forever young regia di Fausto Brizzi Italia 2016
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

forever young (2016)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli! Condividi su Facebook

Seleziona un'opzione

locandina del film FOREVER YOUNG

Titolo Originale: FOREVER YOUNG

RegiaFausto Brizzi

InterpretiFabrizio Bentivoglio, Sabrina Ferilli, Teo Teocoli, Stefano Fresi, Lillo, Lorenza Indovina, Luisa Ranieri, Claudia Zanella, Emanuel Caserio, Francesco Sole

Durata: h 1.35
NazionalitàItalia 2016
Generecommedia
Al cinema nel Marzo 2016

•  Altri film di Fausto Brizzi

Trama del film Forever young

Oggi nessuno insegue pi¨ un sogno, un ideale o banalmente il denaro, tutti sono alla ricerca della giovinezza perduta. Se sei un giovane sei "in", se sei vecchio sei "out". Questa Ŕ la storia di un gruppo di amici "finti giovani", ambientata nell'Italia di oggi. C'Ŕ l'avvocato Franco, un adrenalinico settantenne, appassionato praticante di sport e di maratona in particolare. La sua vita cambia quando scopre che sta per diventare nonno grazie a sua figlia Marta e a suo genero Lorenzo e che il suo fisico non Ŕ poi cosý indistruttibile. C'Ŕ poi Angela, un'estetista di 49 anni che ha una storia d'amore con Luca, 20 anni, osteggiata dalla madre di lui, Sonia, sua amica. Diego invece Ŕ un DJ radiofonico di mezz'etÓ che deve fare i conti con gli anni che passano e con un nuovo, giovanissimo e agguerrito, rivale. Infine c'Ŕ Giorgio. Ha 50 anni e una giovanissima compagna, ma la tradisce con una coetanea di 50.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,75 / 10 (14 voti)5,75Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Forever young, 14 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Alex2782  @  16/02/2017 19:14:07
   4½ / 10
deludente un pò in tutte le sue storie, non spicca stavolta l'intreccio di personaggi, insulso

condroblasto  @  02/01/2017 22:41:21
   7 / 10
Commedia spassosa. Senza troppe pretese ma divertente.

Burdie  @  09/10/2016 23:08:13
   7 / 10
...stranamente una commedia italiana piacevole e divertente

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  12/09/2016 16:02:23
   6 / 10
Classica commediola italiana incentrata questa volta sul rapporto tra due generazioni. La prima parte è più riuscita della seconda, o, letto in altro modo, ad un certo punto non si sapeva più come far evolvere la vicenda e quindi la brillantezza si è un pò persa.

Trixter  @  26/08/2016 11:30:34
   6 / 10
Filmetto leggero, un pò vacuo ma devo ammettere che qualche flebile risata, soprattutto per merito del simpatico Lillo, riesce a strapparla. Discretamente azzeccata anche la figura di Riccardo Rossi, tra le più riuscite della pellicola.
Nel complesso, comunque, è un film che si lascia vedere ma poco o nulla resterà nello spettatore. Ma vi prego, smettiamola di finanziare con soldi pubblici film come questi che nulla hanno di culturalmente rilevante ma servono solo per regalare un modesto svago serale.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  31/07/2016 23:34:49
   4 / 10
Ammetto che un paio di risate tirate per i capelli si fanno, ma il merito maggiore va agli attori non certo ai dialoghi di Brizzi di una banalità abissale. Certamente personaggi del genere per me è difficile trovare una minima empatia dato che la maggioparte di essi sono antipatici fino al midollo, ma ridurre tutto a delle macchiette mi sembra veramente troppo.

jason13  @  20/07/2016 23:55:38
   7 / 10
Mi sono divertito molto...simpatica commedia che si vede molto volentieri. Tutti in "palla" gli attori maschi....Consigliato.

topsecret  @  20/07/2016 23:12:50
   6½ / 10
Alcuni personaggi fanno della simpatia il loro punto forte, Lillo su tutti, perciò riescono a funzionare degnamente strappando senza fatica sorrisi e risatine, altri invece non incidono e non lasciano il segno, la Ferilli su tutti, perciò il divertimento rimane limitato a pochi interpreti.
La storia presenta dei luoghi comuni ma, a mio avviso, riesce nel compito di intrattenere e divertire con leggerezza e brio.
A me non è dispiaciuto.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  19/07/2016 14:45:35
   3½ / 10
Irritante oltre cio' che avrei potuto pensare.
Commedia piena di cliche'.
Alcuni personaggi, come Sole, sono davvero insopportabili.

marcogiannelli  @  19/07/2016 10:37:13
   4½ / 10
onestamente non mi ha colpito nemmeno questo lavoro di Brizzi, una commedia che parla di giovani, come al suo solito, ma che mi sembra cadere nei clichè classici
non è il cinema italiano che dobbiamo spingere, merita solo il dimenticatoio

il ciakkatore  @  20/03/2016 21:52:10
   5½ / 10
Appena finito di vedere,già dimenticato!!! Un filmetto che non lascia traccia,si può guardare se non cè niente di meglio da fare

FABRIT  @  15/03/2016 12:21:27
   7 / 10
Divertente e interpretato bene, Ferilli e Lillo in grande spolvero....unica pecca il finale.

1 risposta al commento
Ultima risposta 15/03/2016 23.29.17
Visualizza / Rispondi al commento
Wilding  @  13/03/2016 10:43:10
   7 / 10
Pesante e irritante per certi versi e per certi interpreti. Intelligente e interessante per molti altri. "Buon film, vale la pena vederlo"...

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  12/03/2016 02:22:32
   5 / 10
Come in tanti prodotti medi del cinema italiano, il film ha qualche buona pretesa, ma sfruttata maluccio. Due comprimari non sono male, in particolare la "tardona" che sta con Giorgio, credo sia Luisa Ranieri, e il personaggio della Ferilli, Angela. Ovviamente Brizzi i gggiovani con tre G li conosce bene e questo filmetto e' dedicato a loro. Se hai meno di vent'anni, ti diverti assai. Peccato siano tediosi come gli amici di Luca che passano il tempo con il telefonino a inviarmi messaggi..."Forever young" e' il titolo di un'orripilante hit degli Alphaville degli anni 80". Spiacente, Fausto, di quegli anni ho ricordi musicali diversi diciamo Rem Husker Du i Metallica gli Hanoi Rocks i Sonic Youth...ma rivedere la puntina sul vecchio vinile provoca qualche brivido, e' vero...purtroppo il personaggio di Lillo sembra sputato Jerry Cala' Vs. "Vado a vivere da solo" e il buon Bentivoglio e' irritante come vecchione ingalluzzito. Chiedere qualcosa in piu' a Fausto Brizzi e' doveroso, malgrado le premesse. Alla fine e' un piacevole divertissment per gli spettatori di massa, con un epilogo imbarazzante che spazza via ogni speranza di vedere qualcosa di meglio

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


950790 commenti su 36531 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net