il garofano verde regia di Ken Hughes Gran Bretagna 1960
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il garofano verde (1960)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IL GAROFANO VERDE

Titolo Originale: THE TRIALS OF OSCAR WILDE

RegiaKen Hughes

InterpretiPeter Finch, Nigel Patrick, James Mason

Durata: h 2.00
NazionalitàGran Bretagna 1960
Generedrammatico
Al cinema nell'Aprile 1960

•  Altri film di Ken Hughes

Trama del film Il garofano verde

La vita intima e artistica dello scrittore irlandese Oscar Wilde dal 1892 al 1897: dal trionfo in palcoscenico del suo "Il ventaglio di Lady Windermere" ai processi e all'incarcerazione per omosessualitÓ. Durante la detenzione, Wilde conosce la fede.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,25 / 10 (2 voti)7,25Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il garofano verde, 2 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

LoSpaccone  @  30/09/2009 13:49:45
   7 / 10
Film in fin dei conti riuscito, dalla messa in scena teatrale e dal racconto didascalico, preciso ed equilibrato nel dare il giusto peso sia al ritratto del protagonista che a quello della società inglese, con una interpretazione intensa e allo stesso tempo misurata di Finch. Muovo una sola obiezione al film secondo me importante. Wilde viene ritratto banalmente come vittima di una società apparentemente bigotta e conformista, e in parte è vero. In realtà lo scrittore era in tutto e per tutto un personaggio del suo tempo, figlio di una società più licenziosa di quel che si pensa e che lo scrittore ha osato sfidare non tanto con le sue opere quanto con il fatto di non aver celato la sua vita privata, mostrando alla società inglese quel che essa era realmente. Il film secondo me rovescia questa situazione: resta nel vago quando si fa riferimento all’omosessualità di Wilde, fa sembrare platoniche le sue relazioni e trasferisce, erroneamente, il suo anticonformismo nei suoi scritti (“Doran Gray” viene letto in tribunale dall’accusa come prova della sua condotta immorale ma, non è un caso, senza alcun esito).

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  16/04/2007 23:35:57
   7½ / 10
Davvero un'ottimo film: la storia del processo a Oscar Wilde, fino alla deprimente messa al bando della società che lo emargina provocandone la sua definitiva rovina, anche dopo gli anni del carcere... Finch è a dir poco immenso, e il regista rende bene il clima benpensante e moralista dell'Inghilterra del XIX sec.
Un'altro dei numerosi film inglesi da rivedere e recuperare, anche se non so se esista un'edizione in dvd

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1011074 commenti su 44504 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net