paprika - sognando un sogno regia di Satoshi Kon Giappone 2006
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

paprika - sognando un sogno (2006)

 Trailer Trailer PAPRIKA - SOGNANDO UN SOGNO

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film PAPRIKA - SOGNANDO UN SOGNO

Titolo Originale: PAPURIKA

RegiaSatoshi Kon

Interpreti: -

Durata: h 1.30
NazionalitàGiappone 2006
Genereanimazione
Al cinema nel Giugno 2007

•  Altri film di Satoshi Kon

Trama del film Paprika - sognando un sogno

Atsuko è una famosa psichiatra che si diletta di fare anche la detective, protetta dallo pseudonimo di Paprika. Aiutata da un dispositivo rivoluzionario, il DC-Mini, riesce a penetrare nei sogni delle persone osservandone i desideri più reconditi, i pensieri inconsci e le psicosi. Prima che però la sua invenzione venga approvata dal Governo, uno dei prototipi viene rubato dal suo laboratorio. Soltanto nel mondo dei sogni Paprika potrà scoprire la verità.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,95 / 10 (44 voti)7,95Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Paprika - sognando un sogno, 44 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

jek93  @  06/06/2018 19:25:48
   8 / 10
Sicuramente non è un film da mainstreaming, e altrettanto sicuramente alcuni punti della trama possono sembrare poco chiari o sfocati, proprio come in un sogno: ma, ragazzi, la genialità del regista sta proprio in questo... Il rendere una trama in sé poco originale e già vista in altri film d'animazione un qualcosa di magico, affascinante, terrificante e affascinante allo stesso tempo, proprio come i nostri sogni.

topsecret  @  04/04/2017 14:03:40
   6½ / 10
Per quanto mi riguarda, questa avventura onirica di Kon l'ho trovata meno accattivante e meno coinvolgente di PERFECT BLUE, che invece mi aveva appassionato molto.
Nonostante tutto, PAPRIKA offre spunti notevoli dal punto di vista narrativo, imbastendo una storia movimentata e di spessore. La grafica è ottima, i personaggi ben caratterizzati e il ritmo non cala mai.
Insomma, un discreto prodotto che vale la pena aver visto.
Mi piacerebbe adesso reperire MILLENNIUM ACTRESS.

ferzbox  @  30/09/2016 16:53:11
   9 / 10
Non avendo mai visto "Millennium Actress" non posso dire al 100% che "Paprika" sia il miglior film di Satoshi Kon, ma sicuramente la sua ultima opera ha qualcosa di davvero straordinario.
"Paprika" è un film di fantascienza con un atmosfera bellissima dove una multinazionale riesce ad inventare un dispositivo chiamato DC-mini in grado di far penetrare gli esseri umani all'interno dei sogni riuscendo anche a registrarli in modo da poterli rivedere una volta svegli.
Tale dispositivo(ancora sperimentale) sparisce misteriosamente mettendo in allarme i componenti del laboratorio di ricerca preoccupati di come potrebbe essere utilizzata tale invenzione se data in mani sbagliate.
La dottoressa Atsuzo, già navigata nell'interazione con i sogni altrui tramite la sua controparte onirica Paprika, dovrà cercare di investigare tra sogno e realtà mentre i due mondi rischiano di fondersi l'uno con l'altro.

Il principio è molto simile a quello di "Inception" diretto da Christopher Nolan, con la differenza che questo lavoro di Kon è molto meno "estetico" e, cosa più importante, decisamente più concreto ed artistico.
Le atmosfere sono qualcosa di indescrivibile, così come le musiche, i disegni e le animazioni.
Affascinante in molteplici aspetti lo considero il film più bello del povero e defunto Satoshi Kon, purtroppo passato a miglior vita prematuramente; chissà quanti altri bei lavori ci avrebbe regalato nel corso del tempo se non si fosse ammalato(sempre per colpa di questi maledettisimi tumori).....
Qualcuno potrebbe non condividere la mia idea sul fatto che "Paprika" sia il miglior film di Kon(Perfect Blue?).....ma le atmosfere oniriche e la sceneggiatura di questo film mi hanno fatto impazzire.....e ragionare continuamente...
....per me è un capolavoro....
....altro che "Inception"......

18 risposte al commento
Ultima risposta 01/10/2016 14.50.13
Visualizza / Rispondi al commento
horror83  @  26/03/2014 09:50:58
   7 / 10
Oltre allo Studio Ghibli, voglio guardare anche altri cartoni/anime giapponesi. E sono capitata su questo "Paprika - sognando un sogno", del regista Satoshi Kon. Devo dire che visivamente è buono, con dei disegni che non sembrano fatti a mano, e dei colori molto accesi. La storia l'ho trovata interessante ed è anche bella ingarbugliata,

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Durante la visione ho avuto degli alti e bassi riguardo al gradimento. Cioè c'erano delle scene che mi hanno colpita e mi sono piaciute

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
e altre scene che le ho trovate un po' noiosette

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Quindi non mi ha convinta al 100%, anche perché non mi sono affezionata a nessun personaggio, e poi la grafica mi sembra computerizzata, (quindi rende il cartone più freddo e più plastificato), e io preferisco quella a mano che è più sobria. Cmq essendo che la trama è interessante lo considero un cartone che vale la pena vedere.

MonkeyIsland  @  20/06/2013 20:38:52
   7 / 10
Ottimo film visionario e interessantissimo nonostante a un certo punto della visione cominciavo a non capirci più una mazza.
Unica cosa veramente negativa è il finale che prende una piega da classico film della Disney.

1 risposta al commento
Ultima risposta 09/03/2015 23.46.09
Visualizza / Rispondi al commento
m3tal  @  23/12/2012 08:46:28
   9½ / 10
L'apice artistico di Kon. Che grandissima perdita la sua...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  05/11/2012 14:39:45
   7½ / 10
Film onirico che sa trasportarti in un altro mondo, sicuramente molto bello anche se non è il mio preferito tra i lavori del compianto Satoshi Kon.
Visivamente straordinario, anche grazie a disegni e colori stupendi, ma allo stesso tempo terribilmente ingarbugliato e non sempre facile da seguire con realtà e sogno che si mischiano tra loro come già avvenuto, in misura minore, nel capolavoro "Perfect Blue" e in "Millennium Actress". Appare chiaro che anche Nolan, per il suo "Inception", si sia ispirato a "Paprika" anche se per una volta devo dire di aver preferito il film americano.
Bella l'autocitazione in cui si vedono le locandine dei precedenti film di Kon.

Davvero un grandissimo peccato che Satoshi Kon ci abbia lasciato così presto, sicuramente avrebbe avuto molto altro ancora da dirci e mostrarci.

3 risposte al commento
Ultima risposta 06/11/2012 18.52.18
Visualizza / Rispondi al commento
gemellino86  @  03/11/2012 23:11:46
   9 / 10
Uno dei migliori film d'animazione che ho visto ultimamente. Storia semplice e lineare con personaggi riusciti alla perfezione. Da non perdere.

Tom24  @  31/08/2012 16:20:51
   9 / 10
Paprika è una delle cose più belle che il cinema d'animazione abbia mai prodotto. E' pura arte, qualcosa che va oltre il cinema stesso o forse ciò che rappresenta a pieno la sua vera essenza, ormai perduta.

Invia una mail all'autore del commento Jeremy1979  @  30/08/2012 11:10:21
   7½ / 10
Bello,a volte inquietante...da guardare quando si è ben svegli

Gruppo COLLABORATORI Zero00  @  28/07/2012 12:42:01
   9 / 10
Il film è un alternarsi continuo dei diversi piani dell'esistenza, che si fondono, si confondono e trascinano lo spettatore in un delirio di immagini e di idee. E lo fa molto prima di un film come Inception, dimostrando che Nolan non ha inventato niente di nuovo. Un susseguirsi, tra le altre cose, di citazioni cinematografiche (c'è persino quella del Professore Matto) e di tradizioni orientali (la leggenda di Songoku) che ci dimostra come Paprika sia anche una riflessione sul cinema stesso, il mezzo migliore per dar forma ai sogni e che forse l'uso spropositato della tecnologia sta uccidendo.

Sacrificare la fredda realtà a favore di un sogno senza fine o il sogno a favore del concreto mondo reale? Una scelta impossibile, ci dice Satoshi Kon, perchè crescere significa proprio cercare la realizzazione dei propri sogni. Si potrebbe anche avere da ridire, ma questo film è e resta una gioia per gli occhi e per il cuore.

Lory_noir  @  25/07/2012 00:01:42
   9 / 10
Opera ultima di questo genio dell'animazione scomparso prematuramente, Paprika rappresenta l'emblema e l'apice della brillante produzione di Satoshi Kon costellata di intrecci in cui realtà e sogno si mescolano in un mix di racconti e colori indimenticabili. Capolavoro.

_Hollow_  @  15/01/2012 01:47:15
   8½ / 10
Bellissimo thriller onirico. La versione precedente, più profonda, geniale, complicata ed economica di quella tamarrata di nome Inception.

Consigliatissimo.

Invia una mail all'autore del commento Sil.blue  @  08/08/2011 21:43:54
   7½ / 10
Carina la stoia, disegni belli ^^

Guinea Pork  @  06/03/2011 18:05:06
   8½ / 10
Il defunto Satoshi Kon firma una visionaria kermesse onirica che esalta il mondo dell'immaginario e le relative potenzialità d'evasione che solo la fantasia e il cinema (quest'ultimo molto sottolineato) possono donarci. L'animazione viene sfruttata al massimo durante le colorate sarabande nel mondo dei sogni e lo spettatore, accompagnato da una colonna sonora travolgente, ne resta suggestionato e sbalordito. Ad ogni modo non è un film per bambini e anche gli adulti potrebbero incorrere qualche difficoltà nel domare l'intricata trama fantascientifica. Scroscii citazionistici e un forte messaggio diretto all'uomo di tornare a sognare. Tappa fondamentale per chi ama l'animazione nipponica e per chi vuole conoscere le origini di Inception.

2 risposte al commento
Ultima risposta 07/03/2011 13.47.27
Visualizza / Rispondi al commento
7HateHeaven  @  04/01/2011 12:06:06
   6½ / 10
Più comprensibile rispetto a molti altri anime, ma meno intenso e coinvolgente. Molto belle le atmosfere e l'intreccio sogno realtà, ma al di sotto di altri film dello stesso Kon.

Invia una mail all'autore del commento Banana Pie  @  30/09/2010 14:49:49
   7½ / 10
Carino l'intreccio e la trama, comunque preferisco di gran lunga lo stile di Miyazaki a quello si Satoshi.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  11/08/2010 23:19:24
   8½ / 10
Animazione giapponese di altissimo livello visivo e narrativo. Una delle miscele tra sogno e realtà più affascinanti che abbia visto. E' un film che lascia storditi, ma è un vero piacere lasciarsi trasportare in una dimensione onirica dove l'animo umano viene messo poco a poco a nudo, più vero del reale per certi versi.

EdwardBaker  @  17/04/2010 20:31:21
   8½ / 10
Onirico, delirante e coloratissimo. Un piccolo capolavoro firmato, come sempre, da un autore giapponese.

El_Baro  @  13/03/2010 13:28:17
   7 / 10
Interessante e .. onirico, questo lavoro di Kon ha in sé alcuni elementi davvero affascinanti dal punto di vista sensoriale (immagini e musica, impastati bene insieme).
A mio avviso, non regge benissimo la sceneggiatura, aldilà dell'ovvia fragilità di legami data dal senso onirico che il tutto acquisisce.
La sensazione è che ci sia qualcosa di incompleto, anche se devo ammettere che c'è sempre un po' di riluttanza personale nell'ossessione tipicamente jappo di partire da basi meccaniche e pseudo-scientifiche, rappresentate sempre con quella dose di leggerezza che distanzia sempre dai contenuti.

Ryshin  @  18/02/2010 19:26:27
   10 / 10
Rand  @  11/01/2010 12:22:55
   10 / 10
Sarò ripetitivo ma questa full immerscion nei film di Satoshi Kon mi ha soddisfatto completamente. Paprika è per certi versi addirittura superiore a Tokyo godfather! Un film di una originalità disarmante! Molto accattivanti le musiche, ottime animazioni, storia intricata ma non troppo, insomma un altro capolavoro!
La dottoressa Chiba

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
cerca di risolvere una situazione complessa e molto videoludica, la traformazione del sogno in realtà!
in 87 minuti Satoshi crea un mondo bizzarro e cangiante, in cui niente è come sembra, cortei con rane che suonano, budda dorati, samurai in armatura, robot antropomorfi, geishe giganti, ingressi di templi shintoisti semoventi, gatti giganti, bambole sorridenti, uomini computer o uomini televisori, farfalle giganti, una visone fantasmagorica che trascende la realtà.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Questo film è un delirio a fin di bene, sperò che satoshi non cali dopo simili capolavori, ma ne dubito.
P.S. sono curioso di vedere come Nolan userà il mondo dei sogni nel suo prossimo film Inception....
Da vedere e rivedere

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Silly  @  16/11/2009 12:52:50
   9½ / 10
Trama fantasmagorica, entusiasmante a dir poco! Un trip incredibile nell'inconscio realizzato da Kon con un'animazione (finalmente) bellissima. Un salto di qualità notevole da Perfect Blue.

2 risposte al commento
Ultima risposta 16/11/2009 12.59.09
Visualizza / Rispondi al commento
pollame  @  28/07/2009 00:13:11
   7 / 10
Non mi ha del tutto convinto, ma devo riconoscere che è bello, a tratti, non è che faccia granche riflettere o cose del genere, e non condivido molte delle scelte del regista.

lupin 3  @  14/03/2009 02:26:36
   6 / 10
Convinto in parte, un tantino esagerato il contrasto tra sogno/realtà.
Dello stesso regista ho preferito Perfect Blue.

sweetyy  @  14/03/2009 02:17:01
   4 / 10
Che delusione! Perfect Blue non mi era piaciuto così tanto, ma è decisamente migliore di questo. Tokyo Godfathers non sembra neanche dello stesso regista.
Un film tecnicamente e visivamente ineccepibile per carità, ma esagerato.
Esagerato perchè quando il contrasto realtà/sogno diventa eccessivo rende la pellicola troppo incomprensibile e perde quindi il suo fascino.

flavietta  @  18/02/2009 19:14:41
   8½ / 10
Bellissimo anime colorato, assurdo e onirico. Kon rappresenta un modo in bilico tra sogno e realtà,due entità distinte, ma che sfociano l'una nell'altra. neanzhe la scienza può comprendere a pieno i pensieri e i sogni umani e non riesce a stabilire il suo vero legame con la realtà.

Unico difetto? La trama è un po' confusionaria, ma credo che sia una scelta voluta dal regista.

2 risposte al commento
Ultima risposta 19/02/2009 14.46.24
Visualizza / Rispondi al commento
Ciaby  @  02/02/2009 16:12:37
   10 / 10
satoshi kon è il dio dell'animazione. Walt Disney chi?

1 risposta al commento
Ultima risposta 28/07/2009 00.07.53
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento luca986  @  25/11/2008 17:54:10
   10 / 10
Il più bel film d'animazione che abbia mai visto...Kon è il Lynch dell'animazione giapponese

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Enzo001  @  15/07/2008 23:15:27
   8 / 10
Kon ripercorre le strade perdute di "Perfect Blue" in uno psico-thriller d'animazione di tutto rispetto.
Folle delirio cromatico; onirico-introspettivo viaggio nell'utopistico e nell'intangibile.

"Tutto ciò è nulla se paragonato all'immensità di un sogno..."

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento matteo200486  @  01/02/2008 23:23:14
   9 / 10
"La scienza non è altro che semplice spazzatura, una cosa inutile di fronte all'immensità di un sogno"

L'impossibilità di controllare razionalmente l'irrazionalità. Un film sui sogni e sulla difficoltà di ingabbiarli e manipolarli con il nostro volere.
Paprika, Sognando un Sogno è un piccolo gioiellino di Satoshi Kon strepitoso esponente dell'animazione giapponese.
Kon si avvicina a quei due capolavori della sua passata carriera come Perfect Blue e Tokyo Godfathers ma tratta un tema, quello del sogno, che si adatta meravigliosamente al genio creativo di questo grande maestro.
Paprika è un turbinio di idee, di passaggi da sogno a realtà, un continuo rimescolarsi di eventi e deliri onirici. Un sogno appunto. Veramente meravigliosa la capacità di render così bene la libertà del sogno e la complessità di questo fenomeno che cela amore, odio e tutti i sentimenti dell'animo umano.
Bella anche la riflessione che kon sviluppa relativamente alle potenzialità umane. Nemmeno la potenza finita della scienza è in grado di trattenere e controllare l'energia infinita della vita umana, della sua fantasia e del desideri di libertà.
Un film che personalmente mi è piaciuto molto. Molto profondo ed estremamente piacevole. A mio parere un'opera sanza dubbio riuscita.
Consigliato

6 risposte al commento
Ultima risposta 15/07/2008 23.03.07
Visualizza / Rispondi al commento
Exodus  @  11/01/2008 18:38:54
   8½ / 10
Dopo "Perfect Blue" e "Paranoia Agent", Kon sviscera di nuovo le nostre menti e ci offre la sua rappresentazione, un pò comica, un pò tragica e un pò onirica (è proprio il caso di dirlo) dei meccanismi che la regolano.
Dentro e fuori dai sogni, sempre più velocemente, ben presto perdiamo la sicura percezione di dove ci troviamo, e fino alla fine non è chiaro se la singola scena sia realtà oppure la rappresentazione dell'inconscio di qualche personaggio: inutile soffermarsi sula bellezza dei colori, sulla fluidità dell'animazione o sulla colonna sonora, conviene abbandonarsi fino alla fine al flusso delle immagini sicuri che tutte le domande avranno risposta, alla fine... e il ritorno alla realtà, dopo l'apocalittico finale che ricorda moltissimo quello di "Paranoia Agent", assomiglierà davvero al risveglio, che rimette ordine nella testa dopo un sogno confuso.

castoro79  @  21/12/2007 01:27:17
   8 / 10
Non avevo mai visto nulla di simile. Kon riesce a sviluppare a pieno le potenzialità dell'animazione: fondere fantasia e realtà! Il tutto immerso in un tripudio di colori e fantasie. La trama a tratti perde ogni logica, va in un mondo a se.. diviene un sogno. La trama è scomposta in un caleidoscopio di spunti colorati. I colori sono a tratti tetri, a tratti inquietanti, a tratti felici, a tratti intriganti. La storia poi ha anche un filo, ma non è questo che conta. Tante cose vengono dette. Tante cose possono essere comprese. Un viaggio nel mondo dei sogni dalla psicanalsisi alla fantasia. Davanti allo schermo non sei più solo un essere razionale, ma anche un essere sognante, sbigottito e travolto da un carnevale danzante di follia.
La musica è funzionale all'opera, tesa quando serve e dream-pop nei momenti più magici.
Molto curato ben fatto... sicuramente da vedere. Bimbi alla larga.... leggereste mai l'Ulisse di Joyce ai vostri figli prima di andare a letto? La danza carnevalesca mi ha ricordato la famosa processione del libro!

Ciao

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  29/09/2007 19:55:42
   7 / 10
Il nome di Kon devo ammettere che mi era totalmente sconosciuto, anche perchè non posso proprio definirmi un'appassionata del genere.
Durante la visione di "Paprika" sono rimasta folgorata dalla variegata tavolozza di colori che animano questo film e dalle buone caratterizzazioni dei personaggi.
La trama mi pare piuttosto contorta e credo sia tratta da un romanzo di Yasutaga.
Consigliabile per appassionati e non.

giumig  @  27/09/2007 10:05:32
   7 / 10
Film d'animazione realizzato ottimamente da un maestro del genere, che ci immerge in un viaggio onirico sospeso tra sogno e realtà, fino a far confondere le due realtà e riuscendo a far percepire questa "confusione" anche allo spettatore. Peccato pero' che in alcuni tratti la storia risulti, appunto, troppo confusa e difficile da comprendere, ma rimangono cmq dei disegni stupendi e dei personaggi che si faticano a dimenticare.

aiemmdv  @  22/09/2007 11:23:29
   8½ / 10
Favoloso viaggio nel sognato di ogni sognante con disegni molto coinvolgenti e atmosfere disturbanti facilitate anche da una colonna sonora particolarmente inquetante

master83  @  14/09/2007 14:06:34
   8½ / 10
Grande Anime... Scorevole e piacevole da vedere... La Colonna Sonora (Arrangiamenti diversi della stessa canzone) è piacevole e rilassante... Non A Livello di Mostri Sacri Tipo Akira, o Ghost in the Shell (il primo!) ... ma comunque da tenere nella teca !!! Consigliatissimo !!!

1 risposta al commento
Ultima risposta 22/09/2007 11.24.19
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  31/08/2007 14:18:21
   8 / 10
Satoshi Kon si conferma uno dei piu’ grandi talenti dell’animazione giapponese.
La sua ultima fatica è uno straordinario viaggio all’interno della mente umana e piu' precisamente dei sogni,un delirio visionario caratterizzato da personaggi incredibilmente vitali realizzati mediante disegni perfetti ed impreziositi da un lavoro sui colori a dir poco ottimo.
La trama non è semplicissima da seguire, anche perché il regista/sceneggiatore nipponico si diverte a confondere continuamente realta’,sogno e cinema, trattato alla stregua di una vera e propria realta’ nella quale le fantasie degli uomini prendono vita.
L’omaggio di Kon alla settima arte è palese, considerando anche le moltissime citazioni,nonostante poi il racconto si snodi attraverso dei parametri prettamente avvezzi al cinema fantascientifico.
Kon non lascia nulla al caso,basti ascoltare la colonna sonora per rendersene conto e ci cala in un sogno dal quale è quasi triste doversi svegliare alla fine della pellicola.
La forza di “Paprika” risiede soprattutto nelle idee geniali che esplodono sullo schermo in un concitato tourbillon di suoni e colori,la fantasia non ha limiti né freni e Kon puo’ dar vita alla sua creatura facendo leva sulla sua cretivita’ sfrenata.
Dopo “Perfect blue”,”Millenium actress” e “Tokyo Godfather” un altro gioiello di quest’autore purtroppo ancora poco conosciuto in Italia.

2 risposte al commento
Ultima risposta 10/09/2007 09.35.12
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR quadruplo  @  31/08/2007 11:09:36
   8 / 10
Gli anime made in Japan non finiranno mai di stupirmi..
Questo Paprika è una delizia per gli occhi e per la mente, complice anche una maniacale cura nei dettagli.
Decisamente folle e onirico, allo stesso tempo riflessivo: mi sembra di aver capito sia questo lo stile di Kon.
Di sicuro lo verificherò di persona visto quanto sono apprezzati gli altri suoi lavori.

Cruzcampos  @  02/07/2007 15:31:38
   8 / 10
Un capolavoro dell'animazione giapponese.... non avevo ancora visto niente di Satoshi Kon ma dopo Paprika non ho perso tempo e mi sono fatto un'intera nottata attacato al video e mi sono gettato nel suo fantastico mondo.
il film è una continua immersione ed emersione dal mondo onirico, popolato da tutte le stranezze che il cervello umano può partorire durante la notte..... lo spettatore è trascinato a forza in questa nuova realta che procede sempre più inesorabilmente verso il collasso fino ad emergere dalla fantasia e mischiarsi con la realtà....
Complicato certo in alcuni punti..... ma il bello è proprio questo, non vi spaventate capirete tutto alla fine!!!!!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Ryuuzaki  @  29/06/2007 16:39:25
   8½ / 10
Film davvero emozionante, a me è piaciuto molto!
La trama è un po' complessa, ma secondo me rende benissimo la sensazione del sogno.

jess  @  27/06/2007 17:24:04
   2 / 10
Da dimenticare

10 risposte al commento
Ultima risposta 30/07/2007 02.47.58
Visualizza / Rispondi al commento
forzalube  @  22/06/2007 16:41:07
   7½ / 10
Bellissimo per colori, animazione e sonoro. Trama un po' confusa, però. Vale la pena vederlo... se ci riuscite perché la distribuzione è pessima. E dire che ne avevano parlato anche al tg2.

pazzoadublino  @  21/06/2007 17:09:23
   8 / 10
Satoshi Kon non si smentisce... e ci sforna un altro film eccellente!! La trama è il caos + totale ma parlando di sogni ci può stare.... Ci sono momenti memorabili e scene bellissime.... il doppiaggio non è male. Chi ama il genere lo apprezzerà!

Non adatto a bambini!!

2 risposte al commento
Ultima risposta 22/06/2007 08.48.41
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place iia riveder le stelleafter midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandalobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecercando valentina - il mondo di guido crepaxcharlie's angels (2019)criminali come noida 5 bloods - come fratellidoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofamosafantasy islandgamberetti per tuttighostbusters: legacygli anni piu' belligretel e hanselgreyhound: il nemico invisibileil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil principe dimenticatoil re di staten islandil richiamo della foresta (2020)impressionisti segretiin the trap - nella trappolala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la sfida delle moglila vita nascosta - hidden lifel'agnellol'anno che verràl'apprendistatol'hotel degli amori smarritilontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marianne e leonard. parole d'amoremarie curie
 HOT R
memorie di un assassinomorbiusnel nome della terranon si scherza col fuocoonward - oltre la magiaoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiaqua la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrun sweetheart runsaint maudshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspiral - l'eredita' di saw
 NEW
star lightstay stillthe boy - la maledizione di brahmsthe gentlementhe grudge (2020)the new mutantsthe old guardthe other lambthey shall not grow oldun figlio di nome erasmusun lungo viaggio nella notteuna intima convinzionevivariumvolevo nascondermivulnerabiliwaves

1007150 commenti su 43880 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net