le spose di dracula regia di Terence Fisher Gran Bretagna 1960
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

le spose di dracula (1960)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LE SPOSE DI DRACULA

Titolo Originale: THE BRIDES OF DRACULA

RegiaTerence Fisher

InterpretiPeter Cushing, Martita Hunt, Yvonne Monlaur, Freda Jackson

Durata: h 1.25
NazionalitàGran Bretagna 1960
Generehorror
Al cinema nell'Agosto 1960

•  Altri film di Terence Fisher

Trama del film Le spose di dracula

Arrivata in Transilvania, una maestrina francese (Y. Monlaur) aiuta involontariamente un giovane barone (D. Peel), divenuto vampiro, a fuggire dal castello dove sua madre (M. Hunt) lo tiene incatenato, e si fidanza con lui. Interviene Van Helsing (P. Cushing) e la salva.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,86 / 10 (7 voti)6,86Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Le spose di dracula, 7 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Italo Disco  @  07/12/2020 21:28:15
   8 / 10
1° sequel del Dracula della Hammer, senza Christopher Lee ma con Peter Cushing sempre nel ruolo di Van Helsing. La storia è stimolante con le donne che hanno ruoli più prorompenti e diversificati, mentre il vampiro ha un posto non dico marginale ma di sicuro perde la sua centralità, sin dai titoli di testa ove il nome di David Peel (il barone Meinster) compare fra i comprimari; in tal proposito gagliarda Freda Jackson come sottospecie di Renfield in gonnella. Curiosa l'ambientazione nel collegio femminile nella seconda parte, qui ancora senza quegli exploit sexy che verranno usati in futuro nei film horror e ripresi dalla stessa casa di produzione inglese per rinverdire i suoi lavori. Corredo pauroso ben messo in scena e impeccabile come al solito Cushing.

BlueBlaster  @  30/11/2020 17:55:06
   6 / 10
Vecchio filmetto gotico migliore di tanti simili ma che non ha nulla di eccezionale ed andandosi ad accatastare tra le centinaia di atre pellicole di quel tipo.
Bello l'inizio, molto d'atmosfera, ma via via prende delle venature "romantiche" e prosegue senza infamia e senza lode.
La regia, le location e Peter Cushing lo rendono comunque degno di visione e piacevole per gli amanti del genere...

GianniArshavin  @  14/08/2016 12:31:35
   6½ / 10
Sequel ufficiale del classico Hammer Dracula il vampiro, diretto sempre da Fisher e con Cushing protagonista.
A dispetto del titolo,scelto molto probabilmente per ragioni commerciali, nel film non è presente il conte interpretato da Lee, che tornerà direttamente nel terzo episodio della serie. Questa novità, dopo l'iniziale smarrimento, non influenzerà più di tanto la riuscita complessiva di questo buon prodotto.
La pellicola propone una trama che, almeno inizialmente, risulta anche intrigante visti i nuovi personaggi proposti. Tutta la fase al castello è misteriosa e non manca un pizzico di inquietudine dato dall'ambiguità degli abitanti dello stesso.
Col passare dei minuti entra in scena anche Peter Cushing,sempre carismatico nel ruolo, e il film intraprende i binati tipici del genere vampiresco rispettando gli stilemi senza però rinunciare a qualche simpatica novità.
Per quanto riguarda il finale il livello sale e lo scontro fra il protagonista e il villain di turno e le sue spose regalerà molti momenti di bel cinema vintage.
Scenograficamente Le spose di Dracula regala tanta bellezza per gli occhi; uno stile fra il gotico e il barocco molto sfarzoso in pieno tocco Hammer che avvolge storia e spettatore in un connubio irresistibile per gli amanti del cinema classico.
Per quanto riguarda gli effetti, non ci sono fuochi d'artificio ma i trucchi giusti al momento giusto come sul finale.
Questo sequel resta comunque inferiore al primo capitolo, non solo per l'assenza dell'epico scontro Lee/Cushing ma anche per una protagonista femminile troppo stupida e per la presenza di un nemico poco minaccioso. Inoltre il ritmo si concede qualche lentezza qua e là, ma parliamo comunque di un film di ben 56 anni fa e dunque ci può stare.
In conclusione un degno sequel del caposaldo Dracula il vampiro. Gli appassionati gli diano un occhio.

alex94  @  25/06/2015 10:44:44
   7 / 10
In origine questo doveva essere il sequel di "Dracula il vampiro" uscito nel 1958,ma poi dovette essere modificato ed in parte riscritto a causa del rifiuto di Lee a rivestire i panni di Dracula.
Dracula non centra praticamente nulla (il suo nome è stato mantenuto nel titolo probabilmente per scopi unicamente commerciali),la storia in quasi tutti i suoi elementi è piuttosto classica ma devo ammettere che riesce a risultare ugualmente interessante e coinvolgente,grazie alla buona regia di Terence Fisher che riesce a creare un atmosfera morbosa ed affascinante,unica nel suo genere.
Colpisce positivamente anche la recitazione,eccezionale Peter Cushing nei panni di Van Helsing.
Sicuramente consigliato agli amanti del genere.

Dick  @  29/08/2014 14:09:56
   7½ / 10
A dispetto del titolo sia italiano che originale, stavolta il professor Van Helsing se la deve vedere con il barone Meinster. Seppur inferiore al suo predecessore, il film è comunque coinvolgente ed ha delle belle ambientazioni lugubri ed una giusta tensione.
Il prof tornerà ne "La leggenda dei sette vampiri d' oro", misto tra horror classico e cinema d' azione di Hong Kong!

GodzillaZ  @  16/03/2013 03:24:31
   7 / 10
Direi un buon "Dracula". Per sopperire alla mancanza di Lee, si sono trovate delle varianti notevoli, come il vampiro mantenuto e segregato e, credo per la prima volta *vedi spoiler.
Gli ingredienti rimangono comunque i classici.
Regia elegante, colori sgargianti, Peter Cushing impeccabile, la locanda con i paesani spaventati ecc...
Solo qualche effetto speciale che non regge il peso del tempo e qualche difetto nella sceneggiatura.
Epico il finale.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  07/11/2008 14:24:51
   6 / 10
Lo specialista Fischer realizza un nuovo horror per la Hammer...questo ,come molti altri,rispecchia fedelmente le maschere piu' famose dell'orrore senza,a suo discapito,inventarsi nulla!
Ecco ,quindi,che la visione procede lenta e senza guizzi...solo per i fan

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1013123 commenti su 44759 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net