rescue dawn - l'alba della liberta' regia di Werner Herzog USA 2006
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

rescue dawn - l'alba della liberta' (2006)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film RESCUE DAWN - L'ALBA DELLA LIBERTA'

Titolo Originale: RESCUE DAWN

RegiaWerner Herzog

InterpretiChristian Bale, Steve Zahn, Jeremy Davies

Durata: h 2.06
NazionalitàUSA 2006
Genereazione
Al cinema nell'Agosto 2006

•  Altri film di Werner Herzog

Trama del film Rescue dawn - l'alba della liberta'

La storia vera di Dieter Dengler, pilota della U.S Air Force, americano di origini tedesche, abbattuto e catturato in Laos durante la guerra del Vietnam. Dengler riesce ad organizzare la sua fuga e quella di un gruppo di prigionieri.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,31 / 10 (54 voti)7,31Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Rescue dawn - l'alba della liberta', 54 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bellin1  @  05/12/2016 14:50:39
   6 / 10
Bella davvero l'ambientazione ma risulta a tratti troppo soffermarsi su dialoghi inutili e poco avvincenti. Guardabile

Sufficiente pieno. 6+

Thorondir  @  02/12/2015 19:06:52
   7 / 10
L'alba della libertà è un film ambiguo, perchè essendo "statico" come trama non ha la forza emozionale che è tipica di queste vicende in cui l'uomo è solo. Ma se dal punto di vista emozionale di poteva (e doveva) far meglio, la scelta di Herzog di affidarsi ad uno stile documentaristico (il film è una propaggine di un precedente documentario) risulta efficace e dona ulteriore realismo ad una storia che è allo stesso tempo scarna e cruda. Non un lungometraggio leggendario, ma interessante e che merita comunque una visione.

Goldust  @  25/05/2015 17:22:58
   5½ / 10
Una vicenda di scarso interesse sullo sfondo della quale fa bella mostra di sè l 'ennesima esaltazione della Natura selvaggia, in rapporto alla quale la pochezza dell'uomo viene ovviamente amplificata ed ingigantita. Non che mi aspettassi un impianto filmico molto diverso ma tolta la suggestiva ambientazione la pellicola ha veramente poche cartucce da sparare ed annoia in alcuni passaggi.

Alex22g  @  18/02/2015 10:17:35
   9 / 10
Bellissimo film sul vietnam che stranamente ho scoperto solo.recentemente. Bale fantastico ma anche il resto del.cast non scherza .Regia musiche e fotografia sublimi.Storia che ti prende moltissimo dall inizio alla fine. Da vedere

Spotify  @  20/11/2014 22:58:46
   6½ / 10
Ennesimo film sulla guerra del vietnam, stavolta tratto dalla vera storia di un aviatore che viene abbattuto con il suo aereo e viene fatto prigioniero in un campo vietcong. Non è male come film, ovviamente non regge assolutamente il confronto con le grandi pellicole trattanti il tema quali apocalypse now e full metal jacket, ma riesce ad intrattenere quanto basta con un paio d'ore piacevoli. L'inizio è un po' piatto, poi la pellicola si alza a livello di qualità e nonostante tutta la parte centrale si svolga nel piccolo villaggio laotiano, non ci si annoia. La regia è valida, specialmente nelle parti della giungla dove viene a crearsi più tensione. Scenografia molto buona. La sceneggiatura ha qualche buco, ma dopotutto non sfigura. Anche la fotografia non è chissà cosa, però nell'ultima parte acquisisce più qualità. Cast molto buono: Bale offre una validissima prova, altrettanto fanno Zahn e Davies. Personaggi tutti ben caratterizzati. Il finale accade un po' casualmente però comunque è una storia vera e quindi non potevano farlo diversamente. La pellicola affronta diversi temi, e nei vari, risalta molto quello dell'amicizia, in particolare quella quasi commovente tra Bale e Zahn. Dialoghi molto buoni. Strano che da noi sia arrivato solo in home video.

Chiaramente commerciale, ma parecchio carino.

ValeGo  @  30/08/2014 21:58:08
   6½ / 10
Il film non è male ma non mi ha lasciato granchè, l'ho trovato un pò carente di anima e non mi ha coinvolto come mi sarei aspettata da una trama del genere. Quasi surreale.

uito  @  01/06/2014 13:50:52
   6½ / 10
Dove allucinazione e ragione possono arrivare fino a tenersi per mano e poi abbandonarsi in questo viaggio catartico della speranza ...così è lo spirito più forte del male e della natura ostile...filtrato attraverso le note gelide del tema musicale portante...si arriva all'epilogo scontato...ma così è la storia...i protagonisti sono nella parte, scenografia molto realistica ...il tutto vale la pena di una visione...

TonyStark  @  28/04/2014 00:55:57
   6 / 10
tanti difetti per un film che tratta un argomento trito e ritrito come la guerra in Vietnam, le note positive sono la recitazione e la scenografia.

DogDayAfternoon  @  05/04/2014 18:29:19
   6 / 10
I primi dieci minuti sono veramente pessimi, c'è mancato poco che non staccassi...dialoghi e personaggi irritanti, ma la cosa peggiore è la scena dell'incidente aereo veramente fatta male, cosa che mi ha sorpreso molto visto il nome alla regia. Con la prigionia il film cambia di registro, le regia è quella che ci si aspettava ma il ritmo è veramente lento, troppo soporifero anche per il fatto che i dialoghi sono per la maggior parte bisbigliati. Fortunatamente la parte della fuga è veramente ben fatta (al di là di qualche buco narrativo) e le immagini sono giustamente forti aiutate da una bella fotografia e dalla buona prova di Bale e compagno. Una sufficienza acchiappata per i capelli nell'ultima parte.

Un film che per quanto mi riguarda finirà comunque velocemente nel dimenticatoio, film sul Vietnam ne sono stati fatti anche troppi ed è troppo facile essere oscurati dai capolavori del passato.

marcogiannelli  @  19/03/2014 16:38:53
   7½ / 10
Un altro modo di vedere il Vietnam..Bale strepitoso manil film manca di qualcosa che lo erge a film sull'8/9

Urasawa  @  10/02/2014 21:08:43
   6½ / 10
Un film che ti insegna poco e nel quale succede poco.

GianniArshavin  @  29/12/2013 11:48:40
   7 / 10
L'Alba Della Libertà è un film di Werner Herzog uscito nel 2006 e distribuito direttamente in home video qui in Italia. Questa scelta incomprensibile ha danneggiato in maniera considerevole questo valido lavoro del regista tedesco tratto da una storia vera e ambientato durante la guerra del Vietnam.
La pellicola,che vede uno straordinario Christian Bale come protagonista,narra le vicende di questo pilota americano che dopo un incidente aereo verrà fatto prigioniero in un campo Vietcong.
I pregi del film sono come detto un protagonista d'altissimo profilo,il realismo,soprattutto nelle scene nella foresta e una descrizione psicologica dei comprimari di alto profilo. I difetti invece li troviamo in alcune situazioni un po forzate o banalotte e in un finale assolutamente da dimenticare.
Certamente non avrà i profondi contenuti dei capolavori del passato di Herzog ma il film non annoia ed ha un buon ritmo e risulta coinvolgente fino alla fine.

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  22/09/2013 20:36:12
   7 / 10
Buon film. Dopo tanti film sulla Guerra del Vietnam, Herzog confeziona un ottimo lavoro.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  21/09/2013 14:48:30
   7½ / 10
Una gran bella sorpresa, ancor di più se si pensa che di "prison movie" ambientati quasi interamente in campi di prigionia vietcong (situati nel Laos) ne sono stati fatti veramente pochi. Anzi, a pensarci bene credo sia il primo che vedo in effetti.
Avvincente, teso e senza fiato sia nella parte della prigionia che in quella della fuga. Ottima regia, ottima fotografia e cast eccezionale sia come recitazione che come fisicità (e Herzog non si risparmia di entrare nei dettagli).

Gli avrei dato anche di più se non fosse stato per gli ultimi dieci minuti a stelle e strisce, che non so perchè ma stonano, e per qualche piccola banalità/dimenticanza qua e là (es. la facilità con la quale Bale si appropria del chiodo o il non sapere niente della sorte dei compagni una volta fuori dalle recinzioni).

Comunque grande film, ansioso sofferto e spettacolare, che per quasi tutta la durata ti tiene per le palle senza mai allentare la presa.
Buona Visione!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  06/06/2013 12:53:28
   7½ / 10
Dopo aver trattato lo stesso argomento per un documentario Herzog decide di girarci un film...del resto la storia è davvero molto cinematografica e Americana.
Adrenalinico e coinvolgente per tutta la sua durata. Ottimo il cast.
Oramai quando si deve assegnare il ruolo di una persona che deve perdere peso il primo nome che viene in mente è quello di Bale, un vero camaleonte.
Ho letto che il film è stato girato partendo dalla fine visto che è piu' facile recuperare peso che perderlo.
Peccato per il finale troppo "Americano" , che non sembra per niente appartenere ad Herzog.

StIwY  @  13/05/2013 00:35:07
   4 / 10
Ma come fa un film del genere ad avere una media così alta ?

Gli effetti speciali sono di second'ordine ( si capisce subito dallo schianto che la scena è approssimativa ). La recitazione è a livelli pessimi, Bale assolutamente deludente, Per di più, il film è molto piatto, non c'è il minimo colpo di scena, e il tutto scorre in maniera puerile e sterile....a tutti gli effetti, per me è un B-movie.

guidox  @  25/04/2013 17:11:17
   7½ / 10
un Herzog più convenzionale del solito confeziona comunque un ottimo film, dove il suo stile emerge in maniera netta e decisa e riesce a catturare lo spettatore narrando le vicende di Dieter Dengler in modo molto interessante, inconrniciandole alla perfezione in un contesto ambientale che svela ancora una volta l'egemonia della Natura al di là dell'affermazione della umana presenza.
un mezzo punticino meno per il finale un po' troppo alla Spielberg, forse unica nota veramente stonata che tradisce il regista in questa produzione hollywoodiana.

Invia una mail all'autore del commento tnx_hitman  @  15/07/2012 11:27:16
   8½ / 10
Un film a suo modo eccellente che si infiltra nella giungla del Laos e ci guida attraverso insidie,ostacoli,difficolta' che l'ambiente ha da offrire per un povero gruppo di imprigionati cittadini americani.

Nota di riguardo prima di tutto a tutta la sequenza iniziale con il nostro dimagrito e sempre convincente Bale che dal suo aereo da combattimento distrutto deve cavarsela da solo nell'evitare le presenze nemiche(anche se di sfuggita mi ha ricordato Behind Enemy Lines,ma comunque sia c'e proprio da fare il paragone??)...e' tensione pura.

Per quanto riguarda tutta la parte della prigionia e della segregazione forzata negli accampamenti del Vietcong,il regista prepara la calma prima della tempesta..ci fa conoscere i personaggi con montaggio blando ma regia serrata(binomio a volte direi azzeccato),con tutto il tempo necessario per far entrare lo spettatore nel gruppo di vittime presentate.Si esaminano paure,incertezze,false speranze,voglia di vivere,desiderio di scappare...ogni attore ha da dire la sua in un miscuglio di pensieri nella quale si sta sull'attenti anche se tutta questa parte non e' affatto movimentata.

Ecco che poi Herzog si scatena,la tempesta in arrivo:filma un quasi-documentario che in molte parti risulta assai realistico,c'e da impressionarsi nelle sequenze in location selvatiche,con i due piu' bravi Bale e Zahn(quest'ultimo mai visto cosi' impegnato in un ruolo)che affrontano qualsiasi cosa si para davanti a loro..cascate,sangisughe e chi piu' ne ha piu' ne metta.

Finale che per la maggior parte dei commentatori era da tagliare..per me invece lo reputo diciamo il Solito Finale ma messo nel film giusto questa volta.
Non poteva finire diversamente dopo tutta la storia impregnata di seria e attenta analisi di una giungla in cui tutto cio' che e' sinonimo di morte ti puo' apparire davanti gli occhi.

Una vera scoperta.Vale la pena dare una occhiata.

Beefheart  @  08/01/2012 15:32:35
   6½ / 10
Tra i tanti film di Herzog che ho visto (è uno dei miei registi preferiti) questo è senz'altro il più anonimo e quindi il meno interessante. La storia, ispirata a fatti reali, non è delle più originali e purtroppo sceneggiatura e regia non si discostano. Sofferenza umana e natura selvaggia non potevano mancare e ci sono, ma in forma molto più canonica del solito e del dovuto. Assolutamente lodevole l'impressionante (ma non è la prima volta) trasformazione fisica di Bale smagrito all'inverosimile e non male la prova complessiva del cast. Trama molto semplice e lineare, finale troppo americano.

Burdie  @  06/01/2012 20:03:35
   7 / 10
Ricky91  @  25/08/2011 00:27:15
   7 / 10
Herzog ci racconta per la seconda volta (contando anche il documentario che fatto nel 1997) la vera storia del pilota Dieter Dengler e del suo piano di fuga da un campo di progionia in Laos.
Ne risulta un bel film,profondamente drammatico nella sua artigianalità.
Le interpretazioni di Bale in primis ma anche di Steve Zahn sono di alto livello e questo si nota sopprattutto nella loro estenuante fuga attraverso la giungla, forse una delle parti più interessanti del film.
Non mancano le critiche mosse per l'innacuratezza del film sopprattutto verso la figura del soldato Gene De Bruin interpretato da Jeremy Davies e questa è in effetti la pecca del film in quanto la stravolge completamente.
Nota di merito alle musiche suggestive di Badelt.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR strange_river  @  21/08/2011 19:15:50
   5 / 10
Ma è davvero di Herzog questo film?
Ad un certo punto credevo di aver letto male il nome del regista, che per svista avessi trasformato in Herzog quello che era Erzog o Terzog, come usavano fare coi jeans taroccati.
E invece no, è proprio suo.
E allora vorrei capire il motivo della marchetta finale, quel quarto d'ora così greve di trionfalismo e retorica che pareva d'esser sul set di Top Gun, un'indigesta e tanto american apoteosi dell'eroe bellico degna della Hollywood più prona.
A dire il vero già da subito si vedeva qualche avvisaglia, ad esempio i nemici tratteggiati come ridicole macchiette isteriche, ma accantonando i sospetti e lasciando vivere ancora tranquillo il beneficio del dubbio, il film si lascia ben seguire: i preparativi di un'evasione sono sempre avvincenti, al cinema si tifa immancabilmente per il prigioniero che cerca di fuggire, la giungla è tradizionalmente misteriosa per noi esseri civilizzati e va bene anche quando la cinepresa indugia furbetta e compiaciuta sul lavoro delle sanguisughe.
Si arriva al termine e c'è da non crederci, personalmente rimango basita di fronte ad un'operazione non degna di un tal regista.
Ma è una storia vera e quindi diamole rispetto.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  01/05/2011 00:43:06
   7 / 10
Avvincente film di Herzog che coinvolge in una storia che ha veramente dell'incredibile.

Due note stonate
1) Christian Bale soprattutto nella fase iniziale dà un'interpretazione veramente mediocre, troppo distante da quello che ci si aspetta di vedere da un soldato rapito

2) Lo stile documentaristico di Herzog è strepitoso, l'unico difetto è in uno stile reportage che mal si addice al periodo storico in cui il film è ambientato, è stridente

Ad ogni modo validissimo e sconosciutissimo GRAZIE CIELO!

Febrisio  @  25/04/2011 10:33:26
   8 / 10
Herzog riesce a far pulsare la vita, dove la speranza sembra svanire. Una fuga in una foresta che ti avvolge a sè, come volesse trattenerti. Essenziale e semplice film "d'azione", lontano dagli stereotipi di quest'ultimi, e che non manca di stupire per caparbietà, e qualità di storia e personaggi. Nota stonante il finale, un po forzato, ma nel complesso più che un ottimo film.

phemt  @  10/12/2010 10:19:50
   7 / 10
Vietnam movie firmato Herzog ed ispirato ad una storia vera (anche se sopravvissuti e parenti di questi affermano che in realtà le cose andarono in maniera differente)…

Intenso dramma sulla sopravvivenza umana esaltata da un cast assolutamente perfetto ma inficiata da un’ultima parte che definire inutile è un complimento ma definendola deleteria si rende il quadro più completo…

Peccato perché indubbiamente il film nel complesso si merita la sua bella visione pur non mostrando nulla di innovativo o di troppo differente rispetto allo standard del genere…

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  02/12/2010 18:29:08
   7½ / 10
Sopravvivere a tutti i costi, in una prigione lager dei vietcong, prigioniero nelle maglie di una giungla lussuregiante e infida di trappole. E' un film che riesce a coinvolgere ed emozionare, con un finale da apoteosi tipicamente hollywoodiano tanto per far contenti i produttori.

TheLegend  @  04/11/2010 17:57:30
   6½ / 10
Mi aspettavo di meglio,a tratti mi ha annoiato.
Buonissime le interpretazioni.
I dialoghi potevano essere studiati meglio.

Hyspaniko9  @  02/11/2010 15:53:03
   8½ / 10
film bellissimo, bale fantastico ed una regia stupenda, per non parlare poi delle ambientazioni. Un film fatto davvero bene che fa riflettere sulla malvagità della guerra e sul coraggio degli uomini di ribellarsi.

Manu90  @  18/08/2010 11:31:01
   7 / 10
Davvero niente male questo film di Herzog, regista che ammiro particolarmente. Come sempre stupendi i paesaggi, e come già ci aveva mostrato in Aguirre, anche qui la natura fa da co-protagonista. Bravo Bale, peccato che il finale sia troppo "americano". Per il resto un buon film, che vale senza dubbio la pena di vedere, specie se si ama la regia del visionario regista tedesco.

unpoeta67  @  30/07/2010 20:03:17
   6½ / 10
film che parte con un taglio davvero documentaristico ed a tratti sembra un prodotto per la tv . Personalmente non mi è dispiaciuto nonostante a mio parere sia stato girato in maniera frettolosa ed alcuni dettagli sarebbero stati da approfondire. trattandosi di una storia vera immagino che siano stati veritieri i fatti , tipo che è stato subito acatturato e via così . molto approfondita la storia nel campo di prigionia ma ci stava e la parte finale ridicola non credo sia vera .

KILL 74  @  19/05/2010 10:46:27
   7½ / 10
BELLO INCREDIBILE PENSARE CHE UN UOMO SIA RIUSCITO A SOPRAVIVERE IN
QUELLA MANIERA.... BELLO E REALE, SENZA AMERICANATE (Tranne gli ultimi 5 minuti si poteva taglaire).... comunque ++++che bello.

Cardablasco  @  29/04/2010 09:11:32
   7 / 10
Buon film,ricalca la trama di molti film sulle fughe dalle prigionie,cmq grande Bale e ottima la faotografia.

TeoLoco7  @  27/04/2010 20:29:28
   9½ / 10
che rivelazione questo film, bale che dire? ottimo in ogni suo film

Francesco83  @  08/03/2010 02:51:23
   8½ / 10
realizzazione ottima, musiche che lasciano un'impronta, cast quasi del tutto azzeccato, bella fotografia. Qualche sbavatura nel plot, ma tirando le somme è un film che consiglio pienamente

7HateHeaven  @  08/12/2009 18:53:08
   4½ / 10
Una grossa delusione...
La cosa a cui più si avvicina è un documentario, ma un film è un altra cosa. Da un film di guerra ci si aspetta azione, che qua assolutamente non c'è, da un film sul Vietnam ci si può aspettare anche delle considerazioni politiche o psicologiche, che qua mancano... Anche come documentario fallisce, ci sono cose che non funzionano proprio...
Ne "Il cacciatore" il dramma psicologico dei prigionieri è ben descritto, traspare la paura, la pazzia che affiora, oltre che l'incapacità di reinserirsi nella società, che qua neanche si sfiora...
L'abbastanza inespressivo Blade non risente delle torture? continua ad essere irrealisticamente coraggioso, solo in una scena sembra perdere il senno.
Questo film è solo facciata, qualche bel paesaggio, qualche scena decente, qualche bel trucco da giovane marmotta ma secondo me niente più!
Il finale poi rasenta il ridicoloi, non sta in piedi, assolutamente irreale (quelli della CIA son così fessi veramente??) è perbenista, non ci sta e rovina un giudizio di quasi sufficienza....

4 risposte al commento
Ultima risposta 11/12/2009 18.27.21
Visualizza / Rispondi al commento
kierkegaard1000  @  26/11/2009 01:02:09
   7 / 10
Si, un buon film d'azione, non male, ovviamente non eccelso, e con scene

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Clint Eastwood  @  25/11/2009 00:12:42
   8 / 10
Conoscendo poco Herzog se non per alcuni suoi documentari, lavori recenti e Fitzcarraldo, devo dire che questo film (passato inosservato, mal distribuito e poco conosciuto) vale davvero la pena di vederlo.

Durante la Guerra del Vietnam, il pilota Dengler viene coinvolto in un piano militare segreto che prevedeva il bombardamento di alcuni villaggi confinanti col Vietnam. Sfortunatamente il suo aereo viene colpito e lui finisce nelle mani del nemico. Portato in una sorta di prigionia (tenuto come prigioniero) avrà la possibilità di conoscere altri connazionali e non privati dalla libertà, elaborando una piano per scappare.

Tratto da una storia vera che come al solito si rivela non del tutto vera è una testimonianza tremenda di sopravvivenza, grazie anche all'abilità registica. Mi è piaciuto come è stata resa l'atmosfera della tribù dei carcerati a livello psicologico, scendere e razionalizzare su quel livello di coscienza.

Bello e commovente il finale all'americana del tedesco Herzog.

USELESS  @  22/11/2009 01:05:58
   6½ / 10
Un film abbastanza inutile, si passano 2 ore aspettando qualcosa... che non arriva.

popoviasproni  @  03/10/2009 16:41:59
   7½ / 10
Dura e disperata tragedia umana diretta ed interpretata con grande mestiere.
Una brutta sorpresa ?

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Vitto89  @  12/09/2009 12:29:12
   9 / 10
Davvero bello e coinvolgente 2 ore di film ke scorrono benissimo. Magnifico è da vedere assolutamente

gkorps  @  23/08/2009 17:48:55
   8½ / 10
Mi è piaciuto molto, coinvolgente e realistico , unico neo secondo me è il finale: doveva chiudere 10 minuti prima.

topsecret  @  21/08/2009 15:54:40
   7½ / 10
Sono seriamente preoccupato per la salute di Christian Bale che continua a perdere peso un film sì ed uno no. M a a parte questo, devo constatare che l'attore gallese riesce molto spesso a sfornare una prova ottima e degna di lode. Così è anche in questo film, altamente emozionante e carico di tensione nervosa palpabile quasi da subito.
Una pellicola di buon ritmo, gradevole e ricca di situazioni a rischio, in cui i protagonisti traggono forza, risultando molto capaci e convincenti e dove la storia, pur con qualche lieve ingenuità, riesce ad essere interessante e di buon impatto.
Un buon film da vedere.

camifilm  @  11/08/2009 17:50:34
   8 / 10
La storia merita.
Si consideri che quasi tutti i luoghi sono reali, anche gli abitanti del villaggio sono reali!
Una bella vventura, ben girata e curata e interpretata.
Consigliato.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento matteo200486  @  06/06/2009 00:46:43
   8½ / 10
Che meravigliosa sorpresa!
Film completamente ignorato da una distribuzione miope e francamente disarmante. Un mistero il motivo per cui un film di tale qualità non sia stato distribuito nelle nostre sale. Con tutto il ciarpame che ci si ritrova penso che un angolino questa piccola perla l'avrebbe totalmente meritata.
Un film, a mio avviso, stupendo. Molto coinvolgente ed in grado di mantenere viva l'attenzione grazie ad una ricostruzione veramente efficace delle vicende del pilota Dieter Dengler (anche se ci sono delle dispute sulla fedeltà ed esattezza del racconto). Un film magnetico che capta l'attenzione dello spettatore durante l'intera durata.
Herzog bravissimo a sceneggiare e dirigere un gran bel film, ottimamente interpretato da Bale, che si dimostra sempre assai bravo e sempre in grado di calarsi perfettamente nella parte.
Ottimo film, consiglio vivamente di recuperarlo logicamente insieme alle altre opere del grande Werner Herzog.

addicted  @  03/06/2009 09:22:15
   7½ / 10
Herzog mi piace e mi meraviglia sempre. E' un autore pieno di ossessioni e di fantasmi e solo questo me lo rende molto congeniale. In questo film c'è tutto il suo mondo: l'uomo e la natura, la lotta per la sopravvivenza, lo spingersi verso territori estremi.
Un unica nota dolente: sinceramente non capisco la ragione del finale. Poteva essere chiuso dieci minuti prima e avrebbe guadagato mezzo punto. E' la prima volta che vedo Herzog commettere un errore. Dieci minuti e un po' di retorica di troppo. Che sia un segno della vecchiaia?

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR williamdollace  @  04/04/2009 09:25:49
   8 / 10
Manuale di Cinema e di Vita

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo REDAZIONE VincentVega1  @  26/03/2009 13:46:23
   8 / 10
Probabilmente il film Herzog lo aveva in mente da tempo, visto che girò un documentario su Dengler verso fine anni novanta ("Little Dieter needs to fly" qui in Italia praticamente inedito).
Dopo tanti documentari infatti il regista tedesco torna con un film bellissimo, ambientato nelle foreste care anche all'amico/nemico Kinski (più volte si minacciarono di morte a vicenda), ricco di pathos e freschezza narrativa.

Bale fa un lavoro impressionante sul personaggio, soprattutto fisicamente, ormai abituato a perdere e riacquistare peso proprio come fece per interpretare l'uomo senza sonno e Batman, e ci offre una delle sue interpretazioni migliori, che però, purtroppo, è sfuggita ai nostri grandi schermi.

Realistico e riflessivo, il film di Herzog non lascia spazio all'immaginazione e ci porta dentro ad una storia fatta di sopravvivenza umana e natura feroce.

Ora non ci resta che aspettare "Bad liutenant" (solo un caso di omonimia, non il remake), per cui si è già beccato la maledizione dell'ormai perso Ferrara, intento a girare ciofeconi come "Go go tales" senza però dar aria al suo cervello striminzito (caro Abel ti vedrei bene in una collaborazione con il nostro Darione).

ronaldinho80  @  24/02/2009 00:24:07
   9 / 10
un film molto bello

everyray  @  10/02/2009 16:23:18
   9 / 10
Bellissimo film e appassionante storia dal punto di vista emotivo.
Una fotografia incredibile e scenografie suggestive che ti portano fin dentro all'odissea degli sventurati protagonisti della vicenda!
Una regia attenta e minuziosa dirige un cast pressochè perfetto!

Dan of the KOB  @  18/01/2009 12:48:05
   7½ / 10
Con il suo solito stile inconfondibile Herzog ci racconta la biografia di Dieter Dengler!
La prigionia nel Laos, la fuga, la giungla, l'incredibile forza di volontà di un uomo che andò in guerra solo perchè desiderava volare!
Un intenso Christian Bale ci regala ancora una volta un'interpretazione da 10 e lode!

cory  @  04/01/2009 21:25:05
   8½ / 10
bellissimo film sulla guerra . tutto da gustare e per chi l'avesse gia' visto da riscoprire .
ottima la regia .

benzo24  @  28/12/2008 18:46:52
   9 / 10
grande film del grande herzog. grandi interpretazioni di Bale, Zahn e Davies. Fotografia splendida e atmosfera suggestiva. Rescue dawn è uno dei migliori film degli ultimi anni ed è uno scandalo che non sia stato distribuito, forse perchè è privo di falsi trionfalismi, di retoriche banali e di stupido buonismo a cui quasi tutti oramai sembrano abituati.

giumig  @  06/12/2008 12:24:51
   7½ / 10
Storia bellissima e grande Bale. Regia e fotografia da rivedere, a tratti troppo televisia. Cmq consigliatissimo

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  02/09/2008 13:25:15
   8 / 10
Straordinario ritorno al cinema del grande regista tedesco Werner Herzog. Herzog ha diretto questo bellissimo film dopo diversi "documentari", e lo ha fatto in grande stile. E' tornato nella giungla e negli stessi ambienti dove aveva "lottato" con Kinski, nei suoi primi capolavori. E' ritornato alla fiction con produzione e star americani, ed lo ha fatto con un Christian Bale davvero impressionante.

In "Rescue dawn" Herzog riprende la storia vera (già trattata in un suo documentario) di un soldato catturato nel Laos durante la guerra del Vietnam. Ci mostra la tenacia di Dengler per tenere unito un gruppo di prigionieri senza speranza e per progettare la fuga.
Tutto nel suo stile: tutto il film è sussurrato, lirico, introspettivo ed estremamente suggestivo. E tutto è affidato alle doti attoriali di uno straordinario Christian Bale, che per l'occasione è dovuto dimagrire parecchio, come già accaduto in passato (L'uomo senza sonno), e anche a un sorprendente Steve Zahn.

Herzog, che nel frattempo è andato al polo e ha già fatto un altro documentario, e si appresta a tornare a lavorare con star americane (Nicolas Cage ed Eva Mendez) in una sorta di remake del "Cattivo tenente", non si è visto distribuire il suo film ovunque.
In Italia i distributori ignoranti e francamente stupidi l'hanno tranquillamente ignorato, pensando che probabilmente sarebbe stato un flop, nonostante la presenza di una star come Bale.

Però "rescue dawn" è davvero bello, Herzog è sempre e comunque uno dei migliori registi in attività.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

45 seconds of laughter47 meters down: uncaged5 e' il numero perfettoa herdadea mano disarmataa sonabout endlessnessadults in the roomall this victoryalla corte di ruth - rgbamerican animalsamerican skinandrey tarkovskji. a cinema prayer
 NEW
angry birds 2 - nemici amici per sempreannabelle 3apollo 11aquaslasharab bluesarrivederci professoreatlantis (2019)attacco al potere 3 - angel has fallenbaby gang (2019)babyteethballoonbarnbeautiful boy (2018)beyond the beach: the hell and the hopebirba - micio combinaguaiblanco en blancoblinded by the light - travolto dalla musicablue my mind - il segreto dei miei anniboia, maschere, segreti: l'horror italiano degli anni sessantabombay rosebring the soul: the movieburning canecarmen y lola
 NEW
c'era una volta a... hollywoodcercando valentinacharlie says - charlie dice
 NEW
chiara ferragni - unpostedchristo - walking on watercitizen kcitizen rosicity hunter - private eyesclimax (2018)colectivcorpus christicrawl - intrappolatidaitonadelphinedi tutti i coloridiamantino - il calciatore piu' forte del mondodicktatorship - fallo e basta!dolcissimedomino (2019)due amici (2019)
 NEW
e poi c'e' katherineedison - l'uomo che illumino' il mondoeffetto dominoel principeelectric swanemaemilio vedova. dalla parte del naufragioescape plan 3 - l'ultima sfidafast & furious - hobbs & shawfellini fine maifiebre australfiore gemellofulci for fakegenitori quasi perfettigiants being lonelygive up the ghostgloria mundigodzilla ii - king of the monstersgoldstonegretaguest of honourhava, maryam, ayeshahotel artemishouse of cardini diari di angela - noi due cineasti. capitolo secondoi morti non muoionoil criminaleil flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil mostro di st. pauliil pianeta in mareil prigionieroil re leone (2019)il regnoil signor diavoloil sindaco del rione sanitÓil varcoin fabricit: capitolo 2juliet, nakedjust 6.5kinkingdom comela bambola assassina (2019)la fattoria dei nostri sognila legge degli spazi bianchila llorona
 NEW
la mafia non e' piu' quella di una voltala mia vita con john f. donovanla piccola bossla prima vacanza non si scorda maila rivincita delle sfigate
 NEW
la vita invisibile di euridice gusmaol'amour flou - come separarsi e restare amicil'angelo del criminele coup des larmesles chevaux voyageurslife as a b-movie: piero vivarellilingua francal'ospite - un viaggio sui divani degli altrilucania - terra sangue e magial'ultima orama (2019)mademoisellemadre (2019)marriage storymartin edenmaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmen in black: internationalmes jours de gloiremidsommar - il villaggio dei dannatimio fratello rincorre i dinosaurimoffiemondo sexymosulnever just a dream: stanley kubrick and eyes wide shutnevermindneviano.7 cherry lanepallottole in liberta'parthenonpasspartu': operazione doppiozeropelican bloodpets 2: vita da animaliphotographpolaroidpop black postapowidoki - il ritratto negatoprimula rossapsychosiaquel giorno d'estateraccolto amarorapina a stoccolmarare beastsrealmsred sea divingrestiamo amicirevenirrialtorocketmanroqaia
 NEW
rosa (2019)sabbiasanctorumsaturday fictionscalesscherza con i fantise c'e' un aldila' sono fottuto: vita e cinema di claudio caligarisebergselfieserenity (2019)seules les betessh_t happensshadow of watershelter: addio all'edensir - cenerentola a mumbaiskate kitchensolesoledadspider-man: far from homestate funeral
 NEW
strange but truestuber - autista d'assaltosubmergencesupereroi senza superpoteriteen spirit - a un passo dal sognotesnotathe boy 2the burnt orange heresythe deepthe diverthe elevatorthe great green wallthe king (2019)the kingmakerthe laundromatthe lodgethe long walkthe mirror and the rascalthe nest (il nido)the painted birdthe perfect candidatethe quake - il terremoto del secolothe rider - il sogno di un cowboythe scarecrowsthe truththey say nothing stays the sameti presento patrick
 NEW
tolkientony drivertoy story 4
 NEW
tutta un'altra vitaun monde plus granduna famiglia al tappetoverdictvita segreta di maria capasso
 NEW
vox luxwaiting for the barbarianswake up - il risvegliowasp networkwelcome home (2019)wolf call - minaccia in alto marewomanx-men: dark phoenixyou will die at 20zerozerozero - stagione 1zumiriki

991754 commenti su 41973 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net