cose preziose regia di Fraser C. Heston USA 1993
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

cose preziose (1993)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film COSE PREZIOSE

Titolo Originale: NEEDFUL THINGS

RegiaFraser C. Heston

InterpretiMax von Sydow, Ed Harris, Bonnie Bedelia, Amanda Plummer

Durata: h 2.00
NazionalitàUSA 1993
Generehorror
Tratto dal libro "Cose preziose" di Stephen King
Al cinema nel Dicembre 1993

•  Altri film di Fraser C. Heston

Trama del film Cose preziose

A Castle Rock, il proprietario del negozietto di antiquatriato ""Cose preziose"", gentile e servizievole, si attira la simpatia di tutti. Più che denaro, ai suoi clienti chiede ""favori""; in realtà sfrutta le debolezze, i desideri segreti degli abitanti (di cui è misteriosamente a conoscenza) per soggiogare le persone alle sue malefiche trame. Solo lo sceriffo tenta di opporsi ai suoi terribili poteri.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,18 / 10 (53 voti)6,18Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Cose preziose, 53 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

antoeboli  @  10/09/2018 00:52:13
   7 / 10
Una piccola perla con un Von Sydow in grande spolvero . Da segnalare un Ed Harris quando ancora non era popolare come oggigiorno , che da gran lustro del suo talento .
Il film è un misto tra un horror e un thriller che parte in sordina per poi divampare nella seconda parte come un esplosivo .
Un prodotto non di grande effetto , ma che sa intrattenere anche perchè mantiene sempre una certa tensione e i tempi morti non si vanno mai a mettere in mezzo alla trama , che è interessante , ma che non presenta difetti .
Da riscoprire !

biagio82  @  05/02/2018 14:36:30
   7 / 10
molto lontano dal libro di king (che comunque parte della sua bellezza è dovuta a parecchi riferimenti ad latri libri di king, come cujo, che sarebbero stati dificili da rendere su schermo)
il film si rimane comunque un buon prodotto dove viene messo in scena le bassezze cui le persone sono disposte a cedere anche per cose davvero futili.
peccato per la regia troppo televisiva che penalizza alcune situazioni ma l'interpretazione del mefistofelico max von sidov vale da sola una visione

fabio57  @  13/05/2016 14:42:11
   7½ / 10
Dal genio creativo di King un'altra perla. Vero che la trasposizione cinematografica penalizza il racconto, ma resta comunque un film gradevole e ben recitato. Non è il solito horror, è una bella incursione nel sottobosco dell'animo umano, al cui interno alligna subdolo un "diavoletto "che spinge a commettere le azioni più nefande in cambio di possibili vantaggi. La visione critica e pessimistica di King sull'uomo e le sue perversioni, è palese in questo lavoro. Anche la piccola provincia è vista come un covo di serpi ,più che una comunità, avvezza alla solidarietà e all'umanità. Il risvolto metafisico non tragga in inganno, la riflessione è sulla perfidia umana spesso camuffata sotto una coltre di ipocrisia e perbenismo.

James_Ford89  @  22/01/2016 13:51:53
   4 / 10
Concordo assolutamente col commento di ferzbox, di cui confermo tutto. Leggete il romanzo, altro che 'sta ciofeca. Inguardabile il finale e ingiustificata l'assenza di Asso Merrill.

alex94  @  05/06/2015 21:05:57
   6 / 10
Film tutto sommato discreto tratto da un racconto di King.
Comincio col dire che il romanzo (come succede in gran parte dei casi) è notevolmente superiore,ma devo ammettere che il film è migliore di quello che mi aspettavo,è tranquillamente guardabile,la trama è interessante ed originale,la recitazione è discreta,(bravo sopratutto Max von Sydow nei panni dell'antiquario),nella media la regia.
Il problema principale del film secondo me è l'eccessiva lunghezza,120 minuti sono veramente troppi per una storia che poteva benissimo essere ristretta in un oretta e mezzo,bisogna comunque che le varie lungaggini non sono mai troppo noiose e fastidiose e che il film nel complesso riesce ad intrattenere.
Merita una visione.

5 risposte al commento
Ultima risposta 05/06/2015 21.42.51
Visualizza / Rispondi al commento
ferzbox  @  01/10/2014 21:44:04
   4½ / 10
Ho finito di leggere il romanzo proprio oggi e subito mi sono voluto togliere la curiosità di vedere come mi sarebbe risultato il film.
C'è subito da dire che la versione letteraria di "Cose Preziose" è un'opera molto particolare di Stephen King; rappresenta l'ultima storia di Castle Rock,e oltre a questo ci sono innumerevoli citazioni sparse qua e la per tutto il libro.
In un certo senso "Cose preziose" è l'epilogo conclusivo che raccoglie l'essenza di tutte le storie avvenute precedentemente nella cittadina; compare lo spettro di Cujo,è presente Asso Merrill(il teppistello di "Stand by me",nonchè il nipote di Pop Merrill,l'artigiano del "Fotocane" nella raccolta "Quattro dopo mezzanotte"),si citano i luoghi esaminati da John Smith(il veggente della "Zona morta") ed il protagonista,lo sceriffo Pangborn,è lo stesso tutore che aiuto Thad Beaumont nella "Metà oscura" ecc...ecc...
Si riscontrano una miriade di omaggi alle veicende macabre della cittadina,facendo sentire il lettore parte integrante del tutto.
Ovviamente questo è un'elemento che sarebbe stato utopistico pretenderlo nel film,non pretendevo tanto,ma qui il problema più grande è un'altro.
Tralasciando la regia molto televisiva,che alla fine se non ci fosse stato il resto la si poteva tollerare,il guaio più grosso sta nel cambiamento drastico della storia,la narrazzione sbrigativa e la mancanza totale di alcuni personaggi del romanzo fondamentali ai fini della vicenda.
"Cose preziose" perde totalmente identità,presentando di fatto un film che non rende nemmeno 1/4 rispetto alla sua controparte cartacea.
Il finale è orrendo perchè totalmente diverso,il passato di Alan è completamente eliminato,Asso Merrill non ci sta(tu pensa un pò),le scene più crude sono censurate e fatte capire a senso,alcuni lati grotteschi della storia sono stati depennati,il caos creato da Leland Gaunt del tutto differente,e la complessa ragnatela composta dalle varie relazioni dei personaggi e minimizzata all'osso....
Io posso dire senza alcuna remore che questa è una delle peggiori trasposizioni di Stephen King che abbia mai visto....
...leggetevi il romanzo,date retta a me.....

2 risposte al commento
Ultima risposta 14/04/2015 00.41.33
Visualizza / Rispondi al commento
Vlad Utosh  @  26/04/2014 14:16:23
   6 / 10
Film (tratto da un romanzo di Stephen King) non riuscito appieno principalmente per una mancanza costante di verve; in secondo luogo mi aspettavo un'atmosfera più oscura e carica di mistero, alla Night Flier o It. Visto l'ottimo cast, fra cui spicca l'eterno Max von sydow, il rammarico e il senso di occasione sprecata è maggiore.
La trama per alcuni versi mi ricorda la serie tv Venerdì 13-da non confondere con gli omonimi film-, di cui ho visto solo alcuni episodi ma ne ho un buon ricordo.

topsecret  @  14/03/2014 14:21:27
   6 / 10
Stephen King è uno degli autori letterari con più trasposizioni al cinema, perciò era impensabile che anche questo COSE PREZIOSE non "subisse" la stessa sorte.
Un thriller drammatico mefistofelico, raccontato in maniera lineare ed abbastanza coinvolgente per chi guarda, ma molto lontano dall'essere uno dei lavori più riusciti in ambito cinematografico.
La tensione è piuttosto misera, gore neanche a parlarne, ma comunque riesce a non annoiare e mantenere un certo ritmo costante, tale da assicurare una visione godibile, grazie anche e soprattutto alla buona prova di un cast di tutto rispetto.

BlueBlaster  @  24/05/2013 13:42:30
   5 / 10
A me non è piaciuto molto, l'ho trovato noioso e davvero troppo poco horror, è più un racconto nero...
La cosa buona è che il regista ha saputo creare una buona atmosfera di Castle Rock e il film traspira molto lo stile di King (anche se io non ho letto il libro e non sono un fan dello scrittore) un pò in tutto dai personaggio alle scenografie e a questa fotografia opaca e uggiosa che da al film questo senso di purgatorio!
Cast discreto e su tutti Max von Sydow molto elegante come sempre, doppiaggio italiano da film tv...
Insomma la storia è carina ma a me il film non ha preso minimamente...

krueger419  @  10/05/2013 18:34:09
   8 / 10
Bello originale e coinvolgente! Consigliatissimo!

sweetyy  @  02/11/2012 05:02:09
   6 / 10
Inferiore al libro di King che ho trovato più curato e dettagliato.

C.Spaulding  @  23/07/2012 01:48:00
   7½ / 10
Ottimo horror da un bellissimo racconto di King. Da vedere !!!!!!!!!!!!!

Crazymo  @  23/07/2012 01:30:17
   7½ / 10
Horror girato veramente benissimo con un cast d'alto livello (Ed Harris, sottovalutatissimo ed il grandissimo Von Sydow, perfetto nella parte!), che è veramente notevole per la forma ma non tanto per la sostanza. A mio parere da rivalutare, un cult (IMHO).

desertoceano  @  22/05/2012 23:03:22
   5 / 10
Si fa seguire ma nulla di ché!

DarkRareMirko  @  25/12/2011 22:50:38
   7 / 10
Fraser C. Heston, figlio di Charlton, oltre questo discreto film ha anche all'attivo Alaska (targato 1996), qualche film televisivo e un altro film che dovrebbe uscire l'anno prossimo, quindi non è propriamente vero che come regista non abbia fatto carriera.

Il cast di NEEDFUL THINGS è ottimo (si parte con i 2 mostri sacri Von Sydow/Harris, al solito maestosi, passando per una sempre brava Amanda Plummer, giungendo così a famosi figuranti (uno mi parla di averlo visto anche in Freddy vs Jason e nel primo Scary movie per esempio), la base di sceneggiatura è eccelsa (Cose preziose è difatti uno dei miglior libri del Re King) e addirittura, riguardo al film, esiste anche una versione da 3 ore, che sarei golosissimo di sorbirmi.

E' un film magari non velocissimo come ritmo, ma comunque ingiustamente bersagliato e stroncato dalla critica. Concordo con chi dice che certe sequenze, come il finale, sono troppo low budget, ma l'atmosfera è comunque sinistra e morbosa al punto giusto, l'aspetto visivo comunica inquietudine e il film si lascia vedere interessando e coinvolgendo.

Non un capolavoro, ma indubbiamente un film discretamente riuscito.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  19/01/2011 01:44:17
   7 / 10
Tratto dal racconto-mattone (in senso di proporzioni) di Stephen King, un filmetto semi-televisivo (diretto dal figlio di Charlton Heston) a cui manca coraggio, cattiveria, e qualche personaggio che nel libro era fondamentale (come ad esempio Ace Merrill, protagonista indiscusso di tutta la seconda parte del romanzo, e che fu il villain in "Stand By Me"), ma che tutto sommato, nel suo piccolo, risulta abbastanza godibile. E' coinvolgente a sufficienza (la storia è buona, e la sceneggiatura riserva comunque qualche bella sorpresa tipo il finale), ha una buona atmosfera (Castle Rock è ricreata abbastanza fedelmente), e gli attori se la cavano piuttosto bene (J.T. Walsh doppiato da Buglioni è il massimo).
Il tipico "horror" leggero da guardare sotto le coperte. Io l'ho sempre trovato grazioso e divertente, ma posso capire che può non piacere.

1 risposta al commento
Ultima risposta 19/01/2011 01.50.17
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento sam is here  @  24/11/2010 19:48:28
   7½ / 10
Non avendo letto il libro, non posso giudicare la fedeltà o no della versione cinematografica delle avventure a Castle Rock. Devo dire che però questo film mi è piaciuto tantissimo data la sua trama.... DIABOLICA, e la perfetta recitazione degli attori.... Un film violento al punto giusto, con quel pizzico di pazzia e misticismo che solo King può dare (dato che lui non è poi così diverso). Consigliato! La fine un pò affrettata ma bello lo stesso.

E ricordate: " NEEDFUL.... THINGS"

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 26/11/2010 13.31.47
Visualizza / Rispondi al commento
Dosto  @  18/08/2010 14:20:30
   5½ / 10
Il libro era meglio ma la pellicola, rispetto ad altri libri di King, non è poi nemmeno chissà quanto malaccio. Un pò frettoloso il finale ma Harris e Von Sidow sono, anche in un film con poche pretese come questo, ottimi attori.

Constantine  @  28/04/2010 12:37:38
   6½ / 10
Max Von Sydow nei panni di Satana ed il buon Harris sulla sua strada, buona tensione per la durata della pellicola, si lascia guardare senza intoppi. Non avendo letto il libro di King non posso fare paragoni, il film in se stesso è un buon thriller con influenze horror. Non lo boccio.

chem84  @  22/03/2010 12:24:00
   5 / 10
Film che ho trovato decisamente difficile da valutare.
Per prima cosa è opportuno sottolineare come le numerose storie presenti nel romanzo sarebbero state impossibili da riproporre interamente. E qui bisogna comunque riconoscere che il regista ha ben pescato tra quelle più significative (anche se qualcosa effettivamente manca e qualcos'altro è stato riproposto in maniera differente dal libro), confezionando una trama tutto sommato accettabile.
Ma il problema di fondo resta la troppa fretta con cui gli avvenimenti si susseguono (conseguenza questa della considerazione precedente), tralasciando così quel pathos e quelle sensazioni che si possono gustare una volta immersi nella lettura. Per questo motivo, per alcune scelte discutibili che si discostano troppo dall'originale e per la presenza di alcuni episodi un po' confusi, mi sento di giudicare questo film come non sufficiente (4,5).
Tuttavia aggiungo mezzo voto per la buona prova di Von Sydow ed Harris insieme a quella della Plummer, perfetta nel ruolo di Nettie la matta.

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  07/02/2010 20:41:14
   4 / 10
Non ho mai troppo amato il King scrittore ma devo ammettere che di rado mi sono perso le trasposizioni cinematografiche dei suoi best sellers. Questo "Cose preziose" maldestramente diretto dal figlio di Charlton Heston è forse tra le più modeste e deludenti di sempre, zoppicante nel ritmo poverissimo in termini spettacolari, con una devastante atmosfera da oratorio. Un peccato perché l'intreccio in effetti è piuttosto curioso e stuzzicante. Un buon cast non può comunque nulla per impedire l'abbiocco.

Someone  @  10/12/2009 09:42:54
   7 / 10
Perfetto per un pomeriggio piovoso.

outsider  @  21/10/2009 19:35:18
   9 / 10
Bello. Bello e spaventoso.
Trovate eccezionali all'interno che lo rendono addirittura sorprendente direi.
Brrrr...solo al pensiero che un simile shop risvegli quello che alberga in persone che hanno una negatività atavica repressa mi raggela.

paride_86  @  04/08/2009 04:17:59
   5 / 10
Trasposizione di un romanzo di Stephen King che ho letto da ragazzino.
Che delusione vederne le fattezze televisive pur con un ottimo cast!
Regia e fotografia inesistenti.

Gruppo COLLABORATORI Zero00  @  15/07/2009 11:11:11
   4 / 10
Veramente brutto, regia televisiva e tensione, seppur inizialmente buona, inesistente.

statididiso  @  15/07/2009 11:06:13
   6½ / 10
film un po' scontatuccio meritevole di uno sguardo soprattutto per la presenza di un von Sydow nelle vesti di un personaggio molto vicino al proprietario del negozio Safarà...

AMERICANFREE  @  22/12/2008 21:56:13
   8 / 10
davvero bel film mi e' piaciuto un sacco!! naturalmente il libro di King e' un altra cosa ma questa trasposizione e' ben fatto! un grande cast su tutti Von Sydow!! lo consiglio!!

gasy  @  20/12/2008 22:14:17
   7 / 10
La regia (il figlio di Charlton Heston) riesce a rovinare ciò che sarebbe stato un buon film. Von Sidow è bravissimo e la trama è accattivante. Meno brutto di quel che si dice.

Torghinarbet  @  12/12/2008 07:15:16
   7 / 10
Vi dirò, non mi è per niente dispiaciuto, molto interessanti alcune sfumature e alcune figure del film, un perfetto esempio di come una cittadina modello possa sprofondare nell'odio in breve con poche semplici astute mosse! Immagino che il romanzo di King sia decisamente superiore (non ho avuto il piacere di leggerlo) ma nonostante il film sia un po' vecchiotto lo trovo fatto abbastanza bene e per questo elargisco mezzo punto al giudizio finale!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  07/12/2008 14:51:17
   6 / 10
Bella la storia del grande King ma, si poteva fare un po meglio.
Ottimo come sempre Max von Sydow e buono anche Ed Harris.
Tutto sommato gradevole.

Gruppo REDAZIONE Cagliostro  @  06/12/2008 11:37:27
   2 / 10
A mio giudizio è forse la peggiore trasposizione mai realizzata da un romanzo di King. La struttura narrativa, assai mal ricalcata dal romanzo, è quasi del tutto assente. L'ambiguità, il mistero e la demoniaca presenza di matrice lovecraftiana di Leland Gaunt non vengono preparate come si deve e, per quanto l'interpretazione di Max Von Sydow sia, come sempre, ineccepibile, il personaggio è completamente distorto e amaramente ridicolo.
Dicasi la medesima cosa per il personaggio di Alan Pangborn, perfettamente interpretato dal bravo Ed Harris, ma anch'esso totalmente travisato e poco incisivo.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

La regia del figlio del buon Charlton Heston è assolutamente anonima e non contribuisce in nessun modo a sviluppare né tensione, né suspence, né orrore. Non meraviglia infatti che la sua carriera di regista non si sia mai sviluppata.
Anche la sceneggiatura di W.D. Richter a prima vista risulta pessima, ma in sua difesa si deve osservare che probabilmente essa ha dovuto adattarsi alle imposizioni della produzione.
L'analisi psicologica e sociologica su cui si fonda tutto il gioco che regge la struttura narrativa di Cose Preziose è assente.
Manca la figura non di poco conto dello storico antagonista di Pangborn, ossia Asso (John) Merril.
Anche la sequenza finale, realizzata palesemente a basso costo rispetto a come era stata descritta nell'omonimo romanzo, sfiora il ridicolo e vorrebbe dare una giustificazione ad una trama insulsa, povara sterile e volgarmente sconclusionata.
Assenti anche i riferimenti all'ottimo film di genere "La Bottega che Vendeva la Morte", cui si è parzialmente inspirato King nella stesura del romanzo.
In sintesi si tratta di una pellicola fatta soltanto per sfruttare un potenziale successo commerciale legato al nome di Stephen King.
Gli sforzi del buon cast artistico risultano vani e non possono salvare un film di tale fatta .
Cose Preziose è il classico esempio di come si possa distruggere una storia praticamente perfetta.
Una vergogna!

laconico  @  06/12/2008 02:12:00
   7 / 10
Film curato e accurato che non lascia però nulla alla suspence, nessuna sorpresa né colpo di scena, il canovaccio è chiaro fin dall'inizio, si dipana però mirabilmente in un crescendo di gesti e gesta. Non lo definirei pertanto un horror tradizionale. Come al solito King trova un'idea geniale e il cinema la carpisce, stavolta producendo un buon prodotto sia sotto l'aspetto narrativo che tecnico. Ben riuscito anche il connubio tra inquietudine e corrosivo umorismo.

genzo24  @  06/12/2008 01:35:47
   6½ / 10
parte alla grande ma va scemando sul finale....

Cardablasco  @  27/01/2008 12:21:32
   4 / 10
Ma mi piacciono i libri di Stephen King,e questo non lo avevo letto,ma sicuramente questo film non mi è piacuto per niente,e penso che leggendo il libro rimarro'soddisfatto,storia strana e con poco senso

John Locke  @  22/01/2008 16:39:53
   7½ / 10
Scegliendo di condensare un libro di 1000 pagine in 120 minuti di film non si poteva pretendere molto di più. Nonostante questo il film nel complesso risulta abbastanza gradevole, ma il libro ovviamente è di un altro pianeta.

private_joker  @  22/01/2008 16:16:58
   7 / 10
Premettendo che era assolutamente impossibile fare un film di due ore scarse da un libro di circa 800 pagine senza apportare evidenti tagli e modifiche sia alla storia che ai personaggi (il finale, ad esempio, è stato completamente cambiato), il film non era male. Max von Sydow è azzeccatissimo nel ruolo del terribile signor Gaunt e la storia scorre bene.

Una curiosità: il personaggio dello sceriffo Pangborn appariva in un ruolo secondario anche in un altro film tratto da King, "La metà oscura", ed era interpretato da un altro attore, Michael Rooker se non ricordo male...

marfsime  @  12/09/2007 13:56:01
   7½ / 10
A me è decisamente piaciuto..non ci saranno molte scene paurose ne molto sangue ma horror-thriller non è niente male..secondo me un buon adattamento al libro di King. Buona anche la scenografia e la recitazione nonchè le scene finali delle esplosioni.

Voto:7,5

Invia una mail all'autore del commento GuderianH  @  14/08/2007 00:47:08
   7 / 10
....non è il massimo nel genere <<Horror demoniaci>>, ma senza aspettarsi tanto.. direi che è piacevole!!!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  18/07/2007 11:41:14
   6 / 10
Diretto dal figlio di Charlton Heston,Needful Things rimane un prodotto per la tv salvato in parte dall'ottimo cast:convincente come al solito il vecchio Von Sydow,bravo e rude Ed Harris e buona la prova della Bedelia.
Il racconto di King da cui e'tratta la pellicola e'una chiara critica al consumismo e all'insicurezza dell'animo umano,ma come spesso accade nelle trasposizioni cinematografiche dell'autore americano,il risultato e'appena accetabile:ottima storia e gran dispiego di attori per un prodotto che non esalta ma non dispiace...senza infamia e senza lode...6.

Angle  @  22/02/2007 14:20:54
   6½ / 10
il giudizioè presto fatto.
libro 9
film 6.5

troppi elementi importanti sono stati trascurati; risultato, la trama è apparsa un po confusionaria.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  21/02/2007 23:27:11
   6 / 10
non ho letto il libro ma penso che sia piu avvincente di questo film che risulta un po noioso...lo scontro migliore è quello tra le vicine di casa.
l'idea non è male ma si rimane sempre su un livello abbastanza basso,anche per il finale dove ci si aspettava qualcosa di piu spettacolare!
bravo il protagonista!

Macs  @  10/02/2007 14:40:28
   7½ / 10
Senz'altro un buon adattamento di un ottimo libro di King, satira feroce e orrorifica sul consumismo. Uno dei film meno brutti tratti da King, con Shining e Misery.

conway  @  27/01/2007 18:02:00
   6 / 10
Come la gran parte dei film tratti dai libri di King, anche questo non è un capolavoro, però non è certo il peggiore...
...la storia non è male, la realizzazione è forse un po statica ma almeno non cade nel ridicolo...
..meglio il libro

gei§t  @  10/11/2006 02:15:30
   5 / 10
difficile riportare su pellicola questo romanzo di King. E infatti il risultato è decisamente deludente.
Il film risulta molto noioso, privo di interesse.
Almeno ho apprezzato che il finale è leggemente migliore rispetto a quello idiota del libro.

risikoo  @  26/08/2006 21:06:04
   5 / 10
Uno dei tanti esempi di trasposizione fallimentare film - libro. Qui anche il libro di King non è un capolavoro, se vogliamo proprio parlare anche di questo. Von Sidow è bravo, nulla da dire, ma per il resto il film non ha assolutamente nulla per cui essere ricordato. Banale.

Invia una mail all'autore del commento testadilatta  @  26/08/2006 21:02:01
   6 / 10
Film sufficiente.
Non decolla mai anche se la storia è interessante.
Grande Von Sidow.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  21/06/2006 10:27:48
   6 / 10
lo vidi molti anni fa e lo apprezzai,seppur avessi preferito il libro,naturalmente.
non avendone un ricordo particolarmente nitido,rimango su un'onesta sufficienza.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Caio  @  19/06/2006 16:57:19
   4½ / 10
Secodo me come trasposizione di un romanzo non è tanto male....il problema qui è proprio il romanzo. Uno dei pochi lavori di King di quegli anni che non mi piacque più di tanto. Non era un buon libro, come aspettarsi un buon film?

Invia una mail all'autore del commento NNIICCKK  @  22/02/2006 11:52:00
   4½ / 10
Ennesima trasposizione su pellicola di un capolavoro del grande King (lo scrittore più preso di mira), ed ennesimo flop (il libro è sempre un'altra cosa).
All'inizio incuriosisce parecchio , poi a causa di una sceneggiatura alcuanto stitica , una regia approssimativa ed un cast solo sufficiente il film cade nel baratro della quasi spazzatura .

Non c'è tensione ,non c'è atmosfera, non ci sono gli ingredienti necessari per un buon horror.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  12/11/2005 20:07:54
   8 / 10
7,5

Buon film sicuramente da vedere. Ogni tanto qualche incastro temporale non torna perfettamente, o meglio viene "pilotato" dal vecchio proprietario. A parte questo dettaglio, bel film.

Finaldestinatio  @  18/10/2005 20:09:46
   7 / 10
a me non è affatto dispiaciuto questo film tratto dal romanzo di king. Vale la pena vederlo

Andrew  @  29/08/2005 14:01:23
   7 / 10
film veramente bello, l'ideale per trascorrere una serata "horror"
l'ho visto insieme al mio amico Louis anche lui come me esperto di film e obbiettivo nei giudizi (per quanto possibile; i gusti so' gusti) e c'è da dire che il film non tradisce le attese, la trama anche se può sembrare ambigua e la storia anche se potrebbe lasciar pensare che sia un film insuficciente e il solito horror fatto tanto per farlo invece si dimostra azzaccata e capace di dar frutto a risvolti inaspettati
il finale non è esaltante ma comunque adeguato alla storia del film
Un Consiglio?
Guardatelo...

KANE  @  27/06/2005 15:39:05
   5 / 10
se non fosse per ed harris.......
il libro è come sempre migliore

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghierabad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospetto
 NEW
easy living - la vita facile
 NEW
era mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandfigli (2020)gli anni piu' belligood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvatiche
 NEW
il meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnol'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'immortale (2019)l'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammescherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe grudge (2020)the lodge
 NEW
the new mutants
 NEW
the other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo tolouna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivolevo nascondermi

1001297 commenti su 43095 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net