bone tomahawk - ascia d'osso regia di S. Craig Zahler USA 2015
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

bone tomahawk - ascia d'osso (2015)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film BONE TOMAHAWK - ASCIA D'OSSO

Titolo Originale: BONE TOMAHAWK

RegiaS. Craig Zahler

InterpretiKurt Russell, Richard Jenkins, Lili Simmons, Sean Young, David Arquette

Durata: h 2.12
NazionalitàUSA 2015
Generewestern
Al cinema nell'Ottobre 2015

•  Altri film di S. Craig Zahler

Trama del film Bone tomahawk - ascia d'osso

Verso la metÓ dell'Ottocento, ai confini tra il Texas e il New Mexico, un fuorilegge a sua insaputa conduce una banda di cannibali trogloditi nella pacifica cittadina di Bright Hope, dove i mostri rapiscono molti dei coloni. Nonostante la sua gamba ferita, un allevatore pieno di fede a cui Ŕ stata rapita la moglie si unisce a una piccola squadra di soccorso formata dallo sceriffo, dal suo anziano vice e da un volenteroso pistolero. Insieme a loro comincerÓ cosý un viaggio verso gli sconosciuti territori delle tenebre, dove bestie feroci dotate di un'arma imbattibile non lasciano alcuna speranza.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,36 / 10 (38 voti)6,36Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Bone tomahawk - ascia d'osso, 38 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Ned Merrill  @  23/05/2022 17:50:47
   1 / 10
non è mia abitudine recensire film che mi abbiano fatto schifo, di solito mi limito a ignorarli e a cercare altro di più interessante; in questo caso, tuttavia, il ribrezzo è stato tale che ho avvertito l'esigenza di riferirlo a qualcuno;

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

2 risposte al commento
Ultima risposta 24/05/2022 07.23.08
Visualizza / Rispondi al commento
Evarg Nori  @  31/10/2021 13:29:21
   5½ / 10
Come exploitation odierno senza pretese ci può stare,ma null'altro.Il film d'esordio di Zahler guarda al western e al cannibal movie basandosi su una storia e dei personaggi piuttosto triti.I dialoghi sono perlopiù scontati e le forzature riguardo il personaggio di Arthur,di quello che riesce a fare a dispetto delle sue condizioni(o del fatto che gli altri se lo siano portato dietro senza battere ciglio)un'esagerazione.Anche dal punto di vista gore i momenti davvero truci arrivano solo negli ultimi '20.E' ok per una serata con gli amici.Ha partecipato a diversi festival internazionali ed ha ottenuto un discreto successo,specie tra gli amanti del genere.Niente di eccezionale ma c'è senz'altro di peggio in giro.Il regista è anche sceneggiatore e autore delle musiche.

cort  @  18/09/2021 15:13:55
   6½ / 10
western horror(splatter) drammatico.
Non è certo un film da cosiderarsi standard ed è pure duro da guardare tutto.
Lo consiglio agli amanti degli horror che si prendono sul serio.

Beefheart  @  31/01/2021 19:19:49
   8 / 10
Buon film.
Contaminazione horror in un western moderno ma classico, a formare un ibrido di tutto rispetto, perfettamente funzionante, avvincente ed appassionante.
Molto ben diretto e recitato, con ottimi personaggi e dialoghi. Lento ma opportunamente. Quadrato e solido. Estremo ed essenziale. Persino ironico.
Tipico smalto da debutto felice, ispirato e vincente. Una chicca.

Invia una mail all'autore del commento luca986  @  28/12/2020 23:22:00
   7½ / 10
Interessante. Merita la parte finale soprattutto

Burdie  @  30/11/2020 13:10:44
   6½ / 10
...guardabile, finale un po' crudo!

BenRichard  @  10/11/2020 13:55:29
   6 / 10
Sicuramente un buon esordio alla regia, come sceneggiatura a parer mio così così. Il difetto più grande del film secondo me è semplicemente la durata eccessiva in cui si fa una certa fatica a mantenere alto l'interesse e la concentrazione specialmente nella sua lentissima prima ora di visione. Seconda parte tende a migliorare e colpisce in fatto di crudezza. Sarò onesto, speravo e mi aspettavo qualcosa di meglio da questo film; non l'ho disprezzato ma non posso neanche dire che mi abbia conquistato. Sono fortemente convinto che tenderò un po' a dimenticarlo. La sufficienza gliela concedo tenendo soprattutto in considerazione che si tratta di un esordio registico in cui si mischiano due generi western e horror non propriamente comuni perciò anche un esordio coraggioso.

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  21/06/2020 15:06:23
   7 / 10
Esperimento western/horror davvero interessante, che nasce da un'idea ottima. Peccato la parte centrale del film sia veramente troppo lunga ed abbozzata, senza che accada nulla di veramente rilevante ai fini della trama o dello sviluppo dei personaggi (che, al contrario, sono molto interessanti ed avrebbero meritato caratterizzazioni migliori), ma il finale è una bomba e risolleva tutto quanto.

Cani come al solito Wilson e Fox, ma a risollevare tutto ci pensa il resto del cast, con il mitico Kurt Russel a fare da mattatore.

john doe83  @  02/06/2020 15:00:15
   6 / 10
Western con una prima parte dal ritmo blando, mentre la seconda è decisamente più movimentata, che sfocia in brutale violenza. Se la durata fosse stata minore ne avrebbe beneficiato sicuramente il ritmo della narrazione.

floyd80  @  18/04/2020 14:35:26
   5 / 10
Il problema della pellicola è la trama davvero accennata, per un finale scioccante che vorrebbe ribaltare tutta la prima parte più lenta e monocorde.
Prima parte piena di dialoghi inutili che non servono a nulla, nemmeno per creare un'atmosfera.
Peccato per il cast sprecato e per il genere che in questi anni sta provando a tornare tra alti (pochi) e bassi (tanti).

markos  @  25/02/2020 17:02:03
   6½ / 10
Non male come primo film di questo regista. Primo tempo un po' lento, per poi attivarsi con buone scene splatter nel finale.

Mic Hey  @  22/02/2020 18:00:51
   7½ / 10
Western-Horror lineare (e un po fiacco) per tutta la prima parte.. Ma i più pazienti e intrepidi saranno ricompensati con una parte finale davvero ben fatta, ansiogena, disturbante.. vomitevole a tratti (!) Non nascondo di aver distolto la sguardo dal televisore nella raccapricciante scena del

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Insomma un filmetto semplice semplice ma gli amanti del genere tribù/cannibali/gore saranno moderatamente soddisfatti :)

AMERICANFREE  @  08/06/2019 19:24:33
   6½ / 10
Di horror ha davvero ben poco, solamente il finale si vede un po' di splatter . E' un western a tinte drammatiche, buona regia e ottimo cast. La lunga durata lo penalizza soprattutto nella parte centrale che risulta ripetitiva. Nel complesso e' un buon prodotto che merita la visione

benzo24  @  01/04/2019 19:18:53
   6 / 10
Tutto sommato buon film. Qualche difetto nello svolgimento ma tutto perdonabile

Buba Smith  @  15/08/2018 11:06:20
   5½ / 10

Più western che horror, condito con qualche scena splatter

A mio parere nulla di eclatante. Da guardare così a tempo perso. Non penso lo riguarderei.

Dialoghi a volte un po banali, personaggi/situazioni in molti punti stereotipati.

A tratti troppo lungo.

Peccato perchè cambiando alcune cose avrebbe potuto dare molto a mio avviso.

VincVega  @  18/09/2017 00:45:21
   7 / 10
Western truculento con un bel cast, forse un po' lungo. Comunque un ottimo esordio per S. Craig Zahler, che potrebbe sorprendere, sempre se azzeccherà i prossimi film.

marcogiannelli  @  26/05/2017 10:42:30
   7 / 10
Buon western con tinte horror nel finale.
Buone le interpretazioni e la caratterizzazione dei personaggi.
Peccato per una parte centrale che andava accorciata decisamente, e per un finale che viene invece troppo accorciato e meritava un pò di accorgimenti in più
La parte iniziale è sicuramente ottima

daniele64  @  11/01/2017 12:06:07
   7 / 10
Avevo parecchie aspettative per questo film che si sono rivelate un po' esagerate . Intendiamoci , non è una brutta pellicola , anzi , ma me l'aspettavo ancora più interessante . Mi hanno sempre intrigato le atmosfere western miscelate col mystery / horror , come in certe avventure di Tex o Zagor della mia gioventù o in certi bei film ( tipo "L'insaziabile" e "La collina della vendetta" , non certo "Gallowwalkers" ! ). L'inizio è decisamente promettente e violento , poi la parte centrale , dedicata alla descrizione del viaggio - odissea degli squinternati eroi ed al loro approfondimento caratteriale , rallenta parecchio il ritmo e risulta un po' troppo verbosa . Infine la parte terminale , dove il terrore latente esplode in tutta la sua violenza , quasi eccessiva in alcune scene davvero gore . Secondo me una sforbiciata di 10 minuti in mezzo non ci sarebbe stata male . L'esordiente regista Zahler , se la cava benino , aiutato dalla bella fotografia e soprattutto da un cast eccellente . Il vecchio Kurt fa sempre la sua porca figura nei panni del paladino coraggioso , Jenkins è su alti livelli ( anche se il suo personaggio mi pare un po' troppo pacato e colto ) , Wilson mi è piaciuto nell'incarnazione dell'eroe sofferente dall'inizio alla fine , mentre Fox ha il personaggio più defilato ma lo interpreta bene . Da segnalare in alcune particine la Morris ( di "Cold case" ) e gli irriconoscibili Sean Young e Michael Parè . In sostanza , un film che mi è piaciuto , con una buona tensione , ma che poteva persino essere migliore .

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Febrisio  @  23/10/2016 09:23:02
   7½ / 10
Un semplificato simil Tarantino, senza allungare i discorsi all'inverosimile. Una piacevole visione del west. Personaggi memorabili. Finale migliorabile, ma comunque un must da vedere, senza aspettarsi sparatorie a non finire.

popoviasproni  @  22/09/2016 19:29:04
   7 / 10
Western-drama lento e solido, dettagliato e che vira piacevolmente verso un action-horror di grande concretezza.

Thorondir  @  23/07/2016 00:26:43
   6½ / 10
Bone tomahawk è un solido film di genere, per metà western/drama e per metà horror/splatter. I temi sono i classici del west: il rapimento, la legge che ha il dovere di agire, l'amore per l'amata, il viaggio come mutamento e così via. Un po' un Sentieri selvaggi in versione post-moderna orrorifica. La regia è abbastanza anonima, il lavoro di Zahler dice poco, molto più solida la sceneggiatura, chiara nel dove andare a parare, priva di sbocchi in altri rivoli di trama. Una pellicola che intrattiene senza strafare, senza la volontà di voler sventolare chissà quale grande retrogusto tematico ma invero capace di mettere sul piatto degli scenari che non si trovano al cinema tutti i giorni.

TheLory  @  21/07/2016 19:58:03
   7 / 10
Non tutti i buoni film puntano sull'azione, sganassoni e pallottole volanti a badilate, ci sono già i capolavori di bud spancer per soddisfare la vostra fame di pochezza. Qua invece il film, che ho visto diverse settimane, è per palati fini e pazienti, che si cibano di prelibatezze in punta di forchetta, mica a badilate che riempiono la panza (come appunto bud spencer).
E' un ottimo viaggio che si ha la possibilità di fare in compagnia di personaggi abbastanza azzeccati, un po' si ha la sensazione di essere con loro attorno al fuoco a scambiarsi confidenze (ovviamente lo spettatore non verrà sentito dai personaggi, parlano solo tra loro, niente di interattivo).
Piaciuto sicuramente. Poi il finale è molto crudo, consiglio di procurarvi un cuscino per coprire gli occhi e scostarlo di quel poco che vi consente di vedere-non vedere. Se siete stomaci forti invece, via il cuscino.

mainoz  @  21/07/2016 10:45:58
   5½ / 10
Si e' decisamente troppo lungo e con tempi morti. Poca suspance, poco splatter per definirlo un horror, totale assenza di ironia, se non nella prima parte. Assenza di colpi di scena. Piu' un film drammatico che horror. Sembrava partire bene,inevitabile che con quella vecchia canaglia di Kurt Russel e l'ambientazione Western mi sia venuto in mente l ultima fatica Tarantiniana "hateful eight"..

guidox  @  10/07/2016 11:00:43
   5½ / 10
ottimo cast ma abbastanza sprecato, storia che poteva essere raccontata in maniera più efficace e soprattutto più sinteticamente.
troppo soporifero in diversi punti per meritarsi una sufficienza.

Jack14the  @  30/06/2016 18:32:52
   10 / 10
Bellissimo horror e western che trascendono i loro canoni per creare un film sulle atmosfere e sul non detto.

Insieme al cast, la sceneggiatura e la scenografia, il film richiama alla modernità, ma allo stesso tempo ci vuol far capire che la paura e la vita sono sempre stati parte del mondo e delle storie di ogni persona umana.

antoeboli  @  29/06/2016 20:37:21
   6½ / 10
Un pò difficile dare una votazione a questo film . Nel complesso mi ha convinto a metò , visto che da una parte abbiamo un estetica doverosa , una fotografia ispirata che non ha nulla da invidiare ai recenti film a tema western , dall'altra una trama molto banale , condita da 2 ore di girato , dove almeno metà della pellicola è sprecata dalla lentezza che il regista ci mette nel portarci al punto dove si svolgerà l epilogo del tutto .
Il personaggio di cichory , che dovrebbe divertirci per questi momenti lenti e morti è divertente quanto uno scorpione nelle mutande ,e la buona parte dei dialoghi si perde in frasette da denuncia .
Punto forte del film , gli effetti visivi , come lo splatter che qui è presente in maniera alquanto pesantissima , da strizzare l occhio a un green inferno , uscito nello stesso anno . Con la differenze che questo qui in Italia è andato direttamente in home video .
Ci sono almeno 2-3 scene parecchio pesanti , di cui una sul finale che vi lasceranno di stucco , per quanto siano crude e risultanti reali .
Film consigliato solo a una ristretta parrte di pubblico dallo stomaco forte e dalla pazienza ancor piu forte , nel riuscire a superare la parte centrale del film che secondo me è noiosa.

Jack_Burton  @  17/06/2016 09:52:16
   7 / 10
Innanzitutto c'è Kurt Russell...poi c'è un ambientazione western "on the road" ben ricreata con una tinta horror nel finale che da al film quel pelino di originalità in più in grado di farlo staccare dalla media dei film di genere attuali.
Si forse la durata è un tantino eccessiva e si fa sentire in alcune sequenze, ma nel complesso alla fine del film la sensazione che mi ha lasciato è stata positiva ed il voto che ne consegue non è in linea con l'attuale media presente sul sito (6,09).

freddy 94  @  16/05/2016 03:31:29
   7½ / 10
Non nutrivo molte speranze in questo film e invece sono rimasto piacevolmente colpito. Un buon horror-western. Consigliato.

Invia una mail all'autore del commento nocturnokarma  @  27/04/2016 22:54:14
   3½ / 10
La risposta a The Hateful Eight di Tarantino. Si per il numero di personaggio e per il soporifero modo di far iniziare un film. O anche non farlo iniziare proprio.
Dialoghi buttati lì, situazioni sbrodolate, Kurt Russell spaesato (ma ci mette il cuore e anche altri organi), cast cultissimo e fotografia molesta.
Dopo 2 ore inizia il film e gli ultimi 12 minuti sono gustosi. Può bastare? Ovviamente no

InvictuSteele  @  27/04/2016 22:33:57
   4½ / 10
Un film che ha ottimi spunti ma l'eccessiva lunghezza ne fiacca gli intenti. Lunghissime scene dialogate dove non succede niente, intere sequenze senza dinamica e praticamente inutili che non fanno altro che sfiancare lo spettatore. Silenzi ammorbanti senza musiche di contorno e una fotografia davvero indecente tanto è scura e confusa. Non c'è tensione per quasi due ore, almeno fino al discreto finale che si gioca male le carte in tavola e che sarebbe potuto essere decisamente migliore. Salvo poco è nulla di questo film, magari sviluppato nei classici 80 minuti sarebbe stato un buon film ma due ore e quindici minuti per dire così poco non le accetto proprio.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR wicker  @  25/04/2016 20:05:59
   5 / 10
Misto thriller Horror con intermezzo soporifero alla simil-tarantino fatto di dialoghi e battute nel deserto.
Peccato perchè i presupposti c'erano, a partire da un buon cast,su tutti il maiuscolo Russel, e da un'idea vecchio stampo anni 70 tipo Cannibal Holocaust.
Ma il gore e il sangue è veramente poco (anche se abbastanza forte) e quell'ora,inutile nel deserto,dove non succede letteralmente niente stenderebbe chiunque!

jason13  @  18/04/2016 21:50:50
   5 / 10
Probabilmente c'era nel contratto tra regista e produzione per far durare il film piu' di due ore...altrimenti non si spiegano proprio un enormita' di scene inutili. Un 80' minuti di film lo avrebbe fatto apprezzare di piu' visto che le scene piu' forti si hanno nell'ultima mezz'ora...peccato davvero perche' l'intermezzo e' stato veramente pesante...

topsecret  @  20/02/2016 21:38:40
   6 / 10
Forse a causa dell'inesperienza, Zahler è al debutto alla regia, BONE TOMAHAWK soffre di una lunghezza eccessiva e di un ritmo lento che in molti punti si avverte in maniera evidente. La storia poteva essere raccontata con 45 minuti in meno di quelli effettivi e poteva, secondo me, incamminarsi con più dinamicità, sia per quello che concerne gli eventi in essere che nelle caratterizzazioni dei personaggi. Il cast fa la sua parte al meglio, anche se non tutti i personaggi si attirano i favori del pubblico, la fotografia è essenziale, la regia comunque è dignitosa e il ritmo, come già accennato, poteva e doveva essere un po' più fluido.
Tutto sommato, a conti fatti, il film di Zahler merita la sufficienza perchè non annoia e si mantiene su livelli realizzativi accettabili.

alex94  @  19/02/2016 18:12:17
   7½ / 10
Ma che bel film dirige questo sconosciuto S. Craig Zahler,una sorta di western classico (all'inizio) dove un gruppo di uomini da la caccia ad una selvaggia e terrificante tribù di indiani cannibali.
Non siamo comunque di fronte ad un comune cannibal-movie sullo stile di the Green inferno,ma ad un film che si concentra molto sui personaggi,tutti ben caratterizzati,forse un po stereotipati ma sicuramente d'effetto in una pellicola di questo genere.
Con questo non voglio dire che non manchino scene splatter o crude,nel finale ci troviamo davanti ad alcune uccisioni tribali abbastanza forti..... ma non è solo su queste che si basa questa pellicola.
Il regista si dimostra molto bravo a saper ben dosare il ritmo che non è mai ne troppo lento ne troppo frenetico e a sfruttare al meglio le location per creare un atmosfera di minaccia e di insicurezza che accompagnerà lo spettatore per tutta la durata del film.
Buonissima la recitazione,nei panni del protagonista (uno dei protagonisti sarebbe meglio dire) troviamo il mitico Kurt Russell che per ironia della sorte il solito anno ha interpretato anche l'ultimo film (guarda che caso un western) di Tarantino.
Niente, niente male,un lavoro indipendente che merita sicuramente una visione,potrebbe facilmente diventare un piccolo cult.

Larry Filmaiolo  @  31/01/2016 20:04:36
   8 / 10
8, votazzo esagerato d'incoraggiamento per un film che ricerca (e scopre) in gustose trovate di genere, alternate a un ritmo turbolento ma non stancante, la sua bella originalità. originalità che si ferma fino a un certo punto, sia chiaro (western+horror okkkkk) però diverte e colpisce, soprattutto nelle repentine e a tratti epiche impennate di violenza. Benissimo, ma benissimo davvero il cast, con un Kurt Russel granitico. Polveroso e brutale, plauso per Zahler scrittore e director alla sua prima.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  13/11/2015 23:22:31
   6½ / 10
Bone Tomahawk è un esperimento interessante ma secondo me non del tutto riuscito. Western e horror non è una novità, però è altrettanto vero che non si è mai abusato della miscela fra questi due generi. I personaggi stessi sembrano provenire dai western classici americani, ben caratterizzati da un cast di ottima qualità, a cui non si è riuscito a dare una necessaria profondità durante il percorso, la parte centrale del film, verso la destinazione finale dove l'orrore esploderà in tutto il suo potenziale gore. In oche parole è come vedere un film Ford o di Hawks, per esempio, andare verso il cannibal movie italiano, dominato da una tribu antropofaga ridotta allo stato primitivo e per nulla, volutamente, caratterizzata come Le colline hanno gli occhi. Il viaggio quindi si rivela la parte più deble dove un personaggio di Jenkins, sorta di bonario brontolone, diventa sempre più irritante. Prende decisamente quota quando la tribù entra in scena, sequenze forti certamente non mancano come non manca una certa dose di cattiveria. Peccato che la sceneggiatura sia farraginosa in molti punti, specie nella parte centrale. La particolarità di questo film è che, finale a parte, possa scontentare indifferentemente sia gli affezionati del western o dell'horror, ma in fondo come esperimento soprattutto ad opera di un esordiente, non è da buttare via.

Invia una mail all'autore del commento ziokartella  @  10/11/2015 12:15:46
   6½ / 10
Certo che fa effetto vedere l'eroe del più bel fanta-horror di tutti i tempi (splendidamente) invecchiato ma con immutato carisma e bravura....a parte questa considerazione questo è un buon film con ottimi attori e ben curato dal punto di vista tecnico (sembra quasi di respirare la polvere), anche alcuni effettacci splatter sono notevoli...il difetto non da poco è la eccessiva lunghezza accentuata da un ritmo molto blando, eccezion fatta per l'ultima decisiva mezzora, piacerà sia agli amanti del western che a quelli dell'horror "di classe".

BlueBlaster  @  10/11/2015 02:07:15
   7 / 10
Una nuova pellicola che si va a collocare nel sotto-sotto-genere dei western horror (filone interessante ma sfruttato pochino se non negli ultimi anni con film poco conosciuti)...a dire il vero poi non è del tutto un horror perché la tematica sanguinosa arriva principalmente nell'ultima mezz'ora.
Nonostante la lunghezza che faceva da deterrente e mi puzzava di noia devo dire che il film mi ha magnetizzato per tutta la sua durata complici ottime interpretazioni (Kurt Russel ancora una volta grandissimo) in cui è adorabile un Richard Jenkins qui molto attempato il cui ruolo risulta essere fondamentale nell'emozionare lo spettatore quanto segno di ottima recitazione...non dimentichiamo poi Patrick Wilson che si fa tutto il film zoppicando ed arrancando sofferente, la bella Lili Simmons "principessa da salvare" e Matthew Fox più alcuni camei illustri del panorama horror tipo David Arquette o Sid Haig :)

Per la prima metà il film è un buon western ricco di paesaggi mozzafiato della frontiera ed una storia classica di salvataggio in una interminabile Odissea nel deserto...molto realistica e cruda con bei dialoghi, giusti tempi, parecchia serietà e pessimismo che ben trasmette l'angusta situazione vissuta in quel periodo storico nel selvaggio west.
Il nemico principale in questo caso sono una tribù di selvaggi "parenti" degli indiani d'America...dei trogloditi dediti al cannibalismo estremo e dalle sembianze disturbanti.
Nel finale il tutto trascende nello splatter-gore, non si fanno sconti ai nostri protagonisti mantenendo quindi lo spirito realistico che permea la pellicola!
Molto buone sono la regia e la fotografia ma tutto il reparto tecnico, chiara ispirazione è stata presa da Tarantino e non a caso questo film nasce ai tempi del nuovo "The Hateful Eight" sempre con il buon Russel.
Non si può dire non vi siano delle mancanze perché accadono delle cose un poco assurde nel finale e i cannibali avrebbero potuto essere resi ancor più disturbanti e misteriosi ma nel complesso funzionano.
Non mancano momenti di tensione o atmosfera ed altri prettamente disgustosi con cannibalismo di qualità.
Certo non è un capolavoro ma lo si può giustamente accostare a "Green Inferno" di Roth in modo da dare un calcio nelle chiappe a quest'ultimo il quale dovrebbe imparare come si fa un film serio con attori capaci e dialoghi decenti!

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

adaadorazionealcarras - l'ultimo raccoltoall the streets are silentalla vitaamanti (2020)american nightblack parthenopebodies bodies bodiescarter (2022)casablanca beatscip e ciop: agenti specialicome prima (2021)dashcamdoctor strange nel multiverso della folliadue donne al di la' della leggeelizabeth (2022)elvis (2022)emergencyesterno notte
 NEW
fallfassbinderfemminile singolarefirestarterfly - vola verso i tuoi sognifreedom (2021)gagarine - proteggi cio' che amigenerazione low costgli stati uniti contro billie holidaygold (2022)hill of visionhope (2019)hustlei giovani amantii tuttofareil fronte internoil giorno piu' belloil naso o la cospirazione degli anticonformistiil paradiso del pavoneil talento di mr. cil viaggio degli eroiinvito al viaggio. concerto per franco battiatoio e lulu'io e spottyitalia. il fuoco, la cenerejane by charlottejurassic world - il dominiokarate mankoza nostrakurdbun - essere curdola bicicletta e il badile - in viaggio come hermann buhlla doppia vita di madeleine collinsla fortuna di nikukola grande guerra del salentola mia ombra e' tuala ragazza ha volatol'altra lunal'angelo dei muril'arma dell'inganno - operazione mincemeatl'audizionele voci solel'eta' dell'innocenza (2022)lettera a francolightyear - la vera storia di buzzliz e l'uccellino azzurromad godmarcel!memoriamemory (2022)mindemicmistero a saint-tropeznavalnynel mio nomenoi duenon sarai sola
 NEW
nopenostalgiaonly the animals - storie di spiriti amantiour fatherpaolo rossi - l'uomo. il campione. la leggenda.peter va sulla lunapleasureprey (2022)quel che conta e' il pensierorevolution of our timesrise - la vera storia di antetokounmposecret love (2021)secret team 355settembre (2022)shark baitspiderheadsposa in rossostudio 666tapirulantenebrathe batmanthe black phonethe deer king - il re dei cervithe forgiventhe gray manthe man from torontothe other side (2020)the princessthe rescue - il salvataggio dei ragazzithe slaughter - la mattanzathe twin - l'altro volto del malethor: love and thundertoilettop gun: mavericktutankhamon. l'ultima mostrauna boccata d'ariaunwelcomevecchie canaglieviaggio a sorpresavieni come seiwild nights with emily dickinsonx - a sexy horror story

1031746 commenti su 48036 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ABANDONED (2022)ANIMA GEMELLA CERCASIANNE FRANK, LA MIA MIGLIORE AMICABOCCHE CUCITEBRILLANTISSIMEBYE BYE VIETNAMCLARA (2021)CONTRA - LA PARTE AVVERSAFAMILY DINNERFISCHIA IL SESSOFRATELLO LADROIL MISTERO DI CASA USHERIL NODO DEL CARNEFICEIL VIRGINIANO (1946)KEEPING COMPANYLA CARICA DEGLI APACHESLA QUERCIA DEI GIGANTILA REGINA DEI DESPERADOSL'ISOLA DEL DOTTOR FRANKENSTEINLUCIDA OSSESSIONEL'UOMO DELLA VALLELUX AETERNAMAIXABELNAKED SINGULARITYPALMA - UN AMORE DI CANEPIGGY (2022)PIRANHA WOMENPUSSYCAKERACCONTI ROMANI DI UNA EX-NOVIZIAREVENGE - PIACERE E MASSACROTARZAN CONTRO I MOSTRITARZAN E LE AMAZZONITHE CROSSING (2020)TREDICI VITETU SEI AL DI LA'TUTTO E' POSSIBILETUTTO SI AGGIUSTAUN PRETE SCOMODOZOMBLOGALYPSE

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net