prima che sia notte regia di Julian Schnabel USA 2000
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

prima che sia notte (2000)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film PRIMA CHE SIA NOTTE

Titolo Originale: BEFORE NIGHT FALLS

RegiaJulian Schnabel

InterpretiJavier Bardem, Olivier Martinez, Sean Penn, Johnny Depp, Hector Babenco

Durata: h 2.05
NazionalitàUSA 2000
Generedrammatico
Al cinema nell'Aprile 2000

•  Altri film di Julian Schnabel

Trama del film Prima che sia notte

Reynaldo Arenas Ŕ un ragazzino di appena quattordici anni quando viene istruito dalle autoritiÓ castriste alle idee rivoluzionarie. Il suo sogno Ŕ quello di diventare un grande scrittore. I suoi sforzi vengono premiati e all'etÓ di vent'anni riesce a pubblicare il primo romanzo. Omosessuale dichiarato e anticastrista approfitterÓ della sanatoria di Fidel Castro che permetteva a gay, malati di mente ed ex carcerati di lasciare l'isola, per fuggire negli Stati Uniti. Ma anche nel paese della libertÓ avrÓ dei problemi.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,46 / 10 (13 voti)6,46Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Prima che sia notte, 13 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Matteoxr6  @  26/01/2016 00:33:18
   6½ / 10
Il film, la regia e la prova di Bardem sono senz'altro buoni. Quello che non capisco è perché Schnabel non si sia soffermato di più, molto di più, sul pensiero critico dell'autore, sulla scomodità dei suoi scritti per il regime cubano. Insomma, è narrato bene, ma offre meno di quanto non invogli a pensare.

Invia una mail all'autore del commento polamidone  @  16/11/2010 15:49:11
   7 / 10
buon documentario. schnabel non rischia troppo, con questo materiale si poteva fare di meglio.
suggestive le ambientazioni

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  13/09/2010 16:04:09
   6 / 10
Insomma. Bene Bardem, non proprio bene Schnabel.
Un po troppo lungo. Si guarda e si dimentica. Senza infamia e senza lode.

Invia una mail all'autore del commento s0usuke  @  31/07/2010 13:41:02
   4½ / 10
Più che addentrarsi nelle interiora del protagonista, tende alla narrazione lineare del suo vissuto tra ribellione giovanile, la scoperta del sesso e dell'omosessualità, la prigionia e la sua fine... risultando così troppo stereotipato nelle sue provocazioni politiche e sociali. Almeno a Bardem non gli si può rimproverare nulla

Invia una mail all'autore del commento wega  @  22/10/2009 10:25:35
   6 / 10
Metto un 6 politico perché 'sto film devo togliermelo dal cu.lo prima che mi venga l' idea di rivederlo per commentarlo. E buttare altre due ore di vita. Mi dispiace di tutta la mia ignoranza e non poter valutare oggettivamente questo che dovrebbe essere un racconto biografico di non so chi, in mezzo a dei castristi che non so che facessero veramente. Stilisticamente posso solo dire che "Prima che sia Notte" non è male, la fotografia non è poi così brutta e Bardem è sempre bravo. W i gay.

4 risposte al commento
Ultima risposta 25/12/2009 13.25.11
Visualizza / Rispondi al commento
paride_86  @  24/07/2008 02:00:34
   7 / 10
Drammatica biografia dello scrittore cubano Reinaldo Arenas. Le peripezie della sua vita sono ben raccontate e ben filmate, la fotografia è molto curata e accattivante. Forse un po' troppo autocompiaciuto per sembrare sincero! L'interpretazione di Bardem (che ammiro moltissimo) è altalenante: a volte macho, altre volte molto effemminato. Bravissimo e convincente, invece, Johnny Depp: a suo agio persino nei panni di un transessuale!

Gruppo REDAZIONE VincentVega1  @  04/06/2008 11:38:56
   4½ / 10
Biografia imbarazzante di uno scrittore catapultato in mezzo alla rivoluzione cubana e perseguitato da castristi beceri e intolleranti: bombardato da luoghi comuni e da una fotografia tiepida e sgranata, con dei protagonisti che non sanno fare altro che sculettare per rendere ancora più banali i personaggi che interpretano!
Peccato perchè forse la vita di Arenas sarebbe stata molto più interessante se trattata in maniera meno scontata e irritante. C'è pure un Depp insolito nelle doppie vesti di una drag queen dei poveri costretta al trasporto di documenti per via anale e di un generale dalle erezioni facili!

Veramente brutto, evitatelo!

serrano  @  30/03/2008 15:54:47
   8½ / 10
a me pare un buonissimo film....la biografia è abbastanza rispettata e c'è una buonissima poesia del povero scrittore cubano. Certo, non è Neruda, ma comq molto bella.
Il tutto, ha come sfondo l'onnipresente rivolzione cubana, che in realtà è mediamente appena accennata, salvo alcuni emblematici momenti dove essa irrompe violentemente nella storia del poeta.
Un Javier stupefacente....

cmq quella di Reinaldo Arenas è una storia e soprattutto una poesia che merita un bel approfondimento...

benzo24  @  26/09/2007 19:46:37
   8 / 10
bel film con un grandissimo barde,m, Schnabel si conferma un regista talentuoso, originale e con uno stile molto personale.

Invia una mail all'autore del commento bouree  @  21/08/2007 17:15:47
   5 / 10
noioso.. un bravo all'attore protagonista

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  22/10/2006 22:41:32
   4 / 10
Un vero e proprio caso di cecità culturale che all'edizione della Mostra del Cinema del 2000 ha trovato i giurati assegnare ben due premi al pessimo (e sottoscrivo) film di Schnabel.
"Before night falls" rappresenta tutto cio' che non dovrebbe mai essere un certo tipo di cinema (un biopic?) convenzionalità a josa e ambizioni quasi mai (salvo rari casi) felicemente compiute.
Peccato, perchè promette bene, molto bene, ma è questione di pochi minuti (l'incontro toccante di Reynaldo con il padre sconosciuto).
Poi, un bazar del peggior cinema latino, voci fuori campo, danze, canti cubani, la rivoluzione Castrista, il Che, fotografia che sembra lo spot del caffè che si vede in tv (ma era il brasile, così mi informa qualcuno).
In pratica, un perfetto depliant turistico di Cuba. E poi? Poi altri film in uno, che tocca davvero in fondo nelle immagini in prigioni (con un Depp militare che tormenta e tenta di sedurre il protagonista, davvero ai minimi storici una specie di macchietta) e un corpo - quello di Reynaldo - che si aggira tra la vita spicciola borghese (non se la passava tanto male in fondo) e bei ragazzi.
Sembra piu' Henry Miller che un sopravvissuto alla rivoluzione.
Schnabel, chissà perchè, non riesce a sottrarre al personaggio un velo di insolente antipatia, e l'interpretazione di Bardem (tutto dannazione e sottrazione, quasi intento nel suo scopo di commuovere comunque) non fa che incentivare questa brutta sensazione.
Quanto alla persecuzione, puo' la fonte riabilitare chi vive nel disprezzo della legalità (per fini egocentrici) la propria ricerca interiore? Direi di no.
Ma è una biografia, e allora tutto cambia vero?
E' sconcertante che l'esilio del protagonista arrivi a copiare (male) lo splendido e incompreso "Arizona dream" di Kusturika (c'era Depp anche lì, lo so, ma almeno la sua presenza aveva un senso).
A tratti, un film inguardabile nella sua precisa vocazione a indulgere nel dolore.
Cultura come icona sovversiva contro il Regime?
Ma ecco l'ultima tappa del film: si arriva alla terra dei sogni, l'America.
Comprensibili le intenzioni di Schnabel, ma per me ha già superato il livello di guardia.
Un fiore avvizzito che trova l'epilogo dove aveva cercato la libertà. Con buona pace delle rivoluzioni buone e cattive presunte,

3 risposte al commento
Ultima risposta 16/11/2010 15.53.22
Visualizza / Rispondi al commento
KANE  @  22/06/2006 19:22:53
   7½ / 10
un film sulla vita di un poeta omosessuale cubano!
quindi c'è poesia, amore e rivoluzione. mescolate danno un ottimo risultato!
il film non è per niente banale, anzi molto avvincente, con una fotografia che esalta dei "tempi morti" che sono molto intensi e per nienti pesanti.
l'illusione della rivoluzione cubana e del mito di libertà americano, molto bello.
molto bravo Javier Bardem!

Invia una mail all'autore del commento Nobody9205  @  08/06/2006 04:39:55
   9½ / 10
film molto intenso, girato davvero bene a mio avviso, la "rivoluzione" castrista è qui ritratta come si merita, c'è un grande elogio all'arte... secondo me da vedere.

1 risposta al commento
Ultima risposta 23/07/2006 11.24.35
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

45 seconds of laughter47 meters down: uncaged5 e' il numero perfettoa herdadea mano disarmataa sonabout endlessnessadults in the roomall this victoryalla corte di ruth - rgbamerican animalsamerican skinandrey tarkovskji. a cinema prayerangry birds 2 - nemici amici per sempreannabelle 3
 NEW
antropocene - l'epoca umanaapollo 11aquaslasharab bluesarrivederci professoreatlantis (2019)attacco al potere 3 - angel has fallenbaby gang (2019)babyteethballoonbarnbeautiful boy (2018)beyond the beach: the hell and the hopebirba - micio combinaguaiblanco en blancoblinded by the light - travolto dalla musicablue my mind - il segreto dei miei anniboia, maschere, segreti: l'horror italiano degli anni sessantabombay rosebring the soul: the movie
 NEW
burning - l'amore bruciaburning canecarmen y lola
 NEW
c'era una volta a... hollywoodcercando valentinacharlie says - charlie dice
 NEW
chiara ferragni - unpostedchristo - walking on watercitizen kcitizen rosicity hunter - private eyesclimax (2018)colectivcorpus christicrawl - intrappolatidaitonadelphinedi tutti i coloridiamantino - il calciatore piu' forte del mondodicktatorship - fallo e basta!dolcissimedomino (2019)due amici (2019)e poi c'e' katherine
 NEW
eat local - a cena con i vampiriedison - l'uomo che illumino' il mondoeffetto dominoel principeelectric swanemaemilio vedova. dalla parte del naufragioescape plan 3 - l'ultima sfidafast & furious - hobbs & shawfellini fine maifiebre australfiore gemellofulci for fakegenitori quasi perfettigiants being lonelygive up the ghostgloria mundigodzilla ii - king of the monstersgoldstonegretaguest of honourhava, maryam, ayeshahotel artemishouse of cardini diari di angela - noi due cineasti. capitolo secondo
 NEW
i migliori anni della nostra vita (2019)i morti non muoiono
 NEW
il colpo del caneil criminaleil flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil mostro di st. pauliil pianeta in mareil prigionieroil re leone (2019)il regnoil signor diavoloil sindaco del rione sanitÓil varcoin fabricit: capitolo 2juliet, nakedjust 6.5kinkingdom comela bambola assassina (2019)la fattoria dei nostri sognila legge degli spazi bianchila lloronala mafia non e' piu' quella di una voltala mia vita con john f. donovanla piccola bossla prima vacanza non si scorda maila rivincita delle sfigatela verita' (2019)la vita invisibile di euridice gusmaol'amour flou - come separarsi e restare amicil'angelo del criminele coup des larmesles chevaux voyageurslife as a b-movie: piero vivarellilingua francal'ospite - un viaggio sui divani degli altrilucania - terra sangue e magial'ultima orama (2019)mademoisellemadre (2019)marriage storymartin edenmaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmen in black: internationalmes jours de gloiremidsommar - il villaggio dei dannatimio fratello rincorre i dinosaurimoffiemondo sexymosulnever just a dream: stanley kubrick and eyes wide shutnevermindneviano.7 cherry lanepallottole in liberta'parthenonpasspartu': operazione doppiozeropelican bloodpets 2: vita da animaliphotographpolaroidpop black postapowidoki - il ritratto negatoprimula rossapsychosiaquel giorno d'estateraccolto amarorapina a stoccolmarare beastsrealmsred sea divingrestiamo amicirevenirrialtorocketmanroqaia
 NEW
rosa (2019)sabbiasanctorumsaturday fictionscalesscherza con i fantise c'e' un aldila' sono fottuto: vita e cinema di claudio caligarisebergselfie
 NEW
selfie di famigliaserenity (2019)seules les betessh_t happensshadow of watershelter: addio all'edensir - cenerentola a mumbaiskate kitchensolesoledadspider-man: far from homestate funeralstrange but truestuber - autista d'assaltosubmergencesupereroi senza superpoteriteen spirit - a un passo dal sognotesnotathe boy 2the burnt orange heresythe deepthe diverthe elevatorthe great green wallthe king (2019)the kingmakerthe laundromatthe lodgethe long walkthe mirror and the rascalthe nest (il nido)the painted birdthe perfect candidatethe quake - il terremoto del secolothe rider - il sogno di un cowboythe scarecrowsthey say nothing stays the sameti presento patricktolkientony driver
 NEW
torino nera (2019)toy story 4tutta un'altra vitaun monde plus granduna famiglia al tappetoverdictvita segreta di maria capassovox luxwaiting for the barbarianswake up - il risvegliowasp networkwelcome home (2019)wolf call - minaccia in alto marewomanx-men: dark phoenixyou will die at 20zerozerozero - stagione 1zumiriki

991798 commenti su 41971 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net