jersey boys regia di Clint Eastwood USA 2014
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

jersey boys (2014)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film JERSEY BOYS

Titolo Originale: JERSEY BOYS

RegiaClint Eastwood

InterpretiChristopher Walken, Freya Tingley, John Lloyd Young, Jeremy Luke, Francesca Eastwood, Billy Gardell, Katherine Narducci, Sean Whalen, Mike Doyle, Vincent Piazza, Steve Schirripa

Durata: h 2.14
NazionalitàUSA 2014
Generedrammatico
Al cinema nel Giugno 2014

•  Altri film di Clint Eastwood

Trama del film Jersey boys

Il film narra la storia di quattro giovanotti che provengono dalla parte sbagliata del New Jersey, i quali si uniranno per formare il gruppo rock icona degli anni 60, The Four Seasons. La storia dei processi e dei trionfi, Ŕ accompagnata da canzoni che hanno influenzato una generazione, tra le quali "Sherry", "Big Girls Don't Cry", "Walk Like a Man", "Dawn", "Rag Doll", "Bye Bye Baby", "Who Loves You" e molte altre.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,02 / 10 (21 voti)7,02Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Jersey boys, 21 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

DarkRareMirko  @  26/06/2019 23:05:52
   7 / 10
Un Eastwood abbastanza anomalo, che ha fatto un film come sempre buono, ma anche secondo me sin troppo personale.

C'è molta sincerità e passione nel rievocare quei tmepi, buona la ricostruzione storica, bravi gli attori (si vede un pò anche Walken) ma tutto è un pò troppo riservato alle persone che quegli anni e quelle icone le han vissute per davvero.

Bello il momento musical nel finale; magari un Bird, più lungo, è comunque meglio inquadrato e fruibile.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Filman  @  04/05/2019 00:44:44
   7 / 10
Potrebbe sembrare semplice fare un film ambientato in un ghetto italo-americano, magari incentrato su un gruppo di ragazzi che crescono insieme e con una narrazione fuori campo, magari al centro di una storia di ascesa e decadimento morale, di successo e di crisi. Ma JERSEY BOYS non è un gangster movie bensì un musical drammatico che funziona molto bene nella direzione artistica e nell'accompagnamento musicale, con un Clint Eastwood molto preso dalla cura scenica/fotografia mentre dimostra ancora una volta la sua ammirazione verso la musica, e quindi la cultura, nata negli Stati Uniti e mentre racconta una storia che sazia di emozioni.

stef123  @  10/02/2017 19:35:35
   6 / 10
discreto film con parti musicali ben congeniate, ma con vite dei protagonisti mal raccontate e spesso slegate. considerando che il regista è Eastwood ci si aspettava qualcosa in più nella parte raccontata. la costruzione delle immagini è comunque sempre di ottimo livello.

Sbrillo  @  29/02/2016 11:20:19
   7 / 10
vedendo la filmografia di Clint Eastwood, questo è un film atipico...
e a dir la verità, il film non è che mi abbia entusiasmato più di tanto...
forse perchè "i four season" sono di qualche generazione precedente alla mia (seppur qualche pezzo storico era di mia conoscenza), forse perchè so stato abituato ad altro dal buon Eastwood... non saprei con esattezza.... di sicuro il film mi è parso abbastanza lineare (senza colpi di scena per intenderci!) nonostante tutto però, la mano raffinata del regista si percepisce e il prodotto in tutte le sue parti è ben confezionato e seppur non eccezionale, risulta gradevole...

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  04/02/2016 23:55:26
   6 / 10
Jersey Boys non è un brutto film. Eastwood ha raggiunto una maturità tale che gli evita di dirigere ciofeche vere e proprie e pure in questo caso nel tentativo di dirigere un biopic diverso dal solito, secondo me non è diverso abbastanza, meno incisivo del solito. La prima parte è molto debitrice degli scenari scorsesiani, e non è necessariamente un difetto, ma sostanzialmente non spicca mai veramente il volo. Quattro voci dove le tre di supporto a Valli fanno aloro volta da coro per lo spettatore per l'ascesa dei Four Season e l'inevitabile caduta dovuta alle diverse anime del gruppo. Chi non si è mai veramente lasciato dietro il quartiere (Tommy), chi troppo defilato (Nick) e chi troppo individualista (Bob). Frankie non riesce ad essere un comproimesso tra queste diverse anime. Non riesca a mantenere l'equilibrio interno ed a sua volta viene colpito dal fallimento nella vita privata, come marito e padre. Mi ha convinto poco, in particolare, la morte della figlia Francine, potenziale momento ad alto tasso drammatico, ma trattato da Eastwood come una semplice parentesi doverosa. Aldilà di qualche buona intuizione, non è un film che mi ha colpito in maniera particolare.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  01/06/2015 11:29:00
   6½ / 10
Film particolare nelle filmografia di Eastwood. Molto bella la fotografia, buone le prove degli attori e grandiosa la colonna sonora.
Il film è sicuramente ben confezionato e anche gradevole. Nonostante lo stile impeccabile e il non trascurabile fascino della storia e della messa in scena non mi ha coinvolta totalmente. Per questo non riesco a sbilanciarmi con un voto alto.

wicker  @  02/05/2015 09:41:20
   7 / 10
Strana prova di Eatswood che confeziona un film biografico dal taglio prettamente televisivo , senza nessuna intuizione senza nessun colpo di scena che possa far saltar sul divano a dire " wow" ..
Detto ciò il film è comunque buono,godibile senza buchi narrative con i giusti spazi per le canzoni e per lo sviluppo della trama. Belli e fedeli i costumi le macchine e quantaltro si ricordi dei '60.
Buone interpretazioni anche dei semi-sconosciuti attori.Finale discutibile nel contesto generale.
Alfine lo considero un biopic ben fatto,ampiamente sotto le potenzialità di Clint.

Invia una mail all'autore del commento NotoriousNiki  @  14/02/2015 18:14:46
   8 / 10
Più che l'osannato American Sniper, Eastwood la scorsa stagione ha firmato una ballata di matrice scorsesiana con un linguaggio che unisce il primo Scorsese (l'origine del gruppo a contatto con il gangsterismo italoamericano), accordato col secondo Scorsese (il soggetto che parla direttamente in camera allo spettatore) al moderno musical teatrale che fa un po Broadway e un po Glee, e tanto per chiudere il cerchio con Scorsy (che ha in cantiere 'Sinatra' e un domani sarà interessante fare un raffronto) pesca sapientemente da Boardwalk Empire l'interessante Vincent Piazza, sebbene sia tutto il cast in generale a brillare di luce propria.
Nella musica Eastwood ci ha sguazzato, numerosi i tributi dal country 'Honkytonk Man' al più illustre omaggio jazz (anch'esso biopic) in 'Bird', recentemente ha composto ed arrangiato le musiche per gli ultimi suoi lavori in compagnia del fedele figlio Kyle, ed è stato vicino a fare un riadattamento di 'è nata una stella' con Beyonce, pertanto la piece teatrale sui The Four Seasons non poteva trovare autore migliore per la trasposizione in celluloide, recettivo ai nuovi linguaggi ma con un formalismo che va col pilota automatico che tratti di night club o di psicosi postbelliche riuscendo talvolta anche ad emozionare come nell'esibizione di 'Can't Take My Eyes Off You'.
Passato in sordina, un po' snobbato anche dalla critica, da non ritenere un 'minore' neanche in un bilancio dal post Mystic River in su.

calso  @  15/01/2015 22:10:35
   6 / 10
Storia della nasciata dei four seasons, gruppo formato da un gruppetto di ragazzi sbandati che si rifugiano nella mumsica trovando la strada per il loro futuro...

william sczrbia  @  13/01/2015 22:12:07
   7 / 10
vale1984  @  04/01/2015 14:32:47
   6½ / 10
carino ma non ha lasciato in segno, non mi ha convinto troppo anche se è piacevole.

davmus  @  24/12/2014 17:21:49
   8 / 10
Piacevole, molto ben fatto.....la mano di Eastwood non smentisce!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento pompiere  @  23/12/2014 17:05:51
   7½ / 10
Pellicola sulla storica rock 'n roll band "The Four Seasons" con la quale Clint Eastwood ha adattato l'omonima e pluripremiata produzione teatrale di Broadway dipingendola con un leggero e disincantato stile musical.

La scrittura si avvale di un'esposizione temporale frantumata che, mentre i quattro protagonisti raccontano il loro punto di vista guardando in macchina, aggiunge pepe e interesse alla vicenda.

L'accento e l'atteggiamento "italico" nuocciono un po', dato che sembrano riassumere per l'ennesima volta un punto di vista mafioso masticato troppe volte nei film di Scorsese e Coppola; la ricostruzione storica che attraversa gli anni '50, '60 e '70 è magnifica nell'abilità dell'uso della luce, dei colori e delle scenografie.

floyd80  @  11/12/2014 15:15:28
   7 / 10
Una pellicola che affonda le mani nella musica anni cinquanta, seguendo le gesta dei Four Seasons, un gruppo sconosciuto ai più (compreso me) almeno qui in Italia.
Bravi gli attori e ottima ovviamente la musica (sarebbe bene trovare la colonna sonora), la regia di Eastwood è sempre fine alla storia e se da una parte non è nell'innovazione il suo punto di forza, dall'altra il suo girare "asciutto" e senza compromessi lo fa eccellere.
Secondo me assomiglia molto al modo di girare di R. Howard.
Insomma senza dilungarsi troppo, questo film è piacevolissimo, non sarà un capolavoro ma è senza dubbio uno dei migliori del 2014.

dagon  @  22/11/2014 14:15:10
   6 / 10
Biopic abbastanza classico, non è sicuramente uno dei film più ispirati di Clint. Niente da dire sulla fattura, sempre impeccabile, ma la vicenda non mi ha preso mai, e, seppur non annoiando, il film non mi ha dato mai mezzo sussulto. Se apprezzate la musica dei Four Seasons, forse il vostro gradimento può salire un po'.

alex94  @  30/06/2014 09:02:56
   7½ / 10
Ottimo film biografico diretto da Clint Eastwood che racconta la nascita e il successo dei The Four Season.
La trama nonostante la lunga durata non annoia mai e mantiene abbastanza alto l'interesse grazie a dei bravi attori,un ottima regia e delle canzoni bellissime.
Insomma un film piacevole da vedere e da ascoltare,non un capolavoro ma sicuramente un film da vedere.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  27/06/2014 23:29:42
   7½ / 10
Non è un musical, a meno che non ci si arrenda allo strepitoso epilogo, dove sembra sì che il vecchio Clint flirti con un certo Bob Fosse ma alla fine realizza un videoclip degno del miglior Julian Temple... quell'aria compassata che fa capolino nella prima parte può anche sembrare un ovvio birignao, e se la struttura è fin troppo complice di certi affreschi metropolitani di Scorsese - tra Mean Streets e Goodfellas - poco importa. E' un film che abusa della sua stilosità, ma relegarlo tra i minori del regista mi sembra ingiusto. Eastwood resta sempre il più grande cineasta anzi l'unico della vecchia generazione. Personalmente non ho mai avuto un grande interesse per Frankie Valli, a parte il 45 giri di Grease che conservo ancora con affetto nella mia collezione, ma qui si viene catapultati in un'epoca dorata dove dominavano le radio, e i fans erano veramente innamorati dei loro idoli cfr. non so se si possa dire la stessa cosa oggi con gli adepti di beyoncè o dei one direction. Purtroppo lo sguardo di Clint è quasi sempre etereo e rassicurante, altrimenti avrebbe potuto eludere di più riguardo allo scandalo Payola e alle royalties, visto che si cita direttamente Ed Sullivan, uno dei principali artefici del caso Payola. Nonostante tutto, il film vanta momenti memorabili, come l'esibizione dopo vent'anni dei Four Seasons nello storico Hall of Fame, o il ritorno di Frankie Valli che esegue un hit straordinario come Can't keep my eyes off on you. Il finale, con quei quattro ragazzi di pop vocale sotto il lampione, unisce l'eternità di Broadway alla modernità vintage dei videoclip, e mi chiedo come non si possa definirlo un momento straordinario di cinema. In un mondo musicale in cui tutto viene inglobato dal glamour artificiale del denaro, questa specie di nicchia umana dove splendevano talenti e voci sembra uno specchio infranto di un'epoca migliore.

BlueBlaster  @  26/06/2014 01:34:58
   7 / 10
L'ho trovato un film atipico nella filmografia di Eastwood sino alla parte finale, più drammatica ed introspettiva, che si dimostra più affine allo stile del regista.
Sarà perché è un film musicale, sarà perché il cast è composto principalmente da giovani attori poco noti (salvo che per i camei di Christopher Walken) o sarà sopratutto per lo stile narrativo adottato che spesso pone i protagonisti a rivolgersi direttamente allo spettatore...cosa che proprio non mi aspettavo da Clint.
Per buona parte della pellicola credevo fosse una storia inventata, causa la mia ignoranza verso quel genere musicale, ed invece poimi sono reso conto che era un biopic bello e buono sui "The Four Seasons" e sopratutto sul loro frontman Frankie Valli!

La prima parte è ottima: divertente, con molto ritmo, una narrazione piacevole, una bella descrizione storica del New Jersey degli anni 50 e sopratutto un Vincente Piazza dirompente (attore emergente che trovo fantastico e che ho avuto modo di apprezzare nella serie TV "Boardwalk Empire" nel ruolo di Lucky Luciano).
La seconda parte invece diventa "uggiosa", come fu realmente quel periodo per Frankie Valli, con il ritmo che si affloscia e l'ironia che sparisce lasciando posto a retorica e moralismi. A questo punto le due ore e passa si sono fatte pesanti e sinceramente non vedevo l'ora che finisse.
Finale sul patetico che però si rifà con dei titoli di coda in stile musical molto vivaci e simpatici.

Come dicevo un cast di attori poco noti che però se la cavano ma con Vincente Piazza non si scherza e profetizzo una bella carriera per questo italoamericano.
Eastwood si ricava un cameo indiretto apparendo alla tv durante la deflorazione di uno dei componenti della band, ed proprio il personaggio di questo Nick Massi (componente morto nel 2000) la figura più autobiografica che riguarda Eastwood e lo si capisce dal monologo finale oltre che dalla generale caratterizzazione.
Personalmente la maggior parte della musica e delle canzoni presenti non sono di mio gradimento e specie la voce in falsetto di Vanni mi davano ai nervi, questo forse inficia sul mio gradimento generale.
Clint a mio avviso ha colto l'occasione per raccontare uno spaccato che riguarda la sua gioventù...ormai famoso come è si può permettere di toccare gli argomenti che gli stanno più a cuore senza dover rendere conto a nessuno!

gringo80pt  @  23/06/2014 19:25:31
   8 / 10
E' un musical al 30% (godibilissime canzoni e scene impreziosite dai balletti old-fashioned); al 50% è trama e cronostoria ben fatta, lineare dove i costumi, le acconciature e l'ambiente avvolgono caldamente lo spettatore negli anni 60-70; il resto, 20%, risulta essere noioso ed a tratti non convincente (alcune parti potevano essere tagliate).
Nella sua completezza non si può scendere al di sotto dell' 8,0 .

ATMOSFERICO

lukef  @  23/06/2014 15:59:50
   6 / 10
Film assolutamente mediocre.
Piacevole da vedere e da ascoltare (grazie anche alle musiche), interessante perché comunque si tratta di una bella biografia.. ma le note positive si fermano qui.
Screenplay poverissimo, stereotipi a gogò, dialoghi scontati, salti temporali confusionari e attori totalmente fuori dalla parte.
E' oramai chiaro che il "fu buon" Christopher Walken abbia seguito la strada del suo vecchio amico De Niro (nel cacciatore): prendere ogni cosa che passi il convento. Personalmente mi rattrista un po' pensando ad alcune brillanti interpretazioni del passato.

1 risposta al commento
Ultima risposta 25/06/2014 02.32.02
Visualizza / Rispondi al commento
Sestri Potente  @  22/06/2014 23:17:42
   9 / 10
Grande film musicale.. Non un musical in stile Sweeney Todd o Hairspray tanto per capirci. Musiche splendide, Clint Easywood sei eterno.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#annefrank - vite parallele18 regali
 NEW
19171968 gli uccellia proposito di rosea spasso col pandaa tor bella monaca non piove maiad astra
 NEW
adoration (2019)ailo - un'avventura tra i ghiacci
 NEW
andrej tarkovskij. il cinema come preghieraangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagieaspromonte - la terra degli ultimiattraverso i miei occhiblack christmas
 NEW
boterobrave ragazzebrittany non si ferma piu'burning - l'amore bruciacena con delitto - knives out
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcetto c'e', senzadubbiamenteche fine ha fatto bernadette?chiara ferragni - unpostedcitizen rosicity of crime
 NEW
color out of spacecountdown (2019)daniel isn't realdeep - un'avventura in fondo al maredepeche mode: spirits in the forestdiego maradonadio e' donna e si chiama petrunyadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampiriermitage - il potere dell'arteescher - viaggio nell'infinito
 NEW
figli (2020)figli del setfinche' morte non ci separi (2019)frozen ii - il segreto di arendellegemini manghiaiegli angeli nascosti di luchino viscontigli uomini d'orogood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicigrazie a diohammametherzog incontra gorbaciovhole - l'abissoi figli del marei migliori anni della nostra vita (2019)i passi leggerii racconti di parvana - the breadwinneril bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del cane
 NEW
il drago di romagnail giorno pi¨ bello del mondoil mio profilo miglioreil mistero henri pickil paradiso probabilmenteil peccato - il furore di michelangeloil pianeta in mareil piccolo yetiil primo nataleil segreto della minierail sindaco del rione sanita' (2019)il terzo omicidioil varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!jojo rabbit
 HOT R
jokerjumanji - the next level
 NEW
just charlie - diventa chi seila belle epoquela dea fortunala famiglia addams (2019)la famosa invasione degli orsi in siciliala mafia non e' piu' quella di una voltala ragazza d'autunnola scomparsa di mia madrela verita' (2019)la voce del marelast christmasle mans '66 - la grande sfidale ragazze di wall streetleonardo. le operel'eta' giovanelight of my lifel'immortale (2019)l'inganno perfettolou von salome'l'ufficiale e la spial'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'maleficent 2: signora del malemanta raymarco polo - un anno tra i banchi di scuolame contro te: il film - la vendetta del signor smetallica and san francisco symphony: s&m2midwaymio fratello rincorre i dinosaurimisereremotherless brooklyn - i segreti di una citta'nancynati 2 voltenato a xibetnell'erba altanon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papersparasite (2019)pavarottipaw patrol mighty pups - il film dei super cucciolipiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the movieploipupazzi alla riscossa - uglydollsqualcosa di meravigliosorambo: last bloodrichard jewellritratto della giovane in fiammeroger waters us + themrosa (2019)santa subitoscary stories to tell in the darkscherza con i fantischool of the damnedse mi vuoi benesearching evaselfie di famigliashaun, vita da pecora - farmageddonshow me the picture: the story of jim marshallsolesono solo fantasmisorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkerstoria di un matrimoniostrange but truesulle ali dell'avventura
 NEW
tappo - cucciolo in un mare di guaiterminator - destino oscurothanks!the bra - il reggipettothe farewell - una bugia buonathe gallows act iithe grudge (2020)the informer - tre secondi per sopravvivere
 HOT
the irishmanthe kill teamthe lodgethe new popethe reporttolkien
 HOT
tolo tolotorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutti i ricordi di clairetutto il mio folle amoreun giorno di pioggia a new yorkun sogno per papa'una canzone per mio padre
 NEW
underwatervasco nonstop livevicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxweathering with you - la ragazza del tempowestern starsyesterday (2019)

997121 commenti su 42705 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net