debito di sangue regia di Clint Eastwood USA 2002
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

debito di sangue (2002)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film DEBITO DI SANGUE

Titolo Originale: BLOOD WORK

RegiaClint Eastwood

InterpretiClint Eastwood, Wanda De Jesus, Jeff Daniels, Anjelica Huston, Tina Lifford

Durata: h 1.46
NazionalitàUSA 2002
Generethriller
Tratto dal libro "Debito di sangue" di Michael Connelly
Al cinema nel Novembre 2002

•  Altri film di Clint Eastwood

Trama del film Debito di sangue

McCaleb Ŕ un veterano dell'FBI, ostinato nella ricerca della giustizia e implacabile nell'inseguire e catturare gli assassini. Ma mentre Ŕ sulle tracce del suo ultimo avversario, uno psicopatico soprannominato dai mass media "Code Killer", viene colpito da un devastante attacco cardiaco e costretto al pensionamento anticipato. Due anni dopo, una bella sconosciuta gli rivela un segreto che lo costringe a ritornare sulla scena: ha avuto salva la vita grazie alla morte di qualcun altro, la vittima di assassinio rimasto insoluto. E' ad un soffio dal catturare l'assassino...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,54 / 10 (69 voti)6,54Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Debito di sangue, 69 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Filman  @  22/03/2019 16:25:32
   6 / 10
In un poliziesco ci si aspetterebbe un'indagine coinvolgente, sia essa basata sull'investigazione, di componente gialla, o sull'azione, di componente thriller. Ma BLOOD WORK prosegue a passo lento e senza mai spiccare il volo, sembra tratto più da un racconto breve che da un romanzo e si affida ad un colpo di scena non particolarmente sconvolgente e a Clint Eastwood, che da attore sembra adatto ad ogni personaggio che da copione si comporti da eroe e da regista va ormai spedito col pilota automatico, traendo il massimo da film di genere non lo sono. Come questo.

markos  @  10/10/2016 17:19:13
   7 / 10
Mi piacciono i libri di Connelly e il suo personaggio Bosch. Il film è basato su un altro personaggio dello scrittore, Terry McCaleb poliziotto in pensione. Ho letto solo un romanzo con lui protagonista, Debito di Sangue no. Comunque il film non è male, un buon thriller poliziesco.

-Uskebasi-  @  01/04/2016 02:53:41
   6½ / 10
Molto prevedibile ma tutto sommato discreto.

fabio57  @  21/03/2016 10:10:56
   7½ / 10
Bel thriller, ben diretto e interpretato. Devo ammettere che Clint Eastwood col tempo è molto migliorato, sia nella regia che nella recitazione. Il soggetto è tratto da un libro di Connelly che è uno specialista nel suo genere.

Charlie Firpo  @  07/01/2015 09:26:09
   6½ / 10
Un dignitoso film per passare la serata firmato dall' inossidabile Eastwood, niente di particolare sia chiaro, semplicemente si lascia guardare con tranquillità.

P.S Clint nella sua carriera ovviamente ha fatto di meglio.

Nic90  @  05/09/2014 21:01:53
   6½ / 10
Interessante thriller di Clint Eastwood,non banale con sorpresa finale.

deliver  @  28/01/2013 13:26:52
   7 / 10
Secondo me, se paragonato a certe sole come "A corda testa", Debito di Sangue è un lavoro assai più dignitoso. Storia poliziesca e drammatica di un debito di vita da saldare con una promessa: quella di acciuffare l'assassino.
La media è davvero troppo bassa e ingenerosa. Non è un capolavoro - Clint del resto, non aveva più l'eta per fare il duro - ma si lascia seguire con interesse.

Invia una mail all'autore del commento Andrea Lade  @  21/01/2013 01:57:09
   4½ / 10
"Debito di sangue" , non è il miglior libro di Connelly perchè si indugia troppo sulla malattia del protagonista e la suspance , caratteristica distintiva del genere thriller cede il passo alla storia interiore di Mac Caleb, nonchè al vissuto , comunque approfondito di tutti i personaggi.
Questa live action purtroppo appiattisce il punto di forza dell'opera e per buona parte del film si assiste ad uno sviluppo impersonale della storia, dove gli attori sembrano recitare a memoria le battute del libro. In particolare, il personaggio di Graciela che lo scrittore ci presenta come una donna sensuale, intensa e anche spiccatamente materna e sensibile, qui sembra solamente il pretesto per dare il là a quella poca azione che ci è concessa. Quanto a Clint Eastwood come attore preferisco considerare questa prova una pausa di riflessione, vista la pessima performance. Assenza di colonna sonora e finale completamente modificato (in peggio) ingrigiscono un film che giudicherei mediocre. Mezzo punto in meno per non aver onorato Michael Connelly.

Sbrillo  @  28/09/2012 11:32:45
   5½ / 10
visto in seconda serata qualche tempo fa, deluse le mie aspettative (forse l'eastwood più recente mi aveva viziato un pò)....
un thrillerozzo (se così si può dire) accettabile....ma un tantino lungo e puro riempimento per un film guardabile, ma comunque perdibile...

Crazymo  @  13/06/2012 15:33:56
   7 / 10
Dell'Eastwood più recente è uno dei meno memorabili, alcune scene d'effetto e la storia in se valgono il film, il resto è giusto "riempimento" ma il film non annoia e va liscio come l'olio fino alla fine, quindi non vedo perchè dargli meno di un 7. Da vedere se si vuole completare la filmografia di Eastwood o se non si ha niente di meglio da vedere. Un buon thriller in poche parole!

BlueBlaster  @  12/06/2012 01:15:40
   7 / 10
Per quel che mi riguarda davvero un buon poliziesco...la trama anche se non si discosta dalle moltissime altre pellicole di genere è comunque avvincente.
Alla regia Clint all'inizio gioca un pò per poi tornare sul classico e semplice, mentre nel finale si alza il livello con uno scontro misto tra inquadrature horror e tensione western...
La musiche non è che siano proprio chissà cosa e gli attori pure, ma Eastwood nel suo personaggio come sempre miscela ironia e battute a momenti più seri e contemplativi ed è sempre un attore convincente!

Invia una mail all'autore del commento Terry Noonan  @  04/06/2012 12:35:22
   5 / 10
Fiacco e scontato thriller, poco credibile, con poche idee ed una sceneggiatura bruttina. L'identità del killer si intuisce molto presto. Eastwood si riscatterà in seguito con film decisamente migliori.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  29/04/2012 12:49:27
   7½ / 10
Decisamente un buon thriller. Certo, l'identità dell'assassino non è difficile da intuire; lo stesso, il film prende tantissimo e non lascia mai spazio alla noia. Regia fluida, bell'intreccio, ottimi attori. Peccato solo per lo scialbo finale che elimina gran parte della suspense creatasi dall'inizio.
Bello e di gran intrattenimento.

Con Eastwood in un modo o nell'altro si va sempre sul sicuro. Anche se i risultati, come in questo caso, sono semplicemente buoni, quando guardi un suo film ti sembra sempre di trovarti davanti al capolavoro.
Solo lui riesce in questa impresa, solo lui riesce a trasmettere quest'emozione allo spettatore.
Ti amiamo troppo Clint.

gemellino86  @  03/04/2012 09:30:04
   6½ / 10
Un thriller tutto sommato discreto con qualche accenno alla serie televisiva CSI. Bene Eastwood ma da lui ci si aspetta qualcosa in più. Comunque non è male.

Gruppo COLLABORATORI Invia una mail all'autore del commento ilSimo81  @  06/03/2012 16:16:49
   4 / 10
Vedere il nome e la faccia di "Clint Eastwood" in questo film accentua la delusione.
Senza necessità di un'analisi approfondita e ponderata, vado ad esporne i difetti che ho colto: storia lenta e banalissima che si conclude in un finale scialbo. Buoni attori recitano la parte di personaggi dimenticabili intorno al solito Eastwood - "solito" con accezione negativa, perchè quando il protagonista ultrasettantenne viene venduto come un latin lover, inarrestabile anche davanti a pallottole ed infarti, allora diventa tutto un po' patetico.

kako  @  14/01/2012 13:59:34
   7 / 10
non sarà originalissimo ma è un bel thriller appassionante, ben diretto e ben interpretato. La storia oltre al lato poliziesco ha anche un lato psicologico e morale abbastanza interessante. Non un capolavoro come altri film di Eastwood ma secondo me una buona pellicola da vedere

wolf18  @  11/10/2011 14:12:36
   2 / 10
Per chi ha letto il libro questo film è un mezzo insulto.
Peccato che ci sia Clint nella pellicola, perchè lo considero uno dei più grandi di sempre.
Rispetto al libro hanno cambiato finale (e non solo), cambiato il killer e stravolto la storia. Da dimenticare

Cardablasco  @  19/07/2010 13:38:06
   5 / 10
Non mi è piaciuto,avevo già capito tutto a metà film,con qualche accorgimento in piu' poteva essere un filmone

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  14/04/2010 13:07:32
   6½ / 10
Non credo sia il punto più basso del regista questo suo thriller. Secondo me è girato abbastanza bene e man mano che va avanti riesce a coinvolgerti sempre più. Certo la trama a lungo andare è un pò idiota ma in fin dei conti ci può stare se si pensa a quante cavolate girano oggi. Jeff daniels poteva essere migliore e non mi è piaciuto nel suo ruolo mentre il resto del cast mi è parso regolare. Tranquillo.

Invia una mail all'autore del commento ědi° PÁr°  @  14/04/2010 12:10:16
   5 / 10
Per una volta non valuto come eccessivamente negativo il giudizio di atticus, anzi, gli do ragione su ogni fronte.
Debito Di Sangue è stato per me un thrillerino inaspettatamente fiacco, a tratti addirittura noiosetto e in alcuni punti mi ha dato la sensazione di trascinarsi allungando inutilmente il brodo. Non m'è parso neanche un prodotto di Eastwood.
Aggiungiamoci che il colpo di scena è tutto tranne che una sorpresa (maddài, su) e si completa così la grossa delusione.

Per non parlare della pateticità

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

2 risposte al commento
Ultima risposta 14/04/2010 12.57.49
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI atticus  @  22/02/2010 22:53:53
   5 / 10
Raro caso (forse unico) in cui Eastwood mi ha deluso. Un thriller senile che si dilunga stancamente fino ad un finale telefonato con più di tre quarti d'ora d'anticipo. Mal sceneggiato, clamorosamente poco approfondito sul versante psicologico, da sempre punto di forza delle opere del regista. Confezione curata e raffinata ma stavolta manca la materia prima e l'esercizio gira a vuoto. Clint avrà modo di rimediare in seguito.

Invia una mail all'autore del commento EnglishRain  @  09/08/2009 23:37:38
   7½ / 10
Ottimo thriller per l'infallibile Eastwood..Non ho molto da aggiungere..Lo si vede con gran piacere, ha una buona sceneggiatura ed è recitato ottimamente come al solito. Forse non spicca per originalità, ma non fallisce il suo intento. Consigliato

baskettaro00  @  03/08/2009 18:05:55
   7½ / 10
lo vidi tempo addietro su sky e iniziai a guardare i primi 5 minuti e me ne appassionai...........
bel thrillerozzo americano ke nn potete perdervi!!!!!!!!

topsecret  @  19/06/2009 17:32:07
   7 / 10
Ennesimo buon film messo su dalla leggenda vivente americana Clint Eastwood. Il regista-attore confeziona un buon thriller investigativo scorrevole, godibile e ben congeniato, anche se personalmente, dopo un po' avevo intuito chi fosse l'antagonista e come sarebbe andato a finire (e non perchè sono un genio,anzi).
Ottimo Eastwood e discreta la prova di Jeff Daniels, bravi tutti gli altri, con un Paul Rodriguez a tratti esilarante con battute pesanti, ma efficaci.
Un film dal ritmo più che discreto che non cala d' intensità e che non annoia.

vitocortesi  @  20/12/2008 20:49:34
   7 / 10
Anche questo film senza essere all'altezza di altri suoi lavori è un buon film
da vedere.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Dexter '86  @  04/12/2008 15:06:42
   7 / 10
Niente di particolarmente innovativo ma è un buon giallo che si lascia guardare piacevolmente. Poi Clint Eastwood è sempre lui e il suo carisma fa guadagnare punti al film. Per quanto riguarda il libro, non l'ho letto quindi non posso fare paragoni.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

goodwolf  @  21/11/2008 15:28:34
   7 / 10
Un bel thriller-giallo vecchia maniera. Consigliato

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  07/08/2008 23:12:32
   7½ / 10
Forse un po' sottovalutato, ma è un Eastwood di ottima qualità. Una pellicola molto scorrevole e fluida, forse non originale, ma caraterizzata da una buona costruzione dei personaggi principali, tra cui un buon Jeff Daniels, attore troppo poco considerato, ma estremamene versatile.

Invia una mail all'autore del commento Clint Eastwood  @  02/06/2008 00:24:51
   6 / 10
un thriller come tutti, potrebbe essere migliore

Invia una mail all'autore del commento BIONDO  @  27/05/2008 13:56:08
   6½ / 10
film di buona fattura,ma niente d piu',un eastwood minore ma assolutamente guardabile.

mikland83  @  12/02/2008 10:31:03
   4½ / 10
Per come il libro originale è stato deformato meriterebbe uno zero secco.
Tuttavia c'è da salvare l'interpretazione di Clint che rrende giustizia al Terry originale.
Trama abbastanza scontata, anche se con un colpo di scena finale che ogni fan di Connelly troverà disgustosa.

carisma  @  02/01/2008 21:33:34
   8 / 10
l'ho visto oggi su SKy, è veramente bello, con colpo di scena finale!!
Clint non sbaglia proprio un colpo!!!!!!!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gabe 182  @  19/11/2007 13:57:06
   6 / 10
Un thriller sufficientemente carino, una storia tutto sommato accettabile con una sceneggiatura fatta molto bene.
Buonissima l'interpretazione del attore Eastwood, in un ruolo ricoperto in maniera ottimale. Tutto sommato un film che si lascia guardare senza pretese, però il finale è finale abbastanza scontato.

Invia una mail all'autore del commento wega  @  13/11/2007 23:57:32
   7½ / 10
Molto buono, un thriller del bravo Eastwood, dove ne esce l'ambiguità e l'incoerenza dell'animo umano, in questo caso capace di salvare una vita a scapito di altre. Nel complesso il film si lascia guardare, ben sceneggiato e ben diretto.

aleee  @  11/09/2007 20:46:01
   8½ / 10
film poliziesco molto bello, clint duro come al solito ma stavolta con un lato da persone normale

Il Messere  @  25/06/2007 19:56:26
   7 / 10
Un poliziesco che affronta la senilità del duro con serena autoironia come molti altri film del Maestro Clint. Proprio lui, il Ruvido dagli occhi di ghiaccio, è la ragione per cui vale la pena vedere questo discreto eastwoodiano minore.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Zazzauser  @  05/06/2007 00:44:20
   6½ / 10
Filmetto senile assolutamente di passaggio per Eastwood che interpreta un personaggio in tutto e per tutto simile alla sua condizione nella realtà. Buonissimo il soggetto, l'omonimo romanzo di Connelly, sulla quale si riesce a costruire una sceneggiatura dignitosa ed adatta, qualità che si addicono anche all'interpretazione di Jeff Daniels.
Nella notevole quantità di regie di Eastwood (all'attivo dal 1971) anche film privi di qualsiasi virtuosismo tecnico e timbro autoriale come questi non vengono interpretati come cadute in basso perchè intercalano dei veri e propri capolavori.

mainoz  @  07/05/2007 14:02:37
   5 / 10
Ci si aspetta di più da Eastwood, neanchè lontanamente parente di Mistic River...
Questo è un film piatto, senza grandi attori, prevedibile, con le solite battute holliwodiane molto tristi...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  11/03/2007 13:18:15
   6½ / 10
Giallo di fattura tradizionale,dallo svolgimento classico e dal finale abbastanza scontato.Eppure nonostante la prevedibilita'del meccanismo,il "cavaliere solitario"regge bene lo schermo,con un nuovo personaggio ostinato ma forse troppo irrigidito nelle giunture della regia.Buoni anke gli attori di contorno(Angelica Huston e Jeff Daniels),ma sicuramente parliamo di un Clint minore...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  22/02/2007 14:59:13
   6½ / 10
film non male ma che scade nel finale che non ha un vero colpo di scena(l'assassino l'avevo individuato a meta' film)...
godibile!

marco86  @  11/11/2006 10:46:47
   7½ / 10
clint eastwood è uno dei più grandi registi viventi,non mi stancherò mai di ripeterlo.Debito di sangue è senza dubbio un minore della sua carriera,soprattutto se rapportato all'ultima parte della sua filmografia,ma è pur sempre un gran film.lo stile di Clint è classico come solo in pochi riescono ad esserlo,e cosi ci viene presentato un coinvolgente giallo old style con la presenza di quei paradossi etici che tanto piacciono al regista:in questo caso il protagonista deve uccidere colui che gli ha salvato la vita.
certo che chi ha almeno un pò di diemstichezza con le trame cinematografiche non avrà difficoltà ad intuire chi è il colpevole finale,ma non è questo che conta.
Grande Clint!

1 risposta al commento
Ultima risposta 11/11/2006 10.52.59
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento franx  @  06/11/2006 11:11:40
   4½ / 10
Evvabbè la mummia Eastwood (legno dell'est) più sta e più si mummifica, ma d'altra parte deve tirare a campare anche lui.
La sua carriera di poliziotto iniziò su una barca (vedi scena finale di UNA 44 MAGNUM PER L'ISPETTORE CALLAGHAN) e continua su una barca: la canna della pistola è parecchio più corta, da una 6 pollici 6 colpi a una 2,5 (o 3?) pollici però a 8 colpi (esistono revolvers a 8 colpi? non lo sapevo) come a dire la canna ce l'ho più corta, ma sparo di più (vedi la messicana di turno, scena assolutamente patetica, vorrei sapere quanti vecchietti con un trapianto di cuore sono ancora capaci di performances sessuali).
D'altra parte il sesso ce lo infila sempre, in una scena o più, lui, comunque, imperterrito, indomabile, trombicchia.
Jeff Daniels è una minestra riscaldata, chi fosse il colpevole si capisce subito (anche perchè uno si domanda immediatamente: "ma che centra questo nel film, quale è il suo ruolo? Perchè sta lì?") come subito si capisce chi sia il "BUON SAMARITANO", bastano 4 neuroni.
L'unico simpatico è il rompipolle del poliziotto messicano, affiancato da quello là che fa l'attore in quella serie americana di quei due dottori che trombano pure loro (bill & nuck, tip & tup, tip & tap, come si chiamano?) che dice 3 parole in tutto il film.
Del grande Eastwood ormai (potrebbe essere tradotto anche foreste dell'est) ormai non resta che qualche stuzzicadenti.
Al prossimo lifting gli si strappa il famoso beneamato BDC.

1 risposta al commento
Ultima risposta 06/04/2007 14.06.20
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bellin1  @  06/11/2006 09:39:41
   6 / 10
Film godibile, con una prima parte un pochino lenta, una centrale molto interessante ed una finale decisamente scontata...
Trama fino alla battute finali discretamente originale, peccato per la fine che sembra fatta per forza.... Clint Eastwood accettabile ma non eccellente come attore, mentre il prodotto riprende punti sotto l aspetto della regia...
Sufficiente.6

Edredone  @  06/11/2006 00:11:35
   7 / 10
Una piacevole sorpresa....merita di spendere le due ore necessarie a vederlo...

Epicuro  @  08/06/2006 09:55:35
   2 / 10
La solita idiozi.a alla Clint Eastwood......... cow-boy che favoleggia col moralismo puritano condito da una buona dose di maccartismo! Era meglio se rimaneva nei western di serie Z a curare vacche, a sparare a ladroni di galline e a giocare a poker con qualche gambler........ Tutto sommato è meglio questo di quella pseudo-pellicola di Million Dollar Baby.......

2 risposte al commento
Ultima risposta 26/02/2007 21.17.26
Visualizza / Rispondi al commento
sweetyy  @  24/03/2006 15:19:30
   6½ / 10
preferisco il Clint di ''Fuga d'Alcatraz'' qua è un pò giù di tono e poi con lui regista mi aspettavo una trama più azzeccata,l'ho trovata banale,tra l'altro sapevo già chi fosse il killer...scontatissimo!

Constantine  @  08/03/2006 02:23:07
   9 / 10
Pellicola molto ma molto bella dell'eterno Eastwood, plot interessante, ricco di fascino, regia ed interpretazione del succitato splendide. Un film che fin dai primi minuti sembra un classico, bellissima la colonna sonora in particolar modo il motivo d'inizio e fine. Una pellicola per cui andrebbe pazzo David Gemmell. Il granitico Clint firma un'altro successo, riuscendo a far diventare un buon attore anche Daniels. Consigliato per la superba qualità.

" Sappi che avere un cuore messicano non ti renderà mai uno di noi! "
" Sappi che se rimetterai pide su questo ponte, questo messicano ti prenderà a calci nel ****! "

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  02/01/2006 22:36:49
   6½ / 10
Film senza grosse pretese che si lascia seguire. Clint Eastwood è meglio come regista che come attore.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento Giordano Biagio  @  02/10/2005 23:26:24
   8 / 10
Film ben congeniato, avere il protagonista in pensione affetto da debolezze fisiche ma ancora ricco di professionalità è un'idea che funziona sempre. Chi non vede nella pensione una via d'uscita dai problemi di lavoro o la fine di una attività soddisfacente che può portare a nuovi problemi? L'idea comunque coinvolge e nel film non mancano le identificazioni con il personaggio principale: nel bene e nel male. Il mestiere del regista c'è e si vede. La struttura del film è omogenea, ma le amarezze non mancano le gioie sono piccole apprezzate solo lungo lo scorrere brutale della ricerca di giustizia che rilascia piccole solidarietà tra alcuni colleghi o vittime rimaste vive: il solito bravo Clint.

brenz  @  18/05/2005 15:21:23
   6 / 10
Un 6 scarso. Il film si guarda ma non è il massimo. Il finale è prevedibile come un po' tutto il resto film. Da Clint Eastwood ci si deve aspettare di più, ma forse parlo pensando ancora a Million Dollar Baby...

luzzigermano  @  16/04/2005 20:22:43
   8 / 10
Clint è sempre il numero uno, la trama è bella e assolutamente diversa da qualsiasi altro thriller di moda negli ultimi anni. Quando tira fuori il fucile mi è sembrato di rivedere Dirty Harry. E poi, comunque , i dialoghi di un film del Clint sono di un'altra categoria!

stef.oxht  @  27/02/2005 17:16:11
   8 / 10
Clint continua a citare il se stesso dei suoi film polizieschi,il film è una conferma che Clint è sempre grande!!

stef.oxht  @  27/02/2005 17:16:10
   8 / 10
Clint continua a citare il se stesso dei suoi film polizieschi,il film è una conferma che Clint è sempre grande!!

Quentin89  @  07/02/2005 17:38:13
   8 / 10
Grandissima interpretazione di Clint e del suo amico... storia coivolgentissima..... da vedere assolutamente...

SteveDk  @  06/03/2004 23:48:17
   7 / 10
Buon film... anche se l'attore protagonista non è nella mia top list... è un film abbastanza fedele al libro... anche se come sempre un film tratto da un libro...perde... a meno che non sia veramente ben sviluppato. Cmq è un film che consiglio...ma prima leggete il libro....

pr649  @  19/02/2004 20:53:54
   6 / 10
Film godibile , ma scontato.


alessio  @  03/07/2003 17:56:28
   7 / 10
Invia una mail all'autore del commento massi dj  @  28/05/2003 14:15:59
   9 / 10
Mitico!!!!!!!!! Grande Clint.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  24/05/2003 20:31:00
   9 / 10
Grandissimo eastwood....l'ultimo grande classico.....dai tempi di gli spietati e un mondo perfetto il grande Clint è ritornato alla grande....con un film classico in cui riprende un personaggio (+o-) -quello di Callaghan- in cui traspare una grandissima nostalgia per il cinema del passato... bellissimo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Invia una mail all'autore del commento vittoria  @  05/03/2003 17:10:28
   10 / 10
io sono innamorata di clint... ed ho solo 14 anni! grazie.

giuliano  @  04/03/2003 10:45:04
   9 / 10
peccato per gli ultimi 5 minuti che son stati una buffonata e per la scena di sesso che si potevan risparmiare
per il resto niente da dire anzi mi sembra il thriller più riuscito di questi ultimi tempi

Alba  @  21/02/2003 16:48:38
   6 / 10
Senza infamia e senza lode, anche perchè mi sono rovinato tutta la suspance percependo subito (proprio quando ha rivelato il suo nome Noone = No One = Nessun 1...) chi fosse l'assassino...

matiaz  @  01/01/2003 23:19:48
   7 / 10
devo dire che eastwood non sarà un grande attore ma fa sempre film carini,questo a mio parere è uno dei migliori.Da vedere

il bravo  @  28/12/2002 17:33:28
   7 / 10
la cosa più bella del film, è che non pretende di essere un capolavoro

Il bello  @  19/12/2002 12:17:22
   5 / 10
Clint non riesce a resistere...deve fare sempre le parti del duro. Ma vi siete resi conto di cosa è riuscito a fare un trapiantato di cuore dopo solo 2 mesi dall'operazione? Solo Clint poteva fare un film del genere

thania  @  04/12/2002 19:32:41
   7 / 10
secondo me è un film che va visto e non m i sembra nè lento nè scontato

Invia una mail all'autore del commento Roberto  @  29/11/2002 23:15:14
   5 / 10
Scontato. Prevedibile. Politicamente correttamente multietnico. Il cuore trapiantato di una messicana che abbia il tuo stesso gruppo sanguigno pu˛ andare bene lo stesso? Sbaglio o non c'Ŕ stato nessun inseguimento in macchina? In un film americano? Possibile? O non ricordo bene... Dove andremo a finire di questo passo?

Invia una mail all'autore del commento stefano  @  28/11/2002 14:48:02
   5 / 10
non si può stravolgere così un bel libro! Non solo sono stati eliminati personaggi e saltate parti intere della vicenda come l'incolpamento di McCaleb, ma additrittura cambiato il colpevole di tutta la storia! Ne è risultato un film schematico, scarno, prevedibile e poco affascinante. E pensare che da quando ho saputo della trasposizione non vedevo l'ora di andare a vederlo!

2 risposte al commento
Ultima risposta 17/09/2008 17.31.16
Visualizza / Rispondi al commento
supertonti  @  23/11/2002 08:44:01
   4 / 10
lentoooo, pesanteeeee,scontato il finale. pietà

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a spasso con willya un metro da tea.n.i.m.a.after (2019)alexander mcqueen - il genio della moda
 NEW
alive in franceancora un giornoasterix e il segreto della pozione magicaattacco a mumbai - una vera storia di coraggio
 NEW
attenti a quelle dueavengers: endgame
 NEW
banglabe kind - un viaggio gentile all'interno della diversita'beautiful thingsbene ma non benissimobentornato presidentebook club - tutto puo' succedereborder: creature di confineboy erased - vite cancellatebutterfly (2019)cafarnaocaptain marvelcaptive stateche fare quando il mondo e' in fiamme?cocaine - la vera storia di white boy rickcyrano, mon amourdafnedagli occhi dell'amoredetective per casodiabolik sono iodilili a parigidolceroma
 NEW
dolor y gloriadumbo (2019)ed e' subito serafratelli nemici - close enemiesgauguin a tahiti. il paradiso perdutogloria bellgo home - a casa lorogordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)highwaymen - l'ultima imboscatai figli del fiume gialloi fratelli sistersi villeggiantiil campione (2019)il carillonil coraggio della verita (2018)il corpo della sposail grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil professore e il pazzoil ragazzo che diventera' reil vegetarianoil venerabile w.il viaggio di yaoinstant familyjohn mcenroe - l'impero della perfezione
 NEW
john wick 3 - parabellumkarenina & ikurskla caduta dell'impero americanola citta' che curala conseguenzala fuga - girl in flightla llorona: le lacrime del malela mia seconda voltala notte e' piccola per noi - director's cutla promessa dell'albal'alfabeto di peter greenawayle grand balle invisibilil'educazione di reyl'eroelikemebacklo spietatol'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema cosa ci dice il cervello
 NEW
mo' vi mento - lira di achillemomenti di trascurabile felicita'my hero academia the movie: the two heroesnessun uomo e' un'isolanoinon ci resta che riderenon sono un assassinonon sposate le mie figlie 2normaloro verde - c'era una volta in colombiapet sematarypeterloopokemon detective pikachu
 NEW
quando eravamo fratelliquello che i social non dicono - the cleanersrabidrapiscimired joanricordi?sara e marti - il filmsarah & saleem - la' dove nulla e' possibilescappo a casasharon tate: tra incubo e realta'shazam!sofiasolo cose bellestanlio e ollioted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abissothe intruder (2019)the prodigy - il figlio del maletorna a casa, jimi!triple frontiertutte le mie nottitutti pazzi a tel avivtutto liscioun viaggio a quattro zampeun viaggio indimenticabileuna giusta causaun'altra vita - mug
 NEW
unfriended: dark webwonder park

987968 commenti su 41320 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net