holidays regia di Anthony Scott Burns, Kevin Kolsch, Kevin Smith, Nicholas McCarthy, Adam Egypt Mortimer, Ellen Reid, Gary Shore, Sarah Adina Smith, Scott Stewart, Dennis Widmyer USA 2016
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

holidays (2016)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film HOLIDAYS

Titolo Originale: HOLIDAYS

RegiaAnthony Scott Burns, Kevin Kolsch, Kevin Smith, Nicholas McCarthy, Adam Egypt Mortimer, Ellen Reid, Gary Shore, Sarah Adina Smith, Scott Stewart, Dennis Widmyer

InterpretiKevin Smith, Lorenza Izzo, Seth Green, Harley Quinn Smith, Ava Acres, Clare Grant, Ruth Bradley, Aleksa Palladino, Michael Gross

Durata: h 1.45
NazionalitàUSA 2016
Generehorror
Al cinema nell'Aprile 2016

•  Altri film di Anthony Scott Burns
•  Altri film di Kevin Kolsch
•  Altri film di Kevin Smith
•  Altri film di Nicholas McCarthy
•  Altri film di Adam Egypt Mortimer
•  Altri film di Ellen Reid
•  Altri film di Gary Shore
•  Altri film di Sarah Adina Smith
•  Altri film di Scott Stewart
•  Altri film di Dennis Widmyer

Trama del film Holidays

Lo spirito delle feste è il tema che accomuna una serie di racconti dell'orrore firmati da alcuni dei registi più visionari del cinema americano del Duemila. Da un diabolico coniglietto pasquale a un macabro regalo per San Valentino, emergono gli aspetti più contorti e sovversivi che ogni festa comandata porta con sé.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   4,93 / 10 (14 voti)4,93Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Holidays, 14 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

LucaT  @  05/11/2018 02:00:38
   2½ / 10
mi sono imbattuto in questo horror
sperando anche solo un episodio
mi potesse piacere almeno la decima parte di altri film del genere
tipo - la cosa - il seme della follia - stay alive - la casa 2 - e altri
ma nonostante le premesse il film in questione
è risultato si vario ma molto-molto deludente
non un solo episodio me parso intrigante
anzi perlopiu la maggior parte
li ho trovati assai bruttini
un film molto deludente

biagio82  @  04/11/2018 23:31:57
   5 / 10
film ad episodi non legati da nessuna cornice con tutti i pregi ed i difetti di questi prodotti.
se da un lato ci troviamo storielle corte che vanno subito al dunque e riescono a sperimentare cose nuove, dall'altro non tutte le storie sono all'altezza e deludono.
per mio gusto ho apprezzato abbastanza gli ultimi 4 episodi ambientati rispettivamente durante la festa del papà, halloween, natale e l'ultimo dell'anno, mentre i primi tre li ho trovati mediocri e banalotti.
film che merita una visione se proprio non si ha niente da fare, ma si dimentica facilmente.

BlueBlaster  @  20/09/2017 11:29:16
   5½ / 10
Un ennesimo horror a capitoli che si piazza nel mucchio e che scorderò a tempi record.
Tutto mediocre...non c' cornice, non vi sono grandi nomi, non vi sono grandi idee e non vi sono spaventi.
Diciamo che di 8 tre sono buoni, tre sono sufficienti e due fanno cagar!

Valentine's Day 6.5---Sogni di ragazzine problematiche

St. Patrick's Day 3---Gravidanza indigesta...grottesco e schifoso

Easter 6---Una bambina è un pò confusa sula Pasqua

Mother's Day 4----Sette stile anni 60 al femminile, na noia mortale

Father's Day 5.5---Idea bella ma svolgimento ripetitivo e inconclusivo

Halloween 6----Una classica vendetta al femminile, forte l'idea ma si vede poco

Christmas 6.5----Semplice e simpatico, un classico ma originale

New Year's Eve 7.5----Killers....meglio non dire altro...il migliore

alex94  @  08/12/2016 11:33:16
   6 / 10
A me sinceramente questo ennesimo horror ad episodi non è totalmente dispiaciuto,siamo davanti ad una serie di corti diretti da registi più o meno conosciuti,che hanno come tematica le varie festività,rilette naturalmente in tema horror........
Si inizia in modo piuttosto convenzionale con "Valentine's Day" scritto e diretto da Kevin Kölsch e Dennis Widmyer,un corto che tratta tematiche come bullismo e amore adolescenziale,assolutamente convincente dal punto di vista tecnico,ottima da questo punto di vista la sequenza iniziale ed il finale per il modo in cui è stata ricostruita l'atmosfera quasi fiabesca......lascia invece un poco delusi per il modo in cui è stata sviluppata la storia,troppo legata ai classici cliché e facilmente prevedibile. VOTO: 6.
"St. Patrick's Day" scritto e diretto da Gary Shore. Abbastanza strambo e visionario,interessante per alcuni aspetti (l'inizio dove viene illustrato un piccolo retroscena riguardante la Festa Di San Patrizio),ma non del tutto convincente per altri,la tematica centrale del corto sa di già visto ma questo con il passare dei minuti prende una direzione abbastanza originale,deludendo purtroppo con un finale grottesco e scontato. VOTO: 5,5.
"Easter" scritto e diretto da Nicholas McCarthy.....ecco quà uno dei corti migliori del film,una favola horror abbastanza inquietante,forse era meglio mantenere celate le fattezze della creatura,però bisogna ammettere che non è realizzata male,considerando anche il basso budget con cui il corto è stato realizzato. VOTO: 7.
"Mother's Day" scritto e diretto da Sarah Adina Smith. Per tematica trattata siamo più o meno dalle parti del secondo corto della pellicola,l'idea di fondo è buona ma col passare dei minuti diviene sempre più noioso e scarsamente interessante,fino ad un finale che non dice assolutamente nulla..... bha,per me è il peggiore. VOTO: 4.
"Father's Day" scritto e diretto da Anthony Scott Burns,un corto decente,che presenta una storia intrigante sviluppata in modo intelligente,peccato solo che anche questa nel finale risulti un po troppo inconclusiva......molto bene invece dal punto di vista tecnico,ottima la fotografia e la regia. VOTO: 6,5.
"Halloween" scritto e diretto dal bravo Kevin Smith. Un episodio divertente e doloroso da vedere (doloroso per la terribile punizione a cui viene giustamente sottoposto lo stronzò protagonista),anche se purtroppo non riuscitissimo...e da Smith sinceramente era lecito aspettarsi qualcosa di più.....inoltre se si esclude l'inizio dove vengono mostrate alcune maschere di Halloween non è che abbia tanto..... comunque piacevole da vedere nonostante alla fine non lasci molto . VOTO: 6.
"Christmas" scritto e diretto da Scott Stewart.....un altro episodio ironico e piacevole, che presenta una storiella originale (che fa molto anni 80) che riesce senza molta fatica a conquistare lo spettatore...... mi è piaciuto assai,per me è tra i più convincenti. VOTO: 7,5.
E va a chiudere il film "New Year's Eve" corto scritto e diretto da Adam Egypt Mortimer,ed anche questo mi è assai piaciuto,humor e splatter,in buone quantità,inoltre riesce anche a riservare un discreto colpo di scena nel finale. VOTO: 7.
Bhé tirando le somme è un film ad episodi piuttosto vario,che piacerà agli amanti dell'horror,non è nulla d'eccezionale o di memorabile,però intrattiene........

BrundleFly  @  09/09/2016 20:49:02
   6 / 10
Film a episodi, che si può guardare spensieratamente divertendocisi anche.
Alcuni ovviamente sono più riusciti e altri meno:


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Tremotino  @  07/09/2016 13:59:32
   3 / 10
pessimo, le storie non c'entrano quasi nulla con le storie che vogliono raccontare

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  05/09/2016 17:24:47
   5 / 10
Horror con episodi a tema in cui si salva ben poco.
San Valentino: banale; San Patrizio: orribile; Pasqua: ridicolo; Festa della mamma: pessimo; Festa del papà: discreto; Halloween: divertente; Natale: assurdo; Capodanno: passabile.

horror83  @  18/08/2016 21:27:03
   4½ / 10
una schifezza senza nè capo nè coda

Pongo  @  11/08/2016 23:29:27
   5½ / 10
Un film horror ad episodi originale ed inquietante.
Con questa pellicola mi sono ritrovato a vedere uno dei prodotti di genere più originali e vagamente d'effetto degli ulimi tempi. Seppur i racconti trattino temi giá affrontati da numerosi altri registi, questo riesce ad amalgamare discretamente follia e orrore, lasciando molto spazio a creatività e commedia nera. Il tocco particolare di neo registi si vede ed é buono, e il film é di buona fattura anche sotto il punto di vista tecnico.
Il film ci propone numerose feste internazionali mostrandoci un loro lato 'oscuro'.
Il film inizia con San Valentino in una specie di commedia horror che rende tutto in qualche modo inquietante. I momenti comici che inizialmente sembrano fuori luogo, pian piano diventano più frequenti trasformando il racconto in una macabra commedia nera. L'orrore é presente solo nel discreto finale. Non particolarmente riuscito ma guardabile, tratta il tema del bullismo in modo non troppo originale, ma in qualche modo si fa ricordare.
Nel secondo episodio si ha il processo inverso. San Patrizio inizia come un horror psicologico vero e proprio per poi offrire un'esplosione di follia allo stato puro. Un thriller alla Rosemary's Baby (peraltro anche citato nel corto) inquietante ed originale. Apprezzabile.
Si continua con il coniglietto pasquale e l'episodio che maggiormente ho gradito. Struttura semplice e concisa. Affronta il tema della paura infantile e grazie a questo i registi si permettono di essere molto originali, semplici e spaventosamente inquietanti.
La festa della mamma tratta per la seconda volta il tema della maternità, questa volta inserendo meno follia e puntando molto sull'attesa. Riuscito a metà. Il finale lascia a desiderare ma di sufficiente tensione.
La festa del papà l'ho apprezzato parecchio, la tensione é sempre alta ed ha una struttura molto riuscita. Quasi un romanzo alla Stephen King. Basterebbe ascoltarlo.
Halloween é nelle mani di un veterano di horror folli e originali, ma Kevin Smith mi convince di meno. Un torture porn poco inquietante e che strappa meno sorrisi di quelli che vorrebbe.
Si risale leggermente con il natale, un'altra commedia nera, ma con forte critica sociale. Piccolo sbocco anche nella fantascienza...peccato, non era un tema da prendere cosí alla leggera.
Si finisce con il peggiore. Due sadici killer si incontrano per caso su un sito d'incontri senza sapere le loro reciproche intenzioni e identità. Tanto corto quanto vuoto.
Tutti gli episodi hanno un loro motivo di esistere, si fanno guardare con piacere e si intravedono, in pochi fortunati episodi, discrete critiche sociali. Il film sicuramente si distingue dalla massa, ma si deve ancora lavorare. Ottimo comunque il progetto, si spera in una sorta di seguito.

topsecret  @  31/07/2016 15:14:05
   4½ / 10
Film horror ad episodi che di horror non ha nulla o quasi.
Piccoli racconti neri che però sono molto lontani dal trasmettere qualcosa di intrigante o di ansiogeno.

jason13  @  21/07/2016 22:19:36
   4 / 10
3 Episodi quelli centrali sono da 0...e questo mi fa penalizzare di brutto questo ennesimo film a episodi...gli altri sono carini ma niente di che. Si puo' vedere a patto di saltare quelle 3 immonde schifezze...

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  01/06/2016 23:35:43
   5½ / 10
Tocchi di horror alle festività che, a parte il caso del Natale ed il 50 e 50 di Capodanno, sono molto virati al femminile e generalmente si riconducono verso l'origine pagana della festa stessa come St. Patrick o Mother's day che sottolinea in maniera più palese. Alcuni episodi son deliziosi ma nulla di più e generalmente non sfrutta appieno il potenziale della storia come lo stesso St. Patrick oppure Father's day dove con un incipit intrigante quanto il suo sviluppo, cozza amaramente nel finale che mi ha lasciato alquanto interdetto. Il più divertente quello di Smith su Halloween, anche se paga l'incongruenza di fondo della sceneggiatura.

Invia una mail all'autore del commento ziokartella  @  23/05/2016 11:15:00
   6 / 10
Bizzarro ed intrigante film ad episodi impreziosito dalla presenza di KS tra i registi, come in tutti i lavori simili ci sono episodi strepitosi ed episodi inguardabili, complessivamente però penso che un 6/6+ di voto lo meriti alla grande!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  20/05/2016 11:06:25
   6 / 10
La ritrovata moda dell'horror a episodi permette l'uscita di un altro prodotto che purtroppo resta interessante solo nelle intenzioni. Intrigante l'idea di dedicare ad ogni festività una storia macabra. La pellicola però è da considerarsi di medio/basso valore, diretta per lo più da registi debuttanti o con pochi allori alle spalle. Ad esclusione di Kevin Smith, che carriera altalenante a parte si produce nel corto più riuscito.

Si comincia con San Valentino. Una piscina, una ragazzina derisa da tutti e un amore impossibile. Risaputo magari in alcune dinamiche, però non da buttare grazie alla protagonista inquietante il giusto. La sufficienza la merita. Voto 6

Si scade tantissimo con il santo seguente, ovvero Patrizio. Siamo ovviamente in Irlanda, un'insegnante e un'alunna molto particolare sembrano stabilire un rapporto esclusivo e misterioso. Prima parte buona, poi la catastrofe con ridicolo involontario a pacchi. E' il peggiore: voto 4.

Abbastanza inutile anche il corto con ambientazione pasquale. Si sarebbe dovuto lavorare più in profondità, ed invece tutto resta nell'ottica di un orrore banalizzato da paure infantili mai portate a galla con il giusto approccio. Voto 5

Per la festa della mamma il tema non poteva essere che quello della gravidanza ma il risultato provoca sbadigli a non finire sino a raggiungere l'epilogo ultra-kitsch. Peccato, perchè sette e affini, se maneggiati a dovere, regalano sempre qualche soddisfazione. Non è questo il caso. Voto 5

Giustamente, a seguire, arriva la festa del papà, con una ragazza guidata da un vetusto mangianastri alla ricerca del padre scomparso anni prima. Interessante per l'ossessivo senso di colpa dell'uomo che trova giustificazione nell'ultima sequenza. Buona tensione, ed apprezzabile il contesto scenico. Voto 6

Il migliore del lotto si svolge durante la notte di Halloween, protagoniste tre cam-girl vessate dal loro datore di lavoro, o meglio, un laido prepotente e pervertito. La vendetta sarà implacabile. Humor nero e anomalo torture-porn fanno raggiungere a Kevin Smith un bel 7.

Sufficienza stentata per l'occhiale uscito da un film di fantascienza distopica, attraverso cui si può accedere per visionare il passato o le fantasie più recondite. E' Natale, una coppia dona il prezioso oggetto al proprio bimbo, ma saranno i genitori stessi a farne un uso che aprirà loro nuovi orizzonti. Voto 6

Chiusura affidata a Capodanno e ad una coppia di nerd che dopo il classico abboccamento in chat decidono di incontrarsi. La bizzarria dei personaggi tiene viva l'attenzione, anche se per intuire la conclusione non ci vogliono particolari capacità intellettive. Voto 6

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 HOT
1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghieraantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noida 5 bloods - come fratellidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estateoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)promarequa la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrichard jewellrun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1006150 commenti su 43641 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net