i cannoni di navarone regia di J. Lee Thompson Gran Bretagna 1960
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

i cannoni di navarone (1960)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film I CANNONI DI NAVARONE

Titolo Originale: THE GUNS OF NAVARONE

RegiaJ. Lee Thompson

InterpretiGregory Peck, Anthony Quinn, David Niven, Irene Papas

Durata: h 2.37
NazionalitàGran Bretagna 1960
Genereguerra
Al cinema nel Novembre 1960

•  Altri film di J. Lee Thompson

Trama del film I cannoni di navarone

Sull'isola di Keros, di fronte alle coste turche, ci sono duemila soldati inglesi da salvare prima che arrivino le forze tedesche. Per questo occorre organizzare un ponte navale, ma il passaggio è bloccato da due cannoni tedeschi piazzati nell'isola di Navarone. Cinque uomini vengono incaricati di annientarli e hanno a disposizione quattro giorni. Dopo aver contattato due partigiane greche, vengono traditi da una di esse e consegnati ai nazisti. In due però riescono a scappare e a penetrare nella grotta dove sono situati i cannoni; qui preparano le cariche per farli saltare.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,05 / 10 (20 voti)8,05Grafico
Migliori effetti speciali
VINCITORE DI 1 PREMIO OSCAR:
Migliori effetti speciali
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su I cannoni di navarone, 20 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Dom Cobb  @  29/03/2019 16:45:25
   7 / 10
1943. Per permettere alle forze alleate di evacuare un'isola greca, prossimo bersaglio dell'Asse, dei 2000 soldati britannici lì stazionati, viene istituito un commando segretissimo per infiltrarsi a Navarone e distruggere i cannoni che impediscono l'attuamento dell'operazione. In fretta e furia viene messa insieme una piccola, ma variegata squadra di esperti...
L'avventura a sfondo bellico è stata, per un po' di tempo, uno dei generi di punta della macchina dell'intrattenimento hollywoodiana, che ad esso ha da ringraziare non solo alcuni dei suoi successi commerciali più degni di nota del periodo, ma, in alcuni casi, anche dei veri e propri classici che hanno superato (chi più, chi meno) la prova del tempo. E' il caso di "I cannoni di Navarone", basato tra l'altro su un bestseller dallo stesso titolo.
Rivisto oggi, il film risente un po' dell'epoca in cui è stato girato: certo, la regia del mestierante J. Lee Thompson è solida e senza fronzoli, il reparto tecnico di prim'ordine e l'ambientazione greca offre un affascinante scenario esotico nel quale calare la storia, sicuramente un po' diverso dal solito. Forse alcuni degli effetti speciali fanno un po' sorridere,


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

ma non è un problema troppo grande se si considera l'anno in cui il film è stato prodotto e che all'epoca era il meglio che ci si potesse aspettare.
Anche sul fronte attoriale stiamo su livelli tutto sommato accettabili: in fondo stiamo parlando di attori capaci di risultare convincenti perfino nel sonno, e fra questi si distinguono David Niven, l'apice della dignità inglese come suo solito, e il burbero Anthony Quinn, mentre fra le parti secondarie si distinguono la Papas, futura Penelope nello sceneggiato "L'Odissea", e addirittura il leggendario Richard Harris, in una parte che dura solo pochi secondi ma lascia il segno.
Dove il film presenta le sue lacune è nel ritmo: assodato che la sceneggiatura presenta alcune facilonerie che sono abbastanza standard per il genere e per l'epoca, sulle quali è inutile lamentarsi visto che fanno parte del gioco,


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

il vero problema è che troppo spesso ci si perde in lungaggini e sequenze dilatate all'inverosimile. Probabilmente si tratta di espedienti per ottenere una durata tipica da "kolossal", ma la trama è troppo semplice per giustificare oltre due ore e mezza di visione e di conseguenza tensione e suspense sono purtroppo assenti. A salvarsi è solo il concitato finale, anche quello comunque eccessivamente dilatato per risultare del tutto soddisfacente.
Comunque, alla fine, non stiamo parlando di un brutto film: ha le sue carte da giocare e lo fa con la dovuta competenza e professionalità. Inoltre i personaggi risultano sufficientemente interessanti e le ambientazioni abbastanza suggestive da tenere a galla la baracca. Nel suo genere c'è di meglio, ma per una dose di intrattenimento vecchia scuola fa il suo dovere.

daniele64  @  17/09/2017 00:54:09
   7 / 10
Kolossal bellico di oltre cinquant'anni fa , che aveva fatto furore al cinema ma che adesso manifesta i segni del tempo trascorso . Nella sceneggiatura non mancano lentezze e lungaggini , come pure alcune evidenti ingenuità . Oltretutto , per impreziosire scenograficamente la lussuosa confezione , è palese che molte scene sono state girate tra le magnifiche fortificazioni della vicina Rodi , che sono state aggiunte delle spettacolari rovine classiche in luoghi totalmente improbabili oltre all'irreale nevicatona sulle collinette dell'isola trasformate così in ardite vette alpine . Finale in un tripudio di esplosioni e di crolli di modellini che oggi fanno tenerezza ma che all'epoca valsero un Oscar per gli effetti speciali ... Nel bel cast di grossi nomi , che fanno tutti il loro dovere , spicca il tocco ironico di David Niven . In una particina all'inizio c'è pure un giovane Richard Harris .

Goldust  @  03/07/2014 09:23:34
   7½ / 10
Un kolossal bellico ancora oggi di grande appeal grazie alla quantità di azione presente ed al susseguirsi di colpi di scena. L'ultima mezz'ora è la migliore, ricca com'è di suspense e la presenza di Niven è fondamentale per assicurare un minimo di simpatia al commando militare.
Un classicone del genere forse un pò troppo incensato ma che non delude.

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  13/01/2014 10:03:36
   8 / 10
Monumentale filmone bellico vecchia maniera, fintamente basato su fatti storici, con un cast di stelle (attempate) eccezionale. Molto stereotipato e prevedibile ma pieno di "colpi di scena", intrattiene ancora oggi. Gli effetti speciali che gli valsero l'Oscar oggi fanno sorridere. Troppo classico per perderselo!

MontyBurns  @  16/05/2012 10:16:21
   8½ / 10
Bellissima la trama, ottima ambientazione e cast a dir poco monumentale! da vedere

Invia una mail all'autore del commento anthonyf  @  01/08/2011 10:39:55
   8 / 10
Suggestivo film bellico ambientato in Grecia, dall'ottimo cast, con mitici David Niven, Gregory Peck e Anthony Quinn, ben diretto da J. Lee Thompson.
Sceneggiatura impeccabile, quanto classica e disinvolta, tratta da un libro di Alistair McLean; buono il montaggio; ben girate le scene di battaglia; e discreta la colonna sonora.
Tra i migliori film di guerra, anche se ci sono di superiori (vedasi "Dove Osano le Aquile", "Quella Sporca Dozzina" ecc.).
Gran bel film, in ogni caso.

--Pio--  @  30/11/2010 13:54:23
   9 / 10
Che film...e che cast! Da vedere...

Gruppo REDAZIONE maremare  @  14/05/2010 00:54:07
   8 / 10
Grande film di guerra con un cast di tutto rispetto

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Ciumi  @  11/08/2009 07:50:20
   6 / 10
Boh, non so che dire. E’ un film d’avventura… cioè di guerra… ehm… la verità è che questa pellicola è talmente “così e così” che non dà spunti per mettere giù uno straccio di commento… cosa stavo dicendo? Ma perché cavolo mi è venuto in mente di commentare questo film?
Gli do un 6 e non ne parliamo più.

Pierre Bezuchov  @  01/05/2009 22:11:28
   7½ / 10
Un cast eccezionale per una storia avvincente, un po' troppo ligia al cliché del piccolo gruppo eterogeneo di antinazisti che compiono un'impresa cruciale per il destino della guerra, ma sempre godibile in ogni sua parte. Vale più l'interpretazione che il dialogo in sè, la trama è semplice ma arricchita dai piccoli geniali trucchi messi in atto dai protagonisti per trarsi d'impaccio da ogni situazione. Non impegnativo, per cui si può vedere quando si vuole.

Capt  @  24/04/2009 20:23:31
   9 / 10
bello. azione suspance e, a tratti, comicità. da vedere.

LoSpaccone  @  25/03/2009 19:03:55
   6½ / 10
Film assolutamente sopravvalutato. Ha belle sequenze d'azione, la suspense benché sia presente in alcune singole scene è assente nell'andamento generale della vicenda. Dialoghi banali e retorici.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  30/01/2009 14:47:33
   7½ / 10
Ambientato nella seconda guerra modiale questo è un buon film di guerra con ottimi effetti speciali e grandi sequenze. Tra i film del genere questo è un "Minore" ma pur sempre affascinante. Qualche problema nei discorsi, qui magari si potevano evitare alcune cosette, per il resto tutto ok. Sicuramente è un'esperienza vederlo.

harold  @  11/06/2008 16:44:24
   9½ / 10
Splendido war movie ben diretto dallo specialista Thompson.Privo di tempi
morti,con personaggi ben caratterizzati e alcune scene d'azione da mandare
a memoria.Cast all star tutti in splendida forma.Spiccano in particolare Peck,
Quinn e Niven.Ma gli altri non sono da meno. Splendida colonna sonora.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  22/01/2008 10:12:53
   9 / 10
questo film è splendido!
due ore e mezza passano con piacere grazie ai molti colpi di scena che caratterizzano tutta la storia!e non è un fatto da poco visto che si parla di un film di guerra che tratta di eventi realmente accaduti!
emozionante dal primo all'ultimo fotogramma!

Steiner  @  22/09/2007 17:09:56
   8 / 10
vale lo stesso commento che ho scritto per Dove Osano le Aquile.

Dick  @  03/06/2007 23:22:37
   8 / 10
Film di guerra teso, coinvolgente ed anche un pò crudo.

Invia una mail all'autore del commento M@rtiN_ScoRsese  @  17/11/2006 16:53:02
   9 / 10
un film di cui non mi stanco mai. l' avrò visto almeno un milione di volte e penso di rivederlo ancora un altro milione!
il mitico gergory peck non si smentisce nel suo ruolo di grande capittano del plotone!!!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  05/01/2006 15:23:37
   10 / 10
Il miglior film del filone bellico avventuroso anni '60. Avvincente come pochi, pieno di colpi di scena, con un'ottima squadra di attori e senza troppe pretese.
"I cannoni di Navarone" non ha alcun cedimento, è pieno di Suspance dalla prima all'ultima sequenza, e non concede la minima tregua.
Incredibilmente divertente. Thompson poi ha fatto una brutta fine.

polbot  @  05/01/2006 13:44:41
   8 / 10
bello!

1 risposta al commento
Ultima risposta 05/01/2006 13.54.15
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghiera
 NEW
antebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammerun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1004969 commenti su 43502 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net