il cuore altrove regia di Pupi Avati Italia 2002
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il cuore altrove (2002)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IL CUORE ALTROVE

Titolo Originale: IL CUORE ALTROVE

RegiaPupi Avati

InterpretiNeri Marcorè, Vanessa Incontrada, Sandra Milo, Giulio Bosetti, Nino D’Angelo

Durata: h 1.43
NazionalitàItalia 2002
Generecommedia
Al cinema nel Gennaio 2003

•  Altri film di Pupi Avati

Trama del film Il cuore altrove

Nello Balocchi, un trentacinquenne dedito agli studi, timido e impacciato, viene mandato dal padre, uomo molto pratico, legato agli affari ed attratto dalle donne, nonché sarto del Papa, ad insegnare in un liceo di Bologna con la speranza che vivere in una città emancipata lo porti a trovare finalmente moglie, garantendo alla famiglia la sospirata discendenza.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,17 / 10 (77 voti)7,17Grafico
Migliore Regia
VINCITORE DI 1 PREMIO DAVID DI DONATELLO:
Migliore Regia
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il cuore altrove, 77 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI Terry Malloy  @  28/05/2008 21:12:57
   7 / 10
Altro gioiellino di Pupi Avati. Interpreti superlativi, su tutti Marcorè e Giannini, ma perfettamente calati la Incontrada (allora ancora bellissima donna) e D’Angelo.
Ritorna il topos dell’incorrotto e del diverso, della lontananza da una civiltà (figurata come al solito da Bologna) che stanca si trascina nella ricerca dello svago, del sollazzo e del gossip su questo e quello…
E su questo poco edificante ritratto viene dipinta l’irritante figura di Angela che nella sua cecità è l’unica che accoglie il goffissimo, ma meraviglioso Nello, personaggio incorrotto e puro. Quello della cecità non è certo un pretesto originale (vedere una situazione analoga in “Gli amanti del Pont-Neuf”), ma è indicativo alla costruzione del concetto alla base della deliziosa e divertentissima commedia.
Non a caso la donna cinica e chiusa nella sua grettezza quando riacquisterà la vista si innamorerà del primo ******** lasciando perdere il povero protagonista. E il finale come sempre poco gratificante è una finestra sul mistero…

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


998560 commenti su 42900 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net