creed ii regia di Steven Caple Jr. USA 2018
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

creed ii (2018)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film CREED II

Titolo Originale: CREED II

RegiaSteven Caple Jr.

InterpretiMichael B. Jordan, Sylvester Stallone, Tessa Thompson, Wood Harris, Phylicia Rashād, Dolph Lundgren, Florian Munteanu, Andre Ward, Brigitte Nielsen, Milo Ventimiglia, Russell Hornsby, Carl Weathers, Robbie Johns, Jacob 'Stitch' Duran, Patrice Harris, Ana Gerena, Christopher Mann, Robert Douglas, Benjamin Vaynshelboym, Angelina Shipilina, Pavel Vakunov, Oleg Ivanov, Pete Postiglione, Billy Vargus, Zack Beyer, Chrisdine King, Johanna Tolentino, Eleni Delopoulos, Marcia Myers, Ivo Nandi

Durata: h 2.10
NazionalitàUSA 2018
Generedrammatico
Al cinema nel Gennaio 2019

•  Altri film di Steven Caple Jr.

Trama del film Creed ii

In Creed 2, ritroviamo Michael B. Jordan nei panni del pugile Adonis Creed. La sua vita Ŕ diventata un equilibrio tra gli impegni personali e l'allenamento per il suo prossimo grande combattimento: la sfida della sua vita.
Affrontare un avversario legato al passato della sua famiglia, non fa altro che rendere pi¨ intenso il suo imminente incontro sul ring. Rocky Balboa (Sylvester Stallone) Ŕ sempre al suo fianco e, insieme, Rocky e Adonis si preparano ad affrontare un passato condiviso, chiedendosi per cosa valga la pena combattere per poi scoprire che nulla Ŕ pi¨ importante della famiglia. Creed II Ŕ un ritorno alle origini, alla scoperta di ci˛ che un tempo ti ha reso un campione, senza dimenticare che, ovunque andrai, non puoi sfuggire al tuo passato.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,63 / 10 (27 voti)6,63Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Creed ii, 27 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  02/07/2019 16:31:16
   5½ / 10
Il primo seguiva alla lettera i canoni dell'originale, modernizzandoli, e ok;
questo invece condensa quelli del secondo del terzo e del quarto capitolo tutti assieme, in ben due ore e dieci di durata (rendiamoci conto), naturalmente senza raggiungere minimamente ne il coinvolgimento ne la tecnica di nessuno dei tre.

Comunque, diciamo che come boxing movie a sè stante, per gli standard di oggi, può andar bene, tanto è uguale ad altri centomila usciti in tempi recenti tutti ricalcati o riciclati appunto dai primi quattro Rocky; uno più uno meno cambia poco, l'ineguagliabile modello di riferimento è e sarà sempre quello.
Come continuazione, sul piano "Creed" non è appunto nient'altro che un copia incolla di situazioni già viste e conosciute anche troppo bene dei tre meravigliosi sequel; come continuazione di "Rocky IV" sono carini i riallacciamenti alla storia originale, ma pur avvalendosi di un paio di momenti di sicuro impatto (più che altro nostalgico) come l'incontro tra Rocky e Drago al ristorante, sono comunque pochi, di scarso pathos e ad alto tasso di prevedibilità, tanto che Stallone e Lundgren potrebbero essere tranquillamente eliminati dalla storia e il risultato cambierebbe di poco o niente.
Personalmente mi sono rimasti impressi (e non per molto) solo il piano sequenza iniziale nello spogliatoio, fatto davvvero bene, ed appunto il confronto nel ristorante, con quest'ultimo che mi ha comunque lasciato perplesso per l'atteggiamento di Rocky nei confronti di Drago; pur avendo le proprie ragioni, non sono sicuro, conoscendo fin troppo bene Rocky, che i suoi comportamenti fossero coerenti con la mentalità ed il cuore del personaggio.
Per il resto come detto, tutta storia del cinema già vista in maniera più che sublime, quindi... blah.
Ho due problemi: il primo sono le musiche, anzi la colonna sonora, davvero ripugnante... quando è successo che la musica è diventata così schifosa e così emotivamente distaccata dalle immagini? In vita mia non credo di aver mai rimpianto tanto un compositore (il solo ed unico Bill Conti) come nel caso di "Creed II".
Il secondo è il personaggio di Creed, e un pò tutti i personaggi di questa nuova rivisitazione in generale; fermo restando che l'attore Michael B Jordan è davvero bravo, il figlio di Apollo mi sta altamente antipatico, l'attore lo interpreta con troppa arroganza come se l'amore dello spettatore per Rocky spetterebbe di diritto incondizionato anche a lui, e più ci prova più ottiene l'effetto contrario visto che non provo nessuna empatia nè per lui, nè per il suo dramma nè per le sue sorti; ed è qui che risiede il fallimento di sti "Creed" del cazzò in generale, personaggi monodimensionali e senza alcun carisma, impossibile prenderli a cuore in maniera alcuna, quando non serve ricordare che nell'universo di Rocky non era la boxe ma erano quei cinque magnifici personaggi (Rocky, Adrian, Paulie, Apollo e Mickey) con i loro punti di forza, il sostegno reciproco e le loro insicurezze, a dar vita ai film.

Quanto al climax per arrivare al match finale... ragazzi, dopo un'ora e mezzo di lagnanza, un training montage di letteralmente trenta secondi in mezzo al deserto (quando mai avete visto Rocky nel deserto?) con tutto lo stock di soliti esercizi del caso accompagnato da una canzone gradevole come l'inquinamento, e il protagonista è bello che pronto alla sfida, nessun pump oltre il limite, nessuna preparazione psicologica... ed un combattimento certo girato bene ma senza alcuna carica emotiva ed ordinario come tutti i combattimenti visti in precedenza.
A quanto pare, i realizzatori i Rocky li hanno visti più volte ma non hanno imparato niente, soprattutto da "Rocky IV" che in materia di montage è stato senza ombra di dubbio il pioniere assoluto per tutto il cinema a venire.

In definitiva non mi sento di sconsigliarlo perchè come accennato rientra nella media odierna di questo genere di film e nel complesso, malgrado le critiche, è guardabilissimo; ad ogni modo, è un'operazione che alla fine non farà altro che evidenziare il fatto che di Rocky ce n'è solo uno.
Quindi se volete passare due ore e dieci (DUE ORE E DIECI) a rimpiangere la saga originale, accomodatevi.

Io di mio non ne ignoro l'esistenza perchè di fatto esistono e tendo a rispettare (quasi) sempre e comunque chi vive e lavora di quest'arte, ma per quanto mi riguarda questi "Creed" non mi toccano minimamente e li considero dei "sequel" non canonici al 110%; possono fare anche "Creed VII" con Adonis che scopre un fratello illegittimo figlio di Clubber Lang e Apollo che risorge dalla tomba per aiutare Rocky tossicodipendente a combattere la solitudine, ma per me il ciclo si chiude ufficialmente con il piacevole inaspettato "Rocky Balboa".

E comunque, sarebbe ora di finirla!

alberto9  @  30/06/2019 09:18:04
   7 / 10
ferzbox  @  29/05/2019 17:01:52
   6½ / 10
Qui scatta per forza l'affezione che si ha per Rocky come personaggio, altrimenti il film non avrebbe assolutamente alcun senso.
Proprio per questo ritengo che la saga di "Creed" sia destinato alle nuove generazioni solo di facciata; se non si ha un certo background con la saga di Balboa questo film diventa incomprensibile per il 60% di quello che si vede.....e di conseguenza molto meno intrigante.
Si tenta ancor più di avvicinarsi a quello che era un tempo il personaggio di Stallone; si prova a creare "copia e incolla" mirati per attivare il fattore "nostalgia" ; si prova a richiamare in causa personaggi inaspettati(come la moglie di Drago interpretata nuovamente dalla Nielsen; si prova a ridare quegli ingredienti di sentimento e famiglia; e si prova a creare ancora quella sintonia tra guerriero e vecchio veterano.
Il risultato è un film che sembra più un simpatico tributo che un effettivo passaggio di testimone; facendo risultare il tutto una simpatica accozzaglia di roba per i nostalgici di un vecchio mito nato 30 anni fa.
A tratti ridicolo; a tratti simpatico; a tratti anche abbastanza avvincente;a tratti banale e scontato.
La prova c'è stata; il mito hanno provato a clonarlo e il risultato è stato "così così".
Ora anche basta però.....lascialo sto Rocky Sly; quello che hai fatto è sufficente, grazie...

GreatJohn96  @  12/05/2019 18:53:50
   6½ / 10
Un buonissimo esempio di come portare avanti una saga senza cadere nella ripetitività più totale. Questo Creed II segue le vicende dei suoi ormai classici ed intramontabili predecessori, riuscendo però, stavolta ancor più del precedente, a mantenere una propria identità e con personaggi che hanno tutti il loro spazio.

BlueBlaster  @  10/05/2019 19:09:31
   4 / 10
Brutto brutto brutto!
Noioso, pomposo, recitato male, musiche (canzoni yeah yeah) terribili, sempre la solita menata.
La saga la dovevano finire con Rocky 4!

KINGLIZARD  @  07/05/2019 15:44:30
   6½ / 10
Merita rispetto, perchè, diciamo la verità....si tratta di un abile manipolazione delle masse cinematografiche nel volerci propinare per l'ennesima volta il mito della nostra infanzia: Rocky ..aspettate ho perso il conto...ah si ROCKY VIII
Noi ti vogliamo bene e te ne vorremmo per sempre !!!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  15/04/2019 17:32:50
   5 / 10
Come il primo Creed anche questo film soffre di una sceneggiatura piatta e retorica.
I combattimenti sono ben girati e tengono incollati allo schermo, il resto è tutto monocorde. Attori compresi.

wicker  @  05/04/2019 19:55:25
   6½ / 10
Sicuramente meglio del primo ,almeno c'e' una sceneggiatura decente,basata sul dualismo Balboa-Drago e sul rapporto con e tra i due ragazzi ..
Per il resto poi sembra una copia di tutti gli altri ma la componente empatica e nostalgica è molto forte e dona al film una rinnovata energia come negli anni '80 quando tutti facevamo il tifo per il russo o l'americano ..

floyd80  @  01/04/2019 14:13:44
   6 / 10
La prima ora e mezza risulta banale e mal sviluppata, sembra una copia sbiadita e senz'anima degli altri Rocky. Poi la seconda parte prende il sopravvento in un crescendo di azione e pathos per arrivare ad un finale commovente.
Avrei dato più risalto alla famiglia di Drago, lasciata un pochino sullo sfondo.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  31/03/2019 22:08:32
   6 / 10
Da una parte questo sequel segue la falsariga del primo capitolo, accentuando quell'elemento della paternità che era uno dei cardini del primo capitolo. Paternità e lascito, diverso dai genitori. Figli che seguono le orme dei padri, ma con il timore di un destino predefinito. Essere sempre comunque "il figlio di" (Creed, Drago, Balboa). Come soggetto il racconto ha in un certo senso la prevedibilità del Rocky 2, la voglia di riscatto del Rocky 3, oltre ovviamente al IV, sia pur svuotato di quella retorica di bassa lega cui era improntato. Spettacolare nelle battaglie sul ring, il film mantiene comunque una vena abbastanza minimalista e non è sicuramente un male, però non sfrutta appieno le potenzialità di entrambi i Drago, personaggi che meritavano certamente più spazio rispetto ad altri.

Macs  @  25/03/2019 20:21:00
   5 / 10
Mi ha deluso questo seguito del seguito. Pathos quasi assente, ritmo lentissimo per quasi tutto il film e in particolare nella parte centrale che mi ha provocato parecchi sbadigli. Il film si trascina stancamente senza nemmeno regalare quel minimo di pathos che mi sarei aspettato, ovvero Adonis che vuole combattere il russo per salvare la memoria di suo padre mentre tutti intorno lo scoraggiano perché il russo è una bestia, ma lui va contro tutto e tutti per trionfare alla fine e gridare "Papàààà". Sembrava una storyline già scritta, e invece no, non c'è nemmeno quello, che per quanto telefonato, avrebbe dato un minimo di soddisfazione allo spettatore, oltre alla piacevole sensazione di poter un giorno scrivere un film. Invece la storia è ancora più banale, prevedibilissima e piatta, e darebbe la sensazione anche a un bambino di avere tutte le carte in regola per poter scrivere un blockbuster. Forse Stallone che ha coscritto il film, ha imposto la sua visione non esattamente originale dello screenplay. Si salva la buona fotografia. Musiche rap che dopo un po' stufano, il tema di Rocky appena accennato in un'unica occasione. Nonnò.

Sbrillo  @  09/03/2019 00:39:22
   5½ / 10
il protagonista recita da cani ed il film è scontatissimo... apprezzabile il tentativo di dare attenzione a risvolti psicologici dei protagonisti...ma davvero troppo poco e troppo scontato... uscito dal cinema non soddisfatto

wuwazz  @  19/02/2019 10:57:25
   7 / 10
La mano di Stallone nella sceneggiatura c'è e si sente, certo, non è perfetta, ma il film nel suo complesso funziona sicuramente molto meglio del primo Creed, e i fan dei vecchi Rocky potranno riassaporare in parte i vecchi sapori di quel mondo creato per emozionare e divertire. Gli antagonisti dell'eroe invece di essere un semplice riempitivo funzionale alla storia qua arricchiscono e danno un maggiore spessore al film, questo perchè non sono semplicemente dei fattori funzionali all'evoluzione del protagonista, ma personaggi molto ben caratterizzati o, al limite, definiti in maniera abbastanza curata.
Paradossalmente Creed II soffre proprio a causa del suo protagonista: proprio come nel primo film, Michael B. Jordan non riesce a creare quell'empatia necessaria ad esaltare ed emozionare lo spettatore allo scorrere dei titoli di coda, non si capisce mai (e fino ad ora dopo più di 4 ore di storia narrata) non si è ancora capito quali sono le sue paure e le sue motivazioni. Difficile immedesimarsi o empatizzare con Adonis, eppure qua avrebbe tutto lo spazio e le possibilità per emergere, cosa che era mancata nel primo capitolo, eppure anche questa volta secondo me il bersaglio non viene (pienamente) centrato.
Un altro piccolo grande difetto è che due dei momenti topici nella saga di Rocky - l'allenamento e l'incontro finale - non sono abbastanza coinvolgenti, penalizzati da una colonna sonora purtroppo non molto all'altezza e da un montaggio delle scene non proprio coinvolgente.
In sostanza, proprio nei momenti più importanti, Creed II in parte non funziona. Un vero peccato, perchè con un po' più di attenzione sarebbe stato un film davero memorabile.
Detto questo non è male, e sicuramente da vedere per i fan della saga.

Adesso MGM dovrebbe avere il coraggio di finirla qui e di ricominciare da capo con un altra storia, un altro protagonista, magari sempre nello stesso universo pugilistico di Rocky, ma completamente diverso, slegato dalle vecchie dinamiche della saga.
E' quello che spero, ma probabilmente ci toccherà vedere Creed III, ma stavolta la vedo proprio buia per Adonis, senza lo zio e senza motivazioni, con la carta (avversario all'apparenza invincibile da superare) già giocata.

Wilding  @  17/02/2019 19:38:34
   7½ / 10
Prevedibile e scontato sino ai limiti della pazienza, anche per via di un costante copia/incolla del quarto capitolo della saga cui qui tutto fa riferimento. Adesso poi, anche la piacevole sorpresa del precedente capitolo è terminata, e il ritmo assai lento per gli standard della saga peggiora la situazione... però, ammettiamolo, questo è "Rocky Balboa", la leggenda, e vorremmo vederlo ogni anno in un nuovo capitolo. Pertanto, peraltro con Stallone ancora bravissimo in questa "nuova veste", film avvincente dall'inizio alla fine.

marcogiannelli  @  12/02/2019 08:16:45
   5 / 10
Boh onestamente non capisco nè i commenti nè la media.
E' uno di quei film che sai da come iniziano dove andranno a parare, tutto lo svolgimento e il finale. Sarà mica uno dei classici Rocky?
In tutto ciò il protagonista sta sui maroni come nemmeno il bullo di periferia, Stallone si trascina per la pellicola, delle trame secondarie non frega niente a nessuno o vengono abortite sul nascere.
E l'attenzione tecnica è irrisoria se non nei combattimenti dove almeno i pugni li sentiamo.

Sestri Potente  @  10/02/2019 18:51:15
   8 / 10
Il film che tutti gli appassionati di Rocky aspettavano, e direi che la lunga attesa è stata ripagata alla grande.
Null'altro da scrivere, un film da vivere come tutti quelli di questa stupenda saga.

Invia una mail all'autore del commento luca986  @  07/02/2019 13:23:29
   7 / 10
Il pubblico voleva esattamente quello che viene rappresentato sullo schermo. Prevedibile è dir poco, ma cavolo: questo si voleva.

werther  @  05/02/2019 14:26:00
   7½ / 10
Secondo capitolo della storia inerente a Creed davvero ben costruito, la trama è coinvolgente e non annoia mai, anche se risulta forse troppo scontata,nonostante questo la sceneggiatura è buona cosi come l' interpretazione degli attori e sono emozionanti alcune scene che per chi ha amato la saga di Rocky risulteranno dei chiari riferimenti ai predecessori, del resto alcuni cicli sono destinati a ripetersi.
Chiude cosi un'epoca, una saga con la quale sono cresciuto io come tantissimi altri come me, Rocky è un pò in ognuno di noi, nelle piccole quotidianità e ce lo porteremo sempre dentro.

jek93  @  04/02/2019 22:16:54
   6½ / 10
Creed II segue qualsiasi cliché possibile nel genere dei film sulla box: inizio, centro, fine.
Detto ciò, questo film ha una buona caratterizzazione dei personaggi, un'ottima fotografia, una buona cinematografia e una colonna sonora accettabile ma non ottima.
La pecca più grande è appunto il fatto che si tratta di trame trite e ritrite... la sceneggiatura fa quello che può e lo fa bene, però non si può in buona coscienza dare un voto più alto di una sufficienza ampia e larga.

djciko  @  03/02/2019 01:04:55
   7½ / 10
Davvero bello. Appartiene a quei film della saga che si incentrano sui rapporti fra i personaggi e con i conti ancora aperti. In questo caso il conto è con la famiglia Drago. Da fan della saga, da sempre, insieme ai primi due ed a "Balboa", è forse uno dei piu' toccanti degli 8.

gemellino86  @  31/01/2019 19:19:48
   6 / 10
Sequel passabile ma retto soprattutto grazie alla presenza di Stallone. A mio parere troppo incentrato sulla vicenda familiare del protagonista. Sa un po' di già visto e ci sono anche scene melense. Il finale l'ho apprezzato.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Strix  @  30/01/2019 16:54:24
   8 / 10
Io gli do 8 ma è giusto premettere che sono di parte in quanto stra-fan della saga di Rocky, quindi cercherò di essere oggettivo ma non so quanto ci riuscirò.

A livello di pathos supera il capitolo precedente.

Il canovaccio è sempre lo stesso, ma c'è da dire che non riuscivo a immaginare il modo in cui i vari scontri si sarebbero arrivati a una determinata conclusione.

Adonis finalmente adotta un outfit da paura, basta pagliacciate a stelle e strisce (per quanto io ne riconosca la valenza simbolica nei Rocky precedenti).

La regia c'è. Gli attori anche, Stallone su tutti probabilmente.

Alla fine ho amato il personaggio di Drago.

Colonna sonora poderosa e scontri devastanti per lo spettatore, chapeau.

Spero di non aver dimenticato nulla, ma è uno di quei film che rivedrò costantemente.

Scuderia2  @  28/01/2019 21:44:34
   9 / 10
Pugni sul petto per svegliarsi.
Pugni sul tappeto per rialzarsi.
Pugni in faccia per esistere.
Qualcuno, come me, sarà cresciuto e invecchiato con Rocky.
E un po' ci spaventa il pensiero che Rocky possa non esserci più, perché Rocky è un pezzo della nostra vita.
È vero, ci sono cose già viste come allenatori che ci ripensano, gravidanze, rivincite, gente che parla con le lapidi. Ma è giusto così, sono i ricordi che inconsciamente volevamo.
Poi, però, la sceneggiatura regala momenti originali, bellissimi e inaspettati come i finali dei 2 incontri.
Creed 2 ti fa dubitare, ti fa piangere, ti fa esaltare.
Io non so se Adonis Creed riuscirà a entrare nell'immaginario collettivo come ha fatto Rocky Balboa. Difficile.
Certo è che ci vuole del coraggio a sfidare frontalmente questo autotreno russo assemblato nei bassifondi di Kiev.
E se mi fai un'ingresso spaziale nel palazzetto di Mosca, indossando pantaloncini e stivaletti neri come Tyson, io potrei anche iniziare a volerti bene.
Stallone sembra si trascini, in realtà traina un film monumentale e non si può far altro che sedersi a bordo ring e togliersi il cappello.
Grazie Sly.

Jumpy  @  28/01/2019 17:50:40
   6 / 10
Dopo neanche mezz'ora già si capisce come finirà...


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

La regia lo rende comunque un film vivace e piacevole, Stallone, invecchiando, sta diventando un attore anche bravo, sopratutto nella mimica.. ma son lontani i tempi del primo Rocky.
Un guizzo di emozione soltanto...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

C'è anche un tentativo di risvolto personale/sentimentale...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 30/01/2019 16.44.02
Visualizza / Rispondi al commento
john doe83  @  26/01/2019 15:59:11
   7½ / 10
Apollo Creed in Rocky IV disse: "Ho mandato più gente in pensione io della previdenza sociale", questa frase può benissimo essere utilizzata per la longeva e ottima saga di Rocky (solo il quinto capitolo ha deluso) e per Sylvester Stallone.
Dopo ben 42 anni Stallone e le sue storie sul pugile italo-americano riescono ancora ad emozionare e lo fanno senza strafare, con storie di semplice umanità. I due giovani pugili, non sono solo dei guerrieri ma soprattutto degli uomini con i propri problemi familiari.
Il finale è semplicemente perfetto e mostra il passaggio di consegne, qui si chiude l'era del vecchio Balboa e inizia quella del giovane Creed.

piripippi  @  25/01/2019 23:51:13
   8½ / 10
solito canovaccio alla rocky con trama scontata ma per gli amanti del genere non si può non vedere. stallone da quando ha smesso di combattere è diventato un attore decisamente più maturo e meriterebbe davvero un riconoscimento alla carriera.

FABRIT  @  25/01/2019 19:47:22
   8 / 10
La saga dopo 40 anni chiude (lo ha fatto capire Stallone) e chiude alla grande. Tanta malinconia e combattimenti perfetti in questo ultimo bellissimo episodio, ma Rocky non morirà MAI

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a mano disarmataa spasso con willya.n.i.m.a.after (2019)aladdin (2019)alive in france
 NEW
alla corte di ruth - rgbamerican animalsancora un giornoannabelle 3arrivederci professoreasbury park: lotta, redenzione, rock and rollattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgame
 NEW
baby gang (2019)banglabeautiful boy (2018)bene ma non benissimo
 NEW
birba - micio combinaguaiblue my mind - il segreto dei miei annibook club - tutto puo' succederebutterfly (2019)cafarnaocarmen y lolache fare quando il mondo e' in fiamme?christo - walking on waterclimax (2018)cyrano, mon amourdagli occhi dell'amoredaitonadentro caravaggio
 NEW
di tutti i coloridicktatorship - fallo e basta!dilili a parigidolceromadolor y gloriadomino (2019)due amici (2019)
 NEW
edison - l'uomo che illumino' il mondoescape plan 3 - l'ultima sfidafiore gemelloforse e' solo mal di marego home - a casa lorogodzilla ii - king of the monstersgordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)i figli del fiume gialloi fratelli sistersi morti non muoionoil campione (2019)il corpo della sposail flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil ragazzo che diventera' reil segreto di una famigliail traditore (2019)il viaggio di yaojohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumjuliet, nakedkarenina & ikurskla bambola assassina (2019)la caduta dell'impero americanola citta' che curala llorona: le lacrime del malela mia vita con john f. donovanla prima vacanza non si scorda mail'alfabeto di peter greenawayl'angelo del criminel'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reylo spietatolucania - terra sangue e magial'ultima oral'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema (2019)ma cosa ci dice il cervellomaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmo' vi mento - lira di achillenoinon ci resta che riderenon sono un assassinonormalnureyev. il mondo, il suo palcooro verde - c'era una volta in colombiapalladio - the power of architecturepallottole in liberta'
 NEW
passpartu': operazione doppiozeropet sematarypets 2: vita da animalipokemon detective pikachupolaroidpowidoki - il ritratto negatoprimula rossaquando eravamo fratelliquel giorno d'estatequello che i social non dicono - the cleaners
 NEW
raccolto amarorapina a stoccolmarapiscimired joanrestiamo amicirocketmansarah & saleem - la' dove nulla e' possibileselfie
 NEW
serenity (2019)sharon tate: tra incubo e realta'shazam!shelter: addio all'edensir - cenerentola a mumbai
 NEW
skate kitchensoledadsolo cose bellespider-man: far from homestanlio e olliotakara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abisso
 NEW
the deepthe elevatorthe intruder (2019)the mirror and the rascalti presento patricktorna a casa, jimi!toy story 4tutti pazzi a tel avivtutto lisciouna famiglia al tappetouna vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark web
 NEW
vita segreta di maria capassowelcome home (2019)wolf call - minaccia in alto marewonder parkx-men: dark phoenix

989966 commenti su 41672 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net