estate romana regia di Matteo Garrone Italia 2000
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

estate romana (2000)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ESTATE ROMANA

Titolo Originale: ESTATE ROMANA

RegiaMatteo Garrone

InterpretiRossella Or, Monica Nappo, Salvatore Sansone, Victor Cavallo

Durata: h 1.30
NazionalitàItalia 2000
Generedrammatico
Al cinema nel Dicembre 2000

•  Altri film di Matteo Garrone

Trama del film Estate romana

Roma, Esquilino, estate. Rossella torna a Roma dopo anni di assenza e torna a casa sua, affittata all'amico scenografo Salvatore. La donna Ŕ preda di un'evidente depressione e si aggira per la cittÓ che non riconosce e non la riconosce pi¨. Le persone sono cambiate e Rossella non trova nessuno in grado di rispondere alla domanda ossessiva che da qualche tempo l'assilla: źCome faccio a scomparire?╗

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,75 / 10 (2 voti)7,75Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Estate romana, 2 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Invia una mail all'autore del commento Jason XI  @  21/08/2018 19:21:01
   8 / 10
Le inquadrature sfuggenti e i primi piani di Rossella caratterizzano l'opprimente disagio della protagonista, spaesata ed inadeguata, insicura e depressa essa cerca di ricucire la propria vita nella sua città, in cui torna dopo anni di assenza... ma tutto sembra diverso, mutato ai suoi occhi... una pellicola enorme e disarmante....

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  01/05/2014 20:22:47
   7½ / 10
Già molto riconoscibile lo stile di Garrone in questa sua terza pellicola. Accompagnare i personaggi in una ricrca quasi impossibile, divisa da un divario tra scopi prefissati e risultati ottenuti. Garrone in questo suo percorso svela innazitutto una sensazione di perenne spaesamento (Rossella), incapace di colmare la distanza di una realtà sfuggente e difficile da capire. La fotografia di Garrone può sembrare una quella di una crisi generazionale, tipo quella morettiana di Ecce bombo, ma è più una crisi culturale e di inadeguatezza di fronte ai cambiamenti di un paese. Una pellicola importante perché secondo me le tematiche formali e di contenuto di Gomorra e Reality sono presenti già qui.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1011114 commenti su 44513 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net