il cambio della guardia regia di Giorgio Bianchi Italia 1963
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il cambio della guardia (1963)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IL CAMBIO DELLA GUARDIA

Titolo Originale: IL CAMBIO DELLA GUARDIA

RegiaGiorgio Bianchi

InterpretiFernandel, Gino Cervi, Milla Sannoner, Franco Parenti

Durata: h 1.32
NazionalitàItalia 1963
Generecommedia
Al cinema nell'Agosto 1963

•  Altri film di Giorgio Bianchi

Trama del film Il cambio della guardia

Dal romanzo Avanti la musica di Charles Exbrayat. Alla vigilia dell'arrivo degli Alleati il tronfio podestÓ fascista trasferisce il comando dell'amministrazione comunale all'oste antifascista. I loro due figli stanno per sposarsi, tutto rimane in famiglia.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,50 / 10 (4 voti)5,50Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il cambio della guardia, 4 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

alex94  @  12/05/2020 19:48:37
   5 / 10
Una commedia che si regge sui bravi Cervi e Fernandel all' apice della loro carriera, infatti la trama ha ben poco da offrire, divenendo velocemente piuttosto monotona e non priva di forzature.
Registicamente anonimo e con un resto del cast che non brilla.
Risate poche, guardabile giusto per completezza.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  14/10/2019 21:42:27
   5 / 10
Il duo Cervi-Fernandel era una delle accoppiate vincenti del nostro cinema brillante. I nuovi tempi che avanzano con l'imminente arrivo degli angloamericani e si riscorpe il classico vizio italico di essere voltafaccia. Il film francamente mi è sembrata poca cosa. I due attori riescono a dare un po' di spessore ai personaggi, ma le risate sono veramente poche. Nulla a che vedere con la saga di Don Camillo.

topsecret  @  13/10/2019 17:46:03
   6½ / 10
Appartenenti a fazioni opposte ma sempre amici, Fernandel e Gino Cervi impegnati nell'ennesima commedia carica di spirito e ironia.
L'affiatamento tra i due è palpabile e i dialoghi ne esaltano il carisma e la presenza scenica, nonostante una storia dai toni seri che però, in corso d'opera, assume i contorni di una quasi farsa in salsa politico-militare.
Un film godibilissimo, ben interpretato e ben diretto.

LoSpaccone  @  16/07/2009 08:30:54
   5½ / 10
Commediola senza invenzioni e momenti di particolare brio ma piacevole, che ripropone la rivalità della coppia Cervi-Fernandel questa volta in chiave di fascismo-antifascismo.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1011243 commenti su 44513 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net