il leone del deserto regia di Mustafa Akkad Libia, USA 1981
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il leone del deserto (1981)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IL LEONE DEL DESERTO

Titolo Originale: LE LEON DU DESERT

RegiaMustafa Akkad

InterpretiAnthony Quinn, Oliver Reed, Rod Steiger, Irene Papas, John Gielgud, Raf Vallone, Gastone Moschin, Andrew Keir, Gastone Moschin, Stefano Patrizi, Adolfo Lastretti, Sky Dumont, Takis Emmanuel, Rodolfo Bigotti, Robert Brown, Eleonora Stathopoulou

Durata: h 2.53
NazionalitàLibia, USA 1981
Genereguerra
Al cinema nel Luglio 1981

•  Altri film di Mustafa Akkad

Trama del film Il leone del deserto

Il film narra le vicende del leader della resistenza libica, durante l'occupazione italiana, Omar al Mukhtar.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,71 / 10 (7 voti)7,71Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il leone del deserto, 7 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  04/12/2016 23:28:14
   7 / 10
Il leone del deserto è per l'Italia quello che é stato La Battaglia di Algeri per la Francia. Pur nella profonda differenza di queste due pellicole, il film di Akkad mette in evidenza la crudeltà della politica coloniale delle grandi potenze dell'epoca e di quella italiana in particolare. Certamente tra i finanziatori del film figura lo stesso Gheddafi ed é innegabile il fine di propaganda delle stesso film, ma é altrettanto innegabile che i danni e le crudeltà del colonialismo sono stampate sui libri di storia e la favoletta dell'italiani brava gente non ci crede nemmeno quello che l'ha inventata. Ciò che mostra il film sono quei valori universali di resistenza davanti ad un invasore ed è veramente un peccato aver censurato un film in un paese come il nostro dove i valori stessi della Resistenza sono stati fondanti per la ricostruzione.

dagon  @  22/10/2016 19:32:02
   7½ / 10
Mustafa Akkad (produttore di Halloween) prova a fare David Lean (e si serve del direttore della fotografia de "il ponte sul fiume Kwai" e di Maurice Jarre alle musiche) con questa pellicola solida ed interessante, che solo in qualche momento da la sensazione di scivolare nell'agiografia. Film che è stato censurato in Italia (nel 1982!!!!!!), tanto per avere un'altra dimostrazione -se ce ne fosse bisogno- di quanto la nostra sia una democrazia giusto a parole, un po' per gli stessi motivi per cui fu proibito in Francia "Orizzonti di gloria" (dal '57 al '75, però...). Non si doveva intaccare il credo/luogo comune "italiani brava gente". Un po' come se nell'86 in America avessero censurato "Platoon". Un plauso al moralista Andreotti.
Cast internazionale di profilo, con Steiger che, dopo "Mussolini: ultimo atto", riprende i panni del duce, Oliver Reed in quelli del famigerato Generale Graziani, Anthony Quinn è, invece, il capo della resistenza libica Omar Al Muktar.
Non raggiunge i livelli de "La battaglia di Algeri", ma è intrigante e ben girato.

david briar  @  16/02/2016 21:25:46
   7½ / 10
Il film più censurato in Italia, che chiarisce quanto sia stupida la censura. Ci facevano più bella figura a lasciarlo uscire normalmente, per come stanno le cose l'Italia ne esce anche bene, e comunque il film, nonostante sia prodotto da Gheddafi, evita la propaganda più becera, schierandosi dalla parte dei ribelli ma evitandone la totale glorificazione, e anzi mettendone in luce alcune contraddizioni.
Decisamente troppo lungo e non sempre coinvolgente, ma confezionato benissimo tecnicamente, con una regia che crea sequenze memorabili(il carro armato) e alcune inquadrature stupende molto emozionanti(su tutte, Irene Papas che piange appoggiandosi leggermente al filo spinato, una roba che mi ricorderò tutta la vita). Ottima anche la recitazione.
Stupendo un dettaglio nel finale, che riprende una battuta della prima parte, in cui gli occhiali(la cultura) diventano simbolo da raccogliere per continuare a lottare; pensando al doppio passato del film storico è un dettaglio sopraffino, che solo un regista così sapiente poteva inserire. Peccato che oltre a produrre Halloween poi abbia fatto poco, e sia morto in un attentato..

MontyBurns  @  16/05/2012 10:19:56
   7 / 10
Dicreto film... molto interessante il tema trattato, ovvero la resistenza libica all'occupazione italiana.
A mio avviso un pò troppo di parte, ricordiamo infatti che il film fu direttamente finanziato da Gheddafi...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  13/07/2010 17:07:13
   7 / 10
Un film da vedere e per far capire a noi italiani quanto siamo permalosi… infatti questo film è proibito in Italia per il semplice fatto che Mustapha Akkad ha mostrato la realtà e le efferatezze che abbiamo fatto nella guerra della Libia… che poi non siamo neanche stati caratterizzati come dei mostri in questo film, bensì ci sono pure italiani buoni, quindi non c'è nessuna traccia di presunzione. Se è edito in tutto il mondo, non capisco perché in Italia non debba uscire.
Comunque per il commento, posso dire che è una buona pellicola ed è girata bene. Alcuni momenti sono un po' prolissi magari, ma altre parti sono davvero ben riuscite. Recitato ottimamente.
Ed ecco da dove Lars Von Trier ha preso spunto per il finale di "Dancer in the Dark"…

4 risposte al commento
Ultima risposta 05/11/2012 10.47.40
Visualizza / Rispondi al commento
Delfina  @  24/10/2009 15:40:00
   8½ / 10
Un film di guerra che narra la decennale lotta di Omar Mukhtar contro la dominazione coloniale italiana in Libia. Bell'affresco storico, che ha il merito di raccontare uno degli aspetti meno noti nella storia del colonialismo.

La prima ora del film parte un po' lenta, per poi dare il meglio nelle restanti due ore, dove le battaglie, le imboscate e le risposte dei beduini contro un sercito di occupazione italiano prima banalmente oppressore, poi crudele sotto la spinta del generale Graziani (che oggi sarebbe definito un criminale di guerra)

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER e mandato allo sbaraglio, inevitabilmente sconfitto.
Interessanti le scene di guerra con i mezzi Fiat dell'epoca, interessanti le location (girato in Italia e Libia).
Molto bravo Antony Quinn nel ruolo dell'eroe libico; interessanti anche i ruoli minori di quei militari fascisti che a loro modo cercarono di opporsi a Graziani (e che forse rappresentano l'anima meno dittatoriale del regime).

Memorabili le scene finali.

Un film da vedere, soprattutto per noi italiani, ai quali rivela uno dei episodi più bui della nostra storia.
Merito a Sky di averlo diffuso, finalmente visibile nel doppiaggio italiano.

Rand  @  30/05/2009 23:22:11
   9½ / 10
Grande copodruzione sparita dai nostri schermi e dall'home video perchè narra le atrocità che gli italiani "brava gente" commisero in Libia per piegare la popolazione all'Impero di Mussolini, grandi attori, musiche e sceneggiatura, storia vera, piena di pathos e dolore, il tutto in inglese, mai tradotto in italiano, da vedere anche per la perizia tecnica del nostro cinema di una volta

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a mano disarmataa spasso con willya.n.i.m.a.after (2019)aladdin (2019)alive in franceamerican animalsancora un giornoannabelle 3arrivederci professoreasbury park: lotta, redenzione, rock and rollattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgamebanglabeautiful boy (2018)bene ma non benissimoblue my mind - il segreto dei miei annibook club - tutto puo' succederebutterfly (2019)cafarnaocarmen y lolache fare quando il mondo e' in fiamme?christo - walking on waterclimax (2018)cyrano, mon amourdagli occhi dell'amoredaitonadentro caravaggiodicktatorship - fallo e basta!dilili a parigidolceromadolor y gloriadomino (2019)due amici (2019)escape plan 3 - l'ultima sfidafiore gemelloforse e' solo mal di marego home - a casa lorogodzilla ii - king of the monstersgordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)i figli del fiume gialloi fratelli sistersi morti non muoionoil campione (2019)il corpo della sposail flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil ragazzo che diventera' reil segreto di una famigliail traditore (2019)il viaggio di yaojohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumjuliet, nakedkarenina & ikurskla bambola assassina (2019)la caduta dell'impero americanola citta' che curala llorona: le lacrime del malela mia vita con john f. donovanla prima vacanza non si scorda mail'alfabeto di peter greenawayl'angelo del criminel'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reylo spietatolucania - terra sangue e magial'ultima oral'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema (2019)ma cosa ci dice il cervellomaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmo' vi mento - lira di achillenoinon ci resta che riderenon sono un assassinonormalnureyev. il mondo, il suo palcooro verde - c'era una volta in colombiapalladio - the power of architecturepallottole in liberta'pet sematarypets 2: vita da animalipokemon detective pikachupolaroidpowidoki - il ritratto negatoprimula rossaquando eravamo fratelliquel giorno d'estatequello che i social non dicono - the cleanersrapina a stoccolmarapiscimired joanrestiamo amicirocketmansarah & saleem - la' dove nulla e' possibileselfiesharon tate: tra incubo e realta'shazam!shelter: addio all'edensir - cenerentola a mumbaisoledadsolo cose bellespider-man: far from homestanlio e olliotakara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abissothe elevatorthe intruder (2019)the mirror and the rascalti presento patricktorna a casa, jimi!toy story 4tutti pazzi a tel avivtutto lisciouna famiglia al tappetouna vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark webwelcome home (2019)wolf call - minaccia in alto marewonder parkx-men: dark phoenix

989885 commenti su 41661 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net