hatchet 2 regia di Adam Green USA 2010
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

hatchet 2 (2010Film Novità

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film HATCHET 2

Titolo Originale: HATCHET II

RegiaAdam Green

InterpretiDanielle Harris, Tony Todd, Kane Hodder, Parry Shen, Tom Holland, R.A. Mihailoff, AJ Bowen, Alexis Peters, Ed Ackerman, David Foy, Colton Dunn, Rick McCallum, John Carl Buechler, Kathryn Fiore, Mercedes McNab

Durata: h 1.25
NazionalitàUSA 2010
Generehorror
Al cinema prossimamente

•  Altri film di Adam Green

Trama del film Hatchet 2

Marybeth Ŕ riuscita a sfuggire alle grinfie del killer Victor Crowley. Ma poco dopo decide di tornare tra le paludi della Louisiana insieme a un esercito di cacciatori in cerca di una sanguinosa vendetta contro il pazzo armato di ascia...

Film collegati a HATCHET 2

 •  HATCHET, 2010
 •  HATCHET 3, 9999

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,72 / 10 (18 voti)5,72Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Hatchet 2, 18 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

horror83  @  19/12/2015 16:35:39
   2 / 10
Già il primo film era bruttissimo, questo sequel è ancora peggio! inguardabile!

alex94  @  27/12/2014 12:55:15
   6 / 10
Divertente sequel che ricomincia esattamente da dove finiva il primo.
La trama naturalmente non è molto originale e finisce per essere praticamente uguale a quella del primo "Hatchet" ma riesce lo stesso ad intrattenere senza molti problemi grazie ad un buon numero di scene splatter e demenziali.
Nella media la regia e la recitazione.
Per me è il miglior capitolo della trilogia,una visione la merita.

-Uskebasi-  @  23/12/2014 01:28:51
   7 / 10
Più che un sequel, un prolungamento del primo film. La storia riprende un istante dopo l'ultimo secondo di Hatchet, certi allacci non si vedono nemmeno nelle serie tv, è un inizio che mette allegria perché è brusco come il finale visto in precedenza. Si nota subito che Marybeth sia interpretata da un'altra ragazza e per questo si storce un po' il naso, in realtà è un cambio che valorizza e non penalizza, Danielle Harris dimostra di essere una'ottima attrice, recita benissimo e ha una voce della quale ci si innamora, peccato che la sua carriera sembra si sia ingrovigliata sugli horror e sarà difficile uscirne.
Hatchet 2, rispetto all'accetta di 4 anni prima, è migliore nella narrazione che risulta leggermente meno ripetitiva, ma il punto di forza rimangono comunque le morti super splatterose, calcio spettacolo per il genere. Il difetto più grande sta nel vedere un gruppo di cacciatori totalmente in balia di Victor, spesso nemmeno sparano, un confronto quasi irreale se si pensa a quei 4/5 ragazzi che lo avevano atterrato in ogni scena una notte prima.
Sono curioso di chiudere al più presto la trilogia perché non mi rendo conto come possa continuare dopo quel finale. Il mistero più grande però riguarda i capelli di Victor: all'inizio calvo perché bruciati dal fuoco, la scena dopo di nuovo lunghi.

topsecret  @  05/12/2013 16:56:40
   5 / 10
Sequel che riprende le gesta di Victor Crowley, un altro di quei cattivoni all'apparenza indistruttibili che vuole prendersi un posto tra i killers del genere slasher movie, esattamente tra Michael Myers e Jason Voorhees.
Splatter a go-go e uccisioni cruente ma la storia si attesta più o meno sui livelli del precedente che non era di certo un capolavoro del genere.
Un po' d'atmosfera tensiva c'è, ma non abbastanza da meritare una sufficienza convincente.

pinhead88  @  02/08/2013 23:48:48
   5 / 10
Sequel demenziale e di cattivo gusto.
Non ho gradito la scelta del Victor Crowley fantasma immortale, ma a quanto pare questo rimaneva l'unico spunto a disposizione per farci un sequel e soprattutto tanti bei soldini.
Alcune scene sono talmente trash e demenziali che più volte ci si chiede perchè il regista abbia intrapreso questa strada così puerile e sciocca, rovinando drasticamente anche la reputazione del primo Hatchet, vero e proprio gioiellino citazionista.
Il passato di Crowley che viene raccontato da Tony Todd poi rimane il momento più imbarazzante di tutto il film, un soggetto che sembra scritto da un bambino di 5 anni.
Poi vabbè, teste tranciate con gli intestini(ma perchè?), neanche Schnaas era arrivato a tanta idiozia.
Il fulcro di interesse dell'intera pellicola rimane solo quello di assistere alla
prossima carneficina bizzarra e fantasiosa, solo per questo sono riuscito ad arrivare fino alla fine senza bestemmiare ulteriormente.

sossio92  @  19/06/2013 13:34:10
   7 / 10
Questo è il capitolo che mi è piaciuto di più , dopo aver visto anche il 3° lo confermo , bello saper nei dettagli la vera storia di Victor Crawley , buone scene splatter , intrattiene bene , buon slasher .

BlueBlaster  @  18/06/2013 13:12:46
   6 / 10
Continuazione diretta, si parte proprio dall'ultima scena, del buon "Hatchet" e si mantiene pressoché uguale il tutto partendo dalle location...
La protagonista viene sostituita dalla buona Danielle Harris (fantastica bambina in "Halloween 4 e 5") e viene dato più spazio al grande, in tutti i sensi, Tony Todd...
La simpatia del primo capitolo lascia spazio ad una maggiore serietà ma comunque nelle scene delle morti la demenzialità la fa da padrona...ettolitri ed ettolitri di sangue e frattaglie di discutibile fattura in questo film, di certo chi vuole vedere ultra-gore avrà pane per i suoi denti visto lo sbizzarrirsi dei creatori.
Prima parte lenta di spiegazioni, che nessuno voleva, poi si torna alla vecchia palude e comincia la mattanza...a mio avviso tutto inferiore al primo episodio: musiche meno belle, meno divertimento, zero originalità, ritmi sbagliati, maggiore noia, citazioni meno belle, minore cura nelle scenografie ed atmosfere...sembra tutto fatto tanto perché era dovuto e non oso immaginare come si proseguirà al prossimo (non è che sia tanto convinto di guardarlo vista la formula sempre uguale).
Come detto le uniche cose che migliorano sono la fantasia e crudeltà degli omicidi...comunque se si è visto il primo vale la pena vedere pure questo tanto per farsi due risate.

Bull Stanley  @  18/06/2012 19:18:54
   5½ / 10
Secondo episodio (che riprende dal cliffhanger del primo) del deforme Victor Crowley e della sua palude nella Louisiana.
Le fonte principale d'ispirazione (come del resto il precedente episodio) è certamente Venerdì 13,con le sue atmosfere limacciose,salmastre e cupe;ma c'è da dire che il mostro assomiglia prepotentemente ad un altro cattivone che infestava i mitici slasher ottantiani: Madman.
Detto questo il film non è che funzioni granché,con un lungo e un po' monotono preambolo,un'ultima parte che lascia un po' insoddisfatti (anche per colpa della pochezza dei personaggi messi in campo) ed un umorismo che non punge praticamente mai.Gli effetti sono la parte più golosa,ma non riescono da soli a sopperire alle lacune troppo evidenti.Meglio il primo (pur se di poco): più fresco.
Voglio bene al regista,per questo suo amore verso il cinema degli anni 80,ma per me questo film è insufficiente.
Ocio,ché è in dirittura di arrivo (più o meno) il terzo capitolo.

C.Spaulding  @  16/06/2012 03:14:59
   6½ / 10
Discreto sequel di Hatchet. Ancora regge ma è meglio il primo. Molta violenza e alta dose di splatter caratterizzano questo film sanguinario e divertente. Da vedere.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  06/05/2011 12:42:55
   5½ / 10
Seguito decisamente poco ispirato, capace di sfiguarare tremendamente con il suo predecessore. Meno divertente, meno spontaneo, addirittura banale nello splatter - ripetitivo e totalmente privo di tensione -

Piatta la prima parte dove si rischia addirittura il coma profondo con la totale mancanza di situazioni interessanti. E non bastano i nuovi elementi sul mostro di turno a giustificare una mattanza rimandata per quasi 50 minuti. Mancano idee e la svolta seriosa non giova assolutamente. Il primo era un piccolo gioiellino propio perchè spingeva a rotella sul tasto dell'autoironia...qui invece è tutto troppo meccanico e legnoso, con Danielle Harris che fa quel che può per mantenere a galla una barca che fa acqua da tutte le parti. Peccato, poteva nascere un bel franchise.

Aztek  @  29/04/2011 20:24:47
   5½ / 10
Come è già stato detto, questo Hatchet II inizia esattamente dalla stessa scena con cui si chiude il primo film, può essere chiaramente visto come un film di quasi 3 ore diviso in due tempi; infatti la maggior parte degli elementi sono dello stesso livello: location, sceneggiatura, interpretazioni, scene di sangue.
Insomma film da vedere esclusivamente se avete già visto il primo capitolo, altrimenti potete trovare di meglio.

Invia una mail all'autore del commento ziokartella  @  12/04/2011 10:42:02
   6 / 10
Sequel di nome e di fatto ...personaggi bizzarri, omicidi fantasiosi e splatterosi...TT sempre valido....massì dai, la sufficienza (ma nulla più) la merita ampiamente.

MrXXFONZIEXX  @  09/04/2011 01:48:04
   7 / 10
ATTENZIONE SPOILER!!!


e rieccoci intenti a vedere le sanguinolente gesta del serial killer fantasma Victor Crowley (spero di averlo scritto giusto)... il film parte direttamente da dove si era concluso il precedente capitolo!!! e si può subito notare un miglioramento nel make-up del killer, un pò più spaventoso e meno buffo! la trama non è da urlo, anche se c'è qualche risvolto apprezzabile!!! il film è un classico slasher, c'è un pazzo omicida che ammazza chiunque entri nella sua palude. Per quanto riguarda gli attori sono più o meno tutti decenti (a patto che ci si accontenti con poco), la regia è standard, niente di che ma guardabile, gli effetti speciali? bhe... c'è tanto sangue (fintissimo e si vede) ma alcune scene mi hanno fatto ridere tipo la prima uccisione, quando il simpatico e giocoso Vic strangola un vecchio con le sue stesse interiora, viene inquadrato il pavimento mentre del sangue ci cade sopra, dai si vede e SI SENTE che è della vernice rossa spruzzata da una bomboletta!!! comunque le uccisioni sono molto carine come nel primo capitolo, molto splatter e molta inventiva, sono apprezzabili inoltre le molteplici citazioni: durante il racconto di Zombie sulle origini di Victor verrà pronunciata la frase "in quella tragica notte di halloween" e nel mentre verrà inquadrata una zucca, mi sembra un chiaro riferimento al film di Carpenter no? e poi non vi fà venire in mente qualcosa quel ragazzino (uno dei teppistelli che incendiano casa Crowley) con la maschera da maiale? e quella scena dove Vic si fà vivo con una gigantesca motosega? verranno anche citati Jason Vorhees e la strega di Blair! (tanta roba). Non un brutto film questo sequel, certo và preso per quello che è, un film semplice, lo consiglio a tutti gli amanti degli slasher!! perfetto per passare un' ora e venti minuti d' intrattenimento, magari in compagnia di amici, le risate non mancheranno!!!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  07/04/2011 15:26:59
   6 / 10
Comincia dove si era interrotto e non si discosta poi molto dal capostipite come trama e risultato finale.
Di certo c'Ŕ meno ironia e gli intermezzi (molto) soft-core sono stati quasi eliminati,una sola scena rientra nella categoria,esempio spassoso di umorismo macabro.
Questa volta un gruppo di poco raccomandabili individui si avventura nelle paludi,non per turismo,bensý per dare la caccia al killer Victor Crowley.Ad interpretarlo Kane Hooder,giÓ Jason Voorhees e qui indaffarato in un duplice ruolo,anche padre del boogeyman nei flashback che arricchiscono le origini del mostruoso essere.
Anche questa volta il massacro avrÓ inevitabilmente luogo,contraddistinto da una serie di fantasiose sequenze ad alto tasso splatter tra cui un paio spiccano per sadico ingegno.
La trama tutto sommato scorre e il divertimento non manca anche se entrando nel vivo ci si riduce ad una semplice attesa per vedere che fine farÓ il malcapitato di turno.Green ci dÓ dentro con scene sanguinosamente esplicite ed emula l'horror anni Ĺ80/90 cogliendone bene gli aspetti pi¨ disimpegnati.
La prima parte,quella introduttiva che permette l'organizzazione della squadra Ŕ piuttosto statica, per quanto ravvivata dal sempre efficace Tony Todd.
Graditi omaggi sui titoli di testa e di coda al bel metal dei tempi che furono,si apre con l'industrial dei Ministry e si chiudono i battenti con il trash-hardcore degli Overkilll.
CuriositÓ:non avendolo ancora visto non ne sono certo,ma sbaglio o Green si autocita facendo apparire in tv la protagonista di "Frozen"?
Regalino anche per Leslie Vernon,a un certo punto il serial killer di "Behind the Mask" viene menzionato.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  17/03/2011 22:31:32
   5½ / 10
non un granchè.
molto meno divertente del primo capitolo, monotono nello slashing (comunque di discreta fattura), odiosa la piagnucolante protagonista.
si vede che green doveva fare cassa.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  16/03/2011 23:23:53
   4 / 10
Hatchet 2 inizia esattamente dal punto in cui era rimasto nel primo capitolo, un po' come vedere Halloween 2, per capire. In fin dei conti però è una brutta copia di Hatchet, con una prima parte fin troppo prolissa e lenta di ritmo, salvata solo in parte dalla presenza di Tony Todd. Segue a grandi linee lo stesso canovaccio, con un nucleo di personaggi poco interessante e meno eterogeneo del primo capitolo. Lo splatter non manca, questo è vero, ma c'è molta meno ironia e divertimento. Personalmente lo ritengo un sequel inutile e dimenticabile.

marfsime  @  04/03/2011 15:37:15
   6½ / 10
Leggermente inferiore al primo perchè comunque le situazioni sanno un po di già visto e le ambientazioni sono le stesse del primo capitolo. Però c'è sempre quella vena di humor nero condita da ettolitri di sangue e scene gore ben fatte..promosso anche questo sequel.

baskettaro00  @  23/02/2011 23:14:21
   7 / 10
Seguito del vedibile slasher del 2006, con alla regia il sempre buon Green.
La Storia inizia dove finiva il capitolo precedente, con l'unica superstite che chiede aiuto e cerca di sconfiggere il temibile Victor ritornando nella palude.
A parte qualche approfondimento sulla leggenda del mostro non ci sono particolari cambiamenti nella trama, che tuttavia si lascia seguire pur non essendo il massimo dell'originalità.
Cala un po' la comicità e forse la demenzialità che caratterizzava il primo film, Green si concentra più sull'aspetto orrorrifico del film, non mancheranno infatti numerose scene sanguinolente.
L'ho preferito al primo film, che forse avevo apprezzato meno perchè visionato in inglese.
Un prodotto molto vedibile che però ha un finale amaro, uno dei pochi film che non lascia presagire un terzo capitolo.
Se Green voleva concentrarsi su altri film poteva comunque lasciare il finale aperto e lasciare un eventuale"hatchet 3"ad un altro regista...

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

addio fottuti musi verdiagadahamerican assassinamori che non sanno stare al mondoassassinio sull'orient express (2017)auguri per la tua mortebad moms 2 - mamme molto pi¨ cattiveborg mcenroecaccia al tesorocapitan mutanda: il filmcento annichiamami col tuo nomecold grounddaddy's home 2death ward 13detroitdirectionsdue sotto il burqaearth - one amazing dayegon schielefinche' c'e' prosecco c'e' speranzaflatliners - linea mortalefree firegeostormgifted - il dono del talentogli asteroidigli eroi del natalegli sdraiatihappy end (2017)housewifei love... marco ferreriil culto di chuckyil domani tra di noiil figlio sospesoil libro di henryil mio godardil premio - non basta vincerlo devi anche ritirarloil senso della bellezzai'm - infinita come lo spaziojohnny gruesome
 HOT
justice leaguekeep watchingla botta grossala casa di famiglia
 NEW
la poltrona del padre
 NEW
la ruota delle meravigliela signora dello zoo di varsavia
 NEW
l'arte viva di julian schnabel
 NEW
l'assoluto presentelbjl'esodol'eta' imperfettalezione di pittural'insultolovelessl'ultimo sole della nottel'uomo dal cuore di ferromalarazzamazinga z - infinitymistero a crooked housemr. ovemusemy little pony - il filmmy name is emily
 NEW
natale da chefnever ending man - hayao miyazakinon c'e' camponut job - tutto molto divertenteogni tuo respiro
 NEW
once upon a time at christmaspaddington 2patti cake$pipý, pup¨ e rosmarina in il mistero delle note rapitepokemon: scelgo te!
 NEW
poveri ma ricchissimiprince- sign o' the timesriccardo va all'infernosami bloodsaw: legacyseven sisterssingularityslumber - il demone del sonnosmetto quando voglio: ad honorem
 NEW
star wars: gli ultimi jedisuburbicon
 NEW
super vacanze di natalethe big sickthe broken keythe night watchmenthe paris operathe placethe square (2017)the void - il vuotothe wicked giftthor: ragnarokuna questione privata (2017)una scomoda verita' 2vasco modena park - il filmwe are x

965507 commenti su 38488 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net