per sempre - fino alla morte regia di Lamberto Bava Italia 1987
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

per sempre - fino alla morte (1987)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film PER SEMPRE - FINO ALLA MORTE

Titolo Originale: PER SEMPRE - FINO ALLA MORTE

RegiaLamberto Bava

InterpretiUrbano Barberini, David Brandon, Gioia Scola

Durata: h 1.33
NazionalitàItalia 1987
Generehorror
Al cinema nel Settembre 1987

•  Altri film di Lamberto Bava

Trama del film Per sempre - fino alla morte

Una coppia di albergatori Ŕ legata da un terribile segreto risalente a sei anni prima: l'omicidio del di lei consorte. Una sera, mentre fuori diluvia, si presenta uno sconosciuto in cerca di una stanza: che per˛ il giorno dopo, dichiarando di non poter saldare il conto, si offre di lavorare per i due amanti assassini. Ma di chi si tratta veramente?

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,14 / 10 (18 voti)6,14Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Per sempre - fino alla morte, 18 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

andrea90  @  08/07/2019 21:54:40
   8 / 10
Se si sorvolano alcuni aspetti come la recitazione della bellissima protagonista è stato davvero una piacevole sorpresa.
Una specie di sequel del "Postino suona sempre due volte" in chiave Fantasy/Horror.
Il film che da Lamberto Bava non ti aspetteresti più in quegli anni.
Se poi si pensa che questo e' il capitolo di una serie che comprende scemenze come "A cena col vampiro" e Una notte al cimitero" allora il voto ci sta tutto, anche se forse e' un po' alto considerando il valore reale del film.
La sceneggiatura pero' e' il vero punto di forza , malgrado dialoghi non sempre convincenti : dal momento in cui entra in scena il misterioso sconosciuto sotto una pioggia incessante ( un ottimo Urbano Barberini) la tensione si fa sentire e davvero il film si segue con grande interesse fino alla fine : si vuole sapere a tutti i costi chi sia costui veramente.
Suggestive e molto intriganti le location ,ottima la fotografia e le musiche di Boswell.
Il finale poi oltre a mettere il giusto sigillo su questa cupa vicenda fa anche riflettere e commuovere.
Non e' poco per un film di serie C.

Sepuldeath  @  12/06/2018 14:12:59
   7½ / 10
Uno dei migliori di Bava Junior, che ha la sfortuna di far parte di quella serie di film con la casa dell'orco e a cena con il vampiro

anthony  @  23/09/2016 17:40:13
   7 / 10
Un grande horror (con venature 'quasi fantasy') diretto da Bava jr.
Facente parte del classico filone di film horror TV di seconda metà anni'80, questo ''per sempre - fino alla morte'' riesce a ritagliarsi un bel posto nel panorama del cinema di genere italiano (ormai morente all'epoca); la pellicola in questione ha il pregio di mettere in risalto l'abilità di Lamberto Bava nell'imbastire una messa in scena davvero credibile..un film fotografato meravigliosamente, diretto bene, 'scenografato' meglio, montato in maniera più che egregia...con una sceneggiatura tutto sommato discreta.
Il finale, poi, è la chicca in più.
Peccato che L.Bava non avrà sempre modi e spazi adeguati per mettere in risalto il suo buon mestiere ('Macabro', 'La casa con la scala nel buio', Demoni..) fatto che lo porterà, assai spesso, a dirigere film mediocri se non pessimi e produzioni televisive che non renderanno giustizia all'estro interessante del nostro...che, oltre ad essere stato -troppo spesso- accostato ingiustificatamente al genio artistico del papà Mario, rimane il regista italiano più 'fantasy' che abbiamo mai avuto.

alex94  @  27/06/2016 12:57:49
   6 / 10
Un horror decente,realizzato da Lamberto Bava per la tv e facente parte della saga "Brivido giallo", di cui gli altri capitoli sono: Una notte al cimitero, A cena col vampiro e La casa dell'orco...inutile dire che questo film si rivela il migliore dei quattro,da cui fortunatamente si distacca anche parecchio,infatti l'aspetto maggiormente evidenziato è quello thriller ed horror evitando di cadere nello pseudo favolistico,cosa che invece accadeva più o meno in tutti gli altri film.
La storia è affascinante,gira intorno agli incubi che perseguitano il povero bambino e al personaggio di Marco,un misterioso sconosciuto che irrompe nella vita dei due protagonisti inclinando ancor di più i loro rapporti già alquanto tesi..... viene sviluppata in modo interessante,sfociando sia nella ghost story che nel gotico con qualche spruzzo anche di zombie movie (tanto per non farsi mancare nulla).
Buona l'atmosfera e la location,oscura al punto giusto.... e più o meno sufficiente l'aspetto tecnico.
Non convince invece la recitazione,gran parte del cast si rivela assolutamente incapace, tanto da far risultare alcuni dialoghi (già piuttosto mediocri) addirittura ridicoli.
Si inserisce tra le opere migliori di questo regista,si può vedere.

GianniArshavin  @  08/03/2016 17:03:56
   5 / 10
Girato con mezzi nulli , questo prodotto di Lamberto Bava nato per la tv riesce a intrattenere malgrado i numerosi e gravi difetti.
La storia prende nonostante sia molto prevedibile , le sorprese sono poche ma tutto sommato si è visto di peggio.
Tecnicamente il film palesa tutti i suoi limiti , fra una recitazione grossolana ,una fotografia televisiva troppo marcata , scemenze varie e dialoghi campati in aria. Buoni invece gli effetti caserecci.
Il ritmo della pellicola è funzionale e la noia è tenuta a bada per bene.
Dunque un esempio di film di vera serie B che non brilla particolarmente. Adatto ad appassionati onnivori.

Invia una mail all'autore del commento Jason XI  @  15/09/2015 19:37:08
   7 / 10
Discreto Bava Junior.... godibile e personalmente il taglio anni '80 con le musichine paranoiche tipiche del periodo mi affascinano sempre..... buoni anche gli effetti speciali specialmente la trasfigurazione a meta tra Luca e Marco...... la Scola non è un sufficiente come attrice ma si cala bene nella parte ed è una grandissima gnocca.... bene così

krueger419  @  26/12/2014 10:42:42
   2 / 10
Filmaccio insignificante senza un'apparente aspetto tecnico degno di tale nome, con un trucco eccessivamente trash e degli attori che fanno sentire la mancanza di ultràs tipo LA ASYA ARGIIIENTO.
Però è itaggggliano quindy molto probabilmente ho frainteso la chiave di lettura.
*******te, sto film è una mèrrdah

DarioArgento  @  11/05/2014 13:18:23
   7 / 10
sicuramente uno dei migliori di Lamberto bava

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  01/03/2014 16:54:59
   5 / 10
Horror di Lamberto Bava che manca di ritmo e si lascia facilmente dimenticare.

Dante69  @  11/07/2013 20:25:16
   6½ / 10
Per Sempre -fino alla morte- è un film diretto da Lamberto Bava nel 1987 per la sua serie televisiva "Brivido Giallo"(della quale fanno parte anche la casa dell'orco , una notte al cimitero e a cena col vampiro). Questo è a mio parere uno dei migliori episodi della serie poichè è caratterizzato da un'uso sapiente della trama (che pur essendo nulla di nuovo non delude). La regia purtroppo toglie un pò il fascino dei film precedenti di lamberto poichè è fortemente di stampo televisivo(per cui per godervelo meglio fate finta che sia una fiction). Gli attori non sono male e la musica è carina e allo stesso tempo malinconica , sul fronte degli effetti speciali non segnalo grosse cose ma posso solo aggiungere che quei pochi effetti che ci sono , tenendo conto del basso budget della pellicola , sono fatti sufficientemente bene. Per concludere posso dire che Per Sempre non sarà di certo un capolavoro ma supera di gran lunga molti film di lamberto per la sua semplicità nella realizzazione e nello svolgimento della narrazione.
Regia:6
Musica:6
Attori:6,5
Trama:6,5
Evil Forces:6,5
Effetti speciali:6
Longevità:6

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gabe 182  @  04/06/2013 16:52:57
   6½ / 10
Un horror carino, probabilmente uno dei migliori girati da Lamberto Bava, con una buonissima sceneggiatura e girato abbastanza bene.
Per sempre è un horror credibile, con una buona dose di tensione, in alcuni tratti ne manca completamente, ma quando c'è si fa senitire bene.
Gli attori sono stati discreti, la Gioia Scola un pò meno e il doppiaggio è stato ridicolo! per fortuna è bella da vedere e si salva per quello.
Bellissime le colonne sonore e le musiche, danno un tocco in più al film.
Nulla di eclatante, ma come horror è godibile.

Ciaby  @  18/04/2010 14:12:36
   4 / 10
Qualcosa di carino c'è, ma ce ne vuole a definirlo un film riuscito.
Trashoso come da copione, con attori improponibili (lei, comunque, è bellissima). Solo la trama è intrigante e, se sfruttata meglio, sarebbe potuto uscire qualcosa di migliore.
Paura zero (ma questo era prevedibile) e anche sul lato disgusto-splatteroso latita. Sul finale si riprende, ma a visione conclusa, resta poco e niente.

DarkRareMirko  @  08/10/2009 22:48:54
   8 / 10
Tra i migliori film di Lamberto Bava.

La presenza di David Brandon (Deliria, Caligola 2, Il maestro del terrore) nel cast è praticamente una garanzia per la riuscita dei prodotti cinematografici di genere e, se poi si mette nel cast anche una donna bellissima come la Scola, il gioco è fatto.

Il filmè intrigante e mai noioso, molto buona la caratterizzazione dei protagonisti (ne bravi ne cattivi), momenti di tensione riusciti ce ne sono ed il film perde colpi solo nel finale, dove realtà e fantasia vengono tra loro mal montate, mal spiegate e mal dirette.

Ad ogni modo un film validissimo, da vedere.

Bestiolina  @  31/10/2008 15:45:27
   5 / 10
Senza dubbio non è tra le cose peggiori di Bava ma salvarlo è impossibile. La trama regge abbastanza e la recitazione è discreta, quello che manca completamente è il ritmo, perchè buona parte del film è di una lentezza esasperante.
Migliora nell'ultimo quarto d'ora ma è già troppo tardi per sperare in una sufficienza.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  20/08/2008 10:48:38
   7 / 10
Mi è piaciuto! La sceneggiatura è abbastanza buona e il film diretto molto bene… certe inquadrature poi sono riuscite a pennello. Quello che risulta è un horror neanche troppo spaventoso o geniale, ma comunque piacevole… e assente da violenza gratuita… gli attori se la cavano discretamente e Gioia Scola è una gioia per gli occhi…! Eheheheheh… :-)

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Caio  @  11/12/2006 01:09:32
   6 / 10
Carino, dei quattro episodi televisivi ho visto questo e La casa dell'orco. Devo dire che la sceneggiatura è molto intrigante, la protagonista davvero bella e sensuale e alcune idee registiche molto carine (ad esempio quando lei e il compagno parlano al letto con quella soggettiva da dietro la testata). Purtroppo ho notato anche, seppur non me ne intenda, dei difetti di montaggio e di regia piuttosto grossolani (l'alternarsi di realtà e immaginazione del finale non mi sembra ben realizzato registicamente). Inoltre il film è piuttosto lentino, e a tratti anche piuttosto ripetitivo. Si può guardare cmq, senza aspettarsi nulla di che naturalmente.

bussisotto  @  16/10/2006 08:24:37
   6½ / 10
La pellicola faceva parte di una serie di 4 film diretta da Bava per il mercato televisivo. Rispetto agli altri episodi (decisamente pessimi, vedi "A cena con il vampiro" e "Una notte al cimitero"), si riscontra una maggiore solidità strutturale. David Brandon è bravo come sempre, Urbano Barberini e Gioia Scola più belli che bravi, ma svolgono il loro lavoro con dignità.
Pochi brividi, ma non disprezzabile nel suo genere.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  07/10/2006 19:59:44
   6½ / 10
mi aspettavo di peggio invece il film si lascia guardare con piacere...certo non mancano i luoghi comuni ma salvo comunque alcune scene di vero terrore...e il finale cosi particolare quanto piacevole...insomma il film non annoia e questo è importante.
p.s. la protagonista è sicuramete piu bella che brava

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1013333 commenti su 44758 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net