ha avuto una lavorazione parecchio travagliata e tutti questi travagli hanno inciso visibilmente sul risultato finale.
faccio una piccola premessa, esistono due versioni del film:
1 la versione cinematografica, dove l'alieno esce da un cane
2 la versione che cerca di ripristinare l'idea originale di fincher con l'alieno che esce da un bue
io parlerò della versione uscita l cinema, ritenendola quella canonica, dato che nella seconda versione fincher non ha avuto nulla a che fare ed è stata una mossa puramente commerciale della fox (e non amo questo genere di operazioni)
all'epoca si susseguirono molte sceneggiature, una addirittura fatta da deve gibson, uno dei padri fondatori del movimento cyberpunk, alla fine la spuntò però devid fincher, all'epoca esordiente alla regia che convince la fox a dargli un'opportunità anche se poi lo costrinse a rigirare parte del film e montarlo in maniera diversa rispetto a come fincher lo aveva concepito, nonostante questo però la mano del regista rimane evidente.
di fatto se scott aveva fatto un horror (uno slasher in particolare)
cameron un action (con tutti gli elementi dell'epoca, i marine spacconi, armi enormi ecc, in un certo senso ridicolizando questi elementi)
fincher realizza un thiller psicologico, dove si da molta attenzione alle motivazioni dei personaggi, geniale la scelta di ambientare il tutto in una colonia penale, con detenuti ergastolani, ma con un forte credo religioso, finchere realizza delle ottime scene, anche queste come nei precedenti film della saga entrate di prepotenza nell'immaginario collettivo (basti pensare a una disperata repley che chiude gli occhi mentre l'alieno gli si avvicina al volto) e la trama, grazie anche ad un ottimo cast, non ha punti morti o noiosi.
la prigione, con tutti i suoi ambienti è resa magnificamente, sopratutto la splendida fonderia, ma è dal punto degli effetti speciali che si ha un calo qualitativo, se quelli pratici reggono ancora bene, come il busto di bishop distrutto che viene riattivato, qui abbiamo uno dei primi tentativi di computer grafica, con un alieno che in molti casi fa storcere naso (forse per sostituire, l'alieno di diversa fattura concepito dal bue? davvero non so...)
nel complesso nonostante le piccole imperfezione questo film rimane assolutamente da vedere.

jek93  @  17/04/2018 10:57:48
   6½ / 10
Partiamo dal presupposto che esistono 2 versioni di questo film:
1)La versione da cinema, quella che sostanzialmente ha visto la maggior parte delle persone
2)La così detta Assembly cut version, cioè una versione simile a quella del regista (anche se Fincher non ebbe nulla a che fare con questa versione.
Io ho visto la seconda versione, più lunga e più completa.
Nel complesso posso dire questo: i difetti e le cose negative ci sono, e sono anche evidenti, MA, non è un film da insufficienza come tanti dicono.
Sicuramente si tratta di una versione nettamente inferiore rispetto ai due predecessori.

Invia una mail all'autore del commento iron klad  @  07/03/2018 10:03:15
   6½ / 10
Terzo capitolo della saga. Abbandoniamo le fantasie poco riuscite di Cameron e ci addentriamo in una nuova storia in un altro pianeta.
Non siamo ai livelli del primo alien: le atmosfere anche qui come nel secondo, non sono all'altezza del regista Scott.
Gli effetti speciali stranamente calano, ma in generale è comunque migliore del secondo.
La storia è più seria, la Weaver è al top della forma, le scene di azione sono più credibili rispetto al secondo.

Thorondir  @  11/07/2017 15:04:39
   7½ / 10
Alien 3 è un buon film, che chiarisce almeno due cose: la prima è la mano di Fincher, quì già visibile, soprattutto nelle scene dell'inseguimento finale dove con la mdp fa quello che vuole e la seconda è che la saga di Alien ha fin dal secondo capitolo una storia che si dipana sempre alla stessa maniera e che quindi risulta fin troppo prevedibile. Se cambi solo ambientazione e personaggi di contorno, ma di fatto il canovaccio è sempre quello, alla fine perdi in inventiva e genuinità. Questo terzo capitolo è il più "dark oriented" e quello più violento con sequenze horror che solo raramente si erano affacciate nei primi due capitoli. Godibile, riesce ad intrattenere, ma come detto la prevedibilità della sua costruzione ha tolto ulteriore slancio alla pellicola.

VincVega  @  11/05/2017 10:17:18
   7 / 10
Sicuramente ai tempi, 1992, far dirigere il terzo capitolo di Alien ad un regista esordiente è stato un azzardo. Poi vedendo la magnifica carriera cinematografica di David Fincher, sicuramente a posteriori, nessuno ci fa più gran caso. Il tocco personale di Fincher si vede, "Alien³" è forse il capitolo più cupo e violento, anche grazie all'ambientazione davvero originale, ovvero quella carceraria, nel futuro, ma solo in parte tecnologica. Uno delle cose che mi hanno piacevolmente sorpreso è che Ripley e gli uomini della prigione, non avendo armi, si devono arrangiare alla buona per sopravvivere ed abbattere l'Alien. Il fatto di eliminare personaggi sopravvissuti nel secondo capitolo, forse da una parte ha perso una componente vincente, dall'altra ha tagliato i ponti col passato per tracciare una strada nuova.
L'ho sempre trovato un capitolo godibile, non ai livelli di "Alien" e "Aliens", ma sottovalutato dai più e ingiustamente sminuito.

Crystal_89  @  05/03/2017 15:47:55
   6 / 10
una brutta copia del 2°, con i carcerati al posto dei marines. per il resto i soliti punti deboli della saga: attori mediocri, ambientazione da scantinato, effetti speciali ridicoli, soliti mostri che fanno le solite cose

Mildhouse  @  19/01/2017 23:51:20
   7 / 10
Un peccato per gli effetti al computer dell'alien che sono davvero deludenti, per il resto il contesto, i personaggi e la presenza di piacevoli colpi di scena rendono questo ultimo capitolo una degna conclusione della trilogia.

uranian  @  06/10/2016 00:21:52
   9 / 10
Un meraviglioso ritorno alle origini. Alien³ è claustrofobico e inquietante, dal ritmo lento ma ben costruito, che ha dalla sua una serie di personaggi di spessore e un'ambientazione davvero singolare -- in senso positivo, sia chiaro! Fincher dirige con ottima mano, creando immagini di forte impatto visivo. Ripley inoltre dà qui il meglio di sé come protagonista.

3 risposte al commento
Ultima risposta 07/07/2017 18.22.22
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  28/07/2016 22:54:48
   7½ / 10
Dei capitoli di Alien quello di Fincher è certamente il più oscuro e pessimista. Il regista gli dà una forte impronta gotica e marca un confine piuttosto netto con la continuity del secondo capitolo (un vero proprio resettaggio nei primi minuti del film) e recupera le atmosfere claustrofobiche del primo Alien. Uno dei capitoli meno apprezzati dal pubblico e secondo me piuttosto sottovalutato, anche in considerazione di colui che è in cabina di regia e quindi un esordio piuttosto difficile a quei tempi. Fincher già da questo film, sicuramente più su commissione rispetto ad altri suoi lavori, dimostra ampiamente di che pasta è fatto.

KINGLIZARD  @  09/10/2015 14:51:07
   3 / 10
Io sono un gran fan di ALIEN...le prime 2 pellicole nella mia top list dei film di fantascienza di sempre....non voglio soffermarmi sui particolari altrimenti dovrei perdere un intera giornata...dico solo una cosa ..se fossi stato il regista o il produttore..appena il sceneggiatore mi presentava la script...gli avrei dato un sonoro calcio in C_ _O che lo avrei fatto volare fuori dalla finestra..
Nel lontano 1992 quando andai al acinema a vederlo con tutte le migliori aspettative dopo l'inizio in cui si vedeva che la bambina e Biehn ..volevo uscire dal cinema...PESSIMO PESSIMO, un CULT rovinato...per me ALIEN è morto nel 1992 speriamo rinasca con PROMETHEUS....

krystian  @  23/09/2015 08:07:37
   6 / 10
Questo terzo capitolo è un buco nell'acqua... personalmente non ci ho trovato alcunché di interessante o appassionante. Innanzitutto si può dire che succede poco o nulla (l'alieno si vede pochissimo, quasi mai), poi la trama è disordinata e la lentezza nonché mancanza di pathos, suspense ed emozionati scene lo rendono noioso.
Tra l'altro, sebbene sia più "nuovo" rispetto ai precedenti, il risultato è decisamente peggio, soprattutto sul lato effetti speciali e fotografia (l'ultimo pezzo è invedibile da quanto sono osceni gli effetti a computer, mal fatti, mal fatti!!!!!).
Come al solito Sigourney Weaver s'è l'è cavata egregiamente, ma non è sufficiente una grande attrice per risollevare il destino di questo capitolo.

demarch  @  06/08/2015 19:11:24
   7 / 10
Come il secondo e'diverso dal primo, il terzo e'diverso dal secondo. Non gli e'di certo inferiore a mio avviso in quanto si cerca di riportare ad alien alcuni elementi del primo capitolo (presenza di un mostro solo, niente armi, la weaver al centro del progetto). Comunque risulta essere un film abbastanza cupo e triste visto il finale e le premesse, però a me e'piaciuto sia il taglio registico con alcune scene davvero fantastiche, sia l'ambientazione. Un buon film che ai cultori della saga potrebbe piacere come no.

Neurotico  @  14/04/2015 15:35:18
   8½ / 10
Probabilmente le vicissitudini produttive di Alien 3 ne hanno pregiudicato la riuscita perfetta, ma sicuramente resta il capitolo più autonomo e slegato dalla storia originale, in faccia alle citiche di Cameron sulla poca continuità rispetto al suo Aliens, del quale questo terzo atto della saga si sbarazza dei personaggi di Newt e Hicks. Poco male se il risultato è una gemma nera che gronda angoscia, disperazione e claustrofobia dall'inizio alla fine.

Durante l'ipersonno l'equipaggio della Sulaco viene espulso attraverso una capsula di salvataggio a causa di un incendio. Precipita in un pianeta, il Fury 16, che ospita una colonia penale di 25 detenuti cui è stato concesso di fare da custodi all'istituto detentivo, ricavato da una raffineria di piombo che costruiva contenitori per scorie industriali. Ma un facehagger era presente fin dall'inizio nel modulo spaziale, e dopo aver parassitato un bovino (un cane nella versione cinematografica), l'alieno che ne nasce seminerà morte all'interno dell'edificio desolato che ospita la sopravvissuta Ripley.

Un plumbeo velo apocalittico sembra ingabbiare la congrega di folli che vegliano su quei gironi infernali aspettando la fine. ll carcerato Dillon, centro spirituale della comunità religiosa fondamentalista di reietti fatta di spazzatura umana, scandisce solennemente, con il suo tono profetico, i passi agili e veloci del nero angelo della morte.

Sulle orme di Scott, Fincher è tecnico ed elegante senza perdere in impatto visivo e suspense. Gli inseguimenti finali filmati in soggettiva sono un gran tocco di classe, e altre sequenze visive devastanti da ricordare: l'incipit sulla spiaggia dove viene trovata Ripley coperta di insetti, i tori che trainano la navicella fuori dall'acqua, la nascita dell'alien alternata con la scena della cremazione dei due corpi e accompagnata dal solenne discorso funebre di Dillon, la scena nella fornace.
E poi gli scarafaggi che brulicano nelle tubature sfondate da Ripley credendo di uccidere il mostro, il corpo maciullato dalla ventola, le stanze e i corridoi penetrati da luminosi coni di luce, gli insetti e i vermi sulla carcassa del bue gravido del chestburster (più grande di quello visto nei film precedenti).

Nato sotto una cattiva stella, bistrattato, eccessivamente criticato, tagliuzzato, rimaneggiato più volte, passato per diverse mani per poi uscire in sala in una versione che non era quella originariamente voluta dagli autori.
Finalmente nel 2003 esce la versione originale, più cupa e sporca, pervasa da un'aura marcescente e apocalittica, con un finale leggermente diverso e meno sensazionale.
Oltre ad un ritmo narrativo a volte lento il difetto che ho notato sta negli effetti digitali dell'Alien, che spesso appare posticcio in quanto cromaticamente slegato dal resto.
A prescindere dalle imperfezioni, la special edition celebra degnamente l'atmosfera densa e tenebrosa del film, sottolinendone il cupo splendore, e l'estetica oscura.

john doe83  @  22/10/2014 16:50:39
   7½ / 10
In questo 3' capitolo si cambia ancora location e la storia funziona alla grande. Sempre brava la Weaver spalleggiata da ottimi attori. Più dark e violento rispetto ai suoi predecessori.

MonkeyIsland  @  17/02/2014 23:30:22
   6 / 10
Interessante l'idea del carcere religioso e belle le sequenze nel tunnel abbastanza claustrofobiche.
La trama è tirata per i capelli e il senso di deja vu è forte ma nonostante tutto ci sono elementi che avrebbero dovuto esser sfruttati meglio come la bambina e la tensione in questo capitolo è veramente poca.
Bisogna però ammettere che Fincher era al primo lavoro da regista e ha avuto un sacco di problemi con la produzione che gli ha tagliato il film in più parti, ergo consiglio di visionarsi la versione estesa della pellicola che rende in parte giustizia al lavoro di Fincher.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  10/09/2013 16:31:57
   4½ / 10
Calo vertiginoso rispetto ai primi due ottimi capitoli (che non necessitano di presentazione).
Un terzo episodio piatto e deludente che nonostante un paio di idee non disprezzabili (come l'ambientare la vicenda in una colonia di carcerati) manca totalmente di suspense, azione e coinvolgimento. Già dopo il primo quarto d'ora la noia prende il sopravvento, ma man mano che i minuti passano l'abbiocco si fa sempre più vicino. Perchè? Perchè tutto sa terribilmente di deja vu, sembra quasi di assistere ad una fotocopia svogliata e sbiadita del secondo capitolo.
La Weaver con look rinnovato è coraggiosa e fa quel che può, ma lei da sola non basta proprio a salvare la baracca. Niente di che neanche dal lato visivo, le scenografie poi sono monotone e spesso mal illuminate. Poco ispirate anche le musiche di Elliot Goldenthal.

Non mi è mai piaciuto, e tutte le volte che ho provato a guardarlo ho sempre fatto una fatica boia per arrivare alla fine. Fincher a quanto pare doveva ancora farsi le ossa. Salvo giusto la Weaver (per coraggio), il grande Lance Henriksen (per stima) e l'inquadratura più famosa del film, quella è bella e non glielo posso negare. Il resto però, è una palla colossale.

Per quanto mi riguarda il peggiore della quadrilogia (anzi, l'unico dal quale me ne sto alla larga). Dopo due filmoni come "Alien" e "Aliens", stento ancora a crederci che ci abbiano propinato un sequel così tanto inferiore.

horror83  @  01/08/2013 16:55:49
   6½ / 10
ahi, questo è il film che mi piace meno della saga ma solo perchè si svolge in una prigione di massima sicurezza (quindi ci sono dentro stupratori, pedofili, insomma la feccia della società) e in più Ripley ha rischiato uno stupro!!!! quindi solo per questo non gli dò un voto alto ma cmq come film è più che sufficiente.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Spotify  @  13/07/2013 01:26:09
   7 / 10
Altro buon sequel anche se non ai livelli del primo e del secondo e dico anche del quarto. Infatti nonostante do 7 questo per me resta il capitolo meno bello della saga. Qui e tutto molto più cupo e non ci sono molti effetti speciali che poi non sono neanche un gran che. La weaver è ancora una volta bravissima, e molto buona l'idea di far svolgere la storia su una prigione spaziale popolata da ex galeotti. Comunque il film manca di qualcosa. Discreto sequel.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

ferzbox  @  10/04/2013 18:42:28
   7½ / 10
David Fincher ha provato a tornare allo stile originario,si è agganciato al finale del secondo capitolo facendo ripescare dallo spazio profondo e risvegliare dall'ipersonno la povera Ellen Ripley per l'ennesima volta.
Il lavoro del regista in questione si incentrava su quel senso di claustrofobia introdotto da Ridley Scott nel primissimo capitolo.
La nostra "sfigata" eroina risulta essere l'unica superstite dei tre personaggi che si salvarono nel film precedente(gli altri due muoiono durante lo stato di ipersonno per motivi legati alla trama principale di questo terzo),ritrovandosi in quella che ho ritenuto una location interessante ma non esaltante:una colonia prigione creata per contenere i peggiori criminali della terra.
Il film si concentra sulla desolazione e la mancanza di armi di tale luogo,sulle peculiarità psicolabili dei prigionieri,lo spirito di adattamento di Ripley e sul nuovo tipo di Alieno nato in maniera leggermente differente dal solito(non dico come per non rovinare il film a quei pochi che non l'hanno ancora visto).
Il Lavoro di Fincher non è accio,tutto sommato ci sono degli elementi che risultano interessanti..il far confrontare un pericolo del genere a dei detenuti "indifesi" è abbastanza originale come idea(anche se non geniale),la sensazione da clima "trasandato" tipica di Fincher si percepisce anche su questo "Alien 3" e il rapporto che nasce progressivamente tra Ripley e i detenuti non risulta superficiale..solo che l'atmosfera tipica dei due film precedenti si perde un pò,viene data più importanza ai personaggi piuttosto che all'alieno di per se,alcune volte i dialoghi sono un pò saporiferi e a parte il finale, non c'è alcun momento del film che colpisca particolarmente per qualcosa.
Che dire...non è mediocre come film di Alien,assolutamente, ma i primi due stanno un gradino e mezzo sopra.

BenRichard  @  10/04/2013 00:09:46
   8 / 10
Il terzo capitolo della saga di Alien è quello che mi è piaciuto di meno, eppure si prende lo stesso un ottimo voto, perchè giunti al terzo, il regista David Fincher è riuscito a lasciare il suo timbro su questa saga, perchè non è una ripetizione del primo Alien o del secondo, il terzo Alien in qualche modo si distingue dai primi due, e questo è molto apprezzabile

Se il primo Alien è il più horror, e il secondo è il più action (e per certi versi il più adrenalinico), il terzo è decisamente il più macabro

Molto buona la trama, ottima l'ambientazione della prigione spaziale, buoni gli attori, effetti speciali non all'altezza del predecessore ma buoni lo stesso

Fortune  @  22/02/2013 20:48:58
   8 / 10
Notevole pellicola che regala piu' di un' emozione....ve bene...verso la fine si puo' intuire come andra' a finire, ma e' un gran finale!!! Quando uscì fu stroncato letteralmente dalla critica e molti fans ne rimasero delusi...Grandissimo esordio alla regia di D.Fincher che, come detto, non ottenne i giusti meriti ( anche per incomprensioni di vario genere prima, durante e dopo le riprese ma no per colpa sua...lui fece miracoli ed ecco i risultati).

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Il film rende merito alla saga e in alcune sequenze e' superiore al precedente.
Con il senno di poi e' piu' facile valutarlo se consideriamo che in seguito non ci sono state molte pellicole di questo genere che hanno fatto scalpore.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

vieste84  @  11/01/2013 18:49:47
   5 / 10
Non amo particolarmente David Fincher e poi cmq questo suo terzo capitolo della saga non aggiunge niente di nuovo ed è ripetitivo. Trama priva di mordente perchè tanto oramai si sa ciò che succede, per me il peggiore dei 4 capitoli

gianni1969  @  25/11/2012 21:59:52
   7½ / 10
terzo capitolo della saga,non perde colpi,qui l'azione si sposta in un carcere galattico,con una ripley in dolce attesa. buon finale

werther  @  26/09/2012 09:22:45
   6½ / 10
Questo terzo capitolo, il quarto considerando Prometheus, risulta meno bello dei precedenti, il calo è più che fisiologico,la trama è un pò piu sempliciotta e gli effetti speciali non allo stesso livello.Qualche colpo di scena e un bel finale gli regalano la sufficienza.

-Uskebasi-  @  24/09/2012 23:18:26
   6 / 10
Il più strano. Il più terreno. il più cattivo della saga.
Alien 3 è difficile da valutare. Ha il pregio di aver tentato di differenziarsi dagli altri in alcune cose.
Ambientarlo in un pianeta-carcere di soli maschi è senza dubbio originale, il problema è che ci si dimentica di essere nello spazio riducendo molto la tensione. Apprezzabile anche che il nemico sia di nuovo solo, e non un esercito come nel secondo, il suo nuovo design però non mi ha convinto. E' più un animale dai movimenti frenetici, lontano dal primo lento e umanoide, che intimoriva solo nascondendosi. Non parliamo poi dei ridicoli effetti speciali computerizzati, a quel tempo forse rivoluzionari. E' stupenda invece la scena con Alien e Ripley faccia a faccia.
Per quanto letale questo mostro, non mi sembra una minaccia così grande per un umanità futura, e trovo quindi il sacrificio di Ripley un po' eccessivo. Non ritengo Alien 3 un film degno per la morte della protagonista.

speXia  @  05/08/2012 00:50:23
   7 / 10
Dai, non è poi così male, niente affatto.

Un Alien dalla trama interessante e con un originale location. Come sempre, bravi attori e ottimi (ma non troppo presenti) effetti speciali.
Non mancano scene adrenaliniche, su tutte l'inseguimento nei corridoi.

Sicuramente questo ALIEN³ non ha né l'inquietante fascino del primo capitolo (che per me rimane il migliore), né gli effettoni speciali colossali di SCONTRO FINALE, ma è comunque un valido componente della saga, forse un po' sottovalutato.

3 risposte al commento
Ultima risposta 21/08/2012 21.49.21
Visualizza / Rispondi al commento
C.Spaulding  @  27/07/2012 18:20:29
   6½ / 10
Sicuramente il peggiore della saga ma comunque rimane un buon film. La storia coinvolge bene e nonostante duri parecchio non annoia. Per me un'occhiata gli si può dare.

BlueBlaster  @  21/05/2012 13:54:15
   6 / 10
Il peggiore della trilogia, non considero niente di successivo, specie per la fotografia...un Fincher esordiente che ha avuto la possibilità/fortuna di farsi nome dirigendo un capitolo di una delle trilogie più famose del genere...
Poi la storia nel bene e nel male è abbastanza valida...

halb  @  22/02/2012 12:36:10
   6 / 10
Il peggiore della saga. Pessimi effetti speciali.
L'anello debole dalla catena!

1 risposta al commento
Ultima risposta 19/02/2018 11.05.51
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento luca986  @  09/02/2012 14:25:40
   6 / 10
Sufficiente...

elmoro87  @  05/10/2011 10:42:03
   6½ / 10
Non malissimo anche questo terzo episodio, ma si comincia a sentire il peso dei primi due, che opacizzano questo capitolo, a mio parere inferiore ai primi due anche se rimane comunque un buon film di fantascienza... Film che nonostnte tutto fa storia perchè segna l'esordio alla regia di David Fincher, che porta sullo schermo i suoi "must" quali le ambientazioni tetre e lo quallore tipico dei suoi film che poi verranno... Addio Ripley! sufficiente comunque...

secondanatura  @  01/10/2011 13:42:39
   1 / 10
Non esiste film più insulso di questo. I carcerati sono semplicemente dei dementi, le vicende sono patetiche, la storia è insulsa. il più scandaloso della quadrilogia.

4 risposte al commento
Ultima risposta 19/02/2018 11.05.08
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR carsit  @  28/08/2011 22:59:57
   6½ / 10
sempre la stessa solfa... il film non colpisce e non c'è più l'effetto sorpresa dell'alien...
l'ambientazione sicuramente è differente dagli altri tre film ,ma questo non contribuisce a renderlo particolarmente interessante...
consigliato per i fan della saga.
è bene comunque ricordare che alien risulta il cattivo più riuscito del cinema, piazzandosi al primo posto.
diamo una sufficienza piena...

Crazymo  @  28/07/2011 14:16:09
   7 / 10
Bello cupo questo film, devo dire più utopistico. Bello il finale.
Sottovalutato.

bucho  @  26/07/2011 00:41:22
   7 / 10
sottovalutato, è un film molto valido, diverso dagli altri, quì non ci sono armi o marines e l'alieno è un unico esemplare

gemellino86  @  24/06/2011 09:26:48
   6 / 10
Sufficiente terzo film della serie ma non regge il confronto con i primi due. L'azione viene abbandonata dando spazio a momenti riflessivi. A volte è un po' lento.

The BluBus  @  21/06/2011 00:32:58
   6 / 10
6 regalato.. orribili le fasi in cui l alieno e in CG e numerosi buchi nella sceneggiatura..

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

2 risposte al commento
Ultima risposta 10/04/2013 18.51.31
Visualizza / Rispondi al commento
selvatišax  @  11/06/2011 08:04:31
   5 / 10
Dalle stelle alle ... ... stalle; Come si dice !
Un terzo capitolo povero di idee e mediocre nel complesso. La Weaver è sempre bravissima ma è tutto il resto che non mi convince. Poteva essere molto ma molto meglio ...

TheGame  @  19/05/2011 19:45:58
   5 / 10
Incapace di ricreare sia le atmosfere di Scott nel capostipite, che il divertimento muscolare del sequel di Cameron, Fincher prima mano, ancor più "pilotato" del solito, dirige il terzo episodio della serie Alien, il risultato è un prodotto non disastroso, ma giustamente bistrattato e facilmente dimenticabile dopo pochissimi minuti...

Febrisio  @  15/05/2011 18:18:29
   8 / 10
Come la Alien La clonazione, questo Alien di Fincher è meglio se rivalutato. Certamente non è migliore dei predecessori, eppure costruisce una bella storia in cui la suspence fa da regina, e ne lascia immutate le caratteristiche principali. Avendolo visto più volte, ed essendomi sempre divertito, non posso che dare un ottimo voto.

Lory_noir  @  24/04/2011 11:39:24
   7 / 10
Interessante più del secondo, ma rispetto al secondo più lento. Quindi per me sono praticamente sullo stesso piano.

Il Fauno  @  28/03/2011 09:02:32
   5 / 10
Questo capitolo proprio non mi è piaciuto, è nettamente inferiore a confronto dei precedenti. Anche la storia non mi ha soddisfatto; E certe cose sono rimate incomplete !!!! In più gli effetti speciali sono terribili …

kastalya  @  17/03/2011 01:38:06
   7 / 10
ovviamente è di molto inferiore ai primi 2 alien però comunque da vedere per chi è appassionato della serie e del genere


ps
effetti speciali davvero imbarazzanti...

simo96  @  13/03/2011 22:39:05
   7½ / 10
finora l'unico della saga che ho visto...
dopo di questo sono sicuro che vedrò anche tutti gli altri,tranne quelle boiate dei "Vs"...
l'alieno non è fatto molto bene,ma va bene lo stesso...

Wally  @  31/10/2010 00:22:03
   4 / 10
Come ho già detto non vado matto per Alien... Ma l ho sempre elogiato dal punto di vista tecnico! In questo capitolo si vede che sono proprio sprofondati! Sotto ogni punto... Proprio il disgusto per gli effetti speciali... Per le riprese... Praticamente di questo film non si salva nulla!

Un buco nell acqua! Non riesco ancora a capire cosa è che ha appassionato tutto il mondo per così tanto tempo di questa saga!

junior86  @  03/10/2010 21:02:18
   7 / 10
Ero indeciso se dare 6,5 o 7, ma alla fine ho scelto 7 perché tutta la saga merita molto secondo me. Al contrario dei primi due film, qui manca completamente la tensione e la paura che si faceva sentire invece nei capitoli precedenti.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  24/09/2010 20:26:34
   7 / 10
Decisamente inferiore ai suoi predecessori, riesce comunque a mantenere la saga su ottimi livelli. Bella l'atmosfera cupa e pessimista e soprattutto bel finale.

bebabi34  @  03/06/2010 19:48:18
   7½ / 10
Un altro bell'episodio. La fondamentale idiozia della mente umana continua ad avere la meglio su quel briciolo di buon senso che risolverebbe tutti i problemi. Ma questo è lo stile di gran parte della cinematografia statunitense. O vi piace o cercate altrove. La pellicola è ben girata con alcuni momenti emozionanti.

DarkLady  @  18/05/2010 23:03:45
   5 / 10
Un film che rovina tutto..piatto e noioso..angosciante e pessimistico..nulla a

che vedere con i primi due di Scott e Cameron,lì c'era tensione e

coinvolgimento qui nulla!

Personalmente non lo rivedrei...avrei preferito che si continuasse partendo

proprio da dove Cameron aveva lasciato cioè i sopravvissuti Ripley,il caporale

Hicks, Newt e Bishop arrivavano su questo pianeta e da lì strutturare in modo

diverso il tutto. Finale bruttissimo!

fede77  @  21/03/2010 20:40:17
   7½ / 10
Il terzo capitolo della saga....ed il più anomalo e pessimista. Ma anche uno stile differente e, per certi versi, un

ritorno alle origini.

Andiamo per gradi.

E' anomalo perché è il meno "spaziale" dei quattro film: niente astronavi (a parte il flash di collegamento

all'inizio e quella della compagnia alla fine); tutto si svolge in una colonia penale del desolato pianeta Fiorina

161; niente armi con cui abbattere il mostro; niente androidi "compagni/nemici" con cui condividere

l'avventura, a parte le briciole del vecchio Bishop; un alien "diverso" per aspetto ed intelligenza.
E' pessimista perché non dà speranze: già si parte senza nessun sopravvissuto del precedente episodio; un

arrivo su un gigantesco carcere a vita con personaggi senza un futuro; una lotta fortemente impari tra uomo

ed alieno; una "reginetta" nel ventre di Ripley che di certo non fa prevedere un finale da Biancaneve.

Eppure è qualcosa di UNICO e SPECIALE nel suo genere: dicevamo un alien diverso, ovvero meno umanoide e

più grande felino per forme e movenze; un'intelligenza maggiore sia per la capacità di organizzare gli attacchi e

di prevedere le trappole, sia per capire che qualcosa non va nella sua storica nemica. Ancora, una sua nascita

diversa, sia nel modo (da un cane, nell'edizione cinematografica; da un bovide, in quella speciale), sia nella

sostanza, dato che (FINALMENTE molto sapientemente) nasce già di una dimensione tale da poter uccidere le

sue prede e non come in precedenza, pupazzetto prima e dopo cinque minuti bestione da 2,5 metri. Inoltre,

una Ripley differente sia per quanto riguarda l'aspetto "Skin-head", sia per il carattere, 'sto giro meno

combattivo, e con un animo rassegnato alla super sf... che la perseguita; come è meno pronta a dar ordini ed

a prendere in pugno la situazione, il contrario di quanto si è sempre visto e si vedrà poi.
Infine, un ritorno alle origini perché dopo il capolavoro del capostipite, anche su questo c'è un unico e terribile

alien che semina il panico, a differenza del secondo e quarto film.
Ma quello che lo rende SPECIALE è che per la prima volta c'è proprio il PUNTO DI VISTA ALIENO! Il bellissimo ed

efficace uso delle telecamere per simulare la visione (distorta) e la corsa del mostro, infatti, lo rendono cosa

rara, anzi unica. E' l'alien che spesso cerca le sue vittime, ma sono poi quest'ultime che devono trovarlo per

stanarlo ed ucciderlo, stavolta, ed è il caso di ripeterlo, in un modo originale (per QUESTO genere), anche se

scopiazzato dal mitico T2 di Cameron.
Il merito comunque è di un regista, David Fincher, che seppur di calibro minore rispetto ai suoi predecessori

nella saga, non del settore e al SUO PRIMO film, non è certo da buttare, anzi: ottimi film come "Seven" del '95,

"The game - nessuna regola" del '97, "Fight club" del '99, ed il recente (2008) "Il curioso caso di Benjamin

Button", sono suoi.
Tornando al discorso mostro-spaziale, gli inseguimenti nei "gotici" meandri della colonia penale; la "visione

aliena" che cambia direzione dall'alto al basso durante la corsa del predatore, a simulare le capacità

d'arrampicata di quest'ultimo; il ruolo dello stesso alien nell'essere più al centro dell'attenzione e più spesso

sotto l'occhio del pubblico, senza eccedere; questi sono tutti elementi che lo rendono un pregevole terzo

seguito.

Dico pregevole, e NON PARI ai capolavori che l'hanno preceduto per (ahimé) diverse ragioni: intanto pecca di

quell'aura di mistero-tensione per il mostro in agguato, stile del primo della serie; come pecca di quei super

effetti speciali, mostri vari, scene ed azione, tipici del secondo capitolo. Direte:"Ok, non bisogna imitare i

genitori"; però leviamo gli ingredienti BASE di un fantascienza-horror e rimane papabile cosa? Un ottimo alieno

killer, di certo, ovvero un ottimo mostro, ma da solo non basta per impreziosire il piatto. E' come avere un

ottimo pollo arrosto, ma senza patatine, aromi e salsine...
Quell'aura di misticismo in una comunità di (pochetti) 25 carcerati che si tenta di imporre non ha funzionato,

visti gli elementi umani (con un cast "leggero") in gioco e le stesse mire DIVERSE che il film ha. Comunque qui il

regista non ha colpe, seppiù ne ha la storia in sé, visto che nell'idea originale i carcerati sarebbero dovuti

essere dei monaci, in un'isolata, futura comunità spaziale (sarebbe stato però molto più interessante).
Probabilmente è il vero finale, una volta tolto di mezzo il nemico, ad essere...troppo apocalittico e troppo

discostante dal "voler volare basso" di questo film....ciò che, a parte il discorso del seguire la moda di T2, lo

rende anomalo e alquanto...amaro.

Concludendo, è il film in sé che è per l'appunto AMARO...un gusto che a pochi ovviamente piace. Un pollo

arrosto, per quanto ben cotto, ma amaro e con poco o nulla di contorno...non ha molti sostenitori. Ma questo

gusto, seppur come per tutti i gusti c'è a chi può piacere, era stato dato per CONCLUDERE, purtroppo e ripeto,

amaramante una serie. Poi, come si è visto, c'è stata la fantomatica clonazione del 4° film ed il precedente

palco ha retto ancor meno. Peccato.

Un MOLTO BUONO, per l'impegno registico sulle scene d'azione, il coraggio delle scelte "diverse" e

controcorrente, il lavoro (anche se l'inserimento per la prima volta nella quadrilogia della "primordiale"

computer-grafica per l'alien-motion si vede e un po' stona) meticoloso sul vero protagonista, ovvero l'Alien

(non per giunta elevato al cubo, come indicato dal titolo), ci sta d'obbligo.

Comunque sia, se un vero alien avesse potuto, con la sua deformata vista, vedere e giudicare tutta la serie

che l'ha riguardato, avrebbe senz'altro scelto questo come miglior film!

Certamente siamo noi che giudichiamo, anzi io in questo caso ;-)

5 risposte al commento
Ultima risposta 24/10/2012 11.18.24
Visualizza / Rispondi al commento
76eric  @  02/03/2010 20:42:55
   6½ / 10
Dopo il colossale Aliens, si cerca di dare nuova linfa alla saga dello xenomorfo del genio di Giger. Come dicevo, si punta di nuovo sull' horror, ma non ci si avvicina neanche minimamente all' opera omnia di Scott. Sa tutto di già visto. L' alien è una specie di velociraptor, la computer-grafica fa decisamente schifo (ma se rapportata a quella di "io sono leggenda", ad esempio, del 2007 e dico del 2007 , è un capolavoro). Si, carina l'idea della colonia penale con tanto di ergastolani disarmati (e te credo), ma nulla più. Forse anche Sigourney al tempo aveva le billie piene (come Jamie lee con Halloween) e cerca di uscire di scena, ma non ce la farà. Si poteva, pardon, si doveva fare di più. Più che sufficiente stiracchiato.

Suskis  @  01/03/2010 21:49:09
   6½ / 10
Ricordo che dopo aver visto questo esordio, mi rifiutai di guardare i film di Fincher per anni... In realtà la colpa non fu affatto sua, ma da un innumerevole stuolo di produttori e ometti che riscrissero infinite volte la sceneggiatura (e dire che Gibson in persona ne aveva già scritta una sua particolare!).
La versione estesa, contenente un sacco di materiale cambiato o tagliato rende più giustizia a questo terzo capitolo che, in realtà, ha delle idee buone, altre davvero notevoli, e alcune davvero misere. Molto discontinuo quindi, ma visivamente molto bello, con una colonna sonora veramente bellissima e di atmosfera (è stato uno dei cd che ho ascoltato di più credo).

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

LionelCosgrove  @  01/03/2010 20:09:10
   5 / 10
Ma perchè non hanno lasciato stare Ripley e non hanno continuato la saga con Newt (come avrebbe voluto Cameron)?

Film di molto inferiore agli altri due capitali... mi dispiace Fincher ma non ti è uscito bene questo se-sequel.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  06/02/2010 18:06:03
   7 / 10
Siamo a livelli molto più bassi rispetto ai precedenti filmoni di Scott e Cameron,ma l'esordio di Fincher no è banale,anzi è più che dignitoso visto che si deve confrontare con una saga che era già nella storia del cinema.
I temi sono cupi.la storia è buona e dispiace solo per la fine della bambina,liquidata in fretta.
Weaver bravissima come sempre, e registicamente è un gran bell'esordio,molto difficile. Anche il finale sarebbe stato buono,chiaramente era un modo per mettere definitivamente la parola fine alla saga,ma non è stato proprio cosi.

Aztek  @  23/01/2010 16:50:57
   6½ / 10
Buon film, ma che non può essere paragonato ai primi due episodi della saga.
Brava come sempre la Weaver, ma nel complesso il film non attira come i film di Scott e Cameron.
Sicuramente da vedere per continuare la storia, ma senza tante pretese.

corey  @  21/01/2010 16:48:29
   6½ / 10
terzo capitolo della saga guardabile ma niente più,fincher abbandona l'azione a favore dell'intrattenimento..lo salva la solita prestazione maiuscola della weaver,qui anche in versione soldato jane..i primi due alien restano inarrivabili,anche come personaggi secondo me,non so in questo film non vedevo l'ora morissero tutti

Clint Eastwood  @  20/01/2010 13:28:25
   6 / 10
Fincher al suo debutto si attiene poco all'originale saga e ne combina un mezzo guaio. Guardabile.

1 risposta al commento
Ultima risposta 20/01/2010 13.33.44
Visualizza / Rispondi al commento
muza  @  12/01/2010 17:17:05
   3½ / 10
orridosissimo , rovina completamente una saga facendone morire prima all'inizio tutti i superstiti del 2 in una scena di 3 secondi , che sembra proprio volevano levarseli dalle palle


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

l' alien runner che uscendo da una cane si evolve in maniera diversa poteva anche essere buona , ma quell' orrido coso l' hanno fatto in cg in moltissime scene e questo purtroppo si vede ed è un bel pugno negli occhi .
la trama è inutile , non ci si riesce ad affezionare ai personaggi come nei precedenti , è tutto uno scorrimento d' immagini che non porta a nulla
davvero pessimo

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  01/12/2009 20:12:23
   6½ / 10
Sfiatato terzo capitolo di una saga iniziata a ben altri livelli! Fincher rinuncia all'azione cui optò Cameron per il secondo episodio, preferendo toni riflessivi e metafisici ma incappando in un ritmo da film che nemmeno Tarkovskij... Certo, sapere che Ripley cova dentro di se dei piccoli Alien non è il massimo della tranquillità, ma lo svolgimento è fin troppo standard. Lo salva il coraggioso finale e una sempre tostissima Sigourney, per l'occasione rapatasi a zero con sprezzo del ridicolo.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  17/11/2009 02:03:12
   6 / 10
Cambiano gli schemi e la regia e purtroppo varia anche la magia del film. Meno terrore, meno atmosfera e più noia. Forse non era il caso di fare anche il terzo capitolo ma Fincher ha voluto cimentarsi in un progetto che aveva già detto praticamente tutto nel primo episodio del '79 e lo ha fatto con scarsi risultati sia di critica che di pubblico. Non è del tutto pessimo ma è davvero sceso in basso rispetto agli alti livelli dei precedenti. Non serviva.

edmond90  @  14/10/2009 07:20:38
   5½ / 10
Questo terzo capitolo della saga sfigura paurosamente davanti ai primi due,è piatto e non trasmette alcuna emozione.Il lato tecnico non lo salva a sufficenza

outsider  @  28/09/2009 23:43:59
   9 / 10
Molto bello per tutti, certamente una spanna sotto i primi due per gli amanti della saga. Forse più profondo nell'inquadrare i sentimenti.

Manu90  @  16/09/2009 17:44:40
   5 / 10
Atmosfera terrificante, tensione assicurata e violenza non da meno. Tuttavia non mi ha colpito come speravo...
I primi due capitoli sono insuperabili.

Frankys  @  28/08/2009 15:54:24
   6½ / 10
Per me è il più brutto di tutta la quadrilogia ... Devo dire che non mi è piaciuto molto, il finale triste (mi dispiace che Ripley muoia). Qui gli effetti speciali sono meno belli che dei precedenti e del 4 .... Ma comunque resta sempre un bel film da 6 1/2 !!!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento matteo200486  @  06/08/2009 23:08:44
   6 / 10
Anonimo.
Il primo aggettivo che utilizzerei per descrivere questo film.
Fincher non riesce assolutamente a mantenere su ottimi livelli una saga che vide come primi due episodi due opere splendide dirette splendidamente.
Il terzo episodio non ha un minimo di innovazione, piatto, poco interessante.
Anche la realizzazione è poco curata, a mio avviso. Cameron sei anni prima riuscì a creare una resa grafica colossale. La computer grafica per la creazione del mostro è insufficiente, a mio parere, come una serie di imperfezioni che mi hanno non poco deluso.
Prima pellicola per Fincher, meno male che negli anni successivi ha dimostrato il suo vero talento.
Sufficienza stringata per un film che non è riuscito a coinvolgermi e a mantenere vivo l'interessa per questa splendida saga.

mikeP92  @  11/07/2009 23:04:49
   6½ / 10
un puro lavoro di intrattenimento per i produttori della fox

marfsime  @  05/07/2009 17:31:49
   5 / 10
Enorme passo indietro rispetto ai primi due capitoli della saga..manca il ritmo..manca la suspence..gli effetti speciali digitalizzati si rivelano un buco nell'acqua..la storia non appassiona..per nulla confrontabile con i primi due..deludente.

Invia una mail all'autore del commento RadicalGrinder  @  30/06/2009 02:57:42
   7½ / 10
Te l'ho già detto, Murph: tratta una regina come una *******, e una ******* come una regina. Non puoi sbagliare!

kalin_dran  @  23/06/2009 18:17:48
   7 / 10
Non ai livelli dei primi due, nonostante l'impegno prodotto da Fincher nel tentativo di ricreare una atmosfera carica di tensione e soprattutto nel cercare qualche spunto originale.
Il livello è comunque buono e il particolarissimo finale mi porta a dargli un voto più che positivo.

Gruppo COLLABORATORI Zero00  @  05/06/2009 18:13:54
   7 / 10
Fincher non poteva trovare lavoro più difficile come suo esordio. Difficile dire qualcosa di nuovo e, soprattutto, difficile dopo tanto tempo poter interessare alle "nuove generazioni". Secondo me ci riesce benissimo. Certo, il confronto con i primi due capitoli non regge, ma l'ambientazione e le atmosfere sono fantastiche, nonchè il finale. Qualche calo di tensione qua e là ma un buon rilancio per una delle saghe più belle mai realizzate!

gere89  @  28/05/2009 16:09:41
   5 / 10
Ho trovato la trama troppo irreale ed un po' distaccata dai precedenti episodi. Molti avvenimenti sono del tutto strani e nonostante ciò non vengono spiegati. Decisamente sotto la sufficienza, cosa aggravata dal fatto di voler provare ad utilizzare i computer per gli effetti speciali, ma come si può vedere la cosa non ha avuto per nulla successo (quando l'alieno è in movimento sembrano i recenti film horror a basso budget) (ma comunque ho un occhio di riguardo ricordando l'anno in cui è stato realizzato)

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

maxpower  @  07/04/2009 16:50:54
   5 / 10
Secondo me il peggiore della quadrilogia... con effetti speciali da ridere, con scene più sullo splatter e una trama con ben poco senso... visti i primi due mi aspettavo molto di più....

VikCrow  @  04/03/2009 13:22:07
   7½ / 10
Ottima trama, bello anche dal punto di vista registico e fotografico. Anche in questo caso però esiste una versione integrale, stavolta, con trama iniziale differente, decisamente superiore alla pellicola cinematografica, (anche questa mai stata doppiata in italiano seppur distribuita nei nostri confini).

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bellin1  @  28/02/2009 10:42:35
   5½ / 10
Inizia la parabola discendente.David Fincher ci prova a tenere il livello ma non ce la fa.A tratti noioso ed a tratti accettabile ma con idee forzate (es. il mostro dentro la protagonista principale..), ha il merito di regalare un bel finale che a quel punto doveva chiudere la saga.ma non sarÓ cosý..

Pi¨ che mediocre.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  17/02/2009 10:45:35
   6½ / 10
Dopo molti anni viene ripreso un personaggio che probabilmente non aveva piu' nulla da raccontare...l'idea di cambiare l'ambientazione non mi pare molto indovinata ma resta comunque alto il livello di scene di paura!
A distanza di anni la creatura non sembra migliorata tecnicamente e questo da ancora piu' valore a chi ci ha lavorato la prima volta!

BrundleFly  @  30/01/2009 11:19:52
   7 / 10
Il terzo capitolo perde un po' del fascino dei precedenti e la sceneggiatura lascia qualche buco (vedi spoiler). Buon debutto cmq per Fincher. Buona l'idea dell' alieno-cane.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 24/10/2012 10.58.26
Visualizza / Rispondi al commento
BlackNight90  @  25/01/2009 19:33:30
   7 / 10
Il promettente Fincher realizza un degno terzo capitolo di una delle più belle saghe di fantascienza, anche se è molto lontano dai primi 2 episodi che sono dei maledettissimi capolavori. L'idea alla base è buona, nonostante certi difettucci di sceneggiatura, e la tensione si mantiene tutto sommato alta, inoltre la camaleontica fotografia riesce a dare ottimamente al film quell'atmosfera lugubre e opprimente essenziale per un film come questo, ambientato in un carcere degradato quanto i suoi prigionieri: insomma Fincher riesce a dare un suo tocco di originalità alla serie. Peccato per certe sequenze dell'alien in computer grafica, davvero orribile, ottimi invece gli inseguimenti visti dalla soggettiva del mostro e sempre carismatica, anche se brutta a vedersi rapata a zero, la Weaver.

everyray  @  19/01/2009 19:15:57
   6½ / 10
La solita minestra fantascientifica,non un brutto film,ma la sensazione di dèjà vu è troppo forte e a mio parere il secondo resta il migliore!!
Bellissime le riprese in soggettiva della vista dell'alieno che insegue i poveri sventurati tra le gallerie!!

  Pagina di 3   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#annefrank - vite parallele1968 gli uccellia proposito di rosea spasso col pandaa tor bella monaca non piove maiad astraailo - un'avventura tra i ghiacciangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagieaspromonte - la terra degli ultimiattraverso i miei occhibrave ragazzebrittany non si ferma piu'burning - l'amore brucia
 NEW
cena con delitto - knives out
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcetto c'e', senzadubbiamentechiara ferragni - unpostedcitizen rosicountdown (2019)
 NEW
daniel isn't realdeep - un'avventura in fondo al maredepeche mode: spirits in the forestdiego maradonadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampiriermitage - il potere dell'artefigli del setfinche' morte non ci separi (2019)frozen ii - il segreto di arendellegemini man
 NEW
ghiaiegli angeli nascosti di luchino viscontigli uomini d'orograzie a diohole - l'abissoi figli del marei migliori anni della nostra vita (2019)
 NEW
i passi leggerii racconti di parvana - the breadwinneril bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del caneil giorno pi¨ bello del mondoil mio profilo migliore
 NEW
il paradiso probabilmenteil peccato - il furore di michelangeloil pianeta in mareil piccolo yetiil segreto della minierail sindaco del rione sanita' (2019)il varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!
 HOT R
jokerla belle epoquela famiglia addams (2019)la famosa invasione degli orsi in siciliala mafia non e' piu' quella di una voltala scomparsa di mia madrela verita' (2019)la voce del marele mans '66 - la grande sfidale ragazze di wall streetl'eta' giovanelight of my life
 NEW
l'immortale (2019)
 NEW
l'inganno perfettolou von salome'l'ufficiale e la spial'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'maleficent 2: signora del malemanta raymetallica and san francisco symphony: s&m2midwaymio fratello rincorre i dinosaurimisereremotherless brooklyn - i segreti di una citta'nati 2 voltenato a xibetnell'erba altanon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papersparasite (2019)pavarottiploipupazzi alla riscossa - uglydolls
 NEW
qualcosa di meravigliosorambo: last bloodroger waters us + themrosa (2019)
 HOT
santa sangrescary stories to tell in the darkse mi vuoi benesearching evaselfie di famigliashaun, vita da pecora - farmageddonsolesono solo fantasmistoria di un matrimoniostrange but trueterminator - destino oscurothanks!the bra - il reggipettothe gallows act iithe informer - tre secondi per sopravvivere
 HOT
the irishmanthe kill teamthe new popethe reporttolkientorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutti i ricordi di clairetutto il mio folle amoreun giorno di pioggia a new york
 NEW
un sogno per papa'una canzone per mio padrevasco nonstop livevicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxweathering with you - la ragazza del tempowestern starsyesterday (2019)

995166 commenti su 42518 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net