la calda amante regia di Francois Truffaut Francia 1964
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la calda amante (1964)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LA CALDA AMANTE

Titolo Originale: LA PEAU DOUCE

RegiaFrancois Truffaut

InterpretiFrançoise Dorléac, Jean Desailly, Nelly Benedetti

Durata: h 1.38
NazionalitàFrancia 1964
Generedrammatico
Al cinema nell'Aprile 1964

•  Altri film di Francois Truffaut

Trama del film La calda amante

Uno scrittore si innamora perdutamente di una bella hostess. Per lei decide di lasciare la moglie e i figli ma la ragazza, invece di accettare una convivenza, lo rifiuta. Lo scrittore decide di tornare in famiglia. La moglie, però, acciecata dalla gelosia, provoca una tragedia.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,28 / 10 (9 voti)8,28Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La calda amante, 9 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  04/02/2012 10:16:17
   8 / 10
Grande esempio di stile di Truffaut che dimostra ancora una volta come anche la piu' classica delle storie puo' diventare qualcosa di nuovo e di imperdibile!
Qualcosa che vedremo anche piu' avanti nel bellissimo "La signora della porta accanto".
Di forte impatto anche il finale.

Gruppo COLLABORATORI Terry Malloy  @  15/09/2011 00:18:39
   8½ / 10
Capolavoro. Regia impareggiabile, alcune sequenze sono da antologia.
Splendidi i caratteristi, su tutti la Benedetti. Truffaut è stato geniale a scegliere una donna non più giovane, ma ancora splendida. In tutti gli attori c'è l'incarnato della loro Idea artistica: Dorleac, una sorta di Mast.roianni più compassato (e meno bravo, va detto), l'inetto in fin dei conti neanche troppo colpevole (la posizione del regista è ambigua); Desailly davvero in parte (anche se la doppiatrice italiana è scandalosa), la Benedetti incarna più di ogni altra donna la moglie ormai perduta. Un film accattivante e con punte di regale tristezza, di estrema dignità. Imprescindibile la scena finale, uno dei migliori Truffaut.

Goldust  @  04/08/2011 09:22:31
   8 / 10
Anche se la base di partenza è il solito abusato canovaccio moglie-marito-amante Truffaut sperimenta soluzioni narrative inusuali ( protagonisti della pellicola, al pari degli attori, sono oggetti "materiali" come telefoni, interruttori, quotidiani, camere d'albergo), e firma uno dei film più intensi e volutamente distaccati della sua filmografia.
La sua consueta eleganza formale fà il resto. Bellissima la Dorléac.

dobel  @  16/04/2010 21:05:13
   9 / 10
In questo film c'è la più bella scena d'amore che ricordi, quella in cui per la prima volta i due amanti rimangono soli nella stanza d'albergo a Lisbona: entrano in stanza, lei accende la luce e lui la spegne, si siedono sul letto e lui le accarezza il viso. La musica fa il resto mentre la scena sfuma. Un altro inno di gioia alla vita firmato Truffaut, il regista che più di ogni altro mi provoca gioia interiore. Ogni suo film è un atto d'amore e un canto meraviglioso. Quanto riempie l'esistenza l'arte di questo regista scomparso, ahimè, troppo presto!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  28/12/2007 11:39:58
   7 / 10
Truffaut tratteggia un uomo borghese inetto alle responsabilità della vita coniugale e inadatto anche alla passione travolgente per una donna. Un film amaro con un finale molto triste che sembra voler compatire il protagonista maschile. Film interessante e ben diretto, ma lontano da altri capolavori del regista francese.

addicted  @  26/09/2007 18:02:53
   10 / 10
Secondo me è uno dei vertici di Truffaut.
L'avventura extraconiugale assume i toni di una satira sottile che impercettibilimente corrode e ridicolizza.
Il tronfio intellettuale è inchiodato alle sue responsabilità mentre legge il giornale rintanato al "suo" tavolo del caffè.
Impareggiabile.
E' proprio vero, i film così non si fanno più. Era un'epoca d'oro che non tornerà.

Gruppo REDAZIONE maremare  @  17/02/2007 13:38:05
   7 / 10
Variazione truffautiana sul tema dell'attrazione fatale per le donne

Crimson  @  28/01/2007 15:42:56
   7 / 10
Atmosfera nera, che mette a disagio perennemente.
Alla fine rimane un senso di vuoto e tristezza.
Bellissima la seconda parte, meno la prima.
Il solito, intenso Truffaut, lucido nel descrivere l'instabilità affettiva della coppia e l'ossessione al limite del patologico che ne consegue.
Al livello di altri bei suoi film sul tema, ma 'Jules e Jim' è di ben altro spessore e rimane inarrivabile.

benzo24  @  25/07/2006 18:11:23
   10 / 10
un piccolo capolavoro di regia. chi è interessato alla regia e al cinema non potrà non aprezzare l'eleganza con cui truffaut dirige questo film, la cura dei particolari, i movimenti della macchina, la fotografia, il montaggio etc....

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghierabad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospetto
 NEW
easy living - la vita facile
 NEW
era mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandfigli (2020)gli anni piu' belligood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvatiche
 NEW
il meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnol'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'immortale (2019)l'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammescherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe grudge (2020)the lodge
 NEW
the new mutants
 NEW
the other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo tolouna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivolevo nascondermi

1001270 commenti su 43095 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net