come diventare grandi nonostante i genitori regia di Luca Lucini Italia 2016
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

come diventare grandi nonostante i genitori (2016)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film COME DIVENTARE GRANDI NONOSTANTE I GENITORI

Titolo Originale: COME DIVENTARE GRANDI NONOSTANTE I GENITORI

RegiaLuca Lucini

InterpretiMargherita Buy, Giovanna Mezzogiorno, Matthew Modine, Sergio Albelli, Ninni Bruschetta, Paolo Calabresi, Giovanni Calcagno, Roberto Citran, Francesca De Martini, Gabriella Franchini, Paolo Pierobon, Federico Russo, Sara D'Amario, Elena Lietti, Aglaia Mora, Leonardo Cecchi, Beatrice Vendramin, Eleonora Gaggero, Federico Russo, Saul Nanni, Emanuele Misuraca, Chiara Primavesi

Durata: h 1.30
NazionalitàItalia 2016
Generecommedia
Al cinema nel Novembre 2016

•  Altri film di Luca Lucini

Trama del film Come diventare grandi nonostante i genitori

Sempre pi¨ spesso i genitori assumono comportamenti competitivi verso i professori dei propri figli: contestano voti e programmi, vaneggiano di simpatie, antipatie e complotti. Cosý, invece di aiutarli nella formazione dei loro ragazzi, diventano ostacoli insormontabili alla loro crescita. Presuntuosamente pensano: "Noi conosciamo meglio di chiunque altro i nostri figli e sappiamo quanto valgono e come e cosa gli si deve insegnare". E' quello che accade anche ai ragazzi di "Come diventare grandi nonostante i genitori" quando, al liceo, arriva la nuova preside che decide di non aderire al concorso scolastico nazionale per gruppi musicali. Per i ragazzi, che hanno una passione sfrenata per la musica, Ŕ un colpo mortale e, anche quando i genitori corrono a protestare, la preside decide addirittura di raddoppiare il lavoro quotidiano dei ragazzi. Dopo i primi voti bassi, i genitori consigliano prudentemente ai ragazzi di sottostare alle decisioni della nuova preside. Tuttavia i ragazzi, con orgoglio, decidono di iscriversi al concorso musicale pur avendo contro scuola e genitori. La sfida pare impossibile e invece porterÓ i ragazzi a crescere in modo sorprendente tra ostacoli di ogni tipo da superare.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,75 / 10 (6 voti)6,75Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Come diventare grandi nonostante i genitori, 6 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

camifilm  @  16/04/2017 14:22:50
   4 / 10
Guardatevi SCHOOL OF ROCK dove vengono presi veri ragazzi prodigio a suonare, dive vengono spese risorse per ogni elemento che serve a dare un film.

Qui sembra una sit-com italiana, banale, recitata senza passione. Inseriti due o tre personaggi-attori per tirare su l'interesse, ...
Film adatto ad un pubblico ragazzi, ma è un film di basso impatto. Non basta la trovata finale ...
Non c'è fatica nel suonare, sono tutti intonati e accordati sin da subito, non servono prove, tutto è facile, anche fare un vide per il social, diventare famosi.....

Volete un vero film su ragazzi musicisti VERI e conflitti scuola, genitori???
Vedetevi il cult "School of rock"

topsecret  @  12/04/2017 19:21:32
   5½ / 10
Teen comedy nostrana che strizza l'occhio a quelle americane, dove i sogni e le passioni di adolescenti si scontrano con gli ostacoli apparenti della vita famigliare di tutti i giorni. Basato su una serie tv targata Disney, il film di Lucini è una sorta di favola moderna costruita sulla banalità e sulla leggerezza, nonostante la tematica importante e sempre attuale che affronta, di una sceneggiatura ordinaria che perde colpi nel finale dove l'essenza favolistica è più evidente e dove i personaggi secondari assumono forme poco interessanti e, soprattutto, poco credibili.
Nel cast, la presenza di Matthew Modine, che recita in italiano, non è supportata da una caratterizzazione convincente e contribuisce nel rendere insipido quasi tutto ciò che viene affrontato.
Una visione normale, forse anche mediocre nell'insieme, che non merita, a mio modo di vedere, voti e considerazioni alti oltre misura.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  11/04/2017 18:37:15
   6 / 10
Non capisco il tanto entusiasmo dei commenti precedenti viste le tante forzature e banalità presenti. Non è una commedia da buttare ma, visti anche gli attori, starei più equilibrato con le valutazioni.

gringo80pt  @  02/01/2017 12:48:46
   8 / 10
Visto appena uscito al cinema visto che la concorrenza era in quel momento di basso livello.

Nei primi 20-25 minuti nascono dubbi sulla banalità della pellicola, poi passo dopo passo emergono fattori decisamente importanti come il crederci nonostante mille resistenze.
Bell'epilogo finale e scorrimento leggero dal primo all'ultimo minuto.

META

FABRIT  @  16/12/2016 18:55:50
   7 / 10
Bello, questo film diverte, commuove e fa pensare...obiettivo raggiunto.

Wilding  @  01/12/2016 21:42:46
   10 / 10
Bellissimo. Perfetto. Da qualunque "parte" lo si guardi.

1 risposta al commento
Ultima risposta 02/04/2017 23.28.30
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


958643 commenti su 37526 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net