il tagliaerbe regia di Brett Leonard USA 1992
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il tagliaerbe (1992)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IL TAGLIAERBE

Titolo Originale: THE LAWNMOWER MAN

RegiaBrett Leonard

InterpretiPierce Brosnan, Jeff Fahey, Jenny Wright, Mark Bringleson

Durata: h 1.42
NazionalitàUSA 1992
Generefantascienza
Al cinema nel Giugno 1992

•  Altri film di Brett Leonard

Trama del film Il tagliaerbe

Jobe Smith, un innocuo ritardato mentale, viene sottoposto a un trattamento farmacologico in laboratorio. L'obiettivo Ŕ dilatare e stimolare la sua intelligenza. La societÓ di ricerca che lo sfrutta non ha per˛ scopi pacifici; Jobe diventa anche la cavia di un esperimento che incrocia un incremento dell'aggressivitÓ con l'inserimento nella realtÓ virtuale.

Film collegati a IL TAGLIAERBE

 •  IL TAGLIAERBE 2: THE CYBERSPACE, 1995

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,00 / 10 (45 voti)6,00Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il tagliaerbe, 45 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

alex94  @  28/07/2020 09:40:22
   5 / 10
Personalmente non mi ha detto un granché, con il racconto di King non è che abbia molto in comune, l'ho trovato un film di fantascienza tutt'altro che brillante ma anzi anche piuttosto noioso a tratti.
Effetti speciali invadenti e non esaltanti, recitazione appena passabile con un Fahey mediocre ed un Brosnan che se la cavicchia senza eccellere.
Nonostante la presenza di elementi interessanti appare unicamente una pellicola datata, scarsamente convincente sotto ogni punto di vista.

antoeboli  @  09/07/2020 13:03:56
   7 / 10
Un piccolo cult tra realtà virtuale e dottrina religiosa
Il tagliaerbe,è un piccolo cult anni 90 che spesso trasmettevano nelle tv generaliste in prima serata,che oggi è andato scomparso.
Cerca di raccontare una trama scifi mescolandola con l horror,dove in mezzo troviamo diversi filmati in cgi,che ancora oggi si difendono ma che per il 92 erano grandiosi.
Tratto da un racconto di King,ma che lo stesso scrittore ha voluto disconoscere per via dell andazzo che prese la sceneggiatura,andando molto distante dalla sua idea di progetto.
Vanno da citare le ottime performancfe di Pierce Brosnan e di Jeff Faley,attore carismatico che però non ha avuto all attivo tante pellicole,e questa credo sia di quelle piu rappresentative della sua carriera.
Talvolta si trova qualche forzatura,ma rimane un prodotto molto godibile,e che consiglio di vedere nella sua versione directors cut perchè dona tanti minuti aggiuntivi e scene importanti eliminate nell originale.

biagio82  @  27/04/2020 00:14:15
   5 / 10
questo film melo ricordavo come nulla di che, adesso che lo ho rivisto dopo decenni posso confermare che effettivamente non spicca in nulla.
l'idea non è male ma sviluppata in maniera frettolosa e grossolana, cosa di cui i pure i realizzatori dovevano esserne coscienti, dato che per la campagna pubblicitaria sfruttarono sopratutto il nome di stephen king, millantando che il fosse l'adattamento di un suo racconto (cosa per cui ricevettero una denuncia da king e per cui adesso il suo nome non compare più in nessuna copertina)
peccato d'avvero dato che comunque per l'epoca le idee sulla realtà virtuale e l'uso dei computer per aiutare l'istruzione erano avveneristiche ma attuali al giorno d'oggi.
alla fin fine nulla di imperdibile.

fabio57  @  15/11/2016 11:34:57
   6½ / 10
S.King prese le distanze da questo film, che invece s'ispirava proprio ad un suo racconto. Probabilmente su questa idea che all'epoca fu assolutamente rivoluzionaria, regista e scrittore avevano punti di vista diversi, peraltro riportare sullo schermo un racconto così "sui generis" è veramente difficile. Il lavoro appartiene più al genere fantascienza che horror, molto inquietante. Riflessione intrigante e importante sulle implicazioni della realtà virtuale, l'evoluzione della cibernetica e quant'altro.

Gruppo COLLABORATORI Terry Malloy  @  13/02/2016 16:55:28
   5 / 10
Non voglio essere eccessivamente severo con questo film, davvero una *******tina che si è data il tono di toccare temi cruciali per quello che è stato definito dai critici "un rivolgimento tellurico" nell'ambito dello scenario scopico postmoderno. Sempre il buon Gianni Canova parlò, citando il film, di "divertissement archeologici". Un film che all'inconsistenza e alla stupidità della trama, compensa con la riflessione su di un concetto semplicemente rivoluzionario, e che per questo merita la nostra attenzione.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  01/09/2014 13:52:52
   6 / 10
Rivisto a distanza di anni risulta come uno di quei film sopravvalutati dalla mia adolescenziale ingenuità dell'epoca. Lo vidi al cinema e apprezzai non poco, soprattutto per le scene in computer grafica all'avanguardia per i primi anni '90, oggi ovviamente piuttosto risibili e primitive. Ora, Brett Leonard non è certo un genio della macchina da presa, il suo curriculum parla chiaro in questo senso, ha però avuto l'ideona di ispirarsi ad un racconto di Stephen King inserito nella famosa raccolta "A volte ritornano" (tra l'altro mandando su tutte le furie lo scrittore del Maine che non ha visto di buon grado le modifiche apportate al suo scritto), affrontando quel filone della realtà virtuale sempre poco esplorato al cinema ma in grado di mettere sul piatto importanti riflessioni inerenti lo sfruttamento delle potenzialità neurali abbinate al sapere informatico.
Siamo in territori parecchio avveniristici, una sci-fi estrema stile "Tron" ripresa tempo dopo con toni più "possibilistici" da "Matrix" e simili; "Il tagliaerbe" può considerarsi un film seminale per il genere, sicuramente coraggioso che paga uno sviluppo banale, facilmente intuibile e caratterizzato da personaggi grossolani.
Lo scemo del villaggio che vessato da tutti finisce col diventare un essere cibernetico (quasi) onnipotente, pronto a vendicarsi di quel mondo che l'ha sempre trattato da cani è un tema già in partenza scontato. Non ci sono guizzi particolari, tutto scorre secondo schemi conosciuti eppure alla fine la pellicola è più digeribile del previsto. Interessante per gli effetti speciali e intrigante nel finale che darà vita ad un sequel deludente .
Una sceneggiatura più stratificata ed una regia più autorevole avrebbero permesso di analizzare meglio gli argomenti intavolati, qui semplificati e racchiusi in una rivalsa esercitata tramite la trascendenza dei limiti fisici.

giraldiro  @  05/10/2013 02:18:53
   7½ / 10
Questo film secondo me è un capolavoro mancato, perché è basato su un'idea che è tra le migliori che siano mai state concepite in un film di fantascienza, però, purtroppo non è stato strutturato nella giusta maniera. Regia e sceneggiatura sono più o meno sufficienti e il resto è in parte guastato da tutta una serie di effetti speciali non all'altezza di quello che dovrebbero rappresentare (mi riferisco ai poteri di Giobbe). Malgrado ciò si avverte comunque quel fascino metafisico tipico della "fantascienza alla Matrix", quella fantascienza dal sapore mistico che affonda le sue radici in uno sfondo filosofico-religioso che non è mai superficiale, né banale.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

3 risposte al commento
Ultima risposta 24/02/2014 03.41.45
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR carsit  @  17/05/2013 09:42:56
   2 / 10
Mi sono veramente rotto le palle.
Non è possibile che non ci sia una trasposizione dignitosa di racconti di King.
Mi sono dovuto sorbire " I figli del grano" ( pessimo davvero), " Misery non deve morire" ( di fattura buona, ma fondamentalmente superficiale e noioso), ed ora perfino " il tagliaerba".
Tolto il fatto che il racconto ( già non buonissimo ) viene totalmente stravolto.
Ma poi è veramente brutto, noioso, condito da effetti speciali veramente fuori da ogni logica terrena ( un anno dopo sarebbe uscito jurassic park, rendetevi conto).
Mi rimane da vedere " Carrie" ( Giobbe praticamente fa la stessa cosa, soltanto che non ti attira minimamente).
COnfido in " Carrie" , ma ormai sto perdendo la speranza.

P.s= io ho una stima grandissima verso King. Verso il suo genio e verso le sue storie moderne, con personaggi caratterizzati in maniera realistica.
King non merita che le sue opere vengano stuprate in questo modo.
" i figli del grano" e " Misery" se la sono cavata con 4 e 5.
Questa volta non ci andrò così leggero.

Nudols85  @  20/03/2013 19:28:52
   6½ / 10
Dopo una prima parte, un pò lenta per quasi un ora l'unica cosa che fa guardare il film sono le stranezze del " Ritardato " , solo dopo più della metà parte il film con un pò di azione, l'dea non è male ( non ho letto il libro ) e per l'epoca doveva essere molto impressionante visto il concetto di Internet nelle menti di tutti che erano ancora molto ristrette, che ancora molte cose non erano in grado di spiegare, proiettato ai giorni nostri il film perde ovviamente di carisma. Tra gli attori si salva solo Jeff Fahey, Brosnan qui fa un pò pena. Per il resto il film si fà guardare, poco più che sufficiente.

C.Spaulding  @  05/08/2012 10:44:16
   4 / 10
La peggior trasposizione di un racconto di Stephen King. praticamente del racconto originale non è rimasto niente. La storia è completamente inventata (nel racconto non si parla di realtà virtuale) ed è di una noia mortale e gli effetti speciali sono orrendi. Un film inutile da evitare come la peste.

IceKiller  @  03/10/2011 05:21:28
   6½ / 10
Curioso, particolare e visionario, resta un piacevole film fantascientifico nel suo genere.

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  16/01/2011 12:40:57
   5 / 10
Ricordi di quand'ero ragazzino me lo consegnano alla memoria come un filmetto invero bruttarello. Uno di quei film che ti ricordi solo quando te ne parla qualcun altro, del tipo "Ehy, ti ricordi quel film horror con quel giardiniere ritardato, come si chiamava?"

8 risposte al commento
Ultima risposta 24/11/2013 01.05.59
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI atticus  @  16/01/2011 11:05:18
   5 / 10
Pagliacciata cyber-punk che ha fatto il suo tempo.
La grafica di "Tron" (di una decina d'anni più vecchio...) era comunque molto più avanzata e avveniristica.
Pensare che era uno dei film proibiti di quando ero piccolo...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  04/01/2011 16:42:04
   4 / 10
Una gran schifezza che all'epoca ricevette non pochi consensi grazie agli effetti speciali all'avanguardia. Ma questi, sono l'unica cosa che si salva. La storia è stupidissima, la sceneggiatura ancora peggio, la regia fiacca e dilettante, e gli attori, sono davvero stracani.
Con il racconto di Stephen King "La Falciatrice" (contenuto nella raccolta "A Volte Ritornano") non ha un cavolo di niente a che vedere... sfido io che King si sentì oltraggiato tanto da protestare (senza successo) per far rimuovere il suo nome dai credits!
Da buttare... sembra dell'82 invece che del '92.

8 risposte al commento
Ultima risposta 24/11/2013 01.43.11
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento polamidone  @  14/12/2010 08:50:54
   9 / 10
ragazzi ma se parliamo del tagliaerbe non si può finire a criticare gli effetti speciali. ma chi se ne importa? il film è sconvolgentemente bello e basta.
e la scena cyber dove lui si mangia la ragazza è la scena di sesso più bella in assoluto di tutta la storia del cinema

topsecret  @  12/08/2010 16:59:19
   4½ / 10
A me non è sembrato nulla di eccezionale. E' vero che la grafica computerizzata era perfettibile, ma gli effetti presenti in questo film sono davvero scarni e quasi del tutto inefficaci.
La storia in sè non offre grande enfasi, anche se è stato uno dei primi film ad introdurre la tematica della realtà virtuale, e non è riuscita a farmi appassionare nè ai protagonisti nè agli eventi che si evolvevano (poco per la verità).
In più il cast non mi è sembrato in grande forma, forse Brosnan non lo è mai stato, e il tutto non riusciva a catturare il mio interesse.
A mio parere un film scarso da molti punti di vista.

bebabi34  @  26/06/2010 19:49:43
   8 / 10
Quando l'ho visto (appena uscito) me la sono fatta sotto. Per l'epoca era una grande innovazione, sia per il tema trattato, sia per gli effetti speciali (poi ripresi da molti altri film). Precursore di molti altri, resta tuttora uno dei migliori film di cyber-fantascienza.

gemellino86  @  26/06/2010 19:24:04
   4 / 10
La noia fatta film. Non decolla mai e gli attori non sono stati capaci nei loro ruoli. La realtà virtuale non mi piace come viene rappresentata. Si può benissimo evitare.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento matteo200486  @  10/03/2010 23:53:50
   6 / 10
Film che parte da un soggetto veramente interessante.
Peccato che lo svolgimento non sia a pari livello con l'idea iniziale.
Ne esce un film senza infamia e senza lode, piuttosto insipido.

suspirio  @  23/12/2009 01:50:27
   7 / 10
Buon film anni '90.

kalin_dran  @  23/06/2009 08:56:12
   6½ / 10
Un film abbastanza convincente che prende solo spunto dalla storia di Stephen King. Il ritmo è un po' altalenante e la sceneggiatura poteva essere curata un poco meglio. Buona invece la prova degli attori e del regista, nonchè buono l'impiego di effetti speciali.

statididiso  @  25/04/2009 03:36:50
   6 / 10
sì, anche a me non mi ha convinto... sicuramente innovativo, ma per il resto il film è fluttuante per tutta la sua durata... L

DarkRareMirko  @  12/04/2009 14:28:44
   7½ / 10
Gran bel film di Leonard (regista di Feed ad esempio), che dirige spesso i film - con altalenanti risultati - sullo stile dei videogiochi.

Alla base c'è uno spunto da un racconto del grande Stephen King, che il regista arricchisce con 2 bravi attori, una certa ambiguità di base, ottimi SFX ed una scena finale molto inquietante.

Seguirà un pessimo sequel, dove non è nemmeno presente Fahey (che intanto si è fatto le ossa in b-movies e tv-movies vari sino ad approdare nel Planet Terror di Rodriguez).

Questo film è però da non perdere.

Robgasoline  @  02/04/2009 14:02:27
   7 / 10
Lo andai a vedere al cinema!
Al periodo lo trovai come qualcosa di innovativo nelle grafiche computerizzate e abbastanza originale,ricordo che appena finito di vederlo corsi a tapparmi 2 ore di fila in sala giochi per emulare le gesta del film:)
Se lo rivedessi oggi,sicuramente ne avrei un'altra considerazione.

Gruppo REDAZIONE maremare  @  02/04/2009 11:13:21
   6 / 10
Interessante il soggetto, meno la realizzazione

Gruppo COLLABORATORI peter-ray  @  02/04/2009 10:54:21
   6 / 10
Un film interessante per la prima metà, oeffrendo ottimi spunti di interesse, ma poi scade nel banale.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  02/04/2009 01:44:05
   6 / 10
La trama è bella è nuova, prima di questo non c'era nulla in merito ( forse in qualcosa ricorda "Tron" ). Purtroppo è stato realizzato troppo frettolosamente e direi anche male e questo è un peccato perchè davvero poteva venir fuori un grande film, così com'è è solo da 6.

Someone  @  19/03/2009 10:38:03
   6 / 10
Fiacco, datato, ma tutto sommato guardabile.
Il risultato è discreto.

filipporich  @  01/10/2008 18:45:20
   6 / 10
Film particolare... inannzitutto si vede che è del 1992 e di conseguenza immagini ed effetti son quelli che sono. La storia però non è malissimo (merito soprattutto di King presumo) ed è anche abbastanza interessante.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR emans  @  08/05/2008 15:46:51
   6 / 10
confermo i commenti precedenti al mio...comunque questo film ha almeno il merito di essere il primo a portare sullo schermo un argomento ancora oggi molto attuale...
mi ha sorpreso l'incursione di King nel genere della fantascienza...

sestogrado  @  23/02/2008 10:39:46
   6 / 10
il mondo virtuale può rendere onnipotenti? libro che ha largamente anticipato i tempi: chi possiede il controllo della rete è il padrone del mondo. e a pensarci, se oggi qualcuno decidesse di fare il buono ed il cattivo tempo con internet ne pagheremmo tutti le conseguenze. l'impatto visivo di alcune scene è notevole, il film è pervaso da una densa inquietanza che manifesta il suo culmine nelle battute finali.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  22/12/2007 14:22:48
   6 / 10
Senza infamia e senza lode, questo film con una buona intepretazione di Jeff Fahey. Visivamente mi sembra una versione aggiornata di Tron o almeno, io ho visto una certa assonanza a quel film.

risikoo  @  06/12/2007 07:20:54
   6½ / 10
L'idea di base è buona, credo però che il film non mantenga le premesse e la storia non venga sviluppata come dovrebbe. Finale che tutto sommato non è male.

nevermind  @  11/09/2007 22:26:05
   6 / 10
Carino...questo film insegna che tagliare il prato ai vicini ha sempre i suoi vantaggi.. :-)

Dick  @  08/07/2007 20:58:56
   5 / 10
Mah, quando lo vidi lo trovai un pò strano ocme film e non è che mi convinse molto.

Constantine  @  23/04/2007 14:40:48
   6 / 10
Thriller fantascientifico che prende spunto da un racconto di King, fin da subito si ha la sensazione che la pellicola potrebbe avere delle potenzialità ma è come se queste rimanessero inespresse poi nel suo sviluppo. Gli effetti speciali per l'anno niente male ed un buon cast lo salvano, visto che lo script con lo scorrere diviene sempre più prevedibile ed innocuo. La regia è professionale ma non strappa applausi. Colonna sonora buona ma migliorabile. Finale gradevole.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bellin1  @  28/03/2007 12:20:01
   6½ / 10
Quando usci nel 1992 ricordo che venne visto come un film futurista, con effetti speciali notevoli considerata l epoca...oggi probabilmente e' una pellicola dimenticata. Cmq sia lascia ancora perplessi sullo sviluppo della realta virtuale.
Nel complesso piu che sufficiente. 6 1/2

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  28/07/2006 11:42:03
   6½ / 10
Molto suggestiva l'idea, buona la realizzazione e il finale, però l'utlima parte è un pò noiosetta...da lì il 6,5 e non il 7.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  25/07/2006 09:18:58
   6 / 10
la base per lo sviluppo del film è un breve racconto di king.il film ci aggiunge poi la realtà virtuale e grandi effetti speciali ma rimane una pellicola non convincente e raffazzonata un po' alla bell'e meglio.

RAU.kyp  @  10/04/2006 18:15:15
   7½ / 10
bella storia e belli anche gli effetti speciali tutto sommato un bel film.

NNIICCKK  @  01/12/2005 20:09:24
   6½ / 10
Primo film sulla realtà virtuale .Carino ma non entrerà mai nella storia

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  13/10/2005 11:26:33
   4 / 10
Innocuo film sulla realtà virtuale. La storia è la solita alla "frankenstein" .
E' comunque vedibile, sopratutto sono fighi gli effetti speciali, ma si può anche evitare.

massaro  @  09/09/2005 18:48:50
   7 / 10
Un po' palloso,ma bello.

KANE  @  31/08/2005 16:08:42
   7 / 10
passato inosservato dal grande pubblico, il film è una trasposizione del romanzo dii king. il triller fantascientifico fu al tempo all'avanguardia dato che si parla di realtà virtuale, oggi puo far storcere il naso e strappare un sorriso!

Dan Rose  @  20/06/2005 22:52:35
   7 / 10
Appena uscito fece clamore per gli effetti speciali di ultima generazione, che sfruttavano la tecnica della realtà virtuale, tratto dal racconto "LA FALCIATRICE" di Stephen King, il film si rivela inquietante quanto basta per un thriller.

Rimane emblematico per vedere come al tempo si ritenesse pericolosa la tecnologia della realtà virtuale, ritenuta allora una risorsa dalle potenzialità illimitate...

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1013466 commenti su 44801 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net