i bassifondi del porto regia di Arnold Laven Usa 1957
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

i bassifondi del porto (1957)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film I BASSIFONDI DEL PORTO

Titolo Originale: SLAUGHTER ON 10TH AVENUE

RegiaArnold Laven

InterpretiRichard Egan, Jan Sterling, Dan Duryea, Julie Adams, Walter Matthau, Charles McGraw, Sam Levene, Mickey Shaughnessy, Harry Bellaver, Nick Dennis, Joe Downing, Ned Wever, Billy M. Greene, Amzie Strickland, Mickey Hargitay, Len Lesser

Durata: h 1.43
NazionalitàUsa 1957
Generegiallo
Al cinema nel Settembre 1957

•  Altri film di Arnold Laven

Trama del film I bassifondi del porto

Una notte, mentre Solly Pitts, un lavoratore portuale, sta rientrando a casa, viene aggredito sulle scale e lasciato in fin di vita. L'uomo muore dopo aver rivelato il nome dei colpevoli al viceprocuratore distrettuale Keating che, incaricato di far luce sul delitto, si trova dinanzi a un muro di ostracismo e di omertÓ. Tutti i lavoratori del porto, infatti, sono costretti ad accettare le condizioni e i soprusi del potente Dahlke, che Ŕ al di sopra anche dei sindacati. Nessuno al porto ha pi¨ fiducia nella giustizia e i testimoni si rifiutano di fare i nomi dei colpevoli.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,50 / 10 (1 voti)6,50Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su I bassifondi del porto, 1 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

topsecret  @  09/01/2020 14:45:04
   6½ / 10
Alla base di questa storia diretta da Laven c'è la scarsa fiducia nella giustizia e l'assoluta mancanza di rispetto nei confronti degli uomini che la rappresentano. Ed è per questo motivo che la sceneggiatura del film appare, in molti casi, piuttosto enfatica nel presentare fatti e personaggi. Molti atteggiamenti infatti appaiono incomprensibili, l'omertà che avvolge i personaggi produce l'effetto di indispettire lo spettatore, le sentenze dell'avvocato difensore in sede penale non convincono ma hanno lo scopo di fomentare nel pubblico quel senso di avversione che porta al coinvolgimento e alla voglia di rivalsa. Tutto orchestrato ad arte per offrire una visione interessante e intrigante quanto basta perchè si possa soprassedere sulle incertezze di uno script forte ed emozionalmente valido.
Bene la prova del cast.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1013570 commenti su 44801 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net