la scomparsa di alice creed regia di J Blakeson Gran Bretagna 2009
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la scomparsa di alice creed (2009)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LA SCOMPARSA DI ALICE CREED

Titolo Originale: THE DISAPPEARANCE OF ALICE CREED

RegiaJ Blakeson

InterpretiGemma Arterton, Martin Compston, Eddie Marsan

Durata: h 1.40
NazionalitàGran Bretagna 2009
Generethriller
Al cinema nell'Aprile 2010

•  Altri film di J Blakeson

Trama del film La scomparsa di alice creed

Due uomini fortificano un appartamento anonimo inglese in modo che possa servire da prigione, e poi rapiscono una donna e la legano ad un letto. Prima di aver il tempo di reagire, siamo immersi in una situazione molto brutta, ma non semplice.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,01 / 10 (39 voti)7,01Grafico
Voto Recensore:   6,50 / 10  6,50
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La scomparsa di alice creed, 39 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

BenRichard  @  22/04/2018 04:23:11
   8½ / 10
Trattandosi di un esordio registico mi sento di voler essere estremamente buono nel valutare questo film scritto e diretto da J Blakeson, prodotto a low budget britannico, un thriller del 2009 con solo veramente tre attori chiamati in causa che offrono tutti quanti un'ottima interpretazione, in particolar modo Gemma Arterton ed Eddie Marsan, non eccelso invece Martin Compston, ma pur sempre bravo anche lui. Non manca certo di alcuni difetti, ma vengono messi molto in ombra da una sceneggiatura ben scritta e riportata su schermo senza grossi intoppi, infatti la pellicola scorre che è una meraviglia anche grazie ad un montaggio di tutto rispetto. La suspense si fa sentire in più occasioni, l'atmosfera che si respira è parecchio claustrofobica, non mancano persino alcuni colpi di scena che mi hanno sorpreso non poco, soprattutto uno in particolare. Ottime anche le musiche. Il finale potrebbe essere visto come prevedibile, ma ho apprezzato comunque che lascia in qualche modo un pò all'interpretazione dello spettatore a darci una vera e propria conclusione.
Porca vacca mi è piaciuto questo film...peccato davvero per quelle poche cose che mi sapevano un pò da clichè e che mi spiace perchè mi dava l'idea che si potevano benissimo evitare, e che quindi avrei potuto persino valutarlo ancora meglio di così.
Noto dal sito che questo film sia passato un pò in sordina. Se vi manca e vi piace il genere consiglio comunque di recuperarlo e di dedicargli almeno una visione. Il mio voto può risultare un tantino esagerato, però davvero non mi aspettavo niente di chè, e invece mi sono ritrovato tra le mani un film che ha saputo intrattenermi dall'inizio alla fine. Trattandosi oltretutto di un esordio registico sviluppato con pochi soldi e che vede partecipi solo tre attori e non essendo il classico thriller americano, mi sento di premiarlo ancora di più.

Buba Smith  @  06/09/2017 14:11:52
   7½ / 10
Non Ŕ affatto male.

Bizzarro e particolare. Imprevedibile.

Un film interessante; da guardare.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bellin1  @  10/07/2017 14:17:28
   4½ / 10
Mah, madia voto che mi sembre davvero elevata. Troppe scene inverosimili non possono che portare ad un voto negativo

Insufficiente.

BuDuS  @  09/07/2017 22:54:51
   8 / 10
Um film che con 3 attori, 2 location e una spesa di produzione ridicola riesce a regalare 1h e 40' di suspense con un ottimo finale, beh, merita proprio di essere visto.

Strano che "me lo ero perso" e non l'ho mai sentito nominare, ma tant'è...

chem84  @  09/06/2016 14:43:35
   8½ / 10
ATTENZIONE COMMENTO PIENO DI SPOILER!

Grandissimo film davvero, una sorpresa incredibile dato che non ne avevo mai sentito parlare fino a quando non ho pigiato play ed è iniziato "La scomparsa di Alice Creed", che avevo liquidato in partenza con un banale thrllerino d'intrattenimento e che invece mi ha lasciato piacevolmente soddisfatto.
La lunga fase iniziale, dove non viene spiaccicata manco l'ombra di una parola, costringe già a seguire la faccenda con un certo interesse che va via via crescendo nel tentativo di scoprire quali siano le reali intenzioni di quei due loschi figuri che all'inizio, con quelle facce, non è che sembrino dare garanzia di acutezza e abilità tecnica per gestire una situazione simile a quella che probabilmente si troveranno davanti da lì a poco.
Quando poi la vicenda sembra incanalarsi verso un classico rapimento con previsto riscatto, ancora si ha la percezione di un prodotto destinato con tutta probabilità a restare nell'anonimato. Ma ben presto iniziano una serie di colpi di scena che cambiano radicalmente il giudizio.
Già il fatto della conoscenza tra la ragazza ed uno dei rapitori (con annessa spiegazione sul perché sia stata scelta proprio lei) è una discreta svolta nella faccenda, che prende una piega ancor più contorta ed interessante quando viene fuori la presunta storia d'amore in corso proprio tra i due rapitori.
Da lì in poi tutto il film gioca sui sentimenti dei 3 protagonisti, che nel giro di pochi secondi passano a turno (e più volte per altro) da vittima a carnefice, finendo poi per comportarsi praticamente nello stesso modo. Tutti infatti a rotazione finiranno per implorare pietà nei confronti dell'uno, tentando magari di fregare quell'altro, in un giro di alleanze e tradimenti che ci porta dritti fino all'epilogo, mettendo in luce in alcuni casi comportamenti un po' troppo tendenti alla còglionaggine, anche se fa parte del gioco (mi riferisco in particolare alla scena dei due nel bosco dove se lo stanno a menare un po' troppo effettivamente).
E arriviamo quindi alle considerazioni sul finale. Personalmente , durante la visione, avevo già esultato quando ho visto uscire Danny dal capanno, credendo quasi sicuramente che avrebbe lasciato dentro entrambi; se poi l'ultima inquadratura fosse stata di lei intenta in un ultimo tentativo di arrivare alle chiavi (non riuscendo nell'impresa per centimetri), avrei senz'altro urlato al capolavoro. Ma il film ci ha abituato ad una serie di colpi di scena, come dicevo in precedenza, per cui anche qui non succede quello che sembrava ormai inevitabile e inizialmente devo ammettere che la delusione era forte. Delusione che inizia a scemare quando lei ritrova la macchina e lì prende corpo l'idea di un altro finale, anch'esso interessante anche se forse non così incisivo come quello paventato precedentemente. Questa volta ci abbiamo visto giusto e nel complesso ci possiamo ritenere più che soddisfatti, anche perché così il titolo del film assume pure un maggiore significato.
Nel complesso però il film è strepitoso se si pensa al fatto che è stato girato praticamente tutto all'interno di una casa e di un capanno e con soli 3 attori senza manco comparse (un dato questo a cui non ho fatto neppure caso durante la visione, ma che mi è indubbiamente balzato all'occhio nei titoli di coda quando alla voce "Cast" sono comparsi solamente i 3 nomi dei protagonisti).
Soldi spesi pochissimi, resa altissima.
Straconsigliato.

Giovans91  @  17/09/2015 13:27:26
   7 / 10
La scomparsa di Alice Creed, thriller ad alta tensione giocato unicamente su tre protagonisti, due rapitori e la vittima. Colpi di scena, twist e un po' di morbosità.
Film che scorre fino ai titoli di coda, un passatempo serale.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  15/08/2015 12:12:25
   7 / 10
Thriller a basso costo, ambientato praticamente in sole due location. Devo ammettere che mi è piaciuto; la tensione è sempre alta e i tre attori sono davvero bravi. Consigliato.

fabri70  @  18/05/2015 12:37:59
   7 / 10
Un film praticamente tutto ambientato in una stanza ma molto coinvolgente

BlueBlaster  @  09/01/2015 03:41:48
   6½ / 10
Thriller a basso costo girato in poco più di due location e con tre attori di numero...ma questi tre attori di numero sono a dir poco fantastici e perfettamente in parte: la Arterton (molto molto gnoccà), Eddie Marsan (bravissimo come sempre) e un certo Martin Compston.
Girato bene, montato altrettanto bene e con una colonna sonora azzeccata.
Ovviamente la forza del film sta nella sceneggiatura (come accadde per il film a basso costo spagnolo "La verità nascosta") che è ricca di capovolgimenti e cambi di rotta...una ragnatela che si crea tra i tre protagonisti e che tiene alto il ritmo e l'attenzione.
La prima parte dei preparativi al rapimento,e rapimento stesso, è montata benissimo ed interessante per capire come si muovono e ragionano gli aguzzini. Poi i toni diventano cupi con una fase di prigionia realistica e dalle tinte forti. Infine si dipana la struttura portante fatta dai colpi di scena sino ad un finale ben concepito e quasi sardonico.
Non è il film più originale del mondo e bisogna dirlo, non sarà neanche un capolavoro sotto nessun punto di vista ma le carte che Blakeson aveva a disposizione se le è giocate più che bene!

2 risposte al commento
Ultima risposta 19/04/2015 03.06.10
Visualizza / Rispondi al commento
markos  @  28/10/2014 12:56:23
   6½ / 10
Non male. Buona tensione con piccoli colpi di scena, per un film girato con solo 3 attori.

gemellino86  @  06/08/2014 16:42:56
   6½ / 10
Discreto thriller con una brava Artenton. Qualche situazione già vista e primo tempo molto claustrofobico. Avrei preferito un finale meno prevedibile.

Nic90  @  30/07/2014 19:15:16
   7 / 10
Carino questo thriller con alcuni colpi di scena interessanti,buone regia e sceneggiatura,una guardatina non guasta.

steven23  @  28/07/2014 14:22:52
   7 / 10
La prevedibilità dello svolgimento viene ampiamente compensata dalla buonissima tensione che si respira per gran parte della pellicola, da un paio di colpi di scena di sicuro effetto e da un terzetto di attori (gli unici presenti nel cast) che svolgono a dovere il proprio compito. In particolare mi ha colpito positivamente la Arterton... un'interpretazione convincente e mai sopra le righe, di sicuro una delle sue migliori.
Intuibile anche il finale ma ripeto, non inficia in maniera rilevante sul risultato finale della pellicola. Il suo intento lo centra senza problemi!

Burdie  @  27/07/2014 23:13:35
   7½ / 10
...valido thriller

Invia una mail all'autore del commento ziokartella  @  20/05/2014 11:40:49
   7 / 10
Certo, qualche situazione è un tantino forzata, ma questo è un buon film con noti ed eccezionali interpreti.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  20/10/2013 15:11:19
   4 / 10
Thriller che mi ha innervosito, da lì il commento negativo.

ragazzoinblues  @  21/07/2013 09:33:30
   7 / 10
Mezzo punto in meno perché girato quasi interamente in una stanza, ma i molti colpi di scena lo rendono un buon film.

MonkeyIsland  @  15/06/2013 03:23:18
   7 / 10
Film gradevole che assolve benissimo al suo compito.
Girato con due soldi e quasi interamente in un appartamento riesce a intrattenere e non annoiare.
La Arteton ruba la scena a tutti, il finale è largamente prevedibile ma ciò non influisce minimamente sul voto finale alla pellicola.

TheLegend  @  08/05/2013 01:04:05
   6½ / 10
Film che fa in pieno quello che ci si aspetta da lui anche se in alcune situazioni esagera un pò e non risulta molto credibile.

cory  @  04/05/2013 18:30:53
   8 / 10
un bel film con tanti colpi di scena. la dimostrazione che si puo' fare buone cose con soli 3 attori . lo consiglio

maitton  @  15/03/2013 01:30:05
   5 / 10
male non e', ma neanche tanto buono.

CyberDave  @  14/03/2013 13:27:12
   6 / 10
Media molto alta per questo qesto thriller che non mi trova troppo d'accordo, la storia è abbastanza carina, il budget ridotto dimostra comunque che con buone idee si possono fare buoni film, ma ci sono un pò troppe esagerazioni e situazioni folli portate all'estremo.
Un finale che ho trovato abbastanza scontato già da metà pellicola, insomma un buon film ma niente di eccezionale.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  27/12/2012 15:38:43
   7 / 10
Con un budget ridottissimo l'esordiente Blakeson (questo è il suo primo lungometraggio quale regista) riesce a creare un buon thriller, teso e ricco di colpi di scena. A volte poco credibile (come nella sequenza del bossolo) ma si capisce come il regista (che è anche sceneggiatore) abbia cercato di fare del suo meglio utilizzando solamente tre attori e un'ambientazione ridotta all'osso. Finale un po' troppo prevedibile che non convince appieno, anche perchè poco in linea con quanto si era visto nel resto del film.
Brava Gemma Artenton (un'abitué dei blockbuster tutti effetti speciali) che convince con le sue forme ma soprattutto con un'ottima interpretazione.
Ennesima dimostrazione di come un budget scarso costringa i produttori a tirar fuori storie interessanti che in caso contrario sarebbero invece messe al servizio degli effetti speciali. Peccato che raramente si vedano idee belle unite ad un budget consistente.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  26/10/2012 13:08:29
   7 / 10
E' una pellicola che mantiene in pieno le aspettative, malgrado non presenti particolari originalità. E' ben fatto grazie ad una buona sceneggiatura che delinea bene i personaggi, scoprendo gradualmente le loro sfumature e ciò che si cela dietro le loro intenzioni. Film costruito soprattutto sui personaggi e sostenuto da un ottimo terzetto di attori che interagiscono in maniera eccellente.

NotturnoInRosso  @  18/08/2012 15:00:10
   7 / 10
Il film è piuttosto particolare, ma non per questo è una ciofeca. anzi, direi che l'idea di base è piuttosto buona e la sensazione di claustrofobia è trasmessa appieno. E' un pò inquietante il fatto che dietro la banalità di tutti i giorni si possano nascondere certe cose. Finale piuttosto enigmatico. Da vedere.

pinhead88  @  03/06/2012 19:14:38
   7 / 10
Questo è uno di quegli esempi in cui non basta realizzare (o apprezzare)per forza un film contorto e pieno di strani messaggi per apparire intelligenti o 'alternativi', ma spesso le cose più modeste(in senso buono) e umili si rivelano sempre le migliori e anche le più originali.
Qui gli unici elementi sono tre personaggi e una location e il film riesce sempre a mantenere altissimo il livello di suspense(come Hitchcock insegna), ed a tenere con il fiato sospeso grazie a diversi colpi di scena.
I britannici, manco a dirlo, si rivelano sempre i migliori in questo campo.

Kejhill  @  01/05/2012 00:46:32
   7½ / 10
Veramente un gran bel film, tutti e 3 gli attori svolgono egregiamente il loro lavoro insieme al regista che mostra ottimo talento nello stile registico del film.

Peccato che il film manchi di cattiveria verso la fine, avrebbe fatto guadagnare anche qualche voto in più!

Gran donna la Arterton!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Luke07  @  24/04/2012 14:31:01
   7½ / 10
Bel film, intrattiene senza mai annoiare nonostante la sola presenza di tre attori. Una piacevole sorpresa che tiene viva l'attenzione per tutta la sua durata grazie ad un ritmo intenso. Merita di essere recuperato.

Noodles_  @  20/04/2012 14:33:23
   8 / 10
Gli piazzo un bell'8 perchè mi ha sorpreso, divertito, e tenuto in tensione dall'inizio alla fine. Gli scoppiettanti colpi di scena che si susseguono senza sosta costituiscono un piacere continuo, e mantengono sempre viva la domanda "e adesso cosa succederà?" nella testa dello spettatore.
Recitazione impeccabile, dialoghi asciutti ed adeguatissimi (con forti accenti scozzesi), e sceneggiatura solida e brillante. Solo un'azione, da parte di Danny, risulta a mio parere poco plausibile, ma visto il risultato globale non gli voglio dare troppa importanza.
Ennesima dimostrazione che quando ci sono idee e classe, bastano 3 attori e un appartamento per fare grandi cose. Consigliatissimo.

sweetyy  @  01/04/2012 14:24:00
   7 / 10
Questo film per me è stata una piccola sorpresa. Inizia con una regia fredda e senza troppi preamboli viene subito illustrato allo spettatore cosa sta succedendo. I colpi di scena sono abbastanza riusciti.
Godibilissimo.

lupin 3  @  31/03/2012 13:15:45
   8 / 10
Buon film pieno di colpi di scena, lo consiglio.

barone_rosso  @  29/03/2012 15:55:35
   8 / 10
Un film veramente gradevole, passato un po' in sordina. Decisamente originale e con colpi di scena tuttaltro che prevedibili.

Macs  @  24/03/2012 21:52:44
   7 / 10
Visto in lingua originale: una faticaccia, i due attori hanno un accento scozzese terribile, specialmente Danny (Martin Compston). Storia interessante, ben raccontata, con un unico dubbio narrativo nel finale (vedi Spoiler). Esercizio di stile, indubbiamente, ma con un'anima. E poi, da fan di Gemma, non dispiacciono le scene in cui mostra le sue notevoli grazie.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

VinLet  @  11/12/2011 12:58:46
   7 / 10
Buon film
Per nulla scontato..con tanto di sorpresa nel bel mezzo del suo svolgimento..difficile da prevedere!
Scorrevole..coinvolgente..niente va come ci si immagina!
Bravi i protagonisti
Magari il finale poteva essere più cattivo
Consigliatissimo

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

romrom  @  07/08/2011 23:10:39
   7½ / 10
Bel film, tutto incentrato sui legami tra i tre protagonisti.

DarkRareMirko  @  13/04/2011 03:02:14
   9 / 10
Piccolo grande film di Blakeson, girato per lo più tra poche mura, ma ad ogni modo in grado di tenere davvero con il fiato sospeso lo spettatore.

Non c'è nulla che non vada in questo film, tranne qualche passo poco credibile qua e là (leggasi proiettili ingoiati e forzatissimi ed ingenui rapporti di allenze/tradimenti), comunque originali ed interessanti.

Davvero un low budget felice, genuino, ben impiegato, ben scritto e ben diretto (anche se magari manca una vera e propria colonna sonora, ma tant'è).

Molto convincenti anche gli attori; happy ending con qualche aspetto lasciato un pò in sospeso.

Tra i migliori thriller dell'ultimo lustro.

Fumoffu  @  03/03/2011 01:06:55
   6½ / 10
Buono, un film convincente.
Tre attori ben gestiti e ben delineati che portano avanti un film anche piuttosto ricco di colpi di scena e capovolgimenti più o meno inaspettati.
Regia e ambienti ridotti al minimo, praticamente due o tre inquadrature diverse e tre stanze compreso il bagno, con una fugace scappatella esterna in cui non si sente affatto l'aria pulita in quanto l'ambiente piovoso della campagna inglese certo non aiuta...
Al regista non dispiacciono le inquadrature di nudi e ne piazza anche diverse della Arterton che non è una cattiva idea, certo a forza di inquadrare sempre e solo in una stanza vien voglia di muovere un po' la camera...

Deludente (in parte) solo il finale, la mia parte sadica avrebbe detto...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER.

In giro c'è molto di peggio, è un film che scorre bene nonostante appunto l'esiguo numero di attori e ambienti grazie ad una storia ben cognegnata e a qualche buona idea.

Aztek  @  07/11/2010 11:21:16
   6½ / 10
Film che intrattiene sufficientemente nonostante la presenza di soli tre attori e sia quasi interamente girato all'interno di un appartamento.
Sceneggiatura non originale, ma il regista inglese è riuscito a mescolare bene alcune situazioni interessanti....

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Insomma nel complesso, essendo il primo film di Blakeson, i risultati sono sufficienti.

Gruppo REDAZIONE Cagliostro  @  27/09/2010 17:39:35
   6½ / 10
Interessante opera prima di un autore pi¨ promettente sotto il profilo narrativo che sotto quello della regia.
Fra gli echi di Hitchcock e le ombre di Polanski, Blakeson confeziona un prodotto ben congegnato, ma freddo e distaccato, penalizzato da un finale convenzionale e mediocre.
Buona sceneggiatura, ma regia monocorde e anonima che, quando finge di osare, agisce per imitazione.
Complessivamente un film da vedere anche come semplice esercizio di stile.

Per un'analisi pi¨ approfondita: vedi recensione.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a mano disarmataa spasso con willya.n.i.m.a.after (2019)aladdin (2019)alive in franceamerican animalsancora un giornoasbury park: lotta, redenzione, rock and rollattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgamebangla
 NEW
beautiful boy (2018)bene ma non benissimo
 NEW
blue my mind - il segreto dei miei annibook club - tutto puo' succederebutterfly (2019)cafarnaoche fare quando il mondo e' in fiamme?
 NEW
christo - walking on water
 NEW
climax (2018)cyrano, mon amourdagli occhi dell'amoredentro caravaggiodicktatorship - fallo e basta!dilili a parigidolceromadolor y gloriafiore gemelloforse e' solo mal di marego home - a casa lorogodzilla ii - king of the monstersgordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)i figli del fiume gialloi fratelli sisters
 NEW
i morti non muoionoil campione (2019)il corpo della sposa
 NEW
il grande saltoil grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil ragazzo che diventera' reil traditore (2019)il viaggio di yaojohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumjuliet, nakedkarenina & ikurskla caduta dell'impero americanola citta' che curala llorona: le lacrime del malel'alfabeto di peter greenawayl'angelo del criminel'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reylo spietatol'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema cosa ci dice il cervello
 NEW
maryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmo' vi mento - lira di achillenoinon ci resta che riderenon sono un assassinonormaloro verde - c'era una volta in colombiapalladio - the power of architecturepallottole in liberta'pet sematarypets 2: vita da animalipokemon detective pikachupolaroidprimula rossaquando eravamo fratelliquel giorno d'estatequello che i social non dicono - the cleanersrapiscimired joanrocketmansarah & saleem - la' dove nulla e' possibileselfiesharon tate: tra incubo e realta'shazam!
 NEW
shelter: addio all'eden
 NEW
soledadsolo cose bellestanlio e olliotakara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abissothe intruder (2019)
 NEW
the mirror and the rascaltorna a casa, jimi!tutti pazzi a tel avivtutto lisciouna vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark webwonder parkx-men: dark phoenix

988785 commenti su 41438 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net