la notte brava del soldato jonathan regia di Don Siegel USA 1971
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la notte brava del soldato jonathan (1971)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LA NOTTE BRAVA DEL SOLDATO JONATHAN

Titolo Originale: THE BEGUILED

RegiaDon Siegel

InterpretiJo Ann Harris, Geraldine Page, Clint Eastwood, Darleen Carr, Elizabeth Hartman, Pamelyn Ferdin

Durata: h 1.49
NazionalitàUSA 1971
Generedrammatico
Al cinema nel Settembre 1971

•  Altri film di Don Siegel

Trama del film La notte brava del soldato jonathan

Durante la guerra di Secessione, un soldato nordista, ferito e abbandonato dai suoi in territorio nemico, Ŕ accolto in un collegio femminile dove scatena rivalitÓ e gelosie che gli saranno fatali.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,59 / 10 (28 voti)8,59Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La notte brava del soldato jonathan, 28 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

BlueBlaster  @  07/05/2018 19:31:30
   6½ / 10
Film piuttosto particolare nonché atipico nella filmografia di Eastwood...
Non saprei dire se mi è piaciuto o no, credo sia un film molto femminile e non a casa Sofia Coppola ne ha fatto un remake da poco.
Certo è che Clint ci offre una buona interpretazione ed alcuni momenti sono davvero "pesanti" a livello psicologico.

topsecret  @  22/03/2018 18:37:10
   7½ / 10
C'è un non so che di morboso in questo film di Siegel, molto accentuato nelle sfaccettature dei protagonisti, capace di rendere la visione intrigante e inquietante allo stesso tempo. Molto del merito va alle interpretazioni del cast: Clint Eastwood, Geraldine Page ed Elizabeth Hartman offrono ottime prove, precise e puntuali, così come il resto delle giovani interpreti che mostrano un'abilità degna di nota.
LA NOTTE BRAVA DEL SOLDATO JONATHAN è un buonissimo film, riesce a coinvolgere e intrattenere senza punti morti, mostrando un certo cinismo, una durezza e una forza non indifferenti.
Da premiare, senza dubbio, con un buon voto.

dagon  @  18/06/2017 13:03:10
   8 / 10
Molto particolare questo film di Siegel, dominato da una fortissima componente erotica, veramente forte per l'epoca. Regia molto moderna, bella fotografia di Surtees, con un incipit virato seppia veramente efficace, quasi Grimmiano, che stabilisce il tono della pellicola. Molti i livelli di lettura di una sceneggiatura stratificata e piena di finezze.
Film di un tempo veramente ricco di menti e di coraggio; impietoso il paragone con la serialità e l'incapacità/non volontà di osare o di uscire dai binari del cinema odierno, anche d'autore.

DogDayAfternoon  @  23/03/2014 14:58:56
   6½ / 10
Una storia originale dalla grande portata che a mio avviso non viene però sfruttata come avrebbe dovuto. Il film è molto lento, soprattutto la parte centrale è ripetitiva e molto poco interessante, adatta forse più ad un pubblico femminile; quasi tutti i personaggi poi risultano abbastanza irritanti, l'unica per cui ho provato un briciolo di simpatia è forse la bambina più giovane che salva il soldato Jonathan. Nessuno degli attori mi ha fatto impazzire, pure Clint Eastwood mi è parso sottotono. Nel finale il film recupera in ritmo e interesse, ma forse è troppo tardi.

Lucignolo90  @  26/07/2013 15:27:38
   8½ / 10
Titolo italiano incomprensibile per un film (The Beguiled) davvero profondo e complesso, che mette in mostra realmente il genio di Siegel, capace di andare oltre il solito film western ambientato nella guerra di secessione. In effetti questo è tutto tranne un western o un film di guerra, non è un film ascrivibile facilmente ad un genere: è la storia di un soldato nordista (Clint Eastwood), ferito e abbandonato dai propri compagni in territorio nemico, là verrà trovato da una bambina che lo condurrà in un collegio femminile composto da 7-8 donne, la cui proprietaria Martha (Geraldine Page) dopo aver preso la decisione di consegnarlo ai soldati locali, ci ripensa per le sue cagionevoli condizioni di salute, l'uomo verrà fatto centro delle attenzioni di un paio delle ragazze più grandi, che non hanno mai visto in vita loro un uomo da così vicino, restando comunque inizialmente in conflitto con la superiora.
Film morboso e claustrofobico, a luogo interamente dentro al collegio per la scarsa mobilità dell'uomo, rinchiuso dentro prima come ospite (sgradito) poi come vero e proprio prigioniero alla "Misery non deve morire" (che avrà sicuramente ispirato King per questo film, basta pensare all'immobilità che costringe alla reclusione e a una particolare scena della gamba nel film), Eastwood è alla migliore o quasi prova recitativa della sua carriera, per chi pensasse fosse solo buono a portare il toscanello in bocca e la pistola in mano e digrignare i denti con aria truce. Geraldine Page è magnifica e si riconferma come una delle più grandi attrici americane, il suo personaggio è eccellente sin nei minimi dettagli. Grande film da riscoprire.

vieste84  @  15/12/2012 15:19:36
   7½ / 10
Non so cosa c'entra il titolo italiano con la trama di questo film, essendo militare mi credevo di vedere un collega che durante le uscite si andava a divertire e fare cose "brave", invece mi trovo in un film ambientato in un altra epoca, Clint Eastwood fa di tutto tranne che divertirsi ahahah
Vedo una sfilza di 9 e di 10 forse influenzati dal finale drammatico, il mio voto personale è 7,5, ma non dubito che possa valere 8 o 9!!! Dico solo che l'epilogo è splendido e fa piacere vedere che qualcuno ha il coraggio di osare pure a hollywood..... spietato!!

Gruppo COLLABORATORI Terry Malloy  @  30/08/2012 23:32:30
   9 / 10
C'è una sorta di intelligenza fotografica in questo strepitoso film di Don.
La fotografia funge da "anello compositivo" dell'intera vicenda, partendo con colori foschi e onirici, e ricomponendo ermeneuticamente la scena attraverso la sublimazione del protagonista, la sua morte-catarsi, come ritorno all'equilibrio psicologico e sociale della scuola femminile sudista. Alla fine comprendiamo il perché di quelle tinte artificiose e inquietanti della primissima scena, quella in cui Amy raccoglie spensieratamente i funghi, appena prima di incontrare il suo Mcby. La strana luce di quegli attimi prelude alla luce offuscata e psichedelica che vedranno gli occhi del caporale, senza sapere con chiarezza le cause della sua morte.
Quattro anni dopo questo gioiello uscirà "Picnic at Hanging Rock", una pietra miliare del femminino nel cinema.
Nel 1996 uscirà "Infinite Jest".

2 risposte al commento
Ultima risposta 31/08/2012 00.09.19
Visualizza / Rispondi al commento
ValeGo  @  05/06/2012 15:35:09
   8½ / 10
Probabilmente era meglio se il povero McB. finiva nelle prigioni nemiche...

7219415  @  05/06/2012 14:45:31
   8½ / 10
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  18/04/2012 13:33:08
   8½ / 10
Un insolito Siegel ed un insolito Eastwood insieme per un dramma crudo ed emozionante. Soldato nordista e carogna arriva in fin di vita in un collegio femminile situato in territorio sudista. Per paura di essere consegnato al nemico (ma anche per proprio piacere personale) comincia a fare il galletto un pò con tutte le ragazze. Queste, all'inizio diffidenti verso il nemico, cominciano a stare al gioco e a credere a tutte le fandonie del soldato. Ma gli impulsi sessuali repressi delle ragazze cominceranno presto ad emergere scatenando così gelosie e rivalità che si ripercuoteranno sul soldato con risvolti sempre più pericolosi...

Forte, torbido, tesissimo, morboso, onirico, cattivo: i migliori aggettivi per descrivere questa folgorante opera di Siegel che davvero non assomiglia a niente a nessuno. Storia originalissima, sceneggiatura brillante (i dialoghi sono molto ambigui e i personaggi quasi tutti negativi), attori in gran forma (Eastwood a parte, quasi irritante nei panni del dongiovanni, vanno perlomeno segnalate la giovane Elizabeth Hartman e la magnifica Geraldine Page) e messa in scena veramente da brivido (a un certo punto, il protagonista si immagina una threesome che, difficile spiegare il perchè, appare eccitante e rivoltante allo stesso tempo). Dulcis in fundo, uno stile registico pieno di virtuosismi tecnici (flashback bugiardi o passaggi repentini da realtà a fantasia, giusto per dirne due) talmente impressionanti da rendere la visione un'esperienza singolare e decisamente indimenticabile.

Inquietante, molto inquietante. Un film che non si scorda facilmente.
Recupero obbligato!

2 risposte al commento
Ultima risposta 18/04/2012 18.58.48
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  21/07/2011 17:41:48
   8½ / 10
Un piccolo gioiellino firmato Don Siegel.
Non ci sono personaggi positivi o negativi, tutto è molto torbido. un giovane Clint Eastwood crea lo scompiglio in un collegio femminile, un intruso che destabilizza l'apparente normalità.
Un vecchio film praticamente sconosciuto che merita senz'altro di essere visto.

Larry Filmaiolo  @  03/01/2011 15:59:35
   9½ / 10
uno dei miei film preferiti... Stranissima pellicola del mestierante d'azione Don Siegel, che lancia il suo attore preferito, mitico Clint, in una storia nera come il carbone, un'escursione nei meandri più bui e pericolosi dell'animo femminile.
Un film molto psicologico il cui pregio assoluto è

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  25/10/2010 12:36:15
   8½ / 10
Il film preferito da Siegel: una storia davvero insolita magistralmente recitata da un Eastwood davvero bravo ma anche da 2 protagoniste (la Paige e la Hartman) davvero indimenticabili (ma anche sfortunate: morte tutte e 2 in una settimana.. vabbè, la Hartman si è suicidata). L'atmosfera è torbidissima e pensare che è un film del 1971 mi lascia ancor più colpito. Chissà se oggi farebbe ancor più scalpore?

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  21/08/2010 16:14:35
   8½ / 10
Uno dei migliori film del sodalizio Siegel-Eastwood. Riesce ad essere duro ma allo stesso tempo raffinato e sottile. La fotografia di Surtees è da applausi ed accentua il tono tono cupo e inquietante della vicenda giocata molto sulla psicologia dei singoli personaggi, tratteggiati con grande acutezza.
Molto bravo inoltre Eastwood in una delle sue migliori prove d'attore. Assolutamente da recuperare.

Cardablasco  @  23/07/2010 19:53:30
   10 / 10
Ottimo film,psicologico,crudo e folle,ottima la caratterizzazione dei personaggi e l'originalità della trama,Clint sempre molto bravo a cimentarsi in qualsiasi ruolo.
Mitico regista Siegel

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  11/06/2010 11:30:11
   8½ / 10
Durante la guerra di secessione un soldato yankee gravemente ferito resta bloccato in territorio nemico.Accolto all’interno di un collegio femminile e curato sino a guarire, diventerà ben presto figura sovvertente perfetta per demolire il perbenismo fasullo del luogo e mostrare quanto sordida può essere la natura umana anche in un ambiente isolato dagli orrori bellici.
Siegel gira un film scorretto,in cui la presunta purezza viene travolta da bisogni impellenti che rendono ogni personaggio,a suo modo,colpevole di gesti condannabili.Il soldato, per cercare di salvare la pelle e non essere consegnato a qualche pattuglia sudista,irretisce tutte le ragazze più vulnerabili sino ad ammaliare anche la direttrice del collegio,inizialmente la più determinata a consegnarlo a chi di dovere.Mosso quindi da un comprensibile istinto di sopravvivenza una volta guadagnata la fiducia delle ragazze finirà con l’esagerare mostrando il suo lato più vizioso.Anche la parte femminile non ne esce bene,donne rinchiuse in un ambiente rigido e sessualmente inibito ravvisano nell’ospite un’allettante e umana trasgressione,stimolatrice di appetiti sessuali o spiraglio liberale verso prospettive meno rigorose.L’invidia reciproca e le gelosie finiranno con il determinare una situazione altamente drammatica con conseguente esito violento.Pellicola molto curata nella messa in scena e dall’esemplare indagine sulla definizione caratteriale dei personaggi,il letale ribaltamento dei ruoli che va in scena attraverso una continua alterazione dei punti di vista è congegnato con grande mestiere imbastito su dinamiche interpersonali molto credibili.Regia e stile visivo adottati quantificano l’elevata professionalità di Siegel.Flop al botteghino è un film da rivalutare anche per la bravura degli attori,soprattutto Geraldine Page appare in gran forma.

Clint Eastwood  @  19/02/2010 17:33:51
   8½ / 10
Quasi quasi e mi scappava il nove per questa terza collaborazione Siegel-Eastwood, memorabile film così come anche il personaggio e l'interpretazione de Il Biondo.
Trama alquanto originale, ricca di spunti e significati, la guerra, aver cura del nemico, l'amore e il piacere, il calore umano, ecc. Un plot d'oro con risvolti ben concepiti soprattutto nell'ultima parte, caratterizzazione acenttuata dei personaggi e la regia abile di Siegel fanno di questo film un gioiello.

Ne vale la pena di dare una spolveratina.

...
- Mi stanno aspettando ... al catechismo.
- Dì una preghiera per me perfavore.
- Volentieri, tanto lo immagino che cosa vuoi chiedere a Signore.

Invia una mail all'autore del commento Aletheprince  @  05/01/2010 23:36:43
   9 / 10
Un'opera atipica per il vecchio Clint...
Da eroe cinico ed imperturbabile di leggendarie epopee western, Eastwood si trasforma in un umile portantino yankee ferito ed accudito (o meglio... recluso) da un amorevole congrega di fanciulle sudiste.
Ne nasce un affresco nitido, sorprendente e, quanto a crudezza delle scene ed analisi introspettiva, violentissimo, incentrato con maestria sull'animo umano.
Ecco, allora, rivelarsi in tutta la loro proprompenza i crudi sentimenti dell'uomo, fra misantropia, brutalità della guerra, egoismo e lascivia; ecco che si disvela la volubile passione della donna, tanto amorevole, bramosa e fervida compagna, quanto brutale, asettica, gelida nel suo cinismo.
Attualissimo nella sua portata simbolica, il film di Siegel regala un geniale disegno dell'ambigua natura umana, mai sottacendo richiami ai più nascosti ed inconfessati desideri dell'inconscio.
Una perla finanche della psicanalisi.
..... ma io mi domando e dico.....

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Delfina  @  18/08/2009 14:33:06
   9 / 10
Film davvero inquietante... da un'iniziale atmosfera quasi da commedia, si passa gradatamente ma inesorabilmente verso il dramma.
Eastwood magnifico interprete, sceneggiatura ottima, regia strepitosa supportata da una fotografia altrettanto valida, fanno di questo film un torbido noir che vi farà accapponare la pelle.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Molte staffilate, quasi misogine, di humour nero sul mondo femminile, apparentemente angelico ma in realtà perfido, infido e pronto a giocare sporco nella lotta per conquistare la preda. Eppure, come non sentire pena per il povero Clint, yankee prigioniero di un collegio sudista tutto femminile?!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Ciumi  @  28/06/2009 16:05:37
   9 / 10
E' forse il film più "artistico" di questo grande "artigiano" del cinema. Efferato e onirico. Un intreccio di passioni, menzogne, gelosie e ripicche, dal quale non si salva nessuno dei personaggi.

Gruppo COLLABORATORI Mr Black  @  07/10/2008 22:58:40
   8½ / 10
Grande lavoro di Siegel con un ottimo Eastwood. Un vecchio classico...

popoviasproni  @  19/05/2008 12:12:37
   8½ / 10
Beffardo e amaro epilogo per un farabutto disertore che "gioca" scorrettamente con l'universo femminile ...
Ottima prova di Eastwood che dà vita ad un personaggio viscido e scomodo.
Gran lavoro di Siegel che crea divinamente un'atmosfera d'invidia e sospetto nella casa.

Dick  @  05/07/2007 22:09:54
   8 / 10
Film sulla violenza e la frustrazione che sono sempre presenti anche se dissimulate.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  27/09/2006 20:58:58
   8½ / 10
Film dedicato a tutti i critici che per anni hanno sparato m.er.da su Eastwood e sulle sue qualità di attore: il soldato Jonathan è di quei personaggi entrati nella storia del cinema. E poi, un cineasta come Siegel...
Indimenticabile l'atmosfera torbida del collegio, con l'uomo che scombina il rigore anche sessuale (o assessuato) dell'istituto.
Performance sorprendente e (come spesso accade) perfida di Geraldine Page, di cui consiglio anche un piccolo capolavoro horror come "La terza fossa".

daniele10  @  03/10/2005 11:45:30
   10 / 10
Non aggiungo altro film veramente bello e girato soprattutto a livello psicologico.
Mi ha inquietato il cinismo delle donne che riescono a passare da amore a odio con una facilita disarmante.
Perche in italia non e disponibile ancora il dvd ,rispondetemi vi prego.


benzo24  @  25/05/2005 18:42:57
   10 / 10
Questo è sicuramente il più bello del binomio Siegel - Eastwwod, quest'ultimo è autore di una performance incredibile come attore. Dire che questa pelliccola sia inquietante è dire poco. Un vero è proprio cult movie. Da vedere assolutamente.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  09/01/2005 19:59:11
   10 / 10
Un film particolare, molto inquietante ed effettivamente molto strano per essere un film del 1971.
E' un Siegel diverso dal solito e molto poco conosciuto rispetto ai filmoni del regista interpretati dal suo attore feticcio Eastwood.
Forse meriterebbe 9 ma gli do il massimo, mi è piaciuto particolarmente, secondo me è un capolavoro, ancora giovane per gli anni che ha.

1 risposta al commento
Ultima risposta 08/10/2005 03.12.24
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo REDAZIONE maremare  @  03/12/2004 09:10:50
   9 / 10
Film atipico per la coppia Eastwood-Siegel.
Un film inquietante e bellissimo.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

10 giorni senza mamma7 uomini a molloa spasso con willya un metro da teafter (2019)alexander mcqueen - il genio della modaalita - angelo della battagliaalpha - un'amicizia forte come la vitaamici come prima (2018)ancora auguri per la tua morte
 NEW
ancora un giornoanimasaquamanasterix e il segreto della pozione magicaattenti al gorilla
 NEW
avengers: endgamebe kind - un viaggio gentile all'interno della diversita'beautiful boy (2018)beautiful thingsben is backbene ma non benissimobentornato presidentebenvenuti a marwenbird box
 HOT
bohemian rhapsodybook club - tutto puo' succedereborder: creature di confineboy erased - vite cancellatebts world tour: love yourself in seoulbumblebeebutterfly (2019)cafarnaocalcutta - tutti in piedicapri-revolutioncaptain marvelcaptive statecartac'e' tempoc'era una volta il principe azzurrochi scriverÓ la nostra storia?city of liescocaine - la vera storia di white boy rickcold war (2018)compromessi sposiconversazioni atomichecopia originalecoppermancreed iicroce e delizia (2019)crucifixion - il male e' stato invocatocyrano, mon amourdafnedagli occhi dell'amoredetective per casodiabolik sono io
 NEW
dilili a parigidinosaurs (2018)dolceromadomani e' un altro giorno (2019)don't fuck in the woods 2dove bisogna staredragon ball super: brolydragon trainer: il mondo nascostodumbo (2019)ed e' subito seraescape room (2019)ex-otago - siamo come genovafratelli nemici - close enemiesgauguin a tahiti. il paradiso perdutoghostland - la casa delle bamboleglassgloria bellgo home - a casa lorogordon & paddy e il mistero delle nocciolegreen bookhellboy (2019)hepta. sette stadi d'amorehighwaymen - l'ultima imboscataholmes and watsoni bambini di rue saint-maur 209i nomi del signor sulcici villeggiantiil campione (2019)il carillonil castello di vetroil coraggio della verita (2018)
 HOT
il corriere - the muleil destino degli uominiil gioco delle coppieil grinch (2018)il mio capolavoroil museo del prado. la corte delle meraviglieil primo reil professore cambia scuolail professore e il pazzoil ragazzo che diventera' reil ritorno di mary poppinsil testimone invisibileil vegetarianoil venerabile w.il viaggio di yaoinstant familykarenina & ikurskkusama: infinityla befana vien di notte
 NEW
la caduta dell'impero americano
 HOT
la casa di jackla conseguenzala donna elettricala douleurla favoritala fuga - girl in flightla llorona: le lacrime del malela mia seconda volta
 R
la notte dei 12 annila notte e' piccola per noi - director's cutla paranza dei bambinila prima pietrala promessa dell'albala vita in un attimol'agenzia dei bugiardilake placid: legacylandle invisibilil'educazione di reyl'eroel'esorcismo di hannah graceliberolikemebackl'ingrediente segretolo sguardo di orson welleslo spietatolontano da quil'uomo che compro' la lunal'uomo che rubo' banksyl'uomo dal cuore di ferrol'uomo fedelem.i.a. - la cattiva ragazza della musicama cosa ci dice il cervellomacchine mortalimaria regina di scoziamathera - l'ascolto dei sassimia e il leone biancomodalita' aereomomenti di trascurabile felicita'my hero academia the movie: the two heroesnelle tue mani (2018)nessun uomo e' un'isolanightmare cinemanoinon ci resta che il criminenon ci resta che vincerenon sposate le mie figlie 2ognuno ha diritto ad amare - touch me notoro verde - c'era una volta in colombiaovunque proteggimiparlami di tepeppermint - l'angelo della vendettapet sematarypeterloopiercingquello che i social non dicono - the cleanersquello che veramente importarabidralph spacca internetrapiscimiremirex - un cucciolo a palazzoricomincio da me (2019)ricordi?ride (2018)roma (2018)santiago, italiasara e marti - il film
 NEW
sarah & saleem - la' dove nulla e' possibilescappo a casase la strada potesse parlarese son roseshazam!sofiaspider-man: un nuovo universosulle sue spalle
 HOT
suspiria (2018)the barge peoplethe final wishthe front runner - il vizio del poterethe haunting of sharon tatethe lego movie 2: una nuova avventurathe old man & the gunthe prodigy - il figlio del malethe vanishing - il mistero del farothe young cannibalstintoretto. un ribelle a veneziatorna a casa, jimi!tramonto (2018)tre voltitriple frontiertutte le mie nottitutto liscioun giorno all'improvvisoun piccolo favoreun uomo tranquillo (2019)un valzer fra gli scaffaliun viaggio a quattro zampeun viaggio indimenticabileuna giusta causa
 NEW
un'altra vita - mugun'avventuravan gogh - sulla soglia dell'eternita'velvet buzzsawvice - l'uomo nell'ombravoglio mangiare il tuo pancreaswestwood. punk, icona, attivistawonder parkwunderkammer - le stanze della meraviglia

987035 commenti su 41136 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net