l'urlo e la furia regia di Martin Ritt USA 1959
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

l'urlo e la furia (1959)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film L'URLO E LA FURIA

Titolo Originale: THE SOUND AND THE FURY

RegiaMartin Ritt

InterpretiFranšoise Rosay, Jack Warden, Yul Brynner, Margaret Leighton, Joanne Woodward

Durata: h 1.55
NazionalitàUSA 1959
Generecorto
Al cinema nel Marzo 1959

•  Altri film di Martin Ritt

Trama del film L'urlo e la furia

La storia dei Compson, famiglia di aristocratici del Sud, che nel giro di due generazioni hanno perso tutto, anche l'onore. Alla decadenza si oppone Jason, un Compson acquisito che riporta l'ordine.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,75 / 10 (2 voti)6,75Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su L'urlo e la furia, 2 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Goldust  @  13/09/2018 17:31:25
   6½ / 10
Meno coinvolgente de "La lunga estate calda", film dell'anno prima sempre tratto dalla penna di William Faulkner ( e con la Woodward ancora protagonista ), questo film di Ritt sembra mettere tanta carne sul fuoco senza arrivare però a concludere tutte le storie che lo abitano. Sulle teste della disastrata famiglia Compson - segnata da disgrazie passate non ancora superate dalla testardaggine del tirannico capo-famiglia interpretato da Yul Brynner - aleggia quindi un senso di frammentarietà che avrebbe avuto bisogno di un'analisi più profonda, partendo dal personaggio di madre degenere interpretato dalla Leighton. Resta una sublime direzione d'attori.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  27/04/2011 20:56:04
   7 / 10
Non era facile adattare un capolavoro complesso come quello di Faulkner per il cinema, e il risultato non è entusiasmante. Ma il film resta soprattutto una grande prova attoriale, pura scuola Strasberghiana, con un Yul Brynner irriconoscibile (indovinate un pò perchè) e straordinario, e una non meno intensa ed efficace Joanne Woowdard. Rabbia ed emozioni si amalgano in un equilibrio esasperato, sicuramente forzato rispetto al testo originario da cui è tratto

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1008796 commenti su 44074 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net