c'era una volta in america regia di Sergio Leone USA 1984
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

c'era una volta in america (1984)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Curiosità sul film Frasi Celebri sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film C'ERA UNA VOLTA IN AMERICA

Titolo Originale: ONCE UPON A TIME IN AMERICA

RegiaSergio Leone

InterpretiRobert De Niro, James Woods, Elizabeth McGovern, Jennifer Connelly, Joe Pesci, Danny Aiello, Burt Young

Durata: h 3.38
NazionalitàUSA 1984
Generedrammatico
Tratto dal libro "Mano armata" di Harry Grey
Al cinema nel Luglio 1984

•  Altri film di Sergio Leone

Trama del film C'era una volta in america

La storia di un'amicizia tra due gangster newyorkesi e di un amore, che attraversa gli anni della loro infanzia e di quarant'anni di storia americana.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   9,30 / 10 (696 voti)9,30Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su C'era una volta in america, 696 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  
Commenti negativiStai visualizzando solo i commenti negativi

Neurotico  @  17/03/2015 15:59:53
   4 / 10
Tronfio, pomposo, magniloquente e con quei dialoghi da "battuta ad effetto" che. francamente, aborro. Nulla da dire invece sulla regia (tecnica), sul tipo di narrazione scandita temporalmente in modo da rompere la continuità e favorire la suspense, e sull'aspetto più genericamente artistico ovvero sconografie, fotografia e musiche (anche se secondo me non sono le migliori di Morricone).
Certe scene, però, mi faranno sempre storcere il naso per la poca verosimiglianza e per il senso del ridicolo. La faccia degli attori che interpretano i protagonisti da giovani è proprio da prendere a sberle. Sarà per il fatto che sono personaggi odiosi. Ma anche Woods mi risulta antipatico.
Salvo volentieri le scene nella fumeria d'oppio cinese, l'incipit violento e teso e l'utlima immagine di De Niro, con quel sorriso sardonico come a prendere per i fondelli gli spettatori.
No, grazie.

4 risposte al commento
Ultima risposta 22/07/2017 14.57.53
Visualizza / Rispondi al commento
Buba Smith  @  23/09/2012 00:02:31
   4 / 10
Scusate ragazzi, vado contro corrente ma davvero non mi Ŕ piaciuto.

L'ho trovato davvero un mattone, e non ne ho per nulla colto la sua genialitÓ. Verso i 2/3 di film, iniziavo a stufarmi, e in pi¨ occasioni ero in dubbio se chiudere o meno, poi la media pazzesca del film ha avuto il sopravvento e mi sono deciso ad adnare fino in fondo per essere sempre pi¨ deluso.

Davvero non sono riuscito ad apprezzarlo. La prima metÓ Ŕ stata abbastanza gradevole, ma poi poco a poco mi ha disinteressato sempre pi¨.

Ho rivisto alcuni film di De Niro da giovane, ma proprio non riesce a convincermi.

1 risposta al commento
Ultima risposta 05/02/2014 11.09.01
Visualizza / Rispondi al commento
Max Dembo  @  12/11/2010 07:56:38
   5½ / 10
La più grande delusione fin'ora, visto la media e la reputazione di 'sto film.
Eccessivamente lungo e lento, è di una noia disarmante.
Per non parlare del ruolo vergognoso della donna, vista peggio di un animale da monta.
La trama scarna e confusa, oltreché vuota, non aiuta lo spettatore a rimanere concentrato sul film, e se poi ci aggiungiamo la sua storia "sempliciotta" il polpettone noioso e pesante è servito.
Insomma... 3h.30 di sbadigli, in cui la cosa più sorprendete è vedere come Sergio Leone riesce a parlare del nulla per così tante ore.
Eccessivamente sopravvalutato.

2 risposte al commento
Ultima risposta 16/11/2012 14.43.42
Visualizza / Rispondi al commento
spockino  @  31/07/2008 10:26:17
   4½ / 10
E' un bluff, una soap opera condensata in tre ore, Morricone fa il miracolo di mascherare la noia con la sua musica, ma ci riesce a stento, Woods, De Niro e company ce la mettono tutta, ma il risultato e' un polpettone pesante infiocchettato da sembrare un capolavoro....Leone ha fatto ben altri film, capolavori....
Da guardare come un documentario della malavita americana, ma a questo punto bastava un' oretta.

13 risposte al commento
Ultima risposta 15/12/2011 07.01.00
Visualizza / Rispondi al commento
DieHard  @  24/11/2007 15:15:59
   5 / 10
la prima volta che lo avevo visto mi era sembrato eccessivamente lungo ma quasi un capolavoro.
rivedendolo però l'ho rivalutato in negativo.
la storia è veramente fantasiosa e idealizza dei criminali che nella realtà il concetto di amicizia e nostlagia nemmelo li sfiora di strisco.
alcuni attori sono veramente penosi, come il Noodles giovane.
la colonna sonora invece è bellissima e "ingannatoria", senza di essa il film sarebbe di gran lunga peggiore...

4 risposte al commento
Ultima risposta 18/04/2008 02.30.28
Visualizza / Rispondi al commento
Bathory  @  18/10/2007 21:26:03
   5½ / 10
Film a mio avvisto troppo troppo sopravvalutato...trama ECCESSIVAMENTE lunga che compromette la comprensione dello svolgersi dei fatti e a lungo andare annoia terribilmente.. Fotografia e scenografia fenomenali, De Niro fantastico ma nonostante ciò non riesce a coinvolgerti pienamente, anzi..

11 risposte al commento
Ultima risposta 18/04/2008 02.33.59
Visualizza / Rispondi al commento
thegame90  @  31/08/2007 19:35:25
   4 / 10
incredibile... 4 ore di film e non succede un caz.zo.
sergio leone, maestro di cinema, avrebbe dovuto fare come ultimo suo film un altro dei suoi grandi western, non sporcarsi con un mattone del genere.
sicuramente è sopravvalutato alla massima potenza e non capisco questi voti così alti. mah

28 risposte al commento
Ultima risposta 18/04/2008 20.44.37
Visualizza / Rispondi al commento
Intender  @  13/02/2006 11:07:40
   2½ / 10
Sergio Leone vorrebbe rifare un film tipo il padrino ma non ci riesce, riesce a comporre un film-fiction che ripercorre la vita di un gruppo di ragazzini finche non diventano adulti! ma il film non dice proprio niente e poi la mafia non centra proprio niente poteva anche non esserci! Mi spiace ma io la penso così!

13 risposte al commento
Ultima risposta 24/04/2006 17.29.06
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI antoniuccio  @  10/01/2006 21:16:28
   5½ / 10
E' tanto che medito il voto a questo film tediosissimo e odioso nel contesto.
ODIO, e dico ODIO, tutti i film che toccano anche con un lembo argomenti legati a criminalità organizzata. E' un partito preso e non faccio sconti a nessuno.
Secondo: Leone non mi dice assolutamente nulla, a cominciare da Per un pugno di dollari, dove l'unica cosa da apprezzare era Eastwood.
Lascio perdere la storia di leone sullo spaghetti western, a cui faccio tanto di cappello.
Per quanto riguarda questo film, l'ho rivisto in più d'una occasione con lo stesso senso di rabbia, segno che la prima impressione è rimasta quella.
Volevo dare addirittura 4, ma poi ho visto il commento di Priss. Ammetto che mi sono fatto influenzare, ma solo per quieto vivere. Davvero non ho mai compreso tanta apologia su questo film.

67 risposte al commento
Ultima risposta 13/12/2008 19.47.26
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo STAFF, Moderatore priss  @  03/01/2006 14:34:13
   5½ / 10
Ho patteggiato con Lot un cinque e mezzo, ma per me ci si poteva tranquillamente fermare a cinque. Riconosco i meriti di questo film, li ho colti, aprrezzati ma al contempo ne sono stata delusa. Bella l’idea della lunga soggettiva della memoria del protagonista, grande lo sforzo compositivo di Leone, encomiabile la ricerca tormentosa di suoni e immagini catalizzatori del flusso della memoria MA tutto questo riesce a catturarmi solo in quanto promessa di uno spessore che non arriverà mai a livello narrativo.

Un film che indugia sull'estetismo, con una macchina da presa che ripete se stessa e le proprie figura di stile, non riesce ad essere un film di genere, non riesce ad innovare, non riesce a spiccare il volo da quei riferimenti classici di cui fa uso a piene mai.
Troppa eleganza, troppa ridondanza, troppa volontà autoriale, troppo autocompiacimento, troppo studiato, troppo estetismo fine a se stesso per essere vibrante e sincero.

33 risposte al commento
Ultima risposta 13/11/2009 18.08.04
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento saruman  @  07/09/2005 19:14:36
   3 / 10
I gusti sono gusti, io ho solo 14 anni,magari con il tempo imparero ad apprezzarlo, sicuramente peggio del Padrino.Musiche da Oscar.

16 risposte al commento
Ultima risposta 23/12/2005 12.31.15
Visualizza / Rispondi al commento
sono mafrone  @  08/06/2005 17:12:52
   4 / 10
uhm...
personalmente non condivido tutto questo entusiasmo, e poi dura troppo
L'ho dovuto adirittura vedere due volte perchè la prima mi sono addormentato
Non pensate che non sia un fan di Leone perchè a me per esempio sono piaciuti tantissimo Per un pugno di dollari e C'era una volta il west o Il Buono il brutto e il cattivo, ma questo non l'ho digerito proprio

5 risposte al commento
Ultima risposta 01/09/2005 01.47.39
Visualizza / Rispondi al commento
Simon  @  29/10/2004 18:49:43
   4 / 10
Ho visto il film e senza aggiungere inutili critiche mi ritrovo pienamente d'accordo con Fe84(vedi sotto). Comunque consiglio lo stesso un eventuale noleggio. saluti.

36 risposte al commento
Ultima risposta 19/08/2005 14.50.22
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento fe84  @  18/10/2004 17:45:11
   5 / 10
Arrivare a dire che questo film è un capolavoro,è decisamente un pò eccessivo..Sergio Leone,qui al suo ultimo film,esagera, infilando una serie dietro l''altra di inquadrature troppo compiaciute per essere considerate "epiche"e indimenticabili.La durata spropositata non aiuta di certo a digerire un film che si prende troppo sul serio,condito di scene inutilmente trucide piene di violenza gratuita.Anche DeNiro ha l''aria spaesata,non convinto pienamente di quello che sta facendo.Belle le musiche di Ennio Morricone e assai convincente la ricostruzione d''epoca.La versione tagliuzzata distribuita in America,se più scorrevole di questa,avrebbe meritato un''occhiata anche da noi.

19 risposte al commento
Ultima risposta 29/01/2006 02.03.35
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a mano disarmataa spasso con willya.n.i.m.a.after (2019)aladdin (2019)alive in france
 NEW
alla corte di ruth - rgbamerican animalsancora un giornoannabelle 3arrivederci professoreasbury park: lotta, redenzione, rock and rollattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgame
 NEW
baby gang (2019)banglabeautiful boy (2018)bene ma non benissimo
 NEW
birba - micio combinaguaiblue my mind - il segreto dei miei annibook club - tutto puo' succederebutterfly (2019)cafarnaocarmen y lolache fare quando il mondo e' in fiamme?christo - walking on waterclimax (2018)cyrano, mon amourdagli occhi dell'amoredaitonadentro caravaggio
 NEW
di tutti i coloridicktatorship - fallo e basta!dilili a parigidolceromadolor y gloriadomino (2019)due amici (2019)
 NEW
edison - l'uomo che illumino' il mondoescape plan 3 - l'ultima sfidafiore gemelloforse e' solo mal di marego home - a casa lorogodzilla ii - king of the monstersgordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)i figli del fiume gialloi fratelli sistersi morti non muoionoil campione (2019)il corpo della sposail flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil ragazzo che diventera' reil segreto di una famigliail traditore (2019)il viaggio di yaojohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumjuliet, nakedkarenina & ikurskla bambola assassina (2019)la caduta dell'impero americanola citta' che curala llorona: le lacrime del malela mia vita con john f. donovanla prima vacanza non si scorda mail'alfabeto di peter greenawayl'angelo del criminel'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reylo spietatolucania - terra sangue e magial'ultima oral'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema (2019)ma cosa ci dice il cervellomaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmo' vi mento - lira di achillenoinon ci resta che riderenon sono un assassinonormalnureyev. il mondo, il suo palcooro verde - c'era una volta in colombiapalladio - the power of architecturepallottole in liberta'
 NEW
passpartu': operazione doppiozeropet sematarypets 2: vita da animalipokemon detective pikachupolaroidpowidoki - il ritratto negatoprimula rossaquando eravamo fratelliquel giorno d'estatequello che i social non dicono - the cleaners
 NEW
raccolto amarorapina a stoccolmarapiscimired joanrestiamo amicirocketmansarah & saleem - la' dove nulla e' possibileselfie
 NEW
serenity (2019)sharon tate: tra incubo e realta'shazam!shelter: addio all'edensir - cenerentola a mumbai
 NEW
skate kitchensoledadsolo cose bellespider-man: far from homestanlio e olliotakara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abisso
 NEW
the deepthe elevatorthe intruder (2019)the mirror and the rascalti presento patricktorna a casa, jimi!toy story 4tutti pazzi a tel avivtutto lisciouna famiglia al tappetouna vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark web
 NEW
vita segreta di maria capassowelcome home (2019)wolf call - minaccia in alto marewonder parkx-men: dark phoenix

989893 commenti su 41672 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net