poeti dall'inferno regia di Agnieszka Holland Gran Bretagna 1995
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

poeti dall'inferno (1995)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film POETI DALL'INFERNO

Titolo Originale: TOTAL ECLIPSE

RegiaAgnieszka Holland

InterpretiLeonardo DiCaprio, David Thewlis, Romane Bohringer, Dominique Blanc

Durata: h 1.50
NazionalitàGran Bretagna 1995
Generedrammatico
Al cinema nel Luglio 1995

•  Altri film di Agnieszka Holland

Trama del film Poeti dall'inferno

Arrogante e infantile, Arthur Rimbaud arriva a Parigi appena sedicenne e con le sue poesie conquista subito la stima di Paul Verlaine, poeta pi¨ anziano e giÓ affermato nel mondo letterario della Ville LumiŔre. Ben presto il loro sodalizio intellettuale si trasforma in un tempestoso legame sentimentale destinato, purtroppo, a sfociare nel dramma.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,00 / 10 (21 voti)5,00Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Poeti dall'inferno, 21 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

paolo__r  @  12/05/2018 19:33:30
   4 / 10
Probabilmente riponevo troppa fiducia in questo film. Sopravvalutato. Viene dato molto (anche troppo!) spazio al personaggio interpretato da - un ancora acerbo - Leonardo Di Caprio che convince ben poco.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  19/02/2015 19:43:25
   7 / 10
E' dalle elementari che ne sento parlare non male, malissimo, tuttavia vorrei invitare chi legge a non dar peso ai commenti esageratamente negativi e poco argomentati che circolano in giro... tenete presente che molti derivano dal ricordo raggelante della Di Caprio mania scoppiata ai tempi di "Titanic", tempi in cui primo, il nome ed il volto del Leonardo stava su ogni bocca, ogni diario ed ogni parete di ogni ragazzina del pianeta terra (periodo indimenticabile, credo che nessun ragazzo sulla trentina o giù di lì, me compreso, potrà mai scordare l'odio viscerale provato per sto brutto *****ttìno, "neanche così bello come dicono tutte") e secondo, tempi in cui tutti i film ai quali questo giovane talento aveva preso parte fino a quel momento diventarono automaticamente dei capolavori del cinema, tutti, pure "Critters 3"... ah già, tutti tranne "Poeti dall'Inferno".

"Poeti dall'Inferno" non si addentra più di tanto nel background letterario o anche solo nelle ispirazioni "artistiche" dei due protagonisti (giusto quel poco che basta per non annoiare uno spettatore ignorante e non pignolo come il sottoscritto, e per donare quell'alone da tormentato richiesto dai personaggi) ma preferisce focalizzarsi sulla tragica storia d'amore tra i due con una cattiveria che non passa inosservata e molto poco materiale lasciato all'immaginazione (entrambi gli attori si mostrano per come mamma li ha fatti).
E funziona: il film è coinvolgente ed appassionante (e per i tempi, decisamente "scandaloso") grazie ad un contesto storico molto ben curato, una regia calma e pregna di maledettisimo, perfette musiche malinconiche, ed una magistrale recitazione, degna del titolo, da parte di Di Caprio e Thewlis.
La parte finale però fa schifo da quanto stonata e frettolosa, anche chi la storia non la conosce si ritroverà improvvisamente spiazzato dalla rapidità con la quale si cerca di chiudere il cerchio.

Ad ogni modo bel film, magari non per tutti i palati, ma lontanissimo da quel disastro descritto da molti.

L'unico rammarico è che non potremo mai sapere come sarebbe venuto fuori se al posto di Di Caprio ci fosse stato il leggendario River Phoenix.

DogDayAfternoon  @  17/11/2014 22:19:15
   7 / 10
Spaccato di una vita dissoluta e maledetta di due artisti tra i più influenti del loro tempo, il fatto di rappresentare più il lato sentimentale e scandalistico piuttosto che quello artistico è una scelta, opinabile sicuramente, ma per quanto mi riguarda condivisa. Film non esente da difetti, tutt'altro, ma assolutamente affascinante per le sue atmosfere, i paesaggi, le musiche malinconiche veramente meravigliose. La sceneggiatura è sicuramente il punto debole del film, molto frammentata e poco curata, ma ciononostante il film mantiene comunque il fascino che tanti prodotti di serie b degli anni '90 hanno saputo mantenere. Nota di merito al giovane Di Caprio in una delle sue migliori interpretazioni pre Titanic, ma da non sottovalutare neppure il bravo Thewlis.

LUDWIG  @  14/05/2014 14:24:23
   5½ / 10
Stimo profondamente il poeta francese Arthur Rimbaud e non posso che disprezzare questa penosa trasposizione della sua vita, con un Di caprio scialbo e per nulla carismatico. Metto cinque solo per l'assoluta fedeltà ai fatti storici e, per l'ambientazione, tutto sommato, abbastanza curata.
Spero, prima o poi, di trovare una trasposizione degna di Rimbaud e della sua grandezza!

LUDWIG

horror83  @  08/08/2013 13:25:47
   7 / 10
Verlaine: "Qual è la tua più grande paura?"
Rimbaud:"Paura che la gente mi veda come io vedo la gente"

stupenda!!! è una frase che ho fatto mia! cmq il film non è un capolavoro ma è molto meglio di tanti altri film. a me è sempre piaciuto questo film, ho dei bei ricordi! Di Caprio magnifico come sempre, ha interpretato di tutto (qui un poeta omosessuale). secondo me è un film valido! bella la storia tra i due poeti ma molto tormentata! Quando c'è da interpretare un personaggio tormentato, ribelle e scontroso Di Caprio ci riesce alla grande, è uno dei migliori!

Invia una mail all'autore del commento Totius  @  18/12/2012 22:25:51
   6 / 10
Guardabile. Di caprio giovanissimo ma già molto promettente. Credo che il grande difetto del film sia la scarsa attenzione proprio alla poesia, che mi sembra appena accennata. Per il resto una bella fotografia ci porta in una parigi bohemienne prima e poi in una londra vittoriana ben rappresentata.

Doctor Feelings  @  10/12/2012 19:03:14
   8½ / 10
E' una pellicola meravigliosa e toccante che guarda alla memoria e alla figura di due poeti affermati con malinconica e struggente poesia. "Poeti dall'inferno" non si avvale soltanto di un cast eccezionale; l'intera sceneggiatura smuove sentimenti nella narrazione, corrispondenze di pensiero o riluttanza nei confronti di una figura o dell'altra. E' una pellicola unica nel suo genere, attuale e passata al contempo, pellicola che, una volta terminata, restituisce allo spettatore un profondo senso di insoddisfazione verso un passato che non ha dimenticato, la realizzazione di un amore che si è fatto poesia.

Lory_noir  @  16/08/2012 11:49:03
   7 / 10
Per quanto il soggetto del film non mi faccia impazzire ho apprezzato com'è stato realizzato e la bravura degli attori.

C.Spaulding  @  01/07/2012 15:54:36
   7½ / 10
la vera storia d'amore tra Arthur Rimbaud e Paul Verlaine poeti maledetti dell'ottocento. Sinceramente non capisco una media così bassa. A me è piaciuto molto...un film tecnicamente ottimo, Di Caprio e Thewlis superlativi. Un ritratto di due anime allo sbando e del potere che la loro relazione ha sulla loro poesia. Non sarà un capolavoro ma sicuramente è un ottimo film. Da vedere.

Ciaby  @  23/03/2010 18:40:16
   5½ / 10
Rimbaud e Verlaine sono tra i migliori poeti francesi dell' 800 e una storia sulla loro relazione poteva rivelarsi interessante. Il risultato è un film con i suoi momenti, ma che è diretto male e con un montaggio infelice. La storia scorre monotona (stanno insieme, uno dei due se ne va, poi tornano insieme, l'altro se ne va, si ritrovano ,scopano, uno se ne va...fino all'infinito) e con un finale agghiacciantemente da soap opera. Non un brutto film, ma nemmeno una buona prova. Nella media, considerando certi pattumi che vengono spacciati per cose indimenticabili ("Paranormal Activity"? Scusate il paragone insensato...). Ottima la recitazione di DiCaprio.

diamanta  @  18/11/2009 13:54:16
   7½ / 10
Verlaine: "Qual è la tua più grande paura?"
Rimbaud:"Paura che la gente mi veda come io vedo la gente"

Io credo che in generale questo film non sia stato capito, è vero che piu' che della grandezza dei personaggi trattati il film si occupa dei lati "oscuri" dei poeti... molto di cio' che viene narrato in questa pellicola è la storia dei due poeti tratta direttamente dalle loro lettere e opere ed è vero avrebbero anche potuto Romanzarla e renderla meno volgare e piu' accettabile ma si sarebbe allontanata dalla realtà e non credo che Agnieszka Holland avesse in mente una storia "romantica".

Forse è necessario vederlo piu' di una volta per comprendere ed accettare che Arthur Rimbaud e Paul Verlaine siano piu' simili alla realtà in questa pellicola che in qualsiasi altrà biografia...

edmond90  @  10/09/2009 15:01:10
   2 / 10
Veramente brutto.Il finale nel deserto entra di diritto tra i piu inutili e trash della storia

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Ciumi  @  29/07/2009 20:36:38
   3 / 10
Ma dov’è la poesia? E la musicalità tutta delicatezza e malinconia di Verlaine? E i cromatismi eversivi della “prosa di diamante” di Rimbaud?
Macché, lontanissimi. Questo film è solo un volgare pretesto per buttare sullo schermo una rapporto omosessuale, (con l’aggiunta penosa d’un terzo elemento, la moglie di Verlaine, giusto per creare il triangolo) sgraziato e privo del benché minimo spessore.
Sconsigliatissimo a chi ama la poesia, ma anche a chi semplicemente apprezza il buon cinema.

manera4  @  03/02/2009 21:18:58
   6½ / 10
In questo flm si iniziano ad intravedere le potenzialità di Di Caprio; per questo va incoraggiato.

Sestri Potente  @  23/02/2008 11:06:20
   1 / 10
Cesso di film, la cosa strana è che ce l'hanno fatto vedere a scuola. Forse il peggior Di Caprio mai esistito in una storia brutta e noiosa.

1 risposta al commento
Ultima risposta 23/02/2008 12.22.18
Visualizza / Rispondi al commento
norah  @  02/12/2007 13:02:21
   1 / 10
Mavvaffan**** và.

20 risposte al commento
Ultima risposta 11/06/2008 15.09.10
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  14/03/2007 15:59:33
   4 / 10
bravi i due protagonisti ma la pellicola purtroppo parla piu della loro storia d'amore controversa che di quello che contava di piu' e cioe' il loro lavoro...
un po noioso...

sweetyy  @  10/11/2006 21:02:35
   1 / 10
Brutto e noioso..DiCaprio ancora piccino si salverà in altri film! Ma qui trama e personaggi sono uno zero!

robbis  @  29/03/2006 12:54:14
   6½ / 10
Bravi i due protagonisti, ma perché fare un finale così lento e melenso?

Living Dead  @  24/03/2006 21:05:27
   3 / 10
visto per caso..
brutto, nioso e monotono
di caprio incapace come sempre..

9 risposte al commento
Ultima risposta 13/09/2007 13.29.22
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  24/03/2006 21:02:50
   4½ / 10
Brutto. Film che si disinteressa completamente della grandezza dei personaggi di cui sta spiattellando ogni vizietto, puntando solo ed esclusivamente sullo scandalo che la storia dovrebbe suscitare (senza peraltro riuscirci). Thewlis e Di Caprio forniscono due interpretazioni assolutamente scialbe e monocorde, ma non per colpa loro: hanno a che fare infatti con una sceneggiatura ridicola, fintamente trasgressiva e che riduce due dei più grandi poeti della storia dell'umanità ad una che.cca isterica (Rimbaud) ed una femminuccia succube (Verlaine). Da denunciare, e mi auguro che i discendenti dei due lo facciano

5 risposte al commento
Ultima risposta 13/05/2007 20.27.06
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

1968 gli uccelli45 seconds of laughter5 e' il numero perfettoa herdadea son
 NEW
a spasso col pandaabout endlessnessad astraadults in the roomall this victoryamerican skinandrey tarkovskji. a cinema prayerangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagiearab bluesatlantis (2019)attacco al potere 3 - angel has fallenbabyteethballoonbarnbeyond the beach: the hell and the hopeblanco en blancoblinded by the light - travolto dalla musicaboia, maschere, segreti: l'horror italiano degli anni sessantabombay rose
 NEW
brave ragazzeburning - l'amore bruciaburning cane
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcercando valentinacharlie says - charlie dicechiara ferragni - unpostedcitizen kcitizen rosicity hunter - private eyescolectivcorpus christicrawl - intrappolatidelphinediego maradonadora e la citta' perdutadrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampirieffetto dominoel principeelectric swanemaemilio vedova. dalla parte del naufragiofellini fine maifiebre australfulci for fake
 NEW
gemini mangenitori quasi perfettigiants being lonelygive up the ghost
 NEW
gli angeli nascosti di luchino viscontigloria mundigretaguest of honourhava, maryam, ayesha
 NEW
hole - l'abissohouse of cardini diari di angela - noi due cineasti. capitolo secondoi migliori anni della nostra vita (2019)il colpo del caneil criminaleil mostro di st. pauliil pianeta in mareil piccolo yetiil prigionieroil re leone (2019)il regnoil signor diavoloil sindaco del rione sanita' (2019)
 NEW
il varcoio, leonardoit: capitolo 2
 HOT R
jokerjust 6.5kingdom comela fattoria dei nostri sognila legge degli spazi bianchila lloronala mafia non e' piu' quella di una voltala rivincita delle sfigate
 NEW
la scomparsa di mia madre
 NEW
la verita' (2019)la vita invisibile di euridice gusmao
 NEW
la voce del marel'amour flou - come separarsi e restare amicile coup des larmesles chevaux voyageurslife as a b-movie: piero vivarellilingua francal'ospite - un viaggio sui divani degli altrilou von salome'l'uomo che volle vivere 120 annimademoisellemadre (2019)
 NEW
manta raymarriage storymartin edenmes jours de gloiremio fratello rincorre i dinosaurimoffiemondo sexymosulnato a xibetnever just a dream: stanley kubrick and eyes wide shutneviano.7 cherry lanenon si puo' morire ballando
 NEW
non succede, ma se succede...of fathers and sons
 NEW
oltre la buferaparthenonpelican bloodphotographpop black postapsychosiarambo: last bloodrare beastsrevenirrialtoroger waters us + themroqaiarosa (2019)sabbiasanctorumsaturday fictionscalesscherza con i fantise c'e' un aldila' sono fottuto: vita e cinema di claudio caligari
 NEW
searching evasebergselfie di famigliaseules les betessh_t happensshadow of watershaun, vita da pecora - farmageddonsolestate funeralstrange but truestuber - autista d'assaltosubmergencesupereroi senza superpoteriteen spirit - a un passo dal sognothanks!the burnt orange heresythe diverthe great green wallthe king (2019)the kingmakerthe laundromatthe lodgethe long walkthe nest (il nido)the painted birdthe perfect candidatethe rider - il sogno di un cowboythe scarecrowsthey say nothing stays the sametolkientony drivertorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostoun monde plus grandverdictvivere (2019)vox luxwaiting for the barbarianswake up - il risvegliowasp networkwomanyesterday (2019)you will die at 20zerozerozero - stagione 1zumiriki

992932 commenti su 42181 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net