american pastoral regia di Ewan McGregor USA 2016
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

american pastoral (2016)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film AMERICAN PASTORAL

Titolo Originale: AMERICAN PASTORAL

RegiaEwan McGregor

InterpretiEwan McGregor, Dakota Fanning, Jennifer Connelly, Uzo Aduba, Molly Parker, Rupert Evans, David Strathairn, Valorie Curry, Peter Riegert, Mark Hildreth

Durata: h 1.48
NazionalitàUSA 2016
Generedrammatico
Tratto dal libro "Pastorale americana" di Philip Roth
Al cinema nell'Ottobre 2016

•  Altri film di Ewan McGregor

Trama del film American pastoral

American Pastoral Ŕ la storia di Seymour Levov detto "lo Svedese", un uomo che dalla vita ha avuto tutto: bellezza, carriera, soldi, una moglie ex Miss New Jersey e una bambina a lungo desiderata, ma il cui mondo pian piano va in pezzi quando la figlia ormai adolescente compie un attacco terroristico che provoca una vittima. Come Ŕ possibile che una tragedia di questo tipo sia accaduta proprio allo Svedese, la persona che per tutta la sua vita ha incarnato il Sogno Americano? Dove ha sbagliato?

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,15 / 10 (10 voti)6,15Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su American pastoral, 10 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

TheLegend  @  01/01/2018 17:58:38
   5½ / 10
Non è sicuramente un film pienamente riuscito.
Buone le interpretazioni ma la regia non aiuta minimamente la storia a prendere quota.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  07/11/2017 12:07:10
   6 / 10
Ewan McGregor sceglie come tema per il suo debutto dietro la macchina da presa il "sogno Americano", il suo inevitabile risveglio e l'impotenza di fronte a scelte difficili.
La felicita' di una famiglia apparentemente perfetta comincia a vacillare quando la figlia appena asolescente mostra un carattere sovversivo e pericoloso.
Da qui ad arrivare al mutismo per non "fare male all'aria" ce ne vuole.
Difficile accettare le scelte della figlia, cosi' come apprezzare a pieni voti questo film.
Il compitino sembra fatto, regia lineare e senza guizzi, attori in parte, ma resto piuttosto distaccato dagli avvenimenti. Non è proprio riuscito a coinvolgermi.
A mio avviso la ragazza "riappare" troppo tardi, bisognava ampliare l'ultima parte approfondendo il rapporto Padre/figlia tralasciando quello con la moglie e le sue scappatelle, e forse cosi anche il finale avrebbe assunto un'importanza maggiore. Io invece l'ho trovato freddo, un po' come tutto il film.

wicker  @  03/03/2017 19:15:16
   8 / 10
Ardua impresa di trasportare su schermo un libro premio pulitzer,che sicuramente diventerà un classico,o forse lo è già ..
Bravo McGregor a fare l'unica cosa che doveva ,cioè non stravolgere il libro ..
lo fa con un piglio lineare e nelle sequenze causa-effetto cerca di disegnare il malessere dei protagonisti senza esagerare , centrando al meglio il provincialismo americano ..
Bene tutti gli attori e il montaggio che non mi ha annoiato nonstante il ritmo sia lento..

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  22/02/2017 00:31:12
   5½ / 10
Non riesce l'impresa di adattare American pastoral su grande schermo da parte di McGregor. E' un romanzo difficile da trasporre e come opera d'esordio l'attore scozzese si è preso un gran bella gatta da pelare. Il racconto dell'illusione prima e della distruzione di quel sogno americano poi è come la parabola di un moderno Giobbe che perde sistematicamente tutto, attaccato a determinati valori, ma ingenuamente incapace di intuire i cambiamenti profondi di una nazione devastata da una guerra generazionale che si instaurerà anche fra le sue mura. E' un racconto fin troppo lineare, accurato a livello scenografico, ma privo di anima emotiva che si intravede giusto in un paio di sequenze. Tutto il film rimane ingessato, dalla storia alla recitazione in un mare di buone intenzioni che rimangono tali. Qualche personaggio risulta un po' troppo schematizzato. Da premiare il coraggio per aver fatto questo tentativo, ce ne voleva altrettanto nella sua esecuzione. Così com'è è un film anonimo e dimenticabile. Peccato.

2 risposte al commento
Ultima risposta 22/02/2017 12.06.45
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  16/02/2017 18:51:12
   6 / 10
Film molto interessante tratto dall'opera di Roth.
Ewan McGregor alla regia si rivela troppo lineare, mentre mi è piaciuto come interprete. Brave anche Dakota Fanning e Jennifer Connelly.
Film che non abbraccia appieno la complessità e la profondità dei suoi personaggi.
Il risultato complessivo è poco affascinante ma onesto.

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  14/02/2017 18:47:43
   6 / 10
Discreto.
La figlia ribelle di un industriale che è il prototipo del "capitalista dal volto umano", nonché un ottimo padre di famiglia, è un cliché insopportabile.
Nel complesso, si lascia guardare, ma non è di certo memorabile.

marimito  @  04/11/2016 20:55:12
   5½ / 10
Non è stato colto lo spirito del libro. È vero che lo si doveva condensare e confrontarsi con cotanto autore non era semplice, ma il risultato è stato semplificare troppo e produrre una storiella che toglie lustro al capolavoro di Roth.

Wilding  @  27/10/2016 21:19:19
   9 / 10
Una pellicola eccellente, drammatica e intensa con così tanti spunti di riflessione da poter scrivere qualche volume. Ottimi interpreti, splendido spaccato storico.
Da vedere.

al3Viste  @  25/10/2016 20:07:00
   5 / 10
Mi ha lasciato davvero poco questo film. Non mi ha fatto appassionare alle vicende dei personaggi, non mi ha trasmesso nulla. A me pare che renda anche male il periodo storico in cui è ambientato, come se negli anni '60 chi cercava di fare la rivoluzione fossero solo attentatori dinamitardi o pazzi. Sarà anche che non sopporto molto la faccia di Ewan McGregor quarantenne, ma non lo consiglierei.

KasinaKD  @  24/10/2016 13:20:22
   5 / 10
Il debutto alla regia di Ewan McGregor è poco riuscito, realizza un film deludente perché poco credibile dal punto di vista psicologico.. non avendo letto il romanzo, ci auguriamo che lì i personaggi siano scritti meglio.. perché nel film appaiono più volte allusioni a possibili eventuali traumi / abusi infantili, che potrebbero spiegare l'insensatezza dei gesti della figlia.. però non vengono mai esplicitati, lasciando lo spettatore solo molto perplesso.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

10x102030 - fuga per il futuro
 NEW
77 giorni8 minutia beautiful daya quiet place - un posto tranquillo
 NEW
abracadabraarrivano i prof
 HOT
avengers: infinity warbad samaritanbenvenuto in germania!bob & marys - criminali a domiciliocharley thompsonci vuole un fisicocontromanocosa dira' la gente
 NEW
deadpool 2
 NEW
dogmandopo la guerradoppio amoreearth - un giorno straordinarioera giovane e aveva gli occhi chiariescobar - il fascino del maleeva (2018)ex libris: new york public library
 NEW
famiglia allargatafixeurfoxtrot - la danza del destinogame night - indovina chi muore stasera?garden partyghost stories
 NEW
giu' le mani dalle nostre figliegualtiero marchesi - the great italianhappy winterhostiles - ostilii segreti di wind riveri, tonyaicaros: a vision
 NEW
il codice del babbuinoil cratereil dubbio - un caso di coscienzail giovane karl marxil mio nome e' thomasil mio uomo perfettoil mistero di donald c.il prigioniero coreanoil sole a mezzanotte (2018)il tuttofareil viaggio delle ragazzeillegittimoinsyriatedio c'e'io sono tempestala banalitÓ del criminela casa sul marela melodiela stanza delle meravigliel'amore secondo isabellele grida del silenzio
 NEW
le meraviglie del marel'isola dei caniloro 1loro 2lovers (2018)l'ultimo viaggio (2018)manuelmaria by callasmaria maddalenametti la nonna in freezermolly monstermolly's gamenato a casal di principenella tana dei lupinelle pieghe del temponick cave - distant sky - live in copenhagenoh mio dio!oltre la nottepacific rim 2 - la rivolta
 NEW
parigi a piedi nudiparlami di lucypertini il combattentepeter rabbitpetit paysan - un eroe singolarequando arriva l'amorequanto bastarabbit school - i guardiani dell'uovo d'ororachelrampage - furia animaleready player onerimetti a noi i nostri debitirudolf alla ricerca della felicita'rumble: il grande spirito del rocksea sorrow - il dolore del malesherlock gnomesshow dogs - entriamo in scenasi muore tutti democristiani
 NEW
slender mansotto il segno della vittoriasuccedesurbilesterra bruciata! il laboratorio italiano della ferocia nazistathe constitution - due insolite storie d'amorethe happy prince - l'ultimo ritratto di oscar wildethe silent manthe titanthe wicked gift
 NEW
theytomb raider (2018)tonno spiaggiatotremors 6: a cold day in helltu mi nascondi qualcosaun amore sopra le righeun sogno chiamato floridauna festa esageratauntitledvan gogh - tra il grano e il cielovisages, villageswajib - invito al matrimonioyoutopiazerovskij - solo per amore

973736 commenti su 39399 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net