beetlejuice - spiritello porcello regia di Tim Burton USA 1988
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

beetlejuice - spiritello porcello (1988)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film BEETLEJUICE - SPIRITELLO PORCELLO

Titolo Originale: BEETLEJUICE

RegiaTim Burton

InterpretiAlec Baldwin, Geena Davis, Michael Keaton, Jeffrey Jones, Winona Ryder, Catherine O'Hara, Glenn Shadix

Durata: h 1.32
NazionalitàUSA 1988
Generecommedia
Al cinema nel Settembre 1988

•  Altri film di Tim Burton

Trama del film Beetlejuice - spiritello porcello

Deceduti in un incidente d'auto, i novelli sposi Maitlands restano intrappolati nella loro casa sotto forma di fantasmi. Il vero incubo, per loro, inizia quando i Deitz prendono possesso della casa. Non resta loro che cercare di spaventarli e cacciarli via.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,70 / 10 (176 voti)7,70Grafico
Miglior trucco
VINCITORE DI 1 PREMIO OSCAR:
Miglior trucco
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Beetlejuice - spiritello porcello, 176 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 3   Commenti Successivi »»

dagon  @  10/03/2019 13:51:47
   7½ / 10
Sfiziosa black comedy del primo periodo di Tim Burton, in cui il regista dava libero sfogo alla sua visione. In molti elementi stilistici precorre Nightmare before Christmas e abbondano riferimenti al cinema amato dal regista, a partire da"il gabinetto del dottor Caligari". Keaton, che già di suo tende a recitare in maniera "caricata", qui gigioneggia a più non posso. Ottimo nelle scenografie, nei costumi e nella miriade di creature, ricco di battute intelligenti (vedi i giocatori di football). titolo italiano esecrabile.

Filman  @  28/03/2018 14:23:03
   8 / 10
In un periodo di transizione nel quale va a definirsi una nuova generazione, dove nella scissione tra repressione e ribellione sfocia un rifiuto generale, Tim Burton emerge in tutta la sua personalità, addentrandosi nel contemporaneo cinema per famiglie e portandosi appresso la sua cultura estetica. Sarà uno dei tanti film che cerca di divertire con il concetto più folkloristico della paura, sarà uno dei tanti esperimenti vintage che riporta in vita la stop motion con un senso nuovo e disturbante, ma con il viaggio di BEETLEJUICE attraverso il gotico, il pop, il glamour, il brutalismo e chi più ne ha più ne metta, troviamo un continuo districarsi e riunificarsi dell'arte attraverso l'arte, un riadattamento del passato al presente che per il regista significa riparo dall'esterno e dalla modernità. Se alla possibilità di creare nuovi mondi con poco, in termine di quantità, aggiungiamo la qualità del dettaglio visivo e dell'idea creatrice il risultato non può che essere bellissimo, come confermano le scene più folli del film, spassose e per nulla rassicuranti, dalla quale è impossibile distogliere lo sguardo.

Sestri Potente  @  27/03/2018 13:31:57
   7½ / 10
Un classico degli anni 80', divertente e spensierato.
Si vede la mano di Tim Burton!

marcogiannelli  @  08/01/2017 20:34:25
   7½ / 10
Commedia dark del primo Burton, non eccelsa, ma sicuramente riuscita, grazie a delle trovate geniali e dei personaggi esilaranti.

DogDayAfternoon  @  08/11/2016 13:49:37
   5½ / 10
Non sono un grandissimo estimatore di Tim Burton, del quale però ne riconosco le indubbie doti. Tra i suoi film comunque preferisco quelli dove emerge maggiormente il lato drammatico, come "Edward mani di forbice" ad esempio.

"Beetlejuice" non mi è proprio piaciuto, probabilmente uno dei suoi film che mi è piaciuto meno.

Tanto di cappello alla capacità di associare il macabro ai colori (dote direi unica, un film di Burton lo si riconosce subito), così come alle interpretazioni di tutto il cast; però pur durando un'ora e mezza scarsa, il film mi è parso interminabile, una storia che non decolla mai, accozzaglia di scenette semi-demenziali che se nei primi minuti colpiscono per l'originalità arrivano in breve tempo a stancare.

L'ho trovato poi anche un film abbastanza inconcludente, poche spiegazioni quando sarebbero potute servire (di Beetlejuice non si sa praticamente nulla). Simpatiche le musiche del fedelissimo Elfman.

Colibry88  @  22/09/2016 01:00:13
   6 / 10
Simpatica pellicola di Burton molto leggera e in diverse parti anche abbastanza divertente. Onestamente però non mi ha entusiasmato più di tanto e la storia in sé non l'ho trovata così originale. Ho trovato invece carini gli effetti speciali e gli slow motion.

antoeboli  @  05/09/2016 15:50:48
   7 / 10
Il film che si può dire abbia lanciato Tim Burton nell olimpo dei cineasti più famosi .
Al giorno d oggi rimane un film carino da vedere per tutta la famiglia ,con un M.Keaton sugli scudi , che offre una prova eccezionale , anche se compare poche volte durante il film , eccetto la parte finale.
Burton affronta il tema del soprannaturale , della vita dopo la morte e della solitudine nell infanzia in un atmosfera quasi fiabesca , con delle belle inventive in stop motion ,un livello tecnico molto elevato ancora oggi , e delle ottime ost.
Oggi la pellicola viene ricordata più dagli appassionati , siccome di Burton secondo me ci sta molto meglio e lo sappiamo tutti .

Liz_801  @  16/03/2016 23:21:54
   9 / 10
Forse non il miglior film di Burton ma sicuramente il mio preferito.
Commedia nera divertentissima e con trovate a dir poco geniali.

hghgg  @  17/12/2015 16:13:14
   8½ / 10
Quanto amo questo film. Secondo solo a "Edward mani di forbice" e appaiato con "Ed Wood" nella lista delle mie preferenze burtoniane. Mi sembra giusto esaltare questo piccolo indimenticabile capolavoro della commedia nera adesso che l'ombra di un'evitabile e spaventoso sequel si fa sempre più nera e minacciosa. Quanto mi preoccupa 'sto sequel.

Questo film invece ha rappresentato la definitiva esplosione della fantasia e dell'inventiva di Tim Burton, laddove "Batman" e "Edward" saranno i primi grandi successi qui troviamo già tutta l'anima e il credo cinematografico del regista con in più una spontaneità, una libertà di inventiva e fantasia e una freschezza che, ovviamente, nel corso degli anni andranno svanendo senza nulla togliere ad opere ottime e più "consapevoli" come "Il mistero di Sleepy Hollow" o "Big Fish".

"Beetlejuice" è l'oscurità al ritmo di calypso, un'esplosione di colori, immagini e atmosfere rigorosamente dark, oscure eppure vivaci e colorate si, con colori notturni certo ma anche luminosi, presi da una tavolozza ampia che esplode nella favolosa rappresentazione dell'aldilà burocratico o nel mondo alieno dei vermoni della sabbia, verde scuro, rosso acceso, giallo deserto, tutto si fonde per creare straordinarie immagini e scenografie di chiaro stampo surrealistico dove la mente di Burton sembra essere teatro di un incontro d'affari tra Salvador Dalì e Timothy Leary (guarda caso, padrino di Winona) strafatti di LSD. Senza dimenticare l'importanza del nero, che trionfa soprattutto nel personaggio di Lydia, indimenticabile parodia dell'adolescente darchettona-depressa, compendio comico di tutta l'iconografia "Dark/Gothic" degli anni '80 (dall'immensa Siouxsie Sioux in poi, una che piace pure alla Winona, che abbiamo gli stessi gusti musicali noi vi pare poco vi pare) almeno fino al finale che spazza via questa condizione per gettare il personaggio in un vortice di buonumore e allegria.

Ecco, il finale. Perché l'idea di unire il mondo dei morti e degli spiriti con il calypso di Harry Belafonte è stata assolutamente geniale e ha portato a risultati indimenticabili ed è un altro grande marchio di fabbrica di "Beetlejuice".

Non solo per la meravigliosa danza finale di una levitante, raggiante e meravigliosa Winona Ryder sulle note di "Jump in the Line" (affiancata poi da quell'esilarante squadra di football che apparendole a fianco ballando il calypso ha quasi ucciso anche me dalle risate) ma anche per l'altra più iconica sequenza del film, la possessione ectoplasmatica sulle note di "Banana Boat Song (Day O)", la mitica danza calypso di Catherine O'Hara e soci posseduti dagli spettri dei Maitlands, una delle scene più esilaranti che io abbia mai visto, bellissima anche per la bravura e la partecipazione degli attori, la O'Hara è un genio in quella scena.

Dimentico qualcosa ? Qualcuno ?

Forse... Ah si! Forse sto dimenticando di dire che Michael Keaton quando recita in ruoli da pazzo è un attore fantastico (tassativo, godetevelo anche come attore shakespeariano, sempre come pazzo, in "Much Ado About Nothing"). Qui poi è alla sua prova migliore (mi perdoni "Birdman" non me ne voglia).
Keaton crea un personaggio tra i migliori nella storia della black-comedy moderna, un demonio volgare e irresistibile, maligno, zozzo, scatarrone, arrapato, un pezzo di mèrda del regno dei morti che ti strappa sorrisi e risate con disarmante facilità, con un attore meravigliosamente in parte, evidentemente divertito, che riesce ad ogni sua apparizione a rubare la scena a tutti gli altri, tutti tranne una, quella sedicenne che con lui forma una coppia fantastica e che adesso sarà con lui coinvolta nel sequel e conto sul loro entusiasmo, spero riescano a salvare un po' della dignità di questo gioiello perché in Burton e nella sceneggiatura non ho per nulla fiducia, vabè...

Non che Geena Davis e Alec Baldwin non siano bravi anzi è che sia loro che i loro personaggi alla fin fine, pur essendo ben caratterizzati e anche simpatici, rimangono meno impressi non solo rispetto a Lydia o Betelgeuse ma anche ai Deitz interpretati dalla O'Hara e da Jeffrey Jones.

Notare la caratteristica del nome del mitico demonio bio-esorcista. Si chiama Betelgeuse (una delle più importanti stelle della costellazione Orione) ma il titolo è "Beetlejuice" gioco di parole sulla pronuncia probabilmente e citazione alla gag con cui Keaton svela il suo nome a Lydia.

Comunque bravi tutti. Burton ha preso una sceneggiatura nemmeno scritta da lui e l'ha trasformata in una delle cose in assoluto più SUE nell'intera carriera, con una regia fenomenale e quella girandola di gag e di straordinarie invenzioni visive che resteranno sempre tra i suoi apici. Con grande fantasia artigianale per le scenografie, il deserto alieno che sembra (e probabilmente è) pongo e plastilina con quel vermone così bello e così meravigliosamente finto. Fantasiosissima ma, volutamente, più "realistica" nella costruzione la scenografia dell'aldilà così meravigliosamente surrealista anch'essa, luci pazzesche. Surrealismo richiamato anche nelle sculture della signora Deitz, bellissime quando animate da Betelgeuse nella straordinaria scena del, tentato, matrimonio tra lui e Lydia.

Applausi a scena aperta al direttore della fotografia e ai suoi collaboratori, tanto quanto Burton alla regia e gli scenografi è lui il creatore di questi mondi fantastici, folli e indimenticabili. Splendido uso di luci e colori. Estasi.

Sceneggiatura da manuale della commedia, ritmo incalzante, ottime gag, ironia intelligente e riuscita come detto soluzioni geniali (il calypso, le trasformazioni della Davis e di Baldwin, surrealiste anche loro) si ride e ci si diverte sempre per il ritmo perfetto del film, come stare dentro ad una canzone di Belafonte fusa con una dei Siouxsie & The Banshees per dire.

Bravi tutti gli attori. Keaton fenomenale e l'ho detto, la Ryder alla sua prima grande interpretazione, iconica, spontanea e perfetta dopo quella ne "L'Età dell'innocenza" (nel capolavoro di Scorsese è proprio pazzesca poi nell'apposito commento spiegherò, prima o poi, perché la penso così) per me resta la sua pi riuscita oltre a quella che l'ha lanciata nel firmamento delle star di olliwud. La O'Hara un turbine irresistibilmente nevrotico, Jones ne è il contraltare perfetto, la Davis e Baldwin due protagonisti un po' dimenticati ma in realtà molto efficaci.

Migliori attori non protagonisti: i giocatori di football. "Coach, non ho capito, ma qui in ritiro ci si va o no ?"

Ragazzi everibodi JUMP-IN-THE-LINE.

eruyomè  @  19/08/2015 18:14:31
   8½ / 10
Ed ecco, con un orribile titolo italiano che me ne ha fatto rimanere alla larga per anni - siano dannati! - il primo vero successo di Burton. Il suo primo manifesto compiuto, che poi svilupperà progressivamente e anche evolverà, di ciò che è la sua poetica, la sua estetica, la sua visione personale del mondo e delle cose.

C'è già tutto. E c'è già, ed impatta in modo dirompente, folgorante, il suo stile unico, limpido, innovativo, originale, contaminato da mille cose e insieme personalissimo.
Ha sdoganato qualcosa che non c'era, fino a renderlo, oramai, banale, perchè tutti lo hanno copiato. Uno stile copiato spesso da gente mediocre, o comunque scimmiottato superficialmente, senza mai coglierne l'essenza o capirne il senso, ché Burton invece non è affatto estetica fine a sè stessa, anzi.
Magari non ispirato come un tempo, rimane comunque ancora oggi tra i migliori quanto a visionarietà e immaginazione.


Beetlejuice: gotico e pop, horror e demenziale, questo film è un gioiellino.
Attori eccezionali, dall'ovviamente fantastico e disgustoso protagonista fino ai comprimari (Catherine O'Hara nella banana boat song! :D) e ottima colonna sonora. Un cult.

Piccola nota personale a margine: non posso guardare, o anche solo pensare alla scena al tavolo con Harry Belafonte in sottofondo, senza ridere fino alle lacrime.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  07/06/2015 14:32:22
   8 / 10
Commedia nera assolutamente irresistibile dove Tim Burton non si pone limiti nello scatenare tutto il suo inimitabile estro creativo; non solo nelle scenografie meravigliose e negli effetti speciali sbalorditivi, ma in una sceneggiatura che riesce a spaziare alla perfezione tra ironia macabra e demenziale regalando allo spettatore un'ora e mezza di divertimento totale e diverso dal normale (la cena in cui tutti iniziano a ballare parla da sola).
Attori eccezionali, tutti, nessuno escluso.

Un vero gioiellino, di sicuro da annoverare tra i migliori lavori del regista.

ferzbox  @  30/08/2014 12:01:06
   7 / 10
Primo vero e significativo lungometraggio di Tim Burton,"Beetlejuice" introduce il classico spirito da fiaba nera che lo avrebbe reso popolare nel corso del tempo.
Trattasi di una commedia abbastanza demenziale e molto simile allo spirito di un cartone animato,dove una giovane coppia deceduta dovrà inventarsi i più bizzarri stratagemmi per cacciare via dalla loro casa i nuovi proprietari.
Il tutto è visto in modo ironico,con un'analisi dell'altro mondo molto giullaresca e giocosa(sopratutto per quel che riguarda il personaggio di Beetlejuice).
Non concordo molto sulla media,dato che non sono mai stato un grande estimatore di questa sceneggiatura(un pò sciocchina secondo me),ma è da lodare la formula adottata che si rivelerà vincente per le pellicole successive:Le musiche composte da Danny Elfman,il già citato climax da favola nera,le scenografie bizzarre e la fotografia molto cupa.
Cast più che discreto formato da una giovane Winona Ryder,Michael Keaton nella parte dello spiritello porcello e Geena Davis ai suoi esordi(che tra l'altro ha una parte molto simile a quella della Sarandon su "The Rocky horror picture show".....e pensare che le due avrebbero lavorato insieme per l'ormai celebre "Thelma & Luise).....
Comunque "Beetlejuice" è una commedia orrorifica ben realizzata nel comparto tecnico,a tratti divertente ed originale,ma non così eclatante come molti sostengono....il vero genio di Burton si sarebbe visto a partire da "Batman".

_Hollow_  @  06/08/2014 23:38:00
   8 / 10
Un Tim Burton interessante, originale e simpatico ma ancora un po' acerbo e lontano dai livelli dei suoi capolavori.

SKULLL  @  23/06/2014 04:01:08
   6 / 10
Film simpatico, ma nulla di eccezionale. Molto sopravvalutato. Lo stesso Beetlejuice è più un nome che un personaggio che vediamo agire. Carina l'idea, qualcosa di simpatico e...basta.

StIwY  @  24/04/2014 19:31:22
   3 / 10
Un filmetto di una stupidaggine assoluta. Sembra un b-movie per ragazzini delle elementari....e non piacerebbe neppure a loro. Mi chiedo il perchè di questa media così alta che mi ha spiazzato completamente....ma che film avete visto ? Mah.

4 risposte al commento
Ultima risposta 23/06/2014 16.35.37
Visualizza / Rispondi al commento
GianniArshavin  @  15/04/2014 12:46:51
   9 / 10
Straordinaria e geniale commedia firmata Tim Burton, che con questo suo secondo film già dava mostra della sua vena visionaria realizzando una delle migliori commedia americane.
La pellicola è un tripudio di fantasia , personaggi unici , divertimento , gag dissacranti e creatività registica. Nonostante gli anni il film ancora oggi è tutto da ridere, non annoia e può piacere a qualsiasi tipologia di pubblico.
Burton si scatena e da piena libera alla propria fantasia infarcendo la sua creatura di situazioni surreali e stravaganti , mostri ed esserini vari davvero unici e riconoscibili.
Ad elevare l'opera è il dissacrante e irriverente Beetlejuice , personaggio incredibile che stravolge ogni scena in cui è presente. Magistrale Keaton nel caratterizzare al meglio questo strambo personaggio, in una prestazione fra le migliori della sua carriera.
Di livello eccelso anche il resto del cast e gli effetti , validi ed adatti al contesto favolistico del film.
Da vedere e rivedere a tutte le età.

Goldust  @  17/03/2014 14:55:23
   6½ / 10
Beetlejuice è il primo film di Burton in cui il regista mette in opera il suo talento per il macabro e la sua attenzione per i personaggi disturbati, e lo si può tranquillamente catalogare come un calderone comico - grottesco di trovate surreali. E' anche molto meno divertente di quanto promette, e nel corso degli anni ha perso un pò di fascino. Belle, come sempre, le musiche di Danny Elfman.

krypton  @  09/03/2014 21:25:16
   6 / 10
Consigliato da un amico, mi sono guardato Beetlejuice e devo dire che ne sono rimasto un po' deluso. Riconosco la buona realizzazione del film; dai trucchi, ai costumi, alle interpretazioni...Quello che ha tradito le mie aspettative è stata la promessa di avere come protagonista un bio-esorcista folle, esagerato, divertente; ci ritroviamo con uno spiritello secondario, poco brillante e poco porcello.

Una commedia nel complesso mediocre, dimenticabile, ad eccezione della scena a tavola...che da sola vale la sufficienza!

Marv91  @  22/10/2013 23:54:33
   9 / 10
Divertentissima commedia nera, capolavoro nel suo genere, uno dei migliori Burton; Beetlejuice è un cult che rivedo spesso e che non stanca mai.
Un Keaton magistrale, probabilmente la sua migliore interpretazione e avrebbe sicuramente meritato una candidatura all'Oscar, grazie alla sua interpretazione ha reso Beetlejuice un'icona del cinema; bravi anche il resto del cast.
Trucchi ed effetti speciali perfetti, la colonna sonora di Elfman è bellissima (con l'aggiunta delle simpatiche canzoni Day-O e Jump in the Line) e la regia di Burton (ancora agli inizi) è la solita e bella regia "visionaria".
Insomma Beetlejuice è una commedia-horror perfetta, non si può chiedere di più.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

MonkeyIsland  @  04/07/2013 19:46:00
   7 / 10
Il film di Burton più grottesco assieme a Mars Attack.
Questa commedia nera si può dire riuscita anche se il film secondo me è invecchiato male, inoltre qui Keaton è eccezionale.

3 risposte al commento
Ultima risposta 04/07/2013 20.16.44
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento NotoriousNiki  @  24/03/2013 15:38:00
   8 / 10
Mai più rivisto un Keaton così vocato nel suo personaggio, precursore rauco e divertente del Jack Sparrow di Depp.Fatta questa dovuta premessa, qui Burton manifesta il suo gusto verso il kitsch, attinge dall'espressionismo nelle scenografie, la pellicola è una favola macabra surreale ormai divenuto un classico, ma all'epoca il talento di Burton ancora non era fruibile a tutti, veniva accolto in maniera riluttante, troppo anarchico per una parte della critica, Francesco Mininni, scriveva "Grande successo negli Stati Uniti, il film ha avuto meno fortuna in Europa. E infatti soltanto gli americani possono trovare esilarante una sciocchezza del genere, che offre un paio di trovate divertenti e un'infinità di materiale di scarto."

2 risposte al commento
Ultima risposta 25/03/2013 00.02.57
Visualizza / Rispondi al commento
Dracula  @  20/02/2013 18:21:12
   8 / 10
Una delle prime opere del fantasmagorico Burton… Si intravede tutto il suo stile anticonformista e visionario… imperdibile!

Eratostene  @  15/12/2012 15:54:25
   7 / 10
Un esplosione di fantasia Burtoniana, divertente e irriverente. Alcuni effetti speciali, nonostante siamo nel 1988, riescono a rabbrividire. Grande prova di Michael Keaton.

sossio92  @  02/12/2012 19:09:55
   8 / 10
bellissimo , in pieno stile Burton :DDDDDD

BlueBlaster  @  26/07/2012 17:29:59
   6 / 10
non mi è mai piaciuto molto...credo questo sia il Burton che molti vogliono comunque e che lo rese celebre...personalmente questo stile di film non è tra i miei preferiti però si deve riconoscere una certa inventiva tecnica e una buonissima fotografia dark!

C.Spaulding  @  10/06/2012 12:08:28
   9 / 10
Per me è uno dei migliori film di Tim Burton. Michael Keaton si supera in questa pellicola divertente e originale. Da vedere.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  22/05/2012 16:02:16
   4½ / 10
Tim Burton è sempre stato un regista che mi è piaciuto solo a film alterni, e questo è uno dei suoi film che non mi vanno a genio. Lo spiritello volgare è decisamente antipatico e per tutta la durata del film avrò riso sì e no giusto un paio di volte. Per di più l'ho trovato a tratti noioso.
No no, proprio non mi è piaciuto!

Arizona  @  02/05/2012 11:20:09
   7 / 10
Un film in cui il tocco di un Burton acerbo riesce ad emergere prepotentemente.
Commedia nera in cui si sorride, nonostante il protagonista odioso. Gradevole soprattutto per chi non disdegna le atmosfere 80s.

BraineaterS  @  19/03/2012 23:04:01
   6½ / 10
Non è un brutto film, ma il personaggio di Betelgeuse, con noi, è riuscito nel suo intento: ci stava prorpio sulle palle!
Molto belle le scene ambientate nel regno dei morti, divertenti e originali, per il resto niente di particolare e, a nostro avviso, è un film un po' troppo sopravvalutato.

gemellino86  @  04/02/2012 16:23:35
   8½ / 10
Bel film con un tocco gotico come solo Burton (e pochi altri) è in grado di fare. Sorprende in positivo dagli attori alla sceneggiatura. Oscar meritato per il trucco.

Invia una mail all'autore del commento nightmare95  @  04/02/2012 16:05:57
   8 / 10
Ottimo film burtoniano, con degli attori strepitosi. Dove spicca il mitico Michael Keaton.
Oscar meritatissimo al trucco che è incredibile.
Nel complesso un film stupendo che mischia commedia e horror grottesco alla perfezione. CONSIGLIATO!!!

Teo_Kubrick  @  04/02/2012 15:34:24
   9 / 10
Uno dei migliori di Burton! Scenografie indimenticabili! Una commedia esilarante, io mi sono spanciato dalle risate!

Ciaby  @  04/02/2012 14:12:22
   8 / 10
Folle mix burtoniano di horror ,commedia, grottesco e persino dramma familiare. Il risultato è irresistibilmente divertentissimo, senza mai momenti in calo.
Geniale l'idea della morte come ufficio incasinato fatto di interminabili sale d'aspetto.

Wally  @  02/02/2012 22:54:22
   9 / 10
Sono legato a questo film dalla mia infanzia! Quella vecchia VHS ormai non funziona più da quante volte ho schiacciato Stop Rew!!!
Che bei tempi! ci sono cresciuto con BeetleJuice... Mi metteva un ansia pazzesca ma non riuscivo a farne a meno!!!

Keaton geniale... forse la sua miglior interpretazione! Baldwin ottimo come sempre, La Ryder e la Davis stupende sotto tutti i punti di vista!

Un film che diciamo, se non l hai mai visto, si può dire che di cinema non ne capisci proprio niente!!!

Da vedere

10 risposte al commento
Ultima risposta 10/02/2012 00.38.42
Visualizza / Rispondi al commento
wallace'89  @  12/12/2011 20:29:01
   8 / 10
Attenzione a ripetere per ben tre volte questo nome! siete stati avvertiti…. L'esordio cinematografico del più iconico, apprezzato e originale regista americano degli ultimi decenni è di per sé un evento. Tim Burton, pur ancora acerbo, sprizza inventiva, follia e gusto figurativo da tutti i pori con una commedia fantastica a base di morte, spiritelli porcelli, humor nero e musica Calypso!

kako  @  01/09/2011 19:57:42
   8 / 10
pellicola originale, personaggi eccezionali, tra tutti spicca l'interpretazione di Michael Caine. Commedia irriverente nella quale si riconosce pienamente lo stile di Burton, affascinante anche in versione dark la Ryder, oltre che molto brava

2 risposte al commento
Ultima risposta 11/02/2012 14.56.08
Visualizza / Rispondi al commento
Testu  @  13/08/2011 13:54:53
   9 / 10
Un mondo spiritico strano e affascinante. Uno dei lavori migliori di Burton. Beetlejuice tuttavia non merita di rappresentare il titolo del film, visto quanto è in secondo piano.

PignaSystem  @  18/07/2011 19:01:53
   7 / 10
La partenza e'perlomeno ingegnosa:stavolta sono i fantasmi ad essere in ansia per gli inopportuni esseri umani che arrivano a infestare il loro buen retiro eterno,e chiamano un "tecnico" specializzato a inventare metodi per far sloggiare i noiosi ospiti.Magari "Beetlejuice",che e'comunque un film leggero e sipatico,non fa ridere come forse avrebbe voluto,ma rientra nei canoni del bizzarro e un po'lugubre sense of humour del suo autore Tim Burton.Invenzioni visive che sconfinano nel fumettistico,accelerazioni del ritmo che non sempre riescono a dare una svolta al racconto,la sensazione che forse "Beetlejuice" avrebbe potuto essere piu'memorabile con qualche innesto nonsense alla Johnn Landis.MA e'carino anche cosi'.

IceKiller  @  11/05/2011 02:18:10
   7 / 10
Parere personale: Film particolare, unico nel suo genere e nello stile anni 80, curioso, piacevole nella visione, se aprezzate Tim Burton è probabile che non vi deluderà, guardatelo.

Invia una mail all'autore del commento mcnapo89  @  13/03/2011 21:12:57
   3½ / 10
Decisamente mi aspettavo molto di più da Tim Burton, un film la cui intenzione reputo fosse quella di divertire ma che in realtà riesce solamente, si fa per dire, ad annoiare come non mai lo spettatore, personaggi da sit-com, dialoghi trovati come sorpresa in una scatola di merendine e chi più ne a più ne metta..veramente pessimo a tutti gli effetti...lo consiglierei soltanto ai miei peggior nemici....

1 risposta al commento
Ultima risposta 19/03/2011 12.28.18
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento polamidone  @  16/11/2010 15:27:53
   10 / 10
sicuramente il più bel lungometraggio di burton.
un film completo che può essere apprezzato da tutti

Gruppo COLLABORATORI Gabriela  @  09/11/2010 22:07:20
   8 / 10
Piccolo capolavoro e gioiellino di Burton con un Keaton strepitoso e in splendida forma.
Da vedere assolutamente (... anche più di una volta)!!

Bathory  @  28/10/2010 20:32:34
   5½ / 10
Sarà che a un certo punto la trama fa a farsi benedire, ma Beetlejuice mi ha convinto e coinvolto ben poco.
Da un certo punto in poi sembra un continuo susseguirsi di gag e scenette, simpatiche per carità, ma noiose dopo un po'.

E' comunque splendido l'impatto visivo e scenografico, con un MIcheal Keaton nei panni di Beetlejuice che da solo vale la visione del film, e una minuscola Wynona Ryder darkettona davvero interessante.

Un po' come per il barone di Munchausen (di appena un anno dopo), Beetlejuice pecca di una creatività talvolta eccessiva che si manifesta in una resa scenica spettacolare, ma forse troppo invadente che inevitabilmente va anche ad influire sulla trama, che non a caso alla fine si perde nella confusione generatasi.

Sprizza eighties da tutti i pori.

h.chinaski  @  25/09/2010 11:32:02
   5 / 10
Un film Stupido, che puzza di anni 80 più delle bandane di bon jovi

2 risposte al commento
Ultima risposta 01/02/2011 06.51.11
Visualizza / Rispondi al commento
-Uskebasi-  @  24/09/2010 12:44:25
   7½ / 10
Tutto il repertorio di Burton in questa commedia dark dove crea un aldilà molto fantasioso per quanto simile alla vità vera. Non mancano le incoerenze che accompagnano quasi tutti i film di fantasmi ma dato che è puramente ironico si possono perdonare. Mai visto Alec Baldwin così giovane e un così sorprendentemente bravo Michael Keaton, irriconoscibile sotto tutti gli aspetti.
Mezzo punto in più per la scena del ballo a cena.

fiesta  @  24/09/2010 00:50:14
   10 / 10
la scena del ballo con tanto di day-o in sottofondo vale la visione del film,in più i trucchi unici (attenzione volutamente non futuristici),le trovate geniali dello spiritello più simpatico del cinema,l'immagine dell'aldilà assolutamente unica,winona ryder in quelle vesti sono da 10. è un film spettacolare permeato da un'aura romantica in pieno stile burton. ma poi che finale...
io amo questo film!

James_Ford89  @  22/09/2010 02:52:35
   6½ / 10
Penso che per chiamarlo capolavoro ci deve essere una buona dose di coraggio. Sì, ok è del 1988 ed è del Maestro Burton..ma proprio per questo perde molto nel suo fascino..Troppo scontato per essere un frutto del Genio.
Comunque Keaton magistrale e scene divertenti rendono il tutto più soft..
Sufficienza piena

Dosto  @  18/08/2010 19:02:42
   6 / 10
Divertente e giocoso, da lì al capolavoro ce ne passa ma merita una visione, anche solo per i simpatici effetti speciali alla Burton.

tonysea7  @  26/07/2010 23:57:55
   5 / 10
non riesco proprio ad apprezzarlo , l'ho trovato superficiale e per niente divertente ...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR jem.  @  15/07/2010 11:29:09
   5½ / 10
A me questo film di burton proprio non mi è piaciuto. L'ho trovato troppo demenziale, e poco divertente.
L'unica scena che mi ha fatto ridere veramente di gusto è quella della cena, con la signora che canta la fantastica canzone della banana.

1 risposta al commento
Ultima risposta 12/08/2010 19.26.11
Visualizza / Rispondi al commento
Sedizione  @  02/05/2010 20:21:03
   9 / 10
Beh,qui siamo di fronte ad un cult...da vedere assolutamente,uno dei veri film di Tim Burton.

Suskis  @  21/04/2010 01:26:39
   5 / 10
Che dire di un film che piace così tanto a tutti? Che a me non è mai piaciuto, nè al cinema nè quando l'ho rivisto a casa. A tratti così noioso che mi sono addormentato. Le battute le ho trovate parecchio stantìe a parte qualcuna azzeccata. Tutta la storiella dei due fantasmi è acqua fresca e in generale il film dice ben poco. Apprezzo Burton, ma non qui.

Invia una mail all'autore del commento stuntman bob  @  20/04/2010 21:02:29
   7 / 10
Un Keaton mai visto,un Burton nei tempi della massima ispirazione, risultato un film spassoso morbosamente ironico che vale davvero la pena di vedere

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  06/04/2010 23:06:26
   8 / 10
Spassoso, dissacrante e totalmente folle. Un film divertente fino all'ultimo con Michael Keaton straordinario nella sua performance tamarra fino al midollo.

unza capiten  @  10/03/2010 04:54:01
   9 / 10
Adoro questo film

corey  @  07/01/2010 08:17:19
   6½ / 10
bella l'idea di questo film,anche se è il 1988 si vede eccome la mano di tim burton,però il mio voto basso è spiegato dal fatto che l'ho trovato eccessivamente trash per i miei gusti..non avevo riconosciuto keaton fin quando non ho letto il suo nome nel cast del film!!!oscar meritato per il make-up

ROBZOMBIE81  @  06/01/2010 11:25:45
   9½ / 10
Il mio preferito di Burton..fenomenale cult!

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  02/01/2010 12:31:07
   10 / 10
Assolutamente meraviglioso! Divertentissima e dissacratoria distruzione dell'american way of life eccentricamente rivisitata. Personalmente un cult di vita che non mi stancherò mai di rivedere e che conosco a memoria battuta per battuta. Burton firma il suo film più scatenato e originale, un festival di trovate geniali (su tutte la cena con "Banana Boat") e situazioni macabre, interpretato da un cast di assoluto talento in cui Keaton guida una fantastica Davis e un buon Baldwin verso la 'cacciata' degli irresistibili O'Hara, Jones & Co, con particolare simpatia per la tenerissima Winona. Stupendo!

Frankys  @  19/12/2009 12:44:50
   9 / 10
Un film molto bello, divertente nello stile Burtoniano …
Una commedia/horror/fantasy, dark, gotico, romantico, strampalato, particolare, colorato, mostruosamente schizzato, noir. Ottime le interpretazione, le scenografie dark, horror, fantasy con le atmosfere magiche che solo Burton sa fare.
Meritato l’Oscar per il trucco, orribilmente stupendi i “mostri”, effetti speciali sufficienti probabilmente fatti con al tecnica dello stop-motion (come molti film d’animazione) poiché non assomigliavano a grafica al computer …
Il giovane Tim, in qui tempi, gira uno dei suoi primi film che ebbe molto successo a ancor oggi è un piacere guardarlo !! Probabilmente uno dei suoi miglior film …
Più che consigliato, da vedere !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Il voto meritato è 9 !!

jb333  @  04/12/2009 23:51:53
   8 / 10
grandissimo sto film.. da piccolo lo adoravo ma pure ora mi piace rivederlo.. veramente divertente...

LionelCosgrove  @  27/10/2009 19:15:28
   7½ / 10
Ma quanto è bravo Tim Burton???

Beetlejuice
Beetlejuice
Beetlejuice

"O Day Banana Boat"

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR pier91  @  11/10/2009 15:52:04
   7½ / 10
Va detto che il genere è inconsueto, non conosce vie di mezzo: piace o non piace. Va ad ogni modo riconosciuto a tim burton di aver creato uno stile del tutto nuovo, identificabile in dosi diverse in ogni sua opera. Detto questo beetlejuice non racchiude in sé tutto il genio (di genio si tratta) burtoniano, ma resta un mix efficace di comico, macabro e sì, anche demenziale

Gruppo REDAZIONE amterme63  @  24/09/2009 22:11:56
   6 / 10
Il problema di questo film è la sceneggiatura piuttosto superficiale e gratuita. Vorrebbe essere un film leggero, divertente e dissacrante allo stesso tempo; quindi qualcosa senza tante pretese. La scarsa coerenza della storia e il poco approfondimento dei personaggi fanno gustare meno le gag comiche e la satira che ogni tanto fa capolino e che è la parte più gustosa e valida del film. Poco e male organizzato. Si salva la fotografia e la tecnica registica. Tim Burton al suo primo film d’impegno, si trova a che fare con una storia di poco valore e nonostante ciò riesce a dare un tocco caratteristico fatto di riprese varie e spesso virtuose, atmosfere innaturali, recitazioni estranianti. Insomma il talento di Burton si vede e avrà occasione in futuro con storie meglio congegnate di mostrare il suo valore.
La satira contenuta nel film colpisce soprattutto gli ambienti intellettuali e artistici di New York con la loro vanità, la loro stranezza e stravaganza, con la pochezza accompagnata da una sfrenata sete di notorietà e denaro. Si satireggia anche la moda dark/death, di moda fra i giovani annoiati, figli di gente di cultura, dagli anni ’80 in poi. Di fronte alla vera faccia della morte ci si ritira infatti indietro inorriditi.
Anche i protagonisti “buoni” e “positivi” fanno spesso la figura degli ingenui e degli sprovveduti, insomma anche per loro c’è la dose di satira. Con una situazione (descritta molto superficialmente) di mediocrità e pochezza ha buon gioco la parte furba e cattiva dell’animo umano, rappresentata da Betelgeuse. Lui simboleggia più che altro la parte sporca, cinica, volgare, opportunista della società americana, l’opposto della parte intellettuale. In fondo è un essere che dà fastidio, piuttosto che essere pericoloso. Non s’incastra perfettamente con il resto della storia, resta come un corpo un po’ estraneo, che fa storia a sé.
La satira colpisce anche la salda credenza degli americani nella vita dopo la morte. L’aldilà che viene dipinto da questo film non è poi così diverso in stranezza e malfunzionamento dalla vita reale. Insomma neanche dopo morti ci si salva dalla burocrazia e dallo stress.

Invia una mail all'autore del commento faxx  @  29/08/2009 10:49:15
   8 / 10
ogni volta che lo rivedo,mi fa morire dal ridere.keaton è superlativo,facendo la parte dello spirito malvagio.molto fantasioso e simpatico,questo film è un mix tra la famiglia adams e ghost.da vedere assolutamente

camifilm  @  20/08/2009 04:26:26
   7 / 10
Geniale commedia a sfondo tetro. Comica, grottesca, dark.
Consigliata 100%

BrundleFly  @  08/07/2009 23:09:01
   8½ / 10
E', forse, a mio parere, il miglior film di Burton (se la gioca con Batman). Originalissima la storia, bravissimi gli attori (Keaton su tutti), le musiche di Elfman, le scenografie e gli effetti speciali di trucco. Si ride anche abbastanza, sfiorando spesso il grottesco.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Peccato che non si sia dato maggior spazio al personaggio che presta, appunto, il titolo al film...anche perchè è un grande.
Che dire comunque...un piccolo gioielliino!

Lory_noir  @  25/06/2009 21:41:52
   6½ / 10
Non mi ha entusiasmato quanto gli altri del grande Tim Burton, forse non è un genere che mi conquista, ma devo dire che alcune trovate sono simpatiche... il personaggio di Winona Ryder è geniale!

ronaldinho80  @  06/06/2009 01:50:15
   10 / 10
Grande film di Tim Burton e grande interpretazione di Michael Keaton.

david briar  @  08/05/2009 21:52:09
   8 / 10
film molto alternativo, in stile tim burton. belli gli effetti speciali volutamente fatti a mano, e molto divertente la storia.bravissime la ryder e la davis e meravigliosa la regia di burton, magistrale.

VikCrow  @  06/03/2009 15:30:02
   8 / 10
Un Burton "minore", ma comunque grottesco e geniale. Da non perdere!

DarkRareMirko  @  23/02/2009 00:21:42
   7 / 10
Burton già agli esordi la sapeva lunga, dimostrando già subito la sua vena dark e gotica, tutta votata all'ironia e alle esagerazioni.

Ottimo cast (c'è anche il Jones del pessimo Howard ed il destino del mondo), in cui spicca un quasi irriconoscibile Michael Keaton, qua davvero scatenato; il tutto poggia tutto sommato su basi semplici, quasi banali (due morti che non vogliono essere rotti i maroni da una famiglia snob, ma alla fine comunque sorgerà tra i due una sorta di compromesso) ma è la messa in mostra di Burton a slavare e risollevare il film.

Divertente, recitato benisismo, ben diretto, da vedere.

Oscar al make up, e non mi stupisce affatto come cosa.

Da questo film è stata tratta anche una serie a cartoni animati (1989).

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  03/02/2009 01:56:25
   7½ / 10
Un classico di Burton, si riconosce lontano un miglio che è lui. Bellissimo il film, da vedere assolutamente.

pinhead88  @  23/01/2009 03:38:22
   8 / 10
un'altra genialata firmata Tim Burton.più surreale rispetto ad altri suoi capolavori.bellissimo il personaggio di beetlejuice

Christian80  @  21/01/2009 19:30:13
   7½ / 10
Film che ho visto un centinaio di volte e che rivedo sempre con piacere..molto divertente!

The Monia 84  @  18/01/2009 00:53:36
   8 / 10
Originale storia raccontata da quel genio di Burton...Buon uso del make-up per i vari personaggi e mostriciattoli che affollano questa coloratissima storia. mmagini grottesche, tutti congeniali per le parti, spiritosi e demenziali.

paride_86  @  12/01/2009 18:09:59
   7 / 10
Una coppia di giovani sposi muore improvvisamente e, una volta entratat nel mondo degli spiriti, si troverà ad affrontare tutte le annesse difficoltà.
Si tratta di una divertente e ironica commedia che non abbandona mai il registro fiabesco ma si concede parecchio umorismo, anche triviale. Molto belle le scenografie che Burton ha utilizzato per rappresentare l'aldilà.

gasy  @  10/01/2009 19:46:48
   7 / 10
Divertente perchè ben recitato e con dei guizzi di Burton style molto azzeccati. Keaton è favoloso. Anche Baldwin mi è piaciuto in un ruolo diverso da quelli in cui siamo abituati a vederlo. Winona era molto graziosa.

corpse_bride  @  10/01/2009 00:55:45
   7 / 10
Grande commedia dark in stile Burton.
In alcuni punti annoia un po', ma gli si perdona facilmente. Visto soprattutto che, per gli anni in cui è uscito, era decisamente "avanti" :)

topsecret  @  07/01/2009 23:12:31
   7½ / 10
Sicuramente da apprezzare sono l'originalità, le scenografie, il trucco e naturalmente il personaggio interpretato da un grande (questa volta) Michael Keaton. Il regista non è uno dei miei preferiti, ma riesce a confezionare un film molto particolare, ironico e surreale. Un buona commedia nera, datata ma ancora interessante che merita una visione.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  13/12/2008 15:35:11
   6 / 10
Considerata la regia e il titolo del film mi aspettavo decisamente di più. Quello che si ottiene è una commediola da guardare ma senza avere eccessive pretese.

  Pagina di 3   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a mano disarmataa spasso con willya.n.i.m.a.after (2019)aladdin (2019)alive in franceamerican animalsancora un giornoannabelle 3arrivederci professoreasbury park: lotta, redenzione, rock and rollattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgamebanglabeautiful boy (2018)bene ma non benissimoblue my mind - il segreto dei miei annibook club - tutto puo' succederebutterfly (2019)cafarnaocarmen y lolache fare quando il mondo e' in fiamme?christo - walking on waterclimax (2018)cyrano, mon amourdagli occhi dell'amoredaitonadentro caravaggiodicktatorship - fallo e basta!dilili a parigidolceromadolor y gloriadomino (2019)due amici (2019)escape plan 3 - l'ultima sfidafiore gemelloforse e' solo mal di marego home - a casa lorogodzilla ii - king of the monstersgordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)i figli del fiume gialloi fratelli sistersi morti non muoionoil campione (2019)il corpo della sposail flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil ragazzo che diventera' reil segreto di una famigliail traditore (2019)il viaggio di yaojohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumjuliet, nakedkarenina & ikurskla bambola assassina (2019)la caduta dell'impero americanola citta' che curala llorona: le lacrime del malela mia vita con john f. donovanla prima vacanza non si scorda mail'alfabeto di peter greenawayl'angelo del criminel'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reylo spietatolucania - terra sangue e magial'ultima oral'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema (2019)ma cosa ci dice il cervellomaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmo' vi mento - lira di achillenoinon ci resta che riderenon sono un assassinonormalnureyev. il mondo, il suo palcooro verde - c'era una volta in colombiapalladio - the power of architecturepallottole in liberta'pet sematarypets 2: vita da animalipokemon detective pikachupolaroidpowidoki - il ritratto negatoprimula rossaquando eravamo fratelliquel giorno d'estatequello che i social non dicono - the cleanersrapina a stoccolmarapiscimired joanrestiamo amicirocketmansarah & saleem - la' dove nulla e' possibileselfiesharon tate: tra incubo e realta'shazam!shelter: addio all'edensir - cenerentola a mumbaisoledadsolo cose bellespider-man: far from homestanlio e olliotakara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abissothe elevatorthe intruder (2019)the mirror and the rascalti presento patricktorna a casa, jimi!toy story 4tutti pazzi a tel avivtutto lisciouna famiglia al tappetouna vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark webwelcome home (2019)wolf call - minaccia in alto marewonder parkx-men: dark phoenix

989880 commenti su 41661 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net