colors - colori di guerra regia di Dennis Hopper USA 1987
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

colors - colori di guerra (1987)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film COLORS - COLORI DI GUERRA

Titolo Originale: COLORS

RegiaDennis Hopper

InterpretiSean Penn, Robert Duvall, Maria Conchita Alonso, Randy Brooks

Durata: h 2.03
NazionalitàUSA 1987
Generedrammatico
Al cinema nel Luglio 1987

•  Altri film di Dennis Hopper

Trama del film Colors - colori di guerra

Bob e Denny sono due agenti della polizia di Los Angeles, impegnati nella lotta alle bande giovanili che gestiscono il traffico di stupefacenti e si fanno quotidianamente la guerra per il controllo del territorio. Bob, più anziano, cerca di far capire all'impulsivo Denny l'importanza della calma e della tolleranza in un lavoro delicato come il loro.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,70 / 10 (28 voti)6,70Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Colors - colori di guerra, 28 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

albert74  @  22/12/2016 03:00:12
   7 / 10
Film da alti e bassi: per certi versi prolisso, per altri realistico, ha il tallone d'achille, forse, nella regia.
La descrizione delle bande di strada e lo svolgimento del film, in una los angeles preda delle stesse, è molto buona ma - come detto - la regia - rende questo film un po' troppo simile a certi telefilm degli anni '80, o addirittura degli anni '70.
Merita di essere visto perché è piuttosto fedele nel rappresentare le bande dei crips e dei blood; scade nel "romanzato" quando cita una sub-gang losangelina composta da un manipolo di ragazzotti dediti a bevute e droga. Una gang che tenta, addirittura di combattere contro i crips. Difficile che una ventina di individui possa qualcosa contro quella che è la banda più grande di los angeles che - stando alle cronache - conta circa 20.000 individui!
ovviamente nel film è tutto su scala molto ridotta. Appena accennato anche la gang dei white fance, la più antica di los angeles, fondata nel 1900.
A parte questi scivoloni il film si lascia guardare e intrattiene.
Con una regia migliore e con meno sbavature sarebbe stato quasi da oscar.

Dick  @  04/09/2016 13:44:28
   8 / 10
Mi ha sorpreso questo poliziesco che racconta le giornate dei normali poliziotti di quartiere tra bande locali e intolleranza razziale. Evita enfatismi e scene d' azione spettacolari che in quel periodo in film di questo genere non mancavano per essere piuttosto riflessivo risultando attuale.
Molto bravi sia Penn che Duvall con il primo che si atteggia ad agente da telefilm di genere e il secondo vecchio saggio.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  29/04/2015 18:34:50
   6 / 10
Argomento quello delle bande di strada sempre interessante, trattato qui con buon realismo ma con una piattezza registica che ne mina irrimediabilmente la qualità complessiva.
Girato con più passione sarebbe potuto essere un bel documento sulla criminalità losangelina, purtroppo deve accontentarsi di essere solamente un film discreto.

JB488  @  05/01/2014 09:37:28
   4 / 10
sceneggiato televisivo brutta copia di tanti altri del genere,doppiaggio pessimo e soprattutto una sceneggiatura banale dove addirittura c'è una banda buona mista con quattro sfigati di turno ,incredibile come siano cambiate le cose nel corso degli anni ,c'è pure chi andava in scena senza un dente e in abbondante sovrappeso i quali tutto sembravano tranne che poliziotti..un Duvall monotematico e un buon Penn non salvano la baracca.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  23/04/2012 11:49:02
   6 / 10
Nonostante l'autenticità della storia, la messa in scena reale, e le prove credibili (ma non eccelse) di Penn e Duvall, questo spaccato di vita di Hopper non riesce ad essere nè coinvolgente nè emozionante come dovrebbe.
Il ritmo è piatto e quasi televisivo, la vicenda sembra non decollare mai, e la durata è piuttosto eccessiva.
Ha i suoi bei momenti quando si tratta di retate, inseguimenti e scene di guerriglia urbana; ma lo stesso, è un film a cui mancano la carica, il sentimento e l'entusiasmo giusti (dopo mezz'ora lo si comincia a seguire con fatica e disinteresse). Ad ogni modo, la rappresentazione della Los Angeles di fine anni ottanta e le varie diatribe tra le due gang principali (i famigerati Bloods e Crips) lasciano particolarmente il segno. Però diciamocelo: la banda "buona" di razza variopinta è veramente ridicola!
Bruttine anche le musiche di Herbie Hancock.

Che altro aggiungere... ho provato più volte a rivalutarlo nel corso degli anni, ma alla fine, rimango sempre della stessa idea: con più azione, meno teatrini, e un taglio leggermente più romanzato, "Colors" poteva essere decisamente migliore. Leggere sul giornale è una cosa, vedere su pellicola è un'altra.
Sufficiente e nulla più, purtroppo.



Note: tra i membri di una delle gang, due giovani Don Cheadle e Damon Wayans;
Ice-T canta la cattivissima canzone omonima.

giraldiro  @  15/08/2011 02:19:18
   7½ / 10
Penn e Duvall, la recluta e il veterano: il primo giovane, inesperto e in guerra con il mondo; il secondo anziano, saggio e riflessivo. In questo film danno entrambi un'ottima prova delle loro capacità interpretative nei panni di due poliziotti alle prese con delle gang locali in costante guerra tra loro.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  08/02/2011 15:25:29
   7 / 10
Film piuttosto freddo e realistico sulle bande criminali a L. A. e sul rapporto delicato tra polizia e giovani delinquenti che vivono una quotidianeità fuori dagli schemi.
Buona regia di Hopper e buona prova dei due protagonisti. Colonna sonora non particolarmente esaltante.

Invia una mail all'autore del commento elvis84  @  03/02/2011 22:58:40
   7 / 10
Bel film,grande come sempre Sean Penn.

Bono Vox  @  17/08/2010 17:00:37
   6½ / 10
Film discreto. In sostanza non c'è una vera e propria trama, ma ci sono tante scene di guerriglia e di spaccio e due poliziotti che svolgendo il loro lavoro cercano di mettere fine a tutto questo, mostrando i loro punti di forza e le debolezze che hanno nel compiere un delicato lavoro come il loro. In particolare spicca l'esperienza e la calma del più anziano, in contrasto con l'irruenza del più giovane.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  13/08/2010 21:01:48
   7 / 10
Un film di discreto livello sulle bande giovanili di Los Angeles. Non ci sono spunti particolari spunti originali sulla storia e sulle caratteristiche dei personaggi principali (bravi comunque Penn e Duvall nell'eterne diatribe tra vicchio e giovane), ma il taglio realistico voluto da Hopper offre un contesto di sfondo molto buono ed indicativo sullo stato di certe zone della città messa a ferro e fuoco qualche anno più tardi, dopo il pestaggio di Rodney King.

leonida94  @  02/10/2009 23:27:20
   7 / 10
Un toro giovane guardando una prateria di vacche dice a quello vecchio:
"Ehi Pà, perchè non scendiamo di corsa e non ci fottiamo una vacca?"
E quello più vhecchio dice:
"No figliolo, noi andiamo pian piano, così ce le fottiamo tutte le vacche."

Con questa semplice storiella si potrebbe riassumere il concetto di questa storia.
La regia di Hooper non è delle migliori. Troppo distaccato sembra non voglia coinvolgere a pieno lo spettatore.
La coppia Penn\Duvall funziona bene riuscendo a reggere per 2 ore una storia abbastanza prevedibile ma pur sempre affascinante.
Bella la panoramica di un'America allo sbando che si divide fra gang e criminalità.
Deliziose le musiche che riescono a donare alla pellicola quella linfa di coinvolgimento che sarebbe stata difficile creare con le immagini.
Insomma, non un filmone, ma di sicuro una visione ne vale la pena, almeno per i contenuti.

"C'è puzza di cadaveri e di ******* qui !"

Febrisio  @  27/09/2009 01:23:05
   6½ / 10
Un po pesantino, ma reale. A quanto pare pure girato tra le vere gang che si aggiravano a Los Angeles. Una verità che oggi è giâ piu banale, a partire da GTA.

Un buon film poliziesco molto duro.



Ricorderò per sempre la frase: (non ricordo le parole esatte)

Ci sono un toro padre ed il suo toro figlio in cima ad una colllinetta. I due seduti guardano verso la prateria. Un immensa prateria verde dove pascolano centinaia di vacche. Allora il torello tutto eccitato con gli ormoni a mille nel vedere tutte ste mucche dice al padre:

- Papà Papà, scendiamo di corsa dalla collina e fottiamo*ci una mucca!!

Il padre tranquillo, scuote la testa, poco fiero della proposta del figlio. Così si rivolge a lui:

- Figlio mio, ora non andremo giâ dalla collinetta di corsa, ma scenderemo quatti quatti, pian piano senza far rumore, e non ci fottiamo un mucca sola, ma silenziosamente ce le fottia*mo una ad una, finchè non ce le fottiam*o tutte.

JOKER1926  @  04/09/2009 17:38:54
   6½ / 10
"Colori di guerra" pellicola targata Dennis Hopper del 1987 è senza dubbio un film forte, pesante e molto realistico, insomma le problematiche esposte e denunciate nella pellicola si riscontrano ovviamente nella società odierna anche a distanza di 20 anni; la delinquenza semmai è aumentata (storia palese) e coinvolge l'America emblema, metafora dei mali del mondo…

"Colori di guerra" dunque mostra il lavoro duro, difficile e allo stesso tempo affascinante della polizia che attraverso vari mezzi (fra cui la violenza e determinazione) cerca di riportare un po' di tranquillità e di ordine nei sobborghi di città malfamate dominate prepotentemente dalla criminalità.

Il film di Hopper seppur "utile" ed importante sul piano sociale/politico resta un film con diverse "inadeguatezze", insomma partendo dal piano tecnico è palese notare una fotografia di qualità non eccelsa è una selezione assolutamente sbagliata della musica, inoltre la durata del film immensa rende tale prodotto a tratti molto noioso e terribilmente prolisso.
(La sceneggiatura è accettabile ma fin troppo comune con un duo di poliziotti caratterialmente e fisicamente diversi che si aiutano e si innervosiscono a vicenda per tutto il tempo.)
Fra le note positive gli attori (specialmente Robert Duvall) e alcune sequenze di azione davvero buone.
Il finale inoltre (in parte prevedibile) è un po' sbrigativo (ma complessivamente positivo); "Colori di guerra" resta un film positivo in parte sottovalutato , dimenticato e tartassato dalla frenetica "routine" del genere poliziesco che genera pellicole su pellicole ogni anno con risultati altalenanti.

12 risposte al commento
Ultima risposta 07/09/2009 13.05.23
Visualizza / Rispondi al commento
topsecret  @  06/07/2009 18:38:29
   6½ / 10
Calcolando che ha più di 20 anni, rimane un prodotto valido che affronta anche tematiche attuali e dure.
Discreto ritmo e un cast all'altezza della situazione.
Film guardabile.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  30/05/2009 23:46:56
   6½ / 10
Piattissimo film di Hopper che secondo me non riesce a dare quel "Qualcosa in più". Così com'è rimane la solita storia della coppia di sbirri uno anziano e l'altro giovane che danno battaglia alla criminalità, delle gang armate fino ai denti. E' troppo lungo e nella parte centrale ci sono alcuni momenti morti. Comunque è un curioso esperimento in parte riuscito e merita visione.

1 risposta al commento
Ultima risposta 31/05/2009 01.44.12
Visualizza / Rispondi al commento
everyray  @  11/10/2008 16:32:15
   6½ / 10
A differenza di molti altri pareri io penso che Penn-Duvall siano una bella coppia e la cornice è molto realistica,ma la colonna sonora suona fuori luogo!

Danton  @  12/04/2008 21:20:31
   7 / 10
Poliziesco allo stato puro, con due bravi interpreti: Sean Penn e Robert Duvall. Altra regia di Dennis Hopper degna di nota. Da VEDERE

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  09/03/2008 22:36:27
   7 / 10
è vero che è un film un po freddo ma a mio avviso racconta perfettamente la situazione che si vive in queste zone che a noi sembrano cosi lontane...è pazzesco considerare come in america chiunque abbia la possibilità di armarsi ed è facile poi farsi gli amici e formare delle gang...senza armi tutto,forse,sarebbe finito in una semplice s*****ttata alla Bud Spencer e Terence Hill...
i due poliziotti rappresentano uno l'esperienza di chi sa come comportarci e uno la scapestratezza di un giovane che vorrebbe spaccare il mondo...fino all'ultimo non sai da che parte stare dei due e il finale ti dimostra che...non tutto è scontato!
a tratti un po lento ma la ricostruzione mi è piaciuta!
bello

1 risposta al commento
Ultima risposta 04/09/2016 13.46.03
Visualizza / Rispondi al commento
Mister  @  01/02/2008 17:11:55
   5 / 10
Film abbastanza curioso ma un po' piatto, portato avanti con uno stile freddo e sdrammatizzato quasi giornalistico

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  15/11/2007 10:45:51
   5 / 10
quoto in toto Satyr, aggiungendo che una coppia meno credibile e affiatata di quella formata da duvall e penn sarebbe stata difficile da trovare.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  15/06/2007 15:07:42
   5½ / 10
Il film di Hopper non mi ha mai convinto fino in fondo:freddo,distaccato,diviso a meta'fra documentario e fiction,piatto e fin troppo prevedibile...non ce'niente di nuovo o innovativo e la sceneggiatura di certo non aiuta i due protagonisti,immersi in situazioni trite e ritrite,senza una minima analisi psicologica che doni fascino ai rispettivi ruoli.
Hopper tratteggia la banalita'e gli ideali alla base delle bande di Los Angeles,ma sul piano narrativo il film e'debole.

Invia una mail all'autore del commento Tempesta  @  06/05/2007 10:38:01
   7½ / 10
Guerre tra dande di neri Sudamericani , un poliziotto che ha molto da impare .Sean Penn bravissimo , l'ho trovo proprio un bel film .

1 risposta al commento
Ultima risposta 14/12/2016 20.43.21
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  19/01/2007 11:06:18
   6 / 10
Hopper sceglie uno stile anticonvenzionale, da videoclip minimale, e forse ha ragione chi vede in questo film l'unico "oggetto" credibile a raccontare la vita di strada ben prima delle vicende à la Rodney King e alle esplosioni diurne e notturne della metropoli (peccato che avesse già detto tutto Carpenter, nel suo esordio).
Magari pero' dovrei rivederlo, forse è davvero sincero e coraggioso, pero' non mi ha mai colpito particolarmente. A parte la buona prova degli attori, è un film freddo, che neanche la pretesa psicologica del regista riesce a coinvolgere piu' del dovuto

1 risposta al commento
Ultima risposta 04/09/2016 13.47.21
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR matteo200486  @  24/08/2006 15:53:26
   7½ / 10
...bel film... Ottima regia e 2 grandi attori... Lo penalizzo un pò perchè la colonna sonora a me personalmente non è piaciuta molto... Cmq ottimo film...

benzo24  @  09/07/2006 01:46:57
   9 / 10
un film veramente bello con due grandi protagonisti e un hopper alla regia in stato di grazia.

Invia una mail all'autore del commento NNIICCKK  @  17/01/2006 10:39:19
   7½ / 10
Ottime intepretazioni, buona sceneggiatura, regia competente e adeguata e una clamorosa solonna conora a colpi di rap fanno di Colors una visione decisamente consigliata.

kekkolorusso  @  23/11/2005 08:41:52
   7 / 10
BUON FILM
SI INTRAVEDE IL SEAN PENN CHE CONOSCIAMO.......GRADEVOLE!

Gruppo COLLABORATORI Mr Black  @  03/11/2005 21:59:19
   8 / 10
Grande film
Grandi attori
Grande regista

Più sintetico di così!

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a mano disarmataa spasso con willya.n.i.m.a.after (2019)aladdin (2019)alive in franceamerican animalsancora un giorno
 NEW
arrivederci professoreasbury park: lotta, redenzione, rock and rollattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgamebanglabeautiful boy (2018)bene ma non benissimoblue my mind - il segreto dei miei annibook club - tutto puo' succederebutterfly (2019)cafarnaoche fare quando il mondo e' in fiamme?christo - walking on waterclimax (2018)cyrano, mon amourdagli occhi dell'amoredentro caravaggiodicktatorship - fallo e basta!dilili a parigidolceromadolor y gloriafiore gemelloforse e' solo mal di marego home - a casa lorogodzilla ii - king of the monstersgordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)i figli del fiume gialloi fratelli sistersi morti non muoionoil campione (2019)il corpo della sposa
 NEW
il flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil ragazzo che diventera' reil traditore (2019)il viaggio di yaojohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumjuliet, nakedkarenina & ikursk
 NEW
la bambola assassina (2019)la caduta dell'impero americanola citta' che curala llorona: le lacrime del male
 NEW
la prima vacanza non si scorda mail'alfabeto di peter greenawayl'angelo del criminel'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reylo spietato
 NEW
lucania - terra sangue e magial'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema cosa ci dice il cervellomaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmo' vi mento - lira di achillenoinon ci resta che riderenon sono un assassinonormalnureyev. il mondo, il suo palcooro verde - c'era una volta in colombiapalladio - the power of architecturepallottole in liberta'pet sematarypets 2: vita da animalipokemon detective pikachupolaroidprimula rossaquando eravamo fratelliquel giorno d'estatequello che i social non dicono - the cleaners
 NEW
rapina a stoccolmarapiscimired joanrocketmansarah & saleem - la' dove nulla e' possibileselfiesharon tate: tra incubo e realta'shazam!shelter: addio all'eden
 NEW
sir - cenerentola a mumbaisoledadsolo cose bellestanlio e olliotakara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abisso
 NEW
the elevatorthe intruder (2019)the mirror and the rascaltorna a casa, jimi!tutti pazzi a tel avivtutto lisciouna vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark webwonder parkx-men: dark phoenix

989085 commenti su 41450 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net