cosi' come sei regia di Alberto Lattuada Italia 1978
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

cosi' come sei (1978)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film COSI' COME SEI

Titolo Originale: COSI' COME SEI

RegiaAlberto Lattuada

InterpretiFrancisco Rabal, Nastassja Kinski, Marcello Mastroianni, Giuliana Calandra, Alberto Lattuada, Mario Cecchi, Massimo Bonetti, Claudio Aliotti, Rodolfo Bigotti

Durata: h 1.49
NazionalitàItalia 1978
Generedrammatico
Al cinema nel Settembre 1978

•  Altri film di Alberto Lattuada

Trama del film Cosi' come sei

Architetto maturo ha una relazione con una ragazzina. Qualcuno gli insinua il dubbio che potrebbe essere la figlia di una sua ex amante ora defunta. Figlia anche sua?

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,25 / 10 (2 voti)6,25Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Cosi' come sei, 2 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

BenRichard  @  29/07/2018 00:08:22
   6 / 10
Film che tratta la probabile relazione incestuosa ed amorosa tra padre e figlia; probabile perchè non è dato per certo che i due protagonisti Giulio (Marcello Mastroianni) e Francesca (Nastassja Kinski) siano realmente padre e figlia. La questione rimane avvolta nel mistero creando ripetutamente un forte disagio in Giulio, che peraltro è un uomo sposato ed ha una figlia di 18 anni (Ilaria interpretata da Barbara De Rossi), e che quindi non si sente libero di godersi appieno quest'amore clandestino nato con Francesca.
Il film affronta sicuramente un tema piuttosto forte, ma lo fa in modo molto leggero senza provocare grossi scandali.
Tutto ruota intorno a questa relazione complicata, tra alti e bassi alla lunga tende a stancare e a rendersi ripetitivo ma allo stesso tempo non è nemmeno una visione così tanto malvagia. La sufficienza ci può stare.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


998560 commenti su 42900 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net