bloodsucking freaks regia di Joel M. Reed USA 1976
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

bloodsucking freaks (1976)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film BLOODSUCKING FREAKS

Titolo Originale: BLOODSUCKING FREAKS

RegiaJoel M. Reed

InterpretiSeamus O'Brien, Viju Krem, Niles McMaster, Dan Fauci, Alan Dellay, Ernie Pysher, Luis De Jesus, Helen Thompson, Saiyanidi, Carol Mara, Linda Small, Alphonso DeNoble, Illa Howe, Lynette Sheldon, Janis Beaver, Karen Fraser, Evalyna Wade, George Davalos

Durata: h 1.31
NazionalitàUSA 1976
Generegrottesco
Al cinema nell'Aprile 1976

•  Altri film di Joel M. Reed

Trama del film Bloodsucking freaks

La storia narra di una compagnia di spettacolo, guidata dal dottor Sardu, che offre ad un pubblico dal palato piuttosto ricercato, esibizioni di violenza pura e torture senza limiti.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,80 / 10 (10 voti)5,80Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Bloodsucking freaks, 10 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  28/10/2017 19:29:31
   5 / 10
Un prodotto distribuito dalla Troma ai limiti dell'amatoriale ma con qualche buona trovata. Aldilà dell'umorismo nero che permea questo pseudo film, nel complesso siamo su livelli scarsissimi. La violenza sia pure con tutte le sue varianti, diventa a lungo andare un po' monotona. non male l'attore protagonista, se non altro ha il volto ed il phisique du role giusti. Volendo sintetizzare al massimo: tette, passara, e tortura a gogò.

alex94  @  16/01/2015 10:52:25
   6½ / 10
Delirante film d'exploitation diretto da Joel M. Reed nel 1976 e distribuito alcuni anni dopo dalla Troma.
La trama ricorda parecchio quella di "The Wizard of Gore" di Lewis ma viene sviluppata in modo molto più malato e perverso,alternando scene disturbanti a scene assolutamente folli e trash.
Nella media la regia,molto mediocre la recitazione,realizzati decentemente gli effetti speciali.
Consigliato a persone non facilmente impressionabili.

2 risposte al commento
Ultima risposta 16/01/2015 19.36.56
Visualizza / Rispondi al commento
Drugo.91  @  31/12/2009 12:11:51
   2 / 10
filmaccio sadomaso che altra casa non poteva comprare se non la Troma


inguardabile..

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

DarioArgento  @  27/11/2008 01:40:03
   2 / 10
film per malati mentali e disturbata sessualmente, come ***** si fa a sfornare ******* del genere?

DarkRareMirko  @  19/07/2008 02:20:40
   3 / 10
Infimo film che ha almeno dalla sua, e questo bisogna ammetterlo, la capacità di trasmettere allo spettatore un livello di degrado, di disturbo, di morbosità, di cattivo gusto e di cattiveria davvero ai massimi livelli, quasi quanto un August Underground, toh.
Ad aiutare ciò ci si mettono ovviamente scenografie povere e sporche, una recitazione imho PERFETTA (soprattutto quella dell'attore che interpreta Sardu), un elevato tasso di violenza e una misoginia assurda.

Cinematograficamente quasi nullo, è assolutamente da sconsigliare alle persone sensibili.
Sconsigliato a tutti gli altri comunque.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

HGWells  @  17/01/2008 17:38:54
   8 / 10
Il voto che dò rispecchia soltanto le risate e il buon umore che il film mi ha donato: si tratta di una vera caz.zata colossale!!! Cioè, attori da schifo, una musica opprimente, effetti speciali splatter ma rozzissimi, per non parlare di alcune trovate tanto ridicole quanto esilaranti... Insomma, da buon amante del trash&gore ho trovato pane per i miei denti. L'elemento migliore (senza contare l'elevato livello di violenza) è la coppia Sardu-Ralphus: uno è il tremendo capo, e sicuramente l'attore più interessante (è un peccato che sia morto qualche mese dopo il film... Sigh!), e l'altro un nanetto arzillo e sadico. Vi giuro, in certi momenti li ho reputati più divertenti di Stanlio e Ollio!
La scena che mi rimarrà sempre impressa è quella in cui un dottore pazzo strappa i denti di una "paziente" per non correre rischi durante una fel.latio; dopo di che le taglia i capelli fino a renderla completamente calva, e, azionato un trapano, le pratica un buchetto sulla testa, attraverso il quale le succhia il cervello con una cannuccia!!!!!! Spero che vi sia bastata questa descrizione per capire di che razza di film si tratta. Se amate il vero cinema statene lontani, vi prego!

lampard8  @  20/06/2007 19:53:31
   7½ / 10
Uno dei film più malati,perversi e sadici che abbia mai visto. Il dottor Sardu si diverte come un matto in questo film dalle tematiche forti ma che non scade mai nel banale e nel retorico. I LIKE IT

statididiso  @  13/06/2007 12:52:07
   8 / 10
misoginia allo stato puro questo film di Joel M. Reed, distribuito in Italia solo dalla Troma (vhs sottotitolato in italiano della collezione "American Trash"). la storia è soltanto un pretesto x compiere le + atroci efferatezze. il dr. Sardu organizza spettacoli di tortura "simulata" nel suo "Theatre of the Macabre". un critico, presente ad uno dei suoi ultimi spettacoli, interviene definendo il suo teatro "spazzatura". Sardu lo farà rapire dal suo assistente, Ralphus, x farlo ricredere e costringerlo così a recensire positivamente il suo prossimo spettacolo, x il quale ha ingaggiato con la forza anche una bravissima ballerina, Natashia. ma dietro la sua attività si nasconde una tratta delle bianche internazionale.. la regia è praticamente nulla (quindi evito di fare commenti tecnici), la recitazione è vergognosa (le attrici sembrano provare godimento nell'essere torturate), a parte Seamus O'Brien, che si cala alla perfezione nel personaggio (sadico al massimo, preferisce più dirigere e stare a guardare, quando non è lui ad essere "torturato" in prima persona, che partecipare alle "orge"), ma il film ha scene di splatter davvero degne di nota (anche se alcune di queste vengono lasciate all'immaginazione dello spettatore) ed è, forse, uno dei film + politicamente scorretti mai realizzati: culi usati come bersagli x freccette, bocche femminili usate come orinatoi e che vengono sdentate x fellatio + "efficienti", corpi di donne a 90° a mo' di tavole da pranzo, blowjobs con teste decapitate, pezzi di ragazze valevoli come fiches x giochi da tavolo, ragazze letteralmente divise in due da cavalletti della tortura, cervelli bevuti con cannucce etc. a volte, si ha più l'impressione di aver davanti un pornazzo, ma va bene così (del resto, sesso e horror viaggiano a braccetto). nel complesso, il film non reggiungerebbe la sufficienza, anzi andrebbe bocciato con un voto non superiore al 3/4 (e sono stato buono), ma, come già detto da un altro commentatore, provo affetto x questa pellicola (la violenza qui è davvero creatività). il finale, cmq, è tutto da seguire: le schiave bianche fanno mambassa di Sardu e dei suoi e Natashia sembra preda di una specie di "Stockholm Syndrome" (un genere che andava molto in voga in quegli anni): chissà se nelle intenzioni del regista c'era quella di auspicare un ritorno alla primitività di rousseiana memoria oppure una critica al c.d. "lesbofemminismo" (ovviamente mi riferisco alla concezione politica, non ai gusti sessuali).. mah!!
mmm.. che faccio?! VOTO 8!! (chiedo scusa agli amanti del vero cinema :D ) L

2 risposte al commento
Ultima risposta 07/07/2007 03.23.58
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  15/07/2006 17:24:56
   7 / 10
il voto non è indicativo di un bel niente.film di infimo livello ma estremamente gustoso da vedere per chi ha un debole per il genere...la figura del dottor sardu poi è mitica e l'attore che lo interpreta molto capace,anche se probabilmente ciò che fa apparire la sua prova così ispirata è la cornice di un cast di dementi,per usare un eufemismo.
rimane però uno dei peggiori film della troma che abbia visionato,anche se certamente migliore di medley.

Gruppo COLLABORATORI Aenima  @  04/04/2005 20:57:39
   9 / 10
Terzo film in rassegna per il mio festival personale (Ricordo che tra gli altri titoli nell'edizione di quest'anno ho scelto i già commentati "LAST HOUSE ON DEAD END STREET" e "COMBAT SHOCK")...

"Bloodsucking freaks", una delle peggiori pellicole mai prodotti dalla Troma (vi garantisco che bisogna mettersi d'impegno ma mica da ridere), riesce a raggiungere livelli di squallore ammirati raramente sullo schermo televisivo...
Il titolo in questione narra di un "Freak Show", creato dalla mente perversa del dottor Sardu e Ralphus, in cui vengono effettuate torture di ogni genere a danno di innocenti fanciulle raccolte per la strada...Donne utilizzate come bersagli per le freccette, estrazioni dentali per facilitare la fellatio, atti cannibalistici di una crudeltà sconcertante (come il trapanamento di un cranio con succesiiva degustazione cerebrale tramite l'ausilio di una cannuccia) sono solo alcuni dei tanti pregi di questo simpatico filmetto per educande...

Misogino come non mai, "Bloodsucking freaks" è uno di quei titoli che ti fanno vergognare di averci speso dei soldi per poterlo ammirare...Il mio voto ha valore puramente affettivo verso il cinema di minch*a, ma regia e sceneggiatura sono davvero quanto di più insulso si sia mai avuto modo di vedere...

3 risposte al commento
Ultima risposta 18/06/2006 13.16.43
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

about endlessnessafter 2after midnight (2019)alessandra - un grande amore e niente piu'alpsantebellumbalto e togo - la leggendabombshell - la voce dello scandaloburraco fatalecambio tutto!charlie's angels (2019)cosa resta della rivoluzione
 NEW
cosa sarÓcreators: the pastcrescendo - #makemusicnotwarda 5 bloods - come fratellidivorzio a las vegaseasy living - la vita facileel practicanteemaendlessenola holmesfamosafellini degli spiritigenesis 2.0ghostbusters: legacygreenlandgreyhound: il nemico invisibileguida romantica a posti perdutihoneyland
 NEW
i predatoriil caso pantani - l'omicidio di un campioneil condominio inclinatoil giorno sbagliatoil meglio deve ancora venireil primo annoil principe dimenticatoil processo ai chicago 7il re di staten islandimprevisti digitalijack in the boxla piazza della mia citta' - bologna e lo stato socialela prima donnala ruota del khadi - l'ordito e la trama dell'indiala vacanza (2020)la vita straordinaria di david copperfieldlaccil'anno che verrÓlasciami andarele sorelle macalusolockdown all'italianal'uomo delfinomai per sempremaledetto modigliani
 NEW
mi chiamo francesco tottimiss marxmister linkmolecolemorbius
 NEW
murdershownel nome della terra
 NEW
nomad: in cammino con bruce chatwinnon conosci papichanotturnoonward - oltre la magiaoutbackpadrenostro
 NEW
palazzo di giustizia
 NEW
palm springs - vivi come se non ci fosse un domanipaolo conte, via con meparadise - una nuova vitaparadise hillsproject powerqua la zampa 2 - un amico e' per semprequattro viterosa pietra stellaroubaix, una lucerun sweetheart runsemina il ventosola al mio matrimoniostar lightstay still
 NEW
sul piu' bello
 HOT
tenetthe book of visionthe gentlementhe new mutantsthe old guardthe secret - le verita' nascostetrash - la leggenda della piramide magicatutto il mondo e' paleseun divano a tunisiun lungo viaggio nella notte
 NEW
una classe per i ribelliuna intima convinzioneuna notte al louvre: leonardo da vinciundine - un amore per semprevivariumvulnerabiliwaiting for the barbarianswaves

1009531 commenti su 44247 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net