jason bourne regia di Paul Greengrass USA 2016
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

jason bourne (2016)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film JASON BOURNE

Titolo Originale: BOURNE 5

RegiaPaul Greengrass

InterpretiMatt Damon, Alicia Vikander, Julia Stiles, Vincent Cassel, Tommy Lee Jones, Riz Ahmed, Ato Essandoh, Scott Shepherd, Bill Camp

Durata: h 2.03
NazionalitàUSA 2016
Genereazione
Al cinema nel Settembre 2016

•  Altri film di Paul Greengrass

Trama del film Jason bourne

Matt Damon torna a vestire i panni del suo personaggio più famoso Jason Bourne. Paul Greengrass, il regista di The Bourne Supremacy e The Bourne Ultimatum, è nuovamente al fianco di Damon nel nuovo capitolo della saga della Universal Pictures. In questo film il più pericoloso ex-agente CIA è costretto ad uscire dall'ombra. Alicia Vikander, Vincent Cassel e Tommy Lee Jones sono al fianco di Damon in Jason Bourne, e Julia Stiles torna nei panni del suo personaggio di sempre. Ispirato ai personaggi creati da Robert Ludlum, il film è scritto da Greengrass e Christopher Rouse.

Film collegati a JASON BOURNE

 •  THE BOURNE IDENTITY, 2002
 •  THE BOURNE SUPREMACY, 2004
 •  THE BOURNE ULTIMATUM - IL RITORNO DELLO SCIACALLO, 2007
 •  THE BOURNE LEGACY, 2012

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,93 / 10 (35 voti)5,93Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Jason bourne, 35 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Alex22g  @  13/09/2017 11:24:57
   8 / 10
Ottimo sequel , che non raggiunge il livello dei primi 2 film ma che comunque rimane piacevole per tutta la durata .

TheLory  @  01/09/2017 17:51:49
   7 / 10
Il regista ha puntato astutamente sull'azione spettacolare e ha fatto bene, perché gli intrighi della CIA, le cosipirazioni e cavolate varie hanno scassato le scatole. Abbastanza adrenalinico insomma, non ci si addormenta.

Invia una mail all'autore del commento franx  @  03/06/2017 19:11:27
   5 / 10
Daje.
Dopo ultimatum, supremacy, legacy, Carrefur-cy io aggiorno lo screen del videogico:
BODY COUNT 99999 (fuori scala)
AMMO 999% (fuori scala)
CASUALTIES (00%) sempre molto selettivo.
Siamo al ridicolo, davvero. Propongo di passargli sopra col trattore e basta. Manco Terminator.
Il personaggio già non era credibile nel 2002, oggi diventa imbarazzante. Si sfrutta il filone per fare budget. Il che non costituisce reato. Deve essere un fumettone? Va bene. Matt, guarda che sei bravo, non ti fossilizzare che non s'è fossilizzato nemmeno Sean Connery (a parte THE ROCK).

Buba Smith  @  25/04/2017 00:00:04
   4 / 10
Un quinto capitolo davvero non necessario.

Non aggiunge veramente nulla agli altri 4. Cioè veramente non una scena degna di nota. Non uno spunto di interesse. Tutto quanto diligentemente scopiazzato dai precedenti episodi. Stessa identica solfa, dall'inizio alla fine.

Da evitare.

4 risposte al commento
Ultima risposta 30/05/2017 00.16.45
Visualizza / Rispondi al commento
topsecret  @  22/04/2017 20:50:52
   6 / 10
Quinto capitolo di quella che ormai è diventata una saga e che non sembra avere voglia di fermarsi, visto il finale aperto credo ci sarà ancora qualche altro capitolo.
Questo JASON BOURNE offre nè più nè meno lo stesso canovaccio iniziale, purtroppo però la cosa comincia a stancare e se nel lontano 2002 c'era quella freschezza e voglia di coinvolgere con action e intrighi più o meno ragionati, oggi tutto questo sembra venire meno con una sceneggiatura abbastanza ordinaria che non coinvolge abbastanza.
Un prodotto comunque godibile che assicura una visione innocua ma lontano dagli standard introduttivi.

mmagliahia1954  @  02/04/2017 15:05:46
   8 / 10
Bellissimo film interpretato da questo bravissmo ragazzo, attore che ormai ha dato la faccia al personaggio. Credo mi manchi il quarto film, ma questo quinto non delude affatto. Ovvio che non sono film per un'anziana signora, ma divertita dal fatto che mio nipote apprezzi molto attore e tipo di film di azione, mi sono avvicinata anche io e appassionata a come recita la parte questo bravo ragazzo. Questo quinto capitolo ha secondo me un significato profondo, riguardante i programmi occulti dei governi sulla rete. Premiato

3 risposte al commento
Ultima risposta 25/04/2017 01.44.20
Visualizza / Rispondi al commento
davmus  @  15/03/2017 10:44:21
   6½ / 10
Non male, solito copione...

Kyo_Kusanagi  @  11/01/2017 10:58:56
   4 / 10
Dopo l'alternativa Jeremy Renner nei panni "dell'altro" Bourne, il brand si ripropone mettendo in campo la squadra originale che ha fatto la fortuna della saga,affiancato da un cast di tutto rispetto come Vincent Cassel e Tommy Lee Jones; malgrado ciò la sensazione è che si è davvaro detto tutto di questo personaggio e che neanche il buon Matt Damon riesce a creare più interesse, complice una storia che non offre nulla di nuovo se non la classica formula action del "Spara fuggi corri". Jason Bourne ci saluta così nel peggior modo possibile,tra uno sbadiglio e il rischio del ritorno....mi auguro di no

giovielory  @  18/12/2016 00:29:27
   9 / 10
MATT DAMON a interpretare questa parte e da 10 e lode .....un ottimo tommy lee jones e che dire del cattivissimo vincent cassel anche lui un bel 10 veramente cattivo a interpretare la parte..le scene sono spettacolari e adrenaliniche non ci annoia mai, sul mio personalissimo cartellino un bel 9.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  08/12/2016 23:08:10
   6 / 10
Molto legato alle tematiche d'attualità come l'invadenza della tecnologia e quant'altro, questo Jason Bourne prende la palla al balzo dopo una lunga pausa di quasi dieci anni, tenendo conto che Legacy a livello narrativo è completamente ignorato. Una rispolverata del franchising condotto alla cabina di regia da Greengrass e dal suo protagonista Damon. Una trama abbastanza ripetitiva che mi ha convinto poco, che si sposta da un posto all'altro ma con una cadenza pressochè identica nella tempistica di pedinamento, inseguimento e fuga. Ripetuto per mezzo globo anche con buoni risultati come nella parentesi greca. Tuttavia mi sembra una foglia di fico piuttosto piccola, unito al carisma del personaggio, per coprire una trama in fondo abbastanza esile. Sembra quasi una ripartenza forzata, un testare il pubblico sulla validità del personaggio a distanza di anni. In fondo non mi è dispiaciuto, ma non se ne sentiva il bisogno.

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  30/11/2016 21:53:21
   5 / 10
Lo aveva detto lo stesso Damon finito il terzo Bourne: la storia è finita, non c'è nient'altro da dire (e infatti si erano inventato uno spinoff col Renner-Occhio di Falco protagonista). Solo con Greengrass alla regia ed una gran storia si era reso disponibile. E infatti Greengrass c'è. La gran storia no. Anzi: è veramente una specie di riassunto dei film precedenti, dove non c'è proprio niente di nuovo. Poi, per carità, l'azione è strabiliante e gli inseguimenti in auto eccezionali. Mi ha però stancato molto presto le continue riprese a spalla dove la camera scuote l'immagine fino alla nausea. Tutto è più improbabile del solito e si rischia pure di annoiarsi. Notevole Atene ricreata a Tenerife!

Gruppo COLLABORATORI Mr Black  @  06/11/2016 12:55:32
   5 / 10
Non ho mai amato Bourne. Dopo un primo episodio accettabile, un secondo mediocre e un terzo davvero bello, ho tentato di dargli fiducia. Questo capitolo risulta però essere la solita minestra, dove non cambia assolutamente nulla e tutto risulta già visto. Macchiette Cassel e Lee Jones. Salvo solo il terzo capitolo, gli altri lasciamo perdere.

barebone  @  20/10/2016 13:14:25
   6 / 10
Dopo l'improbabile "The Bourne Legacy" il brand torna fortunatamente alla sua tradizione con il buon Matt Damon, tuttavia questo non basta a salvare il film da una regia confusionaria e da un cast che non va mai al di sopra del minimo sindacale. Si spara, si corre, qualcuno muore subito e qualcuno mai, come sempre accade nei normli action movie (specialmente in quelli non troppo di "serie A"), ma del pathos dei primi tre Bourne non c'è nemmeno l'ombra. Tutto già visto e niente che valesse la pena rivedere. Intrattiene ma non soddisfa.

Consigliato agli amanti dell'azione a tutti i costi, ma non adatto ai fans del "vero" Jason Bourne.

2 risposte al commento
Ultima risposta 02/01/2017 19.12.28
Visualizza / Rispondi al commento
Arkantos  @  03/10/2016 10:03:18
   5½ / 10
Visto durante il Cinema Days insieme a Independence Day 2: ovviamente c'è stato un incredibile marasma di gente; mi piace raccontare le mie esperienze, quindi vi comunico ciò che ho subito.
Dopo aver mangiato un paio di Sofficini che grondavano olio peggio di un bue muschiato, vado al cinema notando un trio di ragazzi di cui uno si lamentava di essere ciccione quando in realtà era più stecco di me (e io sono sottopeso!), poi in sala vedo uno… Strano rigozzo arancione nel porta-bibite, vicino a me avevo un vecchio che bestemmiava nelle scene d'azione, con cui ho avuto a che fare anche con Civil War, e si finisce con un "ALEEEEEEEEEEEE!!!" che avevo udito dall'altra parte della sala.
Questi ultimi due elementi, in particolare, sono stati un jolly per un film piuttosto fiacco come questo.

Infatti, avendo gradito i primi tre Bourne, riponevo un po' di fiducia in esso, che ahimè, più che un Bourne, pare un normalissimo action che si dà arie da Bourne: le scene d'azione sono un po' troppo tamarre e neanche tanto coinvolgenti, aiutate solo dai vari "D.io bel!" e "SCULASON!!!" del vecchio vicino a me, anche perché, a causa della regia caotica di Greengrass (qua molto di più che nei film precedenti), si fatica un po' a seguirle e non sempre si capisce ciò che succede. È comunque curato nelle ambientazioni e ha il merito di non annoiare, però, ripensando più e più volte, lo rivedrò? Penso di no, la delusione è troppa rispetto al poco che offre.

alex94  @  20/09/2016 21:16:46
   5½ / 10
Non conosco la saga di Bourne,quindi non so giudicare se questo sia meglio o peggio dei precedenti capitoli,dico solo che come succede con una buona parte del cinema d'azione moderno mi ha lasciato assai indifferente.....
Ho trovato la trama poco appassionante e coinvolgente,vista e rivista innumerevoli volte,il personaggio protagonista (su cui si basa la pellicola) mi è risultato abbastanza mal caratterizzato ed interpretato in modo anonimo da Matt Damon.
Apprezzabile l'aspetto tecnico,non conosco il regista Greengrass ma da quello che ho avuto occasione di vedere mi sembra abbastanza bravo,nella media anche la fotografia.
Bah così e così,a me non è piaciuto ma una visione gli si può concedere tranquillamente.

Trixter  @  19/09/2016 10:18:59
   6½ / 10
Adrenalinico e fracassone quanto basta, la nuova fatica di Greengrass dispensa scene concitate e azione a gogo. La trama è scarna, i personaggi piatti e un pò logori, ma il film funziona e non annoia. Chissà, forse l'ultimo capitolo di una saga ormai un pò stanca, ad ogni modo Jason Bourne si colloca a buon diritto tra i capitoli più riusciti della serie.

Giovans91  @  17/09/2016 12:16:16
   7½ / 10
Dopo la parentesi di The Bourne legacy con Jeremy Renner, Matt Damon torna a vestire i panni di un sempre più indistruttibile Jason Bourne, alle prese con frenetiche e pericolose sequenze d'azione. Al timone di regia torna il grande Paul Greengrass che si era occupato del secondo e terzo capitolo del franchise; quest'ultimo destinato a rimanere, finora, il più riuscito dei cinque, con scene d'azione impressionanti, soprattutto l'inseguimento ad Atene e a Las Vegas, scene realizzate benissimo senza uso di effetti speciali in computer grafica.
Per chi ama gli action-movie classici questo è un gran film.

piripippi  @  16/09/2016 14:25:17
   5½ / 10
credo sia il momento di prendere una decisione definitiva o sopravvive da libero o muore altrimenti si rischia di scadere nella monotonia. ennesimo e spero ultimo film della saga. trama ripetitiva azione sempre uguale e qualche donna che muore, ingredienti gia visti. matt damon sottotono

john doe83  @  16/09/2016 11:48:27
   6½ / 10
Buon film d'azione ma nulla di innovativo come scene d'azione e trama. Non aggiunge niente di fondamentale alla saga di J.Bourne

1 risposta al commento
Ultima risposta 18/09/2016 17.38.01
Visualizza / Rispondi al commento
Ale72  @  13/09/2016 13:23:54
   6½ / 10
Allora....difficile commentarlo se non raffrontandolo al resto della saga. Fosse preso da solo...sarebbe un bel action, direi da 7, 7 e mezzo. Il fatto però che la "storia" sia nella sostanza quella dei precedenti, un pò stanca perché non c'è niente di "nuovo": sempre lui che scappa....sempre treadstone....sempre un "vecchio" capo della cia che lo vuole morto....mah.
Siccome in ogni caso è girato bene....diciamo 6,5.

Filman  @  10/09/2016 13:16:38
   8 / 10
Il soggetto ciclico della saga conquistata da Paul Greengrass fa della trilogia di quest'ultimo un trio di atti simili e formalizzati per collaudo, dove la ripetitività narrativa preme sulle possibilità di un trattamento pseudoromantico dei suoi connotati e il testo seriale ne favorisce in termini di completezza. Ancora forte di un sonoro e un montaggio audiovisivo ottimi, BOURNE 5 conferma la sua prodezza tecnica in una forma anomala per gli standard Hollywoodiani che è caratterizzata da una scelta viscerale ed immediata per quanto concerne l'azione, mirata ad un frenetico realismo in prima persona utilizzato nella prima e nell'ultima parte, mentre nel restante minutaggio il thriller spionistico prende il sopravvento rimanendo teso proprio grazie alla regia naturalista di Greengrass fatta di zoom spontanei e camera a mano, alla ricerca di un miglior risultato pur spingendosi a girare campo e controcampo in un unico ciak. Difficile, pertanto, parlare di poca originalità, considerando l'unicità tecnica e tematica della serie sul fuggiasco giustiziere, in cui un canovaccio prestampato non impedisce al film di denunciare l'azione delle intelligence americane dal primo all'ultimo minuto, esplicitando scelte corrotte e doppiogiochiste, e, anzi, permette di rimanere in tema piombando su argomenti correlativi quali i servizi di sorveglianza che rimandano alla realtà dei fatti, resa più effettiva da richiami di cronaca pubblica.

5 risposte al commento
Ultima risposta 12/09/2016 16.06.57
Visualizza / Rispondi al commento
Slipknot  @  09/09/2016 11:22:49
   5 / 10
Film che si può visionare senza aver visto gli altri ma dopo questo mi è un tantino passata la voglia di vederli. Ammetto di non essere proprio un fan del genere ma questo "Jason Bourne" non aggiunge veramente niente di nuovo al panorama. E lo dico perché mi è saltato subito alla mente, film ugualmente visto perché invitato al cinema, "Attacco al potere 2". Servizi segreti, tecnologia, sparatorie, inseguimenti e protagonista invincibile. Stop. Quindi se mi è bastato un film visto in via eccezionale per trovarlo uguale, mi immagino se fossi un avvezzo al genere quante copie troverei. Ma non è tanto l'essere un discreto filmetto di azione e niente altro (c'è a chi va bene così, no problem) è che mi aspettavo un altro spessore dal lato dello narrazione, visto il successo della serie. I James Bond, allora, sono sopra due spanne. Invece questo è di una piattezza disarmante. Le sequenze della storia danno spesso e volentieri l'idea di essere attaccate con lo scotch e di non essere veramente amalgamate. Insomma, il film mi ha dato l'idea di essere uno fra i tanti.
Poi anche il cast: Damon dice veramente poco a livello verbale, Jones che senza ombra di dubbio ha visto giorni migliori rispetto al gesso di personaggio che interpreta, la ragazza

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER pur essendo altamente improbabile è telefonatissima; Cassel è l'unico che mi è piaciuto.

Evitabile, e leggendo certi commenti può non piacervi anche se siete fan della serie e del genere.

TheGame  @  08/09/2016 19:59:46
   4 / 10
il problema non è tanto aver riproposto una formula logora, quanto aver soffocato ogni possibile nuovo spunto d'interesse convinti che qualche pezzo da 90 bastasse per risollevare le sorti.

Mildhouse  @  08/09/2016 17:27:41
   5½ / 10
Da annotare fra i pregi il fatto che non é necessario aver visto i precedenti Bourne per assistere a questo quinto capitolo : Il film é comprensibile a chiunque, fan o meno della saga. In questo contesto la trama risulta però molto semplice e piena zeppa di cliche e prevedibilità , con personaggi che (per quanto sia un film d'azione) sono piatti come una fetta di salame ungherese (mi sarei anche accontentato di qualche stereotipo come si deve, ma nessuna traccia neanche di quelli!).
Per quanto riguarda invece la sostanza, e cioè le scene d'azione, devo dire che ho trovato spesso rivoltante la modalità di regia, mentre ogni tanto una discreta colonna sonora faceva capolino ridestando la mia attenzione.

Wilding  @  07/09/2016 16:22:57
   4½ / 10
Regia schizofrenica da mal di testa che non riesce a farci apprezzare qualche bella scena d'azione, interpreti così così per un film che davvero nulla aggiunge ai precedenti capitoli (il primo della saga resta unico e storico, inspiegabile il successo dei sequel!!)

5 risposte al commento
Ultima risposta 25/04/2017 01.50.16
Visualizza / Rispondi al commento
gemellino86  @  07/09/2016 09:53:18
   6 / 10
Il film offre discrete scene d'azione ma si ferma lì. Ho apprezzato il ritorno di Matt Damon ma non è stato sfruttato come mi sarebbe piaciuto. Buona la prova di Cassel nella parte del cattivo. Non altrettanto gli altri attori.

Manticora  @  06/09/2016 18:55:23
   7 / 10
Al quarto capitolo con Matt Damon si avverte ormai un pò di stanchezza ed è anche logico,ma paradossalmente il film porta a casa la storia comunque in maniera discreta,merito soprattutto degli interpreti,Se come al solito Matt Damon riesce tranquillamente ad essere Jason Borne,acciaccato,invecchiato e sempre lui,certo Tommy Lee Jones era una scelta obbligata,come capo della CIA,e ha il suo peso,sono i personaggi femminili che surclassano quelli maschili. A partire da Alicia Vikander,che si ritaglia un ruolo da comprimaria niente male,l'attrice svedese a talento e siamo solo all'inizio della sua carriera,anche Julia Stiles,che diventa un pò la controparte di Borne,anche se era abbastanza ovvio

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Certo tutti i topoi del genere Grengass li usa come sempre al meglio,basti pensare alle lunghe sequenze di azione in Grecia,il classico killer,interpretato da Cassel e l'inseguimento finale. Ma ora come ora sarebbe anche meglio concludere.

Cataclysm84  @  06/09/2016 12:29:31
   8 / 10
Dunque, partiamo dal presupposto che il primo storico capitolo non si batte. La trilogia originale si fondava su pochi cardini, che si ripetevano in modo quasi ossessivo ad ogni capitolo.

L'equivoco che nasce da ciò che Bourne vuole e ciò che la CIA pensa che voglia, il segreto che si cela dietro la facciata di turno, un frammento del passato di Bourne che viene a galla un pò per volta, quasi totale assenza di trama, l'inseguimento, la s*****ttata, il momento incontro tra la folla, ecc.

Questo nuovo quarto capitolo della saga di Bourne (no, il Legacy non conta) ha tutto quello che aveva la saga originale e fatta eccezione per l'esagerazione moderna dell'inseguimento in auto (che in passato non avrebbero proposto in questo modo) tutto il resto segue lo stesso schema e con la giusta atmosfera.

Io credo siano cambiati i tempi, per me l'Ultimatum è il capitolo più debole della saga eppure è quello più acclamato. Strano a dirsi dal momento che questo nuovo film ha molto più intreccio (per quanto mi sforzi di usare questo termine dati gli standard della serie) del precedente, c'è più azione, ci sono più dialoghi e quasi differenziati tra loro e cosa più eclatante: Julia Stiles ha più di 100 caratteri di battute al copione!!!

Se dovessi classificare il mio indice di gradimento direi che Identity è il primo in tutto, voto 9, aveva storia, carisma, un nuovo modo di girare e concepire le scene d'azione, il giusto equilibrio tra le parti (aveva anche più boss!) e diciamocelo, la love story spezzava il ritmo in modo interessante: vedere un uomo solo che fugge e che al tempo stesso insegue è quasi snervante.

Al secondo posto direi questo (voto 8) ma poco distante dal Supremacy (voto 7.5) quindi pari merito; all'ultimo direi proprio l'Ultimatum (voto 7), che tanto sterile m'è parso nella sua pretestuosa durata, fatta eccezione per un buon finale che sarebbe stato meglio lasciare come tale.

Jason Bourne mi sento di promuoverlo, per questo il modo di girare convulso e rude ormai sia superato e quasi provoca nausea, gli attori sono tutti bravissimi, dal sempre bravo ma ormai imbalsamato Tommy Lee Jones, ottimo Matt Damon (che è migliorato con gli anni per i miei gusti) e buono Vincent Cassel; Alicia Vikander buona ma in linea con le pretese della pellicola. E poi... vabeh Julia Stiles, ebbene c'era anche lei nel film ;-) però un 10 per l'impegno!

Musiche sempre in sintonia con la saga, che portano alla mente tempi passati, perfetta l'idea di non mutare i titoli di coda, quasi temevo il peggio!

Io ne consiglio la visione, va visto con gli occhi di ieri e non con le pretese di oggi ma davvero è superiore in tutto e per tutto al capitolo del 2007, per quanto la storia appaia un pò forzata nell'intento di mostrare nuovi retroscena sul passato di David Webb.

Bourne è tornato ed è più in forma che mai!

2 risposte al commento
Ultima risposta 06/09/2016 19.20.51
Visualizza / Rispondi al commento
Schmitt  @  06/09/2016 00:16:12
   8 / 10
Film davvero notevole ed avvincente con una trama davvero intrigante.

2 risposte al commento
Ultima risposta 11/09/2016 05.07.32
Visualizza / Rispondi al commento
Truman84  @  05/09/2016 10:37:35
   3 / 10
Davvero una delusione. Film praticamente identico ai precedenti che nulla aggiunge al genere. Matt Damon dice due/tre parole in tutto il film. Carina la sequenza dell'inseguimento in auto. Film da dimenticare.

dagon  @  03/09/2016 22:42:09
   5 / 10
Francamente dello stile di Greengrass ne ho pieni gli zebedèi. All'inizio poteva essere pure innovativo, ma adesso mi ha veramente stufato ed il regista non lo modifica di una virgola. Riuscirebbe a girare con panning, zoomate e 200 stacchi di montaggio pure una scena con uno che dorme o che sta sulla tazza del gabinetto. Alla fine Greengrass si adagia sull' essere una versione "nobile" del vituperato Michael Bay. La scena dell'inseguimento finale, con sbirillamento delle auto, sarebbe potuta essere tranquillamente in un Bad Boys. Tra l'altro lo stile del regista è stato talmente imitato in film dello stesso genere, che si potrebbero mischiare scene di Bourne e dell'ultimo mission Impossible o simili senza distinguere a quali appartengano.
Col tempo devo dire che comincio a rimpiangere perfino Tony Scott, che almeno cambiava i filtri passando da un film all'altro...
Il film si riduce ad un inseguimento di 2 ore, con una trama esilissima, incentrata su una duplice vendetta, con tanto del consueto, immancabile quanto inutile e pretestuoso, world tour, con città europee toccate senza alcuna vera ragione (vedasi il minuto a Roma, buttata lì tanto per...) e con un tentativo di rimpolpare la trama con una storia collaterale che alla fine non c'entra quasi nulla. Pure la colonna sonora è sempre uguale, composta da Powell nel solito stile della cricca Zimmeriana.
Se non vi siete rotti di vedere per la centesima volte lo stesso film, magari vi divertirete anche, io credo di aver superato la soglia di sopportazione ed il seguito a cui si allude, probabilmente non mi vedrà tra i paganti in sala.

6 risposte al commento
Ultima risposta 05/09/2016 22.02.33
Visualizza / Rispondi al commento
TheLegend  @  03/09/2016 14:12:17
   6½ / 10
Action ben realizzato ed interpretato.
Sicuramente non aggiunge niente di nuovo ma riesce a intrattenere senza problemi.

Paradox  @  03/09/2016 09:18:17
   5 / 10
Allora, dalla mia postazione di predominanza universale, riesco a staccare la luce in tutto il mondo, compresi dei computer che si trovano in un laboratorio dall'altro lato del pianeta. Un laboratorio che non ha investito 50 euro in un gruppo di continuità? Una delle tante incongruenze nella solita americanata. Detto questo, il film è pieno di scene di azioni girate nel classico stile americano (anche se la trama è ambientata in location europee). Senza infamia e senza lode....

Cemmone  @  03/09/2016 04:54:06
   2 / 10
Visto in Venezuela circa un paio di mesi fa. Il voto non è provocatorio, vuole più essere un monito a chi si appresta ad entrare in sala, a pensarci due volte prima di buttare i soldi.
Il film è una MONNEZZA con la M maiuscola.
Vabè, trama, insesistente, sciocca, insulsa, sempliciotta, ma questo uno lo sa.
Il "film" vorrebbe tenere un ritmo costantemente altissimo, con colonna sonora arrembante per tutta la durata della pellicola, e stanca dopo poco, in quanto non si alternano momenti di approfondimento, di analisi o calo della tensione per dare un senso alla cosa. Sono 2 ore di insulsa azione, riempiti da un salto geografico dopo l'altro, con un susseguirsi di scene talmente stupide da conciliare il sonno.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Non mi sento nemmeno di sprecare altre parole, non è buono nè per distrarre, nè per divertire, nè per gasarsi, nè per apprezzare gli attori, qui caratterizzati in maniera sciocca e con recitazioni al minimo sindacale.

Purtroppo il finale dà adito a pensare che saranno partorite altre m3rdate ancora.

EVITATELO COME LA PESTE, SPAZZATURA.

The Cellular  @  01/09/2016 15:06:44
   7 / 10
Ottimo film, matt damon grandissimo attore.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

12 soldiers14 cameras1938 diversi211 - rapina in corso22 julya kashaa modern familya quiet passiona tramway in jerusalema voce alta - la forza della parolaacusadaadam und evelynamanda (2018)american dharmaamiche di sangueant-man and the waspaquarelaarrivederci saigonat eternity's gatea-x-l: un'amicizia extraordinariabent - polizia criminalebetes blondesbig fish & begoniablackkklansmanblu profondo 2blue kidsboarding schoolbogside storyboxe capitalebreaking incadaver (2018)camorra (2018)carmine street guitarsc'est ca l'amourcharlie sayschiudi gli occhicome ti divento bella!continuercountry for old mencrazy & richdachradark crimesdark halldead triggerdead women walkingdeideslembrodie in one daydie in one day - improvvisa o muoridiva! (2017)dog daysdomingodon't worrydoraemon il film - nobita e la grande avventura in antartidedoubles viesdragged across concretedriven (2018)due piccoli italianie' nata una stella (2018)el pepe, una vida supremaemma peetersequilibrium - the film concertescape plan 2 - ritorno all'infernoestate 1993favola (2018)fino all'inferno (2018)fire squad - incubo di fuocofotograffreres ennemis
 NEW
fuoricampogirlgli incredibili 2gli ultimi butterigotti - un vero padrino americano
 NEW
guarda in alto
 NEW
halloweenhappy lamentohereditary - le radici del malehostilehotel transylvania 3 - una vacanza mostruosahurricane - allerta uraganoi villeggiantiil banchiere anarchicoil bene mioil complicato mondo di nathalieil fiume (2018)il giorno che ho perso la mia ombrail maestro di violinoil mistero della casa del tempoil ragazzo piu' felice del mondoil sacrificio del cervo sacro
 NEW
il salutoil tuo ex non muore mai
 NEW
il verdetto - the children actimagine (2018)
 NEW
in viaggio con adeleio, dio e bin ladenippocrateisis, tomorrow. the lost souls of mosuljinpajohnny english colpisce ancorajose'joy (2018)
 HOT
jurassic world - il regno distruttojust charlie - diventa chi seila ballata di buster scruggsla banda grossila bella e le bestiela casa dei librila fuitina sbagliatala guerra del maialela morte legalela noche de 12 anosla prima notte del giudiziola profezia dell’armadillola quietudla ragazza dei tulipanila settima musala stanza delle meravigliela strada dei samounila terra dell'abbastanzala truffa del secolol'affido - una storia di violenzal'albero dei frutti selvaticil'albero del vicinol'annuncio
 NEW
l'ape maia - le olimpiadi di mielel'apparizionel'atelier
 NEW
le ereditierele fidelele ultime 24 orel'enkasles tombeaux sans nomsl'heure de la sortiel'incredibile viaggio del fachirolissa ammetsajjellola + jeremylords of chaosluckyluis e gli alienil'uomo che sorprese tuttil'uomo che uccise don chisciottem (2018)macbeth neo film operamafakmagic lanternmalati di sessomamma mia! ci risiamomandymanta raymary e il fiore della stregamary shelley - un amore immortalementre morivometti una nottemi obra maestramichelangelo - infinitomio figlio
 NEW
miraimission: impossible - falloutmonkey king - the hero is backmonrovia, indianamost beautiful islandmr. longmuse: drones world tournel nome di antea
 NEW
nessuno come noi
 T
new york academy - freedancenoi siamo la mareanon e' vero ma ci credonuestro tiempoobbligo o verita'ocean's 8office uprisingogni giornooltre la nebbia - il mistero di rainer merzombraopera senza autoreour houseoverboardpapa francesco - un uomo di parolapapillon (2018)pearl (2018)peggio per mepeterloopiazza vittorio
 NEW
piccoli brividi 2 - i fantasmi di halloweenpitch perfect 3prendimi! - la storia vera più assurda di sempre
 NEW
pupazzi senza gloriapuppet master: the littlest reichquasi nemici - l'importante e' avere ragionerabbia furiosa - er canaro
 NEW
renzo piano: l'architetto della lucerespiriresta con merevengericchi di fantasiaricordi del mio corporicordi?rideritorno al bosco dei 100 acriroma (2018)saremo giovani e bellissimisea sorrow - il dolore del mare
 NEW
searchingsei ancora qui - i still see yousembra mio figlioseparati ma non tropposhark - il primo squaloskyscraperslender mansmallfoot - il mio amico delle nevi
 NEW
sogno di una notte di mezza eta'
 NEW
soldadosonispogliatosposami, stupido!stronger - io sono piu' fortesulla mia pelle (2018)super troopers 2teen titans go! il filmtel aviv on firethe darkest mindsthe domesticsthe end? l'inferno fuorithe equalizer 2 - senza perdonothe escapethe ghost of peter sellersthe islethe little strangerthe mermaid: lake of the deadthe milk system - la verita' sull'industria del lattethe mountain (2018)the nightingalethe nightmare gallerythe nun - la vocazione del malethe sisters brothersthe toyboxthe wife - vivere nell'ombrathelmathey'll love me when i'm deadthree adventures of brooketi imas noctito e gli alienitoglimi un dubbiotouch me nottramonto (2018)tullytumbbadtutti in piediulysses: a dark odysseyun affare di famiglia (2018)un amore così grandeun figlio all'improvvisoun giorno all'improvvisoun marito a meta'un nemico che ti vuole beneuna luna chiamata europauna storia senza nomeuna vita spericolataunsanevenom (2018)ville neuvevox luxwhat you gonna do when the world's on fire?why are we creative?zanzanna bianca (2018)

979794 commenti su 40239 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net