nine regia di Rob Marshall USA 2009
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

nine (2009)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film NINE

Titolo Originale: NINE

RegiaRob Marshall

InterpretiDaniel Day-Lewis, Penelope Cruz, Marion Cotillard, Sophia Loren, Kate Hudson, Nicole Kidman, Stacy Ferguson, Judi Dench, Martina Stella, Elio Germano, Ricky Tognazzi, Giuseppe Cederna, Enzo Squillino Jr., Giuseppe Spitaleri

Durata: h 1.50
NazionalitàUSA 2009
Generemusical
Al cinema nel Gennaio 2010

•  Altri film di Rob Marshall

Trama del film Nine

Guido Contini, regista di mezz'etÓ, sta cercando di completare il suo nuovo film. Oltre ad essere in piena crisi artistica e personale deve riuscire a gestire le troppe donne presenti nella sua vita: Luisa, sua moglie, Carla, la sua amante e Claudia, sua musa e protetta.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,23 / 10 (41 voti)5,23Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Nine, 41 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Remington  @  21/05/2016 12:16:13
   7½ / 10
Roboante, kitsch, sfacciatamente pomposo e a tratti quasi una sfrontata parodia della "focosità artistica Italica" (o forse della sua percezione oltreoceano), è un film che se guardato senza troppe pretese, come quella di volere un altro "8 1/2", funziona più che bene.
Le performances sono tutte di alto livello e gestite con grande mestiere, e non avrebbe potuto essere altrimenti visti i nomi coinvolti, sia davanti che dietro la macchina da presa.
La selezione musicale è forse un po' altalenante, ma ci sono almeno un paio di pezzi a dir poco entusiasmanti ("Guido's Song" e naturalmente "Be Italian"). Ironico, mai volgare e soprattutto non macchiettistico.

Bravi Tutti.

MonkeyIsland  @  30/07/2013 01:59:36
   5 / 10
Marshall che aveva diretto il bel Memorie di Una Geisha qui compie un mezzo passo falso a mio avviso.
Film troppo patinato e freddo omaggio a Fellini, le canzoni sono spesso di troppo e risultano spesso poco orecchiabili.
Troppo prolisso per quel poco che ha da dire, gli attori salvano un po' la baracca come DDL un po' sottotono e qui decisamente poco funzionale e la Cruz.

beppe.fadda  @  26/10/2012 14:47:04
   7 / 10
Non avendo visto "8 e mezzo", posso giudicare "Nine" con imparzialità. La trama è accattivante, il regista ha diretto il bellissimo "Chicago", gli attori sono quasi tutti dei premi Oscar... le premesse per un grande film ci stanno. Ma la trama è lenta, il film annoia e le uniche canzoni orecchiabili sono "My husband makes movies" e "Unusual way". Daniel Day-Lewis qui non mi è piaciuto, Fergie non è un attrice, la parte di Kate Hudson è inutile, Sophia Loren delude, mentre ho apprezzato Penelope Cruz, Judi Dench (che è una grande!), Marion Cotillard (forse la più brava in questo film) e Nicole Kidman (anche se speravo che la sua parte fosse più ampia). Bel finale!

Son Goku  @  18/05/2012 16:29:48
   9 / 10
Non ho mai visto 8 e 1/2, e mai lo vedrò. Non per Fellini, anzi mi sta simpatico poi e un grandissimo. Ma per Mas*****nni che mi sta antipatico. A me non piace, non so voi. Comunque, Nine e veramente ben fatto. Le canzoni sono bellissime specialmente Be Italian e Cinema Italiano. Daniel Day-Lewis mi sta piacendo ancora di più.

6 risposte al commento
Ultima risposta 19/05/2012 09.22.53
Visualizza / Rispondi al commento
suzuki71  @  23/04/2012 10:40:18
   5 / 10
Un film che non prende e non conquista, un freddo americano che omaggia Fellini senz'anima alcuna.

sabel  @  23/02/2012 11:23:59
   9 / 10
Finalmente riesco a vedere Nine. Sono un'amante dei musical e quindi il mio voto sarà un po' a parte!
Da amante di musical come prima cosa dico che non sono rimasta delusa, il film è stato bastonato dalla critica, ma anche dal pubblico, in parte, soprattutto perché doveva essere un omaggio al grandissimo film di Fellini 8 ½, io non avendo visto il tanto amato 8 ½ non posso fare dei confronti, sicuramente non serve vederlo per capire che è nettamente superiore a Nine, ciò nonostante mi pare eccessivo ammazzarlo così.
Ora torniamo al film, Nine è un gran musical, coinvolgente, interpretato divinamente da un cast stellare e con delle canzoni piacevoli, non come molti dicono. Mi sono piaciute soprattutto quelle di Fergie, Kate Hudson e Nicole Kidman, ma in generale nessuna mi è spiaciuta.
Come per ogni film di Marshall la messa in scena è eccezionale, e mi riferisco alla scenografia, alla fotografia e ai costumi. Piacevole e coinvolgente, mi sa proprio che me lo riguarderò!

topsecret  @  18/02/2012 17:43:56
   6 / 10
Carrellata di attoroni da premio oscar diretti da Rob Marshall che omaggia l'8 e mezzo di Fellini con un film abbastanza dosato ed orecchiabile.
Il musical non è tra i miei generi cinematografici preferiti, ma ammetto di non essermi annoiato più di quanto mi aspettassi.

stella88  @  11/02/2012 13:46:25
   7½ / 10
Mah, io non l'ho trovato una schifezza come molti sostengono. Si, certo che c'è di mooolto meglio, ma è un musical piacevole, soprattutto per il cast e le scenografie. Scarso nei contenuti e non ha nulla a che fare con Fellini, ciò nonostante l'ho visionato senza problemi.

mark0  @  11/02/2012 09:37:34
   6½ / 10
Niente di che. Un musical senza infamia e senza lode. Eccezionale la fotografia e bellissima la Kidman.
Non posso dire che mi ha annoiato, però c'è di meglio!
La Loren è meglio che la smetta con il Botox e i lifting perchè è davvero "finta", monoespressiva e orrenda (senza offesa), ad una certa età è inutile cercare in tutti i modi di dimostrare 30 anni in meno, si nota che è plastificata e artificiosa.

1 risposta al commento
Ultima risposta 13/12/2012 11.13.23
Visualizza / Rispondi al commento
gemellino86  @  11/02/2012 09:28:27
   3½ / 10
Ridicolo musical pieno di canzoni che annoiano e ricoprono il 90% della durata. Non basta un buon cast di attori (Lewis, Cruz, Kidman) a sollevare le sorti di questo brutto film. Omaggio a Fellini? Ma per piacere.

kako  @  17/12/2011 11:45:13
   5 / 10
All'inizio mi stava prendendo ed ero molto incuriosito da questo lavoro vista anche l'enorme presenza di premi oscar (7 con il regista!). Ma si è rivelato il caso tipico in cui un grandissimo cast non riesce a salvare un film piatto e poco interessante. Ottime le interpretazioni degli attori, su tutti Daniel Day-Lewis, Penelope Cruz e Marion Cotillard, ma la storia man mano che procede diventa scialba e si perde l'attenzione rimanendo abbastanza indifferenti a quanto accade.

Goldust  @  27/03/2011 16:10:43
   5 / 10
Tanto scintillante nella confezione quanto deludente nei contenuti, le pene d'amore del protagonista perdono mordente man mano che passano i minuti. Le canzoni sono così così, da ricordare solo l'esibizione ( canzone e coreografia) di Fergie, davvero superba.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  25/01/2011 12:49:24
   4½ / 10
Il paragone con il capolavoro felliniano non regge assolutamente, tralasciando questo Nine non è comunque un musical gradevole. Pur non essendo amante del genere questo film è indubbiamente noioso e anche le canzoni non conquistano lo spettatore, inoltre la lunghezza ne appesantisce la visione.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  04/01/2011 20:02:47
   4 / 10
Dopo il successo di "Chicago" Marshall torna a dirigere un musical tentando l'impresa...riprendere la storia di "8 e mezzo" di Fellini cercando di attualizzare la vicenda ai giorni nostri...
Non solo il paragone con il film non regge,e questo era ovvio ancor prima di vederlo,ma anche il confronto con tutti gli altri musical è davvero infelice!
L'unico momento degno di nota e quando viene ricordato l'incontro dei bambini con la prostitua...poi tutti gli altri momenti musicali sono inguardabili,coreografie comprese!
Un cast incredibile non basta...penso sia la prima volta che nello stesso film lavorino tutti questi vincitori di premi oscar,a parte il regista ci sono altri 6 vincitori!

fabriziofunk  @  17/09/2010 15:54:42
   6 / 10
Si lascia vedere, anche se a volte è un pò pesantuccio. Cast ottimo!!

Mik_94  @  21/08/2010 20:44:02
   8½ / 10
Essendo ancora "piccolo" non conosco nessun film di Fellini e quindi non posso fare nessun paragone fra questo " Nine" e l'apprezzatissimo" 8 1/2 " ma non riesco ugualmente a capire l'avversione degli altri recensori verso questo musical.
Forse non il miglior film di Rob Marshall , ma pur sempre godibile ed entusiasmante. Cast stellare,ambientazione nostrana,stupende le coreografie e la colonna sonora in cui si alternano pezzi grintosi come " Be Italian" a canzoni più melodiche come " My Husband makes movie" cantate rispettivamente da Fergie e dalla sorprendente Marion Cotillard.
Da Oscar la performance intensa e appassionata del sempre bravo Daniel Day- Lewis. Consigliato!

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  05/08/2010 02:00:39
   6 / 10
Doveva essere uno dei film dell'anno e invece è stato un flop sanguinario in tutto il mondo. Peccato, perché "Nine" non meritava il massacro della critica e un tale disinteresse da parte del pubblico, pur non essendo propriamente un film riuscito. Certo, è clamorosamente uno dei musical più fiacchi e fumosi degli ultimi anni: canzoni anonime, coreografie fiacche e statiche, brutta sceneggiatura (di Michael Tolkin e Anthony Minghella!), dialoghi senza senso, persino la grandeur del regista pare assente e anche il cast è spesso ben poco credibile. Eppure c'è del mestiere e l'omaggio al grande cinema italiano di un tempo appare sincero. E' un peccato però che il film non colpisca come ci si sarebbe potuti attendere; per dirla tutta, non si rimane per niente con quel friccicorio tipico del genere dopo i titoli di coda. Di tutti gli interpreti la migliore è la Cotillard, anche se gli unici numeri degni di nota sono quelli di Fergie e della Hudson. Bell'incipit e malinconica chiusura molto 'film nel film', come a confermare che le possibilità c'erano ma, chissà perchè, non sono state sfruttate come si sarebbe dovuto. Deludente ma non disprezzabile.

paride_86  @  27/07/2010 19:45:17
   7½ / 10
"Nine" è un buon film, sicuramente il migliore di Ron Marshall, grazie anche alla sceneggiatura praticamente scopiazzata da "Otto e mezzo" ed altre èellicole di Federico Fellini. Ma tutto ciò è giustificato dal fatto che è tratto dall'omonimo musical che, appunto, voleva essere un omaggio al grande regista italiano. Il film, ovviamente, gira a vuoto perché narra le contraddizioni, le ambizioni, le paure di un uomo: dunque il senso non sta nel modo in cui ri risolve, ma in come si svolge. Se non altro è molto bella l'idea di aggiornare e raccontare nuovamente i sogni e le fantasie di Fellini, un regista oggi piuttosto trascurato che sta cadendo piano piano nel dimenticatoio.
Per il resto "Nine" è una gioia per gli occhi: costumi, scenografie, paesaggi...tutto è splendido e luccicante. Meritano una citazione anche gli attori, le coreografie e le musiche.

maxpower  @  20/06/2010 21:36:59
   6½ / 10
dai commenti credevo peggio, tutto sommato si lascia guardare...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

wuwazz  @  22/05/2010 10:55:32
   7 / 10
Secondo me vale la pena vederlo.

Trovo che fino alla metà


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

il film sia molto bello e azzeccato: belle le canzoni, le coreografie, la trama ha ritmo e il film passa che è una meraviglia. Poi qualcosa si incrina, irrimediabilmente. Ma è un problema di script, non di realizzazione, né di recitazione degli artisti, tutti straordinari fino all'ultimo minuto.

Merita senz'altro una visione

Una nota: la canzone-sequenza di Fergie è straordinaria

Silver  @  22/02/2010 01:49:50
   3 / 10
Quando si vogliono buttare via i soldi, quando si vogliono rovinare certi capolavori.
Povero Federico.

eleligabue  @  08/02/2010 15:51:43
   6½ / 10
carino,pensavo peggio!ci sono film decisamente peggiori,complimenti al cast!!!!!!!!Bella la storia di Guido e sua moglie.HO trascorso una serata per niente noiosa,anche se si poteva fare un pò di meglio:)

camifilm  @  07/02/2010 00:39:19
   4 / 10
Inconcludente. Senza mordente. Cast "stellare" inutile. Una perdita di tempo. Vi sono musical migliori. Questo è stato troppo pubblicizzato e non a caso... non ha nulla da dire, invece.

morgana2009  @  06/02/2010 17:46:28
   1 / 10
Un musical deprimente, con un cast di tutto rispetto ma completamente sprecato, un pasticcio di stili e una storia davvero noiosa. E questo sarebbe un omaggio a Fellini? Mamma mia che tristezza...

Lory_noir  @  05/02/2010 01:19:47
   6½ / 10
Non vedevo l'ora di vederlo e sono rimasto abbastanza deluso, anche se non mi sento di dare un voto troppo basso perchè comunque l'ho guardato con amore... e alcune scene, anche se poche mi sono molto piaciute. La rabbia però c'è e sta nel fatto che poteva essere fatto in maniera divina con il cast e l'idea che c'è dietro invece è stato reso tutto di una banalità e di una vuotezza davvero tristi.

Estonia  @  04/02/2010 14:33:31
   5 / 10
Inutile rivisitazione rutilante e stereotipata dell’immaginario felliniano in chiave musical, in cui prevale la caricatura nevrotica e posticcia più che l’omaggio al maestro. La crisi creativa, l’angoscia del regista, l’universo femminile che lo circonda con la sua duplice valenza ossessiva e seducente sono semplificazioni approssimative.
Vistose scenografie glamour fanno da sfondo a una narrazione paradossale e artificiosamente teatralizzata, visto che comunque le problematiche del protagonista restano a un livello esteriore di assoluta banalità. Le coreografie si susseguono senza creare vero coinvolgimento.
L’unica attrice davvero convincente è la Cotillard col suo fascino innegabile; gli altri, compreso Daniel Day-Lewis che mantiene comunque intatto il suo carisma, vengono travolti nel generale bailamme di una sceneggiatura confusa e inconsistente.

DiReCtOr  @  04/02/2010 11:54:47
   2 / 10
Di una noia imbarazzante, le canzoni sono orrende e il film scorre come un taglierino conficcato in gola che scende verso il petto.
Uno schifo. Povero Federico.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Danaz  @  31/01/2010 13:32:13
   3 / 10
Premetto che non amo i musical ma sinceramente mi aspettavo uno spettacolo meno banale e più scorrevole. La storia è presentata in modo confuso e disordinato con delle canzoni di una banalità disarmante a parte qualche inciso che poteva essere definito orecchiabile. La musica è affidata ad Andrea Guerra che stimo come compositore e che in questo caso è stato probabilmente troppo legato al classico andamento dei musical.Il doppiaggio in italiano è veramente pessimo, soprauttto per gli attori italiani che si sono ridoppiati in modo scandaloso. La Cruz e la Kidman sempre perfette nelle loro parti anche se la loro bravura viene sotterrata dalla noia mortale che provoca questo film (un mio amico si è addormentato).

+Kristy+  @  29/01/2010 14:50:24
   5 / 10
Che noia questo film...

FRED.L.DAVIS  @  28/01/2010 14:50:18
   8 / 10
a me e piaciuto...ovviamente non mi aspettavo 8 1/2 con qlc canzoncina qui e la....ma semplicemnte un film inspirato alla storia di fellini...tutto qui.
Danie D.Lewis e magnifico e sopratutto in questo film mostra il suo smisurato talento , marion cotillard si sta rivelando un eccellente attrice...nicole kidman no nha bisogno di commenti come anke Judi Dench...brava penelope e la hudson...molto sexy Fergi...la storia se pur ispirata da un film cpaolavoro non rimane impressa...xo tutto sommato x me raggiunge la sufficienza e più...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Caio  @  27/01/2010 22:59:10
   7 / 10
A me non è dispiaciuto. Ci sono sicuramente delle esecuzioni musicali che non funzionano, che sembrano buttate lì per caso senza integrarsi bene con la narrazione, ma nel complesso non è male. Kate Hudson, Penelope Cruz, Marion Cotillard, Nicole Kidman, Fergi...sono una più bella dell'altra, bravissime nel disvelare ognuna un lato della femminilità. Gli stereotipi ci sono, certo che ci sono. Ma il musical non è forse per sua natura costruito sulla spettacolarizzazione del reale, e dunque sugli stereotipi? O pensate che gli anni '60 di Grease fossero fatti solamente di giacche di pelle e brillatina? E la Chicago dei primi anni '20 solo di gangster e di donne assassine? Il film gioca anche con lo stereotipo del "made in Italy", nell'esecuzione glamour di Kate Hudson. Sicuramente non è tra i musical più belli che ho visto, ma lo consiglio a chi ama questo genere.

2 risposte al commento
Ultima risposta 01/02/2010 18.07.45
Visualizza / Rispondi al commento
TheSorrow  @  25/01/2010 18:25:43
   7 / 10
Il film tutto sommato non è da buttare.Ok la trama non è di quelle che restano alla memoria e il ritmo è alquanto compassato, ma tutto sommato l'atmosfera è coinvolgente e alcuni attori fanno bene il loro, come il protagonista Day-Lewis e la sempre brava Cotillard.Musiche e canzoni abbastanza carine fanno da sfondo a quella che probabilmente è tra le più spoglie scenografie da musical di sempre.Mezzo voto in più per salvarlo dal baratro di un'insufficienza a mio modo di vedere eccessivamente pesante..

uzzyubis  @  25/01/2010 15:17:49
   3½ / 10
Devo dire che a primo impatto lo avrei salvato visto che si tiene comunque ad una certa distanza da 8 1/2 sia come profondità sia come mancanza di simbolismi il tutto per rendere possibile un film (ed il genere musical con i suoi balli e canzoni si presta bene) più leggero e più straviante.
Poi rianalizzandolo ho trovato il tutto infarcito da stereotipi italici: Guido mammone latin lover e senza voglia di lavorare (quasi un bamboccione!!!!)
Nell'originale la giornalista era il giornalista, quindi non potevano nemmeno pensare di finire a letto!! La madre rappresentava l'oppressione dell'educazione genotoriale che in Nine non si coglie, anzi qui sembrano 2 poppe (Loren pessima) a cui Guido si attacca nei momenti di sconforto. Il rapporto con le istituzioni della Chiesa lasciato ad un dialoghino (abbastanza stolto) di un minuto,mentre andava fatto capire anche le ripercussioni dell'educazione religiosa nell'infanzia di Guido che sfociano nel suo problema sessuale con la moglie e l'amante. Per non parlare del telepata che indica tutta la fase onirica...
Se sommiamo tutto questo che ho appena detto, nè risulta un film (8 1/2) intriso di italianita ma talmento profondo da essere universale.
Se togliamo tutto e stravolgiamo il resto (Nine) ne risulta un film intriso di americanate che disegnano un italiano stereotipato.

edmond90  @  24/01/2010 18:23:11
   1½ / 10
Penoso scimmiottamento del grande capolavoro felliniano 8 e mezzo.Un film fatto di niente,una sequela di scene girate malissimo e recitate peggio,ruffiano fino all'inverosimile e soprattutto senza un idea che sia una.Neanche il cast di stelle di prima grandezza riesce a far emozionare minimamente lo spettatore.Nessuno e ripeto nessuno al mondo può reggere minimamente il confronto con il genio visionario di Fellini,figuriamoci questo registucolo.Ma chi è sto Rob Marshal?ma per favore....Giustamente è andato incontro a un sonoro flop non trovando alcun riscontro ne tra il pubblico ne tantomeno tra la critica.Non sò neanche perchè l'ho visto,è stato molto stupido da parte mia pensare di poter vedere un degno omaggio al maestro Federico...i 7 euro più sprecati della mia esperienza cinematografica finora.

6 risposte al commento
Ultima risposta 30/01/2010 15.49.50
Visualizza / Rispondi al commento
Mastermovies  @  24/01/2010 09:12:38
   8 / 10
La principale sfortuna del regista Ŕ stata quella di doversi da una parte confrontare col capolavoro di Fellini, e dall'altra col suo primo film Chicago ( con canzoni, musiche, costumi, scenografie e attori ottimi, ma abbastanza vuoto nei contenuti e fine a se stesso). Sicuramente le canzoni e i balletti non possono competere minimamente con quest'ultimo ( a parte Be Italian e Cinema italiano ) ma non non sono questi che gli interessano. A lui interessano di pi¨ le interpretazioni, i contenuti e il riarrangiamento. E in questo raggiunge pienamente il suo obbiettivo, vista anche la difficoltÓ di gestire un simile cast di sole stelle. Un film da vedere senza pregiudizi o dubbi e che se visto in una certa ottica non pu˛ deludere. Peccato che la Hudson abbia avuto una parte cosý piccola e che la critica abbia massacrato il film solo perchŔ Ŕ cosý diverso da Chicago.

1 risposta al commento
Ultima risposta 25/01/2010 16.22.36
Visualizza / Rispondi al commento
Flavietta2  @  23/01/2010 21:20:05
   3½ / 10
questo film è una pacchianata,anzi no,una pacchianata presuntuosa. Si perchè il regista vuole mostrare le sue abilità sfoggiando coreografie che più brutte non ne ho mai viste,facendo scelte registiche particolari e visionarie (per lui,non per il povero pubblico) e annullando una possibile trama. Ovviamente esistono capolavori con trame strane o inesistenti, ma spesso vengono mostrate situazioni simboliche e scene emozionanti. Qui non c'è nulla...dopo che il nostro egocentrico regista ha scopreto che le sue idee erano tremende ha cercato di rimediare con un cast spettacolare e assolutamente sprecato.
Confuso,ai limiti del truzzo e a tratti irritante questo film non mantiene quello che promette e rappresenta noi italiani come dei completi imbecilli. Non sono patriottica, ma sembriamo in questo film delle prostitute o dei pervertiti con leggere tendenze emo.
Mi scuso per la franchezza, ma questa è la triste realtà di questa roba,che ha di buono solo un paio di canzoni.

Dimenticavo...i dialoghi provano ad essere sofisticati e intelligenti,ma sono,per me,solo ridicoli.
Flop assurdo, e,a differenza di altri film da quattro soldi, non provoca nemmeno risate involontarie. Due ore di agonia...evitatelo,è per il vostro bene,per me è troppo tardi,non sarò più quella di prima. :)

2 risposte al commento
Ultima risposta 27/01/2010 14.11.58
Visualizza / Rispondi al commento
Frankys  @  23/01/2010 18:21:09
   1 / 10
Allora ho visto Chicago e devo dire che non mi era piaciuto ma dai poteva andare, poi Rob ci ha regalato Memorie di una geisha che è stupendo, e poi come si dice, non c’è 2 senza 3, (non mi ispirava da principio Nine ma sono andato con una mia amica alla quale piace Nicole Kidman e la Cruz) … Ma un tre del genere non me lo sarei mai aspettato !
5 nom. Ai Golden Globe ?? Ma stiamo scherzando. Che noia, la sala era quasi vuota, era possibile contare gli spettatori sulle dita delle mani. Canzoni noiose e scenografie non a livello di Chicago. Buone interpretazioni.
Poi: Sophia Loren e Ricky Tognazzi, cosa centrano in un film del genere ? 4 voti in meno !!!!!!
Che film, meglio buttare i soldi nel ce**o.
Cosa pretendo: dopo aver visto Avatar, la scorsa settimana era normale che mi facesse schifo. Ank xk i musical non mi piacciono.

Da evitare. Sconsigliatissimo.

tnx_hitman  @  23/01/2010 11:33:46
   3½ / 10
Non ho parole..tanto si gasava il regista Rob Marshall per aver sfornato un musical accettabile come Chicago.Ora un altro musical con una caterba di attrici mix cagnette/sensuali tutte sottotono..e un Daniel Day Lewis che in pratica e' invisibile nella pellicola,non vale niente e non e' possibile accettare questo fatto. Adesso un comunicato a una delle poche attrici che possono esistere nel mondo di Hollywood,che mi ha incantato con la sua bellezza in Nemico Pubblico..

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Ora,un consiglio.Sisi..sceneggiatura di Anthony Minghella(R.I.P),trailer promettente,attrici tra le piu' sensuali che vi invitano al cinema...no ragazzi.Io rispondo con:uno dei musical piu' scalbi che abbia mai visto.E da tutto questo commento una bella regola da inserire nel mondo del cinema:mai sfiorare i giganti del passato(Fellini in questo caso),piuttosto inventatevi una pellicola allegra e musicale di sana pianta,ma no..abbiamo un"liberamente tratto da 8 e 1/e di Fellini...qui abbiamo un 3 e 1/2 di Marshall...potete tenervi gli 8 euro...

serse73  @  22/01/2010 22:55:01
   7 / 10
non mi è sembrato così malvagio come la critica lo descrive.Certo poteva essere fatto meglio.Tante star per un film sotto la media.Forse va inquadrato in diverso modo,e lo premio giusto per le musiche e le interpretazioni delle cantanti.

Uninvited79  @  22/01/2010 21:50:32
   1 / 10
Gli americani l'hanno tolto dopo nemmeno 5 giorni di programmazione, ed è tutto dire...

Francesco83  @  02/01/2010 21:26:40
   1½ / 10
Visto a Londra durante una vacanza, mi aspettavo un bel film dopo Chicago.

Mai rimasto così amareggiato. Cast non azzeccato, regia pessima e canzoni davvero sottotono. Tognazzi e la Loren facevano una figura migliore a non partecipare. Il resto sembra una mandria di manichini, con una teatralità forzata e un plot inesistente.

BOCCIATO!


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 11/01/2010 12.08.51
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a mano disarmataa spasso con willya.n.i.m.a.after (2019)aladdin (2019)alive in franceamerican animalsancora un giorno
 NEW
arrivederci professoreasbury park: lotta, redenzione, rock and rollattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgamebanglabeautiful boy (2018)bene ma non benissimoblue my mind - il segreto dei miei annibook club - tutto puo' succederebutterfly (2019)cafarnaoche fare quando il mondo e' in fiamme?christo - walking on waterclimax (2018)cyrano, mon amourdagli occhi dell'amoredentro caravaggiodicktatorship - fallo e basta!dilili a parigidolceromadolor y gloriafiore gemelloforse e' solo mal di marego home - a casa lorogodzilla ii - king of the monstersgordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)i figli del fiume gialloi fratelli sistersi morti non muoionoil campione (2019)il corpo della sposa
 NEW
il flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil ragazzo che diventera' reil traditore (2019)il viaggio di yaojohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumjuliet, nakedkarenina & ikurskla bambola assassina (2019)la caduta dell'impero americanola citta' che curala llorona: le lacrime del male
 NEW
la prima vacanza non si scorda mail'alfabeto di peter greenawayl'angelo del criminel'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reylo spietato
 NEW
lucania - terra sangue e magial'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema cosa ci dice il cervellomaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmo' vi mento - lira di achillenoinon ci resta che riderenon sono un assassinonormalnureyev. il mondo, il suo palcooro verde - c'era una volta in colombiapalladio - the power of architecturepallottole in liberta'pet sematarypets 2: vita da animalipokemon detective pikachupolaroidprimula rossaquando eravamo fratelliquel giorno d'estatequello che i social non dicono - the cleaners
 NEW
rapina a stoccolmarapiscimired joanrocketmansarah & saleem - la' dove nulla e' possibileselfiesharon tate: tra incubo e realta'shazam!shelter: addio all'eden
 NEW
sir - cenerentola a mumbaisoledadsolo cose bellestanlio e olliotakara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abisso
 NEW
the elevatorthe intruder (2019)the mirror and the rascaltorna a casa, jimi!
 NEW
toy story 4tutti pazzi a tel avivtutto lisciouna vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark webwonder parkx-men: dark phoenix

989136 commenti su 41480 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net