capodanno a new york regia di Garry Marshall USA 2011
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

capodanno a new york (2011)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film CAPODANNO A NEW YORK

Titolo Originale: NEW YEAR'S EVE

RegiaGarry Marshall

InterpretiRobert De Niro, Zac Efron, Ashton Kutcher, Jessica Biel, Lea Michele, Sienna Miller, Abigail Breslin, Sofia Vergara, Michelle Pfeiffer, Sarah Jessica Parker, Katherine Heigl, Hilary Swank, Sara Paxton, Frankie Muniz, Halle Berry

Durata: -
NazionalitàUSA 2011
Generecommedia
Al cinema nel Dicembre 2011

•  Altri film di Garry Marshall

•  Link al sito di CAPODANNO A NEW YORK

Trama del film Capodanno a new york

Capodanno a News York celebra l'amore, la speranza, il perdono, le seconde possibilitÓ e le ripartenze, in storie intrecciate tra impulso e promesse della cittÓ di New York nella notte pi¨ splendente dell'anno.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,10 / 10 (46 voti)5,10Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Capodanno a new york, 46 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  03/01/2019 00:17:03
   5½ / 10
Sorta di Strange days buonista, un film molto Americano, anche quando, talvolta, sfiora tutti i parametri del buon gusto (la nascita di un bebè con le note di Louis Armstrong è da fucilazione in diretta del regista) tuttavia il buon cast è un paio di vicende non banali destano l'attenzione degli spettatori. Uno dei momenti migliori l'esecuzione di "Have a Little faith in me" di Van Morrison, riesce davvero a emozionare. Per il resto cinema classico per famiglie, ma tra i meno peggio del genere. Insomma iil film è molto carino, se non si hanno grandi pretese, è non è nemmeno mal fotografato Forse la New York solare che vediamo a San Silvestro va vista diversamente, con l'amaro in bocca

marcogiannelli  @  05/08/2016 17:04:16
   5 / 10
classica commedia melassosa in cui tutti sono bianchi puliti bravi e belli
Garry Marshall è proprio un regista da casalinghe

DarkRareMirko  @  02/01/2016 00:53:44
   7½ / 10
Mi è piaciuto e, perlomeno, mi ha comunicato che rimanere bloccati in ascensore, anche per ore ma con la giusta compagnia, potrebbe comunque essere una situazione piacevole.

Megacast (ma De Niro lo si vede purtroppo poco; bene Efron e la Pfeiffer - mannaggia, Zac se la bacia pure! -, camei di Broderick, Belushi e Alyssa Milano), tecnicamente molto curato, diverte e, più di tutto, comunica molto bene ciò che si prova l'ultima notte dell'anno, tra malinconia, rimorsi e speranze per il futuro.

Retorico (come il finale), calcolato, dotato di diffuso product placement, ma comunque godibile.

topsecret  @  26/06/2015 16:45:48
   5½ / 10
Se un grande e nutrito cast garantisse allo spettatore di vedere ogni volta un capolavoro, allora il film di Marshall avrebbe pochi rivali. Purtroppo oltre ai bravi interpreti ci vuole una storia che sappia emozionare e coinvolgere, altrimenti è tutta fatica sprecata. Come sprecato sembra essere proprio il cast di CAPODANNO A NEW YORK, addensato in un serie di vicende, alcune complementari altre totalmente slegate tra loro, prive di appeal emozionale, carenti sul piano dell'intensità e decisamente ordinarie dal punto di vista del coinvolgimento che faticano e non poco a convincere chi guarda della bontà del prodotto offerto.
Un film che non credo rivedrò ancora.

kastalya  @  14/12/2014 13:03:14
   7 / 10
Buon film da vedere sotto natale senza troppe pretese per passare una serata.


Ps
Un giorno vorrei andarci anch'io a times square la notte del 31 dicembre...

metal_psyche  @  02/07/2014 22:46:03
   1½ / 10
visto al cinema nel periodo natalizio 2011, lo ricordo ancora con obbrobrio...
veramente, un'accozzaglia di storielle stupide e noiose...personaggi macchiette e stereotipi a go-go...non si è salvato nessuno...
forse l'unica storiella decente era quella dell'ascensore...

aggiungo soltanto che non scelsi io di vedere questo film...furono una coppia di miei amici...e noi acconsentimmo solo per farli felici...roba da pazzi

pak7  @  01/03/2014 14:45:53
   5 / 10
E' inutile avere decine di grandi attori senza una trama ben definita: mi aspettavo un risultato migliore da quest commedia che vuole anche essere sentimentale ma fallisce miseramente tutti i suoi obbiettivi, considerando anche che è stata girata in una delle città più belle del mondo.

ketch  @  08/01/2014 00:34:10
   3½ / 10
immonda porcheria commerciale con 300 attori la maggior parte pessimi

gemellino86  @  22/12/2013 13:37:56
   4 / 10
Non ci ho trovato davvero nessun interesse in questo film. Tanta noia ma veramente tanta. Mi dispiace per De Niro che meriterebbe molto meglio. Sconsigliato.

Attila 2  @  19/12/2013 10:56:14
   7½ / 10
31 dicembre , un giorno di festa e allegria ma la vita,purtroppo non e' solo festa ed allegria.In questo film vediamo molte storie diverse che si intrecciano tutte nel giorno della fine dell'anno. Storie di errori che chiedono solo di avere una seconda possibilita',storie tristi come quella della Pfeiffer che vuole fare cose che nella vita non ha mai fatto e viene aiutata da un estraneo a realizzarle.Un'altra storia,in un mondo dove si va veloce e non ci si ferma mai a parlare con il prossimo,dove un uomo e una donna rimangono chiusi in ascensore e capiscono quanto e' bello,fermarsi a parlare e conoscersi.Ma la storia che mi ha toccato di piu' e' quella di De Niro che non ha nessuno nel momento che sta per lasciare questo mondo.Al suo fianco si ferma,nonostante abbia anche lei il grande problema della mancanza del suo amore,che e' un soldato Americano in Afghanistan,Halle Berry che e' disposta anche a rinunciare a vedere il suo uomo tramite web,pur di non far morire solo De Niro,che alla fine non morira' solo e realizzera' il suo ultimo desiderio di vedere scendere la sfera di Times square alla mezzanotte dell'ultimo dell'anno.Insomma,un film che piu' che una commedia defininerei una commedia malinconica,ma di quella malinconia che "ti fa stare bene".Soprattutto in questi giorni di "festa" mi ha portato a pensare a chi,purtroppo,non e' piu' con me e mi manca molto,facendomelo fare pero' in maniera quasi felice,e serena.Un film sull'altruismo,sull'amore,sull'amicizia e sul voler bene agli altri,anche se non si conoscono.Se parliamo di trama,recitazione,sceneggiatura,se ne possono trovare dei difetti.Ma questo film non e' queste cose,questo film e' sentimento ed emozione,un film che mi ha "toccato dentro". La scena finale con Lea Michele che fa un'interpretazione straordinaria de "Il valzer delle candele",mi e' sembrata una cosa che andava oltre il film perche' proprio lei,che nella vita reale ha perso il compagno Cory Monteith,nel film interpreta una ragazza che e' riuscita a realizzare il suo sogno in un giorno speciale dove la felicita' si lega alla malinconia.

"Che cosa fareste oggi se sapeste che non potrete fallire , ora andate e fatelo! Mentre andiamo verso il nuovo anno che verra' cerchiamo di ricordare che a volte e' giusto ascoltere il proprio cuore.So che e' rischioso,ma fate quest'atto di fede.Buon anno nuovo a tutti !! "

Gruppo REDAZIONE VincentVega1  @  18/12/2013 12:53:48
   2½ / 10
Film davvero inutile, un po' come guardare un muro bianco per due ore.

La presenza di De Niro è paragonabile alla testata di Zidane: come macchiare una carriera per una stronzàta.

Wallace  @  18/01/2013 02:31:51
   7 / 10
Film visto tra Natale e Capodanno assieme alla fidanzata in pieno clima festivo..e poi per un fan sfegatato come me, cosa c'è di meglio di vedere cantare il proprio idolo? Film senza pretese e godibile, Bon Jovi che canta sublime!

bloodyhand  @  05/01/2013 00:13:42
   6½ / 10
Film veramente piacevole ... adatto per le festività .... da guardare

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  21/10/2012 11:45:28
   4 / 10
Garry Marshall è un regista che fa solo filmacci ruffiani e scritti a tavolino per far soldi e questo ne è la quintessenza. Un cast talmente pieno di grandi nomi (tutti ugualmente colpevoli) che nessuno riesce ad avere tempo sufficiente a dire qualcosa. Ovviamente viste le premesse non ci si dovrebbe aspettare più di tanto, ma, secondo me, la colpa peggiore di questo film è quanto poco venga mostrata New York (che poteva essere il motivo per guardarlo). Trofeo a Sarah Jessica Parker per l'impresentabilità a tutto tondo.

BlueBlaster  @  06/09/2012 01:14:59
   5 / 10
Commedia romantica più o meno natalizia diretta da un esperto di commedie sentimentali con happy end...
La storia è un collage frammenti (essenziali) della vita di varie persone di New York nella sera di Capodanno.
Un cast fornitissimo che ha spodestato anche grandi nomi e non mi è proprio sembrato il caso fosse necessario...comunque sono tutti piuttosto bravi.
Il film comunque, a parte qualche risata, è sempre la solita cosa rimescolata ma neanche tanto...e sinceramente COSI' COSI', SOLO SE NON PAGHI!

gustavone  @  23/08/2012 14:37:36
   6½ / 10
Sono andato a vederlo la notte del 31/12/2011.. cadeva a pennello.. e me le sono anche guardato con piacere.. stop!

James Kirk  @  15/07/2012 00:19:15
   5 / 10
Cast stellare, o forse riunione di stelle un pò appannate alla ricerca di gloria, per un film piuttosto insipido e insignificante.
Non bastano i buoni sentimenti a profusione per salvare una sceneggiatura che non riesce a gestire i troppi personaggi, finendo per non approfondirne nessuno.
Il film si svolge in modo pulito e ordinario, senza un sussulto, e la noia non viene scossa nemmeno dal tentativo di mischiare a sorpresa i personaggi negli epiloghi finali rispetto a quello che sembrava invece suggerito, perché comunque, nella sostanza, accade quello che ci si poteva aspettare sin dall'inizio .
Si salva solo New York, resa in modo eccezionale, come spesso accade nei film, anche più di quanto non sia in realtà.

lillyna  @  04/06/2012 23:29:58
   6 / 10
Wen0m  @  12/05/2012 10:16:14
   5 / 10
Poco da dire, film visto e quasi subito dimenticato..la trama è qualcosa di ridicolo e vedere attori così bravi relegati in film come questo è quasi irritante.
Non un obrobrio ma nemmeno sufficiente

elnino  @  11/05/2012 14:59:30
   8 / 10
partito prevenuto per la media voto del film, sono rimasto stupito, leggero, scorrevole, una concatenazione di vite interessanti. da vedere.

MadMax1992  @  28/04/2012 22:30:25
   5 / 10
il talento di Garry Marshall, autore un tempo di filmetti tutto sommato gradevoli ("Pretty woman"; "Overboard"), sembra ormai, per citare il titolo di una delle sue commedie, essere andato alla deriva.
Questo "Capodanno a New York" altro non è che una copia del precedente "Appuntamento con l'amore": prendete un mega cast (quando inizi a pensare che gli attori famosi siano finiti ecco che Marshall te ne tira fuori un altro dal cilindro), mettete una quantità di zucchero e melassa tali da mandare anche il più inguaribile dei romanticoni in coma diabetico, sostituite infine la festività (lì era San Valentino; qui è Capodanno) e avrete realizzato "Capodanno a New York".
Il Film se non altro risulta leggermente superiore al precedente, e si salva (forse nemmeno troppo) dal baratro grazie a quelle che sono le uniche tre cose salvabili di un film mediocre (Indice della scarsa riuscita di questo film è che i titoli di coda sono la parte più risucita, non è una presa in giro o una provocazione, sono davvero la parte più divertente del film):
1) Katherine Heigl e il suo vestitino argento
2) Jon Bon Jovi che canta
3) L'episodio con Efron (non mi sarei mai aspettato di dirlo ma è il più divertente del super cast messo insieme da Marshall) e la Pfeiffer che grazie alla sua semplicità risulta tenero e persino moderatamente divertente

chanty  @  14/04/2012 15:02:30
   5½ / 10
Una commedia carina ma con troppi personaggi e troppe storie intrecciate. Peccato perchè il cast non era niente male...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR faith81  @  21/02/2012 21:51:55
   1 / 10
Un modo imbarazzante per mettere insieme attori che ormai non scrittura nessuno,neanche per impersonificare Topolino..
Quanta sciatta allegria, quanti luoghi comuni, quanta musica assordante
Ma che bel regalo di fine anno sto film di *****....
Ma si, sprechiamo i soldi cosi'.......

2 risposte al commento
Ultima risposta 19/12/2013 11.05.17
Visualizza / Rispondi al commento
fbb8  @  12/02/2012 11:36:07
   4½ / 10
Scelto per la serata di Natale sono rimasto deluso.. Grande cast per una trama banale e a tratti confusa.. All'inizio troppe storie intrecciate, nn si riesce a gustare il fim..

Azrharn  @  24/01/2012 17:13:11
   6 / 10
Omaggio a NY sottoforma di commedia con un cast d'eccezione. Qualche stora carina (tipo quella di Michelle Pfeiffer) e qualcuna orrenda (vedi Bon Jovi riesumato).

eletar  @  17/01/2012 03:47:36
   4½ / 10
che delusione....!

willard  @  09/01/2012 13:56:20
   4 / 10
Commedia alquanto mediocre, che vincerà al botteghino solo per il periodo dell'anno (attinente al titolo) in cui esce nelle sale e, soprattutto, per il notevole cast che solo il nome alla regia di Garry "Pretty Woman" Marshall riesce a tirarsi dietro.
Evitabile.

gianni1969  @  09/01/2012 02:54:17
   2½ / 10
gli americani ci hanno copiato il cinepanettone! storia brutta,noiosa,ripetitiva e cast sprecato.

costaway  @  07/01/2012 11:50:36
   5½ / 10
L'unico elemento positivo è il Cast da Urlo.
La trama del film è banale, scontata e troppo "frammentata".

ATTORI: 10
TRAMA: 1

Il mio voto è: 5.5

nazgul  @  06/01/2012 14:14:34
   6 / 10
carino, non aspettatevi un bellissimo film ma cmq non e' al livello dei nostri mediocri cinepanettoni. Se si e' fans di bon jovi si ha un emozione in piu' ;)

1 risposta al commento
Ultima risposta 18/01/2013 02.26.45
Visualizza / Rispondi al commento
tnx_hitman  @  06/01/2012 04:02:43
   3 / 10
Visione forzata in streaming e mi sono dovuto sorbire la stessa formula di Appuntamento Con L'Amore-attori numerosi famosi/genere commedia sentimentale spicciola.
La dove Vanzina e Parenti infarciscono i loro cine-panettoni o ombrelloni di volgarità assurda,qui invece Marshall deve per forza dare un tocco raffinato e patinato a tutto provocando le seguenti reazioni:carie ai denti con il dolciume sconsiderato che si puó trovare..e giramenti di maroni per colpa anche qui di una sceneggiatura praticamente abbozzata(questa pellicola è da presentare ad una lezione di cinema intitolato"come evitare di caratterizzare i personaggi principali in questo modo").
Poi come già hanno detto un dannato cartellone di Sherlock Holmes in piena vista...ancora con queste pubblicità occulte? Insomma ma piantiamola!

Mi sa che vado a ripescarmi Crazy,Stupid,Love che è meglio se no sclero..

antoeboli  @  05/01/2012 05:01:44
   6 / 10
Ero molto curioso sulla qualità di un film di capodanno con all interno tutte star di hollywood dirette da un grande regista come Marshall , reso celebre per Pretti Woman.
Se si parte col pressupposto che si vedrà un capolavoro allora partite molto male , mentre se ve lo godete senza pensare a nulla magari risulterà godibile .
Per me è una pellicola con inquadrature di pregio diretta bene ,ma che comunque tiene all interno pezzi di stock footage . Per quanto riguarda il cast con il budget di 56 milioni circa che è costato mi sarei aspettato qualcosa di emozionante .
Il film si basa su diversi episodi che partono isolati fino a intrecciarsi tra di loro , sull atmosfera newyorkese nell ultimo giorno dell anno . Ci sta chi prepara la festa a time square , chi sta per avere un bimbo ,chi si licenzia l ultimo giorno ecc .
Sembra essere qualcosa di nuovo il mescolare tante star in diverse storie , ma invece si dimostra una scelta che rende il film almeno per i primi 50 minuti parecchio noioso . i personaggi sono poco presentati e non si conosce quasi nulla di loro e ricordare i nomi di tutti e qualcosa di impossibile . Poi come scritto prima dei personaggi si parla poco , ma di alcuni a un certo punto si persono proprio le tracce per poi ricomparire nel finale . Finale che è anche quello che alza di parecchio il voto che esprimo al film perchè per quanto sia banale al 100% è comunque qualcosa di emozionante .
Alcuni episodi poi oltre che noiosi mi sono stati antipatici come il tipo che ovviamente non ricordo il nome , viaggia nel camper per arrivare in tempo al discorso , oppure anche uno dei piu importanti come la parte di jessica biel che organizza l evento di fine anno con la palla gigante, oppure i due che stanno mezzora in ascensore .
Mentre quelli piu emozionanti rimangono i momenti con De Niro e le due madri in dolce attesa .

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  02/01/2012 14:52:51
   4½ / 10
Garry Marshall riunisce un cast d'eccezione per un film che purtroppo non emoziona e non convince.
Una serie di piccoli accenni zuccherosi sull'ultimo giorno dell'anno.
Poca originalità, cast sottotono, personaggi appena abbozzati.

kako  @  01/01/2012 23:30:24
   3 / 10
bruttissimo "cinepanettone" made in Usa. Dal trailer ero molto curioso e mi sembrava potesse essere una buona commedia. Il cast è incredibile, tantissimi attoroni sprecatissimi per delle storie banali e noiose che non coinvolgono minimamente. esagerata presenza di pubblicità di questo e quel prodotto. L'unica storia che mi è piaciuta è quella della Pfeiffer.

Weamar  @  01/01/2012 16:55:29
   4½ / 10
Bhà, il solito film pieno di attori famosi che tuttavia è di una bruttezza micidiale. Non solo perchè, arrivato a metà film, non ricordi neanche un singolo nome ma arrivato alla fine non capisci le trame che si sono tessute. Nulla da dire sulla prova attoriale ma è proprio brutto brutto.
Dite al regista che se vuole mettere 2012 e far almeno credere che il film sia stato girato pochi mesi fa di evitare la copertina di Sherlok Holmes 1 (uscito l'anno scorso) in primissimo piano.

1 risposta al commento
Ultima risposta 03/01/2012 14.33.01
Visualizza / Rispondi al commento
Avatar  @  31/12/2011 19:00:53
   8 / 10
film simpatico e divertente,nonostante un po troppa pubbilicita'....

gandyovo  @  31/12/2011 16:52:12
   4 / 10
noioso brutto e inutile.

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  31/12/2011 12:01:22
   4½ / 10
Eccolo il pacco delle feste senza sorpresa made in USA!
Storielline di varia umanità e di assoluto anonimato ambientate a New York durante l'ultimo dell'anno: c'è la responsabile (Swank) della sfera di Times Square che prova a risolvere un guasto meccanico, una dimessa segretaria (Pfeiffer) che si licenzia e si toglie qualche sfizio con l'aiuto di un bamboccio (Efron), un malato terminale (De Niro) assistito da una bella infermiera (Berry), un rocker (Bon Jovi) che prova a riconquistare la sua amata (Heigl), un cinico (Kutcher) che si innamora di una vocalist (Michele) durante un blocco in ascensore, una mamma (Parker) alle prese con le paturnie adolescenziali della figlia (Breslin), una coppia in dolce attesa (Beal-Meyers) che spera nel premio per il primo nato dell'anno. E allo scoccar della mezzanotte qualcuno nascerà, qualcuno darà un bacio… e qualcun altro tirerà le cuoia.

Ben lontana la magia di Pretty Woman o le emozioni di un piccolo capolavoro come Paura d'amare, Garry Marshall ripropone la ricetta del precedente Appuntamento con l'amore, riunendo nuovamente un cast sterminato per una serie di bozzetti saccarinici a cui proprio non ci si riesce ad appassionare. Se nel film su San Valentino l'amalgama sceneggiativo, seppur modesto, poteva contare su qualche discreta trappola sentimentale, a Capodanno non v'è scampo alla retorica delle feste e alla legge tutta americana della seconda possibilità e dell'amore che dona speranza. Fiumi di melassa inondano un intreccio di storie quanto mai evanescente, in cui restano invischiati grandi attori in bolletta (terribile De Niro, strazianti le sorti della Swank e della splendida Michelle Pfeiffer, costretta a dividere la scena con Zac Efron!), inflazionati volti da serial tv (la Parker ha perso ogni appeal da city, la Heigl è l'ombra di ciò che era in Grey's Anatomy) e nuove leve minacciose e agguerrite (la Michele di Glee non perde occasione per cinguettare motivetti lacrimosi). Le commedia di un tempo avevano ben altri ritmi e contenuti, in più il product pleacement travolge ogni sequenza rendendo il film ancora più finto e senza scopo. Unicamente consigliabile a chi cerca patetismi e buoni sentimenti un tanto al chilo, mentre una mano ti accarezza e l'altra ti sfila i soldi dalla tasca. In tutta sincerità, per stomaci forti.

Giulio422  @  31/12/2011 01:33:00
   7 / 10
vederlo alla vigilia di capodanno ha un piacevole effetto, tante storie che si intrecciano e si congiungono nel classico finale clima natalizio/festa

commedia promossa e ottimo cast !!!

FABRIT  @  30/12/2011 12:49:32
   4 / 10
Film ruffiano che si dimentica in fretta...
Davvero inutile.

maitton  @  29/12/2011 12:29:10
   6½ / 10
film davvero grazioso, con storie piacevoli e lieto fine inevitabile.
ci voleva un film cosi', bello anche l'avvicendarsi continuo delle varie storie, non era semplicissimo visto l'elevato numero di star di hollywood presenti, direi che e'decisamente riuscito.
ideale per passare un paio d'ore in totale relax, soprattutto di questi tempi.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Egobrain  @  28/12/2011 23:18:29
   2 / 10
"Non ti curar di lor ma guarda e passa"

lafujiko  @  28/12/2011 22:47:13
   6½ / 10
Carino, non memorabile ma scorre piacevolmente

adrmb  @  28/12/2011 18:03:04
   6 / 10
Ero convinto di avere a che fare con un cinepanettone fatto in America, colmo di scene volgari e battute idiote, e invece sono rimasto piacevolmente sorpreso. Intendiamoci, questo film non è lontanamente definibile "capolavoro", né lo sfiora; ma è rilassante e divertente.
Il gran limite è quello dei personaggi. La storia infatti si svolge tramite diverse storie e offre quindi un'ampia gamma di personaggi, dei quali però lo spettatore non conosce nulla. La loro psicologia è brevemente accennata, ma non poco stereotipata. Allo stesso tempo il continuo cambiamento di eventi e situazioni non lascia punti morti e mantiene interesse nello spettatore, che si ritrova a gustarsi un piatto piacevole, ma che non sazia la fame.
Ma è questo l'intento della pellicola: regalare due orette di relax, di spensieratezza, e nulla più.

desertoceano  @  26/12/2011 11:13:25
   9 / 10
Finalmente una bella commedia con un cast meraviglioso.
I lieto fine sembreranno un pò scontati ma ci sta!
questo film mi ha messo di buon umore e lo rivedrei volentieri di nuovo.

TonyStark  @  26/12/2011 01:54:17
   4 / 10
filmettino banale, che non ti trasmette niente.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#annefrank - vite parallele1968 gli uccellia proposito di rosea spasso col pandaa tor bella monaca non piove maiad astraailo - un'avventura tra i ghiacciangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagieaspromonte - la terra degli ultimiattraverso i miei occhibrave ragazzebrittany non si ferma piu'burning - l'amore brucia
 NEW
cena con delitto - knives out
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcetto c'e', senzadubbiamentechiara ferragni - unpostedcitizen rosicountdown (2019)
 NEW
daniel isn't realdeep - un'avventura in fondo al maredepeche mode: spirits in the forestdiego maradonadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampiriermitage - il potere dell'artefigli del setfinche' morte non ci separi (2019)frozen ii - il segreto di arendellegemini man
 NEW
ghiaiegli angeli nascosti di luchino viscontigli uomini d'orograzie a diohole - l'abissoi figli del marei migliori anni della nostra vita (2019)
 NEW
i passi leggerii racconti di parvana - the breadwinneril bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del caneil giorno pi¨ bello del mondoil mio profilo migliore
 NEW
il paradiso probabilmenteil peccato - il furore di michelangeloil pianeta in mareil piccolo yetiil segreto della minierail sindaco del rione sanita' (2019)il varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!
 HOT R
jokerla belle epoquela famiglia addams (2019)la famosa invasione degli orsi in siciliala mafia non e' piu' quella di una voltala scomparsa di mia madrela verita' (2019)la voce del marele mans '66 - la grande sfidale ragazze di wall streetl'eta' giovanelight of my life
 NEW
l'immortale (2019)
 NEW
l'inganno perfettolou von salome'l'ufficiale e la spial'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'maleficent 2: signora del malemanta raymetallica and san francisco symphony: s&m2midwaymio fratello rincorre i dinosaurimisereremotherless brooklyn - i segreti di una citta'nati 2 voltenato a xibetnell'erba altanon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papersparasite (2019)pavarottiploipupazzi alla riscossa - uglydolls
 NEW
qualcosa di meravigliosorambo: last bloodroger waters us + themrosa (2019)
 HOT
santa sangrescary stories to tell in the darkse mi vuoi benesearching evaselfie di famigliashaun, vita da pecora - farmageddonsolesono solo fantasmistoria di un matrimoniostrange but trueterminator - destino oscurothanks!the bra - il reggipettothe gallows act iithe informer - tre secondi per sopravvivere
 HOT
the irishmanthe kill teamthe new popethe reporttolkientorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutti i ricordi di clairetutto il mio folle amoreun giorno di pioggia a new york
 NEW
un sogno per papa'una canzone per mio padrevasco nonstop livevicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxweathering with you - la ragazza del tempowestern starsyesterday (2019)

995105 commenti su 42518 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net