drug war regia di Johnnie To Hong Kong, Cina 2012
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

drug war (2012Film Novità

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Titolo Originale: DU ZHAN

RegiaJohnnie To

InterpretiLouis Koo, Honglei Sun, Yi Huang, Michelle Ye

Durata: h 1.40
NazionalitàHong Kong, Cina 2012
Generepoliziesco
Al cinema prossimamente

•  Altri film di Johnnie To

Trama del film Drug war

Ming, cinico trafficante di droga, si schianta in auto contro un negozio dopo lĺesplosione del suo laboratorio dove si fabbrica eroina. Si salva la vita, ma ha la moglie e il cognato bloccati dentro la fabbrica. Lei, funzionario di polizia intelligente e attento, prova a rintracciare gli altri criminali offrendo a Ming l'opportunitÓ di ridurre la pena detentiva. Ming decide di aiutarlo, tradendo tutti i suoi fratelli, ma all'ultimo minuto...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,00 / 10 (4 voti)7,00Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Drug war, 4 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

wicker  @  02/01/2017 19:47:37
   6½ / 10
bel film d'azione ,congegnato alla perfezione nella prima parte,cupo,cinico,violento e chi più ne ha più ne metta...
Ingegnoso gioco d' inganni che si snoda per tutto il film senza perdere la logica di base e coinvolgendo lo spettatore verso una fine che purtroppo nonostante sia molto fracassona,tipo film di casa nostra anni '70,pare un tantino esagerata e finta.. peccato perchè poteva essere un capolavoro assoluto!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  20/08/2014 20:08:44
   8 / 10
Bellissimo film di To ritornato su livelli molto alti con un poliziesco dal meccanismo preciso e da un ritmo incalzante scandito da una storia che si dipana in un arco di tempo molto limitato. I panorami sono diversi dalla Hong Kong teatro privilegiato delle sue pellicole per trasferirsi nella Cina attuale, più grigia e raggelata che ricorda le atmosfere di PTU. Un universo sconfinato dove la lotta ai cartelli della droga smarrisce gradualmente codici morali facendo emergere figure più ambigue e sfuggenti. Straordinaria tutta l'ultima parte del film con la sequenza della sparatoria che segna uno dei momenti migliori del suo cinema, più brutale che spettacolare, meno coreografie e più realismo. Una delle sue migliori pellicole.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR jack_torrence  @  27/11/2012 17:04:15
   6½ / 10
Johnnie To continua imperterrito un cinema d'azione poliziesca geometrico e impietosamente asciutto. Il suo "Drug war" si segnala non solo per essere il primo film che parla di traffico di droga nella Cina contemporanea, ma anche per un'interessante commistione fra i codici del genere e uno spirito di denuncia che a tratti fa pensare a "Gomorra". E si chiude con un'esecuzione capitale: una scena forse eticamente discutibile (è a favore o contro la pena di morte?), ma assolutamente memorabile.

Detto questo, a me le infinite sparatorie di To annoiano mortalmente. Alla fine di questo film c'è una spratoria-carneficina, infinita, che secondo me, è una botta di pesantezza che ammazza quel che di buono c'è nel film, relegandolo al suo genere dal quale To, appunto, non si è mai voluto distaccare.

4 risposte al commento
Ultima risposta 28/11/2012 23.32.45
Visualizza / Rispondi al commento
Tuonato  @  21/11/2012 18:45:40
   7 / 10
Noir cervellotico il cui ritmo è quasi sempre basso, ragionato, come si conviene per una partita a scacchi.
Il regista sconfina e dirige con coraggio questa pellicola direttamente dai suoi vicini; il pericolo censura era concreto ma fortunatamente il film è arrivato a noi privo di tagli, nonostante siano ben pochi i lavori che raccontano di droga e traffici illeciti nel vasto continente.
Per interpretare i personaggi To si avvale di locali divi cinesi, il cast diventa stellare quando a questi si uniscono nel lungo cameo finale i suoi fedeli attori feticcio di Hong Kong.
Un blockbuster in sostanza, non si può negare, ma fatto bene. Le scene d'azione altamente coreografiche nascono da un soggetto interessante anche se la sceneggiatura - seppur ben scritta - nel complesso è un tantino strappata via e si rimane disorientati a cercare di individuare i collegamenti mancanti, negli incastri narrativi si poteva far meglio.
I punti di forza oltre ai quintali di pallottole esplose sono proprio i personaggi: su tutti il trafficante di droga, che galleggia tra il bene ed il male rivelandosi artista dei doppiogiochi. Ma anche il capitano di polizia, astuto e camaleontico, offre un'ottima prova così come non possono non colpire i due cattivi fratelli sordomuti che faranno sudare la polizia per quanto sono freddi e precisi al tiro.
Infine, ma forse prima quanto a gradimento, la memorabile resa dei conti finale: una splendida apocalisse balistica coreografata magistralmente.
Insomma, Johnnie To è garanzia di spettacolo e questo 'Du Zhan' non ha tradito le mie attese.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

50 primavere
 NEW
a casa tutti benealla ricerca di van goghbenedetta folliabigfoot junior
 NEW
black pantherc'est la vie - prendila come vienechiamami col tuo nomecinquanta sfumature di rossococo (2017)come un gatto in tangenzialecorpo e animadancer (2018)dickens: l'uomo che invento' il nataledownsizing - vivere alla grandeedhelella e john - the leisure seekerfabrizio de andre' - principe liberoferdinandfinal portrait - l'arte di essere amicifinalmente sposigli invisibili (2018)grace jones: bloodlight and bami
 NEW
hannahi primitivi - tutta un'altra preistoriail ragazzo invisibile: seconda generazioneil vegetaleinsidious 4: l'ultima chiavejumanji - benvenuti nella giungla
 NEW
la forma dell'acqua - the shape of waterla poltrona del padrela ruota delle meravigliela testimonianzala vedova winchesterland of smilesl'arte viva di julian schnabell'assoluto presenteleo da vinci - missione monna lisal'incantesimo del dragol'ora piu' buial'ultima discesal'uomo sul trenomade in italy (2018)marlina. omicida in quattro attimaze runner: la rivelazionemorto stalin, se ne fa un altromy generationnapoli velatanatale da chefoleg e le arti straneonce upon a time at christmasore 15:17 - attacco al trenopagine nascosteparadisepoveri ma ricchissimiprimal rage: the legend of oh-mahradiusreset - storia di una creazione
 NEW
san valentino storiesslumber - il demone del sonnosono tornato
 HOT
star wars: gli ultimi jedisuper vacanze di natalethe disaster artistthe greatest showmanthe midnight manthe partythe post
 HOT R
tre manifesti a ebbing, missouritutti gli uomini di victoriatutti i soldi del mondoun sacchetto di biglievi presento christopher robinwonder

969011 commenti su 38830 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net