il vento regia di Victor Sj÷str÷m USA 1928
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il vento (1928)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IL VENTO

Titolo Originale: THE WIND

RegiaVictor Sj÷str÷m

InterpretiLillian Gish, Lars Harson

Durata: h 1.15
NazionalitàUSA 1928
Generedrammatico
Al cinema nel Settembre 1928

•  Altri film di Victor Sj÷str÷m

Trama del film Il vento

Dopo la morte dei genitori una ragazza raggiunge in Virginia i parenti rimasti. Ben presto si dovrÓ scontrare non solo con l'ostlitÓ della nuova famigllia, ma anche con la malvagitÓ degli abitanti e l'avversitÓ della natura.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   9,14 / 10 (7 voti)9,14Grafico
Voto Recensore:   10,00 / 10  10,00
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il vento, 7 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  04/07/2019 09:48:54
   8 / 10
Un donna vive nel deserto fuori dal suo contesto abitativo e sociale sospinta dal vento, vero protagonista di questo film muto. Attorniata da uomini che la desiderano e da donne gelose che carcano di cacciarla.
Trovera' il suo habitat solo dopo aver trovato compromessi con il vento del luogo.
Davvero un film bellissimo dove ogni scena è curata e dove il vento ha una vera forma fisica che avvolge tutto e tutti, affincando i sentimenti della protagonista.
L'unica pecca è il finale che in pochi secondi stravolge completamente la vicenda per creare un lieto fine forzato. Solo dopo ho scoperto che le idee del regista erano diverse ma la solita invadente produzione di quel periodo lo ha obbligato a cambiare le cose...ovviamente peggiorandole.
Film comunque imperdibile, interpretrato ottimamente dalla Gish.

Zappash  @  06/08/2014 12:57:28
   9 / 10
Straordinario il lavoro registico di Sjöström in questa pellicola. La potenza espressiva che questo capolavoro regala attraverso le gesta dei protagonisti (sublime la Gish, ottimo Harson!) ha molto da insegnare alle produzioni cinematografiche dei nostri giorni. La semplice idea di base è sviluppata senza esitazioni o scelte senzazionalistiche, eppure appassiona e coinvolge: il vento è la Natura ostica che respinge le pretese dell'Uomo, intrusore inconsapevolmente colpevole della propria arrogante eppure fragile e corruttibile voglia di "civilizzazione".
Questo film ha retto benissimo alla prova del tempo, contrariamente a molti "silent movies" di matrice espressionista.
Una menzione a parte andrebbe alla sequenza finale del film. Purtroppo il regista dovette sottostare alle pretese dei produttori della MGM e dare alla pellicola un "happy ending", contrariamente al finale pessimistico pensato dal regista svedese. Dopo questo "incidente" Sjöström lascerà gli Stati Uniti per tornare in Svezia, mentre la Gish rescinderà il contratto con la MGM a causa del fallimento del film al "box office".

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Pastakira  @  11/02/2014 18:11:50
   10 / 10
ZanoDenis  @  16/12/2013 05:11:02
   9 / 10
E' il secondo film muto che vedo (il primo è il pensionante di Hitchcock) e come per il primo, sono rimasto soddisfattissimo. La bellezza delle immagini è qualcosa di straordinario, inquadrature quasi perfette, per un film che ha 85 anni sulla gobba. Un film in cui il vento non è solo un fattore climatico, è uno dei personaggi principali, un vero e proprio attante, prima nemico della protagonista e poi scopriremo anche alleato... Devo dire che in certi punti mi ha inquietato parecchio

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Tralaltro è il primo film che vedo di questo regista che fin'ora mi era sconosciuto, provvederò anche a vedermi "Il carretto fantasma" sperando che sia dello stesso livello di questo ottimo film.

Invia una mail all'autore del commento Steppenwolf  @  24/09/2010 12:30:19
   9 / 10
Che capolavoro! Peccato che sia misconosciuto...
Sjostrom è noto come il professore Borg protagonista dell'universalmente noto "Il posto delle fragole" di Bergman.
Ma Sjostrom non era solo un grande attore. Era un grandissimo regista dell'era del muto e questo suo film, Il vento, è uno dei suoi massimi capolavori ed è la dimostrazione superba di quanto il cinema muto fosse avanti con i tempi.
Recitazione? Lilian Gish darebbe pane per i propri denti ai migliori attori degli ultimi anni, osannati come non mai.
Il vento è un film espressionista. Non solo nella recitazione, davvero ottima, ma anche e soprattutto nella riproduzione della Natura, rappresentata come una forza sovrastante e tremenda. E' impossibile scappare dalla furia della Natura. E così il Vento fu...
E' possibile trovare moltissime metafore circa il vento e cosa esso rappresenti, ma ciò che resta in maniera oggettiva è la resa della potenza della natura, sembra sentirlo soffiare il vento.
Quella del sonoro è un'assenza ben più che compensata dalla grandezza epica di questo film. E' la forza del cinema muto.
Nessun film ha mai reso così bene l'impeto del vento, sembra quasi sentirlo entrare in casa, sembra portare via con sé tutte le nostre certezze e scossi restiamo a mirare la nostra impotenza dinanzi alle forze della Natura.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

bacci88  @  30/08/2010 02:34:48
   9 / 10
Grandissima opera alla regia di Sjöström, l'indimenticabile anziano professore Isak Borg del posto delle fragole di Bergman. Il film è altamente emozionante, nei vari momenti in cui si sviluppa la trama, comprensibile anche nella visione della versione originale. Altamente spettacolare e degna di nota la sequenza in cui le immagini del vento impetuoso si sovrappongono con quella di un imponente cavallo bianco che si muove verso lo spettatore in tutta la sua potenza.

Ch.Chaplin  @  01/10/2006 12:51:18
   10 / 10
ke capolavoro ragazzi!ci sono delle inquadrature da brivido, una su tutte la scena dei piedi che si incontrano..il vento è reso piuttosto realisticamente. lillian gish è - assodato - una delle migliori attrici di tutti i tempi (e lo si vede anke qua!)..sjostrom alterna in maniera molto esperta momenti di piacere e spensieratezza a improvvisi cambi d'umore quando la camera si concentra sulle espressioni della moglie del cugino o - sempre - sul vento. molto godibile anke x ki nn è abituato ai muti...

3 risposte al commento
Ultima risposta 30/08/2007 21.06.16
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghierabad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinn
 NEW
bombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandfigli (2020)gli anni piu' belligood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segreti
 NEW
in the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnol'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'immortale (2019)l'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammescherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe grudge (2020)the lodgethey shall not grow old
 HOT
tolo tolouna storia dĺarteunderwatervilletta con ospitivolevo nascondermi

1001042 commenti su 43095 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net