forza maggiore regia di Ruben Ístlund Svezia 2014
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

forza maggiore (2014)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film FORZA MAGGIORE

Titolo Originale: FORCE MAJEURE

RegiaRuben Ístlund

InterpretiLisa Loven Kongsli, Johannes Kuhnke, Clara Wettergren, Vincent Wettergren, Brady Corbet, Kristofer Hivju, Fanni Metelius, Karin Myrenberg, Johannes Moustos

Durata: h 1.58
NazionalitàSvezia 2014
Generedrammatico
Al cinema nel Maggio 2015

•  Altri film di Ruben Ístlund

Trama del film Forza maggiore

Una famiglia svedese si reca sulle Alpi francesi per godersi un paio di giorni di vacanza e di sci. Il sole splende e le piste sono spettacolari, ma durante un pranzo in un ristorante di montagna, una slavina travolge ogni cosa. I commensali fuggono in tutte le direzioni, anche Tomas, il capofamiglia, preso dal panico, fugge e abbandona la moglie ed entrambi i figli...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,57 / 10 (15 voti)6,57Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Forza maggiore, 15 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

mark23az  @  19/11/2016 16:35:19
   5 / 10
film molto lento,noioso e ripetitivo.
Si salvano solo le ambientazioni belle.

fabio57  @  03/06/2016 21:44:35
   7 / 10
Film molto duro,algido,essenziale, a tratti anche lento,ma molto profondo. L'idea è semplice ma brillante.Padre di famiglia che in imminente pericolo, una improvvisa lavina,pensa a salvarsi,ignorando figli e moglie,incipit che provoca una serie di crisi,a cascata,ma la conclusione è ottimista.Il bianco delle nevi francesi abbacinante e gelido è meravigliosamente inquietante,l'albergo sembra kafkiano.Nel complesso un buon lavoro

Mildhouse  @  26/05/2016 21:12:45
   8 / 10
Non l'ho trovato per niente noioso, anzi a mio parere riesce non poche volte a tenere sulle spine lo spettatore e offre numerosi spunti di riflessione.
L'unica cosa che mi ha lasciato un po interdetto é il finale, non mi dispiacerebbe se qualcuno volesse illustrarmi la sua interpretazione.

2 risposte al commento
Ultima risposta 19/04/2017 14.34.42
Visualizza / Rispondi al commento
Crabbe  @  04/03/2016 10:09:26
   4 / 10
Un film soporifero che non arriva da nessuna parte.

Lunghi piani sequenza e silenzi dilatati al servizio del nulla.
Semplicemente brutto.

guidox  @  02/01/2016 13:12:40
   6½ / 10
resta impresso, ma da un senso di incompletezza generale che ti lascia un po' interdetto.
ottima l'idea di base, che però a mio avviso si perde quasi subito e sul finale si attorciglia pericolosamente senza più sapere dove andare.
spettacolari i paesaggi, che contribuiscono notevolemente al contorno della storia.

wicker  @  13/12/2015 19:44:32
   7 / 10
Ambiguo film che ha la capacità di raccontare le paure, le nevrosi e in generale i cambiamenti di umore scaturiti dopo un evento inatteso.
Regia solida che non perde mai la presa,cosa abbastanza facile in una pellicola dal taglio teatrale come questa,ovviamente bellissime le location montane e buona anche l'interpretazione degli attori.
l'ansia cresce col passare dei minuti,umanamente comprensibile,chissà se un finale aperto e ottimistita porterà anche una serenità futura.

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  12/10/2015 21:52:35
   8 / 10
L'ho apprezzato soprattutto per il puro linguaggio cinematografico, fatto di inquadrature immobili di spazi alienanti, suoni terrificanti, tempi dilatati e rari movimenti di macchina inquietanti. Molto bravi anche gli attori. Insomma, l'insieme crea un'atmosfera di normalità "malata", di gelo esistenziale e poi si trasforma nella tragedia del crollo del conformismo familiare. Verso il finale tutta questa chirurgica precisione si perde e l'intero discorso resta aperto, magari con un po'di delusione. Formalmente però resta uno dei film migliori che abbia visto negli ultimi anni.

eruyomŔ  @  27/06/2015 01:15:50
   7½ / 10
Davvero interessante. Tecnicamente bellissimo, formalmente perfetto. Le geometrie dell'albergo, i dettagli, la resa della natura circostante, la forza della Montagna, tutto comunica pericolo, disagio, inquietudine.

Un'idea veramente bella, e ben sviluppata. I tempi sono decisamente dilatati, forse è un filo troppo lungo, ma non annoia.
Si perde forse in qualche parentesi poco utile, tralasciando magari cose potenzialmente più interessanti, però il fulcro della questione rimane ben trattato.
Mi ha un po' deluso il finale, (ma ammetto tranquillamente di non averlo capito granchè (ma l'ho apprezzato a livello emotivo, e pure estetico) e soprattutto quella specie di "pre-finale" consolatorio e riparatore che mi ha dato non poco fastidio.

Rimane un film anomalo, differente e originale, ben fatto e con tematiche interessanti, profonde. Scava dentro e lo fa in modo sentito e viscerale, persino disturbante.

TheLory  @  27/05/2015 19:43:56
   7½ / 10
E' un film di soli dialoghi, ma non si sente la mancanza di supereroi coi razzi ai piedi!
Davvero un dramma con uno svolgimento che aumenta di interesse strada facendo. Può sembrare lento e noioso, invece nisba, ve lo consiglio.

dagon  @  21/05/2015 19:35:50
   6½ / 10
Film psicologico, che parte da una premessa molto intigante e la sviluppa e sviscera in maniera molto intelligente. Film accattivante a tratti.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  18/05/2015 21:46:32
   7 / 10
L'effetto valanga un po' come nei cartoni animati: da una singola palla di neve ad un ammasso distruttivo che travolge tutto e tutti. In questo caso metaforicamente parlando è la messa in discussione di un ruolo pater familias che va in crisi per un gesto di pura autoconservazione di fronte ad un pericolo. Un ruolo che viene demitizzato, messo a nudo nelle sue debolezze e nella consapolezza della perdita di una fiducia ormai consolidata all'interno di un quadretto familiare apparentemente perfetto. Potrebbe sembrare un dramma alla Bergmann, ma la sottile vena da commedia nera condita da un certo cinismo di fondo è lontano dai territori del grande regista svedese. Efficace il finale sospeso, apparentemente consolatorio, in cui il regista si diverte a scombinare le carte finora presentate.

gherycuper  @  18/05/2015 10:59:59
   1 / 10
SOPORIFERO SQUALLIDO INUTILE IL TITOLO E' CONSONO AL FILM...PER RESTARE SULLA SEDIA, INFATTI, CI VOLEVA PROPRIO UNA FORZA MAGGIORE. CREDO SIA IL PEGGIOR FILM MAI VISTO. PECCATO NON SI POSSANO DARE GIUDIZI AL DI SOTTO DELL'1...
CREDO CHE I PRECEDENTI GIUDIZI SIANO DEI FAMILIARI O PARENTI DELLO STAFF...

4 risposte al commento
Ultima risposta 04/06/2015 18.02.06
Visualizza / Rispondi al commento
Federico  @  17/05/2015 10:25:30
   7½ / 10
non male questo forza maggiore, diciamo che non è proprio il mio genere di film ed è anche un po' ripetitivo in alcuni punti (la moglie l'avrei presa a cazzotti, prima sigla la tregua col marito concordando che devono dimenticarsi quel "fatto" ma poi lo rievoca puntualmente) ma però ha una certa forza (maggiore appunto) e ci pone di fronte ad interrogativi ai quali, mi auguro, non sapremo mai rispondere.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  17/05/2015 02:27:28
   7½ / 10
Ostlund e' come un Bergman che trasporta tra le nevi Nordiche dell'Europa il minimalismo radicale di Raymond Carver. Guardatelo, e' un film completamente DIVERSO da tutti gli altri in programmazione. Chissa'perche' ho pensato a Together, altro film nordico di qualche anno fa, forse i personaggi, frastornanti, eccentrici, eppure vivi nella loro "normalita'". E' un film che ti annienta, un'Angelo Sterminatore che fa a pezzi il conformismo, e la Montagna e' il riflesso ora magnetico ora inquietante dei limiti umani, quelli di Tomas e della moglie. Personalmente credo che troppe cose suggerite siano superflue, che il tutto venga "caricato" di un rigore eccessivo, ma non lascia indifferenti. Quasi distopico nella sua Comunicativa Temporale, ma originalissimo nella sua Alienazione. Un film che finalmente racconta la Montagna senza artificiosita', paradigma ambientale e non solo, come non era purtroppo riuscito a Werner Herzog col suo fumoso "Grido di pietra"

Invia una mail all'autore del commento cupido78  @  12/05/2015 14:35:59
   8½ / 10
un evento esterno scuote l'inconscio di una famiglia come tante e ne mette in luce le nevrosi. Allo stato attuale delle cose un film del genere in Italia partorirebbe quell'obbrobrio di "Il nome del figlio" o altra spazzatura.
E invece, dal sud tirol (coproduttore) la materia di cui sono fatti i sogni è viva e vegeta, è imprevedibile, è umana e animale. Non risparmia nessuno, ma non abusa del dramma fino alla tragedia disturbante o al sentimentalismo strapppa lacrime.
Forza maggiore mette a nudo l'umanità, l'ipocrisia, le paure, ma l'epilogo è catartico, positivista.
Un gran bel film!

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a mano disarmataa spasso con willya.n.i.m.a.after (2019)aladdin (2019)alive in france
 NEW
alla corte di ruth - rgbamerican animalsancora un giornoannabelle 3arrivederci professoreasbury park: lotta, redenzione, rock and rollattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgame
 NEW
baby gang (2019)banglabeautiful boy (2018)bene ma non benissimo
 NEW
birba - micio combinaguaiblue my mind - il segreto dei miei annibook club - tutto puo' succederebutterfly (2019)cafarnaocarmen y lolache fare quando il mondo e' in fiamme?christo - walking on waterclimax (2018)cyrano, mon amourdagli occhi dell'amoredaitonadentro caravaggio
 NEW
di tutti i coloridicktatorship - fallo e basta!dilili a parigidolceromadolor y gloriadomino (2019)due amici (2019)
 NEW
edison - l'uomo che illumino' il mondoescape plan 3 - l'ultima sfidafiore gemelloforse e' solo mal di marego home - a casa lorogodzilla ii - king of the monstersgordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)i figli del fiume gialloi fratelli sistersi morti non muoionoil campione (2019)il corpo della sposail flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil ragazzo che diventera' reil segreto di una famigliail traditore (2019)il viaggio di yaojohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumjuliet, nakedkarenina & ikurskla bambola assassina (2019)la caduta dell'impero americanola citta' che curala llorona: le lacrime del malela mia vita con john f. donovanla prima vacanza non si scorda mail'alfabeto di peter greenawayl'angelo del criminel'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reylo spietatolucania - terra sangue e magial'ultima oral'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema (2019)ma cosa ci dice il cervellomaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmo' vi mento - lira di achillenoinon ci resta che riderenon sono un assassinonormalnureyev. il mondo, il suo palcooro verde - c'era una volta in colombiapalladio - the power of architecturepallottole in liberta'
 NEW
passpartu': operazione doppiozeropet sematarypets 2: vita da animalipokemon detective pikachupolaroidpowidoki - il ritratto negatoprimula rossaquando eravamo fratelliquel giorno d'estatequello che i social non dicono - the cleaners
 NEW
raccolto amarorapina a stoccolmarapiscimired joanrestiamo amicirocketmansarah & saleem - la' dove nulla e' possibileselfie
 NEW
serenity (2019)sharon tate: tra incubo e realta'shazam!shelter: addio all'edensir - cenerentola a mumbai
 NEW
skate kitchensoledadsolo cose bellespider-man: far from homestanlio e olliotakara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abisso
 NEW
the deepthe elevatorthe intruder (2019)the mirror and the rascalti presento patricktorna a casa, jimi!toy story 4tutti pazzi a tel avivtutto lisciouna famiglia al tappetouna vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark web
 NEW
vita segreta di maria capassowelcome home (2019)wolf call - minaccia in alto marewonder parkx-men: dark phoenix

989911 commenti su 41672 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net