cop land regia di James Mangold USA 1997
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

cop land (1997)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film COP LAND

Titolo Originale: COP LAND

RegiaJames Mangold

InterpretiSylvester Stallone, Harvey Keitel, Ray Liotta, Robert De Niro, Peter Berg, Janeane Garofalo

Durata: h 1.45
NazionalitàUSA 1997
Generedrammatico
Al cinema nel Settembre 1997

•  Altri film di James Mangold

Trama del film Cop land

Lo sceriffo di Garrison, cittadina del New Jersey, si trova da solo a combattere la corruzione e l'omertà che si è annidata anche nel corpo di polizia.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,61 / 10 (64 voti)6,61Grafico
Voto Recensore:   10,00 / 10  10,00
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Cop land, 64 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Italo Disco  @  25/01/2017 17:51:36
   8½ / 10
Poliziesco particolare questo, molto teso senza avere un ritmo altissimo, peraltro anti-spettacolare e con un nutrito cast di stelle, in parte paga proprio il fatto di avere nomi altisonanti nel cast artistico, perché magari ci si aspetterebbe qualcosa in più da un film così, invece regia e sceneggiatura seppur corretti ed estremamente professionali non arrivano a toccare "corde" profonde. Trattasi comunque sia di un poliziesco sopra la media molto bello e coinvolgente, in special modo guardando l' anno, periodo dove il genere aveva perso un po' di smalto, non a caso lo stile di fatto mi ha fatto pensare ai "Miticus" anni '70, mentre direzione degli attori e cadenza della suspense mi ha ricordato "Fuoco Assassino".....boh! non so perché..... Buona la prova di Stallone come sfigato e deriso sceriffo con handicap che alla fine avrà la sua rivincita personale, però Keitel, potente e corrotto capo della polizia, svetta su tutti. Su Wikipedia pare che esista una versione director's cut di 116', sull'ormai vecchio dvd Cecchi Gori c'è l'edizione cinematografica italiana di 101'. In colonna sonora tra uno Springsteen e l'altro si sente un favoloso pezzo italo-house, "Check Your Woppa" dell' italian project (come viene definito su Discogs) Mod 222. 54° posto in classifica in Italia nella stagione 1997/98.

Nicola1972  @  05/05/2016 14:10:04
   7½ / 10
Un film sottovalutato, l'ho rivisto l'altro giorno in Tv. Mi era piaciuto quando usci' e mi ha ulteriormente convinto rivedendolo.
Ambientazione metropolitana, grigia, cupa, intrecci di affari loschi, vendette, tradimenti, sparatorie, il tutto condito di tanto realismo in un contesto di un anonima e cinica periferia newyorkese. La civile e ovattata Garrison, dimenticato paesino di la' dall' Hudson, che nasconde mille segreti. Segreti inquietanti. Poi gli attori: Stallone ( ingrassato tantissimo !) che incarna perfettamente il ruolo dello sceriffo idealista, onesto, pacioccone, insoddisfatto della vita, in perenne conflitto con se stesso che sente che stavolta e' la volta buona per fare qualcosa di giusto e utile, il cinico e spietato Harvey Keitel, reuccio di una cittadina costruita per arricchire lui e la sua banda, Ray Liotta, combattuto e nevrotico poliziotto ai confini tra il bene e il male, Robert Patrick, spalla di Keitel, disonesto, freddo e senza rimorsi, e poi tutti gli altri, non in ultimo il grande De Niro, che anche in una parte secondaria caratterizza tutto il film.
Grandi le musiche, con le due chicche di Bruce Springsteen.
Ripeto, film sottovalutato.

alberto9  @  21/02/2016 19:16:52
   5 / 10
Un film per me sottotono, da stallone m'aspetto altro. senza personalità

DogDayAfternoon  @  06/01/2016 22:15:24
   7½ / 10
Il tema non è dei più intriganti e originali, ma bisogna dire che il film intrattiene dalla prima all'ultima scena grazie ad una sceneggiatura ben studiata. Cast di prim'ordine, con Ray Liotta e soprattutto Stallone sugli scudi, in particolare azzeccatissima l'idea di dare a quest'ultimo la parte dello sceriffo Freddy.

Avvolgenti anche le musiche e il sonoro, specialmente nelle ultime scene.

Ottimo intrattenimento.

Vlad Utosh  @  12/07/2015 02:45:56
   8 / 10
In un paese composto per lo più da poliziotti non tutto è oro quel che luccica… il marcio è dietro l'angolo.
E' sempre un piacere rivedere questo film. La trama è ben congegnata e la gran prova corale del cast – eccezionale, da menzionare anche Robert Patrick come spalla del leader Keitel e Liotta in un ruolo tormentato - da lustro a questa pellicola; inoltre Sylvester Stallone imbolsito è perfetto nella parte dello sceriffo in pantofole, con voglia di riscatto sopita da lungo tempo. Il suo percorso di crescita si integra alla perfezione nel contesto e nello sviluppo delle torve vicende di Garrison.
Sicuramente un film da vedere.


Spotify  @  03/01/2015 18:44:14
   6½ / 10
Nulla di speciale ma comunque godibile questo lavoro di Mangold. Un film che ci fa capire come la corruzione sia ovunque, dove meno te lo aspetti, e di come sia quasi impossibile sconfiggerla. Possiamo capire come chiunque sia corruttibile, in questo caso addirittura i poliziotti, che invece di combattere il crimine arrivano a far parte di esso o comunque ad entrarci in affari. L'altro tema che il regista porta sullo schermo è quello della possibilità di mettersi in gioco e dimostrare il proprio valore quando prima non sia aveva mai avuto la possibilità, oppure come nel caso del protagonista, la voglia per farlo. In altre parole, ognuno di noi ha delle qualità, basta solo darci dentro e crederci. La regia è sufficiente eccetto la sequenza della sparatoria finale che invece è ottima. La fotografia non è un gran che, però forse è anche voluta così, cioè senza colore, probabilmente per far risaltare i toni noir della pellicola e per la vicenda stessa che è molto "sporca". La sceneggiatura è dignitosa con dei discreti dialoghi. Cast invidiabile apparentemente, dal quale però mi aspettavo un po' di più: Stallone è decente, Keitel non alla sua performance migliore, Liotta è un po' troppo esagerato però non sfigura e per quanto riguarda Bob, nemmeno lui fa chissà che cosa però nel complesso è forse il migliore di tutti. Il ritmo c'è, non è incalzantissimo, però non ci si annoia. Molto spettacolari le, seppur poche, scene d'azione presenti.

Caruccio, c'è di meglio ma alla fine si lascia guardare. Una cosa importante c'è da dire e cioè che nonostante si abbia un cast di prima scelta, non sempre escono dei capolavori.

Mic Hey  @  20/07/2014 17:11:00
   8 / 10
Ottimo
.. a patto di riuscire ad entrare in sintonia con lo spirito del film piuttosto particolare quasi noir !

Quindi su.. un po di impegno di materia grigia e vedrete che sarete soddisfatti :)

Sestri Potente  @  10/06/2014 22:57:04
   4 / 10
Noioso all'inverosimile... Il perfetto esempio che un grande cast non basta a fare un grande film. Deludente (mi spiace scriverlo) Stallone. Forse inadatto al ruolo...

dagon  @  25/05/2014 19:48:13
   7 / 10
Cast degno del miglior Scorsese: De Niro, Keitel, Liotta (manca solo Joe Pesci), piu' un decente Stallone ed un robusto contorno inclusivo di un quasi Walkeniano Robert Patrick. Forse il cast avrebbe meritato un film piu' ambizioso di questa storia di corruzione e di guerre fratricide tra poliziotti. Non male, ma lascia la sensazione che se avesse osato un po'.....

Invia una mail all'autore del commento nocturnokarma  @  30/10/2013 12:46:12
   7 / 10
Sorprendente vedere Stallone in un film adulto, amaro e disilluso, tenero ed incapace di reagire non solo all'oppressione del mondo, ma al proprio Io. Schiacciato, immobile, triste.
Il suo volto è una maschera perfetta per raccontarci di uno sceriffo di provincia, dove l'America sembra aver perso ogni calore.

La riscossa (annunciata, ma non scontata) arriva in un crescendo drammatico che scalda il cuore, in una capacità di racconto andata perduta da molto cinema americano indipendente.

Un gioiello.

Chemako  @  17/10/2013 22:56:55
   6 / 10
Non mi ha entusiasmato molto...troppo lento e finale scontato...

benzo24  @  11/09/2013 18:08:10
   8 / 10
Molto bello, grande cast!

peppe87  @  10/06/2013 17:24:57
   6 / 10
senza infamia e senza lode

mabumba77  @  03/06/2013 22:59:42
   8 / 10
Il duro Stallone sveste i panni dell'eroe e indossa l'abito di uno sceriffo grasso e sordo da un orecchio zimbello dei colleghi corrotti.Il suo e' un personaggio che ha dentro di se un radicato sentimento di insoddisfazione, causato dall'aver perso l'amore della sua vita e dal non sentirsi protagonista nel proprio lavoro.Ruolo cucito su misura per Sly che sforna la sua prova piu' matura,dimostrandosi attore versatile.Completano il cast De Niro e Keitel due autentici mostri sacri del cinema.Amaro!

Cardablasco  @  21/05/2013 19:30:07
   5½ / 10
Per il cast utilizzato si doveva fare molto di piu',non mi ha preso per me molto banale come film emozioni zero si salvano solo De Niro e Keitel

JOKER1926  @  17/05/2013 00:04:50
   6 / 10
Fondato su un cast di eccellenza, "Cop land", dovrebbe puntare a grandi obiettivi, con grandi attori la strada si spiana, occorre solo una buona narrazione…
Purtroppo il "solo", legato alla storia, viene meno in modo netto.
"Cop land" di James Mangold non sfrutta il potenziale a disposizione. Il tutto si sviluppa nel nome di una sceneggiatura assoluta ove figura fin da subito il buono e il cattivo. Le improbabilità entrano in scena ben presto e la logica inizia a prendere altre strade.
Risulta quindi davvero complicato cercare e trovare granché nel plot, le solite storielle di corruzione abbondano dalla notte dei tempi.
Il discorso cambia, logicamente, nella fattispecie tecnica. Oltre una non perfetta fotografia da segnalare comunque le prove dei vari attori. Stallone è in una parte complicata, l'interpretazione diventa cronicamente pesante, i sensi di spossatezza invadono l'attore. Prestazione che rispetta il copione.
Convince il sempre grande De Niro e Liotta; Harvey Keitel poi (il signor Wolf) è incarnato con successo nella parte dello sbirro corrotto per antonomasia.

"Cop land" è un poliziesco con azione e superficialità, film che ottiene facilmente il consenso delle masse spettatrici.

driver07  @  10/04/2013 10:15:25
   10 / 10
Un western metropolitano di gran classe. Cast perfetto, dove spicca uno Stallone in una delle sue migliori interpretazioni. Un film corale dove ogni cosa è al posto giusto. Nota di merito anche per l'ottima colonna sonora e per le canzoni di Bruce Springsteen. Drive all night. film straordinario.

Nudols85  @  05/04/2013 11:12:56
   6 / 10
Leggendo l'elenco di attori e la trama ti rendi conto che questo non dovrebbe essere Normale, invece il regista ha avuto la capacità di affossare letteralmente questo film che risulta una bella occasione sprecata. Pieno di buchi non si capisce la corruzione dov'è soltanto ste foto e la corsa ad uccidere il ragazzo poliziotto, forse la trama doveva essere sbrogliata meglio esaltando meglio la corruzione e i rapporti con la mafia, invece non si capiscono nemmeno le morti dei polizziotti nel film. Una cosa su cui si concentra la pellicola è far capire che Stallone è un Tonto ( e ci riesce bene a dire il vero ) e da questo punto di vista la trama è poco chiara, si capisce solo che c'è del marcio.
La stentata sufficienza solo per il cast bravi Keitel e Liotta, Stallone ci prova, De Niro ormai in evidente declino ha una parte troppo marginale.

Niko.g  @  07/01/2013 22:02:57
   5½ / 10
Sceneggiatura che non rende merito ad un'idea davvero interessante. Peccato, perché c'era aria di grande film. Purtroppo, la mediocrità dello script penalizza pesantemente questo western urbano, girato anche con un certo piglio e coraggio da James Mangold.
Consiglio comunque la visione per apprezzare un Sylvester Stallone inedito, in un ruolo passivo e introspettivo, volutamente sotto le righe (e sopra di diciotto chili) per vestire i panni dello sceriffo disilluso, trippone e mezzo sordo.
De Niro: nel suo standard, di un altro pianeta.

ferzbox  @  26/11/2012 16:53:55
   8 / 10
Assolutamente fantastico...una storia di malavita e di corruzione ben costruita con uno Stallone addirittura superiore a De Niro....bellissimo anche il finale...mi è piaciuto davvero molto questo film..forse possiede l'unico difetto di avere dei piccoli cali di ritmo in alcuni punti...ma a conti fatti non ci si può davvero lamentare...molto bello...

Crazymo  @  21/10/2012 20:30:10
   8 / 10
Un gran film con un grandissimo cast ed una grande regia (Oltre che con una sceneggiatura ispirata e mai banale), con continui colpi di scena e senza mai un tocco di retorica, (cosa frequentissima nei film polizieschi, soprattutto di questo tipo) contaminato da corruzione e malavita ma senza mai scadere nel rocambolesco tipico di Stallone, anzi... l'azione è ridotta all'osso, facendo prevalere delle grandi scene di dialogo e altri momenti di calma. Da rivedere, gustarlo appieno e rivalutarlo.

Gabrielendil  @  03/10/2012 08:20:36
   7½ / 10
Buonissimo film, ottimo Stallone nei panni di uno sceriffo un pò rimba, forse trama un pò troppo prevedibile

BlueBlaster  @  31/07/2012 01:40:54
   6 / 10
Non è questo capolavoro che si può credere per i miei gusti...la trama non è male ma ho visto molto di meglio...

MaxN  @  06/05/2012 09:59:18
   7 / 10
Una piacevole sorpresa..

gianni1969  @  02/05/2012 00:16:49
   8½ / 10
grandissimo cast per un grande film. poliziesco molto avvincente,che esplora il mondo corrotto degli agenti di polizia,con personaggi in stato di grazia,con uno stallone fuori dai suoi srandard,qui grasso,tumefatto e' perdente(peccato non si sia ripetuto,decidendo di ripomparsi). strano una media cosi' bassa

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  19/04/2012 17:28:22
   10 / 10
Lawrence  @  01/03/2012 17:50:09
   7 / 10
Su tutti spicca l'ottima interpretazione di Sylvester Stallone nel suo primo, credo, ruolo atipico. Non è il solito film tutto azione al quale siamo abituati a vedere con lui protagonista, ma un film drammatico con un'ottima caratterizzazione dei personaggi, alla base una trama non originalissima ma dai risvolti interessanti. Un noir ben fatto con un cast di grande spessore, un buon film da vedere.

1 risposta al commento
Ultima risposta 01/03/2012 18.39.02
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Project Pat  @  11/02/2012 23:07:15
   8 / 10
Bel film cavolo. Storia avvincente, grande cast (Stallone unico) e messaggio profondo. Personalmente mi è piaciuto molto.

jb333  @  02/05/2011 11:46:02
   6½ / 10
film aprezzabile con un cast da sogno.. non e il massimo, ma neanche non delude e alla fine risulta un film piacevole da vedere..

Guinea Pork  @  22/02/2011 23:46:40
   7 / 10
Apprezzabile poliziesco costruito su toni noir invece che d'azione: i nomi del cast stimolano l'acquolina ma Mangold punta a mantenere toni umili e, invece di giocattolare, si preoccupa di cucire su misura personaggi credibili e completi (e anomali, considerando quello assegnato a Stallone). Inevitabile la morale inconcludente sulla corruzione dei dipartimenti a dimostrare che "siete tutti uguali": dal momento che la critica ambisce agli artigli, un finale più gelido sarebbe stato ottimale, ma è anche vero che le scene nate per appagare il grande pubblico sono più di una. Bella fotografia.

1 risposta al commento
Ultima risposta 22/02/2011 23.55.00
Visualizza / Rispondi al commento
topsecret  @  11/01/2011 10:12:20
   6½ / 10
L'ottimo cast gli permette di avere uno spessore interpretativo ovviamente apprezzabile e la storia nonostante sia abbastanza "comune", tutto sommato risulta interessante e per molti aspetti coinvolgente.
Una pellicola discreta che non sarà un capolavoro ma intrattiene efficacemente.

Charlie Firpo  @  15/12/2010 17:23:57
   6½ / 10
Cop Land offre una parata di star di altissimo livello , ma il film non convince , con Stallone , De Niro , Keitel , Liotta come minimo la pellicola dovrebbe essere da 8 invece supera di poco la sufficienza .

De Niro è sprecato e a mezzo servizio , Mangold lo relega in un ruolo troppo marginale e questo è l'errore più grande , Stallone in un ruolo diverso dal solito non se la cava male , ma il personaggio è troppo dimesso e senza spessore , Keitel è ottimo , di converso nessun personaggio femminile di rilievo è presente nel film.

Lo squadrone di attori reclutati per Cop Land sembra non credere nel progetto e a limitarsi soltanto a timbrare il cartellino , peccato , un' occasione sprecata , il finale poi non è niente di che , e il film in conclusione non regala nessuna scena da ricordare .

Se ci fosse stato il voto 6 e 3/4 avrei detto questo , in mancanza 6,5 mi sembra più che giusto ,....... c'è di meglio in giro rispetto a questo che coinvolge poco lo spettatore.

7219415  @  02/12/2010 21:17:11
   6 / 10
Buoni attori ma appena sufficiente

Led_zeppelin  @  13/10/2010 22:59:34
   6½ / 10
tutti grandissimi attori ma il film non va oltre il 6 e 1/2

Clint Eastwood  @  20/03/2010 00:58:33
   6 / 10
Un vago ricordo, ma un buon ricordo. Il ruolo dello sceriffo sbadato affidato a Stallone calza a pennello, nonostante il cast stellare si è mostrato mediocre, non all'altezza delle aspettative, ma sufficiente.

6+

Gruppo REDAZIONE VincentVega1  @  25/02/2010 18:34:30
   6 / 10
Non ne ho un cattivo ricordo, anzi. Il film non si distingue per originalità ma tanti bravissimi attori riescono a dargli quel tocco di fascino che non guasta mai.

harry stoner  @  02/07/2009 23:41:57
   7½ / 10
Uno sceriffo mezzo sordo e appesantito un giorno si sveglia dal suo torpore e scopre la corruzione dilagante all'interno della polizia.Stavolta invece che voltarsi dall'altra parte,denunciera' la situazione e affrontera' personalmente i cattivi.Stallone ha corso non pochi rischi accettando questo ruolo,inedito per i suoi fans.Mi e' sembrato comunque efficace nei panni del tonto che si ribella.Il finale e' indubbiamente spettacolare.Gli altri tre fanno la loro bella figura,specie Liotta.

Dam182  @  30/06/2009 00:56:01
   7 / 10
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  22/05/2009 14:24:55
   4½ / 10
Non ci siamo. Cast stellare per una storia piena di buchi e soffocante. Nemmeno De niro riesce a risollevare le sorti di un film che, nella sua totale fiducia in Stallone, perde ogni credibilità.

2 risposte al commento
Ultima risposta 22/05/2009 14.57.02
Visualizza / Rispondi al commento
popoviasproni  @  22/02/2008 20:38:23
   8 / 10
Cast incredibile per un noir poliziesco solido e cupo.
Bravissimo Stallone!

NandoMericoni  @  16/02/2008 17:29:09
   6½ / 10
peccato, occasione persa, però non è così pessimo...

stallonemania  @  28/01/2008 15:41:40
   7½ / 10
con quel cast... meno un s può dare...

Filippo82  @  19/01/2008 13:52:00
   7 / 10
Forse effettivamente il cast è un po' sprecato, nel senso che uno potrebbe aspettarsi molto di più.

Pero' il film non è niente male. Se non volate troppo alti con le aspettative non rimarrete delusi

Crimson  @  13/01/2008 14:06:07
   5 / 10
La prima parte non è male, poi il film precipita gradualmente fino ad un finale fuori luogo rispetto a tutto il resto.
Era un'impresona realizzare un film brutto con un cast che annovera tra gli altri Keitel, De Niro e Liotta (quest'ultimo è l'unico che si salva), ma il regista c'è riuscito perfettamente.
La denuncia della corruzione, almeno quella, non è poi così malvagia.

freddy71  @  02/12/2007 13:02:51
   7 / 10
gli ho dato un bel voto perchè quando Stallone fa un film degno di nota bisogna incoraggiarlo.....speriamo bene.

aleee  @  13/11/2007 20:39:17
   7½ / 10
MAMMA MIA,UN FILM MOLTO BELLO...TRAMA UN PO INTRICATA MA FILM MOLTO REALISTICO,DA VEDERE

Invia una mail all'autore del commento BIONDO  @  22/08/2007 12:37:13
   8½ / 10
davveroun bel film..uno dei pochi in cui stallone recita...davvero bravo..strano ma vero..storia semplice e compatta.

orazio  @  20/08/2007 16:08:28
   6 / 10
Forse una delle migliori interpretazioni di un "appesantito" Stallone in un film carino, ma senza note di rilievo se non per il magnifico cast decisamente un po' sprecato.

the saint  @  08/07/2007 14:35:02
   6 / 10
salvabile solo per il cast..

PetaloScarlatto  @  15/06/2007 14:34:02
   8 / 10
La migliore interpretazione ( assime al primo Rocky ) di quell'imbolsito attore che è Stallone...

Compromari di lusso per una storia avvincente.

Stallone si cala nel personaggio, ingrassando parecchi chili, in un personaggio perdente e sfig.ato...

Eccellente....!!!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  20/05/2007 12:26:59
   6½ / 10
Vista la parata di star, poteva essere un film decisamente migliore, ma tutto sommato il risultato è più che sufficiente. Mai stato un fan di Stallone, però devo ammettere che riesce a dare una discreta credibilità al suo personaggio. Regia forse troppo concentrata sui personaggi principali a discapito della storia. Comunque, ripeto, personalmente un film ampiamente sufficiente.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  25/02/2007 14:17:30
   4 / 10
Cast da urlo per un film che delude sotto tutti i punti di vista:sceneggiatura piena di buchi con alcuni elementi che legano poco al tema principale, caratterizzazione dei personaggi pessima con un DeNiro relegato ad una sorta di cameo e conivolgimento pari allo zero....
La pellicola tenta di rialzarsi con un epilogo da western classico(sicuramente la parte migliore del film),ma purtroppo serve a ben poco.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  21/02/2007 23:22:13
   4 / 10
una vera delusione soprattutto leggendo il grande cast che ne faceva parte...poi il ruolo di protagonista viene dato a stallone che è proprio il peggiore del gruppo!
noioso

shock1  @  16/02/2007 15:36:33
   1 / 10
Il più orrendo film che abbia mai visto. Nella mia compagnia ogni film brutto viene paragonato a questo e ne esce sempre vincitore.

1 risposta al commento
Ultima risposta 28/11/2012 17.10.05
Visualizza / Rispondi al commento
Constantine  @  07/01/2007 17:39:48
   7½ / 10
Sicuramente un bel film, ben diretto e con un cast che possono vantare in pochi, il quartetto, DeNiro, Liotta,Stallone, Keitel ben riuscito. Sceneggiatura molto semplice con uno svolgersi altrettanto poco complesso, il tutto in favore del raggiungimento del finale che in fin dei conti è la parte meno interessante e solida della pellicola. Un buon noir moderno dove possiamo ammirare per gran parte del complesso un godibile Stallone. La colonna sonora mi è piaciuta di più della fotografia che andava particolareggiata di più, donano un taglio più specifico, più crudo magari.

" Non posso sentirti..."

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

sweetyy  @  12/12/2006 16:37:54
   4½ / 10
Un cast ottimo per un film scadente....peccato!
E' poco chiaro chi e perchè certa gente sta facendo determinate cose.
Dai primi 20 minuti sembra essere un buon film ma poi ci si rende conto che non si arriva a nulla .
Insomma si poteva fare molto meglio !

Phelps  @  08/08/2006 01:23:49
   7 / 10
film godibilissimo altro che pessimo ignoranti!!!!! . stallone in una parte del tutto insolita, vedere per credere.

risikoo  @  31/05/2006 18:42:14
   5 / 10
Di una tristezza (nel senso di film pessimo!!!) aberrante. Come sprecare un buon cast per fare un filmetto...Se non ricordo male si disse che in questo film gli attori recitarono gratis o quasi per nonricordoqualegiustacausa. Speriamo davvero sia stato così....

franx  @  31/05/2006 17:12:08
   7½ / 10
Alziamo un po' la media. Forse una delle poche interpretazioni di Stallone degne di questo nome. Il rimbambito gli riesce bene come a Schwarzenegger il terminator.
La storia è prolissa e scontata, il finale abbastanza bambinesco, ma prendetelo come un western ambientato ai giorni nostri.
A parte alcune situazioni abbastanza esagerate, consiglio di vederlo.

No Mercy  @  09/04/2006 03:31:45
   3 / 10
Pessimo e' il termine piu' azzeccato per commentare un tale schifo....ingannato da un cast pomapato a piu' non posso vidi questo film pieno di inutili speranze...la triste verita'mi tolse il sonno per l'intera notte(capitemi sono un nostalgico):Stallone e'finito da tempo(qualcuno mi dira' quando mai e' iniziato,ma io un tempo l'amavo)e vederlo ingrassato per interpretare la parte di uno sceriffo mezzo sordo mi ha fatto rimpiangere i guantoni di Rocky e la fascetta di Rambo....De Niro completamente inesistente aggiunto a una trama piatta e banale fino all'inverosimile fu il vero e propio colpo di grazia...a konti fatti consiglio un totale menefreghismo verso un prodotto del genere!

blasfemus  @  26/11/2005 00:12:14
   5 / 10
IO direi gran parata di star sfruttate malissimo in un film mediocre che ha come protagonista un attore(Stallone)finito da tempo e un De Niro a mezzo servizio...

NNIICCKK  @  25/11/2005 23:53:59
   7 / 10
Gran parata di star, secondo me rimane un bel film incompreso.
A me è piaciuto.

Kr0nK  @  09/08/2005 17:22:41
   6 / 10
Davvero un bel film fino agli ultimi dieci minuti, davvero vergognosi.

(Non è un vero e proprio spoiler ma se non volete sapere assolutamente niente non leggete)


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

sanfrancisco  @  26/03/2005 14:08:36
   8 / 10
vedetevi questa pellicola e rimarrete stupiti! parola di uno che non si stupisce mai... Ti aspetti il solito poliziesco "happy end" senza tanti ghirigori...e invece ti trovi davanti un film che mettendo insieme una regia non eccezionale ma solida, delle ottime prove di attori (Stallone fa la sua migliore...) , e alcune atmosfere molto particolari...riesce a colpire nel segno, oltre la vicenda che racconta. Da vedere sicuramente.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


958643 commenti su 37526 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net