la legge del signore regia di William Wyler USA 1956
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la legge del signore (1956)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LA LEGGE DEL SIGNORE

Titolo Originale: FRIENDLY PERSUASION

RegiaWilliam Wyler

InterpretiGary Cooper, Anthony Perkins, Dorothy McGuire, Robert Middleton

Durata: h 2.20
NazionalitàUSA 1956
Generewestern
Al cinema nel Luglio 1956

•  Altri film di William Wyler

Trama del film La legge del signore

Tratto dal romanzo di Jessamyn West. Quando in America scoppia la guerra civile (1861), una famiglia di quaccheri deve confrontare i propri principi religiosi con la realtà: fino a che punto si deve rinunciare alla violenza?

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,17 / 10 (6 voti)7,17Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La legge del signore, 6 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

topsecret  @  29/12/2019 14:43:36
   7 / 10
Un'ora e mezza abbondante di commedia western dove non mancano i momenti simpatici e divertenti, ben presentati e interpretati in maniera leggera da un buonissimo cast. Gli ultimi 40 minuti invece sono caratterizzati da sentimenti contrastanti, dove la guerra e suoi spietati interpreti fanno da contorno a eventi e mutamenti che coinvolgono tutti, chi più chi meno in modo autonomo e coscienzioso.
Un buon film, forse eccessivamente dilatato ma capace di offrire una visione interessante e coinvolgente.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  30/11/2012 10:56:57
   7 / 10
Piacevole commedia-western diretta da Wyler dove Gary Cooper è un Padre che deve gestire moglie e figli tra insegnamenti religiosi e istinto, soprattutto quando la guerra civile è alle porte!
Il grande attore Americano con garbo riuscira' a bilanciare entrambe le cose spargendo insegnamenti privi di fanatismo.
Perfino la moglie che pareva la piu' bigotta dovra' fare i conti con la realta' della propria carne.

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  30/08/2011 12:42:04
   7½ / 10
Il difetto principale di questo film è che si dilunga troppo nella rappresentazione idilliaca del quadretto famigliare, avvicinandosi spesso a quel confine sottilissimo che divide il garbo dalla stucchevolezza. Per il resto è un ottimo prodotto, Wyler è una garanzia in questo senso, ed il dramma finale legato alla guerra di secessione ed ai dilemmi morali ad essa legati è la parte più interessante e toccante (commovente la scena in cui il padre di famiglia lascia libero un sudista che avevo tentato di ucciderlo).
Grande cura del particolare, realizzazione di alta professionalità, fine umorismo e interpreti straordinari, con un Cooper bravissimo nell'alternanza di toni ora leggeri (per lui insoliti) ora sofferti.

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  03/01/2011 08:47:47
   7 / 10
Visto parallelamente a "Shenandoah, la Valle del'Onore", questo film ne rappresenta quasi un simmetrico in certi aspetti. In entrambi è presente sia la componente tragica (maggiore in Shenandoah) che quella divertente. In entrambi non ho trovato che le 2 cose si unissero tropppo bene, proprio perchè la farsa e la tragedia a volte fanno a cazzotti. Questo è riuscito meglio forse per minori pretese (o per migliore regia). Interessante vedere Anthony Perkins così giovane e già con uno sguardo così preoccupante...

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  27/10/2009 20:15:55
   7 / 10
Condivido, un'ottima prova di attori (il personaggio di Cooper, liberale ma anche conservatore, calza a pennello con la dimensione privata dell'attore), forse un po' stucchevole, ma anche capace di raccontare le contraddizioni della fede e dei valori morali.
Un tema che Wyler ha affrontato anche altre volte, in una carriera votata alla versatilità (cfr. ha diretto film di tutti i generi o quasi)

LoSpaccone  @  27/10/2009 17:11:16
   7½ / 10
Malgrado l’eccessivo sentimentalismo, in parte inevitabile se si pensa al senso di una storia che vuole affermare che alla lunga la politica della comprensione e della non violenza dà i suoi frutti, il film ha dalla sua un riuscito e grazioso ritratto familiare, molto attento ai vezzi di una vita semplice e ricco di sottili sfumature. Recitato benissimo da tutti gli attori, in particolare da un Gary Cooper inedito (almeno per me) per la vena ironica del suo personaggio.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghieraantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammerun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1004619 commenti su 43482 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net