la nave dei folli regia di Stanley Kramer USA 1965
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la nave dei folli (1965)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LA NAVE DEI FOLLI

Titolo Originale: SHIP OF FOOLS

RegiaStanley Kramer

InterpretiVivien Leigh, Simone Signoret, Oskar Werner, Heinz RŘhmann

Durata: h 2.30
NazionalitàUSA 1965
Generedrammatico
Tratto dal libro "La nave dei folli" di Katherine Anne Porter
Al cinema nel Marzo 1965

•  Altri film di Stanley Kramer

Trama del film La nave dei folli

Prima metÓ degli anni '30. Tra i passeggeri di un'imbarcazione in partenza da Vera Cruz e diretta a Brema c'Ŕ chi tenta di cambiare i propri destini. Mary vive con l'incubo di rimanere sola; una nobile spagnola, deportata perchÚ fautrice di una rivolta popolare, tenta di avere una storia d'amore con il medico di bordo; Bill, un fallito giocatore di baseball, Ŕ costretto a rientrare nell'anonimato; Lowenthal, un ebreo tedesco viene dileggiato dai suoi compatrioti...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,42 / 10 (6 voti)7,42Grafico
Miglior fotografiaMiglior scenografia
VINCITORE DI 2 PREMI OSCAR:
Miglior fotografia, Miglior scenografia
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La nave dei folli, 6 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Goldust  @  29/08/2019 18:32:20
   5½ / 10
Esco dal coro dei voti positivi: per me il film è un polpettone interminabile di drammi ed isterie, dove troppi personaggi cercano invano il bandolo delle proprie vite, cadendo ripetutamente vittime delle proprie debolezze. Aperto e chiuso strumentalmente dalle parole di un nano che si improvvisa grillo parlante, è un cinema da camera molto raffinato e che, a tratti, vorrebbe farsi filosofico. Ma pecca nelle intenzioni e solo a sprazzi riesce ad essere veramente coinvolgente ( come nell'amicizia affettuosa tra la nobile deportata e il dottore di bordo ). Da ricordare comunque la solitudine inquieta della Leigh - alla sua ultima interpretazione sul grande schermo - e l'incapacità di Lee Marvin di abbordare una femmina, neanche quelle a pagamento. Sempre elegante Kramer dietro alla macchina da presa, ma questa volta serviva qualcosa di più.

DogDayAfternoon  @  07/11/2017 13:28:17
   6 / 10
Mi è sembrato più vecchio di quello che è e sinceramente nel complesso sono rimasto abbastanza deluso. Un film di evidente stampo teatrale basato tutto sui dialoghi e le performance degli attori: ma se queste ultime non mancano, non posso dire di essere rimasto soddisfatto dei dialoghi, spesso lunghi e prolissi e fini a sé stessi oltre che poco interessanti.

Manca un po' di verve, una miccia che faccia accendere l'interesse nello spettatore; manca anche uniformità, le storie dei vari personaggi a bordo (tra l'altro anche troppe a mio avviso) sono troppo distaccate e separate tra loro, in un film del genere mi aspettavo più intreccio e relazioni tra i vari protagonisti.

Rimane comunque un film da vedere, trattasi in ogni caso di cinema di qualità, ma che non mi ha colpito come mi sarei aspettato.

Lory_noir  @  03/09/2013 18:58:08
   6½ / 10
Ben fatto ma i personaggi sono davvero troppi e sono approfondite solo poche storie malgrado l'importante durata.

tati  @  06/01/2009 10:18:08
   10 / 10
si si si e' un CAPOLAVOROOOOOOOOO..e' uscito il dvd e mi sono precipitata a comprarlo.........PROVE D'ATTORI SUPERBE.e' meraviglioso scoprire certe perle in mezzo a tanto cinema inutile.superba vivien ma anche simone signoret ha detto la sua !!!

Teixl  @  04/10/2006 09:44:27
   9½ / 10
Era una scarpa che V.L. usava per picchiare Lee Marvin non una spazzola, e la scena non era stata prevista esattamente cosi', V.L. doveva limitarsi a schiaffeggiare l'ignaro intruso ma l'attrice si lascio' prendere dall'entusiasmo ed uso' anche una scarpa causando alcune lievi ferite all'attore. Altra scena memorabile con V.L. e' quella del monologo di fronte allo specchio -che da sola avrebbe meritato un oskar-.

1 risposta al commento
Ultima risposta 14/11/2007 21.15.33
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  18/08/2006 21:20:22
   7 / 10
L'addattamento migliore dell'ononimo romanzo, soprattutto grazie alla prova superba degli attori.
Un Oskar Werner da antologia e una Vivien Leigh, tanto sfiorita negli anni e psicologicamente fragile da azzeccare un titolo (e un personaggio, cfr. memorabile quando aggredisce un uomo a colpi di spazzola) come questo a chiusura della sua tormentata vita e carriera. Morirà un anno dopo

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place iia riveder le stelleafter midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandalobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecercando valentina - il mondo di guido crepaxcharlie's angels (2019)criminali come noida 5 bloods - come fratellidoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofamosafantasy islandgamberetti per tuttighostbusters: legacygli anni piu' belligretel e hanselgreyhound: il nemico invisibileil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil principe dimenticatoil re di staten islandil richiamo della foresta (2020)impressionisti segretiin the trap - nella trappolala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la sfida delle moglila vita nascosta - hidden lifel'agnellol'anno che verrÓl'apprendistatol'hotel degli amori smarritilontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marianne e leonard. parole d'amoremarie curie
 HOT R
memorie di un assassinomorbiusnel nome della terranon si scherza col fuocoonward - oltre la magiaoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiaqua la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrun sweetheart runsaint maudshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspiral - l'eredita' di saw
 NEW
star lightstay stillthe boy - la maledizione di brahmsthe gentlementhe grudge (2020)the new mutantsthe old guardthe other lambthey shall not grow oldun figlio di nome erasmusun lungo viaggio nella notteuna intima convinzionevivariumvolevo nascondermivulnerabiliwaves

1007180 commenti su 43880 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net