maleficent regia di Robert Stromberg USA 2014
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

maleficent (2014)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film MALEFICENT

Titolo Originale: MALEFICENT

RegiaRobert Stromberg

InterpretiAngelina Jolie, Sharlto Copley, Elle Fanning, Sam Riley, Imelda Staunton, Miranda Richardson, Lesley Manville, Juno Temple, Brenton Thwaites, India Eisley

Durata: h 1.32
NazionalitàUSA 2014
Generefantasy
Al cinema nel Maggio 2014

•  Altri film di Robert Stromberg

Trama del film Maleficent

Quando la principessa Aurora viene al mondo, tutto il regno è entusiasta. L'unica ad essere furiosa è la fata cattiva Malefica (Angelina Jolie) che maledice la piccola, prefigurandole la morte al compimento dei sedici anni per via di una puntura di un dito sul fuso di un filatoio. Soprannominata da tutti Rosaspina, Aurora (Elle Fanning) è costretta a nascondersi per la sua sicurezza e sotto la protezione delle fate Flora, Fauna e Serena, vive nella foresta, ignara del suo sangue reale. Eppure, nonostante la prudenza di tutti, il destino della principessa si compie, cadendo in un sonno profondo. Toccherà al Principe Filippo affrontare il drago sputa-fuoco e svegliare la bella addormentata col bacio del vero amore.

Film collegati a MALEFICENT

 •  MALEFICENT 2: SIGNORA DEL MALE, 2019

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,30 / 10 (109 voti)6,30Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Maleficent, 109 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

antoeboli  @  12/09/2018 19:37:28
   7 / 10
Grande produzione Disney , grandi guadagni .
R.Storberg alla prima alla regia ,realizza un film davvero eccezionale , anche grazie ad attori di livello , vedi la stessa jolie produttrice , perfetta nel ruolo ma non esente da difetti talvolta nella recitazione , e vedi gli ottimi effetti visivi , in un trionfo di colori e toni dark .
Alla fine è la solita favola della principessa Aurora rivista in live action senza infamia e senza lode .

1 risposta al commento
Ultima risposta 12/09/2018 23.09.31
Visualizza / Rispondi al commento
Paolo70  @  02/01/2018 17:28:32
   7 / 10
Storia rivisitata, ben fatta. Piacevole da vedere. Buona la regia. Discreti gli effetti. Brava la Jolie.

Peanuts02  @  02/12/2017 09:14:41
   5 / 10
ALLERTA SPOILER NELLA RECENSIONE


QUESTO è un live action Disney fatto male, meritava un voto molto più basso, e senz'altro non più alto della bella e la bestia!
La Disney ha praticamente promesso al mondo di farci scoprire il segreto dei motivi per cui Malefica è la strega che è diventata, dandoci un prodotto però totalmente diverso oltre che fallimentare.
La storia: una dolce fatina (con corna nere ed ali da demonio) di nome Malefica (nome ottimo per una fata buona!) conosce Stefano, che però per salire al trono le taglia le ali. Lei, adirata, si scaglia contro la figlia di Stefano lanciandole la famosa maledizione. Poi, però, vedendo che le fatine a cui è stata affidata sono tre imbecilli, se ne prende cura lei e così si pente diventando buona!

Il film non ci dà una spiegazione totale della crudeltà di Malefica, che invece nel classico trabocca (certo, i motivi non erano dei più validi per essere arrabbiati). Lo so, di questi tempi trattare la violenza sulle donne che genera dolore è importante, ma qui risulta qualcosa di troppo forzato! E se poi per un attimo credevi di aver ritrovato la vera Malefica, la cui furia non si esprime, ti ritrovi una nuova Elsa piena di rimpianti, pronta a passare da demonio cornuto a dolce balia. Se il cambiamento fosse stato graduale e ben studiato lo avrei ben accolto, ma qui invece succede tutto da giorno a notte!
E poi scusatemi tanto, non voglio fare il criticone su questo campo, ma in questo film la questione del girl-power risulta vaga è male inserita. La Malefica del cartone se ci pensate è una donna con i contro cosiddetti: fulmina la gente, scaglia maledizioni e poi si trasforma in un mega dragone. Qui cosa fa? Fa venire la pioggia nella casa delle fatine, scherzetti che nemmeno le zitelle più disperate farebbero. E alla fine trasforma il corvo in drago, e non sé stessa!
Aurora nel cartone era un modello alquanto passivo, e lo dico anche io che sono un difensore delle principesse Disney. Tutta in nello script doveva solamente dormire, pertanto non mi sento in dovere di condannarla del tutto. In questo remake-rifacimento potevano veramente renderla un personaggio interessante è attivo, ma le fanno fare le stesse identiche cose del cartone, compreso l'innamoramento repentino con Filippo. Ma il cartone si propone come fiaba, e non come un fantasy come in questo caso, quindi le scene in una fiaba vanno interpretate diversamente. Non conta che i due si siano innamorati in poco tempo, conta invece farci sapere che in qualche modo i due si conoscono e passando il tempo insieme si innamorano, e il balletto rappresenta la nascita di questo legame. Le allegorie della fiaba in questo film si perdono perchè non si propone come fiaba, ma come fantasy alla Peter Jackson, e quindi tutt'e le scene come la sopracitata risultano veramente stupide e forzate.
Invece le tre fatine sono tre personaggi da arrestare per quanto sono pessimi. È vero, nel cartone le fatine sono le responsabili della riuscita della maledizione, essendo si fatte notare dal corvo (qui ridotto ad una mera spalla dare di Malefica, mentre poteva essere un personaggio anche migliore), eppure si rimboccano le maniche per risolvere i guai creati da loro. Anche nel resto del film, sì dimostrano figure a loro modo responsabili (certo, non sanno cucire nè cucinare, ma resta il fatto che da sole hanno mantenuto una bambina per sedici anni senza magia).
Qui sono tre rimbambite per cui lo spettatore prova quasi pena, quasi fossero affette a demenza senile! E perché ciò? Perchè bisognava dare spazio alla nuova Elsa, cioè Malefica. Tutto sembra cambiato per amplificare il personaggio di Malefica, personaggio che però non è affatto a tutto tondo, nè interessante! La risoluzione finale, oltre a mettere ancora pi in ridicolo il principe, appare tirata via è messa lì solo per il successo in Frozen. Se ci pensate, in questo film i maschi non ci fanno una bella figura, quasi a voler dire che ci si può fidare solo delle donne. Ma è un insegnamento terrificante, scusatemi tanto se me la prendo!
Le scene epiche e di battaglia, inoltre,m risultano un tentativo malriuscito di ricalcare i quasi contemporanei film de lo hobbit, non tolgono nulla nè aggiungono nulla al risultato finale.

Quindi, si tratta di un film che aveva del potenziale, visto che il classico è per certi versi invecchiato abbastanza, ma che sembra mandare tutto a quel paese per realizzare un prodotto che imiti il successo di Frozen. Solo che anzichè il cuore ghiacciato abbiamo una maledizione, anzichè una regina pseudo emo abbiamo una fata cornuta pseudo emo, e ovviamente l'atto di amore che non è quello di un uomo ma quello di una persona che ti vuole bene. Roba che in Frozen già sentiva di sentita, e che in questo film sa di surgelato da riscaldare per un finale che piaccia alle masse.
Per me la bella e la bestia è infinite spanne sopra a questa ciofeca.

biagio82  @  24/09/2017 23:53:52
   4 / 10
film molto sopravvalutato......
si tenta di dare una spiegazione alla malvagità di un personaggio che aveva il suo fascino nel fatto di essere malvagità allo stato puro!
l'errore è palese già nei primi minuti di film dove vediamo la giovane protagonista che si presenta:
"ciao io sono la fat buona del bosco, sono MALEFICA"....

la disney ha un un comparto tecnico fantastico, e gli effetti speciali di questo film ne sono una delle prove migliori, ma questo, da solo, non salva un film inutile, che si arroga anche la presunzione di cambiare il finale originale della favola....
insomma un film da evitare

daaani  @  11/06/2017 23:34:25
   7 / 10
Nonostante non sia il mio genere devo ammettere che è molto ben fatto

Crystal_89  @  21/02/2017 12:04:08
   6½ / 10
Interessante reboot di un film che tutti conoscono bene.
La nuova versione della storia può piacere come no, ma di sicuro è originale. Purtroppo è sviluppata in modo molto superficiale e prevedibile. Gran parte del film è un'esibizione spettacolare degli effetti speciali in 3d.
Non mi è piaciuta per niente l'attrice scelta per Cenerentola: è a malapena carina, e non è nemmeno così brava a recitare

Febrisio  @  11/12/2016 09:01:30
   8 / 10
Non avrei mai immaginato di dare un 8 ad una simile produzione. Lo do per un unico motivo, è un film adatto. Lo vidi per la prima volta al cinema. Non ne rimasi particolarmente colpito, pur riconoscendo che il prodotto fosse valido da sceneggiatura ad effetti speciali. Quando l'ho rivisto in una tipica serata in famiglia si è rivelatto adatto; coninvolgente, pieno di fantasia, di dolcezza nella tipica ricetta walt disney... assolutamente adatto al target che vuole coinvolgere. L'ho riguardato e apprezzato fino alla fine.

Liz_801  @  30/03/2016 12:37:32
   6½ / 10
Il film di per sé non è brutto e intrattiene... ma sono un po' stufa di queste rivisitazioni che rovinano i capolavori Disney, di riuscita non ce n'è nessuna e pure questa alla fine dei conti era meglio non farla.
Ma poi c'è una cosa incredibilmente ridicola ed è assurdo che gli sceneggiatori non l'abbiano modificata

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Non mi è piaciuta per niente nemmeno l'attrice scelta per Aurora, dovrebbe essere bellissima e invece pare un rospetto.. forse non volevano far sfigurare la Jolie?

ely87  @  30/03/2016 00:56:54
   4½ / 10
Mah... Questa cosa di stravolgere tutte le storie cattivi che son buoni e viceversa... Non sempre funziona... Soprattutto se c'è un'unica attrice che regge l'intero film... E questi poveri "protagonisti" uomini vengono sempre del tutto privati di un minimo di carattere... Ridicolo... Effetti speciali apprezzabili... Un peccato perché poteva essere molto meglio... La Disney spesso e volentieri rovina i film...

Juza21  @  13/02/2016 15:25:47
   7 / 10
Una bella favola, piacevole

biosman2010  @  03/01/2016 21:50:38
   7 / 10
Una versione della favola piacevole e soddisfacente, buona la grafica, la storia commovente, con spunti di riflessione sulla contrapposizione tra il bene e il male..

Mr.Zanon  @  02/01/2016 19:06:03
   2 / 10
Avendo ieri commentato altri due film del filone che rivisita le celebri fiabe Disney, oggi ho deciso di parlare di uno dei film che ha avuto più successo del 2014: Maleficent. Chiariamo subito i (purtroppo pochi) lati positivi della pellicola: l'ottimo lavoro presente dietro al trucco e alle scenografie delle abitazioni e dei castelli. Il resto è di nullo conto. Perchè? Molto semplice:
1. Il montaggio è improponibile: hanno speso 180 milioni di dollari per confezionare un film montato in maniera, oserei dire, quasi disturbante, in quanto ci sono un'infinità di stacchi inutili e velocissimi, sia nelle scene più movimentate, sia in quelle più tranquille.
2. La regia: Robert Stromberg è sicuramente un grande scenografo ma, per dirigere un film (e per di più un blockbuster) sarebbe stato intelligente ingaggiare un regista che ha studiato appositamente per svolgere suddetto mestiere. Stromberg infatti non ha la mano per gestire la m.d.p. e dimostra le sue grandi limitazioni specialmente nelle scene movimentate dove, non si capisce niente. Inoltre gioca molto su tante, inutili panoramiche che servono solamente a far vedere allo spettatore lo sfoggio dell'eccessiva CGI per creare molte scenografie.
3. La fotografia e gli effetti speciali: La fotografia è anche qui troppo piatta e visivamente laccata come il peggior film di Michael Bay. Gli effetti, essendo un film costato quasi 200 milioni di dollarazzi sono ovviamente sufficienti, anche se la CGI è eccessiva e fastidiosa.
4. Gli attori: Angelina Jolie ed Elle Fanning sono tanta roba... ma non sto parlando della recitazione. Sharlto Copley (che ho adorato in "District 9") qui non convince per niente. Il resto del cast è terribilmente dimenticabile.
5. La colonna sonora: identica a quella di tantissimi altri film di questo genere, cioè vorrebbe essere memorabile, ma non lo è.
6. La sceneggiatura: tranne per il fatto che temi importanti ed interessanti (come la paternità e la crescita) non sono approfonditi minimamente, i personaggi sono piatti e delineati malissimo (le tre madrine sono davvero irritanti). Il film è costruito come se solo l'inizio e il finale fossero importanti, mentre tutta la parte centrale fosse completamente inutile. Inoltre il film, è costruito troppo velocemente, quasi come un videogioco di serie B, e nessuna vicenda ha il giusto peso, e ciò è grave.

Quindi, il film mi ha fatto piuttosto vomitare, specialmente perchè è troppo pretenzioso e si prende dannatamente sul serio, risultando ridicolo.




Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

2 risposte al commento
Ultima risposta 04/01/2016 10.33.58
Visualizza / Rispondi al commento
vale1984  @  14/11/2015 23:33:50
   7 / 10
carino, un risvolto inusuale nelle storie raccontate di solito, una prospettiva nuova, particolare... per una volta si apprezza un cattivo o almeno si cerca di capirlo.

Kyo_Kusanagi  @  27/09/2015 17:25:06
   6½ / 10
Ribaltone Disney sul tema della Bella Addormentata, che ci rammenta che non bisogna sempre credere alle favole.Angelina Malefica ma non troppo, in una favola dark che si lascia guardare e non scade mai nella noia. Le fatine abbastanza irritanti

Tremotino  @  22/09/2015 00:57:22
   8½ / 10
mi è piaciuto molto. è bello vedere i cattivi che in realtà sono buoni e viceversa. bello anche il significato di "amore" che il film vuole dare.

adrmb  @  11/08/2015 16:12:51
   4 / 10
Sarò anche imparziale nel giudicarlo, ma Malefica è davvero uno dei miei personaggi preferiti della casa di Walt, persino nel periodo in cui avevo lasciato un commento negativo nei confronti di 'Sleeping Beauty' Malefica comunque come costruzione e psicologia mi convinceva; non che quindi avessi visto di buon occhio una produzione del genere che si proponeva una (pseudo)-indagine profonda sulla natura di Malefica, per definizione archetipo del male.

"Sono una rovina, una vergogna per le forze del Male"

E comunque, pur sorvolando la premessa, mi sono reso conto di come la metamorfosi in questione sia stata trattata in maniera del tutto superficiale, con buonismo da ogni poro; questa pseudo-Malefica non ha mai davvero provato di essere cattiva, tant'è che la scena del sortilegio in questione (per lo meno abbastanza fedele al Classico, pur senza le suggestioni dei disegni animati e la colonna di Tchaikovsky) risulta decisamente forzata.

Eppoi per esaltare lei, hanno praticamente demolito tutti gli altri personaggi (tutti orrendi e fastidiosissimi), con particolare menzione per le tre fatine, che da belle figure nel Classico, pasticcione ma serie quando ve n'era bisogno sono diventate tre macchiette CRETINE. Comodo così.
Per non parlare poi dei buchi di sceneggiatura (

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER) e di alcune uscite trash nella battaglia finale.

4 perché comunque intrattiene abbastanza questo filmaccio. Ma per favore, non chiamatelo Malefica.

JohnRambo  @  15/06/2015 14:35:17
   5 / 10
Film non bello, anzi direi modesto, in cui non si capisce cosa c'entri la favola della Bella Addormentata, che nella storia rimarrà addormentata per sì e no dieci minuti.
Protagonista assoluta è Angelina Jolie con la sua maga Malefica, che praticamente nel film fa e disfa, tutto da sola: è cattiva e poi buona, buona e poi cattiva; fa il famoso maleficio poi cambia idea, insomma confusione totale di intenti.
Tutti gli altri personaggi non hanno alcuna volontà e sono quasi sempre fantocci dipendenti dall'umore della protagonista (dalla Bella Addormentata al Principe Azzurro). A mio parere, tolto il riferimento all'arcolaio ed alla figura della strega molto simile a quella della pellicola Disney, non parlerei certo di un "remake" della Bella Addormentata, ma di un film fantasy molto dozzinale.

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  30/05/2015 21:28:22
   6½ / 10
Rilettura Disney del film d'animazione Disney. Malefica racchiude in sé il bene e il male, questo la rende molto più umana. Il male è all'interno di ognuno, anche il dolce ragazzino viene corrotto dalla sete di potere. Nonostante sia ambientato in un mondo magico popolato di creature fatate, i personaggi sono tutti molto umani (troppo umani).
Un film sufficiente, graficamente godibile e con una storiella non troppo scontata.

lupin 3  @  13/05/2015 01:17:30
   7½ / 10
eruyomè  @  22/04/2015 16:08:05
   1 / 10
Non mi dilungherò come ho fatto per Cenerentola. Questo film non merita nemmeno che se ne parli.
Come deturpare e calpestare, io ogni modo possibile, e per sempre, una storia che - pur nel suo piccolo - ha fatto la Storia, ed era già perfetta di suo.

Tra i punti più bassi di sempre. Ma oltre a ciò, imperdonabile per l'oltraggio oltre misura alla Bella Addormentata.
Ma con tutti i soldi spesi quante belle cose ci si poteva fare? Un crimine abietto.

3 risposte al commento
Ultima risposta 22/04/2015 19.41.02
Visualizza / Rispondi al commento
LuckyLù  @  20/04/2015 23:53:44
   6 / 10
Da trailer e commenti vari sentiti in giro all'uscita del film mi aspettavo di vedere uno di quei film "da ricordare" negli anni a venire, soprattutto considerato che da piccolo stravedevo per "La Bella addormentata nel bosco" .
Purtroppo invece sono rimasto molto deluso dal risultato di Maleficent, d'accordo cambiare la storia per avere una versione diversa dall'originale, ma me lo aspettavo un po' più dark visto che si parlava della storia di Malefica(speravo una cosa tipo Alice in Wonderland di Tim Burton per intenderci) e invece è una storiella pur sempre piacevole ma un po' troppo "buonista".
Sia chiaro il film è ben fatto e gli effetti speciali sono fantastici perciò la sufficienza è piena, ma visto le attese non riesco proprio a dargli un voto superiore. PECCATO!

Eraserhed  @  20/04/2015 14:43:12
   6½ / 10
Sinceramente pur sapendo che fosse un prodotto Disney mi aspettavo qualcosa di più "dark", insomma è malefica, chi non rabbrividiva da piccolo quando c'era la parte di aurora che con quella musica corale così oscura la portava verso la "morte" con gli occhi verdi di malefica nel buio?,Tuttavia ottimi effetti speciali, io invece a differenza di molti la jolie mi è sembrata poco carismatica e quindi non mi è piaciuta troppo e poi veramente...trooooppo al di fuori della fiaba originale, con questo premetto che il mio è un parere puramente oggettivo.Molto disturbanti le fatine.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 20/04/2015 14.50.08
Visualizza / Rispondi al commento
davmus  @  20/04/2015 09:51:18
   6 / 10
Si riprende un pò sul finale........

Beefheart  @  14/04/2015 18:00:57
   7 / 10
I magici effetti collaterali di una fantastica delusione d'amore. Questo è questa rivisitazione de "La bella addormentata nel bosco". E la cosa non è mal riuscita. Anzi.
Lo trovo un film ben dosato, credibile, senza eccessive e stucchevoli mirabilie, ottimamente recitato dalle due protagoniste, ben curato ed impreziosito da un'ottima tecnica digitale. La parte maschile del cast lascia invece un po a desiderare. Nel complesso comunque è un buon prodotto d'intrattenimento, magari frivolo ma ben fatto.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bellin1  @  13/04/2015 13:08:16
   6½ / 10
Rappresentazione carina della bella addormentata, sorretta sulla prestazione buona della solita Jolie
Piu che sufficiente

6 1/2

sim2704  @  11/04/2015 14:03:56
   7 / 10
bella l'idea di raccontare La bella addormenta nel bosco da un punto di vista diverso. La storia non rispecchia la favola originale, ma il risultato non è male. Apprezzabili gli effetti speciali

werther  @  07/04/2015 22:59:47
   7 / 10
Merita davvero la visione in 3D, sia per l'esplosione di colori che per gli effetti speciali. La storia è attinente al cartone, tutto molto ben riprodotto, e un cast azzeccato. Ottima la Jolie, perfetta nella parte.

dkdk  @  07/04/2015 20:10:27
   7 / 10
La favola da un punto di vista nuovo e convincente.

maxi82  @  05/04/2015 20:21:50
   7 / 10
Un buon fantasy fatto bene e che riprende perfettamente il cartone animato...da vedere x gli amanti del genere

krypton  @  02/04/2015 09:28:47
   8 / 10
Maleficent è davvero una bella sorpresa, un 'originale ed inedita rivisitazione del classico Disney "La bella addormentata". Angelina Jolie? Magnetica. Un ottimo film, adatto anche ai più piccini...

Rollo Tommasi  @  04/02/2015 19:53:32
   8 / 10
Reboot originale e commovente del film d'animazione La Bella Addormentata nel Bosco, che ci aveva consegnato uno dei cattivi più carismatici del mondo Disney, Malefica.
Se ci si cala nello spirito del reboot e non di una vero prequel della storia più conosciuta, si potranno apprezzare molti lati innovativi di Maleficent.
Intanto, la storia e la recitazione dei tre protagonisti, Malefica, Aurora e Re Stefano (un oscuro Sharlto Copley) sono convincenti.
Meno forse alcuni fondali iperfinti, probabilmente presi a nolo da un altro recente reboot disneyano, Alice in Wonderland (anche se nel film di Burton la vegetazione era più tossica), nonchè l'idea poco illuminata delle tre fatine, che sono ridotte ad una macchiettistica comparsata e tratteggiate impietosamente come petulanti babysitter un pò troppo distratte e con l'aggravante di avere la voce dei Chipmunks....
A parte questa notazione di colore, altre soluzioni sperimentali funzionano: il corvo, la genesi di Malefica, la trasformazione del bene in male e poi in bene, in una fluida osmosi che elimina gli stereotipi che dominano soprattutto nei film di animazione.
Forse non eccezionale la sceneggiatura, che soprattutto all'inizio pare troppo didascalica.
La colonna sonora merita (Once upon a Dream, un classico, è riadattata con successo grazie alla voce suadente di Lana Del Rey, lanciatissima nel panorama soundtrack dopo Il Grande Gatsby e Big Eyes...).
Insomma, un gioiellino non privo di imperfezioni ma per questo ancòra più genuino.

1 risposta al commento
Ultima risposta 04/02/2015 23.00.25
Visualizza / Rispondi al commento
hghgg  @  27/01/2015 21:26:03
   5 / 10
Ma il senso di questo film ? Eccetto esaltare l'Ego di Angelina Jolie intendo. No perché proprio non l'ho capita l'utilità di questa riproposizione de "La bella addormentata" attraverso il punto di vista dell'(ex) cattiva Malefica qui presentata in tutt'altro modo e protagonista totale del film. Tra l'altro all'inizio si potrebbe pensare che il film abbia come obbiettivo quello di mostrare la genesi della malvagità di Malefica e per tutta la prima parte sembra proprio che sia così ma durante la seconda parte il film prende tutta un'altra strada e come la strega diventa tutto un altro personaggio, la storia cambia completamente, distaccandosi definitivamente dall'originale. Ok, continuo a non capire l'utilità di tutto ciò ma il problema più grande è che a quel punto tutto diventa davvero banale, scontato e sdolcinato e lo dice uno che non ha mai apprezzato nemmeno lo storico film Disney (insieme a "Cenerentola", almeno dal punto di vista del soggetto e della narrazione).

E poi sono troppe le cose che non vanno, per una volta che la computer grafica in fondo mi era anche piaciuta in alcuni momenti (meno, nei punti in cui la Jolie combatte e svolazza lì nel castello nello scontro finale).

Ad esempio Elle Fanning credo sia uno degli esseri più irritanti del Globo tanto che dopo tre volte che piazza quel sorriso ebete davanti alla macchina da presa il maleficio avrei voluto farglielo io. Oh, ma che càzzo avrai da ridere con quella faccia da scema ?

E l'inutilità delle tre fate babbee di cui nei commenti precedenti al mio si è già detto ? Posso solo aggiungere che tre personaggi tanto vuoti e inutili sono anche interpretati da tre attrici per lo meno notevoli, quando si dice "sprecare il talento".

E le pessime, praticamente inesistenti, caratterizzazioni dei personaggi e le gestioni orrende delle loro figure ? Il re che prima è strònzo e logorato dall'ambizione e poi semplicemente va fuori di matto e fa càzzate a nastro, la moglie che si vede mezza volta e poi sparisce nel nulla (ci fanno giusto gentilmente riferire da un tizio che ad un certo punto sta per schiattare), l'amico-consigliere-uomo-corvo di Malefica che è decisamente più simpatico come corvo, e così via.

Poi è tutta una Jolie-centrica girandola di prevedibili e banali sviluppi fino allo zuccherosissimo risveglio di Aurora (che ricomincia a ridere come un ebete, e dai!) e un finale da super-sbadiglio.

Nel suo Jolie-centrico delirio Angelina ha pure utilizzato uno dei suoi innumerevoli figli per interpretare Aurora da piccola (ne ha talmente tanti ormai che potrebbe invadere il Nebraska).

La scena TOP del film è la battaglia a palle di fango...

La Jolie comunque sforna una delle sue prove più decenti da mettersi sul podio con quelle in "Ragazze interrotte" e "Changeling" probabilmente, pur restando un'attrice, quando va bene, di livello medio-basso a mio parere.

Film che si dimentica in un peto-secondo. O almeno io non l'ho ricordato per più tempo di così.

2 risposte al commento
Ultima risposta 04/02/2015 21.36.57
Visualizza / Rispondi al commento
calso  @  25/01/2015 14:29:47
   7 / 10
Nuova visione della strega cattiva della bella addormentata...bravissima lei e il nuovo punto di vista mi èpiaciuto un sacco....molto molto carino

Benfas  @  19/01/2015 18:14:06
   6 / 10
Un film che non mi ha colpito né negativamente, né positivamente, l'ho trovo un po' lento nel procedere verso un epilogo che da solo riesce a salvare l'intero film trasmettendo una morale diversa e meno scontata.
Effettivamente non si capisce perché Malefica sia buona ma abbia quello aspetto e quel nome, forse rappresenta il classico detto: "L'apparenza inganna", ma avrei voluto approfondire di più, così come non capisco gli zigomi così pronunciati, della Jolie, è una delle domande che mi sono posto per tutta la durata della pellicola.
La tendenza della Disney di riproporci sotto un diverso aspetto favole che hanno caratterizzato l'infanzia di molte persone è un rischio e con Maleficent, a mio parere, la scelta non è poi stata così vincente, vincente però è il messaggio, che l'amore può presentarsi sotto diversi aspetti, come quello di una madre.

Testu  @  12/01/2015 23:00:22
   6½ / 10
Sceneggiatura moltoooo furbetta, si concentra solo sul lato materno di Malefica ignorando sia le tre fate che la povera madre di Aurora.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER Quel poco che si vede Re Stefano fa comprendere vagamente il suo agire, più per orgoglio umiliato che per altro, ma non fa empatizzare o giustificare il suo tormento, lo hanno fatto diventare di botto pazzo e basta, senza contare che la battaglia e l'epilogo creano "buoni" e cattivi, bianco e nero, niente grigio, un "lieto fine" netto che nasconde vistosamente il lato oscuro. Tecnicamente la parte iniziale e poi quella generalmente magico-diurna bruciano gli occhi per quanto colorati e artificiali, alcune scene teatrali d'incantesimo poi fanno sorridere, comunque la Jolie e il tizio che interpreta Fosco fanno bene la loro parte, Aurora e Stefano accettabili. La paranoia del re non destituito e la tenerezza dell'aguzzina non son male come idea alternativa, ma obbiettivamente della Malefica originaria non vi è traccia, ad eccezione del dono nella culla... e alcune cose tipo il chiamarsi subito Malefica o

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER sono a dir poco senza senso. Un lavoro sempliciotto, accattivante quel tanto che basta nella sua morale moderna che fa il verso a Frozen

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER. Adatto ad un pubblico che vuole staccare la mente e sicuramente proverà tenerezza ignorando come ci siano andati di mezzo tanti innocenti. Non direi che hanno rovinato un personaggio classico perchè non è quel personaggio, si poteva benissimo chiamare il film in un altro modo e forse sarebbe stato pure meglio.

barone_rosso  @  07/01/2015 22:54:26
   7 / 10
Angelina in una buona interpretazione, devo dire che mi ha stupito, è perfetta per il ruolo di Malefica cattiva, ma lei stessa non proprio convinta della sua cattiveria....
Anche la trama è piacevole, all'inizio sembra banale, ma si capisce subito che le cose non andranno come ci si aspetta.

2 risposte al commento
Ultima risposta 12/01/2015 23.00.59
Visualizza / Rispondi al commento
vale1984  @  06/01/2015 16:08:23
   6½ / 10
una versione originale della storia delle bella addormentata vista dagli occhi della fata cattiva Malefica... un punto di vista inaspettato e piacevole. Ben fatto.

Macs  @  01/01/2015 19:43:42
   5½ / 10
Troppa CGI fine a se stessa, e poche emozioni vere. La Jolie è brava, anche la Fanning si fa apprezzare, ma tutti gli altri personaggi sono sciapi: specialmente re Stefano, le 3 fate e il principe Filippo. Lo stravolgimento della fiaba mi ha irritato in alcuni punti (perché non è la strega a trasformarsi in drago?), e poi che dire di questo inizio in cui Malefica è una fatina buona e carina, ma per qualche oscuro motivo ha le corna e.. si chiama Malefica. Il suo personaggio poi attraversa un po' troppe trasformazioni nel corso della storia perché l'operazione risulti credibile nel suo complesso. Buona la fotografia e discreta la colonna sonora, ma è proprio la sceneggiatura centrale che non convince, e rivela la natura prettamente commerciale di tutta l'iniziativa.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

stella.la  @  21/12/2014 22:15:02
   8½ / 10
Bello bello e bello! La rivisitazione della bella addormentata nel bosco, dove i ruoli "invertiti" dei protagonisti permettono di scoprire il "buono" di quello che apparentemente è l'antagonista.
La sofferenza della donna, tradita dal proprio uomo, genera odio e sete di vendetta, ma come in tutte le favole che si rispettano l'animo buono sovrasta il male.
Il vero amore non esiste.... quante donne si ritrovano a dirlo dopo una delusione cocente, ma questo film è la prova che l'amore non è solo quello tra uomo e donna, l'amore lo si può trovare in tante altre forme.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  29/11/2014 20:04:19
   5 / 10
Io sono dell'idea che un personaggio negativo debba rimanere negativo e quindi, aldilà della rivisitazione "umana" del personaggio che da secondario viene fatto diventare il principale, non ho gradito questo film.
Ottimi gli effetti speciali, brava la Jolie, per il resto film evitabilissimo!

looking-glass  @  23/11/2014 17:15:32
   6½ / 10
Questo film mi è in parte piaciuto, ammetto che ci sono diversi momenti lenti e trascurabili con l'aggiunta dei soliti effetti speciali esagerati che dopo un po personalmente creano ansia …secondo me su una cosa il film è riuscito: tutto il tempo ho tifato per Malefica. E' un film che riesce a far schierare lo spettatore dalla parte dell'antagonista contro il mondo umano. Molto brava la Jolie.
In generale da prendere come un film simpatico per passare una serata piacevole, non ha la stessa eleganza e classe del cartoon Disney.

Una cosa in particolare però: ci sono modi e modi per raffigurare dei personaggi svampiti-sbadati, le tre fatine ne vengono fuori come tre ritardate!

Invia una mail all'autore del commento brabus  @  11/11/2014 18:03:43
   8 / 10
Jim17  @  05/11/2014 16:28:09
   7 / 10
Rivisitazione di un grande classico disney in chiave moderna , in questo caso narrando la storia dal punto di vista dell'antagonista piuttosto che dell'eroe, andando inevitabilmente ad invertire i normali ruoli fiabeschi di "buono" e "cattivo". Il film sostanzialmente è da 6/ 6.5 , trama molto banale e priva di colpi di scena , che scivola via tranquillamente senza destare stupore sia in senso negativo che positivo . Lo valuto da 7 , esclusivamente, per la superba interpretazione dell' attrice Angelina Jolie che, come al solito, non smentisce le aspettative , rivelando le ormai celebri doti recitative e non solo.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  24/10/2014 21:56:20
   5½ / 10
Interessante approccio verso un personaggio villain per eccellenza. Il classico Disney in fondo non spiegava la sua malvagità, era malvagio e basta in una concezione dove Bene e Male erano concetti contrapposti senza punti di contatto, chiari e definiti. Maleficent indaga alle radici del Male, del perchè il villain è diventato tale e l'effetto straniamento della prima parte funziona grazie ad una Jolie che si prende sulle spalle il fardello del film tenendolo su di se in maniera più che dignitosa.
Le pecche sono nello sviluppo narrativo, quanto di più prevedibile che si possa immaginare nel suo essere eccessivamente joliecentrico nel quale si salva il solo Riley, abbozzo di Grillo Parlante collodiano. Gli altri personaggi si notano per la loro inutilità (le tre fate), l'occasione mancata nel personaggio di Re Stefano tagliato con l'accetta, ma potenzialmente ottimo e con la Fanning che diventa, ogni volta che sorride, sempre più irritante. Da fiaba quindi si passa al fantasy puro, non bruttissimo ma non certo indimenticabile.

8 risposte al commento
Ultima risposta 26/10/2014 12.18.29
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  24/10/2014 10:03:05
   6 / 10
Potenzialmente molto accattivante l'idea di rivisitare "La bella addormentata", pellicola di culto ispirata alla fiaba di Charles Perrault e in minor misura a un lavoro non conosciutissimo dei fratelli Grimm.
Tra i cattivi Disney più iconici il personaggio della strega Malefica viene rivisto in maniera radicale, fata buona tramutatasi in puro estratto di malvagità a causa dell'avidità umana. Il punto di vista quindi cambia in maniera insolita mentre la storia viene modificata a più riprese finendo addirittura col rinnegare i ruoli della regina e del principe, qui relegati a dir poco sullo sfondo.
Purtroppo la trama è molto sbrigativa, gli avvenimenti si susseguono in maniera fin troppo repentina senza mai trovare i giusti equilibri che donerebbero alla narrazione un maggior senso di coesione e logicità. Immuni giustamente alle critiche gli straordinari fondali e un' Angelina Jolie in forma smagliante, più sensuale, ambigua e altera che mai.
Decisamente meno azzeccate le scelte di cast inerenti Sharlto Copley ed Elle Fanning, questa fin troppo leziosa ed infantile, quanto alcuni personaggi della brughiera realizzati come fossero protagonisti di un cartoon indirizzato a bimbi sotto i sei anni.
Piuttosto insopportabile anche il terzetto di fatine mignon composto da Imelda Staunton, Juno Temple e Lesley Manville.
Si fosse puntato maggiormente su toni più dark -espressi solo in pochi frangenti, tra cui quello della battaglia- forse il risultato finale sarebbe stato più coinvolgente e spiazzante. Nonostante il ribaltamento dei caratteri e un'innovazione relativamente tenebrosa il controllo Disney tende a soddisfare il suo popolo, mirando a un target universale e quindi esecrando l'eccessiva cupezza.
Comunque sia resta Angelina Jolie, non è poco.

BlueBlaster  @  24/10/2014 02:49:50
   5½ / 10
Alla fine ho dovuto vederlo...
Effetti speciali fintissimi seppur spesso buoni, e sembra finta pure Angelina Jolie (oltre che di una magrezza allarmante) a cui è cucito addosso l'intero film.
Per il resto questo lato della fiaba rappresenta una discreta storia sia a livello di intrattenimento che di insegnamenti.
Odio quando un attore o una attrice come in questo caso si crea un film ad hoc.
Non mi è piaciuto granchè ma perlomeno non mi ha annoiato.

3 risposte al commento
Ultima risposta 11/11/2014 23.55.52
Visualizza / Rispondi al commento
Charlie Firpo  @  18/10/2014 09:49:24
   7 / 10
Questo è un filmetto per bambini, una rivisitazione della bella addormentata con protaginsta la strega, qui una fata tradita da un umano.

Dovendolo giudicare e tenendo conto del target di pubblico (non certo il mio) darei un 6,5 ma per la Jolie aggiungo un extra di 0,5 per un totale di 7 punti su 10.

Sulla scia di questo genere (favole rivisitate in chiave dark) trovo sicuramente meglio Biancaneve e il cacciatore con una supersexy Theron, in Maleficent a parte la pur sempre brava Angelina il resto del cast si può tranquillamente definire al limite dell' imbarazzante.

Spinna  @  17/10/2014 00:38:24
   7½ / 10
Ho dato 7 1/2 e non 8 solo perchè in alcuni punti la trama risulta troppo lenta per essere un fantasy d'azione.

Gli effetti speciali sono a dir poco straordinari e il personaggio di Malefica è magnificamente interpretato da un'Angelina Jolie superlativa.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  30/09/2014 16:43:27
   5½ / 10
Rivisitazione "umana" di uno dei piu' famosi classici Disney del passato raccontato, stavolta, dal punto di vista della strega Malefica che nel cartone aveva spazio in poche scene.
Ovviamente è quasi fuori luogo sottolineare quanto inutile sia questa versione se paragonata al cartone del '59. La strega, ottimamente rappresentata dalla Jolie, appare troppo "buona" fin dall'inizio e il finale moralista è piuttosto telefonato.
Ottimo l'impianto scenico e gli effetti speciali.

ketch  @  24/09/2014 13:06:50
   6 / 10
film carina senza infamia e senza lode

Niko.g  @  11/09/2014 12:20:11
   3 / 10
Nell'epoca in cui dei cialtroni conclamati introducono nel nostro linguaggio il termine "femminicidio" (come se l'omicidio riguardasse la soppressione dei maschi) e si pubblicano libri per bambini dove il significato di "bene" e "male" viene fatto dipendere dal soggetto che lo interpreta, l'uscita di "Maleficent" calza a pennello.
La questione è seria, proprio come nel caso del libro di Oscar Brenifier e di tutta la letteratura ambigua indirizzata ai bambini. Passi pure l'idiozia che vorrebbe la donna vittima dell'uomo al punto da declinare l'omicidio al femminile, ma quando si tocca il mondo delle fiabe, quando si deturpa un classico amatissimo come "La bella addormentata nel bosco", allora bisogna stare molto attenti e reagire senza peli sulla lingua. Perché con i bambini non si scherza e non si devono infrangere le loro certezze.
Ovviamente, è sempre stata consuetudine della Disney intervenire sulle fiabe originali con leggere modifiche, ma sempre lasciando intatta l'ancestrale dicotomia tra bontà e malvagità.
La fiaba ha le sue leggi e capovolgerle è un'operazione sbagliata e anche un po' da sfigàti. Questo non è un fantasy per adulti, ma una fiaba… e non una fiaba qualsiasi.
Pe quale motivo, allora, non si è sviluppato qualcosa di completamente nuovo, invece di saccheggiare un capolavoro? Una domandina semplice semplice da rivolgere agli amanti di questa monnezza.
Il motivo è che la Disney sta lentamente degenerando e con i vecchi Studios ha sempre meno da spartire. Aggiungiamo le stupide pretese dei movimenti gay e femministi, ormai infiltrati a pieno regime in ambito cinematografico (e non solo) e il gioco è fatto.
Quando, per esempio, si arriva a giudicare Biancaneve sulla base dei piatti che lava e delle volte che spiccia casa rispetto al principe azzurro (come se la chiave di lettura fosse la sottomissione di Biancaneve e non le virtù che esercita), è chiaro che ci troviamo di fronte un mostro ideologico, generato dalla mente di questi sfigàti impostori, ignoranti come capre.
Circa dieci anni fa, la critica Maria Tatar, rimproverava ai fratelli Grimm di aver taciuto il conflitto materno dell'orfana Biancaneve, introducendo la figura della matrigna in nome della "preservazione borghese della santità della famiglia". Cioè, ci rendiamo conto delle bestialità che vengono dette sulle fiabe da questa gente? Ovvio che prima o poi escono fuori obbrobri come "Maleficent", che vanno ad intaccare le fondamenta sulle quali Walt Disney ha tessuto i suoi capolavori.
Uno dei princìpi fondamentali della fiaba è che i protagonisti non possono essere ambivalenti, cioè buoni e cattivi allo stesso tempo come la maggior parte di noi è nella realtà, perché questo crea confusione e perché è proprio attraverso i protagonisti che i bambini individuano il buono e il cattivo, la purezza e la falsità, la differenza tra ruolo maschile e femminile, l'ideale di obbedienza e di coraggio, ecc. La chiarezza è il paradigma della fiaba. Il lupo non è così feroce nella realtà, ma lo è nella fiaba per agevolare il processo di repulsione. Un lupo allo stesso tempo buono e cattivo, sarebbe immorale e non potrebbe essere respinto. Non a caso, per dirla con Bettelheim "solo un bambino malato di mente s'identifica nel lupo", grazie alla sua netta caratterizzazione. Ovviamente, quando poi crescerà, capirà la differenza tra il lupo della fiaba (la cattiveria) e il lupo del parco nazionale, ma la polarità dei caratteri è necessaria per fissare la differenza tra il bene e il male e questo processo non potrebbe mai avvenire se i personaggi si ispirassero alla realtà o presentassero ambivalenze o peggio ancora ambiguità, come avviene in Maleficent.
La sceneggiatura di questo disfacimento disneyano, oltre ad essere terribilmente approssimativa:
- annulla il legame sentimentale madre/figlia (dov'è la madre di Aurora?);
- annulla l'amore uomo/donna per sostituirlo con un surrogato definito "vero amore";
- ridicolizza i ruoli maschili (Fosco è un giocattolo nelle mani della cattiva buona, il principe azzurro porta i pannoloni e re Stefano più che un cattivo consapevole, sembra un maniaco affetto da schizofrenia);
- perde tutta l'eleganza e la vis comica dell'originale, che ci ha regalato uno dei finali più giocosi di sempre (ricordate il cambio dei colori all'abito di Aurora?).
Quanto all'aspetto estetico, lì dove la spettacolarità del film sembra gratificare la vista, c'è sempre il contrappeso di una narrazione lenta e trascurata.
Angelina Jolie potrà pure continuare ad adottare bambini ogni volta che fa colazione, ma sarebbe meglio che percepisse i suoi cachet milionari a fini educativi e si preoccupasse di eliminare tutti quei banner online che istigano le adolescenti all'anoressia sfruttando la sua immagine.
Poi, qualcuno dovrebbe spiegare che senso ha il nome "Malefica", vista la sua inclinazione amorevole. Imbecilli.

18 risposte al commento
Ultima risposta 28/08/2015 11.13.37
Visualizza / Rispondi al commento
bowtie  @  06/09/2014 10:15:47
   6 / 10
Personalmente non mi ha convinto più di tanto.. Filippo, da sempre il mio principe delle favole preferito, in questa pellicola è un pirla.. le tre buone fate son delle macchiette, delle celebrolesi.. L'unica nota positiva è proprio la Jolie. .ma non basta! Forse se invece di fare un "riadattamento" alla favola si inventavano qualcosa di nuovo (che sarebbe pure ora), questa pellicola avrebbe acquistato più punti...ma così più della sufficenza stirata non la merita!

Darksyders77  @  06/09/2014 02:56:28
   8½ / 10
Volevo vedere un fantasy,ed ho guardato questa pellicola calandomi proprio nel mondo che il film voleva farmi vivere,con situazioni,magia e personaggi fantastici- Maleficent ci è riuscito,io non sono un fan della Jolie,ma la parte della fata,le è cucita addosso,la storia è semplice,ma alla fine risulta efficace,ripeto è un fantasy, né un action,nè un horror,nè un thriller..- Consigliato per gli amanti del genere-

gianni1969  @  30/08/2014 16:35:06
   7 / 10
Non male la fiaba sotto questo punto di vista. Ottima la jolie

topsecret  @  27/08/2014 18:52:32
   6½ / 10
Magnificent.
Visto l'enorme budget a disposizione era lecito aspettarsi un comparto visivo entusiasmante e fantasmagorico...e infatti da questo punto di vista non si può eccepire nulla al film dell'esordiente Robert Stromberg.

Deficent.
La super rivisitazione della celebre favola de LA BELLA ADDORMENTATA sembra fatta più per rendere il personaggio della Jolie un'eroina, modello del "vero amore" e classico esempio di come questo nobile e faticoso sentimento riesca a cambiare le persone, rendendole positive e aperte verso gli altri, discostandosi però di molto dall'originale.

Complessivament.
Nel suo insieme non è certamente un film da bocciare: gli appassionati del fantasy e i bambini alla ricerca costante di un mondo fiabesco lo apprezzeranno senza fatica, forse non tutti però si aspettavano una versione così sdolcinata e questo potrebbe lasciare l'amaro in bocca a qualcuno.
Comunque ottima la performance della Jolie, a cui la parte sembra calzare a pennello.

TheLegend  @  22/08/2014 00:26:12
   6 / 10
Un film come tanti.

Regista Ricky  @  10/08/2014 17:14:55
   5 / 10
Triler e campagna pubblicitaria più interessanti del film in sé.
Il classico, troppa attesa , troppa, passatemi il termine, pompaggine, alla fine delude.
Cast sprecato.
La jolie mono espressiva, copley molto deludente, forse era li solo per i soldi.
Bocciato

1 risposta al commento
Ultima risposta 10/08/2014 17.15.48
Visualizza / Rispondi al commento
scorpion  @  24/07/2014 22:22:23
   7 / 10
Davvero carino!Adatto a tutta la famiglia!Comunque, un consiglio per chi avesse intenzione di vederlo:diffidate assolutamente dalla trama scritta sul sito perché è totalmente sbagliata!La storia non parte dalla nascita della principessa Aurora ma narra la storia della fata Malefica da quando era bambina, i nomi delle fate non sono quelli elencati, e nel finale...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

alex real  @  22/07/2014 21:11:41
   4 / 10
Cavolo, che ha fatto la JOLIE al viso? Per un attimo ho pensato: Ma il chirurgo estetico fa capolino anche nelle fiabe? Gli zigomi di ANGELINA sono diventati più sporgenti delle sue labbra ( praticamente due canotti tipo ZODIAC), poi mi informo e vengo a sapere che si tratta di una trovatona del truccatore che, per esigenze di copione, ha voluto rendere ANGELINA semplicemente più funerea di MORTICIA ADDAMS, con quel tocco anoressico che fa molto glamour. Che dire...trovo il film un aggiornamento inutile di una storia che doveva restare uguale a se stessa. Basta con questi tentativi di modernizzare le favole!!! Dopo MALEFICENT e CAPPUCCETTO ROSSO SANGUE temo un approfondimento psicologico dei sette nani o magari un ampliamento del loro numero, con nuovi nomi del tipo: FAMOLO ( nano scopatore), DAMMELO ( nano egoista), PRENDILO ( nano frocio), SCAPOLO ( nano single), OBOLO ( nano mendicante), CUTOLO ( nano mafioso), etc. etc. GIUDIZIO SUL FILM: EVITARE ACCURATAMENTE.

Invia una mail all'autore del commento OpheliaQueen  @  17/07/2014 19:52:31
   5 / 10
Pessimo.
Sarò una nostalgica ma vedere deturpato un capolavoro in questo modo proprio mi irrita. Non si capisce se è una rivisitazione o cosa, a volte ripresi gli stessi dialoghi per poi creare una confusione totale e ambivalenza di ruoli.
Il cattivo è cattivo , non si discute. Patetica questa Malefica premurosa e vincente addirittura.
Il personaggio fantastico che interpreta il male deve essere chiaramente malvagio, non ritrarre melliflui atteggiamenti, e per di più risultare vincente.
Era così bello nel 1956 scegliere da chi parte stare .... infanzia rubata.
Bocciato.
Vogliamo premiare gli effetti speciali? Basta con questa tecnologia che sta devastando un intero sistema ed i sogni più veri

2 risposte al commento
Ultima risposta 26/08/2014 22.53.29
Visualizza / Rispondi al commento
luis 98  @  16/07/2014 02:04:00
   8 / 10
Visto al cinema e mi ha veramente colpito forse uno dei migliori nel suo genere
Forse non un capolavoro cinematografico ma un 8 ci sta più che bene anche solo per alzare un po la media
Partiamo dalla trama: Trama coinvolgente e ben strutturata tutto in 1.30
Cast buono ma mi aspettavo di più dalla jolie ,Effetti speciali fatti abbastanza bene
Il tutto condito con delle location spettacolari........

Trama 8
Attori 6.5
Effetti speciali 7.5
Scenografia 9

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Trixter  @  11/07/2014 23:39:15
   7 / 10
Gradevolissima pellicola di puro intrattenimento che sfrutta alla grande i soliti clichè delle fiabe. Molto brava la Jolie, supportata da comprimari e mezze figure di poca sostanza ma funzionali alla resa del film. Non male le ambientazioni, gli effetti speciali e molto buona, nonchè poco invasiva, la colonna sonora. Maleficent non annoia, regala un pò di relax e fa volare la fantasia.

wolf18  @  11/07/2014 10:07:30
   6 / 10
Sinceramente mi aspettavo qualcosa in più, belle solo le ambientazioni.

Gualty  @  08/07/2014 00:45:11
   8 / 10
Maleficent cavalca la scia benevola del successo di Once Upon a Time, in cui la rivisitazione delle fiabe spesso finisce per ribaltarne completamente il senso.
Lo fa con grazia e maestosità, con dolcezza e simpatia. Con attimi di vera tensione e con qualche omaggio e riverenza al - sigh - bisogno commerciale del 3d.
Punto forte e tallone d'Achille il personaggio della Jolie, che se da un lato domina la scena impeccabilmente, in tutte le sue sfumature dal bianco al nero, dall'altro non lascia molto spazio agli altri personaggi. Su tutti la dolce aurora sedicenne non regge il confronto diretto, facendo perdere un po' di pathos al climax degli eventi. Brillante invece il duo tra Malefica e il suo Fosco, al punto da sospettare che sarebbe toccato a lui il ruolo di principe.
Una dolce favola sull'adozione.

Manticora  @  02/07/2014 15:52:30
   7 / 10
Alla fine sono andato a vederlo, è ne ho compreso il successo, la Disney ha saputo ingegnosamente sfruttare una delle sue propietà intellettuali più famose, la storia della bella addormentata. In se l'operazione poteva sembrare un remake di dubbio gusto, invece complice la sceneggiatura il film ribalta il punto di vista. In questo caso la fata Malefica, interpretata da Angelina Jolie, perfettamente calata nel ruolo rappresenta il punto di forza del film. Certo siamo nel campo fiaba dark, quindi a parte un castello diroccato, stanze buie, gli occhi inquietanti di Malefica e qualche creatura l'atmosfera è raramente paurosa, peccato per questo aspetto, ma ciò ne decreta il successo. Gli esseri umani sono rappresentati come si comportano anche oggigiorno, egoisti, perfidi, invidiosi e sanguinari. Sharito Copley si guadagna la pagnotta più che dignitosamente come re Stefano, Elle Fanning è riuscita nel ruolo di Aurora, certo a volte sembra un pò troppo svampita per i miei gusti, Le tre fatine, Miranda Richardson,Imelda Staunton e Juno Temple invece sono caratterizzate come delle cretinette incapaci, la cosa è sicuramente voluta, ma alla lunga stancano e fanno desiderare che scompaiano, solo Juno temple si impone sulle altre, anche perchè è la più bella. Fosco è un personaggio interessante, unico vero amico e servitore di malefica, notevoli le trasformazioni, in generale l'azione è moolto dosata, anche troppo per un kolossal da 180 milioni di dollari, la brughiera è in realtà un insieme di ambienti, un fiume, un bosco, la montagna e un castello abbandonato. Il film sarebbe stato migliore se avesse strizzato meno l'occhio ai bambini, un pò di sana vilenza in più, qualche goccia di sangue in più. Gli effetti speciali sono ottimi, a tratti la sceneggiatura ha però dei buchi logici non da poco, durante l'infanzia di Aurora le fate scompaiono misteriosamente per un bel pezzo, mistero, vabbè che sono delle incapaci però si esagera...
Altro neo, il principe ha la faccia da idiota, e sembra(anzi è) una completa nullità, inoltre la scena del bacio nel suo epilogo l'ho prevista n pò troppo in anticipo...
Il finale reinventa tutto, e a modo suo non dispiace, in definitva un film forse troppo per bambini, ma che si regge sull'interpretazione della Jolie, la quale non dispiace...
"il vero amore non esiste".

ZanoDenis  @  27/06/2014 21:36:59
   6 / 10
Ma insomma, a livello visivo è carino, le ambientazioni e la fotografia/effetti speciali sono ottimi, il problema è che pecca decisamente a livello narrativo, trasformandosi in praticamente una storiella per bambini, ma d'altronde è anche giusto così dato che si tratta di una fiaba della disney. Il film è pieno di buoni sentimenti e molto miele, c'è da apprezzare comunque il 3d in una delle poche volte che mi ha soddisfatto

Invia una mail all'autore del commento marlamarlad  @  26/06/2014 20:42:15
   7 / 10
Difficile dare un voto. Il film vale per le ambientazioni, alcune scene di azione mantengono il fiato sospeso, e in alcuni momenti il film raggiunge punte di lirismo e dignità altissimi. Strano, poi, come i personaggi siano cosi' scadenti, e che rasenti il ridicolo e a tratti divenga pure bigotto. La Jolie è fuori discussione, è da 9, a tutto il resto darei un 4 come voto. Pertanto, tutto sommato il mio voto finale diventa 7.

1 risposta al commento
Ultima risposta 26/06/2014 21.20.16
Visualizza / Rispondi al commento
Liak  @  26/06/2014 17:15:36
   4 / 10
Non mi è piaciuto per niente. Mi aspettavo qualcosa di meglio!

PHOENIX85  @  25/06/2014 17:54:56
   1 / 10
probabilmente il peggiore film della walt Disney,non capisco come sia potuta cadere cosi in basso,il film e' veramente sconclusionato con una trama a tratti imbarazzante e spesso contradditoria,recitazione piuttosto scarsa,ormai devono capire che non basta più qualche effetto speciale per fare un film decente..tra l'altro a mio avviso il film non e' minimamente adatto ai bambini; conclusione da evitare assolutamente

sossio92  @  21/06/2014 20:17:48
   7½ / 10
Film diverso dalla fiaba , giustamente direi perchè non c'era senso far un film copia-incolla della fiaba , tanto vale includer delle novità anche se col rischio di stravolgere , la Jolie non mi gusta troppo come attrice ma qui il ruolo le aggrada ...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

faluggi  @  21/06/2014 18:26:44
   1 / 10
Cristosanto quanto mi sta sui maroni la Jolie. Comunque il film targato Disney (e qui iniziano i c***i) è uno dei peggiori live action che io abbia mai visto, brutto in tutti i sensi, infantile a più non posso e che non dialoghi presi dall'uovo di pasqua.
Attenersi alla storia originale? Manco per il quarzo, meglio fare la solita storiella disneyana da 4 soldi.

4 risposte al commento
Ultima risposta 16/07/2014 02.07.39
Visualizza / Rispondi al commento
kenpegawillzac  @  19/06/2014 19:16:34
   7 / 10
kanon1981  @  19/06/2014 09:34:19
   7 / 10
Fiaba molto carina.
Molto spettacolare dal punto di vista visivo.
La jolie perfetta per questa parte.
Anche io ho trovato il personaggio di Stefano molto molto debole, caratterizzato male.

Annikarosso  @  17/06/2014 19:57:58
   9½ / 10
Il film è molto bello, una fiaba completamente stravolta che si impernia sulla storia della fata Malefica, trasformatasi in strega per risentimento.
Può piacere a tutti al di là delle fasce di età; è però un film intenso sotto il profilo psicologico, che potrebbe essere frainteso.
Angelina Jolie ha interpretato benissimo il personaggio della protagonista, affidando gran parte del pathos agli occhi e agli sguardi.

Atomico  @  15/06/2014 19:31:19
   9 / 10
Il voto è 8.83 qui approssimato a 9 per ovvie ragioni.

Il film è adatto alle persone sentimentali che amano le favole. Ci sono tanti buoni sentimenti, e anche una certa dose di originalità: sopratutto per quanto riguarda il ruolo del bene e del male.

La cosa peggiore è la caratterizzazione di uno dei personaggi principali come specifico meglio nel seguente spoiler:


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

2 risposte al commento
Ultima risposta 26/06/2014 21.26.14
Visualizza / Rispondi al commento
dagon  @  12/06/2014 21:34:15
   6 / 10
FIlm dalla lavorazione molto travagliata, tracce dei vari rimaneggiamenti sono abbastanza evidenti in parecchie sezioni. Soprattutto nella prima parte, è necessario ricorrere in modo robusto ad una voce narrante fuori campo per raccordare e collegare le diverse sequenze.
l'idea di reinterpretare il classico animato Disney poteva essere anche intrigante, ma presenta forzature logiche

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
ed il personaggio di Malefica era bello proprio perchè incarnazione del male assoluto.
Peraltro ho apprezzato la scelta di un'atmosfera molto tetra e gotica. La confezione è notevole, Stromberg è un acclamato e pluripremiato scenografo anche se qui ripete un po' i suoi lavori precedenti: è facile riconoscere elementi di alice in wonderland, Oz ed avatar. Fotografia di Dean Semler, il grande direttore della fotografia australiano (oscar per balla coi lupi).
Di sicuro il colpo è stato di scegliere la Jolie (che non mi fa impazzire, di solito) per il ruolo della protagonista, veramente sembra nata per questa parte e in pratica sostiene il film sulle sue spalle.
La durata di 97' da al film un ritmo rapido e tutto sommato relativamente godibile, pur con tutte le sue imperfezioni.

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  12/06/2014 12:25:58
   5 / 10
Neanche col presupposto di andare a vedere una favoletta dalla trama esile si può apprezzare questo filmetto. Ok, la Jolie si è pagata una parte per esaltarsi, riuscendoci. Ma la storia è pessima e i momenti in cui ingrana sono pochi e subito dopo si riferma tutto. Visivamente è anche molto buono, ma tutto sa di riciclato, da Avatar al Signore degli Anelli. Gli attori sono tutti irrilevanti, a parte, appunto, la Jolie (Copley prova a dare spessore ad un personaggio farlocco senza poter fare molto).

kadhia  @  11/06/2014 23:34:00
   8 / 10
Sara' perche' io adoro la Jolie ma questa favola a me e' piaciuta. E' un'altra storia quella che viene raccontata o come tale l'ho vista io, una cosa resta la bella addormentata che mi ha fatto innamorare da poccola e una cosa diversa questo film godibile, bel fatto e tenero.

ValeGo  @  10/06/2014 15:22:04
   6½ / 10
Rispetto ad altri film "tratti dal cartone" questo è decisamente un passo avanti. La Jolie in splendida forma, il dialogo del ricevimento a corte per il battesimo è identico al cartone e lei è spaventosa e affascinante quasi quanto la cattiva originale. La rivisitazione è apprezzabile: è la storia della fata protettrice della natura che viene violata in modo disidicevole e barbaro. Eppure lei resta buona nell'animo. E' un pò l'emblema di ciò che di malvagio l'uomo può commettere ai danni della natura, violentandola e deturpandola a suo piacimento, per i propri scopi. Ma prima o poi la natura si ribella!

NutriaDanzante  @  10/06/2014 13:16:04
   5 / 10
Merita solo per Anjelina Jolie che personalmente era perfetta nel ruolo, ma per il resto è da buttare via! mi dispiace perchè aveva un grande potenziale. Ma un conto è una rivisitazione della storia, narrata dal punto di vista di Malefica, quindi darle un passato, pensare che anche lei prima avesse un cuore e un'anima quindi farci capire perchè è effettivamente diventata crudele specie contro Re Stefano e la figlia, ma un altro conto è quello di stravolgere completamente la storia diventando un completo non-sense.

  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

about endlessnessafter 2after midnight (2019)alessandra - un grande amore e niente piu'alpsantebellumbalto e togo - la leggendabombshell - la voce dello scandaloburraco fatalecambio tutto!charlie's angels (2019)cosa resta della rivoluzione
 NEW
cosa saràcreators: the pastcrescendo - #makemusicnotwarda 5 bloods - come fratellidivorzio a las vegaseasy living - la vita facileel practicanteemaendlessenola holmesfamosafellini degli spiritigenesis 2.0ghostbusters: legacygreenlandgreyhound: il nemico invisibileguida romantica a posti perdutihoneyland
 NEW
i predatoriil caso pantani - l'omicidio di un campioneil condominio inclinatoil giorno sbagliatoil meglio deve ancora venireil primo annoil principe dimenticatoil processo ai chicago 7il re di staten islandimprevisti digitalijack in the boxla piazza della mia citta' - bologna e lo stato socialela prima donnala ruota del khadi - l'ordito e la trama dell'indiala vacanza (2020)la vita straordinaria di david copperfieldlaccil'anno che verràlasciami andarele sorelle macalusolockdown all'italianal'uomo delfinomai per sempremaledetto modigliani
 NEW
mi chiamo francesco tottimiss marxmister linkmolecolemorbius
 NEW
murdershownel nome della terra
 NEW
nomad: in cammino con bruce chatwinnon conosci papichanotturnoonward - oltre la magiaoutbackpadrenostro
 NEW
palazzo di giustizia
 NEW
palm springs - vivi come se non ci fosse un domanipaolo conte, via con meparadise - una nuova vitaparadise hillsproject powerqua la zampa 2 - un amico e' per semprequattro viterosa pietra stellaroubaix, una lucerun sweetheart runsemina il ventosola al mio matrimoniostar lightstay still
 NEW
sul piu' bello
 HOT
tenetthe book of visionthe gentlementhe new mutantsthe old guardthe secret - le verita' nascostetrash - la leggenda della piramide magicatutto il mondo e' paleseun divano a tunisiun lungo viaggio nella notte
 NEW
una classe per i ribelliuna intima convinzioneuna notte al louvre: leonardo da vinciundine - un amore per semprevivariumvulnerabiliwaiting for the barbarianswaves

1009531 commenti su 44247 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net